Stupefatto
Dicono di noi - Saronno
Gran Casinò
Dicono di noi - L'Aquila
Stupefatto
Finale con i ragazzi
Stupefatto
Dicono di noi - Villa Lagarina
Stupefatto
Il pubblico al Piccolo Teatro
Gran Casinò
Promo spettacolo
Stupefatto
Dicono di noi - Alghero
Gran Casinò
G&V: false probabilità
Stupefatto
L'abbraccio dei ragazzi
Stupefatto
Dicono di noi - Cermenate
Stupefatto
Dicono di noi - Pergine V.
Stupefatto
Dicono di noi - Mariano C.se
Stupefatto
Dicono di noi - Casalpusterlengo
Stupefatto
Dicono di noi - Ferrara
Gran Casinò
Dicono di noi - Grottammare
Gran Casinò
Assessore Borgo Valsugana
Gran Casinò
Dicono di noi - Borgo Valsugana
Gran Casinò
Dicono di noi - Benevento
Stupefatto
Dicono di noi - Senigallia
Stupefatto
Dicono di noi - Senigallia
Gran Casinò
Dicono di noi - Gavirate (VA)
Gran Casinò
Dicono di noi - Pistoia
Gran Casinò
Dicono di noi - Bolzano
Gran Casinò
Dicono di noi - Pistoia
Stupefatto
Dicono di noi - Lodi
Stupefatto
Dicono di noi - Verona
Stupefatto
Dicono di noi - Merate (LC)
Stupefatto
Dicono di noi - Piacenza
Stupefatto
Servizio TG Regionale
Stupefatto
Comitato Genitori Bassano (VI)
Stupefatto
Dicono di noi - Bassano (VI)
Stupefatto
Dicono di noi - Brugherio (MB)
Stupefatto
Dicono di noi - Milano
Stupefatto
Dicono di noi - Brugherio (MB)
Gran Casinò
Dicono di noi - Pralboino (BS)
Stupefatto
Dicono di noi - Lanciano (CH)
Gran Casinò
Marco Baldini - Roma
Gran Casinò
Rai3 TG Toscana
Stupefatto
Dicono di noi - Portici NA
Gran Casinò
Dicono di noi - Palermo
Stupefatto
Dicono di noi - Arzignano
Stupefatto
Dicono di noi - Udine
Gran Casinò
Dicono di noi - Tesero (TN)
Stupefatto
RAI2 Servizio TG2
H2Oro
Promo H2Oro
Stupefatto
RAI3 Regione - Stupefatto
Stupefatto
Trailer spettacolo
H2Oro
Arcoiris TV
H2Oro
Focsiv e ITINERARIA

Servizio su "In fuga dal Senato"
Gran Casinò
Allestimento lampo
H2Oro
Vox Populi
Stupefatto
Allestimento Stupefatto
H2Oro
Spot "San rubinetto"
H2Oro
Trailer spettacolo
Q.B. Quanto Basta
Disparità di reddito
Q.B. Quanto Basta
La Lentezza
Q.B. Quanto Basta
Antonio Corbari
Q.B. Quanto Basta
Riccardo e Francesca
H2Oro
Telefonate per analisi acque
Stupefatto
Montaggio lampo
Q.B. Quanto Basta
Car sharing
Q.B. Quanto Basta
Trailer spettacolo
Sbankati
Stralcio dello spettacolo
Messaggi del pubblico


Penso che sia lo spettacolo più bello che abbia mai visto, il modo che il narratore utilizza mi ha coinvolto in una maniera davvero spropositata. Sono rimasto veramente dentro il racconto. Mi raccomando continuate così.
Mattia (14 anni), Mirano - Stupefatto

Mi è piaciuta soprattutto la parte finale, dove Rico ci ha parlato personalmente.
Alice (14 anni), Remedello - Stupefatto

Volevo fare i complimenti perchè non ho mai visto questo auditorium così silenzioso e così interessato. Spero che questo spettacolo venga recitato in molte scuole.
Marcello, Parma - Stupefatto

Illuminante e commovente. Assolutamente utile ai ragazzi. Grazie.
Laura (docente), Verbania - Stupefatto

È stato spettacolare e il contenuto di questa storia mi ha lasciato a bocca aperta.
Thomas, San Benedetto del Tronto - Stupefatto

Durante lo spettacolo mi sono sentito molto coinvolto.
Mirco (14 anni), Milano - Stupefatto

È stato bello e soprattutto interessante . Non mi avevano mai spiegato questo argomento tanto bene.
Aurora (15 anni), Montebelluna - Stupefatto

Sarebbe utile divulgare i contenuti dello spettacolo teatrale nelle scuole di tutta Italia: chiaro, suggestivo. COMPLIMENTI.
Silvia, Trento - Gran Casinò

Spettacolo che va dritto al punto e presenta le cose reali così come sono, mi ha fatto venire i brividi poter incontrare il protagonista della storia subito dopo lo spettacolo.
Arianna (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto

È stato bellissimo e straordinario. Gli argomenti sono molto interessanti e mi ha toccato il cuore tanto. Grazie mille!
Merian (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

Spettacolare, istruttivo, interessante. Una storia che ti coinvolge veramente dall'inizio alla fine.
Chiara (17 anni), Ferrara - Stupefatto

A me è piaciuto molto e non ho niente da dire come critica. Veramente utile anche per chi di solito è più indifferente.
Andrea (14 anni), Chiavenna - Stupefatto

Finalmente delle brave persone scuotono le coscienze.
Paolo, Salgareda - Gran Casinò

Lo spettacolo più bello e significativo della mia vita. Ti fa pensare sull'importanza e l'essenziale della vita.
Marco (13 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto

Una storia veramente emozionante e raccontata in un modo veramente intrigante che riesce a trascinarti nell'inferno della droga.
Tommaso (14 anni), Milano - Stupefatto

Spettacolo bellissimo, molto interessante e coinvolgente, mi è piaciuta soprattutto l'enfasi che il lettore ha dato alla lettura. Mi è piaciuto molto anche il fatto che il protagonista Enrico è stato presente.
Alessia (14 anni), Ancona - Stupefatto

Lo sa raccontare benissimo e adesso ho capito cosa vuol dire prendere delle droghe.
Paul (15 anni), Bolzano - Stupefatto

Mi sono commossa, impressionante la bravura del'interprete.
Liliana, Salgareda - Stupefatto

Fino a quando il vero Rico non si è presentato sul palco, io credevo fosse l'attore Fabrizio ad avere vissuto questa incredibile esperienza. Veramente, mi è arrivato tutto. Ho sentito molto la storia anche perché ha certi aspetti in comune con cose avvenute nella mia vita. Mi ha toccato, grazie.
C. (17 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto

Grazie, veramente. Mi avete fatto aprire gli occhi.
Alice (16 anni), Mirano - Stupefatto

È stato un bell'insegnamento.
Francesco (12 anni), Portici - Stupefatto

Mi è piaciuto moltissimo, perché è stato spiegato benissimo ciò che è il gioco d'azzardo, io sono una ragazza del "Ponte" e ho avuto problemi con il gioco, inutile dire che mi ha toccato.
A. (17 anni), Civitavecchia - Gran Casinò

Sono una professionista che si occupa anche di prevenzione, trovo la vostra iniziativa davvero molto utile e formativa per tutti!! Grazie per l'impegno e la dedizione. Spero di potervi rincontrare.
Chiara, Chiavenna - Stupefatto

Io mi faccio di canne e sinceramente la storia che ho ascoltato oggi mi ha colpito, ma non credo di smettere anche perché ne faccio uso 2 o 3 volte al mese e so per certo che non andrò ad aumentare. Secondo me è solo questione di volontà.
Studente (17 anni), Milano - Stupefatto

Se non ci foste, persone come voi, saremmo soli in un mondo più grande di noi, che non sapremmo gestire. Grazie.
Margherita (16 anni), Senigallia - Stupefatto

E' stato bello ascoltare questa storia educativa, se aveste presentato una storia finta alcuni non avrebbero ascoltato il vostro messaggio, so che è arrivato forte e chiaro.
Giacomo (10 anni), Milano - Stupefatto

Mi è piaciuto, è stato molto interessante e ti fa capire che fa male e che la vita è una e non bisogna buttarla.
Gloria (15 anni), Pergine Valsugana - Stupefatto

Mi è piaciuto molto lo spettacolo perché fa riflettere e non dice che è giusto o sbagliato. Fornendo le prove poi si diventa consapevoli della scelta giusta.
Cristiano, Cermenate - Stupefatto

Trovo questo spettacolo molto bello educativo, di sicuro avete salvato delle vite.
Matteo (13 anni), Chiavenna - Stupefatto

Ho trovato molto emozionante e costruttivo lo spettacolo. L'attore è entrato così tanto nella parte da farmi sentire e vivere ciò che provava come se il protagonista fossi io. L'intervento del vero Rico è stata la ciliegina sulla torta.
Marta (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Pelle d'oca.
Claudia (15 anni), Milano - Stupefatto

L’emozione che mi ha donato questo spettacolo è stata unica.
Gaia (14 anni), Bolzano - Stupefatto

E' stato molto significativo e potrebbe far cambiare opinione sulle droghe a molti ragazzi e trovo la cosa molto utile ed educativa.
Elisa (13 anni), Chiavenna - Stupefatto

Mi è piaciuto l’aspetto psicologico, che supporta un comportamento ed il suo procedere. Mi è piaciuta la rappresentazione del gioco dell’illusione che supporta la convenzione.
Fernanda (docente), Milano - Stupefatto

È la seconda volta che assisto a questo spettacolo e mi sono emozionata come quando l’ho visto per la prima volta.
Aleksandra, Ferrara - Stupefatto

Bello spettacolo pensavo di annoiarmi invece non è stato così.
Xavi, Cologno Monzese - Identità di carta

Spettacolo molto riflessivo che centra il suo obiettivo di spiegare i rischi che il gioco d'azzardo porta. Consigliato a coloro che dicono che la fortuna sia vincente.
Anonimo, Palermo - Gran Casinò

Ho capito perfettamente l’argomento spiegato, lo sto vivendo in primo luogo. Mio fratello ha 23 anni e si droga e io non lo sopporto è sempre strano, da fatto ha anche rotto il naso mia mamma, a gennaio entra in comunità.
G. (16 anni), Bolzano - Stupefatto

Ottima prova attoriale, spettacolo utile per sensibilizzare.
Massimo (14 anni), Morbegno - Gran Casinò

Un grazie immenso, penso che la società ha bisogno di persone come voi che ci aprono gli occhi.
Antonella, Portici - Gran Casinò

Mi è piaciuta molto la rappresentazione dell'attore e spero che si riduca la droga nel mondo. Io che non l'ho provato sulla pelle non so cosa si prova, ma non proverò mai.
Francesco (12 anni), Veglie - Stupefatto

