Stupefatto
Dicono di noi - Saronno
Gran Casinò
Dicono di noi - L'Aquila
Stupefatto
Finale con i ragazzi
Stupefatto
Dicono di noi - Villa Lagarina
Stupefatto
Il pubblico al Piccolo Teatro
Gran Casinò
Promo spettacolo
Stupefatto
Dicono di noi - Alghero
Gran Casinò
G&V: false probabilità
Stupefatto
L'abbraccio dei ragazzi
Stupefatto
Dicono di noi - Cermenate
Stupefatto
Dicono di noi - Pergine V.
Stupefatto
Dicono di noi - Mariano C.se
Stupefatto
Dicono di noi - Casalpusterlengo
Stupefatto
Dicono di noi - Ferrara
Gran Casinò
Dicono di noi - Grottammare
Gran Casinò
Assessore Borgo Valsugana
Gran Casinò
Dicono di noi - Borgo Valsugana
Gran Casinò
Dicono di noi - Benevento
Stupefatto
Dicono di noi - Senigallia
Stupefatto
Dicono di noi - Senigallia
Gran Casinò
Dicono di noi - Gavirate (VA)
Gran Casinò
Dicono di noi - Pistoia
Gran Casinò
Dicono di noi - Bolzano
Gran Casinò
Dicono di noi - Pistoia
Stupefatto
Dicono di noi - Lodi
Stupefatto
Dicono di noi - Verona
Stupefatto
Dicono di noi - Merate (LC)
Stupefatto
Dicono di noi - Piacenza
Stupefatto
Servizio TG Regionale
Stupefatto
Comitato Genitori Bassano (VI)
Stupefatto
Dicono di noi - Bassano (VI)
Stupefatto
Dicono di noi - Brugherio (MB)
Stupefatto
Dicono di noi - Milano
Stupefatto
Dicono di noi - Brugherio (MB)
Gran Casinò
Dicono di noi - Pralboino (BS)
Stupefatto
Dicono di noi - Lanciano (CH)
Gran Casinò
Marco Baldini - Roma
Gran Casinò
Rai3 TG Toscana
Stupefatto
Dicono di noi - Portici NA
Gran Casinò
Dicono di noi - Palermo
Stupefatto
Dicono di noi - Arzignano
Stupefatto
Dicono di noi - Udine
Gran Casinò
Dicono di noi - Tesero (TN)
Stupefatto
RAI2 Servizio TG2
H2Oro
Promo H2Oro
Stupefatto
RAI3 Regione - Stupefatto
Stupefatto
Trailer spettacolo
H2Oro
Arcoiris TV
H2Oro
Focsiv e ITINERARIA

Servizio su "In fuga dal Senato"
Gran Casinò
Allestimento lampo
H2Oro
Vox Populi
Stupefatto
Allestimento Stupefatto
H2Oro
Spot "San rubinetto"
H2Oro
Trailer spettacolo
Q.B. Quanto Basta
Disparità di reddito
Q.B. Quanto Basta
La Lentezza
Q.B. Quanto Basta
Antonio Corbari
Q.B. Quanto Basta
Riccardo e Francesca
H2Oro
Telefonate per analisi acque
Stupefatto
Montaggio lampo
Q.B. Quanto Basta
Car sharing
Q.B. Quanto Basta
Trailer spettacolo
Sbankati
Stralcio dello spettacolo
Messaggi del pubblico


Interessante, in particolar modo i numeri... Molte informazioni di cui non ero a conoscenza... E' stato un piacere ascoltare.
Matilde (16 anni), Morbegno - Gran Casinò

Questo spettacolo mi è piaciuto moltissimo perché ha saputo raccontare cose speciali e utili. Lo riguarderei con molto piacere e lo consiglierei a tante persone.
Niccolò (13 anni), Segrate - Stupefatto

E' stato molto educativo e mi ha aiutato a rendermi conto di argomenti che non mi sono mai posta.
Nicole (17 anni), Torino - Gran Casinò

Lo spettacolo è stato un modo efficace per trasmetterci degli insegnamenti importanti. La presenza di Rico Comi è stata utile per farci comprendere che questi problemi riguardano le persone che ci circondano.
Marcello, Alghero - Stupefatto

Bellissimo spettacolo. L'attore è stato bravissimo.
Arianna (15 anni), Milano - Stupefatto

Mi avete fatto piangere dalla commozione. Bravi!!!
Irene (16 anni), Codigoro - Stupefatto

Grande informazione e riflessione. Bisognerebbe farlo vedere in tutte le scuole
Stefania, Roma - Gran Casinò

Il messaggio è profondo e la recitazione bellissima e perfetta. Grazie.
Franca, Vigonza - Gran Casinò

Lo spettacolo è stato bellissimo, lo riguarderei altre 100 volte.
Anonimo, Ittiri - Stupefatto

Credo che questo spettacolo sia stato molto bello anche per la recitazione ottima e l'argomento è stato trattato molto bene.
Michela (14 anni), Ancona - Stupefatto

Sono rimasta sconvolta di ciò che possono causare le droghe in una persona. Penso che questo spettacolo sia il modo migliore per spiegarlo ai giovani, stupendo e brividi.
Alice (15 anni), Chiavenna - Stupefatto

E' stata un'emozione unica. Mi avete aperto un mondo, nel senso positivo, mi avete fatta emozionare. Una storia incredibile, non avrei mai pensato che causassero problemi così grandi. Vi ringrazio e complimenti per il coraggio.
Ester (16 anni), Salò - Stupefatto

Spettacolo bello, narratore bravissimo
Matteo, Monselice - Stupefatto

Tutte le emozioni provate da me durante tutto lo spettacolo mi hanno sorpreso, lo spettacolo mi ha sicuramente commosso.
Beatrice (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Credo lo spettacolo sia stato come un'onda d'urto per molte persone. È sempre bello vedere persone che ci mettono tutte loro stesse in quello che fanno.
Marco (17 anni), Salò - Stupefatto

Spettacolo molto interessante, molto duro, ma significativo, penso che i ragazzi presenti di terza media siano rimasti molto affascinati e spero anche spaventati da quanto raccontato. Utile per chi può avere amici o familiari che hanno provato o stanno ancora provando attraverso la scuola di mio figlio.
Barbara, Marradi - Stupefatto

Veramente bello, sembra che la storia l'ho vissuta io. Il ragionamento è molto giusto.
Vincenzo (12 anni), Veglie - Stupefatto

Lo spettacolo mi è stato vivamente consigliato da mia figlia di 15 anni, la quale ha assistito allo stesso lo scorso anno. Lei ha avuto tutte le risposte che cercava e io da madre non posso che farvi i miei migliori complimenti!
Mamma, Chiavenna - Stupefatto

Continuate cosi!!!
Manuel, Dorgali - Gran Casinò

Mi ha appassionato molto questa storia, ne terrò conto.
Studente (13 anni), Brugherio - Stupefatto

Di grande impatto emotivo.
Paola (docente), Palermo - Gran Casinò

Nessuno mi aveva spiegato fin ora cosa si nascondeva dietro il gioco d'azzardo.
Chiara (16 anni), Torino - Gran Casinò

E' stato uno spettacolo emozionante perché il narratore lo ha raccontato in modo reale e mi ha fatto capire come ha vissuto Enrico.
Nicolas (13 anni), Arese - Stupefatto

L’attore è veramente bravo e coinvolgente, il tema è molto serio e importante.
Mattia (17 anni), Morbegno - Gran Casinò

E' stato molto chiaro, sincero e reale. E' facile da comprendere perché è molto interessante.
Luca (13 anni), Alghero - Stupefatto

È stato molto commovente, mi ha fatto capire molte cose. Ho alcuni amici che stanno iniziando con le canne. Mi ha toccato molto.
A. (14 anni), Pavia - Stupefatto

Lo spettacolo è stato toccante e molto emozionante. La voce di Fabrizio ha veicolato al meglio il messaggio. E' stato molto coinvolgente.
Elisa (17 anni), Conegliano - Stupefatto

La storia di Rico mi è piaciuta su molte cose, mi ha fatto soprattutto riflettere su molte cose e che se ho dei problemi deve parlarne non solo con la famiglia, ma anche con i miei amici.
Benedetta (13 anni), Portici - Stupefatto

Spettacolare! Grande!!
Samuel, Cernusco S.N. - Gran Casinò

Durante il racconto ho continuato a commentare dicendo: "Si certo come no...", ma in realtà non avevo mai riflettuto su quanto potesse essere difficile smettere. In realtà non davo peso nemmeno alle droghe e alla dipendenza, quindi grazie per aver condiviso la tua esperienza con noi e avermi fatto capire tutto.
Evelyn (15 anni), Milano - Stupefatto

Coinvolgente e utile per riflessioni con i figli. Grazie.
Barbara, Sovizzo - Stupefatto

Storia che mi ha toccato molto e fa capire quanto la droga sia pericolosa e quante persone hanno bisogno d'aiuto e non dobbiamo essere indifferenti.
Joseph, Portici - Stupefatto

Ha stimolato una profonda riflessione sulla mia quotidianità.
Anna, Rimini - Q.B. Quanto Basta

Molto bello e toccante. Un richiamo alla nostra responsabilità di uomini. Uno sprono per migliorare e cambiare direzione.
Amneris, Rimini - Q.B. Quanto Basta

Bello spettacolo, l'ho gradito dall'inizio fino alla fine. Interessante e non noioso.
Alessandro (15 anni), Milano - Stupefatto

E' stato toccante e molto triste, mi è piaciuto molto. P. S. Ho anche pianto.
Enrico (13 anni), Alghero - Stupefatto

Ha soddisfatto le mie aspettative, mi ha coinvolta. E' capitato varie volte che la scuola ci portasse a guardare spettacoli riguardanti la droga, quello di oggi è stato l'unico che mi ha colpita davvero, è stato tutto perfetto, tutto vero, tutto reale, ho capito finalmente cos'è realmente la droga.
Kiana (14 anni), Alghero - Stupefatto

E' la 4° volta che vedo questo spettacolo e mi emoziono tantissimo come la prima volta. Penso che il lavoro che state facendo sia fondamentale e importantissimo. Vi ringrazio e vi ammiro molto. Eric.
Eric, Ferrara - Stupefatto

Molto adatto ai ragazzi, mi è piaciuto molto.
Stefano (18 anni), Remedello - Stupefatto

E' stato molto entusiasmante. Ringrazio molto per questo spettacolo mi servirà molto per il futuro.
Hajar (14 anni), Chiavenna - Stupefatto

