Stupefatto
Dicono di noi - Saronno
Gran Casinò
Dicono di noi - L'Aquila
Stupefatto
Finale con i ragazzi
Stupefatto
Dicono di noi - Villa Lagarina
Stupefatto
Il pubblico al Piccolo Teatro
Gran Casinò
Promo spettacolo
Stupefatto
Dicono di noi - Alghero
Gran Casinò
G&V: false probabilità
Stupefatto
L'abbraccio dei ragazzi
Stupefatto
Dicono di noi - Cermenate
Stupefatto
Dicono di noi - Pergine V.
Stupefatto
Dicono di noi - Mariano C.se
Stupefatto
Dicono di noi - Casalpusterlengo
Stupefatto
Dicono di noi - Ferrara
Gran Casinò
Dicono di noi - Grottammare
Gran Casinò
Assessore Borgo Valsugana
Gran Casinò
Dicono di noi - Borgo Valsugana
Gran Casinò
Dicono di noi - Benevento
Stupefatto
Dicono di noi - Senigallia
Stupefatto
Dicono di noi - Senigallia
Gran Casinò
Dicono di noi - Gavirate (VA)
Gran Casinò
Dicono di noi - Pistoia
Gran Casinò
Dicono di noi - Bolzano
Gran Casinò
Dicono di noi - Pistoia
Stupefatto
Dicono di noi - Lodi
Stupefatto
Dicono di noi - Verona
Stupefatto
Dicono di noi - Merate (LC)
Stupefatto
Dicono di noi - Piacenza
Stupefatto
Servizio TG Regionale
Stupefatto
Comitato Genitori Bassano (VI)
Stupefatto
Dicono di noi - Bassano (VI)
Stupefatto
Dicono di noi - Brugherio (MB)
Stupefatto
Dicono di noi - Milano
Stupefatto
Dicono di noi - Brugherio (MB)
Gran Casinò
Dicono di noi - Pralboino (BS)
Stupefatto
Dicono di noi - Lanciano (CH)
Gran Casinò
Marco Baldini - Roma
Gran Casinò
Rai3 TG Toscana
Stupefatto
Dicono di noi - Portici NA
Gran Casinò
Dicono di noi - Palermo
Stupefatto
Dicono di noi - Arzignano
Stupefatto
Dicono di noi - Udine
Gran Casinò
Dicono di noi - Tesero (TN)
Stupefatto
RAI2 Servizio TG2
H2Oro
Promo H2Oro
Stupefatto
RAI3 Regione - Stupefatto
Stupefatto
Trailer spettacolo
H2Oro
Arcoiris TV
H2Oro
Focsiv e ITINERARIA

Servizio su "In fuga dal Senato"
Gran Casinò
Allestimento lampo
H2Oro
Vox Populi
Stupefatto
Allestimento Stupefatto
H2Oro
Spot "San rubinetto"
H2Oro
Trailer spettacolo
Q.B. Quanto Basta
Disparità di reddito
Q.B. Quanto Basta
La Lentezza
Q.B. Quanto Basta
Antonio Corbari
Q.B. Quanto Basta
Riccardo e Francesca
H2Oro
Telefonate per analisi acque
Stupefatto
Montaggio lampo
Q.B. Quanto Basta
Car sharing
Q.B. Quanto Basta
Trailer spettacolo
Sbankati
Stralcio dello spettacolo
Messaggi del pubblico


Mi ha colpito molto questo spettacolo, mi ha arricchito molto. E' stato molto bello, non mi sarei mai aspettata che lui fosse uscito così bene da questo periodo.
Studente (13 anni), Alghero - Stupefatto

Mi ha aperto gli occhi su cose che non conoscevo.
Aya (13 anni), Brugherio - Stupefatto

Sensibilizzazione solitamente poco trattata rispetto ad altri problemi. Sicuramente molto educativo non soltanto dal punto di vista economico, ma soprattutto umano.
Alyssa (18 anni), Morbegno - Gran Casinò

Complimenti! È stato davvero diretto ed ha saputo catturare la mia attenzione pienamente! Complimenti!
Silvia (19 anni), Salò - Stupefatto

Bellissima iniziativa, credo che parlare di queste tematiche sia segno di grande dignità umana e alto valore morale. Vi vorrei vedere in ogni piazza d'Italia.
Elisa, Pianoro - Gran Casinò

Secondo me questo spettacolo ha permesso a me e ai miei compagni di avere un approccio più "vero" e diretto a questo tema. La storia di Rico mi ha molto emozionato e leggerò sicuramente il libro.
Selene (16 anni), Udine - Stupefatto

Fatto bene, ottima sceneggiatura e spiegazione chiara.
Alessio (16 anni), Palazzolo sull'Oglio - Gran Casinò

Mi è piaciuto tantissimo, perché da questa esperienza ho capito che quello che mi hanno insegnato i miei genitori è la cosa giusta da fare.
Giada (14 anni), Remedello - Stupefatto

Complimenti, emozionante come sempre! Coinvolgente e istruttivo! Aiuta a pensare. Grazie!
Sofia (16 anni), Domodossola - Gran Casinò

Spettacolo consigliatissimo, mio figlio di 13 anni mi ha costretta a vedervi. Tanti complimenti per il modo di comunicazione.
Cristina, Chiavenna - Stupefatto

Spettacolo che fa riflettere molto, crudo e duro per certi versi. Personalmente molto apprezzato. Attore perfetto in ogni situazione.
Andrea (17 anni), Morbegno - Gran Casinò

È stato molto utile e non commetterò mai questo sbaglio dopo aver capito cosa succede grazie a questa storia.
Melissa (12 anni), Podenzano - Stupefatto

Questo spettacolo mi è piaciuto moltissimo, un'esperienza unica!
Emanuela (18 anni), Salò - Stupefatto

Questo spettacolo secondo me è molto utile per far pensare alle persone quanto la droga può far male. Inoltre il finale sui chiarimenti è molto importante. Sono molto felice di aver partecipato a questa esperienza!
Alice (13 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

La storia mi ha colpito, sia per gli argomenti che per la passione con cui è stata raccontata.
Daniel (15 anni), Udine - Stupefatto

Nonostante io non giochi alle macchinette lo spettacolo mi ha trasmesso qualcosa, e cercherò di trasmettere a chi ha seri problemi con queste mangiasoldi il messaggio di questo spettacolo. P.s. Bravissimi.
Giacomo (13 anni), Pianoro - Gran Casinò

Complimenti per il bel messaggio che state diffondendo, soprattutto per aver dato anche degli strumenti reali per reagire.
Jessica, Civitavecchia - Gran Casinò

Storia davvero educativa, penso che sia uno spettacolo che debba continuare ad istruire, ad aprire gli occhi.
Matteo (14 anni), Milano - Stupefatto

Toccante, uno dei migliori spettacoli a cui abbia assistito, sicuramente leggerò il libro, veramente bello, complimenti!!!
Alessandro, Rovereto - Stupefatto

Non vedo l'ora di vedere il film, lo spettacolo mi è piaciuto, ha spiegato bene il tema. Mi piacerebbe fare l'incontro in classe.
Giorgia (13 anni), Cislago - Stupefatto

Uno spettacolo con un significato davvero profondo. Penso sia molto utile ai giovani.
Asia (14 anni), Udine - Stupefatto

Spettacolo interessante, descrive una situazione davvero preoccupante, è bene e urgente parlarne!! Grazie per le proposte concrete!
Adriana, Prata di Pordenone - Gran Casinò

Spettacolo entusiasmante, un tema importantissimo spiegato in modo eccellente.
Matteo (17 anni), Verbania - Gran Casinò

Emozionante, quasi commovente.
Salvatore, San Giorgio Piacentino - Stupefatto

Adoro il mondo della recitazione e penso che l'attore abbia fatto un ottimo lavoro, ha trasmesso forti emozioni. È stato tutto bellissimo. Grazie.
Amelie (14 anni), Milano - Stupefatto

Spettacolo meraviglioso. (Tanto simpatico quanto realistico) da far girare il più possibile per sconfiggere questa piaga sociale
Tamara, Roma - Gran Casinò

Mi è piaciuto molto ed è stato interessante, vi ammiro molto perché non tutti ne parlano. Vi faccio i miei complimenti.
Sara (16 anni), Palazzolo sull'Oglio - Gran Casinò

Che è un esempio da non prendere, meglio divertirsi senza fare uso di stupefacenti.
Riccardo (13 anni), Chiavenna - Stupefatto

Ho apprezzato lo spettacolo. Strabiliante interpretazione del narratore che ha trasmesso forti emozioni. E' uno spettacolo adatto a noi giovani di oggi.
Luca (17 anni), Portici - Stupefatto

Spettacolo commovente, racconta la verità nascosta.
Gabriele (14 anni), Sassari - Stupefatto

Lo spettacolo più bello e significativo della mia vita. Ti fa pensare sull'importanza e l'essenziale della vita.
Marco (13 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto

È la prima volta che sono rimasto catturato da uno spettacolo. Ottimo lavoro, siete fantastici e in particolare ho apprezzato l'attore, davvero un grande!
Francesco (17 anni), Tesero - Gran Casinò

Mi ha fatto emozionare e secondo me può aiutare molto i ragazzi che stanno già prendendo questa strada. Sicuramente mi ricorderò di questa storia e soprattutto della forza che ha avuto Rico di andare avanti.
Rebecca (13 anni), Portici - Stupefatto

Mi è piaciuto molto questo spettacolo ma è anche interessante e costruttivo.
Asia, Merano - Gran Casinò

Questo spettacolo ha davvero dato un insegnamento bellissimo.
Alessandro (15 anni), Conegliano - Stupefatto

Mi è piaciuto perché era sincero.
Matteo (12 anni), Cislago - Stupefatto

Sono rimasta molto colpita dalla storia di Rico e che sia riuscito a uscire da una situazione così brutta.
Martina (13 anni), Chiavenna - Stupefatto

Da ex giocatore ho apprezzato tantissimo la presenza di dati concreti sul tema.
Mirko, Prata di Pordenone - Gran Casinò

Strepitoso!!!
Stefania, Bologna - Stupefatto

Spettacolo bellissimo, bravissimo Fabrizio. Grazie mille a Enrico.
Gioele (12 anni), Cresole - Stupefatto

Monologo molto intenso. E' auspicabile che continui a essere proposto e, anzi, sempre più diffuso.
Carmine (docente), Milano - Stupefatto

L’interpretazione dello spettacolo mi è piaciuta molto, la storia era molto intensa e penso che è servito molto a farmi ragionare sui veri effetti della droga.
Aurora (14 anni), Conegliano - Stupefatto

Spettacolo ben organizzato, chiaro ed incisivo, bravissimo l'attore.
Carla, Ascoli Piceno - Gran Casinò

Mi è piaciuto molto per come è stato interpretato e perché fa capire cosa potrebbe succedere.
Sofia (13 anni), Segrate - Stupefatto

Mi ha messo a conoscenza di un mondo! Boicotterò i bar che hanno le slot.
Daniela, Monza - Gran Casinò