Ho gradito lo spettacolo perchè adesso ho tutto più chiaro e sono più sicuro delle scelte del mio futuro.
Luca (11 anni), Bologna - Stupefatto

Recitato con molta professionalità ed esperienza. Attore molto competente, alimentato dalla sua forte passione.
Mariano (16 anni), Benevento - Gran Casinò

Lotta alla indifferenza. Congratulazioni.
Enrico, Como - Gran Casinò

Ha fatto capire che noi anche se pensiamo che non ci sia niente di male a fumare non è vero.
Gioia (12 anni), Chiavenna - Stupefatto

E' stato molto interessante, nella storia di Enrico ho rivisto una persona a me molto cara e spero che lui così come Enrico possa uscire da questo giro sano e salvo.
Sara (17 anni), Monza - Stupefatto

Spero che ogni mio coetaneo possa assistere ad uno spettacolo del genere per capire.
Sophia (15 anni), Ancona - Stupefatto

Lo spettacolo è praticamente perfetto. Nulla da commentare
Stefano, Porto Sant'Elpidio - Stupefatto

Credo di aver capito stasera che devo parlare di più con la mia figlia più piccola. Gli altri due hanno schivato il pericolo. Grazie
Sonia, Costa Masnaga - Stupefatto

Potente, efficace, coinvolgente, da riproporre il prossimo anno scolastico.
Brigida (docente), Pordenone - Stupefatto

Questo spettacolo mi ha fatto pensare, riflettere e capire. L'interprete bravissimo.
Irene (16 anni), Mirano - Stupefatto

Mi ha fatto riflettere molto su questo argomento e ho capito molte più cose.
Silvia (13 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto

Mi è piaciuto tantissimo, spero di fare altri incontri con voi, grazie!
Leonardo (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Lo spettacolo è stato molto toccante ed emozionante. Spero che questo tipo di incontro sia utile a tutti coloro che si sono trovati nella situazione di Rico! Complimenti per la forza.
Federica (18 anni), Alghero - Stupefatto

Ringrazio moltissimo tutti quanti. Mi ha fatto riflettere, devo ammettere che se questo argomento viene affrontato e raccontato da qualcuno che lo ha vissuto in prima persona e che non conosci, ti colpisce di più rispetto al racconto dei genitori o parenti.
Giulia, Rescaldina - Stupefatto

Peccato che non fosse presente nessun esercente di bar/locale, avrebbe imparato il concetto di legalità.
Tomaso, Tula - Gran Casinò

Gran spettacolo, ormai si pensa solo a se stessi.
Lorenzo (16 anni), Sassari - Sbankati

Illuminante e VERO. Una rappresentazione toccante.
Erica (docente), Milano - Stupefatto

Penso che questo spettacolo sia stato molto utile per noi ragazzi.
Flavia (13 anni), Portici - Stupefatto

Commovente, schietto, crudo, emozionante. Il giusto linguaggio per parlare ai ragazzi.
Giulia (docente), Milano - Stupefatto

Non c'è bisogno di un grande discorso, lo spettacolo è stato semplicemente stupendo, toccando aspetti molto importanti della società con risate e non solo. Sono convinta della parte finale, si può cambiare, dobbiamo farlo per noi e per il nostro futuro.
Linda (17 anni), Pistoia - Gran Casinò

Mi è piaciuto molto lo spettacolo perché l'ho sentita molto vicina come testimonianza, non tanto per me in prima persona, ma per i miei amici che nonostante io provi ogni giorno a convincerli che l'erba fa male non mi ascoltano.
B. (16 anni), Conegliano - Stupefatto

Complimenti, continuate così, state facendo un lavoro fondamentale, avete parlato prima che da eroina deriva "eroe", qui gli eroi siete voi: chi racconta questa storia, chi l'ha pensata e Rico. Non mollate, siete fondamentali. Complimenti ancora "siete eroi".
Gianluca (18 anni), Brescia - Stupefatto

Ho trovato lo spettacolo molto toccante, a tal punto di essermi emozionata.
Angelica (15 anni), Chiavenna - Stupefatto

Mi ha commosso la forza di volontà di Rico nel portare la sua storia a tanti ragazzi.
Flavia (13 anni), Portici - Stupefatto

Mi hai lasciato senza parole.
Fuisanto, Gubbio - Stupefatto

L'attore ha davvero una voce stupenda e coinvolgente. La storia è bellissima, credo che sia l'unico spettacolo che abbia davvero aperto le menti e i cuori di tutti noi.
Antonella, Marsico Nuovo - Stupefatto

Ho seguito con attenzione perchè l'argomento era interessante ma anche perchè la sua voce mi rilassa.
Marta (17 anni), Monza - Gran Casinò

È stato molto interessante; il timbro di voce del narratore è molto accogliente, e ti prende.
Anonimo, Marsico Nuovo - Stupefatto

Emozionante e impattante, sono riuscita ad imparare a comprendere cosa porta la droga. Sia a te come singolo, sia a chi ti circonda.
Giorgia (17 anni), Roma - Stupefatto

Spettacolo toccante. Da madre di 4 figli ho ricevuto tanti spunti di riflessione. È difficile ammettere che un figlio ha problemi, è difficile aiutarlo.
Antonella, Ascoli Piceno - Stupefatto

E' stato uno spettacolo molto bello che ti fa riflettere sulle scelte che poi farai da grande.
Maia (15 anni), Milano - Stupefatto

Se un ragazzo vuole provare a fumare dovrebbe pensare ripetutamente a ciò che deve fare.
Miriam (13 anni), Cermenate - Stupefatto

Molto coinvolgente. Ho apprezzato non solo la preparazione ma soprattutto la proposta finale.
Elsa, Rovereto - Gran Casinò

Per tutte le sofferenze di giocatori e famiglie siete gli unici che vi siete preoccupati di loro. Grazie
Elisabetta (docente), Milano - Gran Casinò

La storia è stata molto toccante, in ogni sua parte. L'interpretazione è stata emozionante dall'inizio alla fine. Mi ha fatto molto riflettere su diverse cose e su alcune conoscenze vicine che ho. Parlerò sicuramente di questo spettacolo, usandolo per aprire discorsi a volte difficoltosi.
Anonimo, Remedello - Stupefatto

Formidabile come hanno trattato temi così attuali.
Amelia, Colico - Identità di carta

Spettacolo meraviglioso che smuove fortemente le nostre coscienze. Grazie!
Teresa, Roma - Gran Casinò

Mi sono emozionata tantissimo. Il discorso è molto serio e alcuni davvero lo prendono con leggerezza. Bravi. Sul serio!
Anonimo, Sarmede - Stupefatto

Ottimo spettacolo! Tutti dovrebbero vederlo almeno una volta.
Andrea (16 anni), Pordenone - Stupefatto

Uno spettacolo di denuncia che emoziona, sconvolge e soprattutto fa riflettere
Antonia, Roma - Gran Casinò

Molto interessante, emozionante e significativo. Non mi aspettavo assolutamente di avere il protagonista della storia con noi.
Francesca, Marsico Nuovo - Stupefatto

Lo spettacolo è stato particolarmente interessante ed educativo! Fa pensare molto, ed è vera la frase “a fianco a noi abbiamo un Rico” purtroppo!
Letizia (15 anni), Udine - Stupefatto

La narrazione è stata molto coinvolgente.
Andrea (15 anni), Bolzano - Stupefatto

Bellissimo!!
Lucia, Salgareda - Gran Casinò

Bisognerebbe farlo vedere a molte più persone.
Alessia (18 anni), Cento - Gran Casinò

Interessante e istruttivo. Stimolante! Bravi!
Liviana, Iglesias - Gran Casinò

E' stato molto interessante. Sono stato tutto il tempo con il fiato sospeso.
Riccardo (17 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Lo spettacolo mi ha emozionato e questa storia dovrebbe essere raccontata in tutto il mondo per far capire ai ragazzi di oggi di smettere, ma anche di non iniziare per far stare bene loro, ma anche le loro famiglie.
Evelyn (19 anni), Ferrara - Stupefatto

E' la terza volta che porto i miei ragazzi... E continuerò a farlo! Spettacolo fantastico! I ragazzi sempre entusiasti. Grazie.
Manuela (docente), Sassari - Stupefatto

Bellissimo, molto emozionante. Grazie per quello che mi avete fatto provare e per quello che fate.
Noemi (15 anni), Chiavenna - Stupefatto

Bellissimo, anche perché il narratore ti coinvolge molto con le sue interpretazioni.
Andrea (16 anni), Verbania - Stupefatto

Uno dei pochi spettacoli che ti lascia davvero qualcosa
Evan (17 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto

Ritengo che la potenza della voce del narratore abbia toccato le corde più profonde dell'animo dei nostri studenti.
Fulvia (docente), Roma - Stupefatto

Ho apprezzato davvero moltissimo lo spettacolo, ma soprattutto la storia. E' bellissimo come Rico sia riuscito a mettersi a nudo talmente tanto, non è assolutamente banale quello che fa. Mi ha affascinato moltissimo, mi piacerebbe troppo conoscere più a fondo la storia di Rico, potendolo magari incontrare di nuovo, credo che bisognerebbe diffondere il più possibile.
Rebecca (18 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto

Vi devo ringraziare per il lavoro che fate, fa riflettere, i miei complimenti.
Graziella (docente), Gavirate - Gran Casinò

L'interprete è stato molto coinvolgente ed è riuscito a trasmettere le emozioni e a farmi entrare nel vivo della vicenda.
Lisa (13 anni), Milano - Stupefatto

Mi è piaciuto molto, soprattutto l'incontro con Rico. Anche se si sentono molte storie di ex dipendenti questa mi ha molto colpito. Ammiro Rico per il suo coraggio e volontà di aiutare gli altri.
Anna (14 anni), Chiavenna - Stupefatto

Mi ha fatto riflettere molto e anche se io non mi drogo, mi ha fatto venire voglia di far smettere le persone.
Angela (15 anni), Roma - Stupefatto

Storia molto profonda nella quale mi sono immersa totalmente. Grazie!
Giorgia (13 anni), Brugherio - Stupefatto

Molto coinvolgente, ti da modo di pensare con più serietà ad argomenti ormai troppo sottovalutati.
Alice (17 anni), Brescia - Stupefatto

Spettacolo che mi ha fatto ragionare molto e mi ha fatto cambiare idea su alcuni pensieri.
Federica (14 anni), Ancona - Stupefatto

E' stato molto bello, sei stato serio, ma anche divertente quindi complimenti.
Antonio (15 anni), Sassari - Sbankati

Emozionante, significativo. I ragazzi ne sono rimasti colpiti.
Studente (39 anni), Cigole - Stupefatto

Ha conquistato al 100% l'anima e il cuore.
Arianna, Venosa - Stupefatto

È stato un bello spettacolo e molto utile. Istruttivo e d'aiuto per tutte quelle persone che non hanno mai iniziato e anche per quelle che sono già "nel giro".
Beatrice (16 anni), Borgomanero - Stupefatto