Satira sottile, pungente, a tratti commovente, realizzata da una interpretazione eccelsa.
Eleonora, Trento - Gran Casinò

Ho adorato lo spettacolo e mi ha regalato grandi emozioni, sopratutto grazie a Fabrizio, la voce narrante.
Federica (13 anni), Brugherio - Stupefatto

Vorrei che la droga abbia meno potere sulle persone, vorrei che le persone si sentissero forti da se stesse.
Sara (16 anni), Rho - Stupefatto

È stato molto significativo e mi ha fatto capire l'importanza di non usare la droga.
Raffaella (13 anni), Portici - Stupefatto

Credo che le persone che vogliono provare le droghe dovrebbero pensarci per non rovinarsi la vita e la salute.
Giulia (12 anni), Cermenate - Stupefatto

Mi è piaciuto molto il tema trattato e soprattutto il modo.
Andrea (15 anni), Pordenone - Stupefatto

Meraviglioso!
Marianna, Bernareggio - Gran Casinò

E' stato molto toccante, Fabrizio ha un talento unico ed è stato molto bravo a far capire questo pericolo.
Lucrezia (16 anni), Salò - Stupefatto

Lo spettacolo l'ho trovato veramente molto diretto ed efficace per arrivare ai giovani. Sentivo commenti del pubblico ed è veramente arrivato a tutti. Fantastico!
Paola (18 anni), Sarezzo - Stupefatto

Mi è piaciuto molto e mi ha emozionato. Continuate così!
Ludovico (13 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Bisogna insegnare ed essere più forti.
Sofia (17 anni), Pordenone - Stupefatto

Penso sia stato uno spettacolo molto istruttivo, è riuscito a trasmettere a noi giovani quanto sia pericoloso l'uso di sostanze stupefacenti.
Margherita (13 anni), Sassari - Stupefatto

Spettacolare, ho la pelle d'oca!
Ciro (17 anni), Alghero - Stupefatto

Esperienza unica, lavoro di documentazione straordinario, un grazie enorme da parte mia e per questa grande occasione che avete dato ai nostri giovani.
Simonetta (docente), Verbania - Gran Casinò

E' stato uno spettacolo molto bello ed interessante. Mi è piaciuto come il narratore riuscisse a trasmettere le emozioni provate da Rico.
Trixia (17 anni), Milano - Stupefatto

Lo spettacolo mi è apparso educativo a differenza delle altre definizioni di droga, forse questo è stato quello che credo mi rimanga nella mente a vita.
Luca (13 anni), Portici - Stupefatto

Penso che questa storia sia molto bella e significativa per chiunque riesce a immedesimarsi e soprattutto grazie alla fantastica recitazione che ti prendeva molto.
Anonimo, Lonate Pozzolo - Stupefatto

È importante parlare di questo, anche perché molte volte quando si parla di dipendenza si pensa solo alla droga o all’alcol e non si pensa al gioco.
Sara (16 anni), Palazzolo sull'Oglio - Gran Casinò

Mi ha fatto piangere.
Jessica (14 anni), Alghero - Stupefatto

Uno spettacolo molto vicino ai ragazzi, che tratta il tema inquadrandolo dalla loro prospettiva. L'ho apprezzato molto.
Liliana (docente), Milano - Stupefatto

Bello, una testimonianza molto interessante, bellissime le cinque droghe naturali gratis.
Ricardo, Sassari - Stupefatto

Ti da una versione delle droghe differente, molto utile ( bravissimo il narratore). Il protagonista ha avuto una forza disumana, mi ci sono immedesimata.
Korin (14 anni), Milano - Stupefatto

È stato bellissimo, ho seguito moltissimo.
Gabriel (13 anni), Brugherio - Stupefatto

Molto toccante, è stata un'esperienza molto importante per noi giovani, in futuro mi ricorderò di questa testimonianza e ne farò tesoro.
Noemi (13 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto

Non mi drogherò.
Lorenzo (13 anni), Sassari - Stupefatto

Spettacolo stupendo, attore bravissimo e storia emozionante.
Martina (14 anni), Ancona - Stupefatto

Storia molto profonda nella quale mi sono immersa totalmente. Grazie!
Giorgia (13 anni), Brugherio - Stupefatto

Questo spettacolo è stato vero e diretto. Ho capito davvero la situazione e le conseguenze. Grazie.
Alice (14 anni), Cermenate - Stupefatto

Lo spettacolo è ottimo, spiega benissimo determinate tematiche, mi ha fatto pensare ai miei amici ancora messi male.
A. (14 anni), Milano - Stupefatto

Continuate così!
Gianna, Castellazzo Bormida - Gran Casinò

Semplicemente sublime
Clara, Laives - Stupefatto

Ho sempre avuto la stessa curiosità di Rico, tuttavia però, ho sempre saputo, reputandomi matura, che quando si comincia qualcosa è difficile smettere. Questa esperienza mi ha fatto bene, e lo sento già adesso, grazie.
Sabrina (14 anni), Portici - Stupefatto

Mi sono davvero emozionata, dopo questa esperienza la mia opinione sulla droga è cambiata del tutto e per questo vi dico grazie.
Sara (14 anni), San Giorgio Piacentino - Stupefatto

Mi ha fatto capire i veri valori della vita.
Denise (13 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto

Veramente formativo, mi ha fatto riflettere veramente in modo chiaro, spero di assistere ad altri spettacoli.
Maurizio (17 anni), Salò - Stupefatto

E' stato molto emozionante perché sono riuscita ad "entrare" nella storia grazie alla recitazione.
Martina, Sassari - Stupefatto

È il terzo anno che assisto a questo spettacolo ma mi coinvolge e mi emoziona sempre allo stesso modo come se fosse la prima volta. Ringrazio tutti per avermi dato ancora la possibilità di partecipare a questo evento così importante soprattutto per i nostri giovani, il futuro della nostra società.
Mariarosaria (docente), Portici - Stupefatto

La storia mi ha colpito sin da subito, mi sono chiesta: "ma cosa succederebbe se tutti fossimo più attenti al nostro Enrico nella vita di tutti i giorni?". La felicità e la creatività l'abbiamo dentro, usiamola.
Maria (docente), Alghero - Stupefatto

Siete stati bravissimi. È stato commovente.
Alessandra (14 anni), Udine - Stupefatto

Credo di aver capito stasera che devo parlare di più con la mia figlia più piccola. Gli altri due hanno schivato il pericolo. Grazie
Sonia, Costa Masnaga - Stupefatto

Questo spettacolo ha risposto a qualche mio dubbio.
Gaia (13 anni), Brugherio - Stupefatto

E' stato esaustivo. Ha fatto capire chiaramente ai ragazzi quali siano le conseguenze di questo "cancro" che rovina la "vita".
Nicolina (docente), Benevento - Gran Casinò

Questo spettacolo mi è piaciuto molto perché mi ha fatto capire che devo pensare con la mia testa per non fare errori.
Martina (12 anni), Malonno - Stupefatto

Interessante e il messaggio dello spettacolo è molto chiaro, grazie. L'attore è uguale al mio prof di latino, stupendo.
Anonimo, Merano - Gran Casinò

Spettacolo interessante, che sicuramente fa riflettere sopratutto adesso che la gente è sempre più sola e i rapporti umani sono relegati a SMS.
Elena, Sovizzo - Stupefatto

Mi ha colpito molto la sua storia e ci penserò due volte la prossima volta prima di accettare una canna.
F. (15 anni), Trento - Stupefatto

Ho trovato lo spettacolo coinvolgente, interessante e in alcuni momenti perfino commovente. Grazie perché su certi argomenti non si è mai abbastanza consapevoli e informati.
Silvia (17 anni), Pistoia - Gran Casinò

Mi è piaciuto e non farò mai uso di droga grazie e questo spettacolo.
Chiara (15 anni), Saronno - Stupefatto

Veramente illuminante. Bellissima interpretazione e veramente interessante.
Enrico (13 anni), Alghero - Stupefatto

E' l'unico spettacolo in cui mi è arrivato il messaggio e mi ha fatto capire il vero pericolo delle droghe.
Roberto (14 anni), Alghero - Stupefatto

Spettacolo molto toccante e curato nei particolari. Momento molto importante di riflessione.
Antonella (docente), Annone di Brianza - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto molto perché secondo me è molto utile informare i ragazzi su quanto le droghe facciano male. Complimenti!
Filippo (14 anni), Milano - Stupefatto

È stato molto emozionante, credo che sia molto importante parlare il più possibile nelle scuole di questa tematica.
Letizia (16 anni), Bolzano - Stupefatto

Ogni scuola media dovrebbe vedere questo spettacolo. Nelle superiori ormai è troppo tardi.
Mirko (20 anni), Forlì - Stupefatto

Penso sia molto educativo e fa capire come una singola canna possa rovinare un'intera vita.
Omar (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Profondo, vero, significativo, autentico per la nostra età, toccante.
Giorgia (13 anni), Cermenate - Stupefatto

Ho aperto gli occhi su un argomento di cui sapevo ben poco. Sono sempre stata convinta di non volere mai provare nulla, e dopo oggi la mia decisione si è rafforzata.
Giulia (16 anni), Monza - Stupefatto

Straordinario.
Antonietta, Viterbo - Stupefatto

Mi ha generato fastidio, come uno spillo sotto pelle che vorresti ignorare, ma non ci riesci. E' un argomento molto attuale e credo che questo spettacolo sia molto utile per smuovere le coscienze dei ragazzi dalla loro sonnolenza. Non smettete!
Sara (20 anni), Ferrara - Stupefatto

Mi è piaciuta l'interpretazione, io personalmente non fumo, ma penso che questo mi abbia lasciato qualcosa. Certo mi piacerebbe sapere cos'hanno pensato tutti coloro che fumano attualmente.
Giulia (15 anni), Alghero - Stupefatto

Un’ottima recitazione che stimola riflessioni importanti.
Marco (13 anni), Brugherio - Stupefatto

Grande spettacolo. Ho provato forti emozioni. Ha trasmesso un bel messaggio.
Alì (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Mi ha aiutato a non provare mai a pensare di usare droghe.
Carlo (13 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto

Ho pianto, tantissime emozioni.
Giovanna (docente), Milano - Stupefatto

Sono stata attenta tutto il tempo e mi ha colpito molto.
Studente (16 anni), Brugherio - Stupefatto

La voce del narratore è molto coinvolgente. La storia lascia cose su cui riflettere e cattura l'attenzione.
Ester (14 anni), Salgareda - Stupefatto

Sono contento di questa grande possibilità.
Benedetto (12 anni), Laives - Stupefatto

