Stupefatto
Dicono di noi - Saronno
Gran Casinò
Dicono di noi - L'Aquila
Stupefatto
Finale con i ragazzi
Stupefatto
Dicono di noi - Villa Lagarina
Stupefatto
Il pubblico al Piccolo Teatro
Gran Casinò
Promo spettacolo
Stupefatto
Dicono di noi - Alghero
Gran Casinò
G&V: false probabilità
Stupefatto
L'abbraccio dei ragazzi
Stupefatto
Dicono di noi - Cermenate
Stupefatto
Dicono di noi - Pergine V.
Stupefatto
Dicono di noi - Mariano C.se
Stupefatto
Dicono di noi - Casalpusterlengo
Stupefatto
Dicono di noi - Ferrara
Gran Casinò
Dicono di noi - Grottammare
Gran Casinò
Assessore Borgo Valsugana
Gran Casinò
Dicono di noi - Borgo Valsugana
Gran Casinò
Dicono di noi - Benevento
Stupefatto
Dicono di noi - Senigallia
Stupefatto
Dicono di noi - Senigallia
Gran Casinò
Dicono di noi - Gavirate (VA)
Gran Casinò
Dicono di noi - Pistoia
Gran Casinò
Dicono di noi - Bolzano
Gran Casinò
Dicono di noi - Pistoia
Stupefatto
Dicono di noi - Lodi
Stupefatto
Dicono di noi - Verona
Stupefatto
Dicono di noi - Merate (LC)
Stupefatto
Dicono di noi - Piacenza
Stupefatto
Servizio TG Regionale
Stupefatto
Comitato Genitori Bassano (VI)
Stupefatto
Dicono di noi - Bassano (VI)
Stupefatto
Dicono di noi - Brugherio (MB)
Stupefatto
Dicono di noi - Milano
Stupefatto
Dicono di noi - Brugherio (MB)
Gran Casinò
Dicono di noi - Pralboino (BS)
Stupefatto
Dicono di noi - Lanciano (CH)
Gran Casinò
Marco Baldini - Roma
Gran Casinò
Rai3 TG Toscana
Stupefatto
Dicono di noi - Portici NA
Gran Casinò
Dicono di noi - Palermo
Stupefatto
Dicono di noi - Arzignano
Stupefatto
Dicono di noi - Udine
Gran Casinò
Dicono di noi - Tesero (TN)
Stupefatto
RAI2 Servizio TG2
H2Oro
Promo H2Oro
Stupefatto
RAI3 Regione - Stupefatto
Stupefatto
Trailer spettacolo
H2Oro
Arcoiris TV
H2Oro
Focsiv e ITINERARIA

Servizio su "In fuga dal Senato"
Gran Casinò
Allestimento lampo
H2Oro
Vox Populi
Stupefatto
Allestimento Stupefatto
H2Oro
Spot "San rubinetto"
H2Oro
Trailer spettacolo
Q.B. Quanto Basta
Disparità di reddito
Q.B. Quanto Basta
La Lentezza
Q.B. Quanto Basta
Antonio Corbari
Q.B. Quanto Basta
Riccardo e Francesca
H2Oro
Telefonate per analisi acque
Stupefatto
Montaggio lampo
Q.B. Quanto Basta
Car sharing
Q.B. Quanto Basta
Trailer spettacolo
Sbankati
Stralcio dello spettacolo
Messaggi del pubblico


Tra i tanti incontri sulla prevenzione finora visti, questo è stato il più bello, interessante e coinvolgente. Bravissimi!!
Matteo (15 anni), Alghero - Stupefatto

Spettacolo che mi ha fatto ragionare molto e mi ha fatto cambiare idea su alcuni pensieri.
Federica (14 anni), Ancona - Stupefatto

Interessante, sopratutto perché è una storia vera. Molto ben recitato. Mi piacerebbe approfondire la conoscenza diretta con Enrico Comi e magari scrivere qualcosa a riguardo.
Chiara (15 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto

Per riassumere questo spettacolo basterebbe la parola magnifico, è stato emozionante sentire la storia di un ragazzo che partendo da una semplice canna arriva a iniettarsi eroina, è stato strano ma stupendo.
Giorgia (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Molto interessante, istruttivo, coinvolgente, mi è piaciuta l'interpretazione dell'attore.
Valeria, Merano - Gran Casinò

Mi ha colpito molto il fatto che non riuscivo a smettere, ma dall’altra parte c’era la forza di volontà di smettere.
Alice (14 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Complimenti x l'ottima scenografia e per il modo con cui è stato affrontato l'argomento. Molto coinvolgente e soprattutto che fa riflettere.
Alessio, Predazzo - Stupefatto

Grazie per aver toccato la mia anima e quella di tanti ragazzi. Grazie per aver trasmesso la bellezza e "stupefacenza" della normalità. Viva la vida.
Gloria, Montalto di Castro - Stupefatto

È stata un esperienza fantastica dalla quale abbiamo ricavato un sacco di informazioni utili.
Katrin (12 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto

Servirà per il futuro. Grazie.
Valerio (13 anni), Arese - Stupefatto

Lo spettacolo è bellissimo perché parla di una storia vera, molto interessante e intrigante.
Alessandro, Cislago - Stupefatto

Molto bello e coinvolgente, attore da Oscar!
Lorenzo (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Molto bello e importante da capire all'inizio questo argomento: meglio prevenire che curare.
Lorenzo (13 anni), Milano - Stupefatto

Messaggio molto profondo e significativo, sono molto contento di aver partecipato a questo spettacolo (se ho scritto male è perché sto scrivendo sullo zaino).
Domenico (13 anni), Civitavecchia - Gran Casinò

Molto bravo l'attore.
Mario (16 anni), Sassari - Sbankati

Insegnamento di vita.
Antonella, Bassano del Grappa - Stupefatto

Una storia fantastica. Mi ha fatta commuovere più volte. Un attore che sa trasmettere emozioni e commuoversi. Tutto reso più speciale dalla presenza dello stesso protagonista.
Ana (17 anni), Sarezzo - Stupefatto

Una realtà sconvolgente che avete comunicato con amore e intelligenza. In questo mondo abbiamo bisogno di persone come voi. Grazie e ... Complimenti!
Viviana (docente), Brugherio - Stupefatto

Sono entrata in una fase di riflessione come se fossi entrata in un mood. Sono rimasta colpita... Grazie per le meravigliose emozioni!
Gaia (14 anni), Portici - Stupefatto

Molto bella la naturalezza con cui racconta la caduta nel baratro.
Vanessa (docente), Bolzano - Stupefatto

Storia molto toccante che rispecchia quella che è una verità ormai troppo comune e che deve essere fermata anche grazie a questi meravigliosi spettacoli che aiutano a maturare interiormente. Ottima interpretazione, davvero molto commovente! Grazie. Adriana e Agnese.
Adriana (15 anni), Palermo - Stupefatto

E stato utile per farci soprattutto capire che giocare con le macchinette non fa per niente bene e non serve a niente.
Silvia (13 anni), Civitavecchia - Gran Casinò

Ho provato una grandissima emozione, una sensazione allo stomaco poiché mi ha molto stupito la sua storia. Leggerò sicuramente il libro. Grazie per aver condiviso la tua storia.
Marta (16 anni), Salò - Stupefatto

Interessante, non ho mai visto un incontro sulla droga dove si espongono le sensazioni della persona in modo così profondo.
Michele (16 anni), Borgomanero - Stupefatto

Grazie a questo spettacolo ho avuto l'occasione di fermarmi a riflettere su questo aspetto che ci circonda. Tutti quanti qua dentro abbiamo avuto o avremo in futuro esperienze vicine a queste sostanze e forse non abbiamo mai visto la vera realtà.
Moussaid (17 anni), Ferrara - Stupefatto

Mi ha aperto gli occhi su di un tema "problema" che pensavo non fosse così grave. Grazie.
Eleonora, Bassano del Grappa - Gran Casinò

Ho avuto i brividi per tutto il tempo, grazie!!!! Non è scontato condividere le proprie esperienze con noi!
Chiara (17 anni), Annone di Brianza - Stupefatto

Mi è piaciuto tantissimo, molto costruttivo, mi ha fatto cambiare tantissime cose, siete stati dei personaggi, straordinari, sono rimasta stupefatta, non me l'aspettavo così bello. Bravissimi.
Sandra, Cornaredo - Stupefatto

Lo spettacolo mi ha fatto riflettere e ancora ci sto riflettendo, credo di essere ancora un pò confuso ma sono sicuro che riuscirò a chiarire.
Ludovico (15 anni), Trento - Stupefatto

Eccezionale, commovente e sconvolgente il legame politica - mafia!!! Continuate così, tanti ve ne saranno grati.
Benedetta, Clusone - Gran Casinò

L'attore è stato bravissimo a raccontare con naturalezza e forte coinvolgimento emotivo la storia di Rico riuscendo a far provare in modo molto forte le emozioni e gli stati d'animo e le deleteree conseguenze di chi fa uso di droghe. Il messaggio "No alla droga" arriva alla parte più intima dello spettatore.
Caterina (docente), Sondalo - Stupefatto

Mi ha fatto riflettere e non mi drogherò mai, si spera...
Anonimo, Lonate Pozzolo - Stupefatto

Ho gradito molto lo spettacolo e la risposta molto approfondita alle domande finali.
Marko (14 anni), Gorgonzola - Stupefatto

A volte serve qualcuno che ti sbatta in faccia la realtà così com'è.
Giulia (15 anni), Ancona - Stupefatto

Bellissimo spettacolo, storia molto commovente.
Martina (17 anni), Tortolì - Stupefatto

Devo dire che non mi aspettavo molto da questo spettacolo ma mi sono totalmente ricreduto, mi è piaciuto un sacco il modo in cui lo spettacolo è presentato, mi sono sentito molto coinvolto e ho avuto occasione di riflettere. Grazie mille!
Federico (15 anni), Milano - Stupefatto

Mi ha colpito il modo in cui ha recitato l'attore perché attraverso questa storia sono riuscita a capire meglio cosa sia la droga.
Fiona (14 anni), Cornaredo - Stupefatto

Molto bravo ed interessante. Sono sicura che il messaggio sia arrivato a tutti.
Sarah (16 anni), Mirano - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto molto perché mi ha ricordato la storia di mio zio, di tutta la sofferenza che ho dovuto subire a causa della droga. Rico oggi mi ha insegnato che anche dalle cose più brutte si può uscire. Grazie Rico.
E. (13 anni), Monza - Stupefatto

Mi è piaciuto molto. Io non sono uno che si lascia coinvolgere, però voi ci siete riusciti benissimo.
Matteo (14 anni), Milano - Stupefatto

Davvero molto bello e profondo! I miei più sinceri complimenti a Fabrizio e Enrico.
Marta (17 anni), Salò - Stupefatto