Semplicemente magnifico, molto toccante il monologo, le parole e le emozioni arrivavano in modo diretto e forte.
Marta (17 anni), Ferrara - Stupefatto

Penso che ogni persona, di qualsiasi età, dovrebbe assistere a questo spettacolo, salverebbe molte vite.
Margherita (15 anni), Conegliano - Stupefatto

Lo spettacolo è davvero bello, mi ha fatto riflettere sul fatto che tutti noi quotidianamente aiutiamo il continuo sviluppo del gioco d'azzardo.
Ginevra (16 anni), Morbegno - Gran Casinò

Magnifico, non servono parole per descrivere... Il silenzio parlava da sé.
Elisa (16 anni), Vittorio Veneto - Stupefatto

Complimenti per il lavoro svolto. E' bello vedere persone che cercano di responsabilizzare i giovani anche su realtà meschine camuffate in bellissime opportunità.
Maria (19 anni), Ancona - Gran Casinò

E' stato molto interessante e riflessivo. E' uno spettacolo che fa aprire gli occhi non solo sul gioco legale, ma anche sulla nostra realtà!
Viviana (15 anni), Morbegno - Gran Casinò

Bello, non c'è nulla di falso. Molto bello anche Sbankati!
Federico (13 anni), Sassari - Stupefatto

Questo spettacolo mi è servito a riflettere e secondo me è importante introdurre questi argomenti fin dai ragazzi più giovani.
Giorgia (12 anni), Cermenate - Stupefatto

Insegnamento di vita.
Antonella, Bassano del Grappa - Stupefatto

Emozionante e ti fa riflettere sull'importanza della vita.
Irene (13 anni), Segrate - Stupefatto

Lo spettacolo mi ha stupito parecchio perché non sapevo che la droga avesse questi effetti.
Gabriele (13 anni), Brugherio - Stupefatto

È stato molto utile per il nostro futuro.
Alessio (15 anni), Milano - Stupefatto

Sarebbe stato bello vederlo prima di questi crack bancari.
Antonella, Dueville - Sbankati

Oggi ho uno strumento in più per educare i miei figli.
Davide, Ascoli Piceno - Stupefatto

Molto bello, grande insegnamento di vita.
Christian (17 anni), Morbegno - Gran Casinò

E' stato bello, anche se il discorso e le esperienze spesso sono simili. C'è da dire che questa storia è proprio speciale. Questa esperienza mi ha lasciato un segno, in più non mi aspettavo di vedere di persona il protagonista. E' stato bello, grazie.
Alex (15 anni), Bolzano - Stupefatto

Interessante e da divulgare nelle scuole.
Federica, Rovereto - Gran Casinò

Mi ha colpito il fatto che si cerca tanto di smettere ma si riesce.
Elena (15 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Lo spettacolo è ottimo, spiega benissimo determinate tematiche, mi ha fatto pensare ai miei amici ancora messi male.
A. (14 anni), Milano - Stupefatto

E' stata una bellissima esperienza, davvero molto interessante. Personalmente ho fatto parte di una brutta compagnia e ringrazio molto Rico per avermi aperto gli occhi su cose che sapevo già, ma che fingevo di non capire per non affrontare la realtà.
N. (15 anni), Conegliano - Stupefatto

E' il quarto anno che partecipo con i miei alunni ed è sempre emozionante, coinvolgente e utilissimo nella mia attività didattica.
Cinzia (docente), Portici - Stupefatto

Storia molto toccante e piena di significato, dopo questo spettacolo ci pensi 2 volte prima di provare. Grazie!
Silvia (13 anni), Costa Masnaga - Stupefatto

Molto scientifico e razionale. Tiene attento il pubblico fino alla fine. Ottimo per le scuole superiori.
Petra, Bassano del Grappa - Gran Casinò

Bravissimi, speriamo che il messaggio passi.
Simona (docente), Sassari - Stupefatto

Mi è piaciuto moltissimo, mi sono quasi commossa e mi ha convinto a far smettere chi conosco.
Carlotta (13 anni), Grezzana - Stupefatto

Uno degli spettacoli più interessanti a cui abbia mai assistito negli ultimi anni. Complimenti e un sentito grazie.
Pietro, Prata di Pordenone - Gran Casinò

Mi ha emozionato tantissimo questo spettacolo... Stupendo! Sono senza parole!
Sara (13 anni), Marradi - Stupefatto

Sicuramente lo spettacolo è riuscito nell'intento di sensibilizzare. Complimenti.
Chiara (17 anni), Morbegno - Gran Casinò

Mi è piaciuto perché ho capito che la droga è più pericolosa di quanto credevo.
Fabio (13 anni), Brugherio - Stupefatto

Non mi drogherei mai ma questo incontro mi ha fatto riflettere ancora di più. Mi dispiace davvero molto per le persone che non riescono ad uscirne e vorrei aiutarli tutti se solo potessi.
Ilenia (15 anni), Udine - Stupefatto

Mi ha colpito molto questo spettacolo. Avendo direttamente contatti con persone che fanno uso di droghe sarò più cauto e non accetterò se mi verrà proposto.
D., Cinisello Balsamo - Stupefatto

Mi è piaciuto moltissimo lo spettacolo perché ho scoperto molte cose di cui non ero a conoscenza che sono state raccontate in maniera originale ed interessante.
Ginevra (17 anni), Monza - Gran Casinò

È stato molto bello ed emozionante, e secondo me è importante che questo spettacolo venga fatto in tutte le scuole.
Giulia (14 anni), Montebelluna - Stupefatto

Spettacolo molto bello e interessante, attore bravissimo.
Gaia (14 anni), Parma - Gran Casinò

Mi è piaciuto moltissimo, perché è stato spiegato benissimo ciò che è il gioco d'azzardo, io sono una ragazza del "Ponte" e ho avuto problemi con il gioco, inutile dire che mi ha toccato.
A. (17 anni), Civitavecchia - Gran Casinò

Mi è piaciuto, ma mi ha anche colpito perché ci sono dei miei amici che sono cambiati in negativo. Io non proverò mai. Grazie per questo.
M. (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Mi sono emozionata molto, mi piace l'idea di questo insegnamento. La storia di Enrico mi ha commosso molto. Vi ringrazio di cuore per averci regalato questa esperienza.
Giada (12 anni), Segrate - Stupefatto

Grande spettacolo, che fa capire cosa sono e come riducono le persone le droghe.
Edoardo (15 anni), Conegliano - Stupefatto

Siete stati letteralmente fantastici, penetranti e di uno spessore davvero emozionante.
Daniela, Fermo - Stupefatto

E' stato molto utile perché tante persone, come me fino a pochi anni fa, erano portate a non fare uso di droghe solo per le paure indotte dai genitori, invece è importante che un giovane non lo faccia per una sua scelta fatta da sue informazioni e considerazioni.
Elena (18 anni), Sarezzo - Stupefatto

Emozionante, anche io avevo un cugino e quando aveva 14 anni è morto di overdose.
M., Sovizzo - Stupefatto

Mi ha colpito molto, è la prima volta che sento parlare in questo modo delle droghe.
Sara (15 anni), Alghero - Stupefatto

Bello l'equilibrio tra le parti divertenti, quelle più serie, tristi, i riferimenti politici e i racconti "personali".
Maddalena, Borgo Valsugana - Gran Casinò

Bello spettacolo, bravissimo l'attore, ma la parte che ho apprezzato maggiormente è quella finale che chiarisce bene la situazione.
Ilenia, San Giorgio Piacentino - Stupefatto

Molto bello. Lo rivedrei mille volte.
Gianluca (13 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto

Molto coinvolgente la formula del monologo, andrebbe portato in tutte le scuole medie.
Nicoletta, Bologna - Stupefatto

Molto istruttivo. Illuminante!
Lucia (docente), Milano - Gran Casinò

Super istruttivo, bellissimo. Ciao
Cristina, Milano - Gran Casinò

Grazie a questo spettacolo ho trovato un pezzo di puzzle della mia vita.
Carola (13 anni), Arese - Stupefatto

È stato un grande insegnamento, capace di farmi riflettere su cose, che fino a questo nemmeno avevo ritenuto poco importanti. Una grande parte del lavoro è stato fatto dal narratore, bravissimo ad interpretare la parte.
Alice (15 anni), Montebelluna - Stupefatto

Molto informativo, significativo. La parte finale del video è particolarmente commovente.
Rebecca (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

Mi ha emozionato moltissimo e spero che questo spettacolo possa aiutare qualcuno, mi avete fatto capire delle cose che non avevo mai capito su questo argomento, vi ringrazio veramente tanto.
Nadiya (16 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto

Per me è stato un esempio per tutti i giovani come me e un aiuto per chi ne fa uso.
Samuel, Laives - Stupefatto

Bravissimo, è stato molto utile ed interessante. Da proporre a tutte le scuole.
Grace (19 anni), Bassano del Grappa - Gran Casinò

Spettacolo molto interessante, sinceramente non si parla molto seriamente su questo argomento. Lo proporrei a tutti i miei coetanei. Molto bravi.
Gabriel (15 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto

Molto emozionante e interessante. Non è stata la prima volta che sento parlare di questo argomento ma questo mi ha suscitato qualcosa.
Krystal (13 anni), Segrate - Stupefatto

E' stato molto emozionante e il narratore è stato molto bravo e coinvolgente. Molto bello, complimenti.
Giovanni (14 anni), Annone di Brianza - Stupefatto

La recitazione tiene costante l'attenzione e vale come un "documentario".
Mario (docente), Siena - Stupefatto

Spettacolo interessante, utile soprattutto per i più giovani e molto ben interpretato.
Alessandro (18 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Bravissimi, fate una cosa importantissima.
Daniele, Marradi - Stupefatto

Uno spettacolo che centra l'obbiettivo di far capire le droghe.
Daniele (18 anni), Salò - Stupefatto

Emozionante e veramente esaustivo ed esemplare nella semplicità del racconto.
Sonia, Bologna - Stupefatto

Facciamo un corso di teatro e mi piace moltissimo, anche per questo ho apprezzato molto lo spettacolo. Davvero molto bravo. Penso che dopo aver visto questo nessuno inizierà e magari qualcuno smetterà. Ed è per questo che avete vinto.
Samuele (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

È stata una emozione che mi a cambiato il modo nel quale vedo le droghe.
Mattia (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Molto toccante, mi ha trasmesso molte emozioni e molto utile per i giovani d'oggi.
Ileme (18 anni), Ferrara - Stupefatto

Ciao, vi conosco da tempo, siete fantastici.
Paola, Muggiò - H2Oro

Questo spettacolo mi è piaciuto molto perché credo che ci aiuti a capire i veri rischi che possiamo correre facendo una cosa "stupida".
Chiara (14 anni), Roma - Stupefatto

La storia è molto coinvolgente e raccontata in maniera eccellente.
Giada (15 anni), Ferrara - Stupefatto

E' la seconda volta che lo vedo, molto bello, a mio parere tutti dovrebbero vederlo per capire cos'è veramente la droga e i suoi effetti... Complimenti!
Alice (15 anni), Alghero - Stupefatto

Era molto interessante. Mi è piaciuto il fatto che ci hanno dato la possibilità di immaginare la storia, senza immagini in più, ma solo con il racconto.
Marta (15 anni), Bolzano - Stupefatto