E' stato di ottimo insegnamento per chi non gioca ancora.
Fabrizio (13 anni), Civitavecchia - Gran Casinò

E' stato un'incontro molto interessante perché ha trattato un tema molto diffuso che deve essere sconfitto per il bene del nostro futuro.
Matteo, Pordenone - Stupefatto

Molto bello, utile, mi sono commossa. Storia fantastica.
Sara (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Mi è piaciuto è servito molto.
Sara (13 anni), Brugherio - Stupefatto

Non mi sarei mai aspettata di emozionarmi così tanto. Una storia, un esempio di vita da cui si può imparare tanto. Mi ha fatto riflettere su tantissime cose a cui non avevo pensato e sono stata davvero felice di aver avuto l'opportunità di vivere quest'esperienza.
Aurora (17 anni), Conegliano - Stupefatto

E' stato veramente bellissimo, mi sono commossa. E' un argomento molto attuale e ora ho capito davvero il tutto. Spero di poterlo vedere ancora.
Alice (15 anni), Gubbio - Stupefatto

Bello e incomincerò a capire le persone.
Marco (13 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Penso che questo spettacolo sia molto significativo e sarei molto contento se presentassero altri spettacoli a scuola.
Lorenzo (14 anni), Roma - Stupefatto

E' stato il racconto di una storia toccante, ma raccontata seriamente. Ti fa capire veramente che la droga fa male e che ognuno pensa per se e gli altri non ti devono comandare.
Luca (13 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Mi ha molto emozionato e mi ha fatto riflettere su molte cose. Vorrei approfondire questo argomento in classe.
Martina (14 anni), Roma - Stupefatto

Conosco persone che fanno uso di droghe, anche mia cugina, mi ha colpito davvero questo spettacolo.
M. (14 anni), Ancona - Stupefatto

Lo spettacolo ha suscitato in me grandissime emozioni. Ho avuto la pelle d'oca dall'inizio alla fine! La forza di volontà di Rico gli fa tanto onore.
Alessia (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Molto bello, ma soprattutto interessante, educativo. Non ho mai visto uno spettacolo così convincente che ti facesse capire il vero significato, quindi grazie, è molto educativo.
Stefano (14 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto

Molto, molto bello. Uno degli spettacoli più belli ed emozionanti che abbia mai visto.
Matteo (16 anni), Borgomanero - Stupefatto

Davvero emozionante ed educativo ne terrò sempre conto e soprattutto lo porterò nel cuore.
Vittoria (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto

Spettacolo molto bello e penso che il messaggio sia arrivato a tante persone, come a me.
Sandra (17 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto

Bel modo per informare i ragazzi delle dipendenze che possono creare i giochi.
Beatrice (17 anni), Tesero - Gran Casinò

Lo spettacolo è stato molto profondo e mi ha impressionato soprattutto alla fine.
Melissa (14 anni), Sassari - Stupefatto

Non me lo aspettavo. Esempio per chi cerca di smettere, esempio per non cominciare.
Claudia (17 anni), Montebelluna - Stupefatto

Cose di questo genere dovrebbero essere obbligatorie nelle scuole, aiutano molto.
Luigi, Venosa - Stupefatto

E' stato molto bello e profondo, Enrico si vede che è un uomo forte, anche non conoscendolo lo ammiro molto. Vi voglio bene. Grazie.
Chiara, Mirano - Stupefatto

Spero che questo spettacolo possa servire a persone amiche che fanno gli stessi ragionamenti che faceva Rico all'inizio della storia. Davvero emozionante.
Margherita (16 anni), Alghero - Stupefatto

È stato istruttivo, anche se molti effetti li conoscevo già. Ha fatto ragionare e aprire gli occhi.
Rebecca (14 anni), Pavia - Stupefatto

Grazie per aver condiviso la tua esperienza nonostante sia stata molto brutta, ma da ciò ho capito che c'è comunque una speranza dietro se lo si vuole davvero con tutto il cuore. Grazie di tutto! Bravissimo, hai avuto molto coraggio!
Dalila, Vittorio Veneto - Stupefatto

Ha dato molti spunti di riflessione, ho amici che vorrebbero provare una volta.
C. (15 anni), Chiavenna - Stupefatto

Mi ha colpito al cuore
Alberto (14 anni), Milano - Stupefatto

Mi piace la semplicità del linguaggio e il messaggio che realmente arriva al pubblico.
Laura, Reggio Calabria - Sbankati

È stato uno spettacolo molto interessante ma anche molto bello. Spero che come abbia detto Fabrizio, "questa guerra finirà presto", dopo tutte le notizie che sento e che vedo..secondo me finirà, sì ne sono sicuro.
Pietro (13 anni), Segrate - Stupefatto

Complimenti per il coraggio e continuate così!
Licia, Potenza - Stupefatto

L'interprete è stato bravissimo, mi ha provocato un fiume di emozioni.
Domenica (docente), Milano - Stupefatto

E' stato interessante, condivido in pieno dato che in famiglia ho un problema del genere.
M. (17 anni), Verbania - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto molto, sono felice di averlo visto e ringrazio Enrico per aver raccontato la sua storia a noi.
Miriam, Gorgonzola - Stupefatto

Mi è piaciuto moltissimo perché Fabrizio è stato veramente bravo a raccontare la storia, è riuscito a farmi emozionare. Dopo oggi riuscirò sicuramente a non farmi influenzare. Grazie mille.
Studente (16 anni), Udine - Stupefatto

Mi è piaciuto moltissimo, non mi drogherò mai, non volevo farlo prima, e ancora meno dopo questo racconto.
Diego (12 anni), Ittiri - Stupefatto

È stato bello e ti fa riflettere. L' attore è stato bravo e ti fa capire che la salute è importantissima e se la danneggi ti fa star male. Bravissimi!
Klarissa (15 anni), Milano - Stupefatto

Davvero interessante. L'unico spettacolo che mi ha preso moltissimo. Complimenti!
Riccardo (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Spettacolo toccante e coinvolgente che chiunque, ragazzi e adulti, dovrebbe vedere.
Vanessa (docente), Castel San Giovanni - Stupefatto

E' una storia veramente bella che serve di esempio per tutti.
Lorenzo (12 anni), Sassari - Stupefatto

Molto efficace, sembra di vivere l'esperienza in prima persona.
Selene, Marradi - Stupefatto

Il messaggio è veramente profondo e spero che molte persone possano vedere questo spettacolo e capire il male che fa la droga.
Dalia (14 anni), Milano - Stupefatto

Grazie mille per la testimonianza coinvolgente e interpretata benissimo da Fabrizio. E' importante far capire ai ragazzi certe tematiche. Lavorando come educatore, spero di aiutare i ragazzi a riflettere ed essere responsabili. Grazie!
Sergio (docente), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Bellissima storia, emozionante e è stato importante capire come non bisogna cascare nella trappola della droga.
Federico (14 anni), Roma - Stupefatto

Lo spettacolo è stato molto coinvolgente, ricco di emozioni durante ogni secondo della narrazione.
Federico (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto

Molto umano! Mi ha cambiato punto di vista, ampliandolo. Mi mancavano tante informazioni. Il video finale mi ha commossa!
Emanuela, Colico - Identità di carta

Mi sono emozionata molto, complimenti a Rico ma anche a Fabrizio che con grande emozione ha raccontato una storia di vita.
Martina (17 anni), Sarezzo - Stupefatto

Emozionante e ti fa riflettere sull'importanza della vita.
Irene (13 anni), Segrate - Stupefatto

Fa capire il vero significato di droga, è molto emozionante e riesce a far riflettere.
Martina (13 anni), Chiavenna - Stupefatto

Questo spettacolo mi ha aperto la mente, mi ha fatto capire che le droghe sono pericolose.
Filippo (13 anni), Saronno - Stupefatto

Si è creata una bellissima relazione tra pubblico e attore che ha saputo raccontare in modo diretto e vero la storia. Conoscere il vero protagonista della storia è stato veramente interessante.
Andrea (15 anni), Milano - Stupefatto

Lo spettacolo era bellissimo. Fino ad ora sapevo che le droghe facevano male, ma non mi sarei mai immaginato il male che facevi anche alle persone che ti vogliono bene.
Matteo (13 anni), Arese - Stupefatto

Spettacolo bellissimo, mi sono emozionata un sacco. Fabrizio è veramente bravo. Grazie per questa esperienza.
Alice (16 anni), Lugo - Stupefatto

Un turbinio di emozioni, mi avete tolto il respiro.
Ivana (docente), Mariano Comense - Stupefatto

Questo spettacolo può "salvare" dalla droga molti ragazzi.
Valerio, Nizza Monferrato - Stupefatto

Un lavoro grandioso. Grazie! non ho mai giocato! Continuo così!
Paola, Roma - Gran Casinò

Lezione di vita
Alessia (15 anni), Lanciano - Stupefatto

È stato molto interessante e ho imparato cose che non sapevo
Anonimo, Cologno Monzese - Sbankati

Mi è piaciuto il messaggio dello spettacolo e il modo in cui è stato recitato. L'attore è stato molto bravo e mi ha appassionato a ciò che succedeva in scena. Ha davvero una bella voce.
Arianna (17 anni), Torino - Gran Casinò

Lo spettacolo è stato molto particolare, il racconto mi ha colpito molto e non ho perso nemmeno un particolare della storia, grazie alla capacità del narratore di far sentire il pubblico come fosse il protagonista, come vivesse in prima persona gli eventi raccontati.
Gaia (18 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Questo spettacolo è stato emozionante e forte, mi ha dato tanto e mi ha trasmesso moltissimo. E' uno degli spettacoli più belli e profondi che abbia mai visto.
Marta (13 anni), Brugherio - Stupefatto

Era molto bello, non solo perché è una storia vera ma anche perché Rico è venuto qui a Bolzano.
Veronika (17 anni), Bolzano - Stupefatto

Lo spettacolo è stato molto interessante, noioso per niente, lo consiglierei a tutti.
Linda (16 anni), Conegliano - Stupefatto

Mi è piaciuto molto perché parla di un argomento importante e che non vanno mai assunte queste droghe e mi ha commosso molto.
Luca (13 anni), Portici - Stupefatto

Ho già assistito allo spettacolo lo scorso anno a distanza e l'ho trovato stupendo, ma dal vivo è SUPER TOCCANTE! - DA LACRIME!!!
Katia (docente), Monza - Stupefatto

Bellissimo, il messaggio è arrivato anche al cuore, siete stati capaci di toccare le nostre corde. Grazie per tutto quello che fate, perché non dubito che con questo aiuterete molti.
Sara (15 anni), Sovizzo - Stupefatto