Mi è piaciuto molto questo spettacolo perché non avevo mai sentito parlare di ludopatia e non sapevo neanche cosa fosse. Con questo spettacolo ho capito molte cose.
Sara (16 anni), Monza - Gran Casinò

E' stato molto bravo Fabrizio a recitare, e tanto di cappello a Rico per essere riuscito a smettere.
Silvia (12 anni), Grezzana - Stupefatto

E' stato molto utile, nessuno lo avrebbe potuto spiegare meglio. Vi ringrazio per questa esperienza, bisogna continuare a combattere. Grazie Rico, grazie ancora!
Khadija (13 anni), Costa Masnaga - Stupefatto

Per la prima volta ho apprezzato il teatro. Molto interessante.
Nicolas (18 anni), Macerata - Q.B. Quanto Basta

Non avrei mai pensato potesse emozionarmi così tanto.
Aurora (14 anni), Udine - Stupefatto

E' stato per me molto importante per scoprire bene che cosa è la droga. Grazie.
Milena (14 anni), Sassari - Stupefatto

Uno dei pochi spettacoli che ti lascia davvero qualcosa
Evan (17 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto

Mi avete aperto gli occhi sulla realtà che sta attorno all'acqua.
Marilena, Meda - H2Oro

Non avevo mai riflettuto su quanto siamo piccoli, piccoli di fronte ad una tentazione, piccoli di fronte al fatto di volerci sentire grandi.
Giada (15 anni), Portici - Stupefatto

Mi è davvero piaciuto molto. La cosa che ho apprezzato e che è stata raccontata una storia. Non è stato un'incontro dove vogliono convincerti a non fumare perchè fa male... Qui dicono la scelta è tua! Ti spinge ad una riflessione sull'argomento ed eventualmente su te stesso.
Giulia (16 anni), Treviso - Stupefatto

Ritengo che questo spettacolo sia stato pieno di contenuti interessanti, e penso che mi abbia aiutato molto a riflettere sulla dipendenza dalle droghe, cosicché potrò parlarne con i miei amici. Grazie!
Riccardo (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Un'identità di carta che rischia di bruciare nel fuoco dell'ignoranza.
Paola (19 anni), Colico - Identità di carta

La cultura, il sapere... Hanno una funzione liberatrice... Grazie a voi, 2 anni fa circa, ho scelto BANCA ETICA. Grazie!
Natale, Cernusco S.N. - Sbankati

Questo spettacolo ho avuto la fortuna di averlo visto due volte e ancora una volta è riuscito a farmi riflettere su questa tematica, che al giorno d’oggi tra noi giovani è molto sentita. Grande Fabrizio ed Enrico.
Sofia (15 anni), Gorgonzola - Stupefatto

E' stato bellissimo. Magari ha fatto cambiare idea ad alcuni miei compagni che ne fanno uso.
Marcelo (12 anni), Segrate - Stupefatto

E' stata una bella esperienza, avrei voluto che molti miei amici fossero qua ad ascoltare. Lettore molto bravo, storia coinvolgente e toccante.
Aurora (15 anni), Conegliano - Stupefatto

Questo spettacolo mi è piaciuto perché fa capire quanto fa male la droga e che se cominci è difficilissimo smettere.
Jacopo (12 anni), Milano - Stupefatto

Ho rivisto la storia di Enrico in quella di un mio parente che avevano utilizzato i miei genitori per mettermi a conoscenza di tutto ciò. Mi ha fatto molto piacere conoscere i dettagli di ciò che succedeva e succede.
Linda (16 anni), Salò - Stupefatto

Intelligente, coinvolgente, triste, vero e bello. Continuate così. Bravo!!!
Tommaso, Santa Sofia - Gran Casinò

Interpretazione sublime di Fabrizio De Giovanni.
Marcello (17 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto

Bravissimi! Ben calibrato tra informazioni ed emozioni. Grazie.
Patrizia (docente), Torino - Gran Casinò

Continuate così! Siete dei salva vita!
Fabiana, Prata di Pordenone - Gran Casinò

Un modo così diretto e al tempo stesso così efficace per parlare ai ragazzi.
Maura (docente), Ivrea - Stupefatto

Mi è piaciuto molto lo spettacolo, mi ha fatto riflettere e valorizzare di più le scelte che faccio. Grazie.
Lisbeth (17 anni), Milano - Stupefatto

Molto coinvolgente e ben fatto, mi sono quasi commosso solo perché mi sono trattenuto.
Eduard (17 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

Spettacolo molto educativo, che mi ha fatto comprendere quanto il gioco d’azzardo sia un elemento pericoloso per la società.
Silvestrino, Morbegno - Gran Casinò

Costruttivo, ricco di riferimenti realistici e capace di attirare l'attenzione degli spettatori.
Natalie (17 anni), Altamura - Gran Casinò

Lo spettacolo mi ha colpito molto. Grazie a voi ho capito che le droghe fanno malissimo e non servono per star bene con se stessi.
Romina (13 anni), Milano - Stupefatto

Incontro molto interessante ed istruttivo. Davvero coinvolgente e ben recitato in ogni sua parte. Una bella iniziativa per rendere sempre più giovani consapevoli del problema trattato nello spettacolo.
Lorenzo (17 anni), Morbegno - Gran Casinò

Recitazione avvolgente, storia stupefacente. Anche se non ho mai fatto uso di niente, sono riuscito ad impersonare il protagonista.
Andrea (17 anni), Remedello - Stupefatto

Spettacolo utile e significativo, adatto ai ragazzi della nostra età.
Ines (13 anni), Fiorenzuola d'Arda - Stupefatto

Lo spettacolo è stato molto emozionante e mi ha fatto pensare a quante persone che conosco e ho conosciuto che dicevano che possono smettere e che il fumo di sigaretta è peggiore. Sono felice di aver avuto vicino persone che mi hanno spiegato bene tutto questo.
Alisa (15 anni), Milano - Stupefatto

Testimonianza bellissima ed emozionante; il messaggio è chiaro: basta una volta per rovinarsi per sempre, il responsabile della tua vita sei tu!
Bruno, Chiavenna - Stupefatto

Molto toccante, mio figlio terza media, è rimasto molto colpito e mi ha consigliato di venire a vederlo. Spero che queste parole restino nella sua mente per il suo futuro.
Lucia, Predazzo - Stupefatto

Uno degli spettacoli più interessanti a cui abbia mai assistito negli ultimi anni. Complimenti e un sentito grazie.
Pietro, Prata di Pordenone - Gran Casinò

Molto emozionante e interessante. Non è stata la prima volta che sento parlare di questo argomento ma questo mi ha suscitato qualcosa.
Krystal (13 anni), Segrate - Stupefatto

Voce narrante molto precisa e brava a trasmettere significati.
Alex (14 anni), Conegliano - Stupefatto

Mi è piaciuto molto questo spettacolo e in alcune cose mi sono rivista, soprattutto per gli amici che sono andati in comunità. Il mio moroso è uscito dalla comunità 1 anno fà, grazie per questo spettacolo ci avete fatto emozionare e capire tante cose.
E., Salò - Stupefatto

Mi ha colpito molto questo tema, come ha interpretato il lettore è stato spettacolare, davvero, davvero bello grazie di tutto.
Giulia, San Benedetto del Tronto - Stupefatto

Uno spettacolo molto convincente e ti fa capire la vita.
Marco (15 anni), Remedello - Stupefatto

Bello... Bello davvero. Interprete voto 10. Il migliore incontro sulla droga mai visto.
Fabio (17 anni), Salò - Stupefatto

Con questo spettacolo ( e con l'aiuto delle splendide immagini) siete riusciti a passarci benissimo le emozioni e i pensieri.
Gabriele (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Mi è piaciuto come è riuscito a comunicare il messaggio, perché forse troppe volte sottovalutano il problema delle droghe.
Anonimo, Alghero - Stupefatto

La cosa più bella dei vostri spettacoli è il fatto che si faccia informazione su ciò che nessuno mai dice, quindi grazie.
Anna (15 anni), Palermo - Gran Casinò

Molto bello, super interessante, mi ha coinvolto molto, spero che il messaggio rimanga nella mente di tutte le persone presenti.
Rosanna (14 anni), Alghero - Stupefatto

Spettacolo intenso, emozionante ed indimenticabile. Un pugno nello stomaco che ti esorta a riflettere. Grazie.
Monica (docente), Bolzano - Stupefatto

Mi sono emozionata e alla fine dello spettacolo ero senza parole.
Anita (14 anni), Conegliano - Stupefatto

Molto bello, toccante e coinvolge molto facendo provare emozioni forti.
Alessia (15 anni), Pordenone - Stupefatto

Ho gradito la scioltezza dell'attore, anche se non ho mai incontrato nessuno che mi offrisse un "gratta e vinci" gradirei comunque un "gratta e perdi".
Alida, Morbegno - Gran Casinò

Complimenti! È molto difficile emozionarmi e voi ci siete riusciti.
Studente (16 anni), Ferrara - Stupefatto

Penso che potrebbe aiutare anche le persone che ormai hanno perso la speranza.
Sara (14 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto

Troppo bello, il narratore ha reso tutto reale e la presenza di chi ha vissuto questa esperienza è stata molto utile.
Davide (14 anni), Udine - Stupefatto

Siete stati bravissimi, mi è piaciuto un sacco.
Ginevra (12 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto

Ti fa capire i pericoli che potremmo avere nel futuro
Matteo (16 anni), Merano - Gran Casinò

L'incontro con Rico mi ha emozionato molto e lo spettacolo è stato molto bello.
Andrea (15 anni), Milano - Stupefatto

L'anno scorso ho fumato tanto a causa della mia compagnia. Ora ho smesso però ho paura per il futuro di mio fratello perché le nuove generazioni stanno degenerando.
A. (16 anni), Milano - Stupefatto

Complimenti, crediamo che la frase "la magia della vita" dica tutto, bisogna vivere.
Alice (13 anni), Porretta Terme - Stupefatto

Grazie! Dovreste andare su Rai1 alle 20:30... Ma siamo in Italia...
Claudio, Dorgali - Gran Casinò

Mi ha fatto aprire gli occhi e non giocherò più.
Arianna (16 anni), Treviso - Gran Casinò

Lo spettacolo mi ha molto emozionato e mi è piaciuto, mi sono immerso nella storia e ho appreso il messaggio.
Iacopo (13 anni), Arese - Stupefatto

E' uno degli spettacoli più belli che io abbia mai visto, credo che cose del genere devono essere difficili al giorno d'oggi, nessuna cosa di questo genere mi ha fatto venire la pelle d'oca, grazie.
Matilde (13 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto

È una cosa positiva vedere questo spettacolo per sapere meglio le cose.
Francesca (15 anni), Brugherio - Stupefatto

Mi è piaciuto molto, è stato molto istruttivo e mi ha fatto molto ragionare.
Sofia (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Mi avete commossa tanto, perché sembra la storia di mio zio morto per overdose. Mi siete arrivati al cuore, siete speciali
G. (16 anni), Montebelluna - Stupefatto

