Partecipa allo spettacolo STUPEFATTO in diretta streaming!
Pubblicato il 22/01/2023


Partecipa alla diretta streaming
di STUPEFATTO
del 7 febbraio 2023 alle ore 10:00

 

Visto da oltre 250.000 studenti nella versione dal vivo, da due anni lo spettacolo di prevenzione-droga STUPEFATTO viene realizzato con successo anche in diretta streaming per permettere la partecipazione degli studenti delle scuole secondarie di I e II grado di qualunque parte d'Italia ad un costo accessibile a tutti.

Se credi che nella tua realtà sia utile affrontare questo tema con gli studenti, allora la possibilità di coinvolgerli alla diretta streaming del 7 febbraio può essere una buona opportunità da cogliere al volo.

Il costo del biglietto per ogni studente è fissato a 7,00 euro e può essere acquistato utilizzando qualsiasi sistema di pagamento, compresi carta di credito e bonifico bancario.

Per info e prenotazioni scrivere a itinerariateatro@gmail.com o contattare Maria Chiara al 349.5526583 (anche via WhatsApp).

 


LEGGI I COMMENTI LASCIATI DA STUDENTI E DOCENTI mercoledì scorso a Milano:


[MOLTISSIMO] ''Lo spettacolo mi è piaciuto un sacco, mi ha fatto vedere un altro lato della droga. Mi piacerebbe dimenticare questo spettacolo per rivivere la stessa esperienza.''
Alessandro (16 anni)

[MOLTISSIMO] ''Recitazione davvero perfetta, le emozioni di Enrico mi sono entrate nell'anima e sono riuscita a sentirle. Quando è arrivato Enrico mi sono emozionata tantissimo, vedere che ce l'ha fatta dopo aver toccato il fondo, dopo essere morto mi ha toccato l'anima. Grazie davvero, lo spettacolo più bello che io abbia mai visto (cuoricini).''
Sara (17 anni)

[MOLTISSIMO]
''Mi sono venuti i brividi. Mi hanno emozionato i modi di Fabrizio di esprimere le sue emozioni mentre raccontava la storia del suo amico. Si vede che ha sentito questa storia fino in fondo.''
Giorgia (16 anni)

[MOLTISSIMO] ''Avete tenuto tutti incollati alla sedia!''
Sabrina (docente)

[MOLTISSIMO] ''Grazie a questa storia ho imparato tanto e torno a casa consapevole di cose che prima pochi mi avevano detto in modo così sincero, quasi brusco. Mi ha emozionato tanto.''
Carlotta (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''È stato magnifico soprattutto l'attore trasmetteva tante emozioni. Grazie a questo spettacolo ho scoperto più cose sull'argomento.''
Alessia (14 anni)

[MOLTO] ''Penso sia il modo più alternativo e accattivante con il quale ho visto trattare questo tema.''
Angelica (18 anni)

[MOLTISSIMO] ''Sono sempre stata sola perché le persone si isolavano per fumare e per questo non avevo grandi conoscenze, ma sicuramente ascoltando la storia di Enrico mi sono convinta del fatto che pur essendo conosciuta come sfigata ho fatto la scelta giusta rimanendo sulle mie. P.S. Enrico ti ammiro e stimo tantissimo (cuoricino).''
Adriana (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''Bravissimo l'attore che regge lo spettacolo da solo e convincente.''
Tiziana (docente)

[MOLTISSIMO] ''Bella testimonianza, chiarissima! Gli studenti molto coinvolti. GRAZIE!''
Nicoletta (docente)

[MOLTISSIMO]
''Mi è piaciuto moltissimo. Il narratore e la storia di Enrico mi hanno emozionato moltissimo. Purtroppo questa storia racconta la verità di oggi e Enrico ci aiuta a renderci consapevoli di questa spiacevole verità.''
Giorgia (14 anni)

[MOLTO] ''È stata una bella esperienza che non scorderò mai. Mi è piaciuto molto lo spettacolo e la storia e mi ha fatto capire molte cose. Avete trasmesso delle cose molto importanti e opinioni molto ragionevoli che secondo me sono da trasmettere a tutti.''
Jessica (15 anni)

[MOLTISSIMO]
''Ho gradito moltissimo questo spettacolo, vi ringrazio tantissimo per le emozioni provate e per la bellissima esperienza che mi avete fatto vivere. Ne sono rimasto stupefatto!!!''
Gabriele (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''Grazie per questa spiegazione perché sinceramente anche io fino ad oggi pensavo che le droghe facessero bene.''
I. (16 anni)