E' il modo migliore per capire cosa sono le droghe.
Samuele (13 anni), Saronno - Stupefatto

Mi ha colpito molto questa esperienza, mi sono sentita colpita dentro da una sensazione che non so spiegare. Grazie per questo vostro racconto di Rico.
Marika (14 anni), Portici - Stupefatto

Sono rimasta stupita di come l'attore sia riuscito ad emozionarsi durante lo spettacolo, mi ha coinvolto molto.
Eva (16 anni), Salò - Stupefatto

Non ho mai visto uno spettacolo su questo argomento, così coinvolgente e davvero emozionante e originale. Mi resterà per sempre dentro.
Valentina (18 anni), Lugo - Stupefatto

Molto interessante, mi aspettavo una persona che raccontava gli effetti delle droghe da un punto di vista scientifico e rimpiangevo i 9 euro, però mi ha molto sorpresa e sono stati spesi bene.
Eleonora (17 anni), Mirano - Stupefatto

"per nulla", così non vi assuefate ai complimenti. Lo spettacolo è magnifico, in particolare l'ultima parte. Momenti del genere in grado di far riflettere senza giudicare dovrebbero essere l'essenza del teatro che vuol aver rispetto del pubblico. Grazie!
Benny, Cisternino - Stupefatto

Un aiuto e un arricchimento per l'educazione dei nostri figli.
Elena, Sesto San Giovanni - Stupefatto

Penso che la droga al giorno d'oggi sia un gran problema, rappresentarlo in un modo simile penso sia utile e in grado di trasmettere emozioni e capire la realtà dei fatti.
Francesca (15 anni), Tortolì - Stupefatto

Interpretazione superba!!! Interessantissimo spettacolo.
Lina, Olmi - Gran Casinò

Lui è bravissimo e il tema è molto interessante e serio.
Marta, Civitavecchia - Gran Casinò

Il tema è molto importante. Proponetelo il più possibile! Bravi!
Irene, Trento - Gran Casinò

È stato molto utile e non commetterò mai questo sbaglio dopo aver capito cosa succede grazie a questa storia.
Melissa (12 anni), Podenzano - Stupefatto

Bravissimi, grazie per il vostro coraggio, date voce ai nostri pensieri.
Margherita, Bergamo - Gran Casinò

Davvero molto bello e profondo! I miei più sinceri complimenti a Fabrizio e Enrico.
Marta (17 anni), Salò - Stupefatto

Lo spettacolo aiuta a capire quello che ti può succedere in futuro e questo spettacolo ti aiuta a non caderci e ad aiutare chi ci cade dentro. GRAZIE (cuoricino)
Maria, Cislago - Stupefatto

Anche se avevo già visto lo spettacolo in terza media, rivederlo mi è piaciuto e mi ha colpito come la prima volta.
Viola (14 anni), Milano - Stupefatto

Siete dei grandi... Grazie!!!
Greta (15 anni), Monza - Gran Casinò

Molto interessante e permette di riflettere sulle condizioni attuali dell'immigrazione.
Beatrice (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

Da proporre assolutamente nelle scuole. I più giovani dovrebbero vederlo a poi discuterne.
Oriana, Rezzato - Identità di carta

La vostra storia mi ha insegnato molto e io vi ammiro per il vostro coraggio.
Leon (15 anni), Ancona - Stupefatto

Interessante, non ho mai visto un incontro sulla droga dove si espongono le sensazioni della persona in modo così profondo.
Michele (16 anni), Borgomanero - Stupefatto

Molto interessante, penso che possa aiutare molte persone.
Gabriele (13 anni), Sassari - Stupefatto

Realista, parla di argomenti contemporanei e pone un’ottima visuale sul mondo delle droghe.
Francesco (16 anni), Ferrara - Stupefatto

Siete riusciti a parlare di un argomento serio, intrattenendo il pubblico.
Patrick (14 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Sono contenta che domani mia figlia assista al vostro spettacolo. Ottimi messaggi... Bravissimo.
Chiara, Cigole - Stupefatto

Ho imparato molto. Mi ha colpito. Sono d’accordo che la droga è un veleno difficile da lasciare.
Febie (15 anni), Como - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto molto, sono rimasta colpita dalla storia di Rico Comi e non me lo aspettavo. Penso sia utile e renda l'idea che siamo proprio noi a decidere per la nostra vita.
Jessica (15 anni), Monteriggioni - Stupefatto

Fa venire i brividi, bello davvero.
Nicole, Pordenone - Stupefatto

Finalmente parole ed emozioni serie, vere e toccanti.
Paolo, Como - Gran Casinò

Mi è piaciuto veramente tanto perché ho scoperto molte cose che non sapevo e sembrava che stessi vivendo la vita di Rico, anche se so che la sua è stata molto più difficile.
Gioele (13 anni), Sassari - Stupefatto

Spettacolo che lascia senza parole e fa riflettere parecchio... Complimenti pure a Fabrizio per la recitazione profonda e comunicativa.
Silvia, Palermo - Stupefatto

E' uno spettacolo bellissimo e mi ha fatto capire che non va mai fatto quello che hanno fatto gli altri, ma devi pensare con la tua testa.
Luca (13 anni), Cermenate - Stupefatto

Sono felice che Rico sia cambiato, mi fa piacere vederlo...
Elena (13 anni), Sassari - Stupefatto

Anche se questa era la seconda volta che assistevo a Stupefatto, non ha fallito ad impressionarmi e emozionarmi.
Davide (16 anni), Ancona - Stupefatto

Ha suscitato in me emozioni molto forti e a un certo punto mi sono messa a piangere, quindi uno spettacolo molto emozionante.
Alessandra (16 anni), Pavia - Stupefatto

Mi è piaciuto molto e mi ha fatto riflettere, dandomi delle risposte a domande che spesso mi ponevo sull'uso degli stupefacenti, e che è meglio non provarli neanche una sola volta.
Ilaria (14 anni), Roma - Stupefatto

Ha dato molte risposte a tante mie domande.
Valerio (14 anni), Portici - Stupefatto

Ho capito molte cose che non sapevo. Non farò mai uso di droghe.
Lorenzo (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Molti brividi.
Simone (17 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto

Anche dopo averlo visto per la seconda volta la sensazione è la stessa.
Alessandro (14 anni), Milano - Stupefatto

L’uomo che racconta è stato molto chiaro.
Sara (11 anni), Podenzano - Stupefatto

Emozionante, una storia di grande ispirazione e coraggio.
Ilaria (16 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Cronaca di una sofferta guarigione da droga. Basterebbe che solo una persona evitasse di cominciare per averlo visto ed è già un successo.
Bruna, Roma - Stupefatto

Informativo; mi ha colpito molto il poco margine d'errore che si può fare e in cui ci si può cadere.
Sofia (17 anni), Bolzano - Stupefatto

Credo che questo racconto sulla droga sia molto bello e che ti faccia riflettere sul fatto che drogarsi è una cosa da non fare perché tutti crediamo che possiamo smettere ma nessuno riesce.
Matteo (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Coinvolgente. La voce di Fabrizio fa capire e coinvolge l'ascoltatore.
Nadia (16 anni), Conegliano - Stupefatto

Per fortuna che qualcuno parla di queste tematiche! Bravissimi! Non fermatevi
Anonimo, Como - Gran Casinò

Lo spettacolo è stato molto bello, mi ha confermato tutte le idee che avevo sulla droga e ho capito che cominciare ti rovina.
Samuele (15 anni), Remedello - Stupefatto

È stato veramente d’effetto, fa riflettere molto, mi ha veramente emozionato.
Aurora (15 anni), Montebelluna - Stupefatto

Eccezionale spettacolo degno di spunti di riflessione.
Claudia, Lido di Ostia - Gran Casinò

Prezioso questo impegno nella informazione e prevenzione, e nella condivisione di questa forte esperienza di vita.
Mimma, Roma - Stupefatto

E' molto interessante e utile secondo me. E' utile perché ci sono tanti ragazzi che iniziano alla mia età e quindi c'è bisogno di informare le persone già da giovani.
Frenchellene (14 anni), Milano - Stupefatto

Molto interessante, istruttivo, coinvolgente, mi è piaciuta l'interpretazione dell'attore.
Valeria, Merano - Gran Casinò

Lo spettacolo è stato veramente emozionante, la recitazione fantastica e la storia molto toccante.
Daria (14 anni), Roma - Stupefatto

Il narratore ha raccontato la storia da dio ed è stato molto interessante ed educativo.
Gianluca (15 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Molto bello e toccante, non è mai facile parlare di questo argomento, ma voi avete fatto un ottimo lavoro, complimenti.
Dylan (17 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto

Non ho mai toccato droga e ne vado fiero.
Simone (17 anni), Milano - Stupefatto

Lo spettacolo è stato toccante ed educativo. All'inizio mi ha divertita ma alla fine mi ha molto impressionata.
Beatrice (13 anni), Sassari - Stupefatto

Penso che sia stato un modo fantastico per far cambiare, in meglio, il punto di vista di beni o alcune persone, riguardo questo tema.
Gloria (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

Una denuncia coraggiosa che scorre via come una freccia a disposizione per ogni supporto.
Paolo, Lido di Ostia - Gran Casinò

Sono rimasto molto coinvolto, è veramente notevole come un racconto di una sola persona possa prendere l'attenzione.
Daniele, Roma - Stupefatto

E' stato molto efficace e ha spiegato bene come è veramente la vita di chi si droga. In certi momenti mi ha fatto un pò senso.
Letizia (17 anni), Salò - Stupefatto

Lo spettacolo più bello e significativo della mia vita. Ti fa pensare sull'importanza e l'essenziale della vita.
Marco (13 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto

Stupefacente - ce ne vorrebbero di persone come voi. GRAZIE!!!
Anonimo, Berlingo - H2Oro

Sconcertante.
Zhoanova, Viadana - Sbankati

Oltre alla bravura eccezionale dell'attore, ho riconosciuto la forza di Enrico a raccontare la sua storia. Le sue parole e la sua storia è stata toccante.
Martina (18 anni), Salò - Stupefatto

Veramente interessante. Da proporre anche nelle scuole con la speranza di evitare tante tragedie.
Amelia, Clusone - Gran Casinò

Ho trovato lo spettacolo un'occasione di riflessione condivisa che ha guadagnato l'attenzione silenziosa degli allievi. Applaudo all'impegno e alla professionalità. Non mollate mai!
Bruno (docente), Portici - Q.B. Quanto Basta

Mi è piaciuto molto, sarei rimasta ore ad ascoltare.
Giada (15 anni), Mirano - Stupefatto