Molto interessante ed educativo. Rivedrei volentieri questo spettacolo.
Paola (13 anni), Podenzano - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto però ho paura... Ho paura perché è difficile riuscire a non volere fare queste cose che tutti fanno e poi sarà difficile smettere.
Davide (13 anni), Cermenate - Stupefatto

Questo spettacolo mi è piaciuto molto e vorrei conoscere Rico per parlargli e fargli delle domande. Penso che con questo spettacolo abbiate salvato più di qualche vita.
Matteo (13 anni), San Giovanni Lupatoto - Stupefatto

Complimenti per lo spettacolo e per le emozioni che procura.
Antonio, Lodi - Gran Casinò

Questo spettacolo fa riflettere molto ma soprattutto è stato straordinario il modo in cui tutto è stato raccontato perché mi ha coinvolto e allo stesso tempo sconvolto. Grazie per tutto.
Ludovica (17 anni), Salò - Stupefatto

E' stato bellissimo. Talmente bello che alcune mie amiche si sono commosse a sentir la storia di Rico.
Noemi, Cislago - Stupefatto

Perché mi ha fatto riflettere su un argomento importante senza far pesare la cosa.
Monika (15 anni), Udine - Stupefatto

Non ho mai assistito ad uno spettacolo così bello, fa ragionare e fa riflettere molto. Mi sono commossa. Davvero molto significativo, porta un messaggio importante ai ragazzi a anche agli adulti.
Nicole (17 anni), Milano - Stupefatto

Storia molto intrigante, grandissima interpretazione, mi sono stupita quando alla fine è entrato in scena Enrico che fino a un'ora e mezza prima ci dava consigli su dove sederci.
Giulia (16 anni), Conegliano - Stupefatto

Centrato il problema in maniera ottimale e comprensibilissima.
Valter, Treviso - Gran Casinò

Uno dei migliori spettacoli che io abbia mai visto. Fa riflettere ed è interpretato molto bene dal narratore.
Alessandro (16 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto

Siete stati davvero fantastici. Enrico ci ha lasciate stupefatte!!
Valentina, Fermo - Stupefatto

E' stato molto istruttivo. Non credevo che una persona potesse arrivare a morire ed è stato emozionante ascoltare una persona che ha provato questi momenti sulla propria pelle. Mi ha fatto ragionare molto su un argomento al quale non pensavo spesso, mi ha fornito informazioni che non mi aveva dato nessuno.
Martina (12 anni), Cermenate - Stupefatto

Ho trovato molto corrette le cose che sono state dette. Molto interessante.
Gaia (15 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto

E' stato bello poter assistere a questo spettacolo sapendo che è una storia vera e non qualcosa di preparato solo per stupire. E' bello sentire la voce di chi l'ha vissuto.
Giulia (15 anni), Monza - Stupefatto

Sono abituata a queste cose, mio padre si faceva di eroina e cocaina davanti a me e poi quando gli girava alzava le mani. Non lo vedo da tre anni.
M. (16 anni), Bolzano - Stupefatto

Grazie di avermi aperto gli occhi, grazie di raccontare ciò che la realtà è veramente, grazie di dare la possibilità di amare la vita. BRAVO ENRICO, GRAZIE FABRIZIO.
Serena (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Sono completamente d'accordo, mi ha commosso tanto. Grazie.
Francesca (13 anni), Sassari - Stupefatto

E' stato toccante e molto triste, mi è piaciuto molto. P. S. Ho anche pianto.
Enrico (13 anni), Alghero - Stupefatto

Doveroso diffonderlo ovunque...
Debora (docente), Annone di Brianza - Stupefatto

Ha chiarito le mie perplessità e ha risposto alle domande.
Giorgia (14 anni), Conegliano - Stupefatto

È utile perché spiega tutto, non solo che fa male, anche perché è una storia vera, ti racconta la realtà.
Riccardo (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

È stato uno spettacolo molto bello nonostante il tema affrontato. Oggi come oggi affrontare questi temi è molto importante e difficile.
Elena (13 anni), Udine - Stupefatto

Coinvolgente ed emozionante. Arriva dritto al cuore e alla mente. Porta a riflettere in modo immediato.
Claudia (docente), Gorgonzola - Stupefatto

Un mio familiare sta vivendo questa stessa situazione e proprio in questo mese lo hanno ricoverato, ho vissuto molte emozioni durante questo spettacolo e mi sono commossa, spero si risolva tutto al meglio, vi ringrazio.
E. (16 anni), Senigallia - Stupefatto

Mi è piaciuto molto soprattutto per la realtà dei fatti rappresentati e la bravura del protagonista del teatro.
Paolo (15 anni), Ascoli Piceno - Gran Casinò

Era un argomento molto rilevante, e tutto quello che ha detto l'autore è giusto. Pure io sono contro l'azzardo ed è meglio evitarlo. Piaciuto tantissimo!
Furqan, Merano - Gran Casinò

Molto riflessivo, interessante e ricco di contenuti. Primo spettacolo teatrale che mi abbia insegnato qualcosa. Fabrizio simpaticissimo.
Simone (16 anni), Merano - Gran Casinò

Per riassumere questo spettacolo basterebbe la parola magnifico, è stato emozionante sentire la storia di un ragazzo che partendo da una semplice canna arriva a iniettarsi eroina, è stato strano ma stupendo.
Giorgia (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Toccante, soprattutto il fatto che poi è anche salito sul palco proprio Rico a parlare in prima persona. Ed è purtroppo proprio vero che abbiamo un Rico al nostro fianco...
Martina (18 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto

Mi ha quasi fatto piangere quando Rico era salito nel palco.
Suami (15 anni), Conegliano - Stupefatto

Mi è piaciuto tanto perché mi ha insegnato molto cose.
Sara (12 anni), Veglie - Stupefatto

Grazie Fabrizio per avermi aperto gli occhi su una realtà che conoscevo solo superficialmente.
Paola, Vasto - Gran Casinò

E' stato un bellissimo spettacolo perché è riuscito a farmi ragionare molto.
Mattia (13 anni), Grezzana - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto perché serve molto a riflettere ed informa a tutti sulla verità dietro la parola "droga".
Cecilia (15 anni), Milano - Stupefatto

L'attore è stato bravissimo e nessuno si è annoiato. La storia è stata molto coinvolgente.
Veronica (17 anni), Ferrara - Stupefatto

Coinvolgente, gradevole, interessante e gratificante. Gratificante perché lascia un messaggio di speranza, speranza di rivalutare il proprio concetto di star bene e di ritornare sui propri passi. "Avevo 14 anni, la droga molti di più", ottimo.
Martina (16 anni), Ferrara - Stupefatto

Penso sia molto utile.
Antonella (docente), Chiavenna - Stupefatto

Penso che questo spettacolo sia stato molto utile per noi ragazzi.
Flavia (13 anni), Portici - Stupefatto

Secondo me questo spettacolo è stato fondamentale per far capire alle altre persone che è sbagliato drogarsi.
Paolo, Cislago - Stupefatto

Secondo me è un argomento molto difficile da trattare, ma con questo spettacolo siete riusciti a renderci partecipi dall'inizio alla fine. E' un messaggio molto importante e ci avete fatto capire i danni che si rischiano.
Giulia (14 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto

E' stata un'esperienza che mi aiuterà in futuro.
Maria (16 anni), Remedello - Stupefatto

Fantastico! Interessantissimo! Educativo!
Daniele (18 anni), Borgo Valsugana - Sbankati

Bravissimo e molto coinvolgente. Grande.
Merj (17 anni), Borgo Valsugana - Sbankati

E' come se avessi provato i sentimenti di Rico.
Serena (14 anni), Portici - Stupefatto

Ho capito come la realtà superi la finzione. Abilità e competenza nello spiegare e illustrare "cose difficili" in modo comprensibile, efficace che non tralascia la fiducia e la speranza.
Elisabetta (docente), Cuneo - Sbankati

È stato molto d'aiuto ed educativo.
Christian (15 anni), Borgomanero - Stupefatto

E' stato molto interessante e mi fa uscire da questo teatro con un emozione nel cuore da condividere con gli altri. P.S. Avevo visto anche Gran Casinò.
Dario (12 anni), Marradi - Stupefatto

Bevo da sempre acqua del rubinetto, complimenti, continuate così, viva l'intelligenza!!!
Sergio, Rezzato - H2Oro

Grazie, ho pianto quando avete descritto la sofferenza di Enrico durante l'astinenza.
Federico, Milano - Stupefatto

Mio nonno è morto per colpa del fumo, è morto per un tumore al polmone destro e questo spero mi aiuti o mi aiuterà a non fumare. Questo spettacolo mi ha aiutato a capire che la droga è un vizio negativo.
L. (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Girate per l'Italia e divulgate il più possibile. Grazie!!!
Giuseppe, Costa Masnaga - Stupefatto

È il primo spettacolo/incontro sulle droghe che non è noioso o che non ripete le stesse cose. Molto interessante.
Francesca (17 anni), Ferrara - Stupefatto

Spettacolo molto incisivo e soprattutto spiegazioni semplici, giuste per quanto riguarda le canne che la società fa ormai passare per normalità.
Fabiola, Sovizzo - Stupefatto

Complimenti, questo spettacolo dovrebbe essere proposto in tutte le scuole e nelle città per sensibilizzare la popolazione.
Francesca, Rovereto - Gran Casinò

(Classe quarta "C" età 16/17/18). Pensiamo che raccontare una cosa così importante sia molto coraggioso. Non pensiamo sia una cosa facile e secondo noi fate bene a raccontare ai ragazzi questa storia. E' un grandissimo messaggio, una vera storia ed è questo che emoziona e che arriva diretto.
Prof.Scaglianti, Ferrara - Stupefatto

"Grande" informazione, molto puntuale
Daniela, Milano - Gran Casinò

Molto commovente, stavo per piangere.
Pietro (12 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto

Molto bello fa riflettere, interessante. Complimenti a Fabrizio per la sua bravura.
Simone (15 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Mi è piaciuto tantissimo "Stupefatto", e anche io mi pongo alcune di queste domande, e magari anche io avrei fatto lo sbaglio di Enrico. Ringrazio mia mamma, per avermi obbligato a venire, ma soprattutto voi per avercelo fatto dal vivo.
Miriam (12 anni), Annone di Brianza - Stupefatto

Ho veramente molto apprezzato il modo con cui avete espresso e parlato di questi temi, spesso nascosti e oscuri. Complimenti e di cuore, vi incoraggio e sostengo.
Mattia (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Grazie per la riflessione profonda in cui ci avete condotto.
Lorenza, Colico - Identità di carta

Grazie di cuore! Legalità è anche teatro civile.
Raffaela, Fermo - Gran Casinò

Mi ha colpito soprattutto in tutto il racconto la disperazione della famiglia. Per il resto è stato molto bello e insegnativo.
Alex (14 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto

Lo spettacolo è stato profondo e commovente, penso che la testimonianza sia entrata nel cuore di tutti i presenti e che abbia fatto riflettere molto su tale tematica. Interpretazione perfetta e messaggio chiaro e bellissimo.
Silvia (18 anni), Alghero - Stupefatto