La trama dello spettacolo è stata fantastica, non pensavo di assistere ad una spiegazione così di un ragazzo della mia età che ha passato un tratto della sua vita in tragedia.
Giovanni (13 anni), Marradi - Stupefatto

Penso che la felicità non si trovi nelle cose materiali, ma è avere una famiglia, degli amici, divertirsi senza sballo. Una volta che finisce l'effetto ritorna tutto come prima e bisogna puntare a cose più sane e durature.
Noemy (15 anni), Sassari - Stupefatto

Penso che sia molto importante andare in giro a spiegare queste cose ai ragazzi e penso che questa storia sia molto toccante.
Azzurra (12 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto

Mi è piaciuto molto perché ricevere delle notizie basate su storie reali colpisce anche di più, bravissimi, molto toccante.
Alessia (14 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto

E' stata una bellissima esperienza, molto emozionante. Fabrizio è stato molto bravo a mettersi nei panni di Rico facendo capire a noi tutti i passaggi della vicenda. E' stata un'esperienza molto educativa.
Eva (17 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto

Emozionante come pochi spettacoli. Grazie per quello che fate per i nostri ragazzi.
Olimpia (docente), Roma - Stupefatto

Un grazie immenso, penso che la società ha bisogno di persone come voi che ci aprono gli occhi.
Antonella, Portici - Gran Casinò

Lo spettacolo non dovrebbe restare in teatro, DIFFONDETELO!!! Fate video sui social, diffondeteli ci pensiamo noi, ma fateli! Complimenti ancora!
Sara (17 anni), Benevento - Gran Casinò

Avete fatto un atto di civiltà.
Paolo, Marradi - Gran Casinò

Mi ha fatto molto riflettere questo spettacolo e prenderò Enrico come esempio per riuscire a smettere di fumare sia canne che sigarette.
L. (17 anni), Ferrara - Stupefatto

Non ho mai visto uno spettacolo così educativo.
Studente (14 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Mi ha messo a conoscenza di un mondo! Boicotterò i bar che hanno le slot.
Daniela, Monza - Gran Casinò

Bravissimo il narratore, è stato in grado di tenere un pubblico così numeroso senza mai annoiare... Un'ora e mezza volata!
Pietro (16 anni), Sarezzo - Stupefatto

Interpretazione superba!!! Interessantissimo spettacolo.
Lina, Olmi - Gran Casinò

E' stato molto educativo. E' adatto proprio per i ragazzi, mi piacerebbe vedere il film e assistere all'incontro in classe.
Jannat (13 anni), Cislago - Stupefatto

Molto riflessivo, permette di essere capace di non essere ingannati dalla droga. Molto importante che tutte le persone conoscano gli effetti negativi prima di rovinarsi.
Cristian (13 anni), Cermenate - Stupefatto

Bevo da sempre acqua del rubinetto, complimenti, continuate così, viva l'intelligenza!!!
Sergio, Rezzato - H2Oro

Una realtà che purtroppo conosco perché ho vissuto l'infanzia in un paese dove a quel tempo la droga girava in piazza. Questa sera ho portato mio figlio perché sapesse.
Marta, Sovizzo - Stupefatto

Mai annoiata. Monologo molto interessante e profondo che consiglierò a tutti anche perché da tempo seguo con "Libera" la linea no slot! Grazie per lo spettacolo.
Sara, Ascoli Piceno - Gran Casinò

La droga dà, la droga toglie.
Samad (18 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto

Interessante, interattivo, coinvolgente, è un colpo di scena vedere dal vivo Enrico.
Barbara (18 anni), Conegliano - Stupefatto

Molto bello. Mi ha fatto capire che il nostro cuore è più potente del nostro cervello.
Erika, Cislago - Stupefatto

Bravissimi molto toccante e significativo. Da oggi cercherò di impegnarmi ad aiutarli. Bravi per il grande lavoro :)
Rebecca (14 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

E' stato molto utile per capire le dinamiche finanziarie mondiali.
Cristian (18 anni), Sassari - Sbankati

Oggi ho uno strumento in più per educare i miei figli.
Davide, Ascoli Piceno - Stupefatto

Utile per i ragazzi più timidi che non hanno il coraggio di parlarne.
Mattia (14 anni), Pordenone - Stupefatto

L'attualità spiegata con grande professionalità e talento.
Claudia, Borgo Valsugana - Gran Casinò

Questo incontro mi ha fatto riflettere molto su l'uso delle droghe, anche leggere. Condividerò la storia di Rico con altre persone.
Valeria (18 anni), Seregno - Stupefatto

Complimenti per l'interpretazione dello spettacolo, arriva molto, commovente.
Jessica (18 anni), Conegliano - Stupefatto

Questo spettacolo ti rende più consapevole e ti aiuta a capire gli effetti. Mi è piaciuta molto l'interpretazione, che mi ha fatto anche emozionare.
Giorgia (18 anni), Seregno - Stupefatto

Fa riflettere ed è pieno di colpi di scena.
Mia, Alghero - Stupefatto

Fabrizio è ipnotizzante, coinvolgente, ti incanta e riesce a farti capire quanto il nostro Stato stia andando storto. Tutta Italia dovrebbe assistere ai suoi spettacoli. Grazie.
Anita (16 anni), Morbegno - Gran Casinò

È la terza volta in 3 anni che assisto a questo spettacolo e non mi annoio mai, mi emoziono sempre e sono sempre tornata a casa più realizzata e matura.
Sofia (16 anni), Domodossola - Stupefatto

Mi ha colpito al cuore
Alberto (14 anni), Milano - Stupefatto

Sono riuscito a comprendere ancora di più quanto la droga faccia male e che è quasi impossibile uscirne.
Davide (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Mi è piaciuto perché è commovente, a mio parere può essere utile per alcune persone.
Anna (14 anni), Montebelluna - Stupefatto

Questo spettacolo mi è piaciuto moltissimo, un'esperienza unica!
Emanuela (18 anni), Salò - Stupefatto

Mi è piaciuto che avete condiviso con noi questa esperienza.
Alessia (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Complimenti per il coraggio e per la forza.
Studente (14 anni), Ancona - Stupefatto

Serve sempre dare informazioni corrette per scuoterci dal torpore e risvegliare la mente e la coscienza.
Laura, Meda - H2Oro

Spettacolo che ti tocca nel profondo, soprattutto perché è il racconto di una storia vera.
Alessia (15 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Secondo me questo spettacolo è stato fondamentale per far capire alle altre persone che è sbagliato drogarsi.
Paolo, Cislago - Stupefatto

Ho trovato molto interessante il complesso e l'attore che ha fatto il monologo è veramente bravo e competente.
Alberto (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Spero di avere ancora qualche altra occasione per poter essere pronta ad aiutare mio figlio in futuro. Grazie mille.
Iasmina, Palosco - Stupefatto

Sono d'accordo con l'opinione che vi siete fatti su quest'argomento, mi avete fatto capire che i soldi non si vincono, ma si conquistano.
Alessandra (13 anni), Civitavecchia - Gran Casinò

Lo spettacolo mi è piaciuto tantissimo. Penso che sia veramente fondamentale prevenire, mi ha stupito come Enrico parli di se e della sua vita così apertamente.
Francesca (15 anni), Alghero - Stupefatto

Il messaggio è profondo e la recitazione bellissima e perfetta. Grazie.
Franca, Vigonza - Gran Casinò

Illuminante ed in grado di aprire gli occhi
Roberto, Oreno - H2Oro

Grazie per avere la capacità di parlare ai nostri ragazzi.
Roberta (docente), Cernusco S.N. - Gran Casinò

All'inizio non pensavo mi piacesse così tanto, avete saputo trattare un argomento così delicato in modo intelligente e a tratti divertente. Complimenti!
Luana (18 anni), Torino - Gran Casinò

Mi è piaciuto molto perché ha saputo trattare bene l'argomento. Molto bravo l'attore, ha saputo attirare l'attenzione di tutti.
Irene (16 anni), Alghero - Stupefatto

È stato veramente interessante, particolare e in grado di catturare l'attenzione degli spettatori.
Laura (17 anni), Salò - Stupefatto

La storia non ho capito se era vera, ma mi ha convinto a non iniziare anche se non volevo iniziare già di mio.
Jose (15 anni), Milano - Stupefatto

Emozioni... Tantissime... Un pugno nello stomaco... Credo davvero che servirà, magari non per tutti, ma per qualcuno a non percorrere mai quella strada.
Monica (docente), Conegliano - Stupefatto

Molto importante per il futuro.
Samuele (15 anni), Ferrara - Stupefatto

Spettacolo coinvolgente con i ritmi giusti. Riesce a trasmettere il messaggio con grande maestria. Ottima padronanza del palcoscenico da parte dell'interprete.
Agnese, Cava dè Tirreni - Gran Casinò

È una sensazione di insoddisfazione che ti distrugge e non smetti.
Ilaria (15 anni), Pavia - Stupefatto

Lo spettacolo è stato molto emozionante! Grazie per averci dato la possibilità di conoscere la storia di Rico! Spero che possa aiutare altre persone in quella situazione, e poter avere la sua stessa forza.
Marya (20 anni), Alghero - Stupefatto

E' stato molto utile, interessante e mi ha fatto capire quali sono i veri danni che crea la droga e che quindi bisogna evitare.
Francesco (18 anni), Remedello - Stupefatto

Mi ha fatto riflettere molto, pensavo sarebbe stato il solito noioso spettacolo con una morale, invece no, mi sono sentita coinvolta.
Smaranda (15 anni), Sassari - Stupefatto

Secondo me è un argomento molto difficile da trattare, ma con questo spettacolo siete riusciti a renderci partecipi dall'inizio alla fine. E' un messaggio molto importante e ci avete fatto capire i danni che si rischiano.
Giulia (14 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto molto e penso che sia importante trasmettere questo messaggio ad adolescenti.
Matilde, San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

E' stato molto interessante. Sono stato tutto il tempo con il fiato sospeso.
Riccardo (17 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

L’emozione che mi ha donato questo spettacolo è stata unica.
Gaia (14 anni), Bolzano - Stupefatto

E' stata la prima volta che ci viene spiegato bene ed efficamente l'argomento droga. Complimenti!
Alberto (14 anni), Portici - Stupefatto

Ha fatto capire e riflettere sulla vita, da come da un momento all’altro può cambiare tutto per il peggio e la difficoltà di uscirne fuori.
Giada (13 anni), Brugherio - Stupefatto

Emozionante, toccante. Mi ha fatto molto riflettere.
Sabrina (15 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto

Mi ha fatto riflettere su me stessa e penso di uscire da questo teatro arricchita.
Giada (14 anni), Milano - Stupefatto

Molto interessante. Lo spettacolo ha lasciato una forte impressione e il messaggio che voleva comunicare è arrivato chiaro e per bene.
Giulia (16 anni), Salò - Stupefatto

