Stupefatto
Dicono di noi - Candelo (BI)
Identità di carta
Trailer spettacolo
Stupefatto
Dicono di noi - Saronno
Gran Casinò
Dicono di noi - L'Aquila
Stupefatto
Finale con i ragazzi
Stupefatto
Dicono di noi - Villa Lagarina
Stupefatto
Il pubblico al Piccolo Teatro
Gran Casinò
Trailer spettacolo
Stupefatto
Dicono di noi - Alghero
Gran Casinò
G&V: false probabilità
Stupefatto
L'abbraccio dei ragazzi
Stupefatto
Dicono di noi - Cermenate
Stupefatto
Dicono di noi - Pergine V.
Stupefatto
Dicono di noi - Mariano C.se
Stupefatto
Dicono di noi - Casalpusterlengo
Stupefatto
Dicono di noi - Ferrara
Gran Casinò
Dicono di noi - Grottammare
Gran Casinò
Assessore Borgo Valsugana
Gran Casinò
Dicono di noi - Borgo Valsugana
Gran Casinò
Dicono di noi - Benevento
Stupefatto
Dicono di noi - Senigallia
Stupefatto
Dicono di noi - Senigallia
Gran Casinò
Dicono di noi - Gavirate (VA)
Gran Casinò
Dicono di noi - Pistoia
Gran Casinò
Dicono di noi - Bolzano
Gran Casinò
Dicono di noi - Pistoia
Stupefatto
Dicono di noi - Lodi
Stupefatto
Dicono di noi - Verona
Stupefatto
Dicono di noi - Merate (LC)
Stupefatto
Dicono di noi - Piacenza
Stupefatto
Servizio TG Regionale
Stupefatto
Comitato Genitori Bassano (VI)
Stupefatto
Dicono di noi - Bassano (VI)
Stupefatto
Dicono di noi - Brugherio (MB)
Stupefatto
Dicono di noi - Milano
Stupefatto
Dicono di noi - Brugherio (MB)
Gran Casinò
Dicono di noi - Pralboino (BS)
Stupefatto
Dicono di noi - Lanciano (CH)
Gran Casinò
Marco Baldini - Roma
Gran Casinò
Rai3 TG Toscana
Stupefatto
Dicono di noi - Portici NA
Gran Casinò
Dicono di noi - Palermo
Stupefatto
Dicono di noi - Arzignano
Stupefatto
Dicono di noi - Udine
Gran Casinò
Dicono di noi - Tesero (TN)
Stupefatto
RAI2 Servizio TG2
H2Oro
Promo H2Oro
Stupefatto
RAI3 Regione - Stupefatto
Stupefatto
Trailer spettacolo
H2Oro
Arcoiris TV
H2Oro
Focsiv e ITINERARIA

Servizio su "In fuga dal Senato"
Gran Casinò
Allestimento lampo
H2Oro
Vox Populi
Stupefatto
Allestimento Stupefatto
H2Oro
Spot "San rubinetto"
H2Oro
Trailer spettacolo
Q.B. Quanto Basta
Disparità di reddito
Q.B. Quanto Basta
La Lentezza
Q.B. Quanto Basta
Antonio Corbari
Q.B. Quanto Basta
Riccardo e Francesca
H2Oro
Telefonate per analisi acque
Stupefatto
Montaggio lampo
Q.B. Quanto Basta
Car sharing
Q.B. Quanto Basta
Trailer spettacolo
Sbankati
Stralcio dello spettacolo
Messaggi del pubblico


Interessante, penso che tutti i giovani di oggi abbiano bisogno di partecipare a incontri del genere per capire davvero cosa sono le droghe e cosa possono provocare.
Michela (15 anni), Ancona - Stupefatto

Trovo questo spettacolo molto bello educativo, di sicuro avete salvato delle vite.
Matteo (13 anni), Chiavenna - Stupefatto

Penso che questo spettacolo possa insegnare tanto
Melissa (16 anni), Borgomanero - Stupefatto

Grande informazione e riflessione. Bisognerebbe farlo vedere in tutte le scuole
Stefania, Roma - Gran Casinò

E' stata una bellissima esperienza, il monologo mi ha preso molto, è stato bello perché è pieno di dettagli e sono entrata molto in empatia con il protagonista.
Arianna (13 anni), Milano - Stupefatto

Molto bello, penso che questi discorsi dovrebbero far riflettere i ragazzi e fargli capire che non bisogna entrare in questo mondo degli stupefacenti.
Alice (14 anni), Alghero - Stupefatto

Ho trovato lo spettacolo molto interessante e mai noioso. E' un tema molto importante e profondo, mi ha colpito.
Michele (14 anni), Ancona - Stupefatto

Grazie per avermi regalato questo momento.
Lucia (15 anni), Udine - Stupefatto

È stata una bella esperienza che non mi dimenticherò mai. Grazie mille. Siamo fieri di te, sapendo che sei riuscito a oltrepassare questo problema.
Sebastian (16 anni), Varese - Stupefatto

Molto molto molto molto molto molto molto molto molto molto molto molto bello.
Davide (13 anni), Milano - Stupefatto

Spettacolo davvero emozionante. Penso che il messaggio sia passato dal palco fino ai nostri cuori. Grazie per la fantastica esperienza.
Giulia (14 anni), Verbania - Stupefatto

Mi ha colpito molto questo spettacolo, mi ha arricchito molto. E' stato molto bello, non mi sarei mai aspettata che lui fosse uscito così bene da questo periodo.
Studente (13 anni), Alghero - Stupefatto

Io faccio volontariato in una comunità, ascoltando questa storia mi sono messa nei panni dei ragazzi con cui parlo spesso. Molto coinvolgente, mi ha fatto commuovere.
Arianna (15 anni), Morbegno - Stupefatto

Molto toccante, capace di arrivare al cuore e alla testa dei ragazzi.
Graziella (docente), Gorgonzola - Stupefatto

Questo spettacolo è stato molto interessante e ben raccontato, ascoltare questa testimonianza penso valga più di qualsiasi altra informazione che ci è stata data fino ad ora.
S. (15 anni), Monza - Stupefatto

Diverso da tutti gli altri.
Tame (14 anni), Varese - Stupefatto

Molto bello e educativo, poi l'attore è stato molto bravo.
Myriam (13 anni), Alghero - Stupefatto

Grazie dell'importante momento di riflessione. Complimenti.
Alessia (docente), Ascoli Piceno - Gran Casinò

Bello, non c'è nulla di falso. Molto bello anche Sbankati!
Federico (13 anni), Sassari - Stupefatto

Super istruttivo, bellissimo. Ciao
Cristina, Milano - Gran Casinò

Bellissimo, mi ha fatto riflettere, la voce mi ha messo i brividi.
Giorgio (15 anni), Tortolì - Stupefatto

Purtroppo conoscevo bene quasi tutto quello di cui hai parlato, anche se non ho provato quasi niente. Alcuni miei amici fanno uso di sostanze "pesanti", e vedere che c'è qualcuno che riesce ad uscirne è molto bello. Complimenti!
L. (19 anni), Milano - Stupefatto

Mi ha emozionato moltissimo, è la vita di tutti noi oggi, la paura di restare isolati dalla compagnia per non provare queste sostanze stupefacenti. Grazie, mi è servito molto.
Chiara (17 anni), Sarezzo - Stupefatto

Interpretato benissimo, commovente.
Sirya (15 anni), Trento - Stupefatto

L'attore ha espresso benissimo i concetti e le sue emozioni. Mi sono molto emozionata.
Roberta (15 anni), Montebelluna - Stupefatto

Ho imparato veramente tante cose preziose che mi saranno di grande insegnamento.
Greta (13 anni), Milano - Stupefatto

L’ho adorato. <3
Nichole (13 anni), Brugherio - Stupefatto

Lascia un grande segno dentro, molto bello.
Nicole (16 anni), Roma - Stupefatto

Grazie di tutto, avete aiutato molte persone.
Matteo (11 anni), Malonno - Stupefatto

Sono stata attenta durante lo spettacolo perché credo che sia un argomento da trattare. Mi è piaciuta l'interpretazione e l'intervento del protagonista.
Asia (15 anni), Monza - Stupefatto

Mi è molto piaciuta questa storia perché ti insegna molte cose e ti insegna a prendere scelte giuste!
Ivana (11 anni), San Giovanni di Fassa - Stupefatto

Mi è piaciuto moltissimo perché trasmette proprio l'emozione che provava nei singoli momenti. Mi ha trasmesso tutto, è stato toccante. Mi sono piaciuti i momenti in cui parlava la sua mente, penso che sia quella.
Silvia (13 anni), Rescaldina - Stupefatto

Era ora che qualcuno parlasse di questo problema.
Angela, Montichiari - H2Oro

Sono uno scommettitore sportivo non incallito, grazie a voi ho capito che migliorare la propria condizione economica scommettendo, non serve a niente, che nella vita di importante c’è ben altro.
Cristian (18 anni), Milano - Gran Casinò

Mi ha emozionato e colpito nell'anima.
Viviana (docente), Varedo - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto molto, è stato molto interessante, bello e educativo. Secondo me è un esempio da dare ai ragazzi.
Roberto (13 anni), San Giovanni di Fassa - Stupefatto

Sinceramente, quest'estate pensavo di farmi la prima canna, dopo aver visto il vostro spettacolo, ho capito a cosa sarei andato incontro. Grazie! La vita vale molto di più!
N. (17 anni), Senigallia - Stupefatto

E' stato molto interessante perché fa riflettere molto. Fa capire che essere ludopatici è un male per tutti e non solo per se stessi.
Desirée (15 anni), Lumezzane - Gran Casinò

La storia mi è piaciuta tantissimo, raccontato benissimo e spiegato benissimo.
Anna (15 anni), Udine - Stupefatto

Ottima la modalità di racconto. Ti immerge nella storia e coinvolge molto i ragazzi. Toccante l'intervento di Rico.
Matteo (docente), Motta di Livenza - Stupefatto

Sono contento di questo spettacolo. Colpisce dentro. Spero che questo serva a smontare qualche stereotipo nella nostra scuola.
Thomas, Marsico Nuovo - Stupefatto

Ho avuto le lacrime agli occhi tutto il tempo. Fate davvero un grande lavoro con questo spettacolo. E' chiaro, coinvolgente e di effetto. Davvero complimenti.
Marica (14 anni), Ferrara - Stupefatto

Da diffondersi in più scuole possibili in tutta italia!
Laura (docente), Forlì - Stupefatto

Temi sociali di grande impatto, grazie! Non bisogna mollare - continuate!
Maria, Dorgali - Gran Casinò

E' stato molto educativo, anche se non si vedeva, mi sono emozionata tanto. Sono più convinta che non toccherò mai la droga in vita mia. Grazie di tutto.
Sara (16 anni), Sarezzo - Stupefatto

Una storia molto toccante che ti lascia un messaggio molto profondo.
Megi (17 anni), Pordenone - Stupefatto

Mi è piaciuto l’attore.
Evan (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

E' stato molto meglio sentirselo dire così, quindi anche le conseguenze, che sentirsi dire solo che fa male.
Lia (13 anni), Montignoso - Stupefatto

