Stupefatto
Dicono di noi - Candelo (BI)
Identità di carta
Trailer spettacolo
Stupefatto
Dicono di noi - Saronno
Gran Casinò
Dicono di noi - L'Aquila
Stupefatto
Finale con i ragazzi
Stupefatto
Dicono di noi - Villa Lagarina
Stupefatto
Il pubblico al Piccolo Teatro
Gran Casinò
Trailer spettacolo
Stupefatto
Dicono di noi - Alghero
Gran Casinò
G&V: false probabilità
Stupefatto
L'abbraccio dei ragazzi
Stupefatto
Dicono di noi - Cermenate
Stupefatto
Dicono di noi - Pergine V.
Stupefatto
Dicono di noi - Mariano C.se
Stupefatto
Dicono di noi - Casalpusterlengo
Stupefatto
Dicono di noi - Ferrara
Gran Casinò
Dicono di noi - Grottammare
Gran Casinò
Assessore Borgo Valsugana
Gran Casinò
Dicono di noi - Borgo Valsugana
Gran Casinò
Dicono di noi - Benevento
Stupefatto
Dicono di noi - Senigallia
Stupefatto
Dicono di noi - Senigallia
Gran Casinò
Dicono di noi - Gavirate (VA)
Gran Casinò
Dicono di noi - Pistoia
Gran Casinò
Dicono di noi - Bolzano
Gran Casinò
Dicono di noi - Pistoia
Stupefatto
Dicono di noi - Lodi
Stupefatto
Dicono di noi - Verona
Stupefatto
Dicono di noi - Merate (LC)
Stupefatto
Dicono di noi - Piacenza
Stupefatto
Servizio TG Regionale
Stupefatto
Comitato Genitori Bassano (VI)
Stupefatto
Dicono di noi - Bassano (VI)
Stupefatto
Dicono di noi - Brugherio (MB)
Stupefatto
Dicono di noi - Milano
Stupefatto
Dicono di noi - Brugherio (MB)
Gran Casinò
Dicono di noi - Pralboino (BS)
Stupefatto
Dicono di noi - Lanciano (CH)
Gran Casinò
Marco Baldini - Roma
Gran Casinò
Rai3 TG Toscana
Stupefatto
Dicono di noi - Portici NA
Gran Casinò
Dicono di noi - Palermo
Stupefatto
Dicono di noi - Arzignano
Stupefatto
Dicono di noi - Udine
Gran Casinò
Dicono di noi - Tesero (TN)
Stupefatto
RAI2 Servizio TG2
H2Oro
Promo H2Oro
Stupefatto
RAI3 Regione - Stupefatto
Stupefatto
Trailer spettacolo
H2Oro
Arcoiris TV
H2Oro
Focsiv e ITINERARIA

Servizio su "In fuga dal Senato"
Gran Casinò
Allestimento lampo
H2Oro
Vox Populi
Stupefatto
Allestimento Stupefatto
H2Oro
Spot "San rubinetto"
H2Oro
Trailer spettacolo
Q.B. Quanto Basta
Disparità di reddito
Q.B. Quanto Basta
La Lentezza
Q.B. Quanto Basta
Antonio Corbari
Q.B. Quanto Basta
Riccardo e Francesca
H2Oro
Telefonate per analisi acque
Stupefatto
Montaggio lampo
Q.B. Quanto Basta
Car sharing
Q.B. Quanto Basta
Trailer spettacolo
Sbankati
Stralcio dello spettacolo
Messaggi del pubblico


Credo che questo spettacolo sia istruttivo e mi ha permesso di vedere più "da vicino" un mondo che, sinceramente, non conoscevo. Tra l'altro credo che questa storia abbia aperto gli occhi ad alcuni ragazzi e ragazze...
Matilde (14 anni), Ancona - Stupefatto

Lo spettacolo a mio parere è stato molto educativo, perché spesso in famiglia questi argomenti sono dei tabù e affrontarli con qualcuno è bello. Mi ha toccato nel profondo, grazie.
Chiara (14 anni), Palermo - Stupefatto

Molto interessante, ho gradito tantissimo questo spettacolo e ho chiarito molte curiosità che avevo per la testa. Ho seguito più qui che in classe, spero ce ne siano altri simili.
Anonimo, Segrate - Stupefatto

Mi sembra un'azione stupenda quella che avete fatto, parlarne con noi giovani, aprirci gli occhi, ricordarci che siamo tutti uguali e che dobbiamo aiutarci sempre. Vi ringrazio di averci mostrato questo bellissimo spettacolo!
Alice (13 anni), Sassari - Identità di carta

E' stato uno spettacolo molto bello ed interessante. Mi è piaciuto come il narratore riuscisse a trasmettere le emozioni provate da Rico.
Trixia (17 anni), Milano - Stupefatto

L'ho trovato toccante, ottima la recitazione. Grazie, grazie, grazie.
Carmela, Noci - Stupefatto

Spettacolo commovente e toccante. La storia è scritta perfettamente ed è molto utile per far davvero riflettere i giovani. Vorrei altri incontri di questo tipo. Complimenti
Nicolò (18 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto

Spettacolo che porta un messaggio diretto
Beatrice (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Molto commovente e mi ha fatto pensare alla mia vita e a quella di chi mi circonda, purtroppo a volte mi preoccupa la situazione dei miei amici che fanno uso di certe sostanze.
Studente (15 anni), Monza - Stupefatto

Continuate fino alla nausea.
Dino, Salgareda - Gran Casinò

Molto bello, anche il libro, l'ho letto 2 volte.
Vadim (13 anni), Cosio Valtellino - Stupefatto

Spettacolo intenso che ha trasmesso molto e destinato a lasciare un segno. Recitazione eccellente, storia che fa riflettere, il fatto che sia vera colpisce ancora di più.
Viviana (18 anni), Legnago - Stupefatto

Mi è piaciuto l’attore.
Evan (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Interessante e da divulgare nelle scuole.
Federica, Rovereto - Gran Casinò

È stato molto emozionante e toccante, mi è piaciuto molto il modo in cui è stato raccontato perché ho capito da una storia come ci si può sentire e ho capito la vera realtà di questo mondo delle droghe che non va mai frequentato. Grazie.
Anna (13 anni), Arese - Stupefatto

Lo reputo molto utile per spiegare ai ragazzi argomenti che la maggior parte delle volte non vengono trattati bene. E' ricco di emozioni e molto forte.
Beatrice (12 anni), Torino - Stupefatto

Lo spettacolo è stato molto coinvolgente e ha riportato esempi concreti sul gioco d'azzardo. Grazie a questo spettacolo sicuramente non inizierò mai a giocare.
Lorenzo (17 anni), San Pietro In Cariano - Gran Casinò

Mi ha colpito molto questo spettacolo, ho provato molte sensazioni ed emozioni. Enrico ti stimo molto❤️ grazie Fabrizio per le migliori sensazioni. Sei fortissimo Enrico
Amelia (14 anni), Noci - Stupefatto

Grazie per gli innumerevoli spunti di riflessione. Mi resta il desiderio di impegnarmi di più. Grazie!!
Cristina, Selargius - Q.B. Quanto Basta

Mi sono portata a casa tante emozioni.
Karen (15 anni), Lugo - Stupefatto

Non mi aspettavo di vedere così tanta dipendenza della droga. Mi è piaciuto molto.
Riccardo (13 anni), Brugherio - Stupefatto

Adoro il mondo della recitazione e penso che l'attore abbia fatto un ottimo lavoro, ha trasmesso forti emozioni. È stato tutto bellissimo. Grazie.
Amelie (14 anni), Milano - Stupefatto

Davvero molto bello, interessante e coinvolgente. Molto bello il fatto che, con i filmati e testi scritti, riesci a impersonarti nei migranti.
Martina (14 anni), Morbegno - Identità di carta

Grazie a questa storia si è capito che il rispetto della vita è la cosa più importante! Per le droghe il rispetto non esiste.
Iris, Marsico Nuovo - Stupefatto

Quello che ha spiegato la storia di Enrico è bravissimo a coinvolgerti e a rendere il racconto reale. Inoltre durante lo spettacolo speravo che Enrico ci fosse realmente ed è successo
Pierobon (17 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto

Coinvolgente, efficace, significativo e utile per tutti.
Vittoria, Milano - Stupefatto

Spettacolo fantastico, mi avete fatto ragionare molto. Grazie mille.
Marin (15 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Attualmente utente di una comunità. Ho pianto come un bambino.
Samuele, Marradi - Stupefatto

Finalmente uno spettacolo che educa.
Marco, Meda - H2Oro

E' stato molto interessante ed emozionante, spettacolo bellissimo 10+.
Asia (12 anni), Carrara - Stupefatto

Splendido, da divulgare.
Daniele, Cadoneghe - Gran Casinò

Non sono uno che si emoziona facilmente, soprattutto su questi argomenti (su cui sono scettico). Oggi sono stato male per te (mi permetto di darti del TU) ma grazie a te è come se avessi vissuto una vita in cui probabilmente anch'io sarei caduto a vivere. Grazie!
Riccardo, Borgomanero - Stupefatto

Molto utile a tutti: giovani e genitori.
Liliana, Roma - Stupefatto

È stato molto interessante e ben interpretato.
Camilla (16 anni), Morbegno - Gran Casinò

Ho già assistito allo spettacolo lo scorso anno a distanza e l'ho trovato stupendo, ma dal vivo è SUPER TOCCANTE! - DA LACRIME!!!
Katia (docente), Monza - Stupefatto

Mi è piaciuto molto perché la storia era molto coinvolgente, sembrava che eri li, in quel luogo mentre raccontava.
Martina (13 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto

Mi è servito a comprendere meglio la gravità delle droghe e il loro pericolo. Secondo me questi incontri sono molto utili anche per aiutare i ragazzi.
Viola (13 anni), Milano - Stupefatto

È La seconda volta che vedo Stupefatto e mi sono nuovamente emozionata..Grazie per quello che fate
Manuela, San Giovanni di Fassa - Stupefatto

Mi ha colpito molto il racconto e soprattutto il metodo usato per raccontarlo. Penso sia uno spettacolo da portare in tutte le scuole. La presenza di Enrico è stata molto gradita. Grazie.
Ljubica (17 anni), Montebelluna - Stupefatto