Ho apprezzato tantissimo lo spettacolo. E' stato interpretato in tal modo da farmi immergere nella storia, quasi come fossi lì. Inoltre ho trovato la storia molto toccante ed educativa.
Sussanka (15 anni), Bolzano - Stupefatto

Ho apprezzato molto come è stata raccontata la storia perché mi ha coinvolto particolarmente e ho capito totalmente il messaggio che volevate passare. Grazie!
Marta (14 anni), Conegliano - Stupefatto

Si parla spesso di questo argomento, ma recitato in questo modo mi ha colpito moltissimo e non mi ha annoiata per niente. Lo consiglierei anche ai più piccoli.
Noemi (14 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Non immaginavo la dimensione del fenomeno, è una tragedia sociale, legalizzata, degenerazione di un'epoca purtroppo.
Anna, Ascoli Piceno - Gran Casinò

Fantastica modalità per parlare di un tema così importante. Continuate così!
Marco, Colico - Identità di carta

Inutile evidenziare la capacità dialettica del relatore che mi ha consapevolizzato su un tema che da sempre mi inquieta ma del quale non mi sono mai interessato.
Edoardo (18 anni), Tesero - Gran Casinò

Prezioso questo impegno nella informazione e prevenzione, e nella condivisione di questa forte esperienza di vita.
Mimma, Roma - Stupefatto

Più che un commento, è una domanda. In che modo posso convincere i miei amici a smettere di fare uso di alcune sostanze? Gradirei una risposta!
Daniele (15 anni), Alghero - Stupefatto

Penso che questo sia un ottimo spettacolo perché mi ha fatto capire molte cose.
Sofia (13 anni), Brugherio - Stupefatto

Trattare i cosiddetti argomenti tabù lo considero di estrema importanza soprattutto in un ambiente come la scuola come detto durante lo spettacolo. Agire prima della tragedia è molto più facile.
Rudi, Remedello - Stupefatto

Spettacolo bellissimo, mi ha portato a fare delle riflessioni più specifiche. Mi ha colpito molto il coraggio di Enrico a parlare davanti a tutti.
Valentina (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Ti apre gli occhi più di quanto lo può fare una lezione in classe.
Giacomo (15 anni), Conegliano - Stupefatto

Con questo spettacolo mi avete fatto riflettere molto, soprattutto alla fine. Mi avete strappato la lacrimuccia solitaria e davvero sono soddisfatta di aver soddisfatto questa mia, nostra curiosità, in modo giusto.
Emma (14 anni), Arese - Stupefatto

Lo spettacolo è stato molto interessante e coinvolgente, che riesce a far riflettere sulla pericolosità della droga. Se l'intento era di fare cambiare idea a qualcuno, penso che la testimonianza di Rico sia stata davvero fondamentale.
Lorenzo (15 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto

Sono senza parole per quello che ho ascoltato. Gradirei una vostra presenza anche nel mio paese
Nicola, Oderzo - Sbankati

Sono stupefatta dalla vostra bravura e felicemente meravigliata dagli sguardi dei nostri ragazzi.
Rita (docente), Merate - Stupefatto

È stato uno spettacolo molto emozionante e mi ha fatto riflettere su questo argomento che sembra stupido. È stato anche molto divertente il narratore.
Vincenzo (13 anni), Portici - Stupefatto

Spettacolo molto bello. Mi ha fatto riflettere e mi ha aperto un mondo che conoscevo poco e ho capito veramente quanto possa essere pericoloso il gioco d'azzardo. Faccio i complimenti all'attore e a tutto lo staff.
Anonimo, Morbegno - Gran Casinò

Lo spettacolo mi è piaciuto e mi sono anche emozionata... Grazie! Personalmente non ho avuto esperienze ma credo che questo incontro abbia davvero fatto riflettere. Bravi!
Aurora (13 anni), Cermenate - Stupefatto

Ci vorrebbero più spettacolo così. Sarebbe però più utile farli vedere ad adulti piuttosto che a ragazzi secondo me.
Studente (17 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

Intelligente, coinvolgente, triste, vero e bello. Continuate così. Bravo!!!
Tommaso, Santa Sofia - Gran Casinò

Di grande valore civile. Come sempre. Complimenti!! Ho appreso informazioni e accresciuto la mia consapevolezza sugli ingranaggi del potere che ci controlla. Grazie.
Rita, Cernusco S.N. - Sbankati

Ritengo sia indispensabile promuovere campagne di questo tipo.
Roberto, San Donà di Piave - Gran Casinò

Molto interessante da far vedere a più giovani possibili.
Marlene (14 anni), Milano - Stupefatto

L'incontro con Rico mi ha emozionato molto e lo spettacolo è stato molto bello.
Andrea (15 anni), Milano - Stupefatto

E' stato lo spettacolo più bello e commovente che io abbia mai visto! Enrico è stata una persona forte e penso che la sua storia sia servita oltre a me ad altre persone, questa storia me la porterò sempre nel cuore, cercando di ricordarmi di non sbagliare più.
Giulia (18 anni), Ferrara - Stupefatto

Fa riflettere ed è pieno di colpi di scena.
Mia, Alghero - Stupefatto

Illuminante e VERO. Una rappresentazione toccante.
Erica (docente), Milano - Stupefatto

E' stato molto interessante. Sono stato tutto il tempo con il fiato sospeso.
Riccardo (17 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Professionalità, ironia, capacità di suscitare "pensiero critico".
Andreina, Canal San Bovo - Sbankati

Emozionante, toccante. Mi ha fatto molto riflettere.
Sabrina (15 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto

Mi ha fatto capire che la vita è un dono e non bisogna corroderla con le droghe.
Gianluca (14 anni), Ancona - Stupefatto

Un bello spettacolo interpretato bene, grazie per l'accoglienza, vorrei trattarlo con Rico in classe.
Edoardo (15 anni), Milano - Stupefatto

Alla portata di tutti, molto attuale e provocante
Martino, Desenzano del Garda - Sbankati

Commovente, coinvolgente. Bravissimi! Siete una luce in fondo al tunnel. Un abbraccio
Andrea, Milano - Gran Casinò

Mi è piaciuto molto in quanto mi ha regalato sensazioni ed emozioni indescrivibili.
Chiara (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto

Ho gradito molto lo spettacolo perché mi ha comunicato emozioni immense e ho capito in pieno il messaggio trasmesso. Grazie mille per l'incredibile esperienza.
Luigi (15 anni), Milano - Stupefatto

Spettacolo fantastico molto interessante e che mi ha fatto riflettere molto, a volte mi venivano i brividi.
Davide (13 anni), Rescaldina - Stupefatto

Questa storia mi ha spiegato in modo differente e più efficace l'uso delle droghe. Non avevo mai realizzato quanto poco bastasse per entrare nei brutti giri.
Silvia (14 anni), Verbania - Stupefatto

Ho trovato questo spettacolo molto utile per aprire gli occhi e non solo, sull’atto di fumare per la prima volta. Ho trovato il tema molto dettagliato ed esaustivo. Il lettore è stato molto coinvolgente, complimenti!
Elisa, Trento - Stupefatto

È stato uno spettacolo molto interessante ed emozionante.
Anastaziya (14 anni), Udine - Stupefatto

E' stata una bella esperienza e la consiglio a chi non sa che cos'è la droga.
Anonimo, Lonate Pozzolo - Stupefatto

Trovo che sia importantissimo parlare di questi argomenti, in questo periodo ci sono una marea di persone così.
Vincenzo (15 anni), Ancona - Stupefatto

Ha aiutato ad affermare la mia voglia di non fumare.
Alessandro (15 anni), Roma - Stupefatto

Io ho provato a fumare due canne, non posso sapere se un domani ne fumerò un'altra o forse altre due perché, si, è vero, in compagnia ci si fa influenzare. Solo che da ora, grazie a questo spettacolo e a questa vera testimonianza, mi impegnerò per cercare di non farlo e spero davvero di riuscirci. Grazie.
G. (17 anni), Olmi - Stupefatto

Attore molto bravo, argomento attuale e molto interessante. Consiglio di vederlo. Personalmente non ero informata e non sono interessata però per tutti i giovani che si drogano, questo spettacolo potrebbe essere davvero d'aiuto.
Camilla (15 anni), Milano - Stupefatto

Semplicemente fantastico.
Alessio (13 anni), Arese - Stupefatto

Complimenti a Fabrizio per la sua bravura nel recitare e a Rico per il coraggio che ha avuto nel smettere.
Matteo (19 anni), Salò - Stupefatto

Sono rimasta molto colpita dalla capacità recitativa dell'attore che ha saputo spiegare in modo chiaro e preciso un tema conosciuto, ma non in modo così approfondito, riuscendo ad attirare l'attenzione dei ragazzi per tutta la durata dello spettacolo.
Martina (18 anni), Morbegno - Gran Casinò

Mi è piaciuto molto che non fosse il tipico discorso che ci dice che le droghe non fanno bene ma che ci racconta veramente cosa sono.
Claudia (15 anni), Salò - Stupefatto

Vorrei che la droga abbia meno potere sulle persone, vorrei che le persone si sentissero forti da se stesse.
Sara (16 anni), Rho - Stupefatto

Questo spettacolo è stato molto educativo. La storia di Enrico è stata spiegata molto bene, e fa capire le difficoltà di chi ha problemi con la droga. Penso che il libro sia molto più approfondito e non vedo l'ora di leggerlo. Spero di vedere presto il film al cinema.
Federica (14 anni), Portici - Stupefatto

Molto bello perché fa capire ai bambini la negatività della droga.
Gianmaria, Podenzano - Stupefatto

Lo spettacolo mi ha aiutata a capire che la droga è uno sbaglio. Cercherò di trasmettere questo pensiero.
Giorgia (13 anni), Portici - Stupefatto

Sono rimasta piacevolmente stupita perché mi sono resa conto che non è uno dei soliti spettacoli, ma può realmente sensibilizzare gli ascoltatori, non è una di quelle cose che dimentichi o a cui non pensi più dopo una settimana.
Angela (18 anni), Istrana - Gran Casinò

E' stato molto educativo. E' adatto proprio per i ragazzi, mi piacerebbe vedere il film e assistere all'incontro in classe.
Jannat (13 anni), Cislago - Stupefatto

Bellissimo, l'ho visto 2 volte e non sono mai stanco di vederlo.
Mattia (14 anni), Alghero - Stupefatto

Spettacolo che mi ha fatto ragionare molto e mi ha fatto cambiare idea su alcuni pensieri.
Federica (14 anni), Ancona - Stupefatto

Molto bello, soprattutto la recitazione.
Giacomo (12 anni), Podenzano - Stupefatto

Bello spettacolo, lo riguarderei altre 100 volte, mi ha colpito molto.
Manuel (16 anni), Verbania - Stupefatto

Un ottimo spettacolo! Non ho mai visto niente di simile ed è stata magnifica. Ho avuto lo sguardo rapito dalle parole di Fabrizio, magnifico!
Sara (14 anni), Alghero - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto veramente molto. Si capisce come la droga ti possa rovinare.
Chiara (15 anni), Milano - Stupefatto