Mi ha fatto riflettere molto sulle mie azioni.
Maddalena (13 anni), Genova - Stupefatto

Molto emozionante... Quasi fino alle lacrime.
Barbara, Morbegno - Stupefatto

Attivo e coinvolgente grazie ad un grande interlocutore
Angelo, Desenzano del Garda - Sbankati

Io ho capito che se succede questo tu devi dire di no!
Tomiul, Varedo - Stupefatto

Grazie per avermi chiarito delle cose che prima non sapevo.
Giulia (14 anni), Monza - Stupefatto

Emozionante.
Celeste (16 anni), Milano - Gran Casinò

Molto interessante e altamente istruttivo.
Riccardo, Brugherio - Gran Casinò

Molto toccante. E' una testimonianza che vale più di molte parole.
Roberto (docente), Milano - Stupefatto

E' stato uno spettacolo molto coinvolgente che fa riflettere sul valore della vita e sul fatto di non doverci rinchiudere in quella gabbia che è la dipendenza, dobbiamo farci subito aiutare.
Giorgia (17 anni), Roma - Stupefatto

Coinvolgente, apre gli occhi e la mente su una realtà che ci appartiene.
Gianmarco (17 anni), Siena - Stupefatto

L'incontro secondo me è stato molto utile perché ci ha spiegato molto bene le conseguenze che si affrontano dopo aver fatto uso di droghe.
Federica (17 anni), Salò - Stupefatto

Il messaggio è veramente profondo e spero che molte persone possano vedere questo spettacolo e capire il male che fa la droga.
Dalia (14 anni), Milano - Stupefatto

Complimenti all'attore che ha saputo immergersi nella parte, rispecchiando totalmente i sentimenti del protagonista. Esperienza commovente e d'insegnamento. Grazie.
Antonio (15 anni), Villa D'Agri - Stupefatto

Vi ringrazio tantissimo per l'esperienza che ci avete raccontato. Siamo venuti a teatro la scorsa volta con nostro figlio che ora ha 17 anni. Oggi siamo qui con l'altro figlio di 12 anni. Speriamo di rivedervi con l'altro di 8 anni. Grazie.
Claudia, Ascoli Piceno - Stupefatto

Diretto: aiuta i ragazzi a identificarsi e a capire realmente cosa succede. Grazie.
Roberta (docente), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto

È uno spettacolo molto importante per la nostra vita.
Sara (16 anni), Viterbo - Stupefatto

I miei immensi complimenti per avere esposto una patologia grave, gravissima, con leggerezza. Bravo Fabrizio De Giovanni.
Nadia, Ascoli Piceno - Gran Casinò

Lo spettacolo mi è piaciuto un sacco perché ha affrontato temi molto delicati e può aiutare a non scegliere questa brutta strada,
Andrea (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Mi ha sbalordito questa testimonianza davvero particolare, vi ringrazio per il vostro lavoro.
Rita (docente), Alghero - Stupefatto

E' stato inviato un messaggio molto forte: che la droga faccia male non è un segreto e mi è stato detto fin da piccola, ma vedere in modo così approfondito tutte le fasi che portano una persona normale a quello stile di vita è molto d'impatto. Avete fatto un ottimo lavoro, bravi.
Federica (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Alto livello di informazioni e di emozioni. Grazie.
Cinzia, Stezzano - Stupefatto

Spettacolo educativo, dove molte persone ci si possono rispecchiare.
Elisa (14 anni), Roma - Stupefatto

Mi è piaciuto molto e vorrei che si parlasse più spesso di questo argomento.
Damiano (14 anni), Alassio - Stupefatto

Mi siete rimasti sulla coscienza. Grazie per l’iniziativa.
Yimeng (18 anni), Pordenone - Stupefatto

Ha fatto molto riflettere. Fabrizio è stato molto bravo ed emotivo. Secondo me è uno spettacolo molto utile nelle scuole.
Cristina (18 anni), Salò - Stupefatto

Coinvolgente. La voce di Fabrizio fa capire e coinvolge l'ascoltatore.
Nadia (16 anni), Conegliano - Stupefatto

Questo spettacolo è stato per me molto utile in quanto ho pensato molto su quello che una semplice canna può portarti a fare.
Nicoletta (15 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Interpretazione fantastica, storia toccante e decisamente attuale. Fa sicuramente riflettere.
Ilenia (16 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto

Spettacolo affascinante e curioso, ottimo metodo per sensibilizzare sull'argomento. Ho apprezzato particolarmente la recitazione dell'attore e il coraggio di Rico nel presentarsi qui tra noi.
Stefano (15 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Argomento interessante facile da seguire. Il tempo è volato.
Daniela (17 anni), Milano - Gran Casinò

E' molto importante quello che fate, non smettete mai, aiutate anche i genitori. Grazie.
Anonimo, Malonno - Stupefatto

Grazie per questo bellissimo spettacolo. Mi ha colpito molto.
Valeria (17 anni), Pavia - Stupefatto

Emozionante, molto coinvolgente perché spiega esattamente ciò che si prova assumendo queste sostanze al contrario di altre persone che si limitano a dire che fa male senza averlo provato.
Sofia (18 anni), Ferrara - Stupefatto

Mi è piaciuto perché ha avuto il coraggio di raccontare la sua storia.
Elisabetta (15 anni), Trento - Stupefatto

Spettacolo interpretato magistralmente!
Gabriele, Roma - Stupefatto

Affascinante e commovente, da raccontare a tutti.
Gianluca (15 anni), Brescia - Stupefatto

E' stato molto bello, non mi aspettavo passasse così velocemente.
Daniele (15 anni), Senigallia - Stupefatto

Interpretazione molto reale e sincera, ci si riesce a immedesimare molto nel personaggio.
Luca (17 anni), Salò - Stupefatto

Penso che la gente debba rendersi conto di quello che ci circonda e questo spettacolo è la dimostrazione di come l'informazione sia fondamentale.
Camilla (17 anni), Torino - Gran Casinò

Questo spettacolo mi ha molto aiutato.
Samuele (15 anni), Milano - Stupefatto

Siete stati fenomenali! Continuate cosi, non mollate mai per nessun motivo! Siete stati capaci di coinvolgerci in un modo del tutto singolare! Complimenti!
Maria (16 anni), Pistoia - Gran Casinò

Penso che questo spettacolo mi abbia dato una consapevolezza nel significato delle droghe, ma in generale delle dipendenze. Penso che mi abbia segnata nel profondo.
Chiara (14 anni), Portici - Stupefatto

Le ragioni per cui questo incontro mi è piaciuto sono molte, ma la più importante è che mi ha davvero aperto gli occhi sulla realtà, sul pericolo, sulla bellezza di vivere una vita stupenda circondato da persone che ti amano per ciò che sei e non per ciò che vuoi diventare o essere!
Beatrice (12 anni), Forlì - Stupefatto

Grazie mille per avermi fatto capire, anche se non fumo perché non mi piace. Secondo me anche per gli altri dovrebbe essere utile.
Tommaso (15 anni), Pavia - Stupefatto

L'ho amato veramente tanto. Ho anche pianto. Adesso non so cosa scrivere però so che questa storia la racconterò anche agli altri. Voglio vedere altri spettacoli come questo. Voglio vedere quelli che trattano la vita reale.
Kejsi (15 anni), Monza - Stupefatto

Spettacolo davvero bello, interessante ed educativo. Fa aprire gli occhi su una situazione che molti ignorano, dovrebbe essere visto da più persone.
Margherita (18 anni), Ancona - Gran Casinò

Mi ha fatto riflettere molto e ci penseremo 2 volte prima di commettere lo stesso errore. Tu sei stato bravissimo a recitare, ci hai catturato molto l'attenzione.
Rebi (13 anni), Torino - Stupefatto

Sarebbe stato bello vederlo prima di questi crack bancari.
Antonella, Dueville - Sbankati

È stato costruttivo, è difficile far capire a dei ragazzi giovani un argomento simile
Anna, Monselice - Stupefatto

Spero siano i primi di una lunghissima serie. Grazie, una mamma
Desire, San Giovanni di Fassa - Stupefatto

Sicuro non mi drogherò!! E' stato molto emozionante e bello.
Alessia (16 anni), Roma - Stupefatto

Penso che sia stata un’esperienza utilissima anche perche poche volte si ricevono testimonianze di storie vere.
Francesco (15 anni), Borgomanero - Stupefatto

Mi ha fatto capire molto l'argomento.
Ismaele (11 anni), San Giovanni di Fassa - Stupefatto

Questo spettacolo è stato bellissimo, mi ha fatto capire quanto sia brutta la droga. Grazie per questo spettacolo.
Marta (13 anni), Alghero - Stupefatto

Narratore bravissimo a narrare ed è stato bellissimo ascoltare questa esperienza.
Sofia (15 anni), Conegliano - Stupefatto

Molto educativo ed interessante. Mi sono emozionata e stavo per piangere.
Francesca (17 anni), Salò - Stupefatto

Molto istruttivo, vedere qualcuno che ci è passato... Fa venire i brividi!
Julia, Udine - Stupefatto

E' stato molto interessante, devo dire che mi aspettavo totalmente altro, congratulazioni!
Alex (13 anni), Rescaldina - Stupefatto

Spettacolo molto profondo, ottimo spunto di riflessione anche per me, non solo per i ragazzi. L'esempio finale con il cugino e la prima canna fa ragionare molto.
Andrea (docente), Monza - Stupefatto

E' stato un bellissimo spettacolo perché è riuscito a farmi ragionare molto.
Mattia (13 anni), Grezzana - Stupefatto

Lo spettacolo più bello e utile che io abbia mai visto, vi prego di continuare a diffondere tutto ciò per poter aprire gli occhi a più persone
Viviana, Meda - Sbankati

Spettacolo molto bello, lo consiglio a molte persone, ti aiuta a capire certi aspetti e a ragionare di più su cose che a volte dai per scontato.
Fabrizio (14 anni), Milano - Stupefatto

Una lezione di vita, forse mi ha salvato...
Marco (14 anni), Milano - Stupefatto

Ti stimo Enrico la tua storia mi ha fatto commuovere alle medie e ci è riuscita anche oggi
Martin (15 anni), Monza - Stupefatto

Ho apprezzato molto lo spettacolo per il modo chiaro e diretto con cui sono stati spiegati questi argomenti.
Giorgia (13 anni), Segrate - Stupefatto

Spettacolo molto toccante, mi ha fatta emozionare. Complimenti all'attore e ad Enrico per il coraggio che ha avuto a raccontare la sua esperienza.
Flavia (17 anni), Roma - Stupefatto

E' stato molto utile perché tante persone, come me fino a pochi anni fa, erano portate a non fare uso di droghe solo per le paure indotte dai genitori, invece è importante che un giovane non lo faccia per una sua scelta fatta da sue informazioni e considerazioni.
Elena (18 anni), Sarezzo - Stupefatto

E' stato molto coinvolgente e sono convinta che sentire questo racconto potrebbe aiutare molti ragazzi a non iniziare o a chiedere aiuto per smettere.
Giorgia (15 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto

Non ho mai avuto il coraggio di fare un resoconto della mia vita, perché avevo paura delle parole e delle realtà che gli altri avrebbero potuto dirmi. Grazie, non avevo mai pianto per un discorso.
Vikram (18 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Storia emozionante e complimenti all'attore, mi ha emozionata moltissimo. Onorata di essere stata presente alla 500° replica di questo spettacolo.
Marika (18 anni), Roma - Stupefatto

E' stato molto bello perché anche se non mi sono mai drogata non mi avete fatto venire voglia di provare.
Alessia (18 anni), Voghera - Stupefatto

Very good and very emotional
Greta (15 anni), Varese - Stupefatto

Efficace, coinvolgente, essenziale. Grazie per il vostro impegno.
Yolanda (docente), Pistoia - Gran Casinò

Spettacolo veramente interessante e ricco di un messaggio da tramandare alle nuove generazioni, per sensibilizzarli e invitarli a riflettere.
Valentina (docente), Varedo - Stupefatto

Da portare in tutte le scuole e non solo!
Fiorenza (docente), Laives - Stupefatto

Complimenti per il coraggio e per la forza.
Studente (14 anni), Ancona - Stupefatto

Emozionante, non me l'aspettavo cosi. Bravissimi!!!
Chiara (17 anni), Milano - Stupefatto

Coinvolgente e ben strutturato, mi sono piaciuti i dati statistici e la spiegazione accurata.
Edi (16 anni), Morbegno - Gran Casinò

Lo spettacolo è stato molto bello, la storia mi ha emozionato e penso che possa aiutare molte persone in difficoltà.
Iris (13 anni), Gonzaga - Stupefatto

Questo spettacolo mi ha aperto gli occhi.
Anita (15 anni), Arzignano - Stupefatto

Si dovrebbe fare in ogni scuola.
Piergiorgio, Torino - Stupefatto

Coinvolgente, monologo veramente sentito. Seguito dall'inizio alla fine. Bella anche la partecipazione finale di Enrico.
Tania, Stezzano - Stupefatto

E' stato molto bello ed emozionante, veramente toccante e significativo, interpretato veramente bene.
Anonimo, San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Questo spettacolo è stato diverso dal solito perché al posto di parlare degli effetti parla di una storia reale che coinvolge direttamente gli spettatori
Lorenzo (16 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto

Molto bello e anche molto diverso dal solito per affrontare il mondo delle droghe senza fare la solita spiegazione.
Ilaria (16 anni), Monza - Stupefatto

Sono stata felicissima di aver conosciuto Rico di persona, non sapevo fosse lui la persona che mi ha accolto a sedermi e mi piacerebbe avere un incontro in classe con lui.
Giada (14 anni), Mirano - Stupefatto

Molto bello e coinvolgente, attore da Oscar!
Lorenzo (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Molto toccante, sa veramente essere una freccia lanciata in modo preciso per colpire il nostro cuore. Bellissimo.
Matteo (17 anni), Salò - Stupefatto

Ho apprezzato molto sia il tema affrontato sia il modo in cui è stato trattato, in modo chiaro, discorsivo e con informazioni chiare e interessanti.
Anita, Morbegno - Gran Casinò

Ho trovato questo incontro molto bello e coinvolgente, questo argomento mi ha sempre toccato e interessato nonostante non ne sia mai venuta a contatto. Bravissimi... I miei complimenti.
Aurora (15 anni), Malonno - Stupefatto

Concordo con voi dato che io non bevo acqua in bottiglia abitualmente ormai da vent'anni. La pubblicità ha modificato abitudini, usi e gusti.
Daniela, Meda - H2Oro

Mi è piaciuto molto. Mi ha coinvolto dal primo all’ultimo minuto.
Francesco (15 anni), Como - Stupefatto

Mi è piaciuto tantissimo, mi ha fatto capire molte cose di cui prima non ero a conoscenza. Spero di rivedere uno spettacolo del genere perché mi prendono molto.
Asia (14 anni), Milano - Stupefatto

Grazie a lei non proverei mai.
James (17 anni), Sarezzo - Stupefatto

Lo spettacolo trasmette un messaggio morale molto significativo e sentire questa storia mi ha fatto riflettere parecchio.
Roberta (16 anni), Salò - Stupefatto

Molto efficace, le parole, il messaggio, ti rimangono impressi.
Ilaria (14 anni), Morbegno - Gran Casinò

Bravo attore.
Nicolas (16 anni), Milano - Stupefatto

Lo spettacolo era stupendo poichè era una storia vera e l'incontro con Enrico è stato incoraggiante. Fabrizio è stato molto bravo, e con la sua voce stupenda e le espressioni è riuscito facilmente e trasmettere il messaggio.
Kiran (18 anni), Brescia - Stupefatto

Coinvolgente, mi è piaciuto com'è stato raccontato un fatto che ancora oggi persiste in tutto il mondo. Ho gradito anche il fatto di aver potuto conoscere il protagonista dello spettacolo perché, alla fine, anche quello fa parte dell'interesse di ognuno degli spettatori.
Martina (18 anni), Voghera - Stupefatto

Emozionante.
Cipriano, Dorgali - Gran Casinò

Lo spettacolo riesce anche grazie alla bellissima recitazione a farti sentire, provare la sofferenza di Rico dovuta alle droghe.
Luca (15 anni), Alghero - Stupefatto

Bellissimo, il messaggio è arrivato anche al cuore, siete stati capaci di toccare le nostre corde. Grazie per tutto quello che fate, perché non dubito che con questo aiuterete molti.
Sara (15 anni), Sovizzo - Stupefatto

Il modo in cui affrontate questo argomento è molto diretto, ma rende veramente l'idea di cosa può davvero succedere. Grazie perché sicuramente i ragazzi dopo il vostro spettacolo hanno più strumenti per decidere.
Anonimo, Annone di Brianza - Stupefatto

Secondo me è uno spettacolo che ti fa ragionare nel modo corretto sulle droghe.
Zaccaria (12 anni), Montalto di Castro - Stupefatto

Mi è piaciuto il modo in cui è stata descritta la storia, in maniera toccante e efficace. È stata una magnifica esperienza che mi ha emozionato durante tutto lo spettacolo
Chiara (16 anni), Roma - Stupefatto

Con questo spettacolo ( e con l'aiuto delle splendide immagini) siete riusciti a passarci benissimo le emozioni e i pensieri.
Gabriele (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Questo spettacolo ha davvero dato un insegnamento bellissimo.
Alessandro (15 anni), Conegliano - Stupefatto

Mi ha fatto vedere anche il punto di vista dei genitori di chi si droga.
Patrick (14 anni), Remedello - Stupefatto

Fa molto riflettere e torno a casa più consapevole di prima
Lorenzo (15 anni), Milano - Stupefatto

Mi ha toccato molto. Questi eventi servirebbe organizzarli più spesso.
Silvia (16 anni), Rovereto - Stupefatto

Narrazione fantastica.
Alfreda (16 anni), Montebelluna - Stupefatto

Molto bello. Lo rivedrei mille volte.
Gianluca (13 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto

Costruito bene e molto utile, sono un ludo da schedine sportive, mi avete fatto riflettere.
L. (17 anni), Monza - Gran Casinò

Molto realista, al giorno d’oggi ci sono molti giovani che arrivano a quel punto e bisogna fare di tutto per stoppare la cosa, infatti anche io sono in comunità, tanta ma tanta stima.
M. (15 anni), Pavia - Stupefatto

Bisogna fare più esperienze del genere per informarci di più su cose che magari non sappiamo.
Giulia (14 anni), Padova - Gran Casinò

Continuate a lungo e pian piano i risultati arrivano, comunque bravissimi.
Dennis (17 anni), Torino - Gran Casinò

Mi è piaciuto tantissimo, emozionante, secondo me ha un grande significato, anche vedere la persona che ha passato questo è emozionante, sembrerà strano ma lo stimo tantissimo. Spero di vedere il film, un messaggio che porterò dentro per sempre.
Roberta (14 anni), Portici - Stupefatto

Fabrizio è strato molto bravo e mi ha suscitato molte emozioni.
Luca (15 anni), Milano - Stupefatto

Mi è piaciuta l'interpretazione, io personalmente non fumo, ma penso che questo mi abbia lasciato qualcosa. Certo mi piacerebbe sapere cos'hanno pensato tutti coloro che fumano attualmente.
Giulia (15 anni), Alghero - Stupefatto

Sto facendo un percorso in una comunità. Finalmente ho scelto di voler di nuovo vivere.
C., Ascoli Piceno - Stupefatto

Penso che questi spettacoli dovrebbero essere molti di più, perché molte persone non capiscono il pericolo.
Gessica (18 anni), Milano - Stupefatto

E' stato interessante e mi sono sentita come se fossi li a vedere le scene raccontate.
Elena (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Bisognava solo stare seduti ad ascoltare, è come se fossi stato preso in considerazione, come fossi un amico di Rico.
Marco (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Lo spettacolo fa riflettere su come effettivamente inizia una dipendenza, anche se le persone attorno a me mi hanno detto sempre che fanno male, grazie a questo spettacolo adesso ne sono veramente consapevole. P. S. Fiera di Enrico.
Giada (15 anni), Roma - Stupefatto

Ho apprezzato la narrazione molto coinvolgente e teatrale. Riuscire a osservare una situazione così diversa dalla normalità mi ha fatto riflettere, cosa che molto probabilmente hanno fatto tutti.
Giorgia (15 anni), Senigallia - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto moltissimo, mi ha trasmesso un sacco di emozioni diverse, ma tutte molto intense. L'attore è stato bravissimo, mi ha fatto immedesimare nella situazione e mi ha fatto riflettere molto.
Maya (15 anni), Alghero - Stupefatto

E' stato il primo spettacolo che abbia visto che ha rappresentato in maniera realistica ciò che si prova durante la dipendenza e che è entrata veramente nel profondo della psiche di un drogato.
Mattia (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Molto utile e profondo, da un diverso punto di vista da quelli che già si conoscono.
Gabriel (18 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto

Molto bello consigliato
Angelika (18 anni), Milano - Stupefatto

Ho apprezzato molto la vostra amicizia, si vede che siete dei veri amici!
Estele (17 anni), Trescore Balneario - Stupefatto

E' stato uno spettacolo bello e molto interessante e si impara a stare attenti.
Anonimo, Parma - Gran Casinò

Mi ha messo a conoscenza di un mondo! Boicotterò i bar che hanno le slot.
Daniela, Monza - Gran Casinò

Mi ha colpito molto l'impersonificazione e come è stata riprodotta l'imitazione dei momenti in cui Rico era sotto l'effetto delle droghe. Molto commovente, avrei voluto che alcune persone che conosco l'avessero sentito. Grazie.
Maia (16 anni), San Giovanni di Fassa - Stupefatto

Quello che ha letto la storia era molto bravo e espressivo. Sembrava di essere nel racconto. Molto emozionante e la storia molto significativa.
Elisa (15 anni), Milano - Stupefatto

Esperienza fantastica e davvero emozionante, ho sempre saputo che la droga faccia male, ma mai avrei pensato che si potesse arrivare a tanto. Sarò molto più attento e non mi dimenticherò mai di questa esperienza.
Alex (13 anni), Torino - Stupefatto