E' stato molto bello, fa riflettere su scelte molto importanti per la nostra vita. Spero che tutti abbiano capito il messaggio di questo spettacolo, davvero bello!
Giulia (13 anni), Cornaredo - Stupefatto

Un grande spettacolo, complimenti alla bravura di Fabrizio ed Enrico. Il racconto mi ha catturato dal primo all'ultimo momento. Grande professionalità e un grazie.
Giorgia (18 anni), Salò - Stupefatto

Stupefatta. Questo spettacolo è stato molto coinvolgente e diverso. Un modo per far capire ai giovani cos'è la droga senza presupporre nulla prima. Ottimo lavoro!
Angelica (17 anni), Milano - Stupefatto

Grazie! Perchè parlandone "dal di dentro", da chi ci è passato, siete stati credibili e avete messo la faccia per dire che è difficile. Grazie a tutti quanti davvero!
Emanuela, Forlì - Stupefatto

La storia mi ha emozionata tantissimo e mi ha fatto riflettere molto. Non vedo l'ora di raccontarla ai miei amici.
Emanuela (15 anni), Portici - Stupefatto

Penso che questo sia lo spettacolo più bello che io abbia mai visto. Io non voglio e non vorrò mai toccare o vedere una droga.
Nicholas (13 anni), Portici - Stupefatto

E' stato uno dei migliori spettacoli che abbia visto e faccio i miei più sinceri complimenti.
Alessia (17 anni), Bolzano - Stupefatto

I due attori sono riusciti ad attirare la nostra attenzione.
Mirko (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

Molto bello e molto di aiuto per prendere decisioni importanti della vita.
Anna (13 anni), Ancona - Stupefatto

L'attore con semplicità e profondità mi ha fatto entrare nell'animo del protagonista e capire cosa vuol dire "toccare il fondo".
Simo, Annone di Brianza - Stupefatto

Questo spettacolo mi ha aiutata a ragionare su molte cose, mi ha portata a pormi diverse domande, ma mi ha anche chiarito diversi dubbi.
Gaia (16 anni), Bolzano - Stupefatto

Molto coinvolgente e bravo l’interprete.
Nicolo (docente), Gorgonzola - Stupefatto

Grazie, non fermatevi mai.
Mirko, Civitavecchia - Gran Casinò

Questo spettacolo mi ha lasciato un segno indelebile.
Daiana (17 anni), Chieti - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto molto perché mi ha toccato il cuore e mi ha fatto riflettere seriamente sul valore della vita, della salute e del volersi bene.
Alice (16 anni), Udine - Stupefatto

Ricco, pieno di emozioni e riflessioni.
Silvana (docente), Palermo - Stupefatto

Interessante, formativo e da pubblicizzare nelle scuole.
Nadia, Bologna - Stupefatto

Prevenzione, prevenzione... Grazie.
Maria, Cermenate - Stupefatto

E' stato uno spettacolo molto diverso da tutti quelli che ho visto finora, dato che attraverso alcuni passi tratti dal libro si è potuto comprendere l'intera storia e soprattutto gli stati d'animo del protagonista.
Jessica (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Mai ho visto ragazzi di 15-18 anni attenti e coinvolti come a questo spettacolo. Grazie.
Adriano (docente), Roma - Stupefatto

Profondo, vero, significativo, autentico per la nostra età, toccante.
Giorgia (13 anni), Cermenate - Stupefatto

Rivelazioni sconvolgenti! Grazie per avermi aperto gli occhi.
Mariarosa, Dueville - Sbankati

È stato uno spettacolo bellissimo, educativo. Spero vivemente che chiunque lo ascolti provi a smettere, anzi, che smetta del tutto, perchè la vita si vive sognando e non drogandosi. E' un lavoro bellissimo il vostro, provo stima, solo stima per voi. Grazie per questo spettacolo.
Edin (18 anni), Monteriggioni - Stupefatto

Mi ha fatto capire di non provarci neanche. Grazie.
Rinor (16 anni), Merano - Gran Casinò

Un viaggio profondo, straziantemente emozionante, splendido e brillante. Grazie, un dono immenso per l'anima.
Nastasia, Ascoli Piceno - Stupefatto

E' stato molto interessante. La testimonianza è stata molto forte e per alcuni aspetti anche vicina a quella che stanno vivendo i miei amici
R. (14 anni), Conegliano - Stupefatto

Credo arrivi dritto al cuore dei ragazzi.
Anna (docente), Portici - Stupefatto

Il futuro dipende da noi.
Valerio (14 anni), Portici - Stupefatto

Spettacolo molto interessante, molto duro, ma significativo, penso che i ragazzi presenti di terza media siano rimasti molto affascinati e spero anche spaventati da quanto raccontato. Utile per chi può avere amici o familiari che hanno provato o stanno ancora provando attraverso la scuola di mio figlio.
Barbara, Marradi - Stupefatto

E' stato bellissimo, mi ha fatto emozionare tanto e spero di avere altri incontri riguardo questo argomento.
Elisa (13 anni), San Giorgio Piacentino - Stupefatto

Mi ha toccato il cuore, e soprattutto credo che l'opinione di chi ha avuto l'esperienza diretta con questo ambiente sia essenziale.
Tommaso (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto molto perché è stato spiegato e interpretato molto bene dall'attore ed è stato molto riflessivo e mi ha colpito molto.
Chiara (13 anni), Cermenate - Stupefatto

Questo spettacolo mi è piaciuto molto perché sono riuscita a impersonarmi in Rico e ho capito il rischio che corrono moltissimi adolescenti al giorno d'oggi.
Emma (14 anni), Mirano - Stupefatto

Ho apprezzato molto la trama, l'attore è riuscito a trasmettermi il messaggio a pieno.
Virginia (15 anni), Conegliano - Stupefatto

Io ho 12 anni e sono rimasta veramente colpita, intorno a me, io conosco un sacco di ragazzi/e anche della mia età che fumano droghe o anche sigarette. Comunque questo spettacolo è stato molto educativo per me e penso anche per le altre persone.
Aurora (12 anni), Bologna - Stupefatto

Bellissimo spettacolo. Attore protagonista bravissimo.
Bernardo, Cologno Monzese - Stupefatto

Il fatto di essere partiti da una storia realmente accaduta è stato veramente suggestivo. Mi è capitato nel corso dello spettacolo di pensare come Enrico, come se fossi stata al suo posto, di ragionare come lui. Mi stava quasi convincendo ed accorgersi di questo è davvero inquietante.
Anna (15 anni), Milano - Stupefatto

Una realtà che purtroppo conosco perché ho vissuto l'infanzia in un paese dove a quel tempo la droga girava in piazza. Questa sera ho portato mio figlio perché sapesse.
Marta, Sovizzo - Stupefatto

Mi è piaciuto molto perché è stato molto coinvolgente e anche se non ho mai provato mi sono molto immedesimata.
Sofia (14 anni), Portici - Stupefatto

Precisa e completa spiegazione degli avvenimenti finanziari.
Ersilia, Cologno Monzese - Sbankati

Hai risposto alle mie aspettative. Evito anche io i bar con le slot. Complimenti.
Gloria, San Donà di Piave - Gran Casinò

Mostrare gli effetti della droga e raccontarci una storia vera è il miglior metodo per far arrivare il messaggio. Fantastica rappresentazione.
Studente (16 anni), Arezzo - Stupefatto

Mi è piaciuto perchè non è la solita lezione fatta da un esperto, ma è la storia vera di un uomo che ha vissuto la droga.
Claudia (18 anni), Montebelluna - Stupefatto

Con questo spettacolo ho capito veramente il valore della vita
Vincenzo, Parma - Stupefatto

Ricorderò questo evento per sempre.
Studente (15 anni), Ancona - Stupefatto

Attore bravissimo, spiegato molto bene.
Lorenzo (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Molto bello, grazie di aver aperto gli occhi a noi ragazzi.
Ottavia (14 anni), Palermo - Stupefatto

È stato davvero bello ed emozionante. Sono felice di aver assistito a questo spettacolo. Grazie davvero.
Gloria (15 anni), Montebelluna - Stupefatto

Vorrei rivederlo, è stato stupefacente.
Nicola (17 anni), Remedello - Stupefatto

Molto interessante, riguarda un argomento molto fondamentale, che ti prende un sacco e ti fa capire che la vita non va sprecata.
Lisa (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

È stato un gran spettacolo.
Riccardo (14 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Molto toccante da proporre ad un pubbluco più ampio possibile.
Francesca (17 anni), Lovere - Stupefatto

Molto bello, secondo me ha fatto ragionare molte persone a non iniziare a farsi le canne e a drogarsi.
Marco (14 anni), Alghero - Stupefatto

Mi sento in parte vicino a questa storia e mi ha aperto gli occhi.
S. (16 anni), Roma - Stupefatto

Grazie per la serata offertaci, riflettere è anche un modo per divertirsi e capire tante dinamiche, alcune più grandi di noi, ma che hanno "bisogno" di noi, e se hanno bisogno di noi, quantomeno possiamo scegliere.
Organizzatore, Calcinato - Sbankati

E' stato un bellissimo insegnamento per noi giovani.
Alessandro (14 anni), Roma - Stupefatto

Questo incontro mi ha fatto riflettere molto su l'uso delle droghe, anche leggere. Condividerò la storia di Rico con altre persone.
Valeria (18 anni), Seregno - Stupefatto

Molto significativo per noi ragazzi e per la nostra crescita.
Veronica (16 anni), Alghero - Stupefatto

Mi è piaciuto molto come è stato affrontato l'argomento, considerando che pochi ne parlano. Grazie mille!
Amelia (14 anni), Roma - Stupefatto

E' stato il metodo più efficace che abbiano mai usato con noi giovani per parlare delle droghe.
Carolina (19 anni), Lodi - Stupefatto

Stupendo! Mi è scesa una lacrima. Grazie.
Tina (18 anni), Salò - Stupefatto

È stata un'esperienza bellissima ed intensa che mi ha portato a una grande riflessione e un grande insegnamento.
Ilaria (14 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

E' stato bellissimo, non pensavo di piangere per tutto lo spettacolo.
Nancy (17 anni), Palermo - Stupefatto

Molto toccante, dritto al punto senza inutili diri di parole. Da far vedere anche agli adulti diffidenti.
Francesca (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

Non ho parole sinceramente, è stato bellissimo, pelle d'oca veramente. Grandiosi, complimenti!
Aurora (15 anni), Domodossola - Stupefatto

E' stato toccante, mi ha commosso, continuate così e vedete che magari farete smettere molti ragazzi con gli stupefacenti. Il narratore mi ha scioccato nelle espressioni, ha recitato bene.
Andrea (12 anni), Cermenate - Stupefatto

Uno degli spettacoli più belli ed emozionanti che io abbia mai visto. Mi è arrivato il messaggio forte e chiaro.
Eleonor (15 anni), Modena - Gran Casinò