Grande spettacolo! Grande messaggio.
Michele (docente), Tesero - Gran Casinò

Lo spettacolo l'ho gradito perché parla di un argomento molto importante per noi giovani e soprattutto alla fine parla di come evitare tutte queste sostanze stupefacenti, mi è piaciuto davvero molto.
Gabriele (15 anni), Bolzano - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto e mi sono anche emozionata... Grazie! Personalmente non ho avuto esperienze ma credo che questo incontro abbia davvero fatto riflettere. Bravi!
Aurora (13 anni), Cermenate - Stupefatto

Storia fantastica e commovente, e recitazione impeccabile.
Ilaria (17 anni), Alghero - Stupefatto

Volevo ringraziarvi per questo tempo speso a pensare su un tema su cui mai mi ero spesa. Mi piace l'idea, il pensiero di protesta, di prendere coscienza della forza di una scelta. E comunque, voce molto affascinante.
Arianna (17 anni), Tesero - Gran Casinò

Un'emozione indescrivibile. Grazie davvero.
Lorenzo (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto

Di grande aiuto per i nostri figli.
Sonia, Nuova Olonio di Dubino - Stupefatto

Penso possa far cambiare idea a molti
Alessandro (15 anni), Morbegno - Stupefatto

Uno spettacolo che va dritto al cuore.
Federica, Milano - Stupefatto

Mi ha permesso di riflettere molto, penso che da adesso ci penserò di più prima di fare qualcosa di pericoloso.
Davide (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Spettacolo interessante e recitato molto bene, dovrebbero essere molti di più i momenti come questo nelle scuole.
Melania (15 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Piuttosto drammatico ma dà forza per combattere.
Mimma, Viadana - Sbankati

Mi è piaciuto l’attore.
Evan (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Uno spettacolo fantastico complimenti!
Daria (13 anni), Saronno - Stupefatto

Interessante, penso che tutti i giovani di oggi abbiano bisogno di partecipare a incontri del genere per capire davvero cosa sono le droghe e cosa possono provocare.
Michela (15 anni), Ancona - Stupefatto

Illuminante
Giulia, Oderzo - Sbankati

Ho apprezzato molto la trama, è un'esperienza assolutamente da ripetere. Inoltre l'interprete è riuscito a trasmettere a pieno il messaggio
Alessia (15 anni), Conegliano - Stupefatto

Interessante e istruttivo; utili per smuovere le coscienze ed iniziare un percorso di cambiamento, grazie!!
Loredana, Meda - H2Oro

Finalmente ho capito cosa causano le droghe.
Tommaso (11 anni), Veglie - Stupefatto

Lo spettacolo a mio parere è riuscito ad arrivare profondamente e a far capire quali sono realmente gli effetti delle droghe. Bisognerebbe assistere a cose del genere più spesso, così da poter educare tutti sull'argomento.
Martina (17 anni), Monza - Stupefatto

L'argomento, se pur difficile, è stato trattato in modo chiaro e comprensibile per degli adolescenti.
Giorgia (16 anni), Salò - Stupefatto

Quando il teatro è strumento di informazione e prevenzione!!!
Lea, Tula - Gran Casinò

Mi sono piaciuti i passaggi psicologici, tutti i ragionamenti graduali, non è stata una cosa pesante.
Emma (17 anni), Pordenone - Stupefatto

Questi incontri che si fanno ci aiutano tantissimo, con le esperienze che hanno vissuto alcuni e ce lo raccontano per non fare gli stessi sbagli.
Dayana (18 anni), Bolzano - Stupefatto

Lo spettacolo è praticamente perfetto. Nulla da commentare
Stefano, Porto Sant'Elpidio - Stupefatto

Interessante, educativo, forte. Bravo il narratore.
Marina (16 anni), Roma - Stupefatto

Molto istruttivo. Illuminante!
Lucia (docente), Milano - Gran Casinò

Mi sono emozionato molto, già prima non volevo provare nessuna droga o sigaretta, ma adesso sono ancora più convinto. Grazie mille!
Alessandro (13 anni), Milano - Stupefatto

Bello, semplice e scorrevole.
Alessandro (docente), Cernusco sul Naviglio - Gran Casinò

Penso che lo spettacolo sia stato molto profondo e coinvolgente, in particolare per la eccellente interpretazione. Al termine mi sento arricchita di nuove esperienze, come se le avessi vissute e sono pronta a dire che il messaggio è arrivato. Complimenti, spettacolare!
Marta (15 anni), Portici - Stupefatto

Una storia davvero straordinaria
Jessiana, Matera - Stupefatto

Ho gradito molto lo spettacolo perché mi ha comunicato emozioni immense e ho capito in pieno il messaggio trasmesso. Grazie mille per l'incredibile esperienza.
Luigi (15 anni), Milano - Stupefatto

Fa davvero riflettere su un tema ancora poco discusso nelle scuole.
Gabriele, Seregno - Stupefatto

È stato un bello spettacolo, molto significativo e che ti fa capire che la droga rovina la società.
Samuele (15 anni), Pavia - Stupefatto

È stato un bello spettacolo e molto utile. Istruttivo e d'aiuto per tutte quelle persone che non hanno mai iniziato e anche per quelle che sono già "nel giro".
Beatrice (16 anni), Borgomanero - Stupefatto

Mi ha colpito molto, mi ha fatto riflettere. E' molto importante il vostro spettacolo per i ragazzi.
Alessia (13 anni), Arese - Stupefatto

Uno dei modi migliori per parlare delle giuste informazioni. Complimenti.
Gabriele, Malonno - Stupefatto

Mi è piaciuto molto e ha confermato tutto ciò che io pensavo sull'argomento, non fumando e non volendo neanche iniziare.
Giulia (15 anni), Milano - Stupefatto

La narrazione è stata estremamente coinvolgente.
Marco (17 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto

Mitico come trasmetti emozioni.
Gian (16 anni), Torino - Gran Casinò

E' stato molto emozionante e mi ha davvero colpito, è stato recitato in modo toccante, sono felice di aver avuto l'onore di conoscervi, sono fiera che Rico sia riuscito a smettere e che stia bene.
Ilaria (14 anni), Novi Ligure - Stupefatto

È stato uno spettacolo molto emozionante e mi ha fatto riflettere su questo argomento che sembra stupido. È stato anche molto divertente il narratore.
Vincenzo (13 anni), Portici - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto tantissimo. Penso che sia veramente fondamentale prevenire, mi ha stupito come Enrico parli di se e della sua vita così apertamente.
Francesca (15 anni), Alghero - Stupefatto

Emozionale, ti arriva dentro l'anima. Realistico e ben strutturato. Un bel racconto di vita reale.
Gianluca, Bologna - Stupefatto

Recitazione superba, ma ciò che è veramente impressionante è il messaggio che trasmettete e il modo meraviglioso in cui lo fate. Complimenti, salverete tantissima gente... Grandiosi!
Lucrezia, Roma - Stupefatto

Avevo già sentito parlare di droga alle medie, ma questo spettacolo è stato molto realistico e toccante.
Andrea (15 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

L’ho adorato. <3
Nichole (13 anni), Brugherio - Stupefatto

E' stato molto utile ed emozionante, è significativo ed è stato molto bravo a recitare.
Vittoria (12 anni), Rescaldina - Stupefatto

Penso che mi rimarrà dentro.
Lara (15 anni), Milano - Stupefatto

Mi ha commossa moltissimo, complimenti.
Francesca (15 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

Complimenti per la passione,la qualità e la chiarezza dei contenuti.
Giovanni, Selargius - Q.B. Quanto Basta

Secondo me questo spettacolo è stato utilissimo per dirci di fare attenzione, di non fare delle scelte senza pensarci due volte.
Samuele (13 anni), Sassari - Stupefatto

Molto approfondito! Apprezzo sempre molto che nei vostri spettacoli proponete, oltre alla problematica, anche soluzioni attuabili da subito. Grazie di cuore!
Matteo, Brescia - Gran Casinò

Ho adorato la voce del lettore che ha raccontato la storia. Le chiediamo di venirci a trovare nella nostra scuola di Alghero, liceo scientifico E. Fermi. Grazie di tutto.
Marta (15 anni), Alghero - Stupefatto

Servirà per il futuro. Grazie.
Valerio (13 anni), Arese - Stupefatto

Pensavo di annoiarmi ma non è successo, mi è piaciuta molto l’interpretazione, mi ha fatto capire delle cose che pensavo essere normali.
Giorgia (12 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Molto coinvolgente e ben fatto, mi sono quasi commosso solo perché mi sono trattenuto.
Eduard (17 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

Bravissimo, storia toccante.. Non ho parole! Grande Fabri e Rico! <3
Andrea (12 anni), Veglie - Stupefatto

È una cosa positiva vedere questo spettacolo per sapere meglio le cose.
Francesca (15 anni), Brugherio - Stupefatto

Uno spettacolo che lascia senza parole, illuminante.
Anselma, Malo - Gran Casinò

Questo spettacolo mi ha tenuto presa dall'inizio alla fine, mi ha chiarito le idee e sono certa che aiuterà a riflettere sulla vita di molti ragazzi.
Lara, Cornaredo - Stupefatto

Lo spettacolo mi ha colpito molto, ho pure pianto! Mi sono commossa molto e sono felice che raccontate questa storia, continuate così.
Manal (13 anni), Cermenate - Stupefatto

Emozionante e coinvolgente. Conosco molte persone che vivono queste situazioni drammatiche.
Giorgio, Olmi - Gran Casinò

Interessante e molto coinvolgente per il pubblico. Trasmette il messaggio chiaramente e aiuta a capire meglio l’argomento che spesso non è trattato dagli adulti.
Michelle (13 anni), Milano - Stupefatto

Non avevo mai approfondito l'argomento, che questo spettacolo ha reso molto interessante, divertente e semplice da capire. Da oggi farò più caso alle slot e cercherò sicuramente di contribuire nel mio piccolo ad evitare questa vergogna.
Bianca (17 anni), Pistoia - Gran Casinò

Sono rimasta molto colpita dalla capacità recitativa dell'attore che ha saputo spiegare in modo chiaro e preciso un tema conosciuto, ma non in modo così approfondito, riuscendo ad attirare l'attenzione dei ragazzi per tutta la durata dello spettacolo.
Martina (18 anni), Morbegno - Gran Casinò

Credo che serva parlare molto di questo argomento per evitare di commettere lo stesso errore di molti.
Martina (12 anni), Montalto di Castro - Stupefatto

Mi è piaciuto molto lo spettacolo perchè usa parole dirette e sincere.
Rachele (14 anni), Forlì - Stupefatto