Questo spettacolo mi ha colpito molto perché è essenziale conoscere quei pericoli che possono creare dipendenza e non farsi condizionare dal parere degli altri. Fidiamoci di noi stessi e siamo prudenti!
Matilde (13 anni), Genova - Stupefatto

Mi è molto piaciuto il fatto che una persona raccontasse veramente la sua storia, penso che sia stato molto più efficace in questo modo che magari in altri modi. Questa persona è sicuramente da apprezzare.
Giovanni, Pordenone - Stupefatto

Credo sia molto istruttivo soprattutto per togliere dei dubbi a dei ragazzi che ancora sono poco istruiti sulle conseguenze di queste droghe. Lo consiglio a molti.
Gioia (13 anni), Milano - Stupefatto

Mi è piaciuto tanto e ti fa capire che il gioco è una malattia.
Simone (19 anni), Torino - Gran Casinò

E' stato molto chiaro, sincero e reale. E' facile da comprendere perché è molto interessante.
Luca (13 anni), Alghero - Stupefatto

Lo spettacolo è stato molto profondo e mi ha impressionato soprattutto alla fine.
Melissa (14 anni), Sassari - Stupefatto

Complimenti, molto istruttivo, sensibilizza e tocca il senso critico degli studenti.
Stefano (docente), Montebelluna - Gran Casinò

Mi è piaciuto perché ho capito che la droga è più pericolosa di quanto credevo.
Fabio (13 anni), Brugherio - Stupefatto

Potente, efficace, coinvolgente, da riproporre il prossimo anno scolastico.
Brigida (docente), Pordenone - Stupefatto

Veramente bello, sembra che la storia l'ho vissuta io. Il ragionamento è molto giusto.
Vincenzo (12 anni), Veglie - Stupefatto

Interessante spettacolo di approfondimento civile-sociale. Notevole la ricerca dei dati e la rielaborazione teatrale.
Giusi, Como - Gran Casinò

Non facendo uso di droghe pensavo di non poter capire completamente il significato dello spettacolo invece siete riusciti a far capire a pieno e sapere che la storia è reale mi fa capire ancora di più quanto questo possa far male.
Lorenzo (15 anni), Alghero - Stupefatto

Molto bravo! Trascinante, ricco di informazioni, coinvolgente.
Alessandra, Parma - Gran Casinò

Bello, permette di capire la falsità della bellezza della droga e delle emozioni da essa provocate.
Andrea (16 anni), Bolzano - Stupefatto

Chi sarà dipendente di droga o alcool non avrà la scusa che non lo sapeva.
Marco (13 anni), Sassari - Stupefatto

Uno spettacolo molto istruttivo, soprattutto per noi adolescenti che ogni tanto spendiamo soldi per un "gratta e vinci" inutile!
Elena (17 anni), Cernusco sul Naviglio - Gran Casinò

Lo spettacolo è stato fatto benissimo. Fabrizio ha un talento nell'esprimersi e nel fare teatro. E' stato curioso vedere il protagonista dal vivo sul palco. Veramente istruttivo e fatto bene.
Stefano (15 anni), San Giovanni di Fassa - Stupefatto

Mi sono goduta lo spettacolo dal primo minuto all'ultimo. Mi complimento con questa organizzazione.
Bianca (17 anni), Ascoli Piceno - Gran Casinò

Questo spettacolo mi ha fatto pensare, riflettere e capire. L'interprete bravissimo.
Irene (16 anni), Mirano - Stupefatto

Interessantissimo e divertente, siete riusciti a rendere un tema così pesante e complesso comprensibile e alla portata di tutti, "di tutti" come dovrebbe essere e come effettivamente è.
Valentina, Rovereto - Gran Casinò

E' la seconda volta che lo vedo e lo adoro.
Federico (13 anni), Varedo - Stupefatto

Molto toccante ed emozionante, ti prepara alle cose che ti mette la vita davanti.
Greta (13 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto

Non ho parole, veramente me lo ricorderò per sempre, una storia molto toccante. Bravissimi! Spero che tutti possano assistere a questo spettacolo. Veramente wow.
Melissa (13 anni), Saronno - Stupefatto

Spettacolo davvero toccante. Grazie infinite per il lavoro meraviglioso che state facendo.
Stefania, Arezzo - Stupefatto

Mi è piaciuta molto quest'iniziativa, soprattutto per il coraggio di Enrico e il bellissimo monologo che arriva chiaramente alla mente e al cuore! Grazie.
Giulia (17 anni), Trescore Balneario - Stupefatto

Mi ha aperto gli occhi, per il momento sono senza parole. Grazie mille per questa lezione di vita.
Gioia (14 anni), Brescia - Stupefatto

Davvero molto educativo!
Lorenzo (15 anni), Portici - Stupefatto

Mi è piaciuto molto e mi ha dato una bella lezione di vita.
Anonimo, Roma - Stupefatto

Mi è piaciuto molto e mi ha fatto imparare una nuova lezione molto importante.
Denise (13 anni), Montecchia di Crosara - Stupefatto

La voce del narratore è fantastica.
Noemi (15 anni), Pavia - Stupefatto

Molto bello. Molto significativo. Ti lascia un segno impresso nel cuore.
Eudora (13 anni), Milano - Stupefatto

Lo spettacolo è stato il più interessante che io abbia mai visto. E sono stati dati anche molti consigli importanti.
Alessandro (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Ho un figlio che frequenta il sert di A.P. Sono disperata.
D., Ascoli Piceno - Stupefatto

E' uno spettacolo speciale, strutturato in una modalità diversa per farti riflettere.
Chiara (11 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto

Mi ha colpito molto visto che mio nonno gioca spesso d'azzardo e dobbiamo prestargli soldi quasi continuamente.
D. (15 anni), Montebelluna - Gran Casinò

Coinvolgente, emozionante, insistete, insistete con le scuole per i nostri ragazzi. Grazie.
Ettore, Rescaldina - Stupefatto

Ho trovato lo spettacolo molto toccante. Fabrizio è stato straordinario nell'interpretare il dramma di Enrico, lo ha fatto con il cuore, con passione, empatia, autenticità e con parole chiare, efficaci, vibranti. Grazie di cuore, mi è sembrato di tornare a quando facevo il progetto di prevenzione in collaborazione con San Patrignano.
Silvia (docente), Merano - Stupefatto

L'anno scorso ho fumato tanto a causa della mia compagnia. Ora ho smesso però ho paura per il futuro di mio fratello perché le nuove generazioni stanno degenerando.
A. (16 anni), Milano - Stupefatto

Il tipo che ha recitato è stato molto bravo!
Elisa (15 anni), Udine - Stupefatto

Siete sempre capaci di arrivare al cuore del problema.
Carinda, Morbegno - Stupefatto

Mi è piaciuto molto, soprattutto quando l’attore ha iniziato a raccontare quando il protagonista Rico ha deciso di smettere.
Luigi (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Interessantissimo, coinvolgente ed emozionante. Importante lavoro di prevenzione.
Nadia (docente), Lonate Pozzolo - Stupefatto

Avete confermato quella che per me è già una certezza! L'acqua del rubinetto è buona e sicura! Grande Alex Zanotelli! Grande Fabrizio!
Daniela, Meda - H2Oro

È stato molto utile visto che questo tema coinvolgente molto anche i giovani.
Serena, Morbegno - Gran Casinò

Grazie per la serata offertaci, riflettere è anche un modo per divertirsi e capire tante dinamiche, alcune più grandi di noi, ma che hanno "bisogno" di noi, e se hanno bisogno di noi, quantomeno possiamo scegliere.
Organizzatore, Calcinato - Sbankati

Commovente e fa riflettere molto.
Elisabetta (14 anni), Torino - Stupefatto

Spettacolo molto bello, storia molto giusta e fedele al mio ragionamento. Non bisogna mai drogarsi.
Riccardo, Veglie - Stupefatto

È stato uno spettacolo bellissimo, il più bello che io abbia mai visto. La bravura dell'attore è evidente. Continuate così.
Merisan (18 anni), Cento - Gran Casinò

Spettacolo utile, in quanto le uniche informazioni che i nostri figli cercano, lo fanno con amici ed internet, sbagliando.
Giuseppina, Rovereto - Stupefatto

Molto emozionante, mi sono commosso in certi punti.
Luca, Sassari - Stupefatto

Mi è piaciuto il modo in cui è stata narrata la storia di Enrico e le successive spiegazioni sulle dipendenze che danno le droghe. Ammiro Enrico per la sua forza di volontà che ha nel raccontarsi nelle scuole.
Matteo (15 anni), Montebelluna - Stupefatto

Le droghe mi hanno catapultato in un mondo soltanto mio. E' utile vedere, sentire e aprire a tutti un mondo "soltanto di alcuni", ma che appartiene a molti. Potrebbe aiutare molti a credere di non poter smettere, ma di poter restare lontano.
Maria, Cisternino - Stupefatto

Lo spettacolo è stato molto bello, l'attore ci ha strappato sorrisi senza tralasciare la parte educativa.
Bartolomeo (16 anni), Ascoli Piceno - Gran Casinò

Rigoroso e informativo. Complimenti per la capacità di trattare argomenti difficili in modo chiaro e coinvolgente.
Andrea (docente), Macerata - Q.B. Quanto Basta

Un'esperienza molto emozionante che lascia tracce dentro... La mia coscienza di donna, di educatrice, ma soprattutto di mamma.
Monica, Rescaldina - Stupefatto

Stupefacente (mi sono commosso)
Nicolò (15 anni), Torino - Stupefatto

Sicuramente fa riflettere moltissimo, penso che poter assistere ad una cosa simile sia una fortuna.
Gabriele (17 anni), Alassio - Stupefatto

Mi è piaciuto molto in quanto mi ha regalato sensazioni ed emozioni indescrivibili.
Chiara (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto

Ho gradito tantissimo lo spettacolo e per me è un ottimo esempio di spiegare la droga ai giovani.
Alessandro (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Lo spettacolo è stato molto interessante, secondo me si potrebbero approfondire altri tipi di droghe come l’alcool o anche i telefoni.
Alessio (17 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Molto interessante ed educativo, fa riflettere molto e complimenti perché il modo in cui è stato raccontato è di impatto e arriva al cuore.
Olga (15 anni), Monza - Stupefatto

Penso che ognuno abbia la capacità di scegliere cosa fare nella propria vita, anche Rico poteva. Purtroppo non tutti sono a conoscenza di cosa può causare anche una sigaretta, bisogna essere a conoscenza di tutto. Io ho sempre detto no.
Vik, Ittiri - Stupefatto

È la seconda volta che lo vedo ma mi ha presa comunque. Molto emozionante, forse anche perché l'ho vissuto sulla mia pelle essendo che fino a tre anni mia sorella è stata in comunità.
L. (17 anni), Monza - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto tantissimo, mi ha fatto riflettere ed emozionare allo stesso tempo. Prima dello spettacolo non mi aspettavo tutto questo.
Gabriele (16 anni), Monza - Stupefatto

Bellissimo spettacolo, vi seguo da tempo ed ho visto: Identità di Carta e Gran Casinò. Spero presto di vedere gli altri. Bravissimi!
Angelo, Trescore Balneario - Stupefatto