[MOLTISSIMO] ''Recitazione pazzesca, raccontato molto bene, la storia di Enrico mi ha davvero emozionato e mi è entrata nel cuore.''
Giada (17 anni)

[MOLTISSIMO] ''Uno spettacolo bellissimo che non mi ha mai smesso di sorprendere, a tratti divertente, ma soprattutto molto emozionante ed informativo. Aggiungo che io ho un amico uscito dalla droga, e io vi stimo (quelli che smettono). GRAZIE!''
G. (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''Spettacolo emozionante, ti fa riflettere e capire il vero significato delle droghe. Ti fa entrare nel personaggio e da come è stato "recitato" sentivo le stesse emozioni ed è stata interazione unica, davvero bravissimi!''
Marika (18 anni)

[MOLTISSIMO] ''L'avevo già visto, è un emozione indescrivibile ogni volta. Bellissimo.''
Milena (16 anni)

[MOLTISSIMO] ''L'ex di mia madre si comportava in modo strano, prima rideva e poi si arrabbiava. Dopo anni ha deciso di togliersi la vita e mamma mi ha raccontato. Sono molto fiera di Enrico, grazie per esserne uscito.''
R. (18 anni)

[MOLTISSIMO] ''È stato uno spettacolo innovativo e coinvolgeva anche il pubblico. Mi ha ricordato Breaking Bad. Auguri con gli altri spettacoli, molto bello, entusiasmante e cattura l'attenzione, complimentoni!!!''
Andrea (16 anni)

[MOLTISSIMO] ''Mi ha fatto riflettere molto e mi è piaciuto tanto, ma tanto. Sono consigli di cui ognuno di noi ha bisogno e sono contenta che tu Enrico abbia pensato alla tua famiglia. Non tutti lo fanno... Grazie!''
Cinthia (17 anni)

[MOLTO] ''Mi è piaciuto perché trovo che sia un tema molto attuale, soprattutto per i ragazzi di oggi. Anche se secondo me se una persona vorrà lo farà lo stesso. È stato molto interessante, grazie!''
Sara (15 anni)

[MOLTISSIMO] ''È stato un bello spettacolo, molto sentito, quasi come se fosse una cosa successa a noi in prima persona, condividendo emozioni, sentite... Quindi penso sia stata una bella esperienza...''
Martino (19 anni)

[MOLTISSIMO] ''Vi ringrazio molto per questa occasione. È stato uno spettacolo STUPEFACENTE. Spero di poter aiutare altri a smettere col fumo, con la droga, qualsiasi cosa. Vi ringrazio di cuore!''
Nathasha (15 anni)

[MOLTISSIMO] ''È stato davvero bello soprattutto il fatto che lui si è appoggiato ai suoi cari per provare a smettere. Mi è dispiaciuto quando "gli amici" lo hanno lasciato nel bosco.''
Grazia (15 anni)

[MOLTISSIMO] ''Ho gradito molto lo spettacolo. Grazie all'argomento, molto interessante, e all'interpretazione di Fabrizio che mi ha molto incluso e trasmesso tante emozioni. ''
Davide (13 anni)

[MOLTO] ''Lo spettacolo mi è piaciuto, soprattutto l'interpretazione di Fabrizio, è stato bello sentire la storia di chi ha vissuto questa storia e capire quanto sia brutto.''
Annalisa (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''È stato molto emozionante ed è raro ricevere informazioni così a scuola, ed è stato bellissimo riceverle da chi ha vissuto tutto ciò in prima persona (cuoricini).''
Leopoldo (17 anni)

[MOLTISSIMO] ''Mi ha fatto molto effetto perché non ho mai pensato alla vita di un tossico e ne sono rimasta molto colpita. Mi ha fatto molto piacere assistere allo spettacolo.''
Laura (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''Mi faccio un personal ogni giorno, oggi ne ho fatti due. Spero di uscirne! Spero che Enrico sia felice adesso con i suoi figli. Buona vita! Ti auguro il meglio!''
A. (16 anni)

[MOLTISSIMO] ''È stato davvero uno spettacolo molto bello, mi ha toccata ed emozionata. La storia mi ha tenuta sul filo del discorso per tutta la durata dell'esibizione.''
Matilda (14 anni)