Monologo bellissimo, linguaggio molto chiaro, attore coinvolgente.
Luciana, Monteriggioni - Stupefatto

Assolutamente meraviglioso, da rifare, credo che sia istruttivo portare il vostro messaggio ovunque.
Rosa, Cornaredo - Stupefatto

Molto bello e forte, vorrei rivederlo. Grazie!
Omar (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Questo spettacolo fa riflettere su un fatto "toccante" che richiama molti ragazzi di oggi. Purtroppo molti arrivano in situazioni gravissime. La fine è da prendere come esempio per chi non riesce a smettere: farsi aiutare, parlandone con qualcuno.
Denise (12 anni), Veglie - Stupefatto

Inutile evidenziare la capacità dialettica del relatore che mi ha consapevolizzato su un tema che da sempre mi inquieta ma del quale non mi sono mai interessato.
Edoardo (18 anni), Tesero - Gran Casinò

Lo spettacolo, è stato molto bello, c'era molto silenzio, ed è la prima volta che quando vengo a teatro c'è così silenzio! E' stata molto bella, anche l'esposizione della voce narrante, faceva capire tutte le emozioni che stava provando.
Arianna (14 anni), Alghero - Stupefatto

Uno dei pochi spettacoli decenti che parlano di questo argomento.
Carmine (15 anni), Alghero - Stupefatto

È stato bellissimo e ci ha tenuti col fiato sospeso dall'inizio alla fine.
Noemi (12 anni), Segrate - Stupefatto

Lo spettacolo è esattamente azzeccato. È stato molto bello sentirlo. Lo consiglierei a tutti coloro che giocano.
Francesco (16 anni), L'Aquila - Gran Casinò

Il tutto è stato molto coinvolgente e anche molto realistico grazie all'attore. La presenza di Rico in persona ha arricchito il tutto.
Lisa (14 anni), Conegliano - Stupefatto

Non ho parole, veramente me lo ricorderò per sempre, una storia molto toccante. Bravissimi! Spero che tutti possano assistere a questo spettacolo. Veramente wow.
Melissa (13 anni), Saronno - Stupefatto

È stato molto bello capire cosa c’è dietro al gioco d’azzardo. Lo spettacolo è stato interessante e a tratti divertente. Un grazie sentito per i avermi spiegato la storia del gioco.
Catherine (17 anni), Monza - Gran Casinò

Ottimo modo per affrontare, discutere di argomenti comuni come questo. Complimenti!
Franco, Alghero - Stupefatto

Lo spettacolo era magnifico. La storia veramente accaduta era commovente. Grazie.
Jasmine (15 anni), Fiorenzuola d'Arda - Stupefatto

Mi piace l'idea che voi stiate facendo prevenzione. Non sono un tossico grazie a tipi come voi in passato!
Alessandro, Ascoli Piceno - Stupefatto

Ho avuto un passato travagliato, questo spettacolo mi ha fatto capire che sono meglio di così, che nella vita posso veramente fare qualcosa di concreto. Grazie.
G. (17 anni), Ferrara - Stupefatto

Esperienza da presentare in tutte le scuole italiane.
Rosario (docente), Milano - Stupefatto

Molto emozionante e significativo. Sono stata molto colpita e aiuta a far capire il vero significato della parola droga, tramite la storia vera di Rico, molto toccante. Ho adorato lo spettacolo!
Elena (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Molto interessante e utile per il futuro di ognuno di noi.
Amal (15 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto

Il silenzio dei ragazzi ha parlato più forte di qualsiasi altro commento. Che serva a salvare futuri Enrico, che dia speranza a questi ragazzi. Grazie Enrico .
Susanna (docente), Milano - Stupefatto

Storia coinvolgente, recitazione sorprendente, profonda e commovente.
Alessandro, Annone di Brianza - Stupefatto

Lo spettacolo è bellissimo perché parla di una storia vera, molto interessante e intrigante.
Alessandro, Cislago - Stupefatto

Uno spettacolo istruttivo, toccante e profondo. Colpisce nel cuore la sensibilità delle persone, facendo capire la distinzione tra "bene e male". Il gioco di ruolo di entrambe le volontà del protagonista ci insegna che, se davvero una cosa la si vuole, la si raggiunge.
Francesca (18 anni), Sassari - Stupefatto

Ho pensato tanto alla faccia di divano e TV! (Sindaco di Dolzago)
Paolo, Annone di Brianza - Stupefatto

Mi è piaciuto perché è molto riflessivo e ti fa riflettere su argomenti che vedi tutti i giorni, come le droghe.
Mattia (14 anni), Milano - Stupefatto

Grande interpretazione. Spettacolo davvero istruttivo e toccante.
Elisa (15 anni), Pordenone - Stupefatto

Mi è piaciuto tanto come ha raccontato la storia, ed Enrico che è salito sul palco con il sorriso dopo aver raccontato la sua storia.
Margot (14 anni), Conegliano - Stupefatto

Spettacolo bellissimo, continuate così!!
Giulia, Treviso - Gran Casinò

E' stato molto bravo Fabrizio a recitare, e tanto di cappello a Rico per essere riuscito a smettere.
Silvia (12 anni), Grezzana - Stupefatto

È una bella storia vera piena di emozioni che può essere d'aiuto a tanti ragazzi. Il problema della droga è sempre più frequente ed è per questo che se ne dovrebbe parlare di più ed in modo diverso da come si fa oggi.
Laura (16 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto

Le esperienze personali dirette possono essere un insegnamento veramente efficace per i ragazzi. Grazie per il vostro lavoro e la vostra sensibilità!
Gemma (docente), Milano - Stupefatto

È stato molto bello e l’attore bravissimo e coinvolgente.
Laura (17 anni), Monza - Gran Casinò

È stato spettacolo ed emozionante, utile e informativo. Complimenti veramente, siete bravissimi.
Linda (15 anni), Trento - Stupefatto

Non è il solito noioso spettacolo.
Sophia (16 anni), Verbania - Stupefatto

Seguirò i consigli dati e ne farò buon uso.
Gabriele (15 anni), Pistoia - Gran Casinò

Molto incisivo il messaggio, arriva forte e chiaro. Interpretazione bellissima.
Mary (16 anni), Milano - Gran Casinò

La cosa che mi ha fatto riflettere di più quando le cose che dicevano erano le stesse domande e risposte che io mi sono fatto sulle droghe.
Pietro (17 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto

Avete fatto capire molto bene il concetto, bravi! Grazie.
Studente (12 anni), Podenzano - Stupefatto

E' stato un bravo attore, veramente, ed è stato molto interessante.
Anonimo, San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Interessante riflessione. Grande capacità dell'attore che nel suo monologo ha tenuto incollati alla sedia i nostri ragazzi per oltre 90 minuti!
Mario (docente), Alghero - Stupefatto

Spettacolo intenso, emozionante ed indimenticabile. Un pugno nello stomaco che ti esorta a riflettere. Grazie.
Monica (docente), Bolzano - Stupefatto

Lo spettacolo è stato il più interessante che io abbia mai visto. E sono stati dati anche molti consigli importanti.
Alessandro (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Un bellissimo spettacolo, mi ha tenuto con gli occhi "incollati" sul palco, mi ha trasmesso tantissime emozioni che si sono rivelate specialmente alla fine, anche la recitazione è stata fantastica, complimenti!
Davide (17 anni), Conegliano - Stupefatto

E' stato davvero molto utile in quanto a questa età il mondo sembra caderti addosso e quindi per rimanere calmo pensi subito alla droga... Io non ne faccio uso e dopo questo non voglio proprio averne a che fare. Grazie.
S. (16 anni), Chiavenna - Stupefatto

Una storia d'impatto, quasi piangevo.
Riccardo (14 anni), Ancona - Stupefatto

Bello, empatico, emozionante.
Eumorfia (docente), Siena - Stupefatto

Straordinario!
Angela, Lodi - Gran Casinò

Efficace e ben scritto! Utile ed educativo.
Alessandra (docente), Palermo - Stupefatto

Mi ha fatto ragionare molto, in maniera molto educativa. Mi è piaciuto tanto, bravi. :)
Francesca (13 anni), Pavia - Stupefatto

Lo spettacolo mi ha emozionato molto, il racconto è stato così vero e reale che mi ha fatto riflettere molto, facendo sicuramente scendere anche qualche lacrima.
Elena (17 anni), Ferrara - Stupefatto

Non mi aspettavo che fosse moralmente coinvolgente, mi ha colpita molto.
Laura (16 anni), Montebelluna - Stupefatto

Molto coinvolgente, mi ha lasciato nell'idea che avevo prima, ovvero che drogarsi è da stupidi.
Giorgia (14 anni), Milano - Stupefatto

Continuate così. Grandissimi e grazie per lo spettacolo. Reale.
Alberto, Treviso - Gran Casinò

Spettacolo meraviglioso e incisivo. Grazie per gli spunti per un successivo dibattito con i nostri ragazzi.
Loredana (docente), Pistoia - Gran Casinò

È stata una bella storia da ascoltare e il narratore è molto bravo.
Marianna (16 anni), Conegliano - Stupefatto

Affascinante e commovente, da raccontare a tutti.
Gianluca (15 anni), Brescia - Stupefatto

Sempre molto chiaro e completo, da molti spunti di riflessione. Complimenti, continuate così e tenetemi informata sugli spettacoli successivi!
Valeria (18 anni), Valdagno - Sbankati

Siete riusciti a mantenere alta l'attenzione in un gruppo di ragazzi che erano partiti pensando che sarebbe stato noioso. Complimenti.
Alice (14 anni), Udine - Stupefatto

Ho trovato questo spettacolo interessante e sicuramente farà pensare i ragazzi riguardo questo argomento.
Ilaria (14 anni), Alghero - Stupefatto

Bravi, mi sono scese le lacrime.
Gianfilippo, Marsico Nuovo - Stupefatto

Credo sia stato educativo, ma la cosa che più mi fa "male" è che molti ragazzi sottovalutano questa cosa, e credono sia normale. E' stato un piacere conoscere Rico in persona.
Sofia (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto

Molto coinvolgente, tiene "attaccati" alla sedia, parla senza mezzi termini su un argomento molto importante, complimenti!!
Benedetta (16 anni), Salò - Stupefatto

Grazie di tutto, mi avete salvato la vita.
L., Ascoli Piceno - Stupefatto

Spettacolo molto interessante e vedere tutti i bambini attenti è stato molto emozionante.
Laura, San Giorgio Piacentino - Stupefatto