Molto interessante e mi sarà fondamentale quando dovrò scegliere se fare quel primo tiro quando me lo offriranno.
Mattia (14 anni), Genova - Stupefatto

Bella presenza dell'attore, ottima voce. Pelle d'oca.
Teresa (17 anni), Ferrara - Stupefatto

Commovente e fa riflettere molto.
Elisabetta (14 anni), Torino - Stupefatto

Recitazione realistica, molto profondo e toccante.
Mila (13 anni), Torino - Stupefatto

Davvero molto emozionante, una storia che fa riflettere sulla realtà delle cose... L'interprete ha saputo trascinarmi nella storia e farmi pensare come se fossi il protagonista, spettacolo davvero bello.
Greta (14 anni), Roma - Stupefatto

È stato molto interessante, soprattutto perché sentendo questo racconto mi sono venute in mente persone che hanno iniziato così.
Aurora (13 anni), Pavia - Stupefatto

Lo spettacolo "Stupefatto" mi ha lasciato un segno profondo. Mi è piaciuto molto anche perché si è parlato delle droghe in una maniera diversa rispetto al solito ed in modo profondo.
Ilaria (14 anni), Cislago - Stupefatto

Sono contenta che alcuni miei compagni abbiano ascoltato le parole di questo spettacolo. Ho paura per loro, quindi grazie mille davvero! Buon viaggio!
Giorgia, Torino - Gran Casinò

Non ho parole, veramente me lo ricorderò per sempre, una storia molto toccante. Bravissimi! Spero che tutti possano assistere a questo spettacolo. Veramente wow.
Melissa (13 anni), Saronno - Stupefatto

Mi ha colpito perché è un racconto fortissimo, mi ha colpito tantissimo, mostra proprio come solo un gesto, un attimo possa rovinare una persona.
Angelica (14 anni), Monza - Stupefatto

Uno spettacolo bellissimo, sei fantastico.
Giada (18 anni), Torino - Gran Casinò

Mi è piaciuto molto perché lo spettacolo ha trattato un argomento che nel 2019 è un problema gravissimo di molti giovani e poi ammiro molto Rico che ha smesso, mio papà fuma e vorrei che smettesse, se ce l'ha fatta lui perché mio papà no?
Elisa (14 anni), Cermenate - Stupefatto

Molto bello e toccante, mi fa pensare. Penso ad amici ai quali non riesco ad essere d'aiuto, spero di non commettere passi falsi.
Damiano (18 anni), Conegliano - Stupefatto

Mi ha colpito nel profondo ( ho pianto), complimenti per come riuscite a far arrivare il messaggio nel cuore di tutti.
Aurora (18 anni), Ferrara - Stupefatto

Mi sono commosso perché lei ha detto delle cose molto belle e importanti.
Richard (13 anni), Civitavecchia - Gran Casinò

È stato molto significativo ed importante. È in grado di aiutare molto. Ricorderò questo incontro per tutta la vita.
Lucrezia (15 anni), Rovereto - Stupefatto

Basta dire che ancora ho la pelle d'oca.
Jasmine (15 anni), Ancona - Stupefatto

Davvero interessante. L'unico spettacolo che mi ha preso moltissimo. Complimenti!
Riccardo (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Spettacolo bellissimo, mi ha aperto il cuore e ha fortificato il mio pensiero. Complimenti! (cuore)
Nicola (16 anni), Rovereto - Stupefatto

Veramente molto istruttivo.
Margherita (docente), Lampedusa - Stupefatto

Secondo me questo spettacolo è stato molto toccante e molto bello perché ti fa riflettere.
Alex (11 anni), Cosio Valtellino - Stupefatto

Siete riusciti a trasformare un'indagine statistica in un coinvolgente spettacolo che mette in risalto un grave problema della nostra società.
Beltrando, Pizzighettone - Gran Casinò

Penso che il modo in cui la storia sia stata narrata abbia fatto in modo di mantenere la concentrazione, le emozioni ed il modo di raccontare sono state reali e bellissime. Sono molto felice di essere venuta ed essermi potuta godere lo spettacolo dall'inizio alla fine.
Alice (16 anni), Ferrara - Stupefatto

Penso sia stata un'esperienza. Mi ha fatto provare emozioni forti. Mi sono emozionata, ho provato tanto. Grazie per diffondere questi temi importanti.
Anna (15 anni), San Giovanni di Fassa - Stupefatto

Lo spettacolo mi ha colpita. Non mi aspettavo che fosse così. Molto bella la lettura viva, ma soprattutto mi è piaciuta la riflessione e le lezioni di vita date alla fine. L'esempio del veleno del cobra è azzeccato. Lo userò anche io! Bravi! Il mondo ha bisogno di questo.
Chetrin (18 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Ho pianto come una fontana, a parte gli scherzi aiuta molto.
Matilde (16 anni), San Benedetto del Tronto - Stupefatto

Non mi drogherò mai. Grazie per avermi fatto riflettere.
Amedeo (11 anni), San Giorgio Piacentino - Stupefatto

La narrazione è stata molto coinvolgente.
Andrea (15 anni), Bolzano - Stupefatto

Mi è piaciuto un sacco. Dopo questo spettacolo, sabato ho fumato la mia ultima canna.
F. (16 anni), Ancona - Stupefatto

Grazie a questo spettacolo ho trovato un pezzo di puzzle della mia vita.
Carola (13 anni), Arese - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto molto. La storia di Rico mi ha lasciato addosso una strana sensazione, quasi di paura, potrebbe succedere a me di avere qualcuno vicino in difficoltà. Mi è servito perché ho capito molte cose.
Moubachira, Como - Stupefatto

Spero che sia arrivato molto ai ragazzi, come è arrivato a me.
Maria (docente), Noci - Stupefatto

Spettacolo molto divertente, riflessivo e informativo. Questo spettacolo mi fa riflettere molto sulla droga, sulle dipendenze e sulle sue conseguenze.
Alessandro (13 anni), Predazzo - Stupefatto

E' stato molto toccante, non pensavo un semplice spettacolo potesse darmi così tanto! Rifarei mille altre volte un'esperienza così! Grazie di cuore, mi avete lasciato un segno.
Beatrice, Pordenone - Stupefatto

Per me è stato interessante ascoltare la storia di una persona che lo ha vissuto veramente.
Greta, Monza - Stupefatto

Sono rimasta colpita dalla storia da questo ragazzo. Da tutto quello che ha passato, ma soprattutto da come si è reso conto di dover smettere, che stava male non solo lui, ma tutti quelli vicini a lui.
Elena (13 anni), Ittiri - Stupefatto

Mi è piaciuta l'interpretazione, io personalmente non fumo, ma penso che questo mi abbia lasciato qualcosa. Certo mi piacerebbe sapere cos'hanno pensato tutti coloro che fumano attualmente.
Giulia (15 anni), Alghero - Stupefatto

Ritrovare la stessa persona con la stessa passione mi ha fatta sentire un po' a casa! Bisogna tenere più spettacoli così! Geniale, autentico, spettacolare! Grazie.
Agnesa (19 anni), Ancona - Gran Casinò

Bellissimo! Voglio il bis.
Mikelle (15 anni), Milano - Stupefatto

Il miglior attore mai visto in un teatro! Uno spettacolo con un messaggio molto importante.
Ehejda (15 anni), Saluzzo - Stupefatto

Arriva al cuore!
Mara, Montecchia di Crosara - Stupefatto

Ho apprezzato molto la vostra amicizia, si vede che siete dei veri amici!
Estele (17 anni), Trescore Balneario - Stupefatto

Attore perfetto. Bellissima esperienza.
Gianluca (14 anni), Ancona - Stupefatto

Questo spettacolo mi è piaciuto molto perché mostra ai giovani la realtà del mondo della droga, in modo tale da non portarli a fare gli stessi errori di Rico.
Ciro (14 anni), Portici - Stupefatto

Credo che l'interpretazione di Fabrizio sia stata fantastica. La storia di Rico è interessante ed è motivo di ragionamento e pensiero.
Valeria (13 anni), Cislago - Stupefatto

Mi è piaciuto moltissimo. Mi ha fatto emozionare moltissimo. Stavo per piangere per l'emozione.
Rosina, Cislago - Stupefatto

Commovente e dona una speranza.
Ivana, Morbegno - Stupefatto

Lo spettacolo è stato bellissimo. Mi ha fatto capire che l'unica cosa importante nella vita sono i propri cari. #ledroghefannomale!
Cristian (13 anni), Grassobbio - Stupefatto

È stato molto persuasivo come spettacolo e mi ha tenuta attenta tutto il tempo.
Gloria (19 anni), San Bonifacio - Gran Casinò

Fra tutti gli incontri contro il gioco d'azzardo questo è stato sicuramente il migliore.
Matteo (18 anni), Desio - Gran Casinò

Siete stati grandiosi, uno spettacolo profondo che mi ha colpito anche nel mio piccolo mondo e mi ha fatto pensare, con qualche lacrima. Auguri per i prossimi spettacoli.
Asia (16 anni), Salò - Stupefatto

Interessantissimo, molto toccante e profondo. Esperienza validissima in questa fascia di età.
Susanna (docente), Cermenate - Stupefatto

Questo spettacolo ti rende più consapevole e ti aiuta a capire gli effetti. Mi è piaciuta molto l'interpretazione, che mi ha fatto anche emozionare.
Giorgia (18 anni), Seregno - Stupefatto

Le droghe e il fumo fanno male, questo spettacolo mi ha presa molto. I miei genitori e i miei nonni fumano e ho paura che non smettano. Vorrei fargli provare l'emozione che ho provato io oggi.
N. (12 anni), Segrate - Stupefatto

Io ho potuto fare un paragone con altri discorsi sulla droga e ho avvertito tutto il lavoro. Ritengo che questo sia uno spettacolo adatto a tutte le età soprattutto ai più grandi.
Luisiana, San Benedetto del Tronto - Stupefatto

Spettacolo meraviglioso. (Tanto simpatico quanto realistico) da far girare il più possibile per sconfiggere questa piaga sociale
Tamara, Roma - Gran Casinò

Mi ha aperto gli occhi!!!
Ivana, Berlingo - H2Oro

Straordinario, sono stata male per la gravità del problema.
Silvana, Bassano del Grappa - Gran Casinò