Molto bello, utile, mi sono commossa. Storia fantastica.
Sara (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Davvero bello, mai assistito ad uno spettacolo così istruttivo e commovente. Grazie.
Beatrice (18 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Argomento importante spiegato in modo divertente e geniale
Giulia, Limbiate - H2Oro

Spiegato in modo semplice un argomento complesso. Siete i migliori!
Beatrice (18 anni), Valdagno - Sbankati

Molto bello, fa capire molto questo spettacolo. Sono contento di aver assistito.
William (17 anni), Torino - Gran Casinò

E' stata un'esperienza molto forte e di grande aiuto. Trovo ammirevole come Rico sia riuscito a superare il tutto e il suo impegno per migliorare la vita del prossimo. Davvero complimenti.
Camilla (18 anni), Conegliano - Stupefatto

E' stato uno spettacolo molto coinvolgente che fa riflettere sul valore della vita e sul fatto di non doverci rinchiudere in quella gabbia che è la dipendenza, dobbiamo farci subito aiutare.
Giorgia (17 anni), Roma - Stupefatto

E' stato molto bello ed educativo, molto emozionante. E' stato raccontato in un modo particolare, come se il narratore stesse trasformando tutto il posto intorno in realtà.
Lisa (13 anni), Ferrara - Stupefatto

Ho trovato lo spettacolo molto interessante, mi ha fatto riflettere e soprattutto capisco che le cose dette sono vere. Anche se la storia si riferisce a qualche anno fa è attuale e mi ci posso riconoscere sia per esperienze personali che per storie che ho sentito. Secondo me è molto importante parlare di queste cose. Bravi. Bisognerebbe fare più informazione.
N. (17 anni), Milano - Stupefatto

Davvero molto interessante ed emozionante. Fa riflettere molto su fatti che noi giovani sottovalutano.
Alessia (17 anni), Remedello - Stupefatto

Molto toccante, è stata un'esperienza molto importante per noi giovani, in futuro mi ricorderò di questa testimonianza e ne farò tesoro.
Noemi (13 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto

È stato molto interessante, capace di dar risposte a tutte le domande.
Anonimo, Marsico Nuovo - Stupefatto

Spettacolo meraviglioso. Fantastico l'attore, ho sentito molta attenzione nella sala, impossibile non rimanere colpiti dai contenuti. Grazie.
Ingrid (docente), Bolzano - Stupefatto

Avevo già partecipato a questo spettacolo anni fa. Dopo averlo rivisto oggi, oltre ad essermi emozionata moltissimo, ho dato un'importanza diversa ad ogni singola parola. Veramente profondo e significativo.
Giorgia (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Lo spettacolo più bello e utile che io abbia mai visto, vi prego di continuare a diffondere tutto ciò per poter aprire gli occhi a più persone
Viviana, Meda - Sbankati

Esperienza unica, lavoro di documentazione straordinario, un grazie enorme da parte mia e per questa grande occasione che avete dato ai nostri giovani.
Simonetta (docente), Verbania - Gran Casinò

Mi è piaciuto molto perché ci ha dato un'importantissima lezione di vita.
Francesca, Ascoli Piceno - Stupefatto

Molto preparati e informati, con un'ottima esposizione.
Matteo (18 anni), Treviso - Gran Casinò

Ti fa ragionare, sentendo un altro punto di vista, diverso, reale.
Marianna (13 anni), Sassari - Stupefatto

Lo spettacolo ha dimostrato le cose come stanno, la realtà della persona che ha vissuto "il problema" e che l'ha affrontato. Mi ha fatto pensare a delle cose che non bisogna fare e neanche iniziare.
Anastasiya (16 anni), Ferrara - Stupefatto

Non sono riuscita a staccare gli occhi nemmeno un attimo dall'attore. Una storia commovente, grazie.
Giada (16 anni), Sarezzo - Stupefatto

Lo spettacolo mi è molto piaciuto, sia com'è stato raccontato, sia la storia di Rico Comi. Penso che non ne vale la pena di fare uso di sostanze per sentirsi più grandi e più forti. Basta solo provare una volta per poterti rovinare per sempre.
Laura (16 anni), Bolzano - Stupefatto

Questo spettacolo è stato molto interessante e utile, lo consiglio a tutti.
Sofia (15 anni), Ancona - Stupefatto

Attore veramente bravo ad interpretare la parte, è stato un modo diverso e particolarmente più efficace di raccontare una tale problematica.
Francesca (17 anni), Alghero - Stupefatto

E' stato molto coinvolgente e toccante, penso che questo tipo di spettacoli siano di fondamentale importanza.
Jacopo (17 anni), Sarezzo - Stupefatto

Preparazione super, complimenti!
Giulia (12 anni), Sassari - Stupefatto

Sono abituata a queste cose, mio padre si faceva di eroina e cocaina davanti a me e poi quando gli girava alzava le mani. Non lo vedo da tre anni.
M. (16 anni), Bolzano - Stupefatto

Interessantissimo, in casa beviamo acqua del rubinetto da sempre. Mi spiace che non sia venuto a conoscenza prima di questo spettacolo.
Umberto, Meda - H2Oro

Complimenti per l'iniziativa e grazie per l'impegno. Grazie perché ci siete.
Aldo, San Donà di Piave - Gran Casinò

Ho riconosciuto mio fratello in questa storia.
F. (15 anni), Trento - Stupefatto

Mi ha colpito molto, ne sono rimasta toccata e mi ha fatto molto piacere aver visto Rico.
Sofia (16 anni), Mirano - Stupefatto

È stato molto interessante ascoltatore la sua esperienza di vita. È stato come poter vedere nel futuro per poi non fare determinate scelte.
Sofia (14 anni), Bolzano - Stupefatto

Molto bello, mi ha fatto riflettere molto. Provo molta stima per Enrico che ha saputo smettere e avere una vita migliore.
Aleksandra, Fermo - Stupefatto

Non vedo l'ora di vedere il film, lo spettacolo mi è piaciuto, ha spiegato bene il tema. Mi piacerebbe fare l'incontro in classe.
Giorgia (13 anni), Cislago - Stupefatto

Interessantissimo e divertente, siete riusciti a rendere un tema così pesante e complesso comprensibile e alla portata di tutti, "di tutti" come dovrebbe essere e come effettivamente è.
Valentina, Rovereto - Gran Casinò

Mettere in evidenza il fatto che tutto dipende dalle nostre scelte mi ha fatto riflettere. Grazie.
Adele (15 anni), Chiavenna - Stupefatto

Molto bello, attore incalzante e coinvolgente.
Cecilia (18 anni), Torino - Gran Casinò

E' stato molto bello, sia dall'esperienza sia dalle immagini. Questo spettacolo serve per le nuove generazioni, a far capire ciò che succede se si assumono droghe.
Alessia (12 anni), Chiavenna - Stupefatto

Siete stati molto bravi, spero che continuiate così perché serve molto.
Mohammed (13 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Il modo in cui è stato interpretato lo spettacolo è stato azzeccassimo, spero lo possiate fare in moltissime altre scuole in modo da informare più persone possibili. Vale.
Valentina (16 anni), Gavirate - Gran Casinò

Mi è piaciuto molto perché durante lo spettacolo ho pensato ad alcuni miei amici che sfortunatamente ci sono ancora dentro questa specie di "tunnel" e penso non ne usciranno tanto facilmente.
M. (15 anni), Udine - Stupefatto

La scia e il segno, cogli il segno. Mi sono affiorati molti ricordi, mi sono emozionata.
Kamilla (16 anni), Pavia - Stupefatto

E' stato toccante e molto triste, mi è piaciuto molto. P. S. Ho anche pianto.
Enrico (13 anni), Alghero - Stupefatto

Davvero toccante e ben raccontato. Del tutto coinvolgente e adatto a parlare di quest'argomento ai ragazzi della nostra età. Complimenti!
Gaia (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Siete sempre magnifici. Mi sono incazzata un casino, poi mi sono arresa, poi ho deciso di mettermi in azione, col cavolo che prendo un caffè se hanno le slot.
Annarita, Pompei - Gran Casinò

Penso che questo sia lo spettacolo più bello che io abbia mai visto. Io non voglio e non vorrò mai toccare o vedere una droga.
Nicholas (13 anni), Portici - Stupefatto

Grandissima capacità comunicativa di Fabrizio, storia di grandissima intensità presentata nel modo più efficace perchè i ragazzi ascoltino e si interroghino. Grazie, siete stati fantastici, da consigliare a tutte le scuole medie.
Stefania (docente), Siena - Stupefatto

Mi ha fatto riflettere sul senso della vita e di viverla al meglio.
Sara (14 anni), Conegliano - Stupefatto

Uno degli spettacoli più belli e cui abbia assistito. Grazie per tutte le emozioni.
Giulia (18 anni), Vittorio Veneto - Stupefatto

Grazie di cuore! Legalità è anche teatro civile.
Raffaela, Fermo - Gran Casinò

Bello! Itineraria non smette mai di stupirmi. Penso che gli spettacoli che organizzate siano un formidabile strumento di riflessione e di crescita civile per i nostri alunni. Grazie!!!
Antonio (docente), Palermo - Gran Casinò

Spettacolo emozionante, un bellissimo messaggio quello che trasmette.
Carolina (14 anni), Ancona - Stupefatto

Ho apprezzato moltissimo lo spettacolo: per la storia, per il talento della voce narrante, ma soprattutto per il messaggio che esprime.
Michela (14 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto

Hai una forza incredibile. Ti stimo.
Maria (14 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

È stato molto educativo e ha fatto capire bene cosa le droghe fanno alle persone, fa piacere che finalmente qualcuno ne parli in questo modo.
Patrick (17 anni), Salò - Stupefatto

Ci ha fatto riflettere molto sul problema della droga e del fumo. E' stato molto emozionante vedere anche Enrico di persona e sentirlo parlare della sua stessa storia. Infine Fabrizio è stato molto molto bravo nella sua parte.
Esra (14 anni), Annone di Brianza - Stupefatto

Toccante, soprattutto il fatto che poi è anche salito sul palco proprio Rico a parlare in prima persona. Ed è purtroppo proprio vero che abbiamo un Rico al nostro fianco...
Martina (18 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto

Spettacolo interessante, non riuscivo a non ascoltare.
Mattia (14 anni), Ferrara - Stupefatto

Mi ha commosso e mi ha fatto riflettere molto e mi ha fatto cambiare idea e penso che sia stato di lezione per chi ha iniziato
Elisa, Sarmede - Stupefatto

Ottimo modo per affrontare, discutere di argomenti comuni come questo. Complimenti!
Franco, Alghero - Stupefatto

Bellissimo, non mi aspettavo Enrico, comunque ottima narrazione, sembrava l'avessi vissuta in prima persona.
Studente (13 anni), Sassari - Stupefatto

Toccante, purtroppo con un figlio adolescente fa molto pensare. Speriamo in bene.
Angela, Malonno - Stupefatto