Metto molto e non moltissimo perché questo è un argomento che mi rende triste e mi fa riflettere molto.
Luca (16 anni), Salò - Stupefatto

Ho gradito moltissimo spettacolo, è stata una storia toccante significativa che a mio parere agli adolescenti di oggi può aprire gli occhi ed evitare che facciano le scelte sbagliate.
Giulia (16 anni), Pavia - Stupefatto

Mi è piaciuto tantissimo Fabrizio. È stato molto emozionante e questo spettacolo mi ha fatto riflettere molto su questo argomento visto che mi sembrava una cosa banale.
Malar (15 anni), Udine - Stupefatto

Questo spettacolo mi ha fatto riflettere su quanto io abbia fatto bene a rifiutare quando mi viene offerta la prima canna, nonostante fossi l'unico a rifiutare.
Devid (15 anni), Bolzano - Stupefatto

Questo spettacolo mi è piaciuto moltissimo, un'esperienza unica!
Emanuela (18 anni), Salò - Stupefatto

Chi ha raccontato l'esperienza è stato bravo a mantenere l'attenzione di tutti.
Elettra (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Mi è piaciuto soprattutto perché è una realtà vicino a noi ed è importante spiegarla e raccontarla. Grazie.
Giada (16 anni), Sarezzo - Stupefatto

Spettacolo particolare, singolare ed emozionante. Gradito molto.
Matteo (15 anni), Remedello - Stupefatto

Fabrizio ha saputo trattare l'argomento in un bellissimo modo, con l'ironia e la serietà. Mi è piaciuto veramente tanto.
Giulia (17 anni), Cernusco sul Naviglio - Gran Casinò

Non si commenta. Tutto vero! Ottimo. Bravissimo
Margherita, Roma - Gran Casinò

Molto interessante, tratta un tema attuale in modo originale riuscendo a far passare un messaggio importante. Aiuta a riflettere su temi troppe volte ignorati dai media.
Andrea (17 anni), Tesero - Gran Casinò

Molto toccante - commovente, un bel modo di presentare un argomento così delicato e difficile, complimenti!
Francesca, Laives - Stupefatto

Penso che sia lo spettacolo più bello che abbia mai visto, il modo che il narratore utilizza mi ha coinvolto in una maniera davvero spropositata. Sono rimasto veramente dentro il racconto. Mi raccomando continuate così.
Mattia (14 anni), Mirano - Stupefatto

Tematiche forti affrontate con estrema onestà e coraggio. Parole e modi adeguati per comunicare con adolescenti affascinati dalle droghe.
Maria (docente), Milano - Stupefatto

Lo spettacolo mi ha stupefatto, il narratore e colui che ha vissuto l’esperienza mi hanno fatto vivere il momento in prima persona. Grazie.
Federico (13 anni), Brugherio - Stupefatto

Lascia molto il segno specialmente per l'interpretazione e la storia in se. Nel sentire queste cose soffro perché conosco persone che fanno uso di droghe anche in modo leggerissimo e temo per loro. Continuate a diffondere questi messaggi perché restano.
C. (14 anni), Milano - Stupefatto

Grazie di tutto, avete aiutato molte persone.
Matteo (11 anni), Malonno - Stupefatto

Un grande trasporto emotivo da una grande esperienza di vita. Una voce sempre emozionante.
Davide, Lovere - Stupefatto

Molto vicino alla nostra realtà colpisce la facilità e l'ingenuità con la quale si "sceglie". Bravissimi.
Giulia (18 anni), Conegliano - Stupefatto

Siete fantastici, spero sia servito a chi ne aveva bisogno.
Mattia, Pordenone - Stupefatto

La cosa che mi spaventa, ma mi fa riflettere è che io mi sono rivisto in Rico.
M. (15 anni), Milano - Stupefatto

E' stata un'esperienza davvero toccante. Sono una giovane assistente sociale, che fa parte di un gruppo d'ascolto per i familiari dei giovani di Alghero che hanno conosciuto la droga. Grazie di cuore del vostro contributo!
Carolina, Alghero - Stupefatto

FANTASTICO - MOZZAFIATO, professionalità eccezionale e tanto cuore e passione.
Bruna, Chiavenna - Stupefatto

Una realtà sconvolgente che avete comunicato con amore e intelligenza. In questo mondo abbiamo bisogno di persone come voi. Grazie e ... Complimenti!
Viviana (docente), Brugherio - Stupefatto

È stato molto bello, ed è molto utile che qualcuno parli di questi argomenti relativi all'attualità. Mi sono commossa durante questo spettacolo soprattutto alla fine.
Suwetha (15 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

E' stato coinvolgente e commovente. Ho seguito il racconto con interesse.
Rebecca, Ittiri - Stupefatto

Mi è piaciuto molto perché così noi adolescenti siamo ancora in tempo a non fare stupidaggini.
Bianca (15 anni), Udine - Stupefatto

Ha fatto capire realmente ciò che succede con le droghe.
Giulia (15 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Spettacolo emozionante, un bellissimo messaggio quello che trasmette.
Carolina (14 anni), Ancona - Stupefatto

Credo sia una delle poche attività che mi ha creato un'opinione concreta sulla droga e non un insieme di pensieri confusi.
Petra (14 anni), Udine - Stupefatto

Toccante, non riesco a trovare altre parole per questa meraviglia.
Felipe (13 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Coinvolgente, per niente noioso, moderno, chiaro, scorrevole e divertente, oltre che efficace nel messaggio.
Emanuele (14 anni), Palermo - Gran Casinò

Semplicemente disarmante.
Patrizia, Dueville - Sbankati

Esposizione efficace e ben argomentata, fa riflettere e spinge a contribuire alla sensibilizzazione.
Laura (18 anni), Bassano del Grappa - Gran Casinò

Lo spettacolo mi è piaciuto moltissimo e mi ha veramente colpito nel profondo. E' stata un'importante lezione di vita.
Sara (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto

Mi sono emozionata molto e l'ho trovato molto educativo. Complimenti.
Claudia (15 anni), Annone di Brianza - Stupefatto

Era ora che qualcuno si prendesse a cuore questa piaga sociale.
Gloria, Rovereto - Gran Casinò

Per riassumere questo spettacolo basterebbe la parola magnifico, è stato emozionante sentire la storia di un ragazzo che partendo da una semplice canna arriva a iniettarsi eroina, è stato strano ma stupendo.
Giorgia (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Mi sono portata a casa tante emozioni.
Karen (15 anni), Lugo - Stupefatto

Un'esperienza unica per conoscere il mondo della droga. Mi servirà nel rapporto con i figli. Grazie.
Carla, Sesto San Giovanni - Stupefatto

Continuate così! Grazie per l'impegno! Grazie.
Luisa, Borgo Valsugana - Gran Casinò

Ritrovare la stessa persona con la stessa passione mi ha fatta sentire un po' a casa! Bisogna tenere più spettacoli così! Geniale, autentico, spettacolare! Grazie.
Agnesa (19 anni), Ancona - Gran Casinò

Ha fatto capire e riflettere sulla vita, da come da un momento all’altro può cambiare tutto per il peggio e la difficoltà di uscirne fuori.
Giada (13 anni), Brugherio - Stupefatto

L'apparizione di Enrico ha reso tutto più reale. Grazie.
Chiara (17 anni), Salò - Stupefatto

Mi ha fatto pensare a quanta gente si rovina avendo l'illusione di vincere.
Carmela, Pompei - Gran Casinò

È stato veramente bellissimo e emozionante. Ho un amico che ha questi problemi, gli dirò di venire assolutamente qui ad ascoltarvi, perché aiutate davvero.
V. (15 anni), Trento - Stupefatto

L'ho trovato molto utile ed ho usato lo spettacolo come momento riflessivo.
Luca (17 anni), Verbania - Stupefatto

E' stato molto utile e ho cambiato il mio punto di vista su quest'argomento. Non è come gli altri spettacoli in cui ti dicono solo che la droga fa male, ma questo è diverso.
Ismail (14 anni), Treviso - Stupefatto

Sono felice di avervi invitati per presentare il vostro spettacolo.
Maria (docente), Rovereto - Stupefatto

Questo spettacolo è stato molto interessante e utile, lo consiglio a tutti.
Sofia (15 anni), Ancona - Stupefatto

Complimenti siete fantastici.
Chiara (17 anni), Trento - Stupefatto

(Classe quarta "C" età 16/17/18). Pensiamo che raccontare una cosa così importante sia molto coraggioso. Non pensiamo sia una cosa facile e secondo noi fate bene a raccontare ai ragazzi questa storia. E' un grandissimo messaggio, una vera storia ed è questo che emoziona e che arriva diretto.
Prof.Scaglianti, Ferrara - Stupefatto

Ho riflettuto molto ascoltando queste parole e questa storia. Mi farebbe piacere ascoltare altri racconti.
Giulia (15 anni), Ancona - Stupefatto

Davvero commovente, toccante. Un ottimo modo per sensibilizzare i giovani. Mi piacerebbe portare alcuni amici a questo spettacolo, sperando che possano capire!
Pamela (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

È stato molto toccante e mi ha fatto riflettere tanto, ho capito e ho conosciuto cose che non sapevo.
Marta (17 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

Mi ha fatto capire meglio quanto male provoca la droga e quando ho visto Rico non riuscivo ad immaginare che fosse un drogato.
Simone (14 anni), Bolzano - Stupefatto

Spettacolo entusiasmante che fa capire il problema reale sul gioco d'azzardo.
Lisa (18 anni), Gavirate - Gran Casinò

Mi ha veramente colpito tutto, è stato molto interessante e emozionante. Anche il modo in cui è stato raccontato ha funzionato molto. Grazie.
Giulia (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Un fiume di emozioni
Giaele, Predaia - Stupefatto

Mi è piaciuto moltissimo perché mi ha fatto capire delle cose che non sapevo e in particolare la fine quando ci ha parlato lui e ha risposto alle nostre domande.
Veronica (15 anni), Conegliano - Stupefatto

È stato molto coinvolgente, sembrava di star vivendo ciò che gli è successo.
Laura (17 anni), Montebelluna - Stupefatto

Mi è piaciuto molto, perchè noi ragazzi spesso non riflettiamo bene su queste situazioni. Possiamo ricadere nell'oblio se non c'è nessuno che possa aiutare. Lo spettacolo è stato veramente utile, grazie.
Shain (16 anni), Montebelluna - Stupefatto

Una storia fantastica. Mi ha fatta commuovere più volte. Un attore che sa trasmettere emozioni e commuoversi. Tutto reso più speciale dalla presenza dello stesso protagonista.
Ana (17 anni), Sarezzo - Stupefatto