Davvero molto interessante, mi ha aperto gli occhi
Veronica, Cologno Monzese - Sbankati

Mi ha emozionato molto, mi ha fatto riflettere. Vi ringrazio perché molte volte si da per scontato il tutto, soprattutto alla mia età. Grazie! Continuate con questo spettacolo perché è il più significativo e importante che abbia mai visto. Grazie.
Ludovica (14 anni), Pordenone - Stupefatto

Grazie a questo spettacolo ho avuto l'occasione di fermarmi a riflettere su questo aspetto che ci circonda. Tutti quanti qua dentro abbiamo avuto o avremo in futuro esperienze vicine a queste sostanze e forse non abbiamo mai visto la vera realtà.
Moussaid (17 anni), Ferrara - Stupefatto

Nonostante l'abbia già visto mi è piaciuto rivederlo.
Elisa (14 anni), Milano - Stupefatto

Mi è piaciuto tanto perché mi ha insegnato molto cose.
Sara (12 anni), Veglie - Stupefatto

Spettacolo molto interessante ed educativo, con un presentatore simpatico e molto coinvolgente, oltre che ben informato. Infatti ha spiegato con parole semplici i concetti difficili per noi studenti.
Sofia (16 anni), Borgo Valsugana - Sbankati

Anche se l'ho già visto mi ha colpito tanto. Brividi.
Marika (14 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto

È stato molto emozionante avere il protagonista della storia tra di noi. Mi congraturo con l'attore per essersi immedesimato al meglio nella storia.
Fabiola, Marsico Nuovo - Stupefatto

Spettacolo che consiglio davvero! Intenso, vero e vicino alla nostra esperienza. Grazie per quello che avete fatto per noi
Francesco, Conegliano - Stupefatto

Uno spettacolo che va dritto al cuore.
Federica, Milano - Stupefatto

Ho apprezzato molto l'ironia, ma anche la serietà che l'attore ha utilizzato per spiegare concetti importanti.
Veronica (15 anni), Morbegno - Gran Casinò

Molto toccante, è stata un'esperienza molto importante per noi giovani, in futuro mi ricorderò di questa testimonianza e ne farò tesoro.
Noemi (13 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto

Eccezionale!
Annamaria, Bergamo - Gran Casinò

E' stato per me molto importante per scoprire bene che cosa è la droga. Grazie.
Milena (14 anni), Sassari - Stupefatto

Lo spettacolo l'ho gradito perché parla di un argomento molto importante per noi giovani e soprattutto alla fine parla di come evitare tutte queste sostanze stupefacenti, mi è piaciuto davvero molto.
Gabriele (15 anni), Bolzano - Stupefatto

Esperienza da presentare in tutte le scuole italiane.
Rosario (docente), Milano - Stupefatto

Bravo l'attore, mi sono sentito protagonista della storia e mi ha fatto capire che una vita da tossicodipendente non è una cosa bella, puoi anche morire. Lo vorrei assolutamente rivedere.
Andrea (12 anni), Rescaldina - Stupefatto

Visto per la seconda volta. Grande.
Gabriel (16 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto

Emozionante, non me l'aspettavo cosi. Bravissimi!!!
Chiara (17 anni), Milano - Stupefatto

Penso che sia stato difficile sia per lui, ovviamente, ma anche per le persone che gli vogliono bene, perché vedere una persona che si comporta in un certo modo e magari non sai come aiutarlo non è facile.
Rebecca (14 anni), Cislago - Stupefatto

Grazie a Fabrizio la storia si è capita di più, si sentiva il dolore e le emozioni che Enrico provava.
Cris (14 anni), Ferrara - Stupefatto

L'attore è stato molto bravo ed è stato in grado di coinvolgere tanto il pubblico. Lo spettacolo, in generale, mi ha fatto capire il rischio che si corre quando si entra in quel mondo.
Sara (17 anni), Morbegno - Gran Casinò

Molto utile per prevenire anche per quelli già nel giro. Consiglio lo spettacolo a tante altre scuole.
Stefano (18 anni), Monza - Stupefatto

Questo spettacolo mi ha aperto gli occhi ancora di più di quanto già lo erano. E anche se prima ero contraria a queste esperienze, adesso sono infinitamente convinta. Grazie.
Studente (14 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto

Questo racconto mi servirà sempre.
Nicolò (13 anni), Alghero - Stupefatto

Ho pianto per una persona importante, dico solo questo.
B. (14 anni), Pavia - Stupefatto

Efficace, coinvolgente, essenziale. Grazie per il vostro impegno.
Yolanda (docente), Pistoia - Gran Casinò

Molto bello e coinvolgente, il lettore è riuscito a farmi immaginare i fatti. Mette in luce i problemi degli adolescenti dipendenti e le conseguenze.
Leonardo (14 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto

Spettacolo molto icastico, interessante e che sarebbe bello approfondire
Keti (17 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto

Durante tutta l'interpretazione ti senti completamente immerso nella storia e emotivamente è molto forte.
Gaia (15 anni), Ostiglia - Stupefatto

Recitato veramente bene e avete fatto capire al meglio la situazione.
Antonio (14 anni), Gorgonzola - Stupefatto

È molto utile parlare di queste cose per informare correttamente noi ragazzi.
Alessia (15 anni), Montebelluna - Stupefatto

Spettacolo coinvolgente, "un pugno nello stomaco", molto diretto. Bravissimi.
Daniela (docente), Udine - Stupefatto

Vi auguro di continuare a portare la voce grossa per insegnare il rifiuto e la prevenzione.
Maria, Castelcovati - Stupefatto

Molto molto molto bravo! Complimenti! Uno spettacolo molto interessante, accattivante e coinvolgente! Alla prossima!!!
Monica, Trento - Gran Casinò

Grande capacità comunicativa ed emozioni forti, dirette, dolore palpabile, che entra nel cuore... Nei polmoni, nella pancia, negli occhi. Vita, orrori, speranza...
Tiziana, Sovizzo - Stupefatto

Mi è stato molto utile, mi ha emozionata perciò ringrazio tutti.
Francesca (13 anni), Chiavenna - Stupefatto

Lo spettacolo mi è apparso educativo a differenza delle altre definizioni di droga, forse questo è stato quello che credo mi rimanga nella mente a vita.
Luca (13 anni), Portici - Stupefatto

Mi sono commossa tantissimo, è stato interessante e ti fa riflettere tanto sulla vita e sulle nostre scelte.
Adama (17 anni), Sarezzo - Stupefatto

E' stato molto educativo. Riesce a prevenire gli adolescenti sul discorso droghe. E' stato molto utile.
Alessia (13 anni), Arese - Stupefatto

Mi ha colpito in particolar modo il commento/ragionamento finale. Mi ha fatto pensare parecchio. Grazie.
Letizia (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Mi sono molto emozionata e mi ha veramente fatto riflettere questo spettacolo.
Ainhoa (15 anni), Milano - Stupefatto

Il narratore è riuscito a cattutare l'attenzione di tutti e sicuramente ha chiarito dubbi ai ragazzi in generale.
Nika (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Grazie Fabrizio per avermi aperto gli occhi su una realtà che conoscevo solo superficialmente.
Paola, Vasto - Gran Casinò

Ritengo spettacoli come questo molto importanti perchè molti ragazzi fanno uso di droghe e sentire storie del genere potrebbe fermarli oppure evitare completamente.
Sharon (17 anni), Montebelluna - Stupefatto

Grazie per aver testimoniato le tue debolezze con grande forza.
Giancarlo, Cresole - Stupefatto

Questo spettacolo mi ha dato modo di pensare, è stato molto interessante e sono riuscita a stare attenta durante tutto lo spettacolo.
Serena (17 anni), Monza - Gran Casinò

Spettacolo bellissimo, adatto anche ad allievi di classi superiori.
Elena (docente), Conegliano - Stupefatto

L’uomo che racconta è stato molto chiaro.
Sara (11 anni), Podenzano - Stupefatto

Questo spettacolo fa capire che la droga è la morte e per risolvere i problemi si deve parlare e non fare uso di droghe. Tutti i tipi di dipendenza fanno male sia fisicamente che mentalmente.
Daniele (13 anni), Portici - Stupefatto

Penso che sia stato molto coinvolgente ed interessante. Mi ha fatto riflettere molto e spero che chi abbia questi problemi riesca a risolverli come Rico.
Marina (16 anni), Milano - Stupefatto

Siete indispensabili!
Severino, Cologno Monzese - Stupefatto

Complimenti, emozionante come sempre! Coinvolgente e istruttivo! Aiuta a pensare. Grazie!
Sofia (16 anni), Domodossola - Gran Casinò

Punto di riferimento per noi ragazzi, per farci rendere conto delle conseguenze di alcune nostre azioni.
Denise (12 anni), Podenzano - Stupefatto

Ho trovato questo incontro molto bello e coinvolgente, questo argomento mi ha sempre toccato e interessato nonostante non ne sia mai venuta a contatto. Bravissimi... I miei complimenti.
Aurora (15 anni), Malonno - Stupefatto

Bello, toccante nell’anima.
Michelle (14 anni), Udine - Stupefatto

Trovo che sia importantissimo parlare di questi argomenti, in questo periodo ci sono una marea di persone così.
Vincenzo (15 anni), Ancona - Stupefatto

Molto bello ed emozionante, i contenuti sono interessanti e per niente noiosi.
Aurora (16 anni), Roma - Stupefatto

Fantastica modalità per parlare di un tema così importante. Continuate così!
Marco, Colico - Identità di carta

Penso sia di grandissima utilità per l'informazione dei giovani.
Alberto, Pianello Valtidone - Stupefatto

Mi è piaciuto tutto lo spettacolo in generale e le riflessioni finali.
Beatrice (16 anni), Bolzano - Stupefatto

Bellissimo le persone e le emozioni, quasi piangevo dall'emozione.
Erika (12 anni), Veglie - Stupefatto

Ho gradito molto lo spettacolo e la risposta molto approfondita alle domande finali.
Marko (14 anni), Gorgonzola - Stupefatto

È stato utile e mi ha segnato, sapevo cos'era la droga ma non ne ho mai utilizzata una e non avevo intenzione di farlo e grazie a questo incontro sono sempre più convinta.
Francesca (15 anni), Pavia - Stupefatto

Sono rimasto colpito dal forte carico emotivo che mi ha trasmesso questo spettacolo veramente fantastico. Complimenti bravissimi.
Vincenzo, Roma - Stupefatto

Molto molto bello. Anche molto intenso. Paura e speranza. Comunque la droga è una scelta. Chissà! Speriamo di aiutare a crescere ragazzi che sanno scegliere.
Laura, Cermenate - Stupefatto

Ho capito il senso della droga, quel mondo è sbagliato e inutile, dopo questo spettacolo non fumerò mai.
Ciro (12 anni), Portici - Stupefatto