Molto utile per evitare di iniziare, perché si sa la brutta fine che si fa.
Leonardo (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

E' stato un bello spettacolo. Mi ha emozionato e fatto riflettere.
Greta (15 anni), Remedello - Stupefatto

Molto toccante, in grado di responsabilizzare i ragazzi su un argomento del genere.
Daniele (14 anni), Mondovì - Stupefatto

Questo spettacolo mi ha fatto capire la vera via per il mio futuro. Ci sta!
Lorenzo (13 anni), Rescaldina - Stupefatto

Istruttivo, coinvolgente, molto emozionante. Bravi!!!
Elisa, Bologna - Stupefatto

Complimenti x l'ottima scenografia e per il modo con cui è stato affrontato l'argomento. Molto coinvolgente e soprattutto che fa riflettere.
Alessio, Predazzo - Stupefatto

Grazie. Non ho parole per esprimere le emozioni che mi avete trasmesso con questo spettacolo.
Francesca (17 anni), Treviso - Stupefatto

Molto bello e con un bel messaggio di accoglienza.
Adelia, Cologno Monzese - Identità di carta

Penso che l'unica cosa che possa dire sia "grazie" per le emozioni che ci avete trasmesso e per il bellissimo aiuto che ci avete dato. Spero che il messaggio sia arrivato a tutti come è arrivato a me.
Nancy (15 anni), Roma - Stupefatto

Molto interessante e l’attore bravissimo.
Luca (16 anni), Montebelluna - Stupefatto

Come nei vostri altri spettacoli siete riusciti a dare un bel pugno nello stomaco! Bravi.
Floriano, Colico - Identità di carta

Spettacolo interessante, educativo ed anche molto emozionante. Bravissimi.
Nadia (docente), Tesero - Gran Casinò

Grazie, forse è arrivato il momento di aiutare un'amica...
A. (17 anni), Senigallia - Stupefatto

È stato uno spettacolo molto interessante e credo sia molto importante parlare di droga ai giovani per sensibilizzarli in quanto nelle scuole se ne parla poco e male e in giro ci sono sempre più ragazzi (anche parecchio piccoli) che si avvicinano a questo mondo.
Camilla (18 anni), Ancona - Stupefatto

Utile, commovente, coinvolgente, emozionante. Vi ringrazio molto per questo regalo!
Martina (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Ero veramente interessata a vedere questo spettacolo per capire come affrontare il tema con i miei 3 figli.
Raffaella, Forlì - Stupefatto

È emozionante e mi aiuterà molto nel futuro quindi vi ringrazio.
Nicole, San Benedetto del Tronto - Stupefatto

È stato forse uno degli spettacoli più belli che abbia mai visto, le lacrime e le parole non basterebbero per spiegare quello che ho provato. Mi ha aperto gli occhi. Grazie. Non ci sono parole, meraviglioso.
Annalisa (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Storia molto toccante che rispecchia quella che è una verità ormai troppo comune e che deve essere fermata anche grazie a questi meravigliosi spettacoli che aiutano a maturare interiormente. Ottima interpretazione, davvero molto commovente! Grazie. Adriana e Agnese.
Adriana (15 anni), Palermo - Stupefatto

Mi è piaciuto molto ed è stato molto interessante, oltre ad avermi fatto capire e riflettere su questo fatto, sono rimasto attento senza battere ciglio, sono stato stupefatto.
Stefano (18 anni), Remedello - Stupefatto

Intenso, ha saputo catturare l'interesse dei ragazzi e degli adulti. E' uno spettacolo che ha insegnato più di qualsiasi libro, per questo mi piacerebbe assistere anche agli altri spettacoli. Grazie.
Emanuela (docente), Cermenate - Stupefatto

Ho trovato finalmente qualcuno in grado di saper esporre l'argomento. P. S. Mi avete fatto ragionare sul valore della famiglia.
Luca, Pordenone - Stupefatto

E' una modalità di racconto molto bella e più facile, che rende l'ascolto della storia interessante e coinvolgente. Grazie per l'esperienza.
Maddalena (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Mi è piaciuto molto il tema trattato e soprattutto il modo.
Andrea (15 anni), Pordenone - Stupefatto

Lo spettacolo è stato molto emozionante e mi ha fatto riflettere molto sul significato della vita. Nonostante le difficoltà non bisogna mai arrendersi, anche se le cose sembrano impossibili da risolvere.
Giada (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto

E' stato molto stimolante, è una realtà che tocca tutti, chi in prima persona e chi no, ma lo spettacolo mi ha aperto gli occhi e magari sarò capace di sostenere qualcuno qualora ce ne sarà bisogno.
Elena (18 anni), Conegliano - Stupefatto

Grazie per il vostro impegno in questa lotta contro la falsa legalità, i falsi valori. Grazie per aprirmi sempre gli occhi. Siete grandi!
Giorgia (16 anni), Palermo - Gran Casinò

Lo spettacolo mi ha fatto riflettere, ma ancora di più il momento nel quale Enrico ha parlato in prima persona sul palco, dicendo con difficoltà delle sue vicende.
Anna (13 anni), Portici - Stupefatto

Grazie a questo spettacolo ho avuto l'occasione di fermarmi a riflettere su questo aspetto che ci circonda. Tutti quanti qua dentro abbiamo avuto o avremo in futuro esperienze vicine a queste sostanze e forse non abbiamo mai visto la vera realtà.
Moussaid (17 anni), Ferrara - Stupefatto

Bellissimo, grazie! Continuate perché quello che fate è importantissimo...
Maria (docente), Pergine Valsugana - Stupefatto

Molto utile e profondo, da un diverso punto di vista da quelli che già si conoscono.
Gabriel (18 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto

Ho gradito lo spettacolo perché ti fa riflettere sulla vita.
Thomas (14 anni), Milano - Stupefatto

Fabrizio è di una bravura mostruosa. Non c'è modo più efficace di divulgare verità
Monica, Milano - Gran Casinò

è stato molto interessante e mi ha fatto riflettere poiché riguarda anche persone che ho accanto.
L., Milano - Stupefatto

Ho pensato tanto alla faccia di divano e TV! (Sindaco di Dolzago)
Paolo, Annone di Brianza - Stupefatto

È un'ottima lezione di vita.
Giuseppe (16 anni), Borgomanero - Stupefatto

È stato molto toccante e mi ha fatto riflettere tanto, ho capito e ho conosciuto cose che non sapevo.
Marta (17 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

Non avevo mai riflettuto su quanto siamo piccoli, piccoli di fronte ad una tentazione, piccoli di fronte al fatto di volerci sentire grandi.
Giada (15 anni), Portici - Stupefatto

Mi ha colpito l’interpretazione dell’attore oltre la forza di volontà che traspare dal racconto. Mi piacerebbe approfondire la tematica, tramite un incontro in classe, essendo interessata al modo in cui il messaggio viene trasmesso.
Chiara (17 anni), Bolzano - Stupefatto

Grazie per le emozioni che ho provato oggi.
Eva (14 anni), Udine - Stupefatto

Le riflessioni mi hanno ricordato quello che mi dice mio padre ogni giorno sulla sua dipendenza ormai superata.
M. (15 anni), Trento - Stupefatto

Spettacolo emozionante e coinvolgente. Utile per far riflettere sul tema
Grazia (docente), Milano - Stupefatto

Le prime slot in città le ho messe io, avete detto tutto giusto.
Pietro, Parma - Gran Casinò

Penso che mi abbia fatto ragionare molto.
Aurora (13 anni), Brugherio - Stupefatto

Molto esaustivo, quasi come guardare una puntata di Report. Nel senso d'inchiesta. Bravissimo De Giovanni
Rosanna, Milano - Gran Casinò

Vi ringrazio anche a nome dei colleghi e del Dirigente, docenti e alunni sono stati soddisfatti ed hanno apprezzato la vostra professionalità e preparazione. Speriamo di poter collaborare ancora.
Organizzatore, San Donà di Piave - Q.B. Quanto Basta

Ritengo abbia aperto gli occhi a molti altri "Enrico" presenti nella sala. Interpretazione eccellente e toccante.
Aurora (17 anni), Alghero - Stupefatto

Toccante, emozionante, fa riflettere sul nostro ruolo di adulti e la responsabilità di dare informazioni e strumenti "giusti" ai ragazzi.
Paola, Chiavenna - Stupefatto

Ottimo lettore, le emozioni provate durante la lettura mi hanno travolto letteralmente con grande violenza. Non fumerò!
Daniele (16 anni), Alghero - Stupefatto

Spettacolo molto educativo, che mi ha fatto comprendere quanto il gioco d’azzardo sia un elemento pericoloso per la società.
Silvestrino, Morbegno - Gran Casinò

Molto istruttivo. Apprezzato davvero molto. Un bravissimo attore, complimenti Fabrizio.
Samuele (15 anni), Conegliano - Stupefatto

Profondamente toccante, mi ha commosso e colpito molto, grazie.
Aurora (17 anni), Salò - Stupefatto

Condivido l’approccio alla tematica. I nostri ragazzi hanno diritto a comprendere e conoscere.
Elvira (docente), Trento - Stupefatto

Molto forte, diretto, espressivo. Rilascia le giuste "emozioni"-"indicazioni". Ha colpito ed emozionato.
Alessandro (18 anni), Roma - Stupefatto

Continuate a parlarne, solo così le vostre parole ci saranno d'aiuto. Grazie!
Anna (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

La storia è stata molto emozionante e l'attore davvero coinvolgente. Mi farebbe molto piacere vedere un suo altro spettacolo.
Elisa (16 anni), Sarezzo - Stupefatto

Credo arrivi dritto al cuore dei ragazzi.
Anna (docente), Portici - Stupefatto

L'attore è stato bravissimo a raccontare con naturalezza e forte coinvolgimento emotivo la storia di Rico riuscendo a far provare in modo molto forte le emozioni e gli stati d'animo e le deleteree conseguenze di chi fa uso di droghe. Il messaggio "No alla droga" arriva alla parte più intima dello spettatore.
Caterina (docente), Sondalo - Stupefatto

Coinvolgente, per niente noioso, moderno, chiaro, scorrevole e divertente, oltre che efficace nel messaggio.
Emanuele (14 anni), Palermo - Gran Casinò

Bellissimo le persone e le emozioni, quasi piangevo dall'emozione.
Erika (12 anni), Veglie - Stupefatto

Ho avuto i brividi per tutta la durata dello spettacolo, è stato molto intimo e pieno di emozioni, mi resterà sempre dentro.
Wessale (16 anni), Trento - Stupefatto

E' uno spettacolo che fa capire, riflettere. Merita di essere visto dai giovani. Mi ha emozionato.
Marina (14 anni), Milano - Stupefatto

Interpretazione eccezionale, argomento interessante, soprattutto non noioso.
Matteo (18 anni), Ascoli Piceno - Gran Casinò

Ho gradito tantissimo lo spettacolo e mi sono veramente emozionata tante volte. Sarei felice di ricevere un tuo messaggio! <3
Alice (14 anni), Chiavenna - Stupefatto