Mi è piaciuta molto la rappresentazione dell'attore e spero che si riduca la droga nel mondo. Io che non l'ho provato sulla pelle non so cosa si prova, ma non proverò mai.
Francesco (12 anni), Veglie - Stupefatto

Bello, interessante, riflessivo. Tutti dovrebbero imparare dagli errori degli altri.
Ilaria (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Mi è piaciuta molto la recitazione di Fabrizio De Giovanni.
Paride, Ascoli Piceno - Stupefatto

A me è piaciuto molto lo spettacolo perché è stato un modo bello per spiegare ai ragazzi l'argomento.
Aurora (12 anni), Rescaldina - Gran Casinò

Non volevo drogarmi prima, ma ora ancora meno.
Elena (15 anni), Monza - Stupefatto

In realtà l'unica cosa che mi viene da dire è che mi avete stupefatto. Vabbè a parte gli scherzi, è stato uno spettacolo stupendo. Mi avete commosso veramente e alla fine di tutto mi sono rimaste tante cose. P.S. Rico sei una persona fantastica. Ottimo anche il monologo. Molto coinvolgente.
Laura (16 anni), San Benedetto del Tronto - Stupefatto

Molto toccante, mi ha trasmesso emozioni molto forti.
Giulia (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Sono artista di teatro e cinema in Marocco. Mi piace il vostro spettacolo, grazie.
Akridiss, Parma - Gran Casinò

Questo spettacolo è stato molto educativo. La storia di Enrico è stata spiegata molto bene, e fa capire le difficoltà di chi ha problemi con la droga. Penso che il libro sia molto più approfondito e non vedo l'ora di leggerlo. Spero di vedere presto il film al cinema.
Federica (14 anni), Portici - Stupefatto

Mi sono venuti i brividi. Mi hanno emozionato i modi di Fabrizio di esprimere le sue emozioni mentre raccontava la storia del suo amico. Si vedere che ha sentito questa storia fino in fondo.
Giorgia (16 anni), Milano - Stupefatto

Molto specifico, importante sottolineare la serietà della cannabis visto che c'è tantissima leggerezza a riguardo. Bisognerebbe estendere l'incontro ai genitori e adulti visto che sono loro i primi a considerare la cannabis come non grave.
Clara (docente), Ascoli Piceno - Stupefatto

Mi è piaciuto molto, soprattutto il momento degli abbracci.
Beatrice (13 anni), Sassari - Identità di carta

Mi ha colpito l’interpretazione dell’attore oltre la forza di volontà che traspare dal racconto. Mi piacerebbe approfondire la tematica, tramite un incontro in classe, essendo interessata al modo in cui il messaggio viene trasmesso.
Chiara (17 anni), Bolzano - Stupefatto

Ho gradito davvero tantissimo questa esperienza, avevo anche qualche brivido. Vi ringrazio.
Alia, Pavia - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto molto e mi sono commossa più volte. Ammetto che ha cambiato il mio modo di vedere le cose, ora quella voglia di provare con la sento più, ho capito. Mi impegnerò a far passare il messaggio anche ai miei amici che vedo farlo. Grazie di tutto, un abbraccio.
Giada, Legnago - Stupefatto

Un aiuto per la vita quotidiana.
Cristian (10 anni), San Giorgio Piacentino - Stupefatto

Spettacolo entusiasmante, non vedo l'ora di vedere la prossima opera.
Negi (15 anni), Motta di Livenza - Stupefatto

Molto interessante e permette di riflettere sulle condizioni attuali dell'immigrazione.
Beatrice (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

Molto emozionante e duro al contempo.
Fabiana, Chiavenna - Stupefatto

Mi è piaciuto moltissimo la storia, la parte che mia ha colpito di più è stata quando nonostante l'astinenza lei sia riuscito ad andare avanti.
Eleonora (15 anni), Lampedusa - Stupefatto

Utile, interessante. Il messaggio è arrivato in modo diretto, simpatico e molto comprensibile.
Francesca (17 anni), Bassano del Grappa - Gran Casinò

Toccante e molto significativo, una recitazione assolutamente perfetta, molto epico.
Giacomo (15 anni), Ascoli Piceno - Gran Casinò

Tema di rilievo e bene presentato. Bravo l'attore e chiari i testi.
Giovanni, Bergamo - Gran Casinò

Lo spettacolo mi è piaciuto molto perché mi ha ricordato la storia di mio zio, di tutta la sofferenza che ho dovuto subire a causa della droga. Rico oggi mi ha insegnato che anche dalle cose più brutte si può uscire. Grazie Rico.
E. (13 anni), Monza - Stupefatto

E' stato proprio stupefacente, non ho perso l'attenzione neanche un attimo. Mi sono emozionata e ho pensato alle famiglie che sono colpite da questa piaga. Grazie di queste sensazioni.
Cristina, San Giovanni di Fassa - Stupefatto

Mi è piaciuto veramente tanto. Questo spettacolo mi ha fatto capire a cosa si può andare incontro tramite un'esperienza vera, facendomi avvicinare e comprendere le emozioni di quell'esperienza.
Sharon (15 anni), Monza - Stupefatto

Lo spettacolo mi è molto piaciuto, sia com'è stato raccontato, sia la storia di Rico Comi. Penso che non ne vale la pena di fare uso di sostanze per sentirsi più grandi e più forti. Basta solo provare una volta per poterti rovinare per sempre.
Laura (16 anni), Bolzano - Stupefatto

Geniale, mi ha aperto un mondo. Da domani la diffidenza verso la finanza aumenterà.
Maria, Cernusco S.N. - Sbankati

Avete interpretato bene l'argomento in modo che non sia ripetitivo! No alla droga e al fumo!
Valerio (14 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto

Un insegnamento molto importante, mi ha colpito molto! <3
Valeria (16 anni), Palazzolo sull'Oglio - Gran Casinò

È stato uno degli spettacoli più significativi e convolgenti che io abbia mai visto. Grazie alla storia di Enrico Comi ho visto e capito una nuova prospettiva riguardo l'utilizzo di droghe più o meno pesanti.
Greta (16 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto

Ho trovato lo spettacolo emozionante, coinvolgente e commovente, complimenti al narratore per la voce e la capacità di emozionare.
Giuseppe (16 anni), Tortolì - Stupefatto

E' stato stupendo e mi ha colpito molto. Mi sono anche emozionata e sono stata contenta di aver incontrato Enrico.
Anonimo, Roma - Stupefatto

Il modo in cui è stato spiegato questo spettacolo mi ha commossa. Come un semplice ragazzo possa cambiare la sua vita in un modo così banale!
Ludovica (13 anni), Genova - Stupefatto

E' stato molto bello, sei stato serio, ma anche divertente quindi complimenti.
Antonio (15 anni), Sassari - Sbankati

Interpretazione sublime di Fabrizio De Giovanni.
Marcello (17 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto

Avevo già assistito a questo spettacolo quando ero alle scuole medie, la seconda volta è stata emozionante tanto quanto la prima.
Asia (16 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto

Spettacolare, istruttivo, interessante. Una storia che ti coinvolge veramente dall'inizio alla fine.
Chiara (17 anni), Ferrara - Stupefatto

Troppo bello, il narratore ha reso tutto reale e la presenza di chi ha vissuto questa esperienza è stata molto utile.
Davide (14 anni), Udine - Stupefatto

La recitazione tiene costante l'attenzione e vale come un "documentario".
Mario (docente), Siena - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto molto perché ho potuto immedesimarmi nella vita di una persona che ha vissuto una vita non molto piacevole. Questo spettacolo mi ha aiutato a capire perché è meglio non avere a che fare con le droghe, quindi GRAZIE!
Alice (14 anni), Torino - Stupefatto

E' davvero molto bello, fa capire cosa succede a fumare, se prima avevo dei dubbi, ora non ne ho più. Bravo l'attore! Bella storia!
Giacomo (13 anni), Ferrara - Stupefatto

Grazie a questo racconto mi da la conferma che il fumo, le droghe, etc... Fanno male e fanno schifo.
Giada (16 anni), Milano - Stupefatto

Abbiamo capito che la vita non va sprecata.
Gabriele (14 anni), Roma - Stupefatto

Stupendo, con un significato importante per il futuro di ogni ragazzo.
Emma (13 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto

È stato uno spettacolo molto interessante ma anche molto bello. Spero che come abbia detto Fabrizio, "questa guerra finirà presto", dopo tutte le notizie che sento e che vedo..secondo me finirà, sì ne sono sicuro.
Pietro (13 anni), Segrate - Stupefatto

Secondo me questo spettacolo è molto interessante, per noi ragazzi è una cosa costruttiva e parlarne con qualcuno è molto d'esempio.
Angelica (14 anni), Milano - Stupefatto

Lo spettacolo mi ha molto emozionato e mi è piaciuto, mi sono immerso nella storia e ho appreso il messaggio.
Iacopo (13 anni), Arese - Stupefatto

Emozionante, ho riconosciuto dei comportamenti di alcuni miei amici.
L. (15 anni), Pordenone - Stupefatto

A me è piaciuto tanto questo spettacolo, è stata una cosa molto interessante e secondo me andrebbe portato anche nelle superiori.
Angelica (13 anni), Montignoso - Stupefatto

E' stato emotivo, mi ha aperto gli occhi, mi ha aperto una nuova via. Vi ringrazio, non lo dimenticherò
Olivier (13 anni), Milano - Stupefatto

Lo spettacolo è stato entusiasmante e molto toccante, questo serve molto alle persone che non sanno qual'è il vero significato di "stupefacenti".
Emanuele (17 anni), Voghera - Stupefatto

Emozionante e coinvolgente. Conosco molte persone che vivono queste situazioni drammatiche.
Giorgio, Olmi - Gran Casinò

Bravissimi, fate una cosa importantissima.
Daniele, Marradi - Stupefatto

Ho pianto anche l'acqua del battesimo. A parte gli scherzi, è stato non solo emozionante, ma veramente sconvolgente. Vero, sincero, attuale, sto ancora tremando.
Giordana (17 anni), San Giovanni di Fassa - Stupefatto

Spettacolo molto bello e particolare, ricco di dettagli e nozioni. Spettacolare l'attore che con la sua intonazione di voce è riuscito a mantenere l'attenzione per tutto il tempo.
Giorgia (18 anni), Padova - Gran Casinò

Ho pianto, tantissime emozioni.
Giovanna (docente), Milano - Stupefatto

Molto toccante ed emozionante, mi ha aiutato a capire meglio. Grazie.
Ginevra (13 anni), Varedo - Stupefatto

Mi ha molto commosso. Bravissimo il narratore!
Giulia (18 anni), Milano - Stupefatto

Uno spettacolo splendido! Che racconta in maniera dettagliata questa grande problematica.
Francesco (15 anni), Milano - Gran Casinò

Mi è davvero piaciuto molto. La cosa che ho apprezzato e che è stata raccontata una storia. Non è stato un'incontro dove vogliono convincerti a non fumare perchè fa male... Qui dicono la scelta è tua! Ti spinge ad una riflessione sull'argomento ed eventualmente su te stesso.
Giulia (16 anni), Treviso - Stupefatto