Lo spettacolo è stato molto riflessivo. Mi ha colpito molto perché conosco un papà di un mio amico che anche lui ha usato la droga.
Virginia (12 anni), Cermenate - Stupefatto

Mi sono emozionato moltissimo. Io ho amici che ormai non ci sono più per colpa della droga. Niente... Ho visto una piccola parte della vita di altri ormai rimasti a vita nel mio corpo.
M. (14 anni), Milano - Stupefatto

Una recitazione eccezionale, che è stata in grado di colpirmi più di quanto non mi sarei mai aspettata. Una recitazione talmente sentita da farmi commuovere senza che nemmeno me ne accorgessi.
Melissa (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Siete riusciti molto bene a far cogliere il significato di un tema molto delicato.
Aman (17 anni), Salò - Stupefatto

Ho gradito molto lo spettacolo perché l'attore era molto convincente ed è stato molto avvincente!
Alice (14 anni), Rescaldina - Stupefatto

Bello, mi ha fatto riflettere su cose che non sapevo.
Nicolò, Alghero - Stupefatto

Da madre e insegnante, mille domande su come intervenire e supportare per prevenire l'inizio.
Anna (docente), Alghero - Stupefatto

Molto bello e mi ha fatto capire molte cose, inoltre è stato molto coinvolgente, mi avete trasmesso molte emozioni! Siete stati molto bravi!
Martina (14 anni), Ancona - Stupefatto

Sono senza parole, ma posso dire che siete molto validi ad entrare nelle menti di tutti, specie dei giovani
Anna, Cisternino - Stupefatto

Un ottimo lavoro da continuare a far girare come già state facendo. Utile per tutti anche per gli adulti come strumento da poter utilizzare con i più piccoli.
Christian, Roma - Stupefatto

Semplicemente stupendo!!! Credo sia utilissimo almeno una volta nella vita assistere a questo spettacolo.
Marco (14 anni), Milano - Stupefatto

Penso che sia un invito al pensiero e alla riflessione, molto utile per noi ragazzi. E' uno spunto per aiutarci a fare le scelte giuste per la nostra vita.
Chiara (13 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto

Davvero interessante. L'unico spettacolo che mi ha preso moltissimo. Complimenti!
Riccardo (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Molto interessante e coinvolgente, ricco di informazioni utili per capire i problemi che produce la finanza.
Ledion (19 anni), Borgo Valsugana - Sbankati

Siete stati di gran esempio, è stato coinvolgente ed emozionante. Grazie di questa emozione.
Sara (15 anni), Milano - Stupefatto

E' stato molto bello e profondo, Enrico si vede che è un uomo forte, anche non conoscendolo lo ammiro molto. Vi voglio bene. Grazie.
Chiara, Mirano - Stupefatto

Molto interessante e informativo, sarebbe utile avere queste informazioni e dati sempre a disposizione e poterli diffondere.
Marianna, Rovereto - Gran Casinò

Colpisce direttamente le dinamiche di un adolescente di fronte al primo contatto con la realtà delle dipendenze. Molto efficace, stupefacente interpretazione.
Filomena, Monteriggioni - Stupefatto

Grande insegnamento di vita.
Asia (14 anni), Portici - Stupefatto

Molto bello, super interessante, mi ha coinvolto molto, spero che il messaggio rimanga nella mente di tutte le persone presenti.
Rosanna (14 anni), Alghero - Stupefatto

Ho apprezzato moltissimo lo spettacolo, mi è piaciuta molto l'originalità con la quale è stato raccontato. I miei complimenti.
Martina (12 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto

Mi ha colpito molto, mi ha emozionata, soprattutto perché io stavo per iniziare quel percorso.
D. (15 anni), Ferrara - Stupefatto

Le esperienze personali dirette possono essere un insegnamento veramente efficace per i ragazzi. Grazie per il vostro lavoro e la vostra sensibilità!
Gemma (docente), Milano - Stupefatto

L'ho trovato molto interessante, ho scoperto cose che non sapevo.
Angelica (17 anni), Morbegno - Gran Casinò

Avevo già visto il vostro spettacolo e mi è parso giusto rivivere le emozioni molto forti e belle provate la scorsa volta. Avete confermato la vostra capacità di raccontare in modo corretto la droga. Dagli organizzatori.
Valeria, Chiavenna - Stupefatto

Ho amato l'intera storia e il modo in cui è stata raccontata mi ha tolto il fiato facendomi commuovere, mi ha fatto comprendere come funziona realmente questo mondo e mi viene voglia di aiutare tutte le persone che si trovano in questa situazione.
Dalila (17 anni), Morbegno - Stupefatto

Ho apprezzato molto come è stata raccontata la storia perché mi ha coinvolto particolarmente e ho capito totalmente il messaggio che volevate passare. Grazie!
Marta (14 anni), Conegliano - Stupefatto

Credo che possa aiutare chi lo guarda e vuole o ha paura di prendere decisioni sbagliate.
Roberta (13 anni), Portici - Stupefatto

Lo spettacolo mi ha colpito, mi ha aperto una finestra sul mondo della droga. Ora come ora non so quello che farò in futuro, ma terrò a mente questo spettacolo per prendere la giusta direzione.
Marta (13 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto

Toccante, purtroppo con un figlio adolescente fa molto pensare. Speriamo in bene.
Angela, Malonno - Stupefatto

Molto utile, meglio spiegare con l'esperienza e non con le parole.
Francesco (13 anni), Grezzana - Stupefatto

Spettacolo inaspettato che mi ha colpito assai. Ti porta a riflettere in modo diverso da quello che ti dicono di solito.
Studente (14 anni), Milano - Stupefatto

Mi è piaciuto molto perché comunque mi ha fatto capire che la strada che stavo prendendo era sbagliata.
C. (12 anni), Veglie - Stupefatto

Questo spettacolo mi ha fatto cambiare idea su molti aspetti e la storia di Rico mi ha colpito moltissimo, anche se mi sembra una realtà bruttissima e impossibile. Trovarmi davanti il protagonista mi ha fatto realizzare che questa è un realtà e una storia per spaventare e prevenire.
Ester (15 anni), Trento - Stupefatto

Questo spettacolo mi è piaciuto tantissimo più di tutti gli altri anche perché mi ha fatto capire che prima di fare un qualcosa devo chiedere e informarmi e non farlo secondo i pensieri degli altri.
Onja, San Benedetto del Tronto - Stupefatto

Mi sono emozionata e ho trovato lo spettacolo interessante e molto toccante.
Karia (18 anni), Pavia - Stupefatto

Inizialmente avevo dei pregiudizi perché pensavo fosse noioso sentire qualcuno parlare per molto tempo, invece è stato molto emozionante. E' stato bello vedere Enrico.
Chiara (16 anni), Conegliano - Stupefatto

Davvero uno spettacolo molto coinvolgente con notevoli spunti educativi. La narrazione della storia in prima persona rende lo spettacolo molto partecipe. Bravissimo Fabrizio De Giovanni. Complimenti!
Massimo (docente), Ferrara - Stupefatto

Ho gradito moltissimo spettacolo, è stata una storia toccante significativa che a mio parere agli adolescenti di oggi può aprire gli occhi ed evitare che facciano le scelte sbagliate.
Giulia (16 anni), Pavia - Stupefatto

Grandissima capacità comunicativa di Fabrizio, storia di grandissima intensità presentata nel modo più efficace perchè i ragazzi ascoltino e si interroghino. Grazie, siete stati fantastici, da consigliare a tutte le scuole medie.
Stefania (docente), Siena - Stupefatto

De Giovanni superlativo. Argomento sviscerato con cognizione di causa, molto realistico e senza peli sulla lingua. Ben strutturato.
Abdon, Putignano - Gran Casinò

E' stato uno spettacolo molto forte. Quasi un pugno nello stomaco. Grazie per questo scossone.
Daria, Annone di Brianza - Stupefatto

Molto intenso
Chiara, Sarmede - Stupefatto

Bello spettacolo, lo riguarderei altre 100 volte, mi ha colpito molto.
Manuel (16 anni), Verbania - Stupefatto

Ho capito molte cose che non sapevo. Non farò mai uso di droghe.
Lorenzo (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Bisognerebbe fare più spesso delle attività del genere, perché insegnano molto.
Gaia (15 anni), Verbania - Stupefatto

Lo spettacolo è stato veramente bello e commovente. Molto utile il messaggio trasmesso sopratutto a questa età.
Cristian (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Molto bello, ha dato molte emozioni e ho fatto capire molte cose.
Sara (14 anni), Udine - Stupefatto

Un esempio concreto per educare i ragazzi di oggi
Ilaria (docente), Milano - Stupefatto

Modalità bellissima per far capire la gravità dell’assunzione di droghe.
Maria (docente), Gorgonzola - Stupefatto

Mi ha impressionato molto la sua vicenda. Perché è iniziata praticamente alla nostra età e mi ha aiutato a rispondere ad alcune domande che avevo.
Pietro, Pordenone - Stupefatto

La testimonianza è molto importante per dimostrare la verità della storia e per un confronto diretto. Spettacolo fantastico, indescrivibili le emozioni trasmesse.
Angelica (18 anni), Salò - Stupefatto

Mi ha fatto aprire gli occhi e non giocherò più.
Arianna (16 anni), Treviso - Gran Casinò

Sapevo già cosa provocava la droga proprio perché ho perso da poco mio cugino per via di essa, ma questo incontro mi ha fatto capire meglio cos'è veramente quindi vi ringrazio. Grazie
Anonimo, Conegliano - Stupefatto

Questo spettacolo mi è piaciuto molto perché ho capito come si comportano le droghe sul nostro corpo.
Camilla (13 anni), Ferrara - Stupefatto

In un'ora e mezza ha sintetizzato il panorama finanziario mondiale, molto bene.
Moreno, Viadana - Sbankati

Amo la voce di Fabrizio, ti amo <3. Abbiamo i capelli uguali. Il messaggio trasmesso è molto esplicito.
Elisa (17 anni), Alghero - Stupefatto

Ho capito che non fumerò mai e che non mi drogherò, vi voglio bene, vieni da noi a scuola per favore! E' stato emozionante. Ho quasi pianto alla fine.
Anonimo, Grezzana - Stupefatto

Mi sono ritrovata a questo spettacolo per caso, ma sono felice di aver partecipato a tutto ciò, l'informazione è sempre la via migliore per affrontare i problemi comuni.
Rebecca, Ascoli Piceno - Gran Casinò

E' stato molto educativo. E' adatto proprio per i ragazzi, mi piacerebbe vedere il film e assistere all'incontro in classe.
Jannat (13 anni), Cislago - Stupefatto

Istruttivo e toccante. La sorpresa fatta da Rico, salito sul palco, è stata inaspettata e gradita.
Giuliana (15 anni), Pavia - Stupefatto

Proporre più spesso questo genere di cosa!
Adelchi (17 anni), Morbegno - Gran Casinò