Momento di riflessione, per fortuna c'è ancora chi ha il coraggio di dire verità scomode.
Lucia, Vito D’Asio - Gran Casinò

È il secondo spettacolo che vedo ed è il secondo che mi piace molto.
Alice (17 anni), Monza - Gran Casinò

Lo spettacolo mi è piaciuto molto sia per il tema interessante sia per la modalità con cui è stato raccontato e spiegato. Voce narrante molto brava, capace di rendere partecipe chiunque e, nonostante sia unica, riesce a ricoprire alla perfezione tutti i ruoli.
Guido (14 anni), Portici - Stupefatto

Questo film ti fa riflettere molto su come una canna che può sembrare normale può farti arrivare a delle droghe più pesanti che magari non ti aspetteresti di usare, anzi le disprezzi pure.
Andrea (15 anni), Alghero - Stupefatto

Sono molto contenta di aver assistito a questo spettacolo, proprio perché ho rivisto in Rico la figura di molti miei amici, ed è stato in grado di farmi vedere la realtà e capirla.
Chiara (18 anni), Sarezzo - Stupefatto

E' stato uno schiaffone correttivo.
Davide (18 anni), Alghero - Stupefatto

Volevo fare i complimenti perchè non ho mai visto questo auditorium così silenzioso e così interessato. Spero che questo spettacolo venga recitato in molte scuole.
Marcello, Parma - Stupefatto

Finalmente uno spettacolo che risveglia le coscienze. Grandissimo Fabrizio De Giovanni!
Enrica, Collecchio - Gran Casinò

Ma come fai a ricordarti tutte le date e le leggi? Immagino che lei sarà andato molto bene nelle verifiche scolastiche! Comunque... Lo spettacolo è stato molto bello, istruttivo. Ciao ciao!
Claudia, Piacenza - Gran Casinò

Mi è piaciuta molto la rappresentazione dell'attore e spero che si riduca la droga nel mondo. Io che non l'ho provato sulla pelle non so cosa si prova, ma non proverò mai.
Francesco (12 anni), Veglie - Stupefatto

Mi ha regalato molti spunti su cui pensare e far ragionare alcuni miei amici.
Lorenzo (16 anni), Remedello - Stupefatto

Penso sia stata un'esperienza bellissima dove ho veramente apprezzato e dato la giusta importanza al gioco d'azzardo! Grazie!
Mezin (18 anni), Parma - Gran Casinò

Molto stimolante, ben documentato e avvincente.
Umberto, Fermo - Gran Casinò

Mi ha fatto riflettere seriamente su come comportarsi di fronte alla droga.
Giulia (18 anni), Montebelluna - Stupefatto

Mi è piaciuto molto, è stato molto utile per chiarire un argomento abbastanza difficile da spiegare.
Edoardo (13 anni), Portici - Stupefatto

Molto interessante!!! Credo che questo spettacolo colpisca proprio per la sua realtà e che possa aiutare qualcuno in questa sala.
Luca (20 anni), Ferrara - Stupefatto

Bravi! Queste cose devono essere dette!
Nicolò (16 anni), Tesero - Gran Casinò

Bravissimo l'attore, amabile l'autore, in alcuni momenti atroce l'empatia.
Armando, Cisternino - Stupefatto

È stato spettacolo molto bello e mi ha fatto riflettere.
Elsa (13 anni), Podenzano - Stupefatto

Me lo immaginavo diverso, mi ha colpito molto.
Ambra, Borgomanero - Stupefatto

Spettacolo molto commovente, forte, emozionante ed educativo.
Francesca (17 anni), Villa D'Agri - Stupefatto

Mi ha aperto gli occhi su molti aspetti, ho capito che le cose non accadono se noi non lo vogliamo.
Andrea (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Molto preparato, grande professionalità ma soprattutto il tema molto inquietante
Roberta, Milano - Gran Casinò

Credo che sia uno degli spettacoli più istruttivi che abbia mai visto. Grazie.
Aurora (14 anni), Palermo - Gran Casinò

Spettacolo stupendo, complimenti al narratore per l’interpretazione.
Simone (16 anni), Pavia - Stupefatto

Un argomento molto delicato ed espresso molto bene.
Giulia (15 anni), Alghero - Stupefatto

La miglior prevenzione è l'educazione, e il teatro è un canale eccezionale per arrivare emotivamente alla gente.
Elena, Rescaldina - Stupefatto

Grande testimonianza, ottima prevenzione! Bravissimi.
Giampaolo, Cresole - Stupefatto

Sconvolgente per l'estensione di questo cancro sociale. Bellissimo e terrificante.
Amalia, Brescia - Gran Casinò

Grazie per averci aperto gli occhi e il cuore!
Erminio, Bassano del Grappa - Stupefatto

Mi è piaciuto perché mi sono isolata da tutto ed è come se avessi vissuto la storia di Rico insieme a lui.
Martina (15 anni), Conegliano - Stupefatto

Mi è piaciuto moltissimo, mi sono immedesimata in Rico e mi ha fatto molto riflettere anche su varie situazioni vissute indirettamente. Complimenti e grazie di cuore. Bravi!
Laura (18 anni), Cresole - Stupefatto

Argomenti spiegati molto bene, divertente e serio al punto giusto.
Giorgia (16 anni), Gavirate - Gran Casinò

L'ho trovato illuminante e ringrazio molto gli autori per questa esperienza e per avermi reso l'idea della gravità della dipendenza e della superficialità dei ragazzi.
Manuela, Cisternino - Stupefatto

Mi ha colpito moltissimo la storia e il modo in cui veniva raccontata. Ora sono proprio sicuro che non farò mai una cosa così.
Diego (15 anni), Udine - Stupefatto

È stato veramente d’effetto, fa riflettere molto, mi ha veramente emozionato.
Aurora (15 anni), Montebelluna - Stupefatto

Grazie della vostra professionalità nel trattare un tema così difficile.
Moira, Malonno - Stupefatto

Mi è piaciuto molto, è stato molto istruttivo e mi ha fatto molto ragionare.
Sofia (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Pensavo che Paolini fosse unico, ma ora che ho visto De Giovanni ho cambiato idea: BRAVISSIMO Fabrizio!
Francesca, Milano - Gran Casinò

Mi è piaciuto molto perché non è un tema molto semplice da raccontare. Fabrizio è stato bravissimo perché ha interpretato la parte, bellissimo.
Sophia (14 anni), Montebelluna - Stupefatto

Fabrizio è entrato molto bene nel personaggio di Rico, è una storia incredibile e ammiro Rico per come ha superato le dipendenze.
Martina (15 anni), Bolzano - Stupefatto

Grazie per tutte le informazioni che abbiamo ricevuto... Tutti gli italiani dovrebbero conoscerle!!!
Giuseppina, Vigonza - Gran Casinò

E' uno spettacolo speciale, strutturato in una modalità diversa per farti riflettere.
Chiara (11 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto

Uno spettacolo emozionante trasmesso da un interprete fantastico che è riuscito a trasmettere il messaggio arrivando dritto al cuore. Grazie per avermi fatta ragionare, per essere arrivati alla mia anima attraverso ogni prezioso pezzo di vita che Enrico ha scelto coraggiosamente di condividere ogni giorno.
Beatrice (16 anni), Conegliano - Stupefatto

Il silenzio è stato impressionante, Fabrizio un mostro, Rico stupendo.
Andrea, Cologno Monzese - Stupefatto

Mi ha fatto ragionare parecchio, quindi smetto di fumare per un pò e mi metto alla prova!
S., Garbagnate Milanese - Stupefatto

Molto emozionante e coinvolgente. Spunto di diverse riflessioni e pensieri. L'attore che ha raccontato la storia è stato veramente bravo. Forse uno degli spettacoli più interessanti a cui abbia mai assistito, complimenti!
Martina (16 anni), Roma - Stupefatto

Spettacolo davvero magico ed emozionante. E' stata la prima volta che questo argomento mi ha colpito nel profondo. Davvero commovente!
Giulia (15 anni), Alghero - Stupefatto

Spettacolo meraviglioso. Il modo in cui si riesce a capire la gravità del gioco d'azzardo è incredibile. Grande attore.
Studente (14 anni), Bolzano - Gran Casinò

Mi ha colpito perché fa capire l'importanza del male che può causare, anche perché molti ragazzi di oggi fanno cose così senza pensarci due volte.
Noemi, San Benedetto del Tronto - Stupefatto

Spettacolo che dovrebbe essere portato ovunque, dalla scuola primaria alle università. Bravi, davvero bravi!
Nicoletta, Collebeato - Gran Casinò

Mi ha colpito molto questo tema, come ha interpretato il lettore è stato spettacolare, davvero, davvero bello grazie di tutto.
Giulia, San Benedetto del Tronto - Stupefatto

Lo spettacolo più bello e utile che io abbia mai visto, vi prego di continuare a diffondere tutto ciò per poter aprire gli occhi a più persone
Viviana, Meda - Sbankati

Momento di riflessione profonda e critica.
Maria, Putignano - Gran Casinò

Ho trovato molto emozionante e costruttivo lo spettacolo. L'attore è entrato così tanto nella parte da farmi sentire e vivere ciò che provava come se il protagonista fossi io. L'intervento del vero Rico è stata la ciliegina sulla torta.
Marta (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

E' una storia toccante, pensare che realtà così diverse dalla mia siano così vicine al quotidiano... Ho pianto, davvero complimenti.
Lucrezia (15 anni), Monza - Stupefatto

Ricco, pieno di emozioni e riflessioni.
Silvana (docente), Palermo - Stupefatto

Ti fa capire l'importanza della vita. Non va sprecata.
Benedetta (14 anni), Ancona - Stupefatto

La droga è uno schifo e anche chi lo fa.
Alessio, Podenzano - Stupefatto

Mi è piaciuto molto lo spettacolo perché hanno raccontato e recitato benissimo e mi hanno fatto capire ancora di più che la droga fa male.
Alessandro (13 anni), Ferrara - Stupefatto

Siete grandi! Grandiosi! Convincenti!
Pina (docente), Portici - Stupefatto

Piccole azioni per grandi cambiamenti.
Paolo, Macerata - Q.B. Quanto Basta

Mi ha fatto riflettere su me stesso.
Anonimo, Bolzano - Stupefatto

Spettacolo molto potente. E' un insegnamento e un inno alla vita.
Valeria (docente), Forlì - Stupefatto

Mi è piaciuto molto, dovreste fare molti di questi spettacoli. Complimenti!
Lorenzo (13 anni), Cermenate - Stupefatto

Molto bello, interessante e recitato da dio.
Andrea (14 anni), Conegliano - Stupefatto

Grazie, non fermatevi mai.
Mirko, Civitavecchia - Gran Casinò

Spettacolo bellissimo, per favore continuate. E' di questo che abbiamo bisogno noi ragazzi. Grazie!
Matilde (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Bellissima interpretazione. Con il fiato sospeso ho fatto un viaggio nel tempo.
Stefania, Laives - Stupefatto