Questo spettacolo mi è stato molto utile per capire veramente il significato della dipendenza dalle droghe. Mi ha aperto gli occhi su molti aspetti della vita e dei valori più importanti.
Carolina (18 anni), Siena - Stupefatto

Complimenti, spettacolo molto accattivante, colpisce con la semplicità e la sincerità.
Laura, L'Aquila - Gran Casinò

Utile per valutazioni future
Lorenzo, Oderzo - Sbankati

È rassicurante rendersi conto che in una società in cui il sinonimo di "progresso" è "egoismo" si può "sognare coi piedi per terra" e credere in un'etica dettata da nient'altro che la propria coscienza, sentendosi parte attiva di un ciclo il cui funzionamento dipende da ogniuno di noi. (Grazie).
Miriam (17 anni), Portici - Q.B. Quanto Basta

Ho rivissuto la povertà del Bangladesh dove sono stata per 22 anni e un mese. Sono tornata a Natale 2015.
Luisa, Rimini - Q.B. Quanto Basta

Tutti dovrebbero avere l'occasione di vedere lo spettacolo.
Anna (18 anni), Montebelluna - Stupefatto

Mi è piaciuto e lo consiglierei ad altre persone.
Francesco (16 anni), Rho - Stupefatto

Spettacolo interessante, educativo ed anche molto emozionante. Bravissimi.
Nadia (docente), Tesero - Gran Casinò

Mi ha colpito perché se ci rifletti bene un giorno qualsiasi può accadere tutto ciò. Perché purtroppo questa è la realtà. Al giorno d'oggi un semplice ragazzo, da angioletto può rovinare la sua vita nel modo peggiore.
Sofia (12 anni), Veglie - Stupefatto

Queste testimonianze aiuto i ragazzi a capire e prendere decisioni corrette nel corso della loro vita. Grazie.
Mary (14 anni), Milano - Stupefatto

Sensibilizzazione solitamente poco trattata rispetto ad altri problemi. Sicuramente molto educativo non soltanto dal punto di vista economico, ma soprattutto umano.
Alyssa (18 anni), Morbegno - Gran Casinò

L'attore è stato molto bravo ed è stato in grado di coinvolgere tanto il pubblico. Lo spettacolo, in generale, mi ha fatto capire il rischio che si corre quando si entra in quel mondo.
Sara (17 anni), Morbegno - Gran Casinò

Esperienza che aiuterà molto i giovani nella comprensione delle droghe. Grazie della condivisione, ottimo modo di fare prevenzione.
Mauro, San Giorgio Piacentino - Stupefatto

Quello che ho provato è stato un sentimento diverso, che non ho mai provato prima, mi ha toccato il cuore.
Gaia (14 anni), Arese - Stupefatto

Molto bello, monologo molto ben recitato.
Leonardo (15 anni), Salò - Stupefatto

Lo spettacolo mi ha coinvolto totalmente, è stato come catapultarsi all'interno di un altro mondo, ho avuto l'impressione di vivere personalmente l'esperienza di Rico. Stupendo.
Alessio (16 anni), Palermo - Stupefatto

Questo spettacolo mi ha fatto capire bene cosa sono le droghe. Mi ha fatto capire anche l'importanza di non seguire la massa.
Sara (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Mi è piaciuto molto perché mi ha fatto capire cosa è meglio per noi ragazzi.
Alen (14 anni), Grezzana - Stupefatto

Ha fatto riflettere molto su un tema considerato "tabù" e di cui non si parla spesso con i ragazzi o in generale. Trovo che questo metodo sia molto più efficace di una classica lezione in classe sull'argomento.
Elena (16 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Ho apprezzato molto come è stata raccontata la storia perché mi ha coinvolto particolarmente e ho capito totalmente il messaggio che volevate passare. Grazie!
Marta (14 anni), Conegliano - Stupefatto

È stato bellissimo e commovente. Davvero bravi!
Giuseppe (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Interessante per i ragazzi e molto interessante per noi genitori.
Maria, Roma - Stupefatto

Molto interessante e l’attore bravissimo.
Luca (16 anni), Montebelluna - Stupefatto

Ho gradito molto questo spettacolo. Mi ha fatto riflettere e in alcuni momenti anche commuovere.
Beatrice (15 anni), Chiavenna - Stupefatto

Finalmente delle brave persone scuotono le coscienze.
Paolo, Salgareda - Gran Casinò

E' stato molto interessante ed educativo secondo un punto di vista poco utilizzato dall'ambiente scolastico.
Elisa (17 anni), Salò - Stupefatto

Uno spettacolo di grande valore.
Cinzia (docente), Sassari - Stupefatto

Il modo in cui lo spettacolo è riuscito a farci rendere conto della brutta realtà che ci circonda non poteva essere migliore, grazie.
Kate (16 anni), Morbegno - Gran Casinò

Ottimo mix di informazione ed emozioni. Attuale e formativo.
Alberto, Olmi - Gran Casinò

Bellissimo! Voglio il bis.
Mikelle (15 anni), Milano - Stupefatto

È stato molto interessante e coinvolgente. Un complimento all’attore.
Luca (15 anni), Montebelluna - Stupefatto

Come cambia la vita di un ragazzo se...
Laura, Ascoli Piceno - Stupefatto

Il miglior teatro civile, ottimo lavoro e molto coinvolgente!
Beatrice (18 anni), Morbegno - Gran Casinò

Da ripetere ovunque
Silvano, Villa Carcina - Gran Casinò

Molto interessante, gradito il presentatore, molto bravo come tutti gli anni.
Maria (16 anni), Morbegno - Gran Casinò

Mi ha colpito soprattutto in tutto il racconto la disperazione della famiglia. Per il resto è stato molto bello e insegnativo.
Alex (14 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto

Avete interpretato bene l'argomento in modo che non sia ripetitivo! No alla droga e al fumo!
Valerio (14 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto

Emozionante.
Cipriano, Dorgali - Gran Casinò

E' stata un'emozione assurda, mi è entrato nel profondo.
Amos, Pordenone - Stupefatto

Un dramma portato in scena con coraggio e competenza. Straordinari.
Diletta (18 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto

Mi è piaciuto tantissimo, mi ha fatto capire molte cose di cui prima non ero a conoscenza. Spero di rivedere uno spettacolo del genere perché mi prendono molto.
Asia (14 anni), Milano - Stupefatto

Spettacolo molto coinvolgente. Attore molto comunicativo ed empatico.
Orietta (docente), Milano - Stupefatto

Mi ha fatto riflettere molto, anche argomenti non esattamente legati a quello trattato. Mi ha fatto ripensare riguardo a certe scelte che mi danno già l'impressione che qualcosa non vada. Mi ha fatto riflettere su cose che ho fatto e che sto ancora cercando di superare. Mi sento meno solo, voglio aiutare chi chiede aiuto.
Alex (18 anni), Conegliano - Stupefatto

È stato uno spettacolo molto bello e spero sia utile per le persone.
Nicola (15 anni), Conegliano - Stupefatto

Chiaro, una bella panoramica sul tema. Lo immagino ottimo per le scuole.
Roberta, Macerata - Q.B. Quanto Basta

Aiuta i giovani a smettere e a non incominciare.
Daniel (14 anni), Conegliano - Stupefatto

Profondamente toccante, mi ha commosso e colpito molto, grazie.
Aurora (17 anni), Salò - Stupefatto

Mi ha colpito moltissimo e aperto gli occhi ulteriormente sugli effetti delle droghe. Non ho mai sentito un racconto così sentito e con contenuti così forti, sarebbe bello che si sensibilizzassero più spesso i ragazzi con testimonianze vere come questa.
Cristina (16 anni), Alghero - Stupefatto

Non immaginavo la dimensione del fenomeno, è una tragedia sociale, legalizzata, degenerazione di un'epoca purtroppo.
Anna, Ascoli Piceno - Gran Casinò

Mi ha fatto capire molto, questo spettacolo è un qualcosa di molto speciale e significante.
Martina (16 anni), Roma - Stupefatto

Rispecchia i pensieri dei ragazzi della nostra età alla perfezione.
Alessandro (15 anni), Verbania - Stupefatto

Intenso, viscerale, sentivo il mio corpo reagire
Glenda, Milano - Stupefatto

Mi ha veramente fatto venire un brivido (buono) come una pinza allo stomaco.
Thomas (13 anni), Grezzana - Stupefatto

Lo spettacolo è stato molto coinvolgente, avete trovato un modo interessante di rendere un argomento serio non noioso.
Lorenzo, Conegliano - Stupefatto

La storia mi ha colpito perché ti fa ragionare molto e fa in modo che nel momento in cui ti offrano qualcosa tu sia più astuto.
Rayan (11 anni), Podenzano - Stupefatto

Fa riflettere, ti fa capire molto sull'argomento. Ti emoziona.
Anonimo, Mirano - Stupefatto

E' uno spettacolo molto profondo e sono contento di averlo visto. Sono anche felice per Rico che è riuscito a smettere perché ho visto altre persone che non ne hanno avuto la forza.
Marco (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto un sacco perché ha affrontato temi molto delicati e può aiutare a non scegliere questa brutta strada,
Andrea (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Mi è nato nel cuore qualcosa di nuovo, un'emozione che coltiverò nel tempo e che ho saputo cogliere negli occhi dell'attore e nel tremolio della sua voce. Rico sei una persona forte e ammirevole, ti porterò nel cuore. Vi auguro il meglio.
Eva (15 anni), Monza - Stupefatto

Dura verità, speranza.
Anonimo, Cernusco S.N. - Sbankati

Una storia che mi ha colpito molto che è anche una parte della mia vita che però direttamente non mi prende ma sono coinvolto. Complimenti!
V. (17 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto

Mi ha colpito molto, la parte migliore è quando Comi ha risposto alle domande e ci ha spiegato cosa vuol dire toccare il fondo e come risalire.
Andrea, Cislago - Stupefatto

Molto coinvolgente. Ho apprezzato non solo la preparazione ma soprattutto la proposta finale.
Elsa, Rovereto - Gran Casinò

Credo che questo spettacolo sia istruttivo e mi ha permesso di vedere più "da vicino" un mondo che, sinceramente, non conoscevo. Tra l'altro credo che questa storia abbia aperto gli occhi ad alcuni ragazzi e ragazze...
Matilde (14 anni), Ancona - Stupefatto

Lo spettacolo è stato veramente coinvolgente ed educativo, mi ha fatto capire molte cose sul mondo delle droghe e vi ringrazio per questo.
Marco (16 anni), Alghero - Stupefatto