Mi ha colpito come una decisione cambi la tua vita così in fretta.
Camilla (14 anni), Podenzano - Stupefatto

Questa storia mi ha trasmesso e suscitato forti sensazioni, grazie anche alle parole semplici ma incisive. Grazie!
Gloria (16 anni), Salò - Stupefatto

La voce del narratore è molto coinvolgente. La storia lascia cose su cui riflettere e cattura l'attenzione.
Ester (14 anni), Salgareda - Stupefatto

Tema fondamentale per i ragazzi di oggi, continuate a farlo con questo entusiasmo.
Adriana (docente), Cologno Monzese - Stupefatto

Il primo spettacolo che mi ha toccata nell'animo, bravissimo. Aiutiamo i ragazzi, sono il nostro futuro. Grazie di cuore. Questi sono gli spettacoli da far vedere agli studenti per sensibilizzarli alla legalità.
Angela (docente), Altamura - Gran Casinò

Da ex giocatore ho apprezzato tantissimo la presenza di dati concreti sul tema.
Mirko, Prata di Pordenone - Gran Casinò

Lo spettacolo fa molto riflettere, molto emozionante
Paola, Rezzato - Identità di carta

L'ho trovato molto utile ed ho usato lo spettacolo come momento riflessivo.
Luca (17 anni), Verbania - Stupefatto

Mi sono rivisto nella tua storia. Sono in comunità e spero di farcela. Grazie.
D., Morbegno - Stupefatto

Molto, molto interessante, direi geniale, complimenti.
Roberta, Formello - Gran Casinò

Attore stupefacente
Albana (19 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto

Spettacolo di qualità, buona recitazione, grande racconto. Che spettacolo. 5 "droghe" meglio che una. Grazie.
Marco (14 anni), Monza - Stupefatto

Le riflessioni mi hanno ricordato quello che mi dice mio padre ogni giorno sulla sua dipendenza ormai superata.
M. (15 anni), Trento - Stupefatto

Complimenti allo staff e soprattutto al narratore che hanno saputo far riflettere sull'argomento.
David, Mirano - Stupefatto

Ho trovato lo spettacolo interessate e molto utile per dare una corretta informazione ai ragazzi che non fosse la solita paternale. L'attore è stato eccellente nel trasmettere le emozioni vissute dal protagonista, riusciva a rendere il racconto vivo, era come vederlo materializzarsi davanti ai nostri occhi durante il racconto. Uno spettacolo ricco di emozioni e di spunti di riflessione. Complimenti!
Maria (docente), Milano - Stupefatto

Grazie per comunicare così con i ragazzi!!
Eliana, Oderzo - Sbankati

Spettacolo molto bello, bravo l'attore che ha saputo raccontare la storia in modo coinvolgente senza mai cadere nel banale o nella monotonia.
Agnese (17 anni), Ferrara - Stupefatto

Ci tengo particolarmente a complimentarmi con l'attore che, a mio parere, è riuscito a rappresentare l'argomento benissimo e a trasmettere il dolore che Rico ha provato. Ma grazie anche a te Rico che hai avuto il coraggio di raccontare la tua storia. Bravissimi!
Francesca (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Da educatrice vi dico che site molto più formativi voi di molte lezioni universitarie.
Alessia, Pralboino - Stupefatto

Complimenti. Una serata entusiasmante con un Fabrizio De Giovanni bravissimo. Uno spettacolo così interessante dovrebbe fare il giro d'Italia.
Graziella, Cologno Monzese - Gran Casinò

Non mi sarei aspettata che mi piacesse così tanto, è stato davvero interessante e credo anche stimolante per coloro che in qualche modo sono direttamente interessati. Davvero fantastico spettacolo!
Rabab (16 anni), Conegliano - Stupefatto

Questo spettacolo ho avuto la fortuna di averlo visto due volte e ancora una volta è riuscito a farmi riflettere su questa tematica, che al giorno d’oggi tra noi giovani è molto sentita. Grande Fabrizio ed Enrico.
Sofia (15 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Purtroppo ho vissuto questa esperienza con un mio carissimo amico.
L. (13 anni), Como - Stupefatto

Molto bello, all'inizio ti faceva venire curiosità.
Emanuele (13 anni), Chiavenna - Stupefatto

Coinvolgente, per niente noioso, moderno, chiaro, scorrevole e divertente, oltre che efficace nel messaggio.
Emanuele (14 anni), Palermo - Gran Casinò

Autentico, bravi!
Elena (16 anni), Voghera - Stupefatto

Siete ammirevoli, grazie per l'impegno.
Pierangela (docente), Modena - Gran Casinò

Se ci fossero più persone come voi, saremmo salvi!!!
Maria, Pompei - Gran Casinò

Questo spettacolo è stato messo in scena in maniera così convincente che mi sono immersa nella storia di Rico, provando emozioni simili, piangendo talvolta. Grazie per la vostra testimonianza, la ricorderò per sempre, cercherò di raccontarlo anche ai miei amici per diffondere il messaggio.
Chiara (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Strepitoso, chiaro, semplice. Tutti i ragazzi dovrebbero vederlo. Mi avete aiutato per parlare ancora di questo con i miei figli.
Donatella, Cremona - Stupefatto

Io non sapevo i rischi e questo spettacolo mi ha aperto gli occhi.
Luca (11 anni), Podenzano - Stupefatto

Esperienza toccante e molto significativa. Mi ha emozionato molto, contentissima di ciò che avete trasmesso a mia figlia. Grazie.
Claudia, Rescaldina - Stupefatto

Suggerisco di proporlo ogni anno nella mia scuola e altre scuole.
Dina (docente), Monza - Stupefatto

Credo lo spettacolo sia stato come un'onda d'urto per molte persone. È sempre bello vedere persone che ci mettono tutte loro stesse in quello che fanno.
Marco (17 anni), Salò - Stupefatto

Ho trovato lo spettacolo sconvolgente per la sua chiarezza. Da far vedere ai ragazzi delle superiori.
Kattia, San Donà di Piave - Gran Casinò

Esposizione efficace e ben argomentata, fa riflettere e spinge a contribuire alla sensibilizzazione.
Laura (18 anni), Bassano del Grappa - Gran Casinò

Mi sono emozionata. L'argomento è stato affrontato in maniera speciale, toccando il cuore. Complimenti davvero. L'attore davvero speciale!!!
Roberta, Milano - Stupefatto

E' stata una spiegazione fantastica e lo consiglierei ad adulti e bambini.
Anonimo, Genova - Stupefatto

Avete chiarito alcuni miei dubbi e domande, mi avete aperto gli occhi. Interpretazione fantastica!
Giorgia (14 anni), Monza - Stupefatto

Ho capito che la droga ti può rovinare la vita.
Eia (14 anni), Milano - Stupefatto

Mi sono molto emozionata e mi ha fatto pensare a un mio ex ragazzo che sono riuscita a tirarlo fuori da questo giro. E' stato bellissimo.
Sofia (17 anni), Ferrara - Stupefatto

Lo spettacolo mi ha stupefatto, il narratore e colui che ha vissuto l’esperienza mi hanno fatto vivere il momento in prima persona. Grazie.
Federico (13 anni), Brugherio - Stupefatto

L'emozione suscitata non sarà fine a se stessa.
Maria, Rezzato - Identità di carta

Il presentatore era preparatissimo e sapeva perfettamente come prendere il pubblico, non ci ha annoiato per niente e non ha avuto incertezze, ci ha raccontato una triste realtà che stiamo vivendo.
Sebastiano (15 anni), Sassari - Sbankati

Interessante, ben strutturato e semplice da capire. Coinvolgente.
Alessia (16 anni), Valdagno - Sbankati

Questo spettacolo mi è piaciuto molto perché ha spiegato bene questo tema con un linguaggio semplice e comprensibile per tutti quanti. Mi ha anche fatto capire quanto sia difficile uscire da questo "mondo" una volta che si è entrati.
Caterina (12 anni), Rescaldina - Stupefatto

È stato stupendo sapere che ci sono persone come voi che tentano di cambiare il mondo.
Offe (16 anni), Como - Stupefatto

Storia e interpretazione da brividi. Peccato solo che non ci fosse mio figlio adolescente.... Grazie di cuore. Tornate a trovarci!
Barbara, San Giovanni di Fassa - Stupefatto

Oltre ad essere molto interessante, è stato uno spettacolo commovente e uno spunto di riflessione sulla vita in generale, resa più emozionante dal teatro e dall'interpretazione della voce narrante.
Caterina (18 anni), Siena - Stupefatto

Molto interessante e toccante. Grazie all'attore la storia è riuscita a sensibilizzare un pò tutti. Bravissimi!
Alessia (17 anni), Trescore Balneario - Stupefatto

L'emozione del narratore l'ho sentita e mi ha trasmesso molto. Penso che il problema della dipendenza bisogna trattarlo e che il metodo di "Stupefatto" è molto buono.
Alessandra (13 anni), Villafranca D'Asti - Stupefatto

È stato molto istruttivo, il messaggio è arrivato ancora più amplificato grazie al grande carisma dell'attore che ha spiegato con trasparenza questa potente "calamita", il gioco d'azzardo.
Carmen (16 anni), Potenza - Gran Casinò

Io mi faccio di canne e sinceramente la storia che ho ascoltato oggi mi ha colpito, ma non credo di smettere anche perché ne faccio uso 2 o 3 volte al mese e so per certo che non andrò ad aumentare. Secondo me è solo questione di volontà.
Studente (17 anni), Milano - Stupefatto

Da diffondere sempre più in ogni scuola di qualsiasi ordine e grado.
Luigi, Follonica - Gran Casinò

Lo spettacolo mi ha colpito molto perché quando parlava della vita dei suoi genitori pensavo alla mia vita e mi veniva da piangere, comunque io non sono mai stata colpita da uno spettacolo.
Dileesha (14 anni), Cornaredo - Stupefatto

Esperienza a forte impatto, ma utilissima.
Federico (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Cronaca di una sofferta guarigione da droga. Basterebbe che solo una persona evitasse di cominciare per averlo visto ed è già un successo.
Bruna, Roma - Stupefatto

Ottima ed educativa interpretazione.
Agnese (34 anni), Lovere - Stupefatto

Uno spettacolo diretto, forte, di grande spessore morale ed educativo.
Catya, Prata di Pordenone - Gran Casinò

È stato uno spettacolo bellissimo che mi ha fatto conoscere cos'è la droga e come può distruggere la vita di una persona.
Studente (14 anni), Milano - Stupefatto

E' stato molto interessante. La maggior parte è rimasta colpita, ma spero tanto che prendano questa storia come esempio e non uscire buttando tutto dietro di essi, anche perché sono sicurissima che tra di noi c'erano molti Enrico.
Shaima (18 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto

Più di un semplice spettacolo. Un'esperienza che consiglio a tutti. Continuate così, complimenti.
Elisa, Forlì - Stupefatto

Si, è stato uno spettacolo fantastico. Non avrei mai pensato il giro di soldi che c'è sotto questo telo nero. Bravissimi tutti!
Ilaria (17 anni), Tesero - Gran Casinò