Questo spettacolo mi è piaciuto e penso sia interessante esplorare questo argomento che tra gli adolescenti viene sottovalutato. E' importante informarli di quello che può succedere se si iniziasse a drogarsi, o semplicemente farsi una canna.
Laura (14 anni), Milano - Stupefatto

Secondo me Rico è stata una persona davvero forte e coraggiosa.
Serena (16 anni), Chiavenna - Stupefatto

Mi è piaciuto molto perché è stato molto coinvolgente e anche se non ho mai provato mi sono molto immedesimata.
Sofia (14 anni), Portici - Stupefatto

Spettacolare, non fumo e non ho intenzione di iniziare, con questo spettacolo ancora di più.
Andrea (14 anni), Milano - Stupefatto

L'intero percorso di un assuntore di droghe dall'umano al disumano all'umanitario. Messaggio centrato ed attuale - Interprete eccellente
Luciano, Nibbiano - Stupefatto

La storia mi è piaciuta soprattutto l'ultima frase cioè "Noi abbiamo la felicità, non bisogna usare sostanza per essere felici". Lo spettacolo non l'ho capito abbastanza bene perché sono sorda, ma l'ultima frase mi ha colpito di più.
Giada, Portici - Stupefatto

Credo che questa esperienza sia stata costruttiva, credo anche che questa storia sia utile per molte persone che ormai sono dipendenti dalle droghe e non riescono a uscirne.
Antonio, Pordenone - Stupefatto

Penso sia molto istruttivo per noi ragazzi
Samuele (13 anni), Costa Masnaga - Stupefatto

Mi è piaciuto moltissimo e lo ritengo importantissimo per noi giovani.
Alessandro (16 anni), Chiavenna - Stupefatto

Dopo questo non farò mai uso di droghe o sostanze perché mi fanno schifo.
Silvia (12 anni), Malonno - Stupefatto

E' la seconda volta che vedo lo spettacolo, questa volta con mia figlia. Mi sono commossa anche oggi. Siete molto bravi e Fabrizio decisamente coinvolgenete
Simona, Milano - Stupefatto

Spettacolo meraviglioso e incisivo. Grazie per gli spunti per un successivo dibattito con i nostri ragazzi.
Loredana (docente), Pistoia - Gran Casinò

Spettacolo molto bello e penso andrebbe fatto vedere anche ad un pubblico più piccolo.
Luca (15 anni), Monza - Stupefatto

Una vera lezione di vita, per un futuro senza droghe e una vita autentica.
Benedetta (16 anni), Milano - Stupefatto

La droga fa male anche quando ti dicono che fa meno male rispetto alle altre droghe.
Rebecca (12 anni), Segrate - Stupefatto

Fondamentale all'educazione giovanile.
Patrizia, Salgareda - Gran Casinò

L'informazione sta alla base della presa di coscienza che permette di valutare problematiche che vengono spesso prese alla leggera. E' stata sicuramente toccante e pedagogico.
Simone (18 anni), Sarezzo - Stupefatto

Vi ringrazio per la consapevolezza che ci avete donato.
Roberta, Marradi - Gran Casinò

È stato molto emozionante, credo che sia molto importante parlare il più possibile nelle scuole di questa tematica.
Letizia (16 anni), Bolzano - Stupefatto

Uno spettacolo fantastico con un attore di grande abilità e talento. Un terremoto della coscienza comune. Complimenti dal profondo del cuore!
Samuele (19 anni), Morbegno - Gran Casinò

Lo spettacolo è stato fantastico. E' stato uno spunto di riflessione su molti fatti. Conosco dei ragazzi della mia età che fumano canne e che hanno cercato di convincermi, ma io sapendo di avere poca forza di volontà ho rifiutato sempre.
M. (13 anni), Alghero - Stupefatto

Complimenti, una modalità particolare e inizialmente hai paura che non ti prenda. Poi rimani stra-fatto.
Alessia, Marradi - Stupefatto

Informazioni, numeri, nomi. Dovremmo avere più "spettacoli" di questo genere.
Luisa, Bergamo - Gran Casinò

Molto coinvolgente e spiegato in maniera comprensibile. Complimenti! Salverete molte vite! Molto esaustivi.
Eva, Sovizzo - Stupefatto

Efficace, serio, utilissimo, divulgativo e ben documentato.
Vana, Salgareda - Gran Casinò

E' stato stupendo e mi ha colpito molto. Mi sono anche emozionata e sono stata contenta di aver incontrato Enrico.
Anonimo, Roma - Stupefatto

Mi ha emozionato moltissimo, è la vita di tutti noi oggi, la paura di restare isolati dalla compagnia per non provare queste sostanze stupefacenti. Grazie, mi è servito molto.
Chiara (17 anni), Sarezzo - Stupefatto

Sicuramente è stato molto interessante, penso che abbia fatto cambiare idea a diversi ragazzi che pensavano di iniziare o che hanno già iniziato. Perché ha spiegato tramite un'esperienza come stanno realmente le cose.
Enza (13 anni), Cislago - Stupefatto

Decisamente una delle poche opportunità per mostrare il mondo della droga ai ragazzi.
Andrea (16 anni), Senigallia - Stupefatto

Coinvolgente, commovente e accessibile a tutti. Lo consiglierei sicuramente.
Elena (15 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Emozionante. Tocca tutte le corde delle nostre paure scuotendo le coscienze.
Claudio, Laives - Stupefatto

È un argomento che mi sta molto a cuore e che ritengo molto attuale. Mi sono trovata davvero molto d'accordo con quanto detto. Purtroppo non è semplice trovare qualcuno che la pensi così.
Giulia (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

Mi è piaciuto molto perché oltre alla classica morale dicendo che che fa male fumare, si illustra anche la sensazione che si prova e il fatto che non è semplice smettere, cosa che di solito è scontata.
Giulia (15 anni), Montebelluna - Stupefatto

Molto utile e interessante. Lo rivedrei altre 100 volte! Mi congratulo con tutti.
Aicha (14 anni), Udine - Stupefatto

La storia di Enrico mi ha colpito e preso in modo particolare e mi ha anche fatto riflettere su questo argomento. Bello spettacolo, sono molto felice di essere venuta al teatro oggi.
Matilda (13 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto

Siete stati di gran esempio, è stato coinvolgente ed emozionante. Grazie di questa emozione.
Sara (15 anni), Milano - Stupefatto

Mi sono venuti i brividi, mi sono commossa. Nient'altro da aggiungere.
Edith (15 anni), Ancona - Stupefatto

Dovreste far vedere questo spettacolo soprattutto ai bambini di prima media, fermereste questo fenomeno sul nascere. Spettacolo fantastico, non ci sono altre parole.
Gabriele (19 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto

La dimostrazione che non è necessario avere un cast numeroso per fare un ottimo spettacolo.
Gabriele (15 anni), Roma - Stupefatto

È stato molto istruttivo, il messaggio è arrivato ancora più amplificato grazie al grande carisma dell'attore che ha spiegato con trasparenza questa potente "calamita", il gioco d'azzardo.
Carmen (16 anni), Potenza - Gran Casinò

L'ho trovato bello e incisivo, molto più di altri spettacoli. Potrei ascoltare la sua voce per tutto il giorno.
Matteo (15 anni), Alghero - Stupefatto

Mi sono emozionato moltissimo. Io ho amici che ormai non ci sono più per colpa della droga. Niente... Ho visto una piccola parte della vita di altri ormai rimasti a vita nel mio corpo.
M. (14 anni), Milano - Stupefatto

Bravissimi. spettacolo di spessore!
Rosa, Roma - Gran Casinò

Interessante perché mi ha fatto riflettere sul fatto che l'acqua è un "diritto" per ogni persona del mondo.
Franca, Meda - H2Oro

Non si commenta. Tutto vero! Ottimo. Bravissimo
Margherita, Roma - Gran Casinò

Spettacolo molto bello. Sarebbe bello farlo non solo nelle scuole, ma anche a famiglie.
Alessandro (16 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Grande capacità comunicativa ed emozioni forti, dirette, dolore palpabile, che entra nel cuore... Nei polmoni, nella pancia, negli occhi. Vita, orrori, speranza...
Tiziana, Sovizzo - Stupefatto

Ho capito perfettamente l’argomento spiegato, lo sto vivendo in primo luogo. Mio fratello ha 23 anni e si droga e io non lo sopporto è sempre strano, da fatto ha anche rotto il naso mia mamma, a gennaio entra in comunità.
G. (16 anni), Bolzano - Stupefatto

Mi è piaciuto molto perché usava un linguaggio semplice e si capiva facilmente, soprattutto per noi giovani e soprattutto perché usava esempi di situazioni a volte anche divertenti.
Saad (17 anni), Palazzolo sull'Oglio - Gran Casinò

Quante emozioni, quante verità! Grazie.
Milena, Colico - Identità di carta

"per nulla", così non vi assuefate ai complimenti. Lo spettacolo è magnifico, in particolare l'ultima parte. Momenti del genere in grado di far riflettere senza giudicare dovrebbero essere l'essenza del teatro che vuol aver rispetto del pubblico. Grazie!
Benny, Cisternino - Stupefatto

Molto interessante, tratta un tema attuale in modo originale riuscendo a far passare un messaggio importante. Aiuta a riflettere su temi troppe volte ignorati dai media.
Andrea (17 anni), Tesero - Gran Casinò

Secondo me è stato molto bravo nel far capire i problemi che ci sono a causa della droga. Mi è piaciuto moltissimo lo spettacolo e trovo fantastico il fatto che i ragazzi presenti in questa stanza sono stati così attenti!
Safiatou (14 anni), Annone di Brianza - Stupefatto

Grazie per avermi responsabilizzata.
Patrizia, Muggiò - H2Oro

Mi è piaciuto molto lo spettacolo perché ho capito veramente la vita di un tossico dipendente, e ho capito inoltre cosa possono fare le droghe, perché prima non ne conoscevo davvero la gravità.
Camilla (14 anni), Fiorenzuola d'Arda - Stupefatto

Un importantissimo documento su un problema che sembra così marginale nel nostro paese. Lo spettacolo è un importante mattone per costruire un'Italia senza gioco legale e illegale.
Luca, Roma - Gran Casinò

Spettacolo davvero bellissimo! Ho apprezzato tutto e inoltre si è visto davvero l'impegno che ci avete messo. Siete riusciti a rendere un argomento così serio e complesso, piacevole ma allo stesso tempo molto riflessivo.
Marianna (18 anni), Tesero - Gran Casinò

Messaggio ben comunicato e chiarissimo!
Giorgia, Trento - Stupefatto

Questo spettacolo mi è piaciuto moltissimo, perché mi ha fatto capire e mi sono interessato..., ma allo stesso tempo mi sono spaventato e questo mi aiuterà a non provare mai.
Bryson (15 anni), Milano - Stupefatto

È stato stupendo, onestamente non sapevo che tutte queste droghe portassero a questi effetti. Ora so cosa dire ad una mia amica.
G. (13 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto

La narrazione è stata molto coinvolgente.
Andrea (15 anni), Bolzano - Stupefatto

Bello e chiaro. Spiegato bene tutto e in modo chiaro con ironia e serietà ben bilanciati.
Jacopo (17 anni), Valdagno - Sbankati