E' stato molto istruttivo, mi ha fatto capire molte cose e mi ha messo in guardia per il futuro, anche se non avevo, e non ho intenzione di iniziare.
Alessia (13 anni), Sassari - Stupefatto

La voce del narratore è fantastica.
Emma (15 anni), Pavia - Stupefatto

Tratta un argomento importante, mi ha fatto pensare molto e mi ha fatto aprire gli occhi su molti aspetti, niente da migliorare, spettacolo perfetto così com'è.
Roberta (15 anni), Alghero - Stupefatto

Interpretazione magistrale. Impossibile non immedesimarsi nel racconto. Un viaggio di pura emozione.
Ilaria, Ascoli Piceno - Stupefatto

Storia ben caratterizzata, lettore bravissimo, ti prende molto, molto originale.
Sabrina (14 anni), Ancona - Stupefatto

La comunicazione di un'esperienza vale molto più di una lezione tenuta a scuola. Il coraggio di esporsi, di narrare di sé, di ciò che non ha funzionato nella propria vita è maestra di vita per molti.
Paolo (docente), Verbania - Stupefatto

Spettacolo molto interessante, a mio avviso servirebbe a tutti i giovani assistere a questo spettacolo.
Luca (15 anni), Rho - Stupefatto

Mi ha aiutato a ragionare di più su queste cose.
Erika (14 anni), Como - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto molto perché mi ha toccato il cuore e mi ha fatto riflettere seriamente sul valore della vita, della salute e del volersi bene.
Alice (16 anni), Udine - Stupefatto

E' stato molto interessante e per niente noioso.
Laura (15 anni), Chiavenna - Stupefatto

Molto emozionante e coinvolgente. Spunto di diverse riflessioni e pensieri. L'attore che ha raccontato la storia è stato veramente bravo. Forse uno degli spettacoli più interessanti a cui abbia mai assistito, complimenti!
Martina (16 anni), Roma - Stupefatto

Molto coinvolgente, siete riusciti a trasmettermi ogni emozione.
Alberto (15 anni), Alghero - Stupefatto

Grazie per aver presentato uno spettacolo che mi ha fatta riflettere, ispirata ed educata. Spero di vedere presto anche gli altri!
Barbara, Brugherio - Gran Casinò

Spettacolo utile a far conoscere attraverso una testimonianza concreta il parlare della vita e le possibilità di rinascere dopo il tunnel.
Antonio, Ascoli Piceno - Stupefatto

Bravissimi. spettacolo di spessore!
Rosa, Roma - Gran Casinò

Mi è piaciuto lo spettacolo perché è stato molto interessante. Anche il modo in cui è stato recitato mi è piaciuto. Oltretutto trovo la voce dell'attore molto bella e coinvolgente.
Sarah (16 anni), Tortolì - Stupefatto

È stato un ottimo monologo, il primo che mi è davvero piaciuto.
Giulia (14 anni), Bolzano - Stupefatto

Ottima interpretazione, organizzazione dell'argomento fantastica ,linguaggio chiaro e accessibile a tutti. Grandissima la testimonianza.
Carmine, Marsico Nuovo - Stupefatto

Lo consiglierei a chiunque perché parla di una tematica attuale e secondo me continuerà nei prossimi anni (la droga).
Federico (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Commovente e coinvolgente. Bella la totale sincerità nella storia di Enrico.
Chiara (docente), Gorgonzola - Stupefatto

Molto bello e toccante. Un richiamo alla nostra responsabilità di uomini. Uno sprono per migliorare e cambiare direzione.
Amneris, Rimini - Q.B. Quanto Basta

Mi è piaciuto molto e proprio mi avete convinto.
Stefano (14 anni), Udine - Stupefatto

Siete stati convincenti e vedervi emozionati mi ha fatto capire quanto è importante informarsi prima di commettere un errore. Grazie di tutto!
Ilaria (14 anni), Cornaredo - Stupefatto

Questo spettacolo mi ha fatto molto riflettere perché ho amici che fumano e io cerco di rifiutare perché so che è sbagliato. Grazie a questa storia ho capito.
C. (14 anni), Milano - Stupefatto

Amo la voce di Fabrizio, ti amo <3. Abbiamo i capelli uguali. Il messaggio trasmesso è molto esplicito.
Elisa (17 anni), Alghero - Stupefatto

Sono rimasta molto colpita. Credo sia stato importante per la mia crescita personale.
Anna (16 anni), Salò - Stupefatto

Avevo qualche timore rispetto alla modalità ATTORE UNICO - MONOLOGO invece è stato bellissimo. NARRARE è LA SCELTA GIUSTA
Don, Milano - Stupefatto

Molto bello. Non mi ha annoiato.
Erica (14 anni), Ferrara - Stupefatto

Ho trovato questo spettacolo molto utile per aprire gli occhi e non solo, sull’atto di fumare per la prima volta. Ho trovato il tema molto dettagliato ed esaustivo. Il lettore è stato molto coinvolgente, complimenti!
Elisa, Trento - Stupefatto

E' uno spettacolo diverso dagli altri.
Emma (15 anni), Vittorio Veneto - Stupefatto

Molto riflessivo, diverso da tutti gli altri che ho visto a scuola. Ha toccato punti totalmente diversi dagli altri.
Iolanda (13 anni), Udine - Stupefatto

Personalmente mi ha fatto riflettere molto. Non ho mai affrontato questo argomento in famiglia. Ho imparato cose nuove, quindi mi è stato utile.
Faith (17 anni), Senigallia - Stupefatto

Lo spettacolo era bellissimo. Fino ad ora sapevo che le droghe facevano male, ma non mi sarei mai immaginato il male che facevi anche alle persone che ti vogliono bene.
Matteo (13 anni), Arese - Stupefatto

Stupendo spettacolo, la voce, l'interpretazione e la partecipazione di De Giovanni sono state incredibilmente toccanti. Bellissima anche la sorpresa di Comi.
Leonardo (18 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Bellissimo spettacolo che riesce a farti capire lo sbaglio che si commette a giocare.
Leonardo (17 anni), Civitavecchia - Gran Casinò

Mi è piaciuto il coraggio di raccontare questa storia.
Emma (13 anni), Saronno - Stupefatto

E' stato molto emozionante, ho quasi pianto, anzi ho pianto. Oggi ho potuto riflettere veramente su questo argomento.
Anna (17 anni), Salò - Stupefatto

Mi ha colpito la forza di Enrico che ogni giorno ripensa ai suoi demoni e li affronta.
Luca (19 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

E' stato molto coinvolgente nonostante in quest'età sia difficile restare attenti per molto tempo. Ha fatto riflettere parecchio e aprire gli occhi, perché spesso si sceglie ciò che fanno gli altri nonostante faccia male.
Anonimo, Salò - Stupefatto

Spettacolo meraviglioso, suggestivo e induce ad una riflessione profonda sull' "IO" e sulla droga.
Anna (14 anni), Montebelluna - Stupefatto

Letteralmente sconvolto!!! Grazie di cuore per avermi illuminato in questo tema del gioco d'azzardo di cui non conoscevo tutti sti effetti.
Enrico, Olmi - Gran Casinò

Indispensabile per avere senso critico.
Sante, Fermo - Gran Casinò

Siete meravigliosi per capacità e bontà. Grazie!
Pina (docente), Portici - Stupefatto

Non ci sono commenti. Direi ottimo. +++ Bravissimo. Deve essere portato a conoscenza della Comunità
Santa, Roma - Gran Casinò

L'ho trovato bello e incisivo, molto più di altri spettacoli. Potrei ascoltare la sua voce per tutto il giorno.
Matteo (15 anni), Alghero - Stupefatto

Questo spettacolo ha fatto riflettere me e tutti i ragazzi in sala.
Emanuele (14 anni), Alghero - Stupefatto

Questo spettacolo è stato molto toccante e mi ha fatto capire che i problemi della vita non si risolvono con la droga, ma sei solo tu che puoi farlo.
Bra (16 anni), Mirano - Stupefatto

Lo spettacolo lo avevo già visto in terza media e come l'altra volta mi è piaciuto molto.
Fabrizio (14 anni), Milano - Stupefatto

Era molto interessante. Mi è piaciuto il fatto che ci hanno dato la possibilità di immaginare la storia, senza immagini in più, ma solo con il racconto.
Marta (15 anni), Bolzano - Stupefatto

Coinvolgente e ben strutturato, mi sono piaciuti i dati statistici e la spiegazione accurata.
Edi (16 anni), Morbegno - Gran Casinò

Davvero complimenti, non tutti hanno la forza di rialzarsi, mi avete davvero commossa!
Nourchene (15 anni), Ancona - Stupefatto

È stata un'esperienza bellissima ed intensa che mi ha portato a una grande riflessione e un grande insegnamento.
Ilaria (14 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Sarebbe utile divulgare i contenuti dello spettacolo teatrale nelle scuole di tutta Italia: chiaro, suggestivo. COMPLIMENTI.
Silvia, Trento - Gran Casinò

Trovo sia stata un’esperienza molto bella, formativa e interessante. Sono sicura abbiate aiutato molti ragazzi così. Grazie!
Elisa (15 anni), Trento - Stupefatto

Fantastici! Un lavoro accurato dove realmente si nota la forte volontà di trasmettere un messaggio e di lasciare il segno. Complimenti perché tutte le volte ci riuscite! Grazie
Emma, Milano - Gran Casinò

Siete grandi, cercate di trasmettere questo messaggio sempre di più.
Serafino, Viterbo - Stupefatto

Penso che questo incontro sia stato veramente istruttivo e a tratti molto toccante. Complimenti.
Gaia (18 anni), Salò - Stupefatto

Dovreste continuare a trasmettere il messaggio dello spettacolo per far capire ai giovani che la felicità è reale e non chimica.
Emma (11 anni), Malonno - Stupefatto

Grazie. Serve parlare dell'acqua come bene comune.
Gianni, Meda - H2Oro

E' stato moto interessante e non mi aspettavo che ci fosse un così grande interesse economico. La parte che lo ha reso concreto è stato l'aver portato documenti e date per raccontare questa storia.
Bianca (16 anni), Pistoia - Gran Casinò

Grazie, forse è arrivato il momento di aiutare un'amica...
A. (17 anni), Senigallia - Stupefatto

Molto bello e con un bel messaggio di accoglienza.
Adelia, Cologno Monzese - Identità di carta

Informazioni, numeri, nomi. Dovremmo avere più "spettacoli" di questo genere.
Luisa, Bergamo - Gran Casinò

Un insegnamento che tutti dovrebbero ascoltare. Mi ha fatto molto piacere ascoltare questa storia.
Nicole (15 anni), Bolzano - Stupefatto

E' stato uno spettacolo molto bello che ti fa riflettere sulle scelte che poi farai da grande.
Maia (15 anni), Milano - Stupefatto

Uno dei modi migliori per parlare delle giuste informazioni. Complimenti.
Gabriele, Malonno - Stupefatto