Lascia nelle nostre memorie la consapevolezza che le droghe non vanno prese alla leggera, e che, nonostante ti prefiggi l'obiettivo di smettere dopo anche solo una dose, non è così semplice uscire da questo circolo vizioso.
Cristiana (16 anni), San Benedetto del Tronto - Stupefatto

Grazie <3, mi sono commossa!
Nadia (15 anni), Fiorenzuola d'Arda - Stupefatto

Di grande valore civile. Come sempre. Complimenti!! Ho appreso informazioni e accresciuto la mia consapevolezza sugli ingranaggi del potere che ci controlla. Grazie.
Rita, Cernusco S.N. - Sbankati

Sono uscita dal giro di droga (erba) iniziando a donare il sangue perché posso salvare non solo la vita di molte persone, ma anche la mia. Sono orgogliosa della mia scelta e questo spettacolo mi ha aiutato a capire di nuovo che ho fatto la scelta giusta. Grazie.
Studente (18 anni), Conegliano - Stupefatto

Veramente molto profondo. Spero che chi sa di star sbagliando cambi grazie a voi e alla sua forza di volontà. Mi ha lasciato senza parole.
Anonimo, Segrate - Stupefatto

È stato molto bello e commovente perché è una storia vera che mi ha scosso.
Giovanni (13 anni), Sovizzo - Stupefatto

Lo spettacolo più bello che abbia mai visto. Mi cambierà la vita!
Filippo (11 anni), Milano - Stupefatto

Mi ha colpito molto questa storia. Enrico ha avuto molto coraggio a raccontarsi e credo che sia il modo migliore di spiegare ai giovani il difficile mondo delle droghe.
Cloe (14 anni), Senigallia - Stupefatto

E' stato uno spettacolo utile perché fa aprire gli occhi su quelli che sono i reali problemi della vita.
Chiara, Tortolì - Stupefatto

Lo spettacolo è stato davvero toccante in quanto penso che il tema presentato sia molto attuale. Purtroppo sono dell'idea che quando si decide di provare lo si fa di propria volontà e bisogna assumersene la responsabilità senza incolpare gli altri.
Halima (20 anni), Conegliano - Stupefatto

Grande preparazione. Bravissimo Fabrizio, mai un attimo di caduta di tensione
Fausto, Oreno - H2Oro

Questo spettacolo è stato davvero stupefacente. Sono felice di avere avuto l'occasione di conoscere Rico e di avere ascoltato la sua storia. Il narratore è stato simpatico, mi piacerebbe ascoltare altri spettacoli.
Greta (13 anni), Arese - Stupefatto

Spettacolo toccante. Da madre di 4 figli ho ricevuto tanti spunti di riflessione. È difficile ammettere che un figlio ha problemi, è difficile aiutarlo.
Antonella, Ascoli Piceno - Stupefatto

Mi è piaciuto tantissimo, perché da questa esperienza ho capito che quello che mi hanno insegnato i miei genitori è la cosa giusta da fare.
Giada (14 anni), Remedello - Stupefatto

Utilissimo non solo per le persone che sono dipendenti da questo problema, ma per tutti, soprattutto per i più giovani.
Ilaria, Oristano - Gran Casinò

Questo spettacolo mi è piaciuto tantissimo perché è educativo. Soprattutto io non pensavo che la droga fosse così pericolosa, quindi mi è servito molto per evitare le sostanze che mi rovinano la vita.
Giulia (14 anni), Milano - Stupefatto

Questo spettacolo mi è piaciuto molto, ha spiegato e raccontato molto bene la storia e non vedo l'ora di rivederlo se ci sarà possibilità.
Ana (16 anni), Motta di Livenza - Stupefatto

Grandissimo spettacolo! Grande riflessione.
Giulia (docente), Torino - Stupefatto

Lo spettacolo è stato fantastico, mi ha preso dall'inizio alla fine.
Andrea (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Ho gradito moltissimo questo spettacolo è un argomento molto importante e ce lo avete spiegato in un modo in cui mi avete fatto capire il pericolo. Grazie!!!
Sophia (11 anni), Rescaldina - Stupefatto

Mi è piaciuto molto come ha parlato, l'enfasi e la passione che ci ha messo. Un'altra cosa importante sono state le immagini dietro, così ho capito meglio e sono riuscita a stare dietro a tutti i numeri. Complimenti, continuate così!
Lucrezia (17 anni), Tesero - Gran Casinò

Per fortuna esistete.
Orsolina, Olmi - Gran Casinò

E' stato molto significativo e mi ha stupito. Affronta l'argomento da una prospettiva differente rispetto a quella di cui ci hanno parlato gli adulti.
Asia (13 anni), Cermenate - Stupefatto

Molto interessante e attuale, un tema che riguarda tutti.
Asia (17 anni), Milano - Gran Casinò

Serve a tutti noi adolescenti. Stimo Enrico e ciò che è riuscito a fare.
Mariachiara (14 anni), Costa Masnaga - Stupefatto

Altissima competenza. Artisticamente appassionante. DA DIFFONDERE
Sara, Olgiate Olona - Gran Casinò

Sono senza parole, sono molto commossa da quest'incontro, e vi ringrazio tanto, dovete andare avanti a spiegare apertamente ai ragazzi come noi i rischi che ci sono dietro alle droghe.
Sandra (20 anni), Sarezzo - Stupefatto

Questo spettacolo l'ho trovato molto utile per il mio futuro.
Lara (14 anni), Milano - Stupefatto

Grazie per questa serata. Per aver aperto gli occhi ai nostri ragazzi. Per aver affrontato un argomento così importante!! Grazie a tutti!!
Sara, San Giovanni di Fassa - Stupefatto

È stato uno spettacolo molto bello nonostante il tema affrontato. Oggi come oggi affrontare questi temi è molto importante e difficile.
Elena (13 anni), Udine - Stupefatto

Bisogna insegnare ed essere più forti.
Sofia (17 anni), Pordenone - Stupefatto

E' stato moto interessante e non mi aspettavo che ci fosse un così grande interesse economico. La parte che lo ha reso concreto è stato l'aver portato documenti e date per raccontare questa storia.
Bianca (16 anni), Pistoia - Gran Casinò

Mi è piaciuto perché mi ha insegnato tanto e anche perché è una storia vera.
Giulia (13 anni), Rescaldina - Stupefatto

Bravissimi! Chiaro, coinvolgente e di grande effetto, grazie!
Cecilia (docente), Milano - Stupefatto

Spettacolo utile e significativo, adatto ai ragazzi della nostra età.
Ines (13 anni), Fiorenzuola d'Arda - Stupefatto

E' stato bellissimo parlare con una persona che ha vissuto questa cosa sulla sua pelle per educarci a non fare il suo stesso errore.
Diego (14 anni), Alghero - Stupefatto

Io non fumo, sono certo curiosa di provare, so che questa è una scelta mia, ma grazie a questa storia ho capito che forse devo fermarmi e pensarci magari di più. Grazie.
N. (15 anni), Trento - Stupefatto

Eccezionale spettacolo degno di spunti di riflessione.
Claudia, Lido di Ostia - Gran Casinò

E' stato molto bello e interessante ma soprattutto significativo e mi ha convinto ancora di più a non fumare droghe, ne leggere ne pesanti.
Andrea (15 anni), Conegliano - Stupefatto

Spettacolo interessante, educativo ed anche molto emozionante. Bravissimi.
Nadia (docente), Tesero - Gran Casinò

Mi sono commossa ed è stato tutto interessante e fantastico.
Giulia (15 anni), Montebelluna - Stupefatto

Molto più istruttivo rispetto a tutti quelli a cui ci hanno fatto partecipare
Giorgia (16 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto

Fa riflettere ed è pieno di colpi di scena.
Mia, Alghero - Stupefatto

Molto coinvolgente e interessante. Il lavoro con le luci e le proiezioni sugli schermi aiuta il pubblico a restare attento, ed è anche stato eseguito in modo impeccabile.
Elena (17 anni), Ascoli Piceno - Gran Casinò

Mi chiamo Enrico, era un po' strano quando chiamavano il protagonista "Rico" perché mi chiamavano da piccolo così. Comunque molto bello e non scontato. 4 stelle e mezzo
Enrico (15 anni), Monza - Stupefatto

Mi è piaciuto molto e mi sono anche emozionata. una storia molto bella e commovente.
Gloria (14 anni), Roma - Stupefatto

Perché ho capito il vero senso di assumere queste sostanze e la gravità di quello che ti può succedere in un futuro.
Giulia (12 anni), Prata di Pordenone - Stupefatto

Molto interessante e commovente. Tantissimi complimenti a Fabrizio! Continuate con questo progetto!
Alessia (17 anni), Salò - Stupefatto

Grazie per tutte le informazioni che abbiamo ricevuto... Tutti gli italiani dovrebbero conoscerle!!!
Giuseppina, Vigonza - Gran Casinò

Mi è piaciuto tantissimo e sicuramente ho imparato tanto da questa storia!
Martina (13 anni), San Giovanni di Fassa - Stupefatto

Molto interessante, riguarda un argomento molto fondamentale, che ti prende un sacco e ti fa capire che la vita non va sprecata.
Lisa (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

È stato molto piacevole da ascoltare. Ottima presentazione il signore che ha presentato lo spettacolo. Spero che tutti riescano a ritrovare la forza di Rico Comi.
Sofia (16 anni), Como - Stupefatto

Lo spettacolo colpisce nel profondo del cuore, il racconto ti rende completamente partecipe.
Alice, San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Lui bravissimo nell'esposizione e molto coinvolgente. Grazie.
Anna, Montopoli in Sabina - Gran Casinò

Mi ha addirittura commosso, mi ha davvero lasciato senza parole.
Gaia (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Continuate così!
Gianna, Castellazzo Bormida - Gran Casinò

La storia di Rico mi ha colpita e mi ha fatto riflettere, perché ho un amico che sta iniziando anche lui a drogarsi. Quindi questa esperienza mi serve per farlo ragionare. Un bellissimo spettacolo. Grazie.
B. (13 anni), Genova - Stupefatto

Mi è piaciuto perché mi sono immedesimata visto che anche in disturbi alimentari si manifesta un meccanismo simile. Bravo per esserci riuscito.
Chiara (17 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto

Mi è piaciuto moltissimo, sono molto contento.
Mattia (11 anni), San Giovanni di Fassa - Stupefatto

Sono d'accordo su tutto e la penso proprio come voi, bravi!
Chiara (13 anni), Portici - Stupefatto

È stato molto interessante e fa molto riflettere su alcune scelte che prendiamo soprattutto noi adolescenti.
Abdoul (18 anni), Salò - Stupefatto

Mi ha molto colpito. Attore bravissimo. Verso la fine ho creduto fosse lui Rico.
Chiara (18 anni), San Giovanni di Fassa - Stupefatto

Mi è piaciuto lo spettacolo perché ho finalmente compreso cosa provano le persone che fanno uso di sostanze stupefacenti e il perché molto spesso non riescono a disintossicarsi. Stupefatto mi ha aperto gli occhi su una realtà che non conoscevo bene come pensavo.
Chiara (15 anni), Senigallia - Stupefatto