Mi è piaciuto molto, Fabrizio è stato bravissimo a recitare, molto interessante.
Alessio (14 anni), Chiavenna - Stupefatto

È stata una lezione di vita. Credo che una persona tossicodipendente capisca veramente che cosa vuol dire "stare bene", perché l'ho capito io che non lo sono.
Leonardo (18 anni), Segrate - Stupefatto

Mi sono commossa e mi è piaciuto tantissimo. Grazie per questo magnifico momento.
Giada (14 anni), Ancona - Stupefatto

Ho apprezzato molto lo spettacolo. Dovremmo cercare di condividere sempre di più questo messaggio.
Aurora (18 anni), Conegliano - Stupefatto

Nessuno mai ti apre così gli occhi come lo ha fatto questo spettacolo.
Alessia (14 anni), Milano - Stupefatto

Bella storia, commovente e spettacolare. Mi avete dato un grande esempio e vi ringrazio.
Fabrizio (14 anni), Ferrara - Stupefatto

Mi ha colpito molto soprattutto perché siamo tutti vicini a questo mondo anche se a volte ci sembra molto lontano.
Lisa, Chiavenna - Stupefatto

Non si commenta. Tutto vero! Ottimo. Bravissimo
Margherita, Roma - Gran Casinò

È uno spettacolo che fa riflettere ed emozionare.
Sara (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Come per Stupefatto, apprezzo sempre molto la grande professionalità con cui vengono trasmessi grandi valori ai ragazzi.
Stefano (17 anni), Milano - Gran Casinò

È stato molto significativo e mi ha fatto capire come nella vita si può cambiare, ma non si è più quelli di prima.
Sara (13 anni), Brugherio - Stupefatto

E' stato interessante e mi sono sentita come se fossi li a vedere le scene raccontate.
Elena (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

È stato uno spettacolo fantastico.
Andrea (14 anni), Ferrara - Stupefatto

Di grande valore civile. Come sempre. Complimenti!! Ho appreso informazioni e accresciuto la mia consapevolezza sugli ingranaggi del potere che ci controlla. Grazie.
Rita, Cernusco S.N. - Sbankati

È stato molto interessante ed emozionante e d'aiuto per apprendere al meglio il significato dell'immigrazione e tutto ciò che ne deriva.
Beatrice (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

Ho gradito lo spettacolo perché persone della mia famiglia hanno subito lo stesso. Ho pianto molto.
C. (14 anni), Sassari - Stupefatto

Non è stato solo coinvolgente ed emozionante ma ha anche una grande utilità e porta a diverse riflessioni
Anonimo, Sarmede - Stupefatto

Penso che questa storia sia molto bella e significativa per chiunque riesce a immedesimarsi e soprattutto grazie alla fantastica recitazione che ti prendeva molto.
Anonimo, Lonate Pozzolo - Stupefatto

Sono rimasta ipnotizzata per tutto lo spettacolo. E' stato molto toccante. Non me lo dimenticherò mai. Il narratore è stato eccezionale. Rico sei un grande perché la tua prevenzione garantisce un futuro sereno per i giovani.
Paola (18 anni), Sarezzo - Stupefatto

Una grande opera!!! una profonda e attenta sensibilizzazione e non solo informazione sull'argomento
Carmen, Roma - Gran Casinò

Avevo già assistito a questo spettacolo quando ero alle scuole medie, la seconda volta è stata emozionante tanto quanto la prima.
Asia (16 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto

Mi è piaciuta molto l'ironia usata per trattare argomenti seri come la ludopatia.
Ilaria (14 anni), Morbegno - Gran Casinò

Interessante, educativo, forte. Bravo il narratore.
Marina (16 anni), Roma - Stupefatto

È stato bellissimo e commovente. Davvero bravi!
Giuseppe (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Coinvolgente, commovente; uno spunto riflessivo rivolto a tutti.
Fabio (docente), Milano - Stupefatto

Mi ha fatto capire molto, questo spettacolo è un qualcosa di molto speciale e significante.
Martina (16 anni), Roma - Stupefatto

Spettacolo toccante e coinvolgente che chiunque, ragazzi e adulti, dovrebbe vedere.
Vanessa (docente), Castel San Giovanni - Stupefatto

Siete dei grandi... Grazie!!!
Greta (15 anni), Monza - Gran Casinò

Credo che questo spettacolo sia utilissimo e faccia scaturire tante emozioni anche in un ragazzo.
Luca (13 anni), Arese - Stupefatto

Spiegato in modo semplice un argomento complesso. Siete i migliori!
Beatrice (18 anni), Valdagno - Sbankati

Mi ha fatto ragionare molto.
Sara, Sassari - Sbankati

Molto toccante, mi ha trasmesso molte emozioni e molto utile per i giovani d'oggi.
Ileme (18 anni), Ferrara - Stupefatto

Per fortuna esistete.
Orsolina, Olmi - Gran Casinò

Mi è servito tantissimo e credo anche agli altri perchè nei nostri giorni moltissimi giovani hanno la voglia di provare la droga magari anche per farsi apprezzare dagli altri.
Charles (17 anni), Arzignano - Stupefatto

Mi è piaciuto molto perché mi ha fatto capire cosa è meglio per noi ragazzi.
Alen (14 anni), Grezzana - Stupefatto

È stato molto coinvolgente e riflessivo. Gli argomenti sono stati trattati in modo molto diretto e questo ha permesso di far aprire gli occhi.
Studente (18 anni), Salò - Stupefatto

Ho sempre avuto la stessa curiosità di Rico, tuttavia però, ho sempre saputo, reputandomi matura, che quando si comincia qualcosa è difficile smettere. Questa esperienza mi ha fatto bene, e lo sento già adesso, grazie.
Sabrina (14 anni), Portici - Stupefatto

Spettacolo emozionante e grande capacità di trasmettere i pensieri.
Sofia (15 anni), Ancona - Stupefatto

Molto interessante, non pensavo che il gioco d'azzardo fosse un problema così grande quindi sono felice di avere imparato qualcosa di nuovo.
Valentina (18 anni), Morbegno - Gran Casinò

Emozionate, coinvolgente. Grande recitazione.
Maurizio (docente), Cologno Monzese - Stupefatto

Mio nonno è morto per colpa del fumo, è morto per un tumore al polmone destro e questo spero mi aiuti o mi aiuterà a non fumare. Questo spettacolo mi ha aiutato a capire che la droga è un vizio negativo.
L. (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Mi era già piaciuto stupefatto e mi sono emozionata in tutte e due. È veramente interessante e in modo comico spiega cose serie.
Benedetta (16 anni), Merano - Gran Casinò

E' una storia molto toccante, commovente... Mi ha fatto venire la pelle d'oca. E' stato un turbine di emozioni, vedere Enrico è stato un inno alla vita!
Elisa (14 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto

Storia stupenda e molto motivante. Penso che sia molto utile raccontata ai giovani, ed è stata narrata benissimo.
Gaia (15 anni), Roma - Stupefatto

E' stata un'esperienza che mi aiuterà in futuro.
Maria (16 anni), Remedello - Stupefatto

Grande spettacolo. Ho provato forti emozioni. Ha trasmesso un bel messaggio.
Alì (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Mi è piaciuto l’attore.
Evan (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

E' stato un bello spettacolo, mi è piaciuto perché l'attore ha saputo trasmettere le emozioni e quanto ha sofferto Rico.
Valeria (16 anni), Mirano - Stupefatto

Emozionante, toccante, molto diretto nel trasmettere un messaggio così importante.
Maura, Malonno - Stupefatto

Mi è piaciuto molto questo spettacolo ma è anche interessante e costruttivo.
Asia, Merano - Gran Casinò

Bel modo per informare i ragazzi delle dipendenze che possono creare i giochi.
Beatrice (17 anni), Tesero - Gran Casinò

Spettacolo intenso, emozionante ed indimenticabile. Un pugno nello stomaco che ti esorta a riflettere. Grazie.
Monica (docente), Bolzano - Stupefatto

Mi ha commosso e motivato a divulgare.
Silvia, Civitavecchia - Gran Casinò

Credo che possa aiutare molti giovani, continuate così. Bravissimi.
Emily (18 anni), Monza - Stupefatto

Mi sono commosso
Maurizio, Potenza - Stupefatto

Mi è piaciuto tanto perché ho capito quello che ha pensato e tutti gli ostacoli che ha superato.
Agnese (14 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto

Secondo me è stato spettacolare e sicuramente ha fatto riflettere molte persone sugli sbagli che si possono commettere e le rispettive conseguenze incontrando la brutta bestia della droga.
Leonardo (14 anni), Pavia - Stupefatto

Non ho mai visto uno spettacolo cosi bello ed emozionante. Grazie di tutto!!
Simona (17 anni), Merano - Stupefatto

Posso dire solo che mi ha lasciata senza parole perché mi ha aperto gli occhi sulla realtà. Complimenti.
Matilde (14 anni), San Giorgio Piacentino - Stupefatto

Grazie. Grazie che ci informate e ci aiutate a capire questi temi.
Elena (14 anni), Pordenone - Stupefatto

Credo che ci abbia aiutato a comprendere l'importanza di non dare ascolto ad alcune voci che non sono quelle giuste e che la droga non risolve nulla, ma peggiora solo la tua situazione.
Flavio (13 anni), Ferrara - Stupefatto

È stato molto bello il messaggio che volevate dare, mi è arrivato forte e chiaro. È molto bello quello che fate, il fatto di andare in giro a raccontare questa storia.
Bianca (14 anni), Milano - Stupefatto

E' stata una bella esperienza spiegata veramente bene.
Filippo (13 anni), Parma - Gran Casinò

Mi è piaciuto molto questo spettacolo e in alcune cose mi sono rivista, soprattutto per gli amici che sono andati in comunità. Il mio moroso è uscito dalla comunità 1 anno fà, grazie per questo spettacolo ci avete fatto emozionare e capire tante cose.
E., Salò - Stupefatto

Sarebbe utile avere una soluzione vera e unica... l'abolizione del denaro?
Aldo, Cernusco S.N. - Sbankati

Dopo questo non farò mai uso di droghe o sostanze perché mi fanno schifo.
Silvia (12 anni), Malonno - Stupefatto

Mi è piaciuto molto, io personalmente non ho mai provato nulla e sono felice così. Vi auguro buona fortuna e che voi riusciate a parlare con più persone possibili.
Erika (15 anni), Alghero - Stupefatto

Complimenti! Avete regalato alla città un momento importante di riflessione e di intrattenimento intelligente.
Simonetta, Lodi - Gran Casinò

E' stato interessante capire, o comunque entrare nella mente di qualcuno che è passato attraverso tutto questo. Mi ha aiutato a vedere le dipendenze da un punto di vista differente, e ammiro il coraggio che è servito per accettare aiuto.
Natasha (14 anni), Milano - Stupefatto