La cosa più interessante che abbia mai visto, attore bravissimo.
Bruno (14 anni), Portici - Stupefatto

Mi ha fatto capire che la vita è un filo, non ci vuole nulla per spezzarlo, forse a volte anche solo un sentimento lo fa.
Sofia (11 anni), Rescaldina - Stupefatto

Vi ringrazio perchè mi avete aperto gli occhi, grazie.
Antonio (17 anni), Borgomanero - Stupefatto

Lo spettacolo è stato meraviglioso, la storia mi ha colpito ed emozionato, alla fine ero praticamente in lacrime, complimenti davvero a tutti.
Veronica (15 anni), Verbania - Stupefatto

Penso che sia stato molto coinvolgente ed interessante. Mi ha fatto riflettere molto e spero che chi abbia questi problemi riesca a risolverli come Rico.
Marina (16 anni), Milano - Stupefatto

Ringrazio di cuore per aver finalmente trattato questo tema in una scuola.
Federica (14 anni), Bolzano - Stupefatto

Fin dall'inizio è stato interessante, ma il finale è stato bellissimo, complimenti.
Alessio (16 anni), Torino - Gran Casinò

Storia davvero educativa, penso che sia uno spettacolo che debba continuare ad istruire, ad aprire gli occhi.
Matteo (14 anni), Milano - Stupefatto

Un'ora e mezza in cui mi sono sentita una studentessa affascinata dal mio insegnante. Commovente ed istruttivo.
Rita (docente), Alghero - Stupefatto

La difficoltà è capire che la vita è troppo bella per essere buttata via. Penso che lo spettacolo colpisce e fa ragionare. Grazie.
Antonio (docente), Bassano del Grappa - Stupefatto

Mi è piaciuto molto perché è un tema che è giusto affrontare con i ragazzi della mia età e soprattutto perché mi ha toccato molto il libro che sto leggendo "Noi ragazzi dello zoo di Berlino". Mi ha ricordato anche molte persone che conosco.
Rebecca (14 anni), Roma - Stupefatto

Mi è piaciuto perché mi ha fatto riflettere tanto sul tema della droga e soprattutto di non provarla mai.
Charlize, San Benedetto del Tronto - Stupefatto

Sicuramente lo spettacolo è riuscito nell'intento di sensibilizzare. Complimenti.
Chiara (17 anni), Morbegno - Gran Casinò

Mi è piaciuto soprattutto perché è una realtà vicino a noi ed è importante spiegarla e raccontarla. Grazie.
Giada (16 anni), Sarezzo - Stupefatto

Mi ha fatto riflettere molto, anche argomenti non esattamente legati a quello trattato. Mi ha fatto ripensare riguardo a certe scelte che mi danno già l'impressione che qualcosa non vada. Mi ha fatto riflettere su cose che ho fatto e che sto ancora cercando di superare. Mi sento meno solo, voglio aiutare chi chiede aiuto.
Alex (18 anni), Conegliano - Stupefatto

Bello spettacolo, molto coinvolgente e interessante, soprattutto perché è riuscito a mantenere, per tutta la durata dello spettacolo, l'attenzione di noi ragazzi.
Sara (18 anni), Torino - Gran Casinò

Molto carino e mi piacerebbe farlo vedere ai miei compagni quindi mi piacerebbe che Rico venga nella nostra scuola, liceo scientifico E. Fermi di Alghero.
Giacomo (15 anni), Alghero - Stupefatto

Molto bello e forte, vorrei rivederlo. Grazie!
Omar (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

È un argomento che mi sta molto a cuore e che ritengo molto attuale. Mi sono trovata davvero molto d'accordo con quanto detto. Purtroppo non è semplice trovare qualcuno che la pensi così.
Giulia (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

E' stato molto interessante ascoltare questa storia, perché mi ha fatto riflettere su quanto sia semplice cominciare, ma quanto dopo, una volta "dentro", la realtà si allontana sempre più.
Virginia (15 anni), Milano - Stupefatto

L’ho adorato. <3
Nichole (13 anni), Brugherio - Stupefatto

E' la prima volta che uno spettacolo mi coinvolge così tanto.
Mirko (16 anni), Civitavecchia - Gran Casinò

Emozionante, toccante, molto utile per la prevenzione. Dovrebbe essere parte integrante in ogni scuola. Complimenti per l'interpretazione dell'attore.
Antonio (18 anni), Villa D'Agri - Stupefatto

La cosa che mi spaventa, ma mi fa riflettere è che io mi sono rivisto in Rico.
M. (15 anni), Milano - Stupefatto

Lo spettacolo più bello e significativo della mia vita. Ti fa pensare sull'importanza e l'essenziale della vita.
Marco (13 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto

Penso che questo spettacolo spiega benissimo le droghe e i loro effetti e che sia da far vedere a tutti.
Francesco (13 anni), Milano - Stupefatto

Veramente bello, affatto noioso.
Sara (14 anni), Sassari - Stupefatto

E' stato veramente soddisfacente, interessante e soprattutto convincente. Da questo momento consumeremo acqua del rubinetto.
Maria, Meda - H2Oro

Lo spettacolo mi è piaciuto moltissimo, mi ha trasmesso un sacco di emozioni diverse, ma tutte molto intense. L'attore è stato bravissimo, mi ha fatto immedesimare nella situazione e mi ha fatto riflettere molto.
Maya (15 anni), Alghero - Stupefatto

Avvincete, coinvolgente, riesce a mostrare la realtà sul gioco d’azzardo, che non fa mai vincere. Complimenti a Fabrizio, davvero molto bravo.
Chiara (17 anni), Monza - Gran Casinò

E' stato interessante capire, o comunque entrare nella mente di qualcuno che è passato attraverso tutto questo. Mi ha aiutato a vedere le dipendenze da un punto di vista differente, e ammiro il coraggio che è servito per accettare aiuto.
Natasha (14 anni), Milano - Stupefatto

Interessante.
Antonio, Cisternino - Stupefatto

Questo spettacolo è stato bellissimo, mi ha suscitato paura ma allo stesso posto rabbia per aver gettato una vita per un errore.
Alessandra (13 anni), Portici - Stupefatto

È stato magnifico, emozionante, indimenticabile.
Yossra (14 anni), Ferrara - Stupefatto

Vi ringrazio tanto perché ho saputo tante cose di cui non avevo idea. Sono state due ore utilissime e fate un lavoro meraviglioso, veramente grazie.
Alice (18 anni), Ancona - Gran Casinò

Molto bello, farò buon uso di questo incontro.
Julio (13 anni), Milano - Stupefatto

E' stato molto interessante e riflessivo. E' uno spettacolo che fa aprire gli occhi non solo sul gioco legale, ma anche sulla nostra realtà!
Viviana (15 anni), Morbegno - Gran Casinò

Secondo me questo spettacolo è stato molto chiaro perché dice molto chiaramente che il gioco d'azzardo può causare delle dipendenze, l'attore è stato molto bravo a fare la persona seria e allo stesso tempo comica.
Anonimo, Parma - Gran Casinò

E' stato molto forte e mi ha aiutato a schiarirmi le idee.
Alessandra (16 anni), Conegliano - Stupefatto

Interessante, adatto ai giovani per informarli e prevenire.
Chiara (17 anni), Monza - Gran Casinò

E' stato molto interessante sentire la storia di una persona che ha avuto questo percorso di vita.
Francesca (13 anni), Brugherio - Stupefatto

Molto bello, ho riflettuto molto. Mi è piaciuta la storia, bella narrazione.
Martina, Veglie - Stupefatto

Davvero interessante ha aiutato a chiarire molti dubbi.
Luis (16 anni), Milano - Stupefatto

Penso possa far cambiare idea a molti
Alessandro (15 anni), Morbegno - Stupefatto

Mi è piaciuto molto perché con questo spettacolo fate capire che è meglio non fumare e non bere. Io sono testimone di Geova e ogni volta che qualcuno fumava glielo dicevo e mi allontanavo.
Syria (12 anni), Veglie - Stupefatto

Sono rimasta piacevolmente colpita da questo spettacolo per la modalità coinvolgente in cui è stato trattato l'argomento.
Alessia (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

Molto emozionante, un'idea bella e ricca di significato, continuate così!
Elena (17 anni), Alghero - Stupefatto

È stato un bello spettacolo e molto utile. Istruttivo e d'aiuto per tutte quelle persone che non hanno mai iniziato e anche per quelle che sono già "nel giro".
Beatrice (16 anni), Borgomanero - Stupefatto

Uno spettacolo che lascia senza parole, illuminante.
Anselma, Malo - Gran Casinò

Vi ringrazio perché le emozioni sono arrivate in modo pieno e vitale.
Urania, Castelcovati - Stupefatto

Molto interessante e attuale, un tema che riguarda tutti.
Asia (17 anni), Milano - Gran Casinò

E' uno spettacolo molto profondo e sono contento di averlo visto. Sono anche felice per Rico che è riuscito a smettere perché ho visto altre persone che non ne hanno avuto la forza.
Marco (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Un argomento molto importante che mi ha fatto pensare molto sulle difficoltà della vita.
Maria (14 anni), Portici - Stupefatto

Commovente e super bello, mi è piaciuto molto
Gabriele (13 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto

Lo spettacolo fa riflettere molto sul problema ed è recitato in maniera espressiva, ti coinvolge e ti fa stare attento.
Sofia (16 anni), Morbegno - Gran Casinò

Istruttivo, da proporre anche nelle scuole.
Maria, Viadana - Sbankati

Grande spettacolo, fa capire molte cose. Grazie.
Salvatore (14 anni), Portici - Stupefatto

Bella l'interpretazione, molto coinvolgente e toccante.
Sharon (16 anni), Ferrara - Stupefatto

È stato molto riflessivo, permette di capire al meglio il pericolo della droga e non solo.
Sara (15 anni), Montebelluna - Stupefatto

Mi è piaciuto molto perché fa riflettere e mi sono quasi commossa, siete stati molto bravi a rappresentarlo.
Irene (11 anni), Montalto di Castro - Stupefatto

Spettacolo pieno di emozioni, spettacolo davvero di formazione. Grazie per avermi fatto aprire gli occhi su un tema così importante.
Beatrice (14 anni), Milano - Stupefatto

Io penso che questo spettacolo sia stato funzionale per capire fino in fondo il tema della droga. E penso anche che la storia di Rico sia un esempio per tutti e soprattutto la sua testimonianza è molto importante.
Chiara (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Penso che sia stato molto interessante in quanto non si è trattato del solito incontro dove ci dicono che fumare fa male o le solite cose. E' stato qualcosa di molto utile perchè ha toccato aspetti con molta semplicità per permetterci da una parte di immedesimarci e rifletterci meglio su.
Ilaria (17 anni), Valenza - Stupefatto

Non ho parole per descrivere quanto lo spettacolo mi ha colpito. E' la seconda volta che lo vedo e la reazione è stata la stessa. Mi piacerebbe molto poter parlare con Rico, vorrei potermi confrontare con lui e soprattutto avere la forza che ha lui.
Cristina (16 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto

Spettacolo magnifico, ti incanta, è molto utile e ti aiuta ad aprire gli occhi, questi eventi dovrebbero essere più frequenti. Davvero molto utile. Bravi!
Mishel (18 anni), Brescia - Stupefatto

L'ho trovato utile per la prevenzione non solo per le droghe, ma per qualunque dipendenza.
Rebecca (18 anni), Pavia - Stupefatto

È fighissimo e interessantissimo.
Silvestro, Marsico Nuovo - Stupefatto

Ho pensato tanto alla faccia di divano e TV! (Sindaco di Dolzago)
Paolo, Annone di Brianza - Stupefatto

Da genitore di un quattordicenne trovo tutto molto importante.
Cinzia, Monteriggioni - Stupefatto

La miglior prevenzione è l'educazione, e il teatro è un canale eccezionale per arrivare emotivamente alla gente.
Elena, Rescaldina - Stupefatto

Grazie, questa esperienza mi ha fatto riflettere su molte cose. Io fortunatamente ho provato ma ho capito con l'aiuto di amici veri che era sbagliato e continuo tutt'ora a ringraziarvi. Spero di riuscire ad aiutare qualcuno anche io.
G. (18 anni), Remedello - Stupefatto

Mi ha fatto pensare che questo problema possa coinvolgere mio figlio di 12 anni.
Stefania, Milano - Stupefatto

Mi ha impressionato molto la sua vicenda. Perché è iniziata praticamente alla nostra età e mi ha aiutato a rispondere ad alcune domande che avevo.
Pietro, Pordenone - Stupefatto

Lo spettacolo è stato fantastico, molto bello, lo consiglierei a tutti.
Riccardo (14 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

L'attore è stato estremamente bravo e coinvolgente, pensavo che fosse il classico incontro invece mi sono ricreduta. Bellissimo.
Anna (15 anni), Ancona - Stupefatto

Molto accattivante. Fatto veramente bene!
Maria (docente), Milano - Stupefatto

Ho trovato lo spettacolo molto interessante poiché riesce, in maniera simpatica, a spiegare ciò che da anni succede nel nostro paese.
Martina (17 anni), Monza - Gran Casinò

Questo spettacolo ha confermato tutto ciò su cui avevo iniziato a pensare.
Ilenia (12 anni), Cermenate - Stupefatto

Super emozionante! Rende coscienti, ti mette faccia a faccia con il mondo delle dipendenze. Una testimonianza speciale. Grazie!
Anna (15 anni), Chieti - Stupefatto

Mi è piaciuto davvero tanto lo spettacolo. Mi ha emozionato e mi ha fatto riflettere. Non ci sono parole ma solo un enorme grazie.
Serena, Borgomanero - Stupefatto

Uno dei pochi spettacoli che non mi ha annoiato.
Alessandro (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

E' sempre un piacere assistere al vostro spettacolo, bravissimi.
Patrizia, Bernareggio - Gran Casinò

Continuate così! Grazie per l'impegno! Grazie.
Luisa, Borgo Valsugana - Gran Casinò

È stato il primo spettacolo che mi ha davvero toccata, in un certo modo sono riuscita ad immedesimarmi nonostante la mia piccola esperienza. Vi ringrazio ancora.
Alice (17 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Spettacolo vero, autentico. Bravissimo l'attore. Non annoia neanche un momento.
Athos (docente), Conegliano - Stupefatto

Mi ha sorpreso il modo in cui è stato trattato l'argomento: interessante, coinvolgente e soprattutto non noioso.
Maddalena (14 anni), Ancona - Stupefatto

Ottimo spettacolo! Tutti dovrebbero vederlo almeno una volta.
Andrea (16 anni), Pordenone - Stupefatto

È stata una bellissima esperienza, adesso saprò cosa dire ai miei figli, in un futuro, a proposito delle droghe. Riuscirò a resistere alla tentazioni e sono fiera che all’età di 15 anni non abbia mai fumato.
Giulia (15 anni), Trento - Stupefatto

Penso che sia uno spettacolo molto utile per aprire gli occhi ai giovani e non solo, emozionante, stupendo.
Chiara (17 anni), Salò - Stupefatto

Molto informativo, significativo. La parte finale del video è particolarmente commovente.
Rebecca (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

Stra bello e molto interessante. Mi è piaciuto molto, grazie.
Ester (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

È stata una delle poche volte in cui ho pensato a problemi più grandi che abitualmente non mi vengono in mente. È stato molto interessante.
Alina (18 anni), Merano - Gran Casinò

Siete riusciti a farmi piangere.
Alessandra (13 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto

Ammiro tantissimo Rico Comi e mi è piaciuto perché è una storia vera e torno a casa con qualcosa che ho imparato.
Hareq, Chiavenna - Stupefatto

Mi ha fatto capire meglio quanto male provoca la droga e quando ho visto Rico non riuscivo ad immaginare che fosse un drogato.
Simone (14 anni), Bolzano - Stupefatto

Molto realistiche le emozioni che ho provato. Mi è sembrato quasi di sentire ciò che provava Rico. Ha messo bene in luce come il passaggio da sentirsi eroe alla depressione causata dall'eroina sia un passaggio graduale ed incontrollato.
Alberto (20 anni), Milano - Stupefatto

Prima io pensavo che il problema erano le sigarette. Da un po’ ho visto che ci sono le droghe.
Riccardo (13 anni), Brugherio - Stupefatto

E' stato molto bello io lo avevo già visto lo scorso anno ma mi sono emozionata grazie per averci/mi aiutati/a a capire molto <3
Andrea (14 anni), Chiavenna - Stupefatto

Spettacolo appassionante e coinvolgente. Complimenti.
Luca (13 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto

Efficace e ricco di informazioni.
Giacomo, Como - Gran Casinò

Uno spettacolo che è riuscito a trasmettere molte emozioni sia per la "storia" che per la capacità dell'attore. Questo spettacolo secondo me è riuscito a far aprire gli occhi a molti ragazzi che prima prendevano alla leggera una "semplice" cannetta.
Giulia (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto

Mi è piaciuto molto sentire questa storia perché sapevo già che la droga facesse male, ma non avevo idea che potesse rovinare così tanto una persona.
Lavinia (13 anni), Ferrara - Stupefatto

È stato veramente figo, mi è piaciuto tantissimo! Grazie mille!
Alexander (16 anni), Conegliano - Stupefatto

Ascoltare storie come questa, reali e concrete, e sempre interessante e soprattutto coinvolgente e necessario.
Isabella (17 anni), Ferrara - Stupefatto

Molto interessante e l’attore bravissimo.
Luca (16 anni), Montebelluna - Stupefatto

Molto utile per far capire ai giovani che con le droghe non si scherza.
Lorenzo (15 anni), Ferrara - Stupefatto

Mi è piaciuto molto ed è molto emozionante e ho capito molte cose che non sapevo.
Yostina (17 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

Un'occasione per conoscere, approfondire, sentirsi meno indifferenti e più consapevoli.
Francesco, Putignano - Gran Casinò

Attori molto bravi, argomento molto toccante e vero, mi è piaciuto molto. Ho imparato e scoperto cose nuove.
Veronica, Cologno Monzese - Identità di carta

Davvero un bello spettacolo, spiegato molto bene e assicuro che il messaggio è arrivato. Io ho provato 1 o 2 canne e penso che non sia tutta questa "bomba", davvero un bell'incontro.
D. (18 anni), Milano - Stupefatto

Mi sono venuti i brividi, mi sono commossa. Nient'altro da aggiungere.
Edith (15 anni), Ancona - Stupefatto

Uno spettacolo molto coinvolgente e con un significato importante, meraviglioso.
Ilaria (13 anni), Sassari - Stupefatto

Un grande trasporto emotivo da una grande esperienza di vita. Una voce sempre emozionante.
Davide, Lovere - Stupefatto

È stato molto realistico, veramente profondo e fa veramente riflettere su cosa succede ora. Molto bello.
Kaola (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

Piccole azioni per grandi cambiamenti.
Paolo, Macerata - Q.B. Quanto Basta

Sarebbe interessante proporre lo spettacolo obbligatoriamente nelle scuole medie e superiori in accordo con i comuni e le scuole.
Roberta, Chiavenna - Stupefatto

Siete riusciti a trasmettere qualcosa di tanto forte solo con la voce ed è stato spettacolare. Avete fatto capire moltissime cose a tutti e questo vi fa onore.
Samantha (14 anni), Portici - Stupefatto

Questo spettacolo può "salvare" dalla droga molti ragazzi.
Valerio, Nizza Monferrato - Stupefatto

Secondo me siete stati dei grandi, davvero fantastici, perfetti e siete stati anche molto coraggiosi a farlo. Spero di non drogarmi mai e vi ringrazio tantissimo. Ciao.
Matteo (13 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto

Un esempio concreto per educare i ragazzi di oggi
Ilaria (docente), Milano - Stupefatto

Lo spettacolo è molto emozionante e coinvolgente. Ottimo valore educativo.
Anna (docente), Saluzzo - Stupefatto

Grazie, dei chiarimenti, e di quello che fate come persone.
Federico (15 anni), Monza - Stupefatto

Non ho parole, veramente me lo ricorderò per sempre, una storia molto toccante. Bravissimi! Spero che tutti possano assistere a questo spettacolo. Veramente wow.
Melissa (13 anni), Saronno - Stupefatto

Il messaggio che avete condotto attraverso questo spettacolo è un'importante lezione di vita.
Edoardo (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Ammirevole quello che fate e il messaggio che trasmettete. È la prima volta che ho il piacere di assistere a uno spettacolo così.
Emma, Castelcovati - Stupefatto

Mi è piaciuta l'interpretazione dell'attore.
Mohamed, Montebelluna - Stupefatto

Colui che interpretava era pazzesco, coinvolgeva nel discorso e ti faceva immaginare come si poteva vivere quelle circostanze.
Tomas (13 anni), Chiavenna - Stupefatto

Mi hai emozionato e l’attore ha interpretato benissimo.
Anna (16 anni), Pordenone - Stupefatto

Profondo, vero, significativo, autentico per la nostra età, toccante.
Giorgia (13 anni), Cermenate - Stupefatto

Bravissimo, interessante, coinvolgente, vero!
Anna, Monza - Gran Casinò

Coinvolgente e molto bravo a raccontare la storia anche se non sua. Lo trovo molto istruttivo. Grazie per averci dato questa opportunità.
Bianca (14 anni), Sassari - Stupefatto

Estremamente emozionante.
Annalisa (docente), Chiavenna - Stupefatto

Molto interessante ed educativo, spero farete altri spettacoli.
Federico (13 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Aiuta i giovani a smettere e a non incominciare.
Daniel (14 anni), Conegliano - Stupefatto

Vi ringrazio per questa lezione di vita, spero di uscire anch'io da una dipendenza dal fumo.
C. (17 anni), Milano - Stupefatto