Da ex giocatore ho apprezzato doppiamente
Antonio, Roma - Gran Casinò

Esperienza bellissima, forte e complimenti per la tua forza di volontà. Grazie. Buona vita.
Romina, San Giovanni di Fassa - Stupefatto

E' stato emozionante. Ascoltavo e mi sentivo su un altro pianeta. Pendevo dalle parole e mi commuovevo. E' stato magnifico.
Carolina (13 anni), Brugherio - Stupefatto

Ho capito che non bisogna spendere soldi per farti male.
Leonardo (12 anni), Brugherio - Stupefatto

Molto educativo, complimenti per aver fatto centro al cuore del problema.
Elena, Bologna - Stupefatto

Emozionante, anche io avevo un cugino e quando aveva 14 anni è morto di overdose.
M., Sovizzo - Stupefatto

È stato molto interessante e ho imparato cose che non sapevo
Anonimo, Cologno Monzese - Sbankati

L'ho trovato molto interessante, ho scoperto cose che non sapevo.
Angelica (17 anni), Morbegno - Gran Casinò

Sono contento di questo spettacolo. Colpisce dentro. Spero che questo serva a smontare qualche stereotipo nella nostra scuola.
Thomas, Marsico Nuovo - Stupefatto

Penso davvero che ogni persona debba scoprire i limiti della realtà, ma non con delle droghe o con l'alcool, ma pensando cosa e come migliorare nella sua vita, io vorrei farlo. Quando ascoltavo la sua storia avevo la pelle d'oca dall'emozione.
Alessia (13 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto

Bello, empatico, emozionante.
Eumorfia (docente), Siena - Stupefatto

E' recitato molto bene.
Giulia (14 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Molto interessante ed educativo. Sensibilizza con uno stile diverso dai soliti spettacoli, su una tematica molto importante e poco trattata.
Oriana (18 anni), Morbegno - Gran Casinò

Molto istruttivo, ti fa capire l'importanza della vita e soprattutto delle tue decisioni.
Ginevra (13 anni), Lacchiarella - Stupefatto

Questo spettacolo mi è piaciuto tantissimo perché è educativo. Soprattutto io non pensavo che la droga fosse così pericolosa, quindi mi è servito molto per evitare le sostanze che mi rovinano la vita.
Giulia (14 anni), Milano - Stupefatto

Mi è piaciuto molto perché il tipo è molto bravo a recitare.
Anja (13 anni), Predazzo - Stupefatto

Spettacolo intenso, emozionante ed indimenticabile. Un pugno nello stomaco che ti esorta a riflettere. Grazie.
Monica (docente), Bolzano - Stupefatto

Molto coraggioso e istruttivo, dovrebbero vederlo tutti.
Giulia, Budrio - Stupefatto

Mi è piaciuto molto perchè ha moltissimo significato.
Francesca, Muggiò - H2Oro

La forma e la sostanza coincidono. Modo migliore per informare e fare prevenzione.
Lea, Sassari - Stupefatto

Ho trovato lo spettacolo molto bello e interessante, mi ha colpito molto.
Elisa (13 anni), Cermenate - Stupefatto

Lo spettacolo è molto interessante e fa capire cosa è veramente la droga.
Davide (17 anni), Tortolì - Stupefatto

Emozionate, coinvolgente. Grande recitazione.
Maurizio (docente), Cologno Monzese - Stupefatto

Mi è piaciuta moltissimo l'interpretazione della storia e secondo me è stata molto educativa, nel senso che questo racconto è stato utile per comprendere l'argomento.
Giada (13 anni), Rescaldina - Stupefatto

Credo che questo spettacolo sia stato molto bello anche per la recitazione ottima e l'argomento è stato trattato molto bene.
Michela (14 anni), Ancona - Stupefatto

E' stato molto interessante capire come e perché l'Italia sia ai primi posti del gioco d'azzardo e come combatterlo.
Alessandro (14 anni), Montebelluna - Gran Casinò

Ho trovato lo spettacolo veramente ben fatto ed assolutamente interessante con uno studio sociale accurato. Grazie.
Alessia, Montopoli in Sabina - Gran Casinò

Questo spettacolo mi è piaciuto molto, ha spiegato e raccontato molto bene la storia e non vedo l'ora di rivederlo se ci sarà possibilità.
Ana (16 anni), Motta di Livenza - Stupefatto

Durata troppo breve.
Francesco (16 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto

Mi è piaciuto molto lo spettacolo, ho capito tutto molto bene, le spiegazioni erano chiare e precise.
Viola (13 anni), Rho - Gran Casinò

Mi è piaciuto perché mi ha fatto riflettere tanto sul tema della droga e soprattutto di non provarla mai.
Charlize, San Benedetto del Tronto - Stupefatto

Lo sa raccontare benissimo e adesso ho capito cosa vuol dire prendere delle droghe.
Paul (15 anni), Bolzano - Stupefatto

E' stata un'esperienza piena di emozioni, che ci permetterà di non sbagliare in futuro.
Giulia (14 anni), Palermo - Stupefatto

Mi sono commossa, anche se non fumo e non ho mai fumato, ho provato due tiri di sigaretta e ho subito detto di NO, e continuerò a farlo. Grazie sia a Fabrizio che a Rico, complimenti veramente.
M. (14 anni), Udine - Stupefatto

Spettacolo molto interessante ed educativo, con un presentatore simpatico e molto coinvolgente, oltre che ben informato. Infatti ha spiegato con parole semplici i concetti difficili per noi studenti.
Sofia (16 anni), Borgo Valsugana - Sbankati

Mi è piaciuto molto, mi ha fatto riflettere sui problemi che porta fare uso di queste sostanze, e vedere Rico e il modo in cui ha cambiato la sua vita è stato molto bello e credo che abbia portato tutti a riflettere.
Francesca, Marsico Nuovo - Stupefatto

È un argomento che va approfondito perchè non tutti conoscono i rischi e i pericoli ed agiscono inconsapevolmente. Ottimo spettacolo realizzato con accuratezza.
Nicola, Marsico Nuovo - Stupefatto

Mi è piaciuto veramente tanto perché ho scoperto molte cose che non sapevo e sembrava che stessi vivendo la vita di Rico, anche se so che la sua è stata molto più difficile.
Gioele (13 anni), Sassari - Stupefatto

E' stato uno spettacolo significativo, una lezione di vita. Grande forza, coraggio insieme a tanta fatica, complimenti Enrico.
Camilla (16 anni), Morbegno - Stupefatto

Interpretazione da 10, mi sono immedesimato nel personaggio di Rico.
Donato (13 anni), Rescaldina - Stupefatto

Utile, commovente, coinvolgente, emozionante. Vi ringrazio molto per questo regalo!
Martina (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Siete stati straordinari e di una grande spontaneità.
Giulia (15 anni), Portici - Stupefatto

Bellissimo spettacolo, profondo, educativo. Il racconto di una morte e di una rinascita.
Francesco (17 anni), Siena - Stupefatto

Ci avrei scommesso che mi sarebbe piaciuto, molto bello e interessante, mi è piaciuto un casino e sono stato contento di aver partecipato.
Marco (15 anni), Lumezzane - Gran Casinò

Lo spettacolo mi è piaciuto, soprattutto per l'interpretazione che ha dato il lettore. Penso sia molto utile sapere certe informazioni sulla droga che solitamente in classe non vengono date.
Paolo (15 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto

Lo spettacolo è stato molto interessante, ringrazio la compagnia per trattare una tematica molto sentita ma di cui purtroppo se ne parla ancora troppo poco.
Isabella (docente), San Bonifacio - Gran Casinò

Spettacolo interessante, attore strepitoso, tema di estrema attualità
Chiara, Canale Monterano - Gran Casinò

E' stato molto significativo e mi ha insegnato molto. Grazie di cuore.
Laura (13 anni), Montecchia di Crosara - Stupefatto

Mi è piaciuto molto, dovreste fare molti di questi spettacoli. Complimenti!
Lorenzo (13 anni), Cermenate - Stupefatto

Penso che sia stato il modo migliore per farci capire cosa sono le droghe. Emozionante!
Loredana (17 anni), Merano - Stupefatto

E' stato veramente interessante, tutti i ragazzi della nostra età dovrebbero avere l'occasione di ascoltare questa storia! Veramente bravi!
Stella (17 anni), San Giovanni di Fassa - Stupefatto

Mi ha commosso, ed è stata una lezione molto importante per il mio futuro, sicuramente lo racconterò ai miei amici.
Federica (17 anni), Brescia - Stupefatto

È stato molto toccante e vi consiglio di portare lo spettacolo in tutti i teatri d'Italia, nelle scuole, nei centri giovanili.
Celestina, Roma - Stupefatto

Molto interessante e utile a preferire futuri rischi.
Paolo (15 anni), Merano - Gran Casinò

Mi è piaciuto molto lo spettacolo perchè il tema della droga è importante e va capito. Questa storia è stata raccontata con tanta enfasi e passione che mi ha fatto quasi commuovere. Dopo oggi sono ancora più convinta di non voler mai fare uso di droghe.
Camilla (13 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto

Bellissimo, molto emozionante. Grazie per quello che mi avete fatto provare e per quello che fate.
Noemi (15 anni), Chiavenna - Stupefatto

Sono rimasta senza parole! Non sapevo cosa aspettarmi ed è stata una fantastica sorpresa! Fabrizio stratosferico! Continuate così!
Linda, San Giovanni di Fassa - Stupefatto

Non pensavo che mi colpisse così tanto, veramente bellissimo.
Elena (13 anni), Chiavenna - Stupefatto

Mi è piaciuto il teatro e l'interpretazione dell'attore.
Natan (15 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Mi ha colpito molto la sua adolescenza, l'ha spiegato e interpretato molto bene.
Matilde (13 anni), Villafranca D'Asti - Stupefatto

Mi ha emozionata molto.
Beatrice (13 anni), Varedo - Stupefatto

Modo di esporre l'argomento fantastico, per niente pesante, anzi divertente. Tornerei a vederlo.
Federico (15 anni), Valdagno - Sbankati

Lo spettacolo mi è piaciuto molto perché secondo me è molto utile informare i ragazzi su quanto le droghe facciano male. Complimenti!
Filippo (14 anni), Milano - Stupefatto

Molto bella la naturalezza con cui racconta la caduta nel baratro.
Vanessa (docente), Bolzano - Stupefatto

Comunicazione efficace, massima attenzione da parte degli studenti. Grazie!
Giuseppe (docente), Torino - Gran Casinò