Spettacolo chiaro, diretto, coinvolgente e motivante.
Paola, Desenzano del Garda - Sbankati

Prezioso questo impegno nella informazione e prevenzione, e nella condivisione di questa forte esperienza di vita.
Mimma, Roma - Stupefatto

Esperienza davvero toccante. Non pensavo all'inizio che potesse sorprendermi così. Il problema riguarda tutti noi giovani, alcol o droga che sia, sostanze stupefacenti sempre sono. Spero che ciò mi faccia riflettere nei piccoli gesti di ogni giorno. Vivissimi complimenti e un grazie.
Federico (17 anni), Milano - Stupefatto

Emoziona molto il modo di interpretare la storia di Enrico, che è un esempio per essere usato. Fabrizio è un ottimo attore.
Agatine (16 anni), Mirano - Stupefatto

Stimola la riflessione, senza mai annoiare, svelando notizie di cui pochi canali di informazione parlano
Federico, Milano - Gran Casinò

Il tema è interessante e fa capire l'importanza del nostro futuro.
Enrico (18 anni), Salò - Stupefatto

Molto chiaro nel linguaggio e ricco di spunti e contenuti.
Carlo, Rovereto - Gran Casinò

E' stata una bella esperienza, avrei voluto che molti miei amici fossero qua ad ascoltare. Lettore molto bravo, storia coinvolgente e toccante.
Aurora (15 anni), Conegliano - Stupefatto

Da questo spettacolo ho capito veramente il significato di droga.
Maria (13 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto

E' stata una bellissima esperienza, molto emozionante. Fabrizio è stato molto bravo a mettersi nei panni di Rico facendo capire a noi tutti i passaggi della vicenda. E' stata un'esperienza molto educativa.
Eva (17 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto

Uno dei primi spettacoli teatrali che ho ascoltato e mi ha proprio emozionato perché ho sentito molte storie così, ma è la prima che mi ha lasciato qualcosa. Grazie.
Erik (16 anni), Remedello - Stupefatto

Bello e chiaro. Spiegato bene tutto e in modo chiaro con ironia e serietà ben bilanciati.
Jacopo (17 anni), Valdagno - Sbankati

È stato veramente bellissimo, una storia fantastica che merita di essere conosciuta non in tutta Italia ma in tutto il mondo intero.
Abiba (17 anni), Salò - Stupefatto

Lo spettacolo più bello e utile che io abbia mai visto, vi prego di continuare a diffondere tutto ciò per poter aprire gli occhi a più persone
Viviana, Meda - Sbankati

Non fumerò mai, grazie per avermelo fatto capire.
Jordan (11 anni), San Giorgio Piacentino - Stupefatto

Rico ha tantissima forza e coraggio ad esporre la sua storia aiutando i ragazzi della nostra età.
Alice (14 anni), Cornaredo - Stupefatto

E' stato uno spettacolo molto toccante e mi sarà utile per tutta la vita.
Sara (12 anni), Chiavenna - Stupefatto

Ho trovato lo spettacolo commovente, oltre che istruttivo. Ho avuto, purtroppo, questo pensiero. Fortunatamente non ho mai provato e ora sono più determinata che mai a non farlo, mai.
Monica (14 anni), Pavia - Stupefatto

Spettacolo utile anche per il nostro futuro.
Yuri (16 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Pensavo che fosse uno schifo, ma poi mi sono ricreduto. Lo guarderei altre mille volte.
Nicola (13 anni), Sassari - Stupefatto

Fantastico... Mi sono commosso.
Federico (13 anni), Pergine Valsugana - Stupefatto

Molto interessante ed educativo, ho apprezzato particolarmente il coraggio di Enrico nel parlare della sua storia a così tante persone.
Matilde (15 anni), Alghero - Stupefatto

Penso che tutte le cose che avete detto siano più che giuste. Avete dato un messaggio stupendo, grazie.
Sara (13 anni), Podenzano - Stupefatto

Veramente fatto bene, miglior spettacolo che ho visto in tutta la mia vita, vi ringrazio!
Giacomo (15 anni), Pistoia - Gran Casinò

Emozione fortissima, una voce che ti colpisce il cuore! Qualcosa che insegna e fa capire. Poi "conoscere" Enrico è stata l'incoronazione di una splendida rappresentazione teatrale.
Camilla, Borgomanero - Stupefatto

Uno spettacolo riflessivo, duro e toccante, che può essere uno spunto su come affrontare la tematica della droga a scuola.
Maria, Montalto di Castro - Stupefatto

Credo che sia un buon modo per intrattenere i giovani e per avvertirli sugli effetti della droga.
Linda (14 anni), Pavia - Stupefatto

Questo spettacolo è stato molto educativo. La storia di Enrico è stata spiegata molto bene, e fa capire le difficoltà di chi ha problemi con la droga. Penso che il libro sia molto più approfondito e non vedo l'ora di leggerlo. Spero di vedere presto il film al cinema.
Federica (14 anni), Portici - Stupefatto

È stato molto bello ed emozionante, e secondo me è importante che questo spettacolo venga fatto in tutte le scuole.
Giulia (14 anni), Montebelluna - Stupefatto

Ho trovato questo spettacolo molto utile per aprire gli occhi e non solo, sull’atto di fumare per la prima volta. Ho trovato il tema molto dettagliato ed esaustivo. Il lettore è stato molto coinvolgente, complimenti!
Elisa, Trento - Stupefatto

La cultura, il sapere... Hanno una funzione liberatrice... Grazie a voi, 2 anni fa circa, ho scelto BANCA ETICA. Grazie!
Natale, Cernusco S.N. - Sbankati

Ho trovato lo spettacolo molto interessante, educativo e trovo che spieghi molto bene l'argomento.
Anna (15 anni), Milano - Stupefatto

Uno spettacolo che aiuta molto a capire come funzionano le cose.
Danilo, Dueville - Sbankati

Mi ha insegnato a prendermi cura del mio futuro.
Carlotta (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto

Il miglior spettacolo di sempre. Bravissimo! Una bomba!!!
Anna (16 anni), Bolzano - Gran Casinò

Molto bello, pieno di emozioni. Un argomento molto delicato trattato in un modo stupendo. Complimenti e grazie!
Giulia (16 anni), Pergine Valsugana - Stupefatto

Mi è piaciuto molto perché il significato è stato molto diretto
Elisa (12 anni), Cislago - Stupefatto

Assolutamente meraviglioso, da rifare, credo che sia istruttivo portare il vostro messaggio ovunque.
Rosa, Cornaredo - Stupefatto

In questo momento storico c'è un bisogno estremo di gente come voi.
Maddalena, Trento - Gran Casinò

Molto interessante e mi è servito a godermi la vita.
Alessandro (17 anni), Udine - Stupefatto

Un’ottima recitazione che stimola riflessioni importanti.
Marco (13 anni), Brugherio - Stupefatto

Mi è piaciuto tanto come ha raccontato la storia, ed Enrico che è salito sul palco con il sorriso dopo aver raccontato la sua storia.
Margot (14 anni), Conegliano - Stupefatto

Mi è piaciuto molto, soprattutto quando l’attore ha iniziato a raccontare quando il protagonista Rico ha deciso di smettere.
Luigi (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Cronaca di una sofferta guarigione da droga. Basterebbe che solo una persona evitasse di cominciare per averlo visto ed è già un successo.
Bruna, Roma - Stupefatto

Commovente. Un esempio bellissimo e molto importante per i giovani di oggi e anche per me che comincio il mio cammino in comunità. Grazie!
Kalina, Chieti - Stupefatto

Mi è piaciuto per il modo in cui è stato raccontato, perché è stato in grado di convincermi completamente, e farmi riflettere più di prima.
Elisa (15 anni), Seregno - Stupefatto

Questo spettacolo mi è servito moltissimo e mi ha fatto capire quanto è pericolosa la droga. Complimenti veramente!
Asia (13 anni), Brugherio - Stupefatto

È stato molto bravo a narrare.
Sofia (15 anni), Pordenone - Stupefatto

Ho pianto perché sto vivendo queste cose in famiglia.
M. (15 anni), Milano - Stupefatto

"Apri gli occhi" la frase finale di tutto. Credo fosse l'obbiettivo dello spettacolo ed è stato raggiunto in maniera toccante e diretta. Grazie!
Ilaria (17 anni), Roma - Stupefatto

Credo che questa esperienza sia stata molto utile e significativa per noi ragazzi.
Sofia (15 anni), Milano - Stupefatto

Finalmente qualcuno che dice chiaramente come stanno le cose.
Armando, Rescaldina - Stupefatto

Un'esperienza unica per conoscere il mondo della droga. Mi servirà nel rapporto con i figli. Grazie.
Carla, Sesto San Giovanni - Stupefatto

Molto interessante, tratta di episodi di tutti i giorni che riguardano noi giovani.
Samiratou (17 anni), Salò - Stupefatto

Satira sottile, pungente, a tratti commovente, realizzata da una interpretazione eccelsa.
Eleonora, Trento - Gran Casinò

Ho pianto e mi è piaciuto tantissimo.
Viola (12 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto

E' stato molto emozionante, mi sono commossa tantissimo.
Eleonora (13 anni), Sassari - Stupefatto

Ho imparato l'importanza della mia vita.
Gaia (17 anni), Montebelluna - Stupefatto

E' stato uno spettacolo molto emozionante perché durante la spiegazione si son capite le emozioni dell'interprete.
Marianne (14 anni), Sassari - Stupefatto

Secondo il mio parere lo spettacolo a cui abbiamo assistito è stato estremamente educativo. Attraverso questa rappresentazione si può capire chiaramente le numerose sofferenze che si affrontano.
Anna (13 anni), Portici - Stupefatto

Tutti dovrebbero avere l'occasione di vedere lo spettacolo.
Anna (18 anni), Montebelluna - Stupefatto

Siete stati fantastici, è stato molto emozionante e toccante. Grazie!
Giò, Milano - Stupefatto

Splendido, da divulgare.
Daniele, Cadoneghe - Gran Casinò

Molto coinvolgente, è riuscito a tenere l'attenzione dello spettacolo.
Ester (14 anni), Morbegno - Gran Casinò

Questo spettacolo mi ha davvero toccato nel profondo, davvero fatto bene, ho anche apprezzato tantissimo che lui stesso, "il protagonista", sia venuto qui mettendoci la faccia.
Michela (16 anni), Alghero - Stupefatto

Ero veramente interessata a vedere questo spettacolo per capire come affrontare il tema con i miei 3 figli.
Raffaella, Forlì - Stupefatto

Appropriato per i ragazzi della nostra età per aiutarli a ragionare.
Alessia (15 anni), Ancona - Stupefatto

Spettacolo interessante, non riuscivo a non ascoltare.
Mattia (14 anni), Ferrara - Stupefatto

E' stato commovente e mi ha molto coinvolta.
Aurora (17 anni), Alghero - Stupefatto