È stato molto bello ed emozionante, e secondo me è importante che questo spettacolo venga fatto in tutte le scuole.
Giulia (14 anni), Montebelluna - Stupefatto

Molto bello. Ti fa riflettere sulla vita e a stare molto attenti ai pericoli che si possono incontrare.
Gianmarco, Pordenone - Stupefatto

Spettacolo davvero bello, interessante ed educativo. Fa aprire gli occhi su una situazione che molti ignorano, dovrebbe essere visto da più persone.
Margherita (18 anni), Ancona - Gran Casinò

Complimenti per la bravura e la professionalità. Arrivate ai giovani facendo capire un problema attuale e che riguarda tutti, portando esempi e spiegando dettagliatamente anche le leggi cambiate durante gli anni. Spero di rivedervi per altri spettacoli!
Alessia (18 anni), Ancona - Gran Casinò

Grande passione e grande recitazione conferiscono a questo spettacolo un gran senso di verità e coscienza. Grazie!
Mattia (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Mi ha appassionato molto questa storia, ne terrò conto.
Studente (13 anni), Brugherio - Stupefatto

È stato scioccante ascoltare questa storia, cosa realmente può causare la droga e ho davvero capito ora perché molti dicono che la droga fa male. E' stato poi bello incontrare Enrico e incontrare la sua felicità oggi dopo aver superato questo problema.
Felisia (18 anni), Ferrara - Stupefatto

Un report agghiacciante su una realtà per niente visibile, ma molto preoccupante.
Edoardo, Olgiate Olona - Gran Casinò

Ho capito.
Elettra, Mariano Comense - Stupefatto

Penso sia importante portare nelle scuole questo argomento. Può servire a capire molto.
Gaia (15 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto

E' stata una storia molto importante che sicuramente mi servirà per sempre.
Martina (12 anni), Brugherio - Stupefatto

Istruttivo, può aiutare molti ragazzi. Mi è piaciuto molto, è uno spettacolo coinvolgente, non ci siamo annoiati. Complimenti. :)
Aurora (15 anni), Trento - Stupefatto

Spettacolo interessante, utile soprattutto per i più giovani e molto ben interpretato.
Alessandro (18 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Messaggio da trasmettere in tutte le scuole poiché aiuterebbe molte persone.
Leon (16 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto

Divertente, chiaro, coinvolgente, ma soprattutto permette la riflessione.
Silvia, Vigonza - Gran Casinò

Bello, toccante nell’anima.
Michelle (14 anni), Udine - Stupefatto

Commovente e toccante. Purtroppo conosco ragazzi della mia età che hanno già imboccato la strada della droga, per questo questa rappresentazione mi ha toccato da vicino, e so che la storia di Enrico è purtroppo la storia di tanti ragazzi.
Marta (20 anni), Annone di Brianza - Stupefatto

Ho trovato finalmente qualcuno in grado di saper esporre l'argomento. P. S. Mi avete fatto ragionare sul valore della famiglia.
Luca, Pordenone - Stupefatto

State facendo del bene alla gente, continuate a tartassarci così ci svegliamo e possiamo reagire e aiutarvi a fare il bene.
Luciano, Prata di Pordenone - Gran Casinò

Alcuni spettacoli o incontri su questo argomento mi sono sembrati a volte inutili dato che parlavano solo di dati, mentre portando una stoia vera è più realistico.
Sveva (16 anni), Salò - Stupefatto

Lo spettacolo mi ha colpito molto, ho pure pianto! Mi sono commossa molto e sono felice che raccontate questa storia, continuate così.
Manal (13 anni), Cermenate - Stupefatto

E' stato interessante, condivido in pieno dato che in famiglia ho un problema del genere.
M. (17 anni), Verbania - Stupefatto

Sconvolgente, toccante, da far vedere a tutti i giovani e ai grandi
Francesca (docente), Milano - Stupefatto

Questo racconto mi servirà sempre.
Nicolò (13 anni), Alghero - Stupefatto

E' stato bellissimo, mi ha fatto emozionare tanto e spero di avere altri incontri riguardo questo argomento.
Elisa (13 anni), San Giorgio Piacentino - Stupefatto

È stato spettacolo ed emozionante, utile e informativo. Complimenti veramente, siete bravissimi.
Linda (15 anni), Trento - Stupefatto

Ha fatto riflettere su diversi aspetti. Sicuramente ha chiarito idee e pensieri, spero che un giorno questo fenomeno possa smettere di diffondersi e questo spettacolo sicuramente ha aiutato noi ragazzi, ammiro molto Rico, complimenti!
Chiara (13 anni), Cermenate - Stupefatto

Mi è piaciuto molto lo spettacolo perché fa riflettere e non dice che è giusto o sbagliato. Fornendo le prove poi si diventa consapevoli della scelta giusta.
Cristiano, Cermenate - Stupefatto

Ho apprezzato molto l'ironia, ma anche la serietà che l'attore ha utilizzato per spiegare concetti importanti.
Veronica (15 anni), Morbegno - Gran Casinò

Mi ha toccato il cuore, e soprattutto credo che l'opinione di chi ha avuto l'esperienza diretta con questo ambiente sia essenziale.
Tommaso (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Lo spettacolo è stato davvero toccante, credo che però per certi versi inizialmente possa sembrare un atteggiamento da emulare. Ovviamente a fine spettacolo viene chiarito l'orrore che comportano le droghe. Lo consiglierei a chiunque.
Blanka (15 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Ho gradito lo spettacolo perché ti fa riflettere sulla vita.
Thomas (14 anni), Milano - Stupefatto

E' stato uno spettacolo stupendo e emozionante che riesce a insegnare molto e a prevenire i problemi delle droghe frequenti a quest'età.
Giulia (13 anni), Marradi - Stupefatto

Metto molto e non moltissimo perché questo è un argomento che mi rende triste e mi fa riflettere molto.
Luca (16 anni), Salò - Stupefatto

Ho capito molte più cose sulle droghe. Non credevo fosse così forte (emotivamente) questo racconto.
Aisha (14 anni), Udine - Stupefatto

È stato molto interessante, pensavo fosse noioso ma invece mi ha preso. Consiglio la visione a tutti.
Gaia (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Finalmente uno spettacolo che fa ragionare/riflettere i giovani su argomenti che molti evitano di spiegare.
Diana (18 anni), Borgomanero - Stupefatto

Uno spettacolo veramente educativo. Mi ha fatto riflettere su quanto può essere pericolosa una cosa del genere. Grazie soprattutto a Rico per averci raccontato la sua storia toccante, che mi ha fatto capire ancora di più questo argomento. Grazie!! P.S. Grazie anche per la stupenda interpretazione del narratore. Un bellissimo spettacolo!!
Lea (14 anni), Roma - Stupefatto

Emozione allo stato puro....spiegato veramente bene. Sono contenta che mio figlio abbia visto lo spettacolo, parlerò con lui sul tema droga.
Rosa, Sesto San Giovanni - Stupefatto

Cose di questo genere dovrebbero essere obbligatorie nelle scuole, aiutano molto.
Luigi, Venosa - Stupefatto

I miei amici hanno iniziato a fumare in terza media. Quando uscivo con loro cercavano di convincermi a fumare, ma io non ho mai accettato, anche al pensiero di mia mamma che so che mi avrebbe pestato, ma sono dettagli. Io ho provato solo una volta, ma non mi piace per niente.
Anonimo (14 anni), Alghero - Stupefatto

Me lo immaginavo diverso, mi ha colpito molto.
Ambra, Borgomanero - Stupefatto

Mi è piaciuta molto l'interpretazione dell'attore, la storia mi ha colpito molto.
Sveva (12 anni), Saronno - Stupefatto

Interessante, formativo e da pubblicizzare nelle scuole.
Nadia, Bologna - Stupefatto

Spettacolo originale, molto coinvolgente. È stato interessante il modo in cui hanno trattato l'argomento.
Alice (17 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

A scuola ho già visto vari film, spettacoli di questo genere, ma questo è stato l'unico che mi ha colpito veramente e mi ha fatto capire cosa prova una persona che fa uso di droghe, veramente molto bello.
Riccardo (13 anni), Alghero - Stupefatto

E' stato molto interessante sia come argomenti e anche come presentazione. Complimenti all'attore e alle emozioni che ci ha fatto provare.
Rebecca (16 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Interessante e istruttivo; utili per smuovere le coscienze ed iniziare un percorso di cambiamento, grazie!!
Loredana, Meda - H2Oro

Molto utile. Non avreste potuto lanciare un messaggio così profondo in miglior modo. Complimenti!
Ivana, Marsico Nuovo - Stupefatto

È stato coinvolgente e mi sono divertita in certi momenti. Il messaggio dello spettacolo è stato reso bene. Le due ore meglio spese.
Ginevra (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

Avete confermato quella che per me è già una certezza! L'acqua del rubinetto è buona e sicura! Grande Alex Zanotelli! Grande Fabrizio!
Daniela, Meda - H2Oro

Lo spettacolo mi ha colpito molto e la storia di Rico Comi mi ha emozionato ed è stato veramente interessante.
Ahlam (16 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto

Lo spettacolo era stupendo poichè era una storia vera e l'incontro con Enrico è stato incoraggiante. Fabrizio è stato molto bravo, e con la sua voce stupenda e le espressioni è riuscito facilmente e trasmettere il messaggio.
Kiran (18 anni), Brescia - Stupefatto

Interessante, educativo, forte. Bravo il narratore.
Marina (16 anni), Roma - Stupefatto

È stato molto interessante e istruttivo, mi ha fatto capire molte cose ma ha anche approfondito l'argomento. È stato molto bello.
Marika (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Molto convincente ma può esserlo anche tramite un messaggio sulla tv.
Luca (16 anni), L'Aquila - Gran Casinò

Sono rimasta davvero colpita, è stato come viverlo in prima persona. Complimenti!
Chiara (15 anni), Alghero - Stupefatto

Grazie, ho avuto modo di rivivere esperienze vissute quando io ero una ragazzina e mia cugina ( guarda caso) faceva uso di sostanze. Ho rivissuto tutto quanto insieme a Rico... Compreso il finale. Per fortuna. Grazie.
Elena, Cermenate - Stupefatto

Avere avuto la possibilità di incontrare Rico rafforza il messaggio che la vita anche se imperfetta va tenuta stretta e bisogna lottare e tentare di recuperare il senso della vita.
Alexia, Forlì - Stupefatto

Molto coinvolgente e secondo me adatto a tutte le età. Lo riguarderei molto volentieri.
Alessio (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Molto educativo, mi ha intrattenuta per tutto il tempo.
Chiara (17 anni), Salò - Stupefatto

Ritengo sia molto utile per i ragazzi.
Sophie (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Non pensavo che sarebbe stato tanto coinvolgente, l'ho adorato, veramente.
Krystal (16 anni), Pistoia - Gran Casinò