Il cast è di altissimo livello.
Riccardo (14 anni), Conegliano - Stupefatto

Molto emozionante, spiegato molto bene. Le droghe dovrebbero essere raccontate come avete fatto voi. Bravissimi!!
Erica (15 anni), Alghero - Stupefatto

Spettacolo molto bello, si vede che è vissuto in prima persona e sono esperienze che ti rimangono impresse.
Olga (13 anni), Budrio - Stupefatto

Sono rimasta molto colpita dalla storia di Rico e che sia riuscito a uscire da una situazione così brutta.
Martina (13 anni), Chiavenna - Stupefatto

Istruttivo, tratta un problema molto diffuso, anche tra noi giovani.
Laura (17 anni), Cernusco sul Naviglio - Gran Casinò

E' una storia veramente bella che serve di esempio per tutti.
Lorenzo (12 anni), Sassari - Stupefatto

Spettacolo bellissimo, mi sono emozionata un sacco. Fabrizio è veramente bravo. Grazie per questa esperienza.
Alice (16 anni), Lugo - Stupefatto

Ho rivissuto la povertà del Bangladesh dove sono stata per 22 anni e un mese. Sono tornata a Natale 2015.
Luisa, Rimini - Q.B. Quanto Basta

Interessante il fatto che non fosse rappresentata un'opinione ma la realtà dei fatti.
Stefano (16 anni), Rho - Stupefatto

E' stato uno spettacolo molto profondo e mi ha fatto riflettere davvero tanto, mi sono rivista in diverse situazioni anche se in contesti diversi e mi ha fatto commuovere.
Virginia (15 anni), Borgomanero - Stupefatto

Questo spettacolo mi ha fatto riflettere tantissimo. Spero che riescano a distruggere la droga per sempre. Io ho molta paura e inviterò in molti ad ascoltare questa storia per capire i problemi della droga.
Yasmeen (12 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto

Mi è piaciuto molto perché si capisce la vera importanza del preservare la propria vita da una macchinetta che sceglie se vinci o meno.
Alessandro (13 anni), Parma - Gran Casinò

Molto bravi, avete fatto un'impressione splendida. Mi avete toccato il cuore.
Luca (13 anni), Sovizzo - Stupefatto

Spettacolare, ho la pelle d'oca!
Ciro (17 anni), Alghero - Stupefatto

L'attualità spiegata con grande professionalità e talento.
Claudia, Borgo Valsugana - Gran Casinò

Narratore bravissimo, fondamentale l'intervento di Enrico.
Elisa, Chiavenna - Stupefatto

Mi è piaciuto molto il modo in cui veniva raccontato e mi sono immedesimata bene nella storia. È stato molto bello il fatto che abbiamo potuto conoscere anche Rico in persona.
Camilla (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

E' stato uno spettacolo molto emozionante. Ci fa riflettere molto su quello che comportano le droghe.
Vittoria (12 anni), Ittiri - Stupefatto

Spettacolo interessante e significativo da proporre nelle scuole per sensibilizzare i giovani verso un problema attuale.
Assuntina (docente), Ascoli Piceno - Gran Casinò

Spettacolo coinvolgente, da togliere il fiato. Interpretazione superlativa e realistica!
Rachele, Travo - Stupefatto

Secondo me questo spettacolo è stato molto bello perché riesce a parlare e a spiegare un argomento molto importante senza essere banale ma anche senza essere pesante.
Emma (14 anni), Milano - Stupefatto

Non pensavo fosse cosi divertente
Valentino (19 anni), Pistoia - Gran Casinò

Abbiamo visto H2oro e pensiamo davvero che siete ancora più bravi e più accattivanti.
Barbara, Lodi - Gran Casinò

Molto emozionante, mi ha colpito e mi ha reso consapevole di ciò a cui possono portare le droghe e che bisogna pensarci due volte prima di fare una scelta.
Marta (15 anni), Milano - Stupefatto

Il messaggio che avete condotto attraverso questo spettacolo è un'importante lezione di vita.
Edoardo (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Io sono una di quelli che non ne capiscono di finanza, ma capire quali sono i meccanismi che sottendono ad essa e che governano il mondo, è fondamentale. Grazie!
Ilaria, Carpi - Sbankati

È stato un bellissimo spettacolo, capace di farci capire cose che non sono lontane dalla nostra vita quotidiana ma ci circondano ogni giorno.
Matilde (14 anni), Ancona - Stupefatto

Mi avete aperto gli occhi, grazie.
Roberto (14 anni), Alghero - Stupefatto

Mi ha fatto emozionare tanto, poiché è un argomento che mi tocca tanto.
A. (13 anni), Segrate - Stupefatto

Sono stupito, ha colto molto facilmente la mia attenzione, essendo molto interessato da quasi tutto. Bellissimo!
Fransis (13 anni), Grassobbio - Stupefatto

È stato molto toccante e mi ha fatto riflettere tanto, ho capito e ho conosciuto cose che non sapevo.
Marta (17 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

Scommettere su se stessi e non su caso è una lezione importante in un mondo in cui illudere è lo sport preferito. Grazie!
Angela, Rho - Gran Casinò

È stato toccante ed è una storia che ti fa ragionare. La racconterei ad altre classi, molto bello.
Zaira (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Spettacolo molto bello e argomenti difficili spiegati bene e con simpatia. Spettacolo molto chiaro e realistico.
Maria (16 anni), Padova - Gran Casinò

Impressionanti i numeri e le dichiarazioni nero su bianco dei politici sul fatto che le macchinette servano per riempire le casse statali. Era ovvio che fosse così, ma è incredibile che pur ammettendolo non sia cambiato niente.
Federico (17 anni), Morbegno - Gran Casinò

Attore molto bravo e storia fantastica! Complimenti ad Enrico per il coraggio e la determinazione. Grazie mille
Alberto (18 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto

Ascoltare un'esperienza di vita reale è l'insegnamento più efficace. Sono certa che tutti i giovani presenti oggi (anche gli adulti) abbiano imparato qualcosa di importante. Grazie davvero.
Laura (docente), Viterbo - Stupefatto

Mi ha fatto capire quanto fa schifo la droga.
Denis (14 anni), Cremona - Stupefatto

Lo spettacolo è stato molto bello e ha spiegato molto bene il problema della dipendenza di droghe dal punto di vista di una persona che lo ha vissuto.
Anonimo, Segrate - Stupefatto

Mi è piaciuta molto l'idea del segnalibro, ma più di tutto mi ha insegnato a pensare prima di fare le cose.
Sofia (13 anni), Milano - Stupefatto

Lo spettacolo è stato toccante ed educativo. All'inizio mi ha divertita ma alla fine mi ha molto impressionata.
Beatrice (13 anni), Sassari - Stupefatto

Alla portata di tutti, molto attuale e provocante
Martino, Desenzano del Garda - Sbankati

Mi ha chiarito di più la situazione riguardo questo argomento, dandomi spunti diversi e facendomi ragionare da punti di vista differenti.
Carlo (16 anni), Sesto San Giovanni - Gran Casinò

Molto bello e mi ha fatto capire molte cose, inoltre è stato molto coinvolgente, mi avete trasmesso molte emozioni! Siete stati molto bravi!
Martina (14 anni), Ancona - Stupefatto

Mi è piaciuto moltissimo perché non era una presa in giro, era tutto vero e serio.
Anonimo, Gorgonzola - Stupefatto

Questi sono i veri problemi su cui bisogna lottare.
Paolo (18 anni), Torino - Gran Casinò

Fa pensare, rimette in moto il cervello: lo abbiamo ma lo usiamo poco. Grazie
Loredana, Roma - Gran Casinò

Aiuta i ragazzi.
Loris (17 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto

Con questa rappresentazione ho capito, ho ragionato. Posso dire solo grazie.
Tommaso (12 anni), Brugherio - Stupefatto

Molto interessante e molto istruttivo, pensare che questa è una storia vera mi colpisce e sono felice per Rico che e riuscito a smettere
Andrea (15 anni), Milano - Stupefatto

Interessante riflessione. Grande capacità dell'attore che nel suo monologo ha tenuto incollati alla sedia i nostri ragazzi per oltre 90 minuti!
Mario (docente), Alghero - Stupefatto

Aiuta a comprendere, fa commuovere, fa arrabbiare, diverte e fa capire che con il gioco non vinci.
Chiara, Collebeato - Gran Casinò

Senza parole! Un vero "viaggio" di emozioni. Grazie
Saverio, Castel San Giovanni - Stupefatto

Il lettore ha recitato benissimo, mi sembrava di vivere l'esperienza.
A. (12 anni), Montecchia di Crosara - Stupefatto

Mi ha toccato molto. Questi eventi servirebbe organizzarli più spesso.
Silvia (16 anni), Rovereto - Stupefatto

Mi è piaciuto, pensavo fosse più noioso.
Riccardo, Montebelluna - Stupefatto

Bisognerebbe farlo in qualsiasi scuola.
Federico, Pordenone - Stupefatto

Attori molto bravi, argomento molto toccante e vero, mi è piaciuto molto. Ho imparato e scoperto cose nuove.
Veronica, Cologno Monzese - Identità di carta

Ho visto questo spettacolo anche alle medie e ho provato le stesse emozioni della prima volta.
Emma (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Penso che sia stata un’esperienza utilissima anche perche poche volte si ricevono testimonianze di storie vere.
Francesco (15 anni), Borgomanero - Stupefatto

È stato molto riflessivo, permette di capire al meglio il pericolo della droga e non solo.
Sara (15 anni), Montebelluna - Stupefatto

E' stato molto interessante sentire raccontare una storia così, molte volte le persone, soprattutto noi giovani, sottovalutiamo ciò che una semplice canna può provocare. Io spero che questo incontro sia servito a tutti i presenti oggi a teatro.
Alessandro (18 anni), Verbania - Stupefatto

Mi ha fatto capire cosa sia davvero la droga.
Asia (11 anni), Lacchiarella - Stupefatto

Ho trovato lo spettacolo commovente, oltre che istruttivo. Ho avuto, purtroppo, questo pensiero. Fortunatamente non ho mai provato e ora sono più determinata che mai a non farlo, mai.
Monica (14 anni), Pavia - Stupefatto