Ho sentito la storia di Enrico sulla pelle.
Rebeca (15 anni), Motta di Livenza - Stupefatto

Commovente e super bello, mi è piaciuto molto
Gabriele (13 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto

Lo condividerò molto volentieri con un mio amico sicuro che gli sarà utile.
Davide (15 anni), Monza - Stupefatto

Il narratore è molto bravo. Mi ha fatto capire un pò di cose. Mi ha fatto emozionare in certi momenti.
Nami (14 anni), Milano - Stupefatto

Grazie per aver condiviso la tua esperienza nonostante sia stata molto brutta, ma da ciò ho capito che c'è comunque una speranza dietro se lo si vuole davvero con tutto il cuore. Grazie di tutto! Bravissimo, hai avuto molto coraggio!
Dalila, Vittorio Veneto - Stupefatto

Spettacolo davvero molto bello e coinvolgente, sia come tematica che come recitazione. Complimenti per il lavoro fatto. È fondamentale parlarne con i ragazzi.
Federico (docente), Sassari - Identità di carta

Bisognerebbe farlo vedere in tutte le scuole.
Davide, Laives - Gran Casinò

Spettacolo stupendo e toccante.
Francesco (13 anni), Monza - Stupefatto

Attuale, critico, anticonformista, eversivo.
Studente (16 anni), Palermo - Gran Casinò

Spettacolare, dovrebbero vederlo tutti
Giada (17 anni), Roma - Stupefatto

Un viaggio realistico, emozionante e pieno di speranza.
Barbara (docente), Portici - Stupefatto

E' stato educativo e credo sia stato molto importante parlare di un tema così importante ai ragazzi della nostra età.
Francesca (17 anni), Salò - Stupefatto

Uno spettacolo stupendo, ci vuole molto coraggio per raccontare fatti così importanti e così duri. Veramente bello!!! La ringrazio per la sua esperienza così emozionante.
Riccardo, Pordenone - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto e mi sono anche emozionata... Grazie! Personalmente non ho avuto esperienze ma credo che questo incontro abbia davvero fatto riflettere. Bravi!
Aurora (13 anni), Cermenate - Stupefatto

Mi è piaciuto molto perché fa molto riflettere e capire il problema della droga che è molto diffuso tra noi giovani.
Erika (15 anni), Brugherio - Stupefatto

Sono senza parole, narratore fantastico, storia avvincente ed interpretazione da Oscar!
Davide (16 anni), Monza - Stupefatto

È la prima volta che questo argomento ci ha colpito così nel profondo, siete riusciti a farci aprire gli occhi su un argomento che ci tocca da vicino e che molto spesso sottovalutiamo. Semplicemente grazie! Elisabetta e Concetta.
Elisabetta (15 anni), Palermo - Stupefatto

Sono rimasta senza parole.Mi sono emozionata tantissimo.
Ikram (16 anni), Borgomanero - Stupefatto

Lo spettacolo a mio parere è riuscito ad arrivare profondamente e a far capire quali sono realmente gli effetti delle droghe. Bisognerebbe assistere a cose del genere più spesso, così da poter educare tutti sull'argomento.
Martina (17 anni), Monza - Stupefatto

La storia della vita di Enrico è stata davvero molto toccante per me anche grazie alla voce narrante, che ha saputo rendere vive le emozioni e qualsiasi particolare.
Aurora (16 anni), Senigallia - Stupefatto

E' stato molto bello io lo avevo già visto lo scorso anno ma mi sono emozionata grazie per averci/mi aiutati/a a capire molto <3
Andrea (14 anni), Chiavenna - Stupefatto

Mi ha insegnato a pensare prima di provare.
Simone (13 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto

Davvero molto interessante, mi ha aperto gli occhi
Veronica, Cologno Monzese - Sbankati

Bello, utile, diretto.
Riccardo, Rimini - Q.B. Quanto Basta

Secondo me il fatto di non dare nessun giudizio ha reso migliore e molto interessante lo spettacolo.
Ilaria (17 anni), Arzignano - Stupefatto

L'interprete è entrato molto bene nella parte di Rico e ci ha regalato momenti di riflessione e di grande emozione.
Leonardo (16 anni), Salò - Stupefatto

È stato molto interessante e coinvolgente. Un complimento all’attore.
Luca (15 anni), Montebelluna - Stupefatto

Mi è piaciuto molto, è stato molto interessante ed educativo. Non avevo mai ragionato su questo problema e non pensavo fosse così persistente quindi è stato molto utile.
Gloria (15 anni), Montebelluna - Gran Casinò

Secondo me aiuta a far capire quanto è importante la propria vita. È stato molto commovente, interessante e bellissimo. Grazie.
Gioia (16 anni), Trento - Stupefatto

Mi ha fatto riflettere su molte cose e adesso so cosa fare al 100%. Pensavo anche io che una canna non facesse così male.
Emily (13 anni), Saronno - Stupefatto

Bellissimo!!! grazie mille, ho imparato cose che non mi avevano mai detto!
Samuele, Borgomanero - Stupefatto

Penso che sia lo spettacolo più bello che abbia mai visto, il modo che il narratore utilizza mi ha coinvolto in una maniera davvero spropositata. Sono rimasto veramente dentro il racconto. Mi raccomando continuate così.
Mattia (14 anni), Mirano - Stupefatto

Molto utile per evitare di iniziare, perché si sa la brutta fine che si fa.
Leonardo (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Ho avuto un passato travagliato, questo spettacolo mi ha fatto capire che sono meglio di così, che nella vita posso veramente fare qualcosa di concreto. Grazie.
G. (17 anni), Ferrara - Stupefatto

Anche dopo averlo visto per la seconda volta la sensazione è la stessa.
Alessandro (14 anni), Milano - Stupefatto

Anche se questa era la seconda volta che assistevo a Stupefatto, non ha fallito ad impressionarmi e emozionarmi.
Davide (16 anni), Ancona - Stupefatto

Commovente. Potrebbe salvare la vita di molti giovani che non conoscono i rischi.
Nani (17 anni), Milano - Stupefatto

Apprezzo sempre le opere teatrali, in fondo ho sempre avuto una passione per il teatro. Trovo che quello che fate dimostra che c'è ancora qualcuno che capisce che per cambiare qualcosa bisogna partire dai giovani, spero che il teatro ritorni soprattutto tra i giovani.
Gaia (15 anni), Montebelluna - Gran Casinò

Spettacolo che mi ha fatto capire molte cose e che mi spinge a pensare di più a tutte le cose che succedono attorno a me e che potrebbero mettermi nei guai per tutta la vita.
Mattia (15 anni), San Benedetto del Tronto - Stupefatto

In un semplice monologo l'attore è riuscito ad esprimere una tematica importantissima e a creare una reazione a noi spettatori.
Sofia (16 anni), Salò - Stupefatto

Ho pianto come una fontana, a parte gli scherzi aiuta molto.
Matilde (16 anni), San Benedetto del Tronto - Stupefatto

Bello, interessante e utile per evitare di iniziare.
Fabio (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Ha conquistato al 100% l'anima e il cuore.
Arianna, Venosa - Stupefatto

Mi è piaciuto tantissimo "Stupefatto", e anche io mi pongo alcune di queste domande, e magari anche io avrei fatto lo sbaglio di Enrico. Ringrazio mia mamma, per avermi obbligato a venire, ma soprattutto voi per avercelo fatto dal vivo.
Miriam (12 anni), Annone di Brianza - Stupefatto

Incredibilmente toccante e riflessivo. Tutti i giovani dovrebbero assistere a questo momento, cambierebbe sicuramente la realtà e le idee di ognuno di noi. Complimenti!
Emanuele (18 anni), Remedello - Stupefatto

Spettacolo coinvolgente con i ritmi giusti. Riesce a trasmettere il messaggio con grande maestria. Ottima padronanza del palcoscenico da parte dell'interprete.
Agnese, Cava dè Tirreni - Gran Casinò

E' stato veramente bello, non ci si annoia, è stato affascinante.
Gesica (14 anni), Montebelluna - Gran Casinò

Spettacolo incredibile. Non conoscevo tutti i numeri terribili del gioco d'azzardo. Credo possa essere molto utile per tutti. Partendo dalle scuole.
Cristina, Lumezzane - Gran Casinò

Credo un grande aiuto per l'educazione dei giovani ma anche per gli adulti.
Franca, Predazzo - Stupefatto

E' la quarta volta che lo vedo, numeri uno.
Sergio, Travo - Stupefatto

Mi hanno toccato tanto le parole e la storia raccontata. È stata una bellissima esperienza e anche unica. Terrò nel mio cuore tutto ciò che ho ascoltato. Mi sono commossa durante il racconto!!! Complimenti a tutti (cuore).
Ambra (16 anni), Rovereto - Stupefatto

Penso che questo incontro sia stato veramente istruttivo e a tratti molto toccante. Complimenti.
Gaia (18 anni), Salò - Stupefatto

Lo spettacolo è stato bellissimo, spero di poter avere un'altra possibilità di vederlo.
Xiao (15 anni), Montebelluna - Stupefatto

E' stato un bello spettacolo, mi è piaciuto perché l'attore ha saputo trasmettere le emozioni e quanto ha sofferto Rico.
Valeria (16 anni), Mirano - Stupefatto

Questo spettacolo mi è piaciuto molto, è stato interessante, e mi ha fatto ragionare e riflettere molto anche sulla mia esperienza personale.
L. (16 anni), Rovereto - Stupefatto

A scuola ci è stato detto spesso di questo argomento, ma solo con questo spettacolo ho sentito di aver capito davvero che la droga fa parte di una realtà che credevo fosse molto lontana, ma non è così. Grazie!!!
Linda, Rovereto - Stupefatto

Mi ha fatto riflettere molto su come una scelta potrebbe cambiarti l'intera vita.
Sara (17 anni), Lomagna - Stupefatto

Ho avuto un’esperienza con il mio ragazzo, lui fumava tanto. Adesso siamo insieme da quattro anni e lui ha smesso di fumare per me e sono contenta. Grazie.
N. (18 anni), Pavia - Stupefatto

Molto bello e toccante. Un richiamo alla nostra responsabilità di uomini. Uno sprono per migliorare e cambiare direzione.
Amneris, Rimini - Q.B. Quanto Basta

È la prima volta che sono rimasto catturato da uno spettacolo. Ottimo lavoro, siete fantastici e in particolare ho apprezzato l'attore, davvero un grande!
Francesco (17 anni), Tesero - Gran Casinò

Mi è stata spiegata la droga in modo diverso e migliore rispetto alle altre volte.
Miriam (15 anni), Montebelluna - Stupefatto

È molto carino e mi ha fatto piangere.
Ismaele (12 anni), Brugherio - Stupefatto

Molto emozionante, un'idea bella e ricca di significato, continuate così!
Elena (17 anni), Alghero - Stupefatto

Lo spettacolo è veramente bellissimo, perché mi sembra che sia il migliore modo di rappresentare il rischio della droga.
Giuseppe (17 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto

Mi è piaciuto un sacco, ho potuto vedere cosa può succedere, ho sentito quello che si prova e di cosa si può vedere da un'altra prospettiva.
Emily (15 anni), Novi Ligure - Stupefatto