Bellissimo spettacolo, tratta un argomento molto importante che mi ha fatto capire molte cose alle quali prima non pensavo nemmeno.
Studente (15 anni), Alghero - Stupefatto

È stato uno degli spettacoli più significativi e convolgenti che io abbia mai visto. Grazie alla storia di Enrico Comi ho visto e capito una nuova prospettiva riguardo l'utilizzo di droghe più o meno pesanti.
Greta (16 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto

Mi è piaciuto molto come ha parlato, l'enfasi e la passione che ci ha messo. Un'altra cosa importante sono state le immagini dietro, così ho capito meglio e sono riuscita a stare dietro a tutti i numeri. Complimenti, continuate così!
Lucrezia (17 anni), Tesero - Gran Casinò

Molto bravo l'attore, argomento interessante, spettacolo molto bello.
Giulia, Merano - Gran Casinò

La voce del narratore è molto emozionante e coinvolgente
Irma, Matera - Stupefatto

Spettacolo utile a far conoscere attraverso una testimonianza concreta il parlare della vita e le possibilità di rinascere dopo il tunnel.
Antonio, Ascoli Piceno - Stupefatto

Lo spettacolo è scorrevole, piacevole ma soprattutto spiega degli argomenti di attualità in modo comprensibile e stimolante.
Leonardo (17 anni), Portici - Q.B. Quanto Basta

Ho capito molte cose e ho chiarito dei dubbi.
Aurora (11 anni), Rescaldina - Stupefatto

Mi ha ispirato molto. Mi ha ispirato di pensarci più volte quando si fa una cosa. Ho già sentito parlare di droga e conosco anche persone che ne fanno uso, ma non mi è mai stato spiegato in modo così dettagliato e chiaro le conseguenze.
R. (15 anni), Milano - Stupefatto

Grazie per avermi regalato questo momento.
Lucia (15 anni), Udine - Stupefatto

E' stato molto bello perché ho provato emozioni forti.
Angelo (14 anni), Malonno - Stupefatto

E' stato veramente educativo e così interessante, nonostante tutto è un argomento triste, a me ha fatto senso pensare di iniettarsi e io sono sicurissima che non lo farò mai!!!
Gaia (11 anni), San Giorgio Piacentino - Stupefatto

Efficace e ben scritto! Utile ed educativo.
Alessandra (docente), Palermo - Stupefatto

Molto emozionante e significativo. Sono stata molto colpita e aiuta a far capire il vero significato della parola droga, tramite la storia vera di Rico, molto toccante. Ho adorato lo spettacolo!
Elena (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Sembrava di vivere il momento come se fossi là.
Chiara (14 anni), Alghero - Stupefatto

Lo spettacolo mi è molto piaciuto, sia com'è stato raccontato, sia la storia di Rico Comi. Penso che non ne vale la pena di fare uso di sostanze per sentirsi più grandi e più forti. Basta solo provare una volta per poterti rovinare per sempre.
Laura (16 anni), Bolzano - Stupefatto

Lo spettacolo, pur essendo la seconda volta che lo vedo, mi ha colpito comunque veramente molto e mi ha fatto pensare a quello che voglio essere. Grazie!!!
Thomas (19 anni), Annone di Brianza - Stupefatto

Credo che sia importante che i giovani vengano a conoscenza di questo spettacolo per sapere quanto è importante vivere la vita nel modo più corretto e felice.
Chiara (15 anni), Vittorio Veneto - Stupefatto

Spettacolo entusiasmante che fa capire il problema reale sul gioco d'azzardo.
Lisa (18 anni), Gavirate - Gran Casinò

Rigoroso e informativo. Complimenti per la capacità di trattare argomenti difficili in modo chiaro e coinvolgente.
Andrea (docente), Macerata - Q.B. Quanto Basta

Grazie, forse è arrivato il momento di aiutare un'amica...
A. (17 anni), Senigallia - Stupefatto

Lo spettacolo è stato molto interessante. Mi ha fatto capire quanto è grave una scelta che magari si prende con leggerezza perché non si capisce.
Isabel (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

L'ho trovato fantastico, ti fa riflettere molto sul valore della vita. Spero che questo spettacolo aiuti molti ragazzi, come ha aiutato noi oggi.
Coutinho (14 anni), Arese - Stupefatto

Molto bravo l'attore.
Mario (16 anni), Sassari - Sbankati

Approfondito e documentato
Marco, Villa Carcina - Gran Casinò

Spettacolo straordinario, con grande valenza civica e pedagogica.
Aurelio (docente), Palermo - Gran Casinò

Siete stati bravissimi. È stato commovente.
Alessandra (14 anni), Udine - Stupefatto

Eccellente nei contenuti, nella forma, nella presentazione. Straordinario Fabrizio De Giovanni! Grandioso!!
Maria, Trezzo sull'Adda - Gran Casinò

Questo film ti fa riflettere molto su come una canna che può sembrare normale può farti arrivare a delle droghe più pesanti che magari non ti aspetteresti di usare, anzi le disprezzi pure.
Andrea (15 anni), Alghero - Stupefatto

Penso sia uno degli spettacoli più significativi e mirati a cui io abbia assistito. Ammetto di aver provato la curiosità nel fare il primo tiro, dato che nella mia compagnia è quotidianità, dopo aver sentito questa testimonianza sono convinta. Vi relazionate con i ragazzi nel modo migliore possibile!
S. (14 anni), Milano - Stupefatto

È stato bello perché è molto coinvolgente e non ti annoia. Fabrizio De Giovanni è molto bravo.
Myriam, Merano - Gran Casinò

Sono sicura che farà del bene a molti, molto bravo l'attore che ha trasmesso l'argomento con efficace realismo.
Giovanna, Cisternino - Stupefatto

Strepitoso, chiaro, semplice. Tutti i ragazzi dovrebbero vederlo. Mi avete aiutato per parlare ancora di questo con i miei figli.
Donatella, Cremona - Stupefatto

Lo spettacolo è stato molto emozionante e mi ha fatto pensare a quante persone che conosco e ho conosciuto che dicevano che possono smettere e che il fumo di sigaretta è peggiore. Sono felice di aver avuto vicino persone che mi hanno spiegato bene tutto questo.
Alisa (15 anni), Milano - Stupefatto

Ho gradito questo spettacolo perché ha fatto capire veramente cos'è la droga.
Elisa (15 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto

Lo spettacolo così come gli interventi di Enrico mi fanno pensare molto al periodo in cui ho fatto la mia tesi di LAUREA in una comunità, vivendo per un anno con ragazzi con tante esperienze diverse e simili allo stesso tempo. Ho letto con i miei alunni l'intero libro e ne parleremo ancora. Grazie
Alessia (docente), Gonzaga - Stupefatto

Bello spettacolo per far capire ai ragazzi i problemi causati dalla droga. Me lo immaginavo con più attori, ma comunque è bellissimo così.
Marco (12 anni), Rescaldina - Stupefatto

Davvero un bello spettacolo, spiegato molto bene e assicuro che il messaggio è arrivato. Io ho provato 1 o 2 canne e penso che non sia tutta questa "bomba", davvero un bell'incontro.
D. (18 anni), Milano - Stupefatto

Realista, parla di argomenti contemporanei e pone un’ottima visuale sul mondo delle droghe.
Francesco (16 anni), Ferrara - Stupefatto

Utilissimo per la realtà giovanile e non solo.
Don, Pompei - Gran Casinò

Stasera ho portato con me mia figlia di 13 anni, spero vivamente che sia arrivato al suo cuore e alla sua coscienza.
Cristina, Monza - Stupefatto

Anche io ho vissuto mio cugino soffrire così. Bel messaggio e bel lavoro.
K. (15 anni), Fiorenzuola d'Arda - Stupefatto

Lo spettacolo mi ha fatto riflettere molto e mi è piaciuto tantissimo, complimenti all'attore è stato bravissimo.
Eliana, San Benedetto del Tronto - Stupefatto

Il miglior modo per spiegare le droghe
Swany (13 anni), Segrate - Stupefatto

Complimenti! Non è un tema semplice da affrontare e voi siete riusciti a farlo in maniera "leggera", ma allo stesso tempo profonda e incisiva. Grazie infinite. Ad maiora!
Antonella, Oristano - Gran Casinò

Mi è piaciuto molto perché oltre alla classica morale dicendo che che fa male fumare, si illustra anche la sensazione che si prova e il fatto che non è semplice smettere, cosa che di solito è scontata.
Giulia (15 anni), Montebelluna - Stupefatto

Complimenti, da oggi non giocherò più neanche i 2 Euro del superenalotto. Grazie.
Gianluca, Viterbo - Gran Casinò

Mi è piaciuto perché era sincero.
Matteo (12 anni), Cislago - Stupefatto

Mi è piaciuto molto perché fa molto riflettere e capire il problema della droga che è molto diffuso tra noi giovani.
Erika (15 anni), Brugherio - Stupefatto

Un bello spettacolo interpretato bene, grazie per l'accoglienza, vorrei trattarlo con Rico in classe.
Edoardo (15 anni), Milano - Stupefatto

Sarebbero da ripetere sistematicamente iniziative come queste rivolte alle scuole, inoltre complimenti all'attore per l'interpretazione.
Manuela (docente), San Giovanni Lupatoto - Stupefatto

Lo spettacolo mi ha colpito molto perché quando parlava della vita dei suoi genitori pensavo alla mia vita e mi veniva da piangere, comunque io non sono mai stata colpita da uno spettacolo.
Dileesha (14 anni), Cornaredo - Stupefatto

Si dovrebbe riuscire a fare questo spettacolo in più scuole possibili, davvero ben strutturato e molto sentito.
Lorenzo, Parma - Stupefatto

Questo spettacolo ha confermato tutto ciò su cui avevo iniziato a pensare.
Ilenia (12 anni), Cermenate - Stupefatto

Ho capito molto bene e ho apprezzato molto questo spettacolo.
Fouad (12 anni), Cermenate - Stupefatto

Mi hai fatto riflettere molto. Ora ho l'idea giusta sulle droghe e per questo ringrazio te e tutte le persone che hanno organizzato questo.
Amalia (14 anni), Alghero - Stupefatto

Personalmente non fumo ma molti miei amici si e non so come convincerli o parlargli per provare a farli smettere. Ho fatto smettere il mio ragazzo e lo ha fatto da un giorno all'altro, ma non so come approcciare con i miei amici.
Giorgia (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Rispecchia tanto la mia storia e l'arrivo in comunità.
Anonimo, Ascoli Piceno - Stupefatto

Davvero molto interessante e che colpisce perché sensibilizza e spiega molto bene com'é il mondo oggi realmente e non quello che ci vogliono far credere. Davvero bravo.
Anna (16 anni), Borgo Valsugana - Sbankati

L'efficacia della narrazione è nel modo in cui ragazzi assistono stupiti e rapiti, cosa che oggi non è facile.
Raffaella (docente), Portici - Stupefatto