Ottima ed educativa interpretazione.
Agnese (34 anni), Lovere - Stupefatto

Penso che questo spettacolo abbia fatto la differenza, perché la testimonianza secondo me è il metodo più forte per la sensibilizzazione. Rico, il mio cuore è con te, sono felice che tu sia riuscito ad uscirne, sei forte e non è da tutti.
Martina (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Molto bello ed educativo, mi ha fatto capire che non serve essere come gli altri per non essere giudicati.
Alice (14 anni), Roma - Stupefatto

Il mio rapporto con l'erba è stato molto breve, solo 2/3 volte, ma con questo spettacolo ho deciso di non farne mai più uso. Mi sono vergognata per quei brevi momenti. Grazie
S. (18 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto

Storia emozionante e complimenti all'attore, mi ha emozionata moltissimo. Onorata di essere stata presente alla 500° replica di questo spettacolo.
Marika (18 anni), Roma - Stupefatto

Ho pianto...tanto...che meraviglia!
Silvia, Cosio Valtellino - Stupefatto

Spettacolo bellissimo, mi ha portato a fare delle riflessioni più specifiche. Mi ha colpito molto il coraggio di Enrico a parlare davanti a tutti.
Valentina (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Mi è piaciuto molto perché ho capito che una volta che inizi le vie d'uscita sono veramente poche. Per smettere bisogna avere una volontà enorme. Mi è piaciuto molto anche il racconto, come è stato recitato.
Greta (13 anni), Milano - Stupefatto

Ha cambiato radicalmente il mio modo di vedere le droghe "leggere".
Beatrice (14 anni), Milano - Stupefatto

Lo spettacolo è davvero intenso e coinvolgente, ti fa riflettere sulla vita delle persone che cercano un futuro migliore altrove. Le storie che raccontano sono toccanti e ti fanno capire quanto sia difficile il loro percorso. Ti fa pensare davvero tanto su quanto sia importante essere solidali e aperti verso gli altri.
Filippo (15 anni), Morbegno - Identità di carta

È utile perché spiega tutto, non solo che fa male, anche perché è una storia vera, ti racconta la realtà.
Riccardo (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Secondo me questo spettacolo è in grado di colpire profondamente noi ragazzi, quindi farò conoscere e parlerò di questo spettacolo con molto entusiasmo.
Gaia (15 anni), San Giorgio Piacentino - Stupefatto

Spettacolo molto interessante e suscita riflessioni profonde. Complimenti!
Nicole (15 anni), Pordenone - Stupefatto

È stato molto bello perché è come se si entrasse nella storia.
Matteo (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

È stato fantastico e molto coinvolgente.
Davide (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Non è stato solo coinvolgente ed emozionante ma ha anche una grande utilità e porta a diverse riflessioni
Anonimo, Sarmede - Stupefatto

Avevo già assistito a questo spettacolo quando ero alle scuole medie, la seconda volta è stata emozionante tanto quanto la prima.
Asia (16 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto

E' un'esperienza unica sentirsi raccontare una storia di vita di qualcuno che l'ha vissuto direttamente, poiché lo ritengo più utile delle solite lezioni teoriche. Ringrazio per questa opportunità.
Giorgia (15 anni), Monza - Stupefatto

Ho apprezzato lo spettacolo, è stato molto emozionante e l'ho sentito molto vicino, perché mi sono ritrovata spesso nella situazione di dire di no ad una offerta, ed è stato molto difficile.
M. (15 anni), Monza - Stupefatto

Sempre grazie per questi spettacoli.
Marsilio (15 anni), Palermo - Gran Casinò

Lo spettacolo è stato molto divertente. La recitazione del narratore è fantastica.
Anonimo, Segrate - Stupefatto

Mi è piaciuto tantissimo, mi ha fatto capire molte cose di cui prima non ero a conoscenza. Spero di rivedere uno spettacolo del genere perché mi prendono molto.
Asia (14 anni), Milano - Stupefatto

Veramente fatto bene, miglior spettacolo che ho visto in tutta la mia vita, vi ringrazio!
Giacomo (15 anni), Pistoia - Gran Casinò

Esperienza che aiuterà molto i giovani nella comprensione delle droghe. Grazie della condivisione, ottimo modo di fare prevenzione.
Mauro, San Giorgio Piacentino - Stupefatto

Credo che questo spettacolo sia molto bello sia per come è recitato sia per la storia toccante.
Micaela (15 anni), Monza - Stupefatto

Riesce a far capire senza terrorizzare, lo avevo già visto e comunque mi sono emozionata di nuovo.
Sara (14 anni), Milano - Stupefatto

Molto interessante ed emozionante. Utile per i ragazzi e una sveglia per l'adulto.
Efrem, Monza - Stupefatto

Che la droga è una strada molto brutta da non seguire mai.
Alessandro (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Questo spettacolo mi ha fatto capire più cose di quante ne ho capite mai. voglio fare un ringraziamento a tutto il personale siete stati fantastici e persone come voi vanno tutelate, e continuate con ste cose
Rabaioli (14 anni), Conegliano - Stupefatto

L'avevo già visto l'anno scorso quando ero più piccola, ma adesso mi è arrivato di più.
Camilla (14 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Ho apprezzato davvero tanto lo spettacolo. La storia mi ha incuriosito molto, la bravura dell’attore ha reso il racconto ancora più profondo e mi ha permesso di seguire sempre più attentamente lo spettacolo fino ad emozionarmi. L’idea di raccontare questa storia ai giovani penso sia ottima sia per chi può rivedersi nei panni del protagonista sia per chi è lontano da questo mondo
Matilde (16 anni), San Benedetto del Tronto - Stupefatto

E' stata una bellissima esperienza personale, una storia così non l'avevo mai sentita e sarebbe da risentire sempre.
Elisa, San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Molto, molto interessante, direi geniale, complimenti.
Roberta, Formello - Gran Casinò

Molto interessante e divertente, non mi sono annoiato, ma mi sono divertito molto. Decisamente interessante, complimenti per l'impegno.
Federico (12 anni), Caronno Pertusella - H2Oro

Lo spettacolo è ottimo, spiega benissimo determinate tematiche, mi ha fatto pensare ai miei amici ancora messi male.
A. (14 anni), Milano - Stupefatto

Molto intenso
Chiara, Sarmede - Stupefatto

Realistico, toccante e molto significativo. Fa pensare!
Elena (17 anni), Morbegno - Identità di carta

L'interpretazione dell'attore e la sua espressività sono state meravigliose.
Elia (15 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto

Bello vedere l'esperienza e "viverla" e bello assumere un po' di dose di verità. Grazie!
Giorgia (17 anni), Legnago - Stupefatto

Lo spettacolo è stato fantastico, mi ha preso dall'inizio alla fine.
Andrea (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Emozionante, quasi commovente.
Salvatore, San Giorgio Piacentino - Stupefatto

Bellissimo spettacolo, uno dei pochi che ho gradito veramente dopo anni di scuola. Veramente bellissimo, complimenti!!!
Julian (15 anni), Monza - Stupefatto

E' stato di ottimo insegnamento per chi non gioca ancora.
Fabrizio (13 anni), Civitavecchia - Gran Casinò

E' stato bello parlare di questa tematica usando una storia vera e non un noioso discorso scontato.
Benedetta (16 anni), Salò - Stupefatto

Lo spettacolo trasmette un messaggio morale molto significativo e sentire questa storia mi ha fatto riflettere parecchio.
Roberta (16 anni), Salò - Stupefatto

Grazie per avere la capacità di parlare ai nostri ragazzi.
Roberta (docente), Cernusco S.N. - Gran Casinò

Ha aiutato ad affermare la mia voglia di non fumare.
Alessandro (15 anni), Roma - Stupefatto

I giochi d'azzardo non sono utili alla società. Mi è piaciuto il modo ironico con cui ha spiegato i problemi per farli capire meglio.
Gloria, Monza - Gran Casinò

Spettacolo pieno di significato, con un messaggio fondamentale al giorno d'oggi.
Sara (14 anni), Porretta Terme - Stupefatto

Molto interessante ed educativo, attore bravissimo
Alice (15 anni), Garda - Gran Casinò

Bravo bravo bravo bravo bravo bravo bravissimo. Complimenti all'attore e tutti i collaboratori.
Giorgia (16 anni), Torino - Gran Casinò

Attore bravo ed espressivo così tanto da far paura. Lo spettacolo mi è piaciuto e sono fiera di Enrico che è riuscito a superare tutto quello che ha passato.
Carlotta (14 anni), Conegliano - Stupefatto

Nessuno mai ti apre così gli occhi come lo ha fatto questo spettacolo.
Alessia (14 anni), Milano - Stupefatto

L'attore è stato molto bravo nel suo ruolo e ha trasmesso forti emozioni.
Sara (13 anni), Villafranca D'Asti - Stupefatto

Mi è piaciuto moltissimo e ha toccato un argomento molto delicato che ormai in questa generazione purtroppo è molto comune.
Martina (14 anni), Milano - Stupefatto

Questo spettacolo mi ha toccato moltissimo, un'esperienza che sicuramente rifarei. L'argomento presentato è molto importante nella società di oggi, ma soprattutto per me.
Dea (15 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

Ho trovato questo spettacolo molto bello, istruttivo e emozionante. Enrico ha avuto una grande forza di volontà che l'ha aiutato a combattere la situazione in cui era. Prenderò come spunto questa storia e ci tengo a dire che mi sono emozionata davvero tanto. Mi dispiace per i brutti momenti che Enrico ha passato ma sono felice che l'abbia superato. Terrò sempre in mente la sua storia. Grazie per questa esperienza.
Angelica (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Siete dei grandi!
Nicolas (12 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto

Bellissimo spettacolo , fatto con serietà e spiegato in modo chiaro e semplice
Matteo (15 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto

Spettacolo gradito. Secondo me è molto importante raccontare queste storie e ragazzi come noi. Volevo ringraziare tutta la compagnia per averci raccontato questa storia.
Gaia (14 anni), Novi Ligure - Stupefatto

Mi ha fatto riflettere molto e ci penseremo 2 volte prima di commettere lo stesso errore. Tu sei stato bravissimo a recitare, ci hai catturato molto l'attenzione.
Rebi (13 anni), Torino - Stupefatto

Bisogna fare più esperienze del genere per informarci di più su cose che magari non sappiamo.
Giulia (14 anni), Padova - Gran Casinò