Colpisce direttamente le dinamiche di un adolescente di fronte al primo contatto con la realtà delle dipendenze. Molto efficace, stupefacente interpretazione.
Filomena, Monteriggioni - Stupefatto

Da brivido!! Peccato non ci fosse mio figlio quattordicenne a seguirlo. Ottimo da proporre nelle scuole superiori.
Raffaella, Palosco - Stupefatto

Mi è piaciuto moltissimo questo spettacolo non solo per le abilità dell’attore ma sopratutto perché penso che ciò che ha detto qui a noi oggi dovrebbero saperlo tutti. Credo che ognuno sia libero di fare ciò che vuole ma prima è giusto sapere.
Martina (17 anni), Monza - Gran Casinò

Continuate a parlare delle droghe perché solo le informazioni, le testimonianze e la sincerità di quello che si è vissuto può salvare. Grazie.
Anonimo, Ascoli Piceno - Stupefatto

Da ex attore è stato recitato molto bene anche per l'incidente del bicchiere che ha recuperato con un po' di improvvisazione.
Leonardo (16 anni), L'Aquila - Gran Casinò

Lo spettacolo è stato molto interessante, l'attore mi ha dato modo di seguire dall'inizio alla fine senza mai distrarmi. Il messaggio mi è arrivato molto forte e mi piacerebbe vedere più spettacoli del genere.
Amalia (17 anni), Benevento - Gran Casinò

Mi è piaciuto lo sguardo più onesto e sincero che l'interpretazione ha offerto.
Eghi (18 anni), Salò - Stupefatto

Realista e molto doloroso.
Sara, San Donà di Piave - Gran Casinò

E' stato molto interessante e dei momenti da brivido. Mia figlia stamattina è stata molto soddisfatta. Grazie mille.
Marina, Chiavenna - Stupefatto

Mi ha aiutato a riflettere sul modo in cui sto trascorrendo la mia vita, a cosa potrebbe succedere.
G. (16 anni), Como - Stupefatto

È stato molto coinvolgente, sembrava di star vivendo ciò che gli è successo.
Laura (17 anni), Montebelluna - Stupefatto

Lo spettacolo più coinvolgente a cui io abbia mai assistito
Alessio (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Non è stato male anzi mi ha fatto capire molte più cose che non sapevo.
Tomas (15 anni), Milano - Gran Casinò

Siete indispensabili!
Severino, Cologno Monzese - Stupefatto

Personalmente ho gradito molto la maniera in cui ha parlato di questo argomento. Mi ha fatto riflettere molto e ha risolto alcuni dubbi che avevo.
Alexandra (19 anni), Milano - Stupefatto

L'ho trovato molto interessante e coinvolgente. La lettura è stata molto piacevole. Sono molto contenta di aver assistito a questo spettacolo e spero che riesca a sentirlo anche mia sorella che ora è in 1° media.
Sofia (13 anni), Cislago - Stupefatto

La cosa che mi spaventa, ma mi fa riflettere è che io mi sono rivisto in Rico.
M. (15 anni), Milano - Stupefatto

Avrei molto da dire, sono piacevolmente sorpreso, ho provato un turbinio di emozioni ed ho avuto paura in alcuni momenti. Spero di potervi rivedere in futuro.
Marco (16 anni), Arzignano - Stupefatto

Ho trovato questo spettacolo interessante e sicuramente farà pensare i ragazzi riguardo questo argomento.
Ilaria (14 anni), Alghero - Stupefatto

E' stato uno spettacolo molto istruttivo e che ha parlato di una tematica molto diffusa, penso che abbia dato una lezione a tutti, chi gioca e chi no.
Michelle (14 anni), Benevento - Gran Casinò

Penso che sia stato un modo fantastico per far cambiare, in meglio, il punto di vista di beni o alcune persone, riguardo questo tema.
Gloria (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

È la prima volta che questo argomento ci ha colpito così nel profondo, siete riusciti a farci aprire gli occhi su un argomento che ci tocca da vicino e che molto spesso sottovalutiamo. Semplicemente grazie! Elisabetta e Concetta.
Elisabetta (15 anni), Palermo - Stupefatto

Grazie <3, mi sono commossa!
Nadia (15 anni), Fiorenzuola d'Arda - Stupefatto

Lo spettacolo è stato interessante, mi ha fatto capire tante cose sulla droga e l'attore è stato bravissimo. Mi ha colpito molto la storia di Rico Comi e ho capito che quando si entra nel giro della droga è difficile uscirne.
Francesca (18 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto

Mi è piaciuto molto perché lo spettacolo ha trattato un argomento che nel 2019 è un problema gravissimo di molti giovani e poi ammiro molto Rico che ha smesso, mio papà fuma e vorrei che smettesse, se ce l'ha fatta lui perché mio papà no?
Elisa (14 anni), Cermenate - Stupefatto

Spettacolo breve ma molto riflessivo e ti trasmette tutte le emozioni che ha provato Rico.
Claudio (15 anni), Bolzano - Stupefatto

Sono rimasta sconvolta di ciò che possono causare le droghe in una persona. Penso che questo spettacolo sia il modo migliore per spiegarlo ai giovani, stupendo e brividi.
Alice (15 anni), Chiavenna - Stupefatto

Un incontro molto bello che fa riflettere su questioni veramente importanti.
Veronica (14 anni), Ancona - Stupefatto

Mi è piaciuto moltissimo perché ha spiegato la realtà.
Sara (16 anni), Roma - Stupefatto

Bellissimo spettacolo e bellissima storia,ricca di emozioni e colpi di scena. Trovo che sia stato un ottimo modo per riflettere su un problema attuale e molto discusso.
Laura, Marsico Nuovo - Stupefatto

Non avrei mai pensato potesse emozionarmi così tanto.
Aurora (14 anni), Udine - Stupefatto

Non possiamo più fare finta di non vedere.
Aldo, Colico - Identità di carta

Questo spettacolo mi è piaciuto tantissimo più di tutti gli altri anche perché mi ha fatto capire che prima di fare un qualcosa devo chiedere e informarmi e non farlo secondo i pensieri degli altri.
Onja, San Benedetto del Tronto - Stupefatto

Molto bravo l'attore, espressivo. Spettacolo toccante, a tratti molto forte.
Emma (16 anni), Conegliano - Stupefatto

E' stato molto utile, all'inizio pensavo di provare a fumare, ma poi ho capito. Grazie mille.
Francesca (13 anni), Cermenate - Stupefatto

Ho scoperto molte cose oggi, e mi sono resa conto che fino a prima non sapevo la verità, sapevo in base a ciò che sentivo dire ma a ciò che realmente si doveva dire.
Alessandra (18 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

Mi ha aperto gli occhi!!!
Ivana, Berlingo - H2Oro

Mi ha aiutato a capire meglio l'argomento.
Riccardo (12 anni), Cermenate - Stupefatto

Mi è piaciuto perché mi ha fatto capire che bisogna stare attenti a non farsi influenzare solo per piacere agli altri per poi fare del male a noi stessi.
Lara (15 anni), Trento - Stupefatto

Mi è piaciuto molto, le mie aspettative erano molto più basse, non mi aspettavo che mi prendesse così tanto. Ti fa riflettere davvero tanto. È stato interessante, lo consiglierei a tutti.
Siria (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Uno spettacolo emozionante basato su un problema che ci sta travolgendo.
Lorenzo, Marradi - Gran Casinò

Molto interessante, gradito il presentatore, molto bravo come tutti gli anni.
Maria (16 anni), Morbegno - Gran Casinò

Lo spettacolo a mio parere è stato molto educativo, perché spesso in famiglia questi argomenti sono dei tabù e affrontarli con qualcuno è bello. Mi ha toccato nel profondo, grazie.
Chiara (14 anni), Palermo - Stupefatto

È stato bellissimo, è riuscito a trasmettermi emozioni fortissime e mi ha fatto capire cosa si prova quando si ha una dipendenza, che puoi chiedere sempre aiuto e che non si deve mai rinunciare a uscirne...
Alexandra (14 anni), Portici - Stupefatto

Mi ha colpito molto questa esperienza, mi sono sentita colpita dentro da una sensazione che non so spiegare. Grazie per questo vostro racconto di Rico.
Marika (14 anni), Portici - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto moltissimo e mi ha veramente colpito nel profondo. E' stata un'importante lezione di vita.
Sara (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto

Lo spettacolo è stato ben articolato e l'attore bravo e capace di mantenere un alto livello di attenzione. Apprezzo che la compagnia esprima le sue opinioni anche sulla politica senza problemi.
Anonimo, Palermo - Gran Casinò

Bello e divertente!
Aiskel, Cento - Q.B. Quanto Basta

Mio figlio è in comunità per la ludopatia. Grazie, grazie per il coraggio di aver detto tutto quello che hai detto!
Alessandro, Viterbo - Gran Casinò

Ho apprezzato moltissimo lo spettacolo, mi è piaciuta molto l'originalità con la quale è stato raccontato. I miei complimenti.
Martina (12 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto

Molto bello. Mi sono sentita immedesimata completamente in questa storia. Grazie per tutto, mi sono emozionata davvero tanto.
Aurora (15 anni), Ferrara - Stupefatto

La tematica è stata affrontata in maniera emozionante, coinvolgente e l'attore è stato impeccabile nel racconto.
Leonilde (docente), Portici - Stupefatto

Mi ha fatto pensare che questo problema possa coinvolgere mio figlio di 12 anni.
Stefania, Milano - Stupefatto

Trovo che lo spettacolo sia stato molto utile, semplice da capire e ben strutturato. Complimenti e grazie di tutto. E' difficile parlare di argomenti delicati come la dipendenza ad un pubblico così grande. Bravissimi davvero!
Sara (17 anni), Milano - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto molto, soprattutto per l'ottima interpretazione del testo svolta dal narratore.
Eros (12 anni), San Fior - Stupefatto

Davvero complimenti! Straordinario.
Erika, Cologno Monzese - Sbankati

Grazie per averci fatto riflettere e averci dato emozioni fortissime.
Lara (docente), Ancona - Stupefatto

Ci ho tenuto tantissimo a portare i miei figli e sono felicissima di averli portati. Ha saputo trasmettere il messaggio che volevo gli arrivasse.
Simona, Malonno - Stupefatto

Sarei stata ad ascoltare questa storia così coinvolgente ancora per ore...
Elena, San Giorgio Piacentino - Stupefatto

Ho visto Stupefatto e Gran Casinò siete stati bravissimi e incisivi.
Paola (docente), Palermo - Gran Casinò

Per la prima volta ho apprezzato il teatro. Molto interessante.
Nicolas (18 anni), Macerata - Q.B. Quanto Basta

Mi avete aperto gli occhi, davvero. Mi avete trasmesso emozioni forti che mi rimarranno impresse per tutta la vita. Grazie, spero di avere l'occasione di raccontare questa storia ai miei figli. Vorrei ringraziarvi di nuovo, buona vita.
Alessia (14 anni), Ancona - Stupefatto

Coinvolgente, convincente, bravissimo il protagonista dello spettacolo!!
Eliana, Civitavecchia - Gran Casinò