[MOLTO] ''Emozionante. Ora so chiaramente perché non bisogna toccare qualsiasi tipo di droga. Ammiro tanto Enrico per il suo coraggio e la sua testimonianza.''
Gidda (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''Spettacolo molto bello, lo consiglio a molte persone, ti aiuta a capire certi aspetti e a ragionare di più su cose che a volte dai per scontato.''
Fabrizio (14 anni)

[MOLTO] ''Quello che ha letto la storia era molto bravo e espressivo. Sembrava di essere nel racconto. Molto emozionante e la storia molto significativa.''
Elisa (15 anni)

[MOLTISSIMO] ''È stato emozionante e formativo. Si parla sempre di quanto faccia male e non della realtà. Dovrebbe essere più conosciuto e condiviso.''
Micol (17 anni)

[MOLTISSIMO] ''Spettacolo molto bello e importante perché fa capire davvero quanto le droghe siano pericolose e quanto la vita sia importante.''
Karola (17 anni)

[MOLTISSIMO] ''Organizzazione perfetta, spettacolo di qualità. Grazie.''
Giovanni (docente)

[MOLTISSIMO] ''Mi è piaciuto moltissimo e ha toccato un argomento molto delicato che ormai in questa generazione purtroppo è molto comune.''
Martina (14 anni)

[MOLTO] ''Bello e interessante. Mi ha fatto ragionare e capire i miei errori nel aver provato a fumare, però per fortuna ho smesso.''
M. (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''Ho apprezzato moltissimo lo spettacolo. Sinceramente non me l'aspettavo ma sono rimasto piacevolmente sorpreso.''
Eden (15 anni)

[MOLTISSIMO] ''Molto bello, mi è piaciuto, inoltre penso abbia fatto ragionare su questo argomento. Quindi utile per ognuno di noi.''
Bea (13 anni)

[MOLTISSIMO] ''Forte ma efficace. L'emozione passa dal palco ai ragazzi in maniera molto evidente.''
Francesca (docente)

[MOLTISSIMO] ''Questo spettacolo mi ha fatto riflettere molto, è stato emozionante. Mi è piaciuto molto, è stato davvero toccante.''
Francesca (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''Tanta stima per Enrico, ci vuole forza per riuscire a raccontare determinati avvenimenti personali (cuoricino).''
Rebecca (17 anni)

[MOLTISSIMO] ''Meraviglioso e mi ha suscitato una miriade di emozioni (mi sono anche commosso). Simpaticissimi e convincenti.''
Bryan (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''È stata molto emozionante la storia di Enrico e devo fare i complimenti al narratore. È stato davvero bravo.''
Alice (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''Mi è piaciuto molto perché il mondo sta diventando brutto e questi incontri servono per migliorarlo. Grazie!''
Alessio (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''Molto bello e toccante, istruttivo per coloro che credono che le droghe siano cose buone e non pericolose.''
Chloe (14 anni)

[MOLTO] ''La vita raccontata toglie/manda via la voglia di cominciare grazie alle giuste emozioni che fa provare.''
Ramalan (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''È molto toccante e fa veramente ragionare, modo meno pesante per far arrivare un messaggio importante!''
Riham (17 anni)

[MOLTISSIMO] ''Mi ha fatto piangere, molto sensibile. Mi è piaciuto moltissimo, ma molto duro per le persone deboli.''
Isabella (13 anni)

[MOLTO] ''Grazie a questo racconto mi da la conferma che il fumo, le droghe, etc... Fanno male e fanno schifo.''
Giada (16 anni)

[MOLTISSIMO] ''Mi è piaciuto molto lo spettacolo, coinvolgente e toccante a parer mio. Mi sono commossa due volte.''
Margarette (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''Mi è piaciuto molto lo spettacolo e mi ha fatto ragionare. È molto azzeccato anche per le medie.''
Nicolò (14 anni)

[MOLTO] ''Mi è servito tanto perché mi ha insegnato delle cose che non sapevo. Mi è piaciuto molto, bravi!''
Martina (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''Molte delle situazioni viste nello spettacolo le ho vissute, ovvero mi sono trovato molte volte nella situazione di dover decidere se accettare o rifiutare... Io non ho mia provato NIENTE detto molto sinceramente. Gioco a calcio professionalmente e non è per quello che non faccio nulla. È una questione di mentalità e mi piacerebbe far vedere questo spettacolo a tutti i miei amici.''
Filippo (15 anni)