Molto bello, aiuta a pensare e mi ha fatto capire come aiutare i miei amici.
Valentina (15 anni), Monza - Stupefatto

E' stato uno spettacolo straordinario anche se la comodità delle nostre sedie non è il massimo per poter compensare la bellezza di uno spettacolo di questo tipo. Mi auguro che questo spettacolo arrivi in tutta Italia.
Alessio (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Mi ha trasmesso molte emozioni forti, penso sia una storia toccante che insegna molto.
Anna (13 anni), Sassari - Stupefatto

Penso che sia bellissimo. Uno spettacolo che fa ragionare. Il signore che interpretava Rico è stato bravissimo
Giorgia (23 anni), Brugherio - Stupefatto

Mi è piaciuta molto l'interpretazione della lettura della storia perché mi ha trasmesso le emozioni che provava Enrico.
Leonardo (13 anni), Milano - Stupefatto

E' stato molto bello. Cambia molto il punto di vista di vedere le droghe.
Federico (13 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

È stato l'unico spettacolo interessante che mi ha coinvolto e non mi ha annoiato.
Cloe (15 anni), Conegliano - Stupefatto

Una serata speciale, spettacolo molto interessante, emozionante. Magnifica esperienza di vita.
Stefania, Trescore Balneario - Stupefatto

Il modo in cui è stato interpretato lo spettacolo è stato azzeccassimo, spero lo possiate fare in moltissime altre scuole in modo da informare più persone possibili. Vale.
Valentina (16 anni), Gavirate - Gran Casinò

Mi è piaciuto molto, ho conosciuto dei miei amici che giocavano d’azzardo e da poco hanno smesso del tutto. Questo spettacolo mi ha fatto pensare ai momenti passati con loro
Deivinson (16 anni), Garda - Gran Casinò

Grazie per questa serata. Per aver aperto gli occhi ai nostri ragazzi. Per aver affrontato un argomento così importante!! Grazie a tutti!!
Sara, San Giovanni di Fassa - Stupefatto

Grazie per la significativa esperienza offerta a tutti noi.
Sara (docente), Conegliano - Stupefatto

Mi ha tenuto incollato allo spettacolo e alcuni tratti sentivo i brividi oltre che il dispiacere per la situazione che provava
Rick (19 anni), Gorgonzola - Stupefatto

La vita raccontata toglie/manda via la voglia di cominciare grazie alle giuste emozioni che fa provare.
Ramalan (14 anni), Milano - Stupefatto

Molto interessante l'impatto emotivo avuto sui ragazzi.
Corrado (docente), Milano - Stupefatto

E' stato molto interessante e formativo, spiegato benissimo senza annoiare.
Veronica (16 anni), Montebelluna - Stupefatto

Strumento indispensabile per i ragazzi.
Antonina (docente), Monza - Stupefatto

Bravissimo l'attore, bella storia e bella l'idea.
Studente (13 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto

Riproponetelo, porterò altre classi!
Mariangela (docente), Sassari - Stupefatto

E' sempre un piacere assistere al vostro spettacolo, bravissimi.
Patrizia, Bernareggio - Gran Casinò

E' una storia che colpisce molto, soprattutto la forza che ha avuto ad uscire da questo tunnel, ho pianto, molto, perché direttamente o indirettamente colpisce ognuno di noi, perché tutti, ognuno di noi, ha visto o vissuto una cosa del genere, chi fortunatamente non ha visto o vissuto una storia in questo mondo ha chiarito ogni dubbio.
Giovanna (17 anni), Alghero - Stupefatto

E' un metodo più interessante e coinvolgente per parlare di un argomento così delicato come questo. Penso che un incontro come questo abbia un effetto decisamente migliore rispetto ai soliti discorsi.
Luca (15 anni), Monza - Stupefatto

Questo spettacolo è stato più educativo delle ramanzine che ti dicono gli adulti.
Emma (13 anni), Prevalle - Stupefatto

Seconda volta che assisto ad uno spettacolo del genere dopo "Stupefatto", seconda volta che mi emoziono e che mi colpite dritto al cuore. Spettacolare.
Tommaso (15 anni), Domodossola - Gran Casinò

Occhi lucidi di gratitudine, grande forza per la voglia di vivere da trasmettere a più giovani.
Daniela, San Giovanni di Fassa - Stupefatto

Questo spettacolo mi ha fatto capire che tutte le persone dentro di loro possono essere forti e cambiare. E la persona che ha parlato della storia di Enrico è stata bravissima soprattutto nell'interpretazione.
Sofia, San Benedetto del Tronto - Stupefatto

L'attore è stato fantastico e ha trasmesso al 100% il messaggio. Complimenti davvero.
Irene (18 anni), Torino - Gran Casinò

Fa molto riflettere su tutte queste cose, perché nella vita non si parla quasi mai e sentita raccontata così, ti fa capire tante cose.
Francesca (19 anni), Predazzo - Stupefatto

Molto bello e accattivante, grazie mille.
Chiara (docente), Sesto San Giovanni - Gran Casinò

Mi è piaciuto molto come l'amico di Enrico, quello che ci raccontava si impersonava in Enrico e provava emozioni così forti.
Matteo (13 anni), Montignoso - Stupefatto

È stato molto bello e interessante. L’interpretazione è stata fantastica. Due ore passate in un attimo. Fantastico.
Erica (15 anni), Udine - Stupefatto

Grazie mille per quello che fate. La battaglia sarà lunga, ma ce la faremo!
Maria, Dorgali - Gran Casinò

E' riuscito a dare perfettamente l'idea di cosa vuol dire iniziare a giocare e essere affetto da una dipendenza. Molto informativo, chiaro, non avevo mai riflettuto in maniera così approfondita, sono molto consapevole e convinta della mia disapprovazione nei confronti del gioco.
Carla (19 anni), Ascoli Piceno - Gran Casinò

Lo spettacolo mi ha aiutata a capire che la droga è uno sbaglio. Cercherò di trasmettere questo pensiero.
Giorgia (13 anni), Portici - Stupefatto

Non ho parole, solitamente non mi piacciono gli spettacoli. Ma questo veramente mi è piaciuto. Questo argomento mi ha sempre attratta, mio cugino si drogava ed è finito bene, rispetto alle persone che sono morte. Si era fidanzato e la sua ragazza si è impiccata per colpa del dolore delle droghe. Bellissimo spettacolo, complimenti!
M. (13 anni), Torino - Stupefatto

Molto chiaro come sempre, molto educativo, già conosciuto con l'acqua pubblica. Bravooo.
Ernesto, Verona - Gran Casinò

Interessante con molti spunti e con la semplicità di un narratore dalla voce stupenda, ricca di emozioni e una storia che racconta il vero.
Alessio (14 anni), Verbania - Stupefatto

Mi è piaciuto molto perché fa riflettere e mi sono quasi commossa, siete stati molto bravi a rappresentarlo.
Irene (11 anni), Montalto di Castro - Stupefatto

L'ho rivisto oggi. Sempre con emozione. Lo spaccio suggerito è davvero portentoso. Grazie
Maurizio (docente), Conegliano - Stupefatto

Mi ha fatto capire di non provarci neanche. Grazie.
Rinor (16 anni), Merano - Gran Casinò

Per la prima volta ho apprezzato il teatro. Molto interessante.
Nicolas (18 anni), Macerata - Q.B. Quanto Basta

Storia raccontata in modo talmente reale... La bravura di trasmettere tutte le emozioni. Mi sono commossa. Mi sono immedesimata. Complimenti!!!
Emanuela, Monza - Stupefatto

Trovo sia molto importante parlare di questo argomento nelle scuole soprattutto a noi delle medie come avvertimento. Mi è piaciuto moltissimo, davvero tanto, vorrei poter partecipare ancora.
Emily (13 anni), Noci - Stupefatto

Spettacolo molto d'impatto... Mi ha emozionato molto e sicuramente lo porterò sempre con me.
Maura (docente), Cermenate - Stupefatto

E' stato educativo e credo sia stato molto importante parlare di un tema così importante ai ragazzi della nostra età.
Francesca (17 anni), Salò - Stupefatto

Vi ringrazio perché le emozioni sono arrivate in modo pieno e vitale.
Urania, Castelcovati - Stupefatto

Un linguaggio duro, con un attore tosto - parole molto chiare, capaci di lasciare il segno.
Marco, Monza - Stupefatto

E' stato molto bello e mi ha portato a pensare che cadere nell'ossessione per il gioco sia dietro l'angolo.
Valentina (13 anni), Rescaldina - Gran Casinò

Un anno in comunità nel 2006 come volontario servizio civile. Un ricordo che porto per sempre. Avete stupefatto me e i miei ragazzi. Grazie!
Anonimo (docente), Milano - Stupefatto

È stato uno spettacolo bellissimo che mi ha fatto conoscere cos'è la droga e come può distruggere la vita di una persona.
Studente (14 anni), Milano - Stupefatto

Lo spettacolo mi ha fatto riflettere e ancora ci sto riflettendo, credo di essere ancora un pò confuso ma sono sicuro che riuscirò a chiarire.
Ludovico (15 anni), Trento - Stupefatto

A me è piaciuto molto, ho iniziato a fumare le canne l'anno scorso e vorrei riuscire a smettere perché dopo questa storia mi sono messa un po' paura, magari non riuscirei a smettere, vorrei aiuto.
A. (16 anni), Monza - Stupefatto

Spiegazione e racconto emozionante, complimenti per questo traguardo. Tutti molto gentili e simpatici. Enrico continua a voler bene alla tua famiglia, che ti sta vicino. Siete dei grandi!
Anna (13 anni), Cosio Valtellino - Stupefatto

Molto intrattenente, bravo l'attore e i collaboratori.
Matteo (15 anni), Montebelluna - Gran Casinò

Ho apprezzato molto quando enfatizzava il fatto che drogarsi è una scelta.
Pietro (15 anni), Monza - Stupefatto

È stato un grande insegnamento, capace di farmi riflettere su cose, che fino a questo nemmeno avevo ritenuto poco importanti. Una grande parte del lavoro è stato fatto dal narratore, bravissimo ad interpretare la parte.
Alice (15 anni), Montebelluna - Stupefatto

Lo spettacolo è una meraviglia. Mi ha emozionato molto. Complimenti, vi adoro <3.
Lobna (15 anni), Fiorenzuola d'Arda - Stupefatto

Sono felice che Enrico abbia combattuto per l'indipendenza dalle Droghe. Sono anche un po' triste per tutti coloro che ancora si drogano. P.S. Io personalmente so che non mi drogherò mai.
Emily (13 anni), Milano - Stupefatto

Ho apprezzato molto il realismo con cui è stata raccontata la storia. Ho percepito le emozioni raccontate.
Alexandra (18 anni), Voghera - Stupefatto

Lo spettacolo è stato molto bello e coinvolgente, mi ha pure strappato una lacrima.
Clement (15 anni), Pordenone - Stupefatto

Veramente emozionante e toccante. Mi ha tenuta attenta durante tutto lo spettacolo.
Alice (17 anni), Legnago - Stupefatto

Molto bello, toccante e coinvolge molto facendo provare emozioni forti.
Alessia (15 anni), Pordenone - Stupefatto

Penso sia molto appropriato per la nostra età.
Emma (14 anni), Conegliano - Stupefatto

Questo spettacolo mi ha fatto commuovere. Ho amato tantissimo tutto, ma in particolare la storia di Loredana e Gian Andrea e il monologo sono stati estremamente toccanti. Spero di riuscire un giorno a fare qualcosa di concreto perché mi sono molto immedesimata in alcune parti.
Laura (15 anni), Morbegno - Identità di carta

Molto più convincente di ogni discorso fatto dai prof.
Luca (13 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Molto bello, mi sono messo nei panni dei miei genitori
Federico (15 anni), Monza - Stupefatto

Penso che la testimonianza sia molto illuminante e toccante, ho apprezzato il fatto che poi Enrico sia riuscito a parlarci e dirci la sua opinione.
Nicolò (14 anni), Arese - Stupefatto

Spiega molto bene questo problema e aiuta a sensibilizzare questo tema, che è molto attuale.
Giulia (16 anni), Monza - Gran Casinò

Grande passione e impegno
Francesca (15 anni), Cernusco sul Naviglio - Identità di carta

Bellissimo ti fa ragionare sul problema della ludopatia.
Michele (16 anni), Morbegno - Gran Casinò

L'ho adorato tantissimo.
Elisa (12 anni), Arese - Stupefatto

Commozione allo stato puro, eccezionale interpretazione e grandissimo coinvolgimento.
Giuseppina, Cornaredo - Stupefatto

Interpretazione profonda ed intensa.
Gabriela (docente), Sassari - Stupefatto

Diverso da tutti gli altri.
Tame (14 anni), Varese - Stupefatto

Vi ringrazio tantissimo, ho visto molti spettacoli del genere, ma il vostro mi ha colpito particolarmente. Complimenti al narratore, mi sono commossa più volte. L'idea di raccontarla in prima persona mi ha fatto molto effetto.
Sara (14 anni), Alghero - Stupefatto

Spettacolo perfetto, dovrebbero guardarlo anche i ragazzi più giovani per poter comprendere a fondo il discorso riguardante le droghe. Davvero ben fatto!
Andrea (19 anni), Milano - Stupefatto

È stato molto bravo e mi ha fatto calare nel personaggio
Luca (16 anni), Conegliano - Stupefatto

Esperienza davvero molto utile per le dipendenze rispetto alle solite attività. Penso che questo spettacolo sia utile per tutti, trasmette forti emozioni coinvolgendo dall'inizio alla fine. Interpretazione di Fabrizio davvero toccante.
Elisa (14 anni), Monza - Stupefatto

È stata un'esperienza bellissima e lo spettacolo è fatto benissimo.
Ludovica (13 anni), Milano - Stupefatto

E' stato molto bello ed educativo, sperando che insegni a tutti qualcosa, e magari così ad avere un futuro migliore. Molto toccante.
Silvia (12 anni), Ittiri - Stupefatto

Efficacissimo, molto di più di qualunque corso di formazione sul tema, spero che arriverete al maggior numero possibile di gente.
Danila, Lido di Ostia - Gran Casinò

Lo spettacolo mi è piaciuto moltissimo. Mi ha chiarito molti dubbi che avevo da tempo.
Diana (15 anni), Milano - Stupefatto

Meraviglioso e mi ha suscitato una miriade di emozioni (mi sono anche commosso). Simpaticissimi e convincenti.
Bryan (14 anni), Milano - Stupefatto

Lo spettacolo inizialmente non mi trasmetteva molto, ma dopo quando ha parlato di amore sono scoppiata in lacrime, perché per me l'amore è una droga, non mi sento viva senza, infatti mi sono lasciata e sono in un periodo poco stabile.
Aurora (14 anni), Senigallia - Stupefatto

Una delle voci più belle e assuefacenti della mia vita.
Lorenzo (16 anni), Cesano Maderno - Stupefatto

Stupendo. E' il miglior spettacolo che abbia mai visto, vi ringrazio molto!!
Yasmine (11 anni), Rescaldina - Stupefatto

È la seconda volta che vedo questo spettacolo e ogni volta mi emoziono.
Stefanie (15 anni), Bolzano - Stupefatto

Complimenti! Nonostante sia la seconda volta che vi vedo, ho sentito la stessa emozione!!
Simona, Cosio Valtellino - Stupefatto

Ho apprezzato moltissimo l'abilità di tenerci "agganciati" fino alla fine con un'efficacia comunicativa fuori dal comune e universale. Mi è servito per riflettere nuovamente su altre forme di dipendenza che vanno riconosciute e curate per tutta la vita.
Lorenza (docente), Cremona - Stupefatto

Il tutto è stato molto coinvolgente e anche molto realistico grazie all'attore. La presenza di Rico in persona ha arricchito il tutto.
Lisa (14 anni), Conegliano - Stupefatto

Ho sempre sentito "fa male", ma nessuno ha mai spiegato così bene tutto a 360°. Ora ho una motivazione in più per rifiutare.
Sara (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Bellissimo e super interessante.
Fabio (16 anni), Montebelluna - Gran Casinò

Ha raccontato una storia che mi porterò nel futuro.
Chiara (13 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Estremamente emozionante.
Annalisa (docente), Chiavenna - Stupefatto

Questo spettacolo mi ha sorpreso. Sono entrato in sala convinto di sapere già tutto o almeno le basi, invece la storia e il punto di vista di una persona che ci è veramente passata mi ha reso l'idea e mi ha fatto capire di quanto possa essere crudele il mondo della droga, a tal punto di rovinare una persona.
Achille (14 anni), Monza - Stupefatto

Mi ha insegnato molte cose a proposito di questo argomento e mi ha chiarito le idee. Ora sono sicura che non farò uso di droghe.
Julia (13 anni), Ferrara - Stupefatto

Ho perso amici che assomigliano a Enrico... E tutto in vergognoso silenzio... Che non ho mai condiviso la testimonianza è tutto. Grazie.
Anna, Torino - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto molto e penso che sia importante trasmettere questo messaggio ad adolescenti.
Matilde, San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Sono rimasto veramente colpito ed emozionato dall'interpretazione del narratore
Francesco, Monselice - Stupefatto

Mi ha colpito molto la realtà con cui ha raccontato la storia e penso sia il modo migliore per far capire ai ragazzi, soprattutto di questa generazione quanto bisogna stare attenti alle droghe e di non rischiare la vita con esse. Ci sono molte cose della vita che sono belle e non vale la pena perderle.
Aurora (14 anni), Conegliano - Stupefatto

Ho gradito lo spettacolo, molto più utile dei commenti e delle informazioni che senti da altri.
Alessio (18 anni), Arezzo - Stupefatto

Adoro il modo in cui abbia illustrato il seguente argomento sentendolo divertente e semplice. Ho apprezzato molto le sue abilità teatrali sfruttate con tale eleganza. Mi è anche piaciuta la sua interpretazione, ha un talento innato, complimenti.
Aurora (16 anni), L'Aquila - Gran Casinò

E' stato uno spettacolo molto bello, secondo me fa riflettere molto i ragazzi che bevono, che si drogano. E' stato anche molto toccante per i ragazzi di questa età.
Giada (13 anni), Alghero - Stupefatto

Uno spettacolo molto formativo per noi giovani che ogni giorno ci capita di assistere a queste scene o notizie. Un tema da affrontare sicuramente nelle scuole.
Marina (17 anni), Lampedusa - Stupefatto

Mi sono venuti i brividi, mi sono commossa. Nient'altro da aggiungere.
Edith (15 anni), Ancona - Stupefatto

E' stata una delle cose più belle che abbia mai visto, oggi tornerò a casa con molto di più, grazie!
Mila (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Mio figlio è in comunità per la ludopatia. Grazie, grazie per il coraggio di aver detto tutto quello che hai detto!
Alessandro, Viterbo - Gran Casinò

E' stato un bellissimo spettacolo perché è riuscito a farmi ragionare molto.
Mattia (13 anni), Grezzana - Stupefatto

Interessante, ho pianto nella parte della ragazza.
Alisa (12 anni), Cosio Valtellino - Stupefatto

Spettacolo interpretato magistralmente!
Gabriele, Roma - Stupefatto

Mi è piaciuto, è stato molto interessante, verrei a rivederlo.
Susanna (14 anni), Tuscania - Gran Casinò

A me è piaciuto moltissimo perché io stimo Rico per quello che ha passato e quello che è riuscito a far finire.
Luca (13 anni), Genova - Stupefatto

Bravissimo il presentatore, ha fatto commuovere in alcuni momenti.
Ada, Civitavecchia - Gran Casinò

Interessante e può essere d’aiuto a qualche giovane
Camilla (15 anni), Garda - Gran Casinò

Lo spettacolo ti fa riflettere su cosa vuoi davvero per il tuo futuro e ti convince a seguire sempre la retta via.
Greta (16 anni), Montebelluna - Stupefatto

E' stato interessante e mi sono sentita come se fossi li a vedere le scene raccontate.
Elena (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Lo spettacolo è stato bellissimo! Rico, complimenti per il tuo coraggio nell'affrontare questo momento buio! Grazie mille!
Veronica, Rovereto - Stupefatto

Molto commovente e significativo. È stato molto straziante!
Jennifer (17 anni), Lampedusa - Stupefatto

Lo spettacolo è stato molto interessante e mi è piaciuto anche se era abbastanza triste, senza contare la fine. E' stato coinvolgente soprattutto perché era comunque una storia vera e recitata in modo realistico.
Ilaria, San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