[MOLTISSIMO] ''Ottima esperienza, non annoia ed è un argomento importante che mi servirà sicuramente in futuro.''
Filippo (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''È stata un'esperienza molto bella che mi ha fatto riflettere molto. Veramente educativo.''
Margherita (14 anni)

[MOLTO] ''Mi è piaciuto come sia stata raccontata la storia e come mi abbia fatto rimanere incollato.''
Frinch (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''Stavo per piangere, mi sono commossa molto, ma sono truccata con eyeliner e mascara...''
Nerea (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''Spettacolo emozionante, mi sono commosso, davvero sbalordito, davvero COMPLIMENTI!!!''
Max (16 anni)

[MOLTO] ''Commovente. Potrebbe salvare la vita di molti giovani che non conoscono i rischi.''
Nani (17 anni)

[MOLTISSIMO] ''Uno spettacolo emozionante che ha sicuramente aperto gli occhi a molte persone.''
Federica (17 anni)

[MOLTISSIMO] ''Molto emozionante, esperienza molto educativa e spettacolo che fa riflettere.''
Jasmine (14 anni)

[MOLTISSIMO]
''Complimenti! È stato veramente molto bello lo spettacolo. È il modo migliore per trasmettere un messaggio coinvolgendo in prima persona gli attori e spettatori.''
Elvira (docente)

[MOLTISSIMO] ''Arricchisce dentro ma solo se sei abbastanza matura da capire gli argomenti.''
Hiba (19 anni)

[MOLTISSIMO] ''Mi è piaciuto moltissimo lo spettacolo e mi sono emozionata parecchio.''
Maria (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''È stato bellissimo e coinvolgente sentire una storia in prima persona.''
Lukas (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''Molto toccante la storia, ma anche molto bravo l'attore. Grazie.''
Elena (docente)

[MOLTISSIMO] ''È stato uno spettacolo emozionante che mi ha preso dal 1° minuto.''
Ralph (16 anni)

[MOLTISSIMO] ''Secondo me è servito tanto a chi ha passato le stesse situazioni.''
Edoardo (15 anni)

[MOLTISSIMO] ''Mi è piaciuto molto e Fabrizio è stato molto bravo come attore.''
Raul (18 anni)

[MOLTISSIMO] ''Mi è piaciuta moltissimo questa presentazione, avete ragione.''
Simone (14 anni)

[MOLTO] ''Mi è piaciuto molto la parte in cui abbiamo fatto le domande.''
Giulia (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''Bella l'idea del segnalibro e delle droghe autoprodotte.''
Paolo (15 anni)

[MOLTISSIMO] ''Molto bello, molto interessante. Enrico molto simpatico.''
Jimenez

[MOLTISSIMO] ''Spettacolo stupendo, lo proporrò anche in altre scuole.''
Alessia (docente)

[MOLTISSIMO] ''Approccio empatico e funzionale all'informazione.''
Esterina (docente)

[MOLTISSIMO] ''Molto istruttivo e commovente (in senso positivo).''
Ginevra (14 anni)

[MOLTO] ''Ho capito che la droga ti può rovinare la vita.''
Eia (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''Molto commovente e toccante. Attore stra bravo.''
Hania (18 anni)

[MOLTISSIMO] ''Spettacolo davvero stupendo e storia toccante.''
Hilary (14 anni)

[MOLTO] ''È stato molto bello e mi sono commossa.''
Anna (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''Questo spettacolo mi ha molto aiutato.''
Samuele (15 anni)

[MOLTO] ''Mi sono venuti i brividi. Bravissimi.''
Andrea (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''Molto coinvolgente e chiaro. Grazie!''
Andrea (docente)

[MOLTISSIMO] ''Forte ma molto bello ed efficace.''
Laura (docente)

[MOLTISSIMO] ''Complimenti, siete bravissimi.''
Maria (docente)

[MOLTISSIMO] ''Bellissimo, molto emozionante.''
Elena (docente)

[MOLTISSIMO] ''Molto, molto, molto utile.''
Michele (14 anni)

[MOLTO] ''È stato incoraggiante.''
Miriam (14 anni)

[MOLTISSIMO] ''Molto emozionante.''
Emanuela (docente)

[MOLTISSIMO] ''Interessantissimo.''
Stefania (docente)