È emozionante e mi aiuterà molto nel futuro quindi vi ringrazio.
Nicole, San Benedetto del Tronto - Stupefatto

Spettacolo molto bello e interessante. Ora so cosa fare per aiutare un amico che soffre di dipendenza.
P. (14 anni), Alghero - Stupefatto

Lo spettacolo mi ha commosso di nuovo nonostante lo avessi già visto. Grazie.
Luca, Milano - Stupefatto

Mi ha emozionato molto la storia, ma anche il modo in cui è stata raccontata, davvero toccante. Mi ha colpito.
Matilde (13 anni), Arese - Stupefatto

Solitamente a teatro mi addormento, ma questo spettacolo è riuscito ad emozionarmi, mi ha ispirato, mi ha fatto riflettere. È difficile ascoltare la verità, ma è importante non tapparsi le orecchie. Molto bravi, grazie per la bella esperienza di vita.
Alessia (17 anni), Cologno Monzese - Identità di carta

Penso sia di grandissima utilità per l'informazione dei giovani.
Alberto, Pianello Valtidone - Stupefatto

Mi ha lasciato senza parole e mi ha emozionato tantissimo.
Teresa, Noci - Stupefatto

E' stata un'esperienza che mi aiuterà in futuro.
Maria (16 anni), Remedello - Stupefatto

Ho gradito molto lo spettacolo, soprattutto per le emozioni dovute alla espressività di chi ha raccontato la storia.
Camilla (14 anni), Gorgonzola - Stupefatto

Mi è stata spiegata la droga in modo diverso e migliore rispetto alle altre volte.
Miriam (15 anni), Montebelluna - Stupefatto

A volte bisogna chiedere aiuto prima, apprezzo molto il fatto che è riuscito a smettere, e che alla fine dello spettacolo ci sia stato anche lui.
Andreea (16 anni), Bolzano - Stupefatto

L'attore è molto bravo a recitare la storia di Rico, molto bello e molto interessante da vedere.
Anonimo, Segrate - Stupefatto

Grazie. Combattiamo insieme l'ignoranza, la stupidità, le illusioni.
Innocente, Vigonza - Gran Casinò

Molto bravo l'attore, sia nella prestazione che nella capacità di spiegare e far capire ciò che viene detto.
Riccardo (18 anni), Desio - Gran Casinò

Mi è piaciuto molto in quanto l'ho trovato d'impatto e molto coinvolgente, devo dire che mi sono emozionata per l'atmosfera che si è creata.
Zoi (18 anni), Conegliano - Stupefatto

Serve a tutti noi adolescenti. Stimo Enrico e ciò che è riuscito a fare.
Mariachiara (14 anni), Costa Masnaga - Stupefatto

È stata una storia molto toccante che mi ha segnata per sempre e la terrò sempre dentro di me.
Giulia, Montebelluna - Stupefatto

Molto coinvolgente, ho seguito con interesse senza perdermi. Molto toccante
Chiara (17 anni), Predazzo - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto moltissimo. La lettura è stata molto coinvolgente. Sono rimasta molto colpita quando ho capito che a leggere non era Enrico, ma il suo amico! Ma soprattutto quando Enrico in persona è salito sul palco. Penso personalmente di aver finalmente capito qualcosa sulla droga.
Danae (13 anni), Arese - Stupefatto

Questo spettacolo mi ha fatto capire quanto realmente siano pericolose le dipendenze e mi ha aiutata a comprendere la gravità della situazione che vive una persona dipendente da droga e sostanze stupefacenti. Mi è stato molto utile e sarò più cosciente d'ora in poi. Grazie!
Giorgia (14 anni), Cermenate - Stupefatto

Lo spettacolo mi ha preso fin dall'inizio, secondo me serve molto, soprattutto alla generazione d'oggi.
Cristina (16 anni), Mirano - Stupefatto

Ho trovato lo spettacolo molto interessante perché ha affrontato una tematica a cui non ho mai riflettuto, facendo capire la gravità della situazione italiana.
Studente (17 anni), Morbegno - Gran Casinò

Coinvolgente. Ricco d'informazioni in diversi ambiti: politico, sociale e psicologico. È una modalità straordinaria per FARE SCUOLA! GRAZIE!!!
Luisa (docente), Padova - Gran Casinò

Efficace, preparato, realistico e comunicativo.
Graziella, San Donà di Piave - Gran Casinò

Ho trovato finalmente qualcuno in grado di saper esporre l'argomento. P. S. Mi avete fatto ragionare sul valore della famiglia.
Luca, Pordenone - Stupefatto

Molto bello e interessante, può aiutare a capire il pericolo delle droghe.
Alessia (13 anni), Cosio Valtellino - Stupefatto

Mi è piaciuto molto, è stato molto interessante ed educativo. Non avevo mai ragionato su questo problema e non pensavo fosse così persistente quindi è stato molto utile.
Gloria (15 anni), Montebelluna - Gran Casinò

Questo spettacolo mi è piaciuto molto perché sono riuscita a impersonarmi in Rico e ho capito il rischio che corrono moltissimi adolescenti al giorno d'oggi.
Emma (14 anni), Mirano - Stupefatto

Intanto grazie per avermi invitata. Storia molto toccante, ho quasi pianto. Non ho mai sentito tanti ragazzi in silenzio!! Grazie! Bellissimo… Tutti ragazzi sono in fila per consegnare le cartoline!! ??
Simona (docente), Milano - Stupefatto

Efficace nel trasmettere messaggi non solo di carattere sociale ma anche giuridico, economico, politico. Mai noioso. Attore bravissimo, complimenti!
Alessandra, Trento - Gran Casinò

Spettacolo ben recitato e commovente, toccante, coinvolgente, vero. Davvero i miei vivi complimenti. Mi ha emozionato come adulto, docente, genitore.
Valentina (docente), Ferrara - Stupefatto

Desidero esprimere la mia totale approvazione per il vostro intervento coinvolgente e molto formativo. Il mio più vivo ringraziamento.
Laura (docente), Cologno Monzese - Identità di carta

Fabrizio è un'interprete bravissimo, lo spettacolo più bello e profondo che abbia mai visto.
Emanuele (13 anni), Torino - Stupefatto

Il messaggio che si voleva trasmettere è stato chiaro e lo spettacolo più che utile. Metterò in pratica ciò che ho imparato.
Alessandro (14 anni), Udine - Stupefatto

Mi ha fatto molto perché è stato molto significativo e potrebbe aiutare noi giovani in futuro.
Gaia (12 anni), Portici - Stupefatto

Complimenti, ho lavorato per 10 anni nel settore gioco legale... Finalmente ora ne sono libero. Contattatemi pure. Continuate la propaganda, siete nel giusto. Grazie.
Massimiliano, Parma - Gran Casinò

Mi ha fatto riflettere su me stesso.
Anonimo, Bolzano - Stupefatto

Mi è piaciuto moltissimo e mi ha fatto molto riflettere e ragionare. Mi ha fatto capire l'importanza di non usare droghe. Veramente stupendo.
Ludovica (13 anni), Genova - Stupefatto

Momento di riflessione, per fortuna c'è ancora chi ha il coraggio di dire verità scomode.
Lucia, Vito D’Asio - Gran Casinò

Mi è piaciuto molto come l'argomento è stato affrontato, perché molte volte me ne hanno parlato però in modo un po' noioso, questo invece mi ha interessato fino alla fine.
Alessia (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

E stato molto bello e spero che si capisca che non c'è differenza tra razze
Patryk (17 anni), Monza - Identità di carta

Interessante sentire una vera esperienza, molto più utile di ogni spiegazione.
Giorgia (16 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Complimenti all'attore, ha saputo trasmettere il messaggio molto bene.
Gaia, Pordenone - Stupefatto

Pelle d'oca.
Claudia (15 anni), Milano - Stupefatto

Impressionante l’immedesimazione nella narrazione della storia. Per alcuni attimi sono stato veramente catapultato in questa storia. Poi quando è arrivato il protagonista sul palco mi ha spiazzato. È stata una bellissima esperienza
Andrea (16 anni), San Benedetto del Tronto - Stupefatto

Ringrazio di cuore per aver finalmente trattato questo tema in una scuola.
Federica (14 anni), Bolzano - Stupefatto

Il tema è interessante e fa capire l'importanza del nostro futuro.
Enrico (18 anni), Salò - Stupefatto

Molto bello, l’attore bravissimo e coinvolgente.
Luisa (16 anni), Monza - Gran Casinò

È stato molto d'impatto. Di tutti gli spettacoli, questo era quello che mi mancava. Veramente veramente bello.
Veronica, Porto Sant'Elpidio - Stupefatto

Il tema trattato ha suscitato il massimo interesse in tutta la platea. L'esposizione è stata accattivante fino alla fine: l'attore è riuscito ad informare ogni studente, a risvegliare le loro coscienze senza mai annoiarli.
Giulia (17 anni), Benevento - Gran Casinò

Mi è piaciuto molto che non fosse il tipico discorso che ci dice che le droghe non fanno bene ma che ci racconta veramente cosa sono.
Claudia (15 anni), Salò - Stupefatto

Grazie per averci presentato la realtà.
Alessia (15 anni), Mirano - Stupefatto

Ho sempre sentito parlare di droghe, ma mai con tutti questi particolari e in questi toni, e ciò fa capire veramente con che cosa si ha a che fare Complimenti a Enrico per la sua forza e a Fabrizio perché è stato bravissimo!
Sara (16 anni), Cesano Maderno - Stupefatto

Continuate così ed entrate nelle nostre scuole, siete benvenuti.
Barbara (docente), Sassari - Stupefatto

E' stata la prima volta che ci viene spiegato bene ed efficamente l'argomento droga. Complimenti!
Alberto (14 anni), Portici - Stupefatto

Per me lo spettacolo è stato bello e anche il narratore era molto bravo, mi faceva vivere le stesse emozioni di Rico.
Nicolò (13 anni), Milano - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto molto e anche l'idea delle 5 sostanze naturali che ti rendono felice, solo con poco e solo con il volere di essere felice.
Giuditta, San Giovanni di Fassa - Stupefatto

È stato toccante ed è una storia che ti fa ragionare. La racconterei ad altre classi, molto bello.
Zaira (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Molto interessante e coinvolgente. Quando il narratore ha detto di non essere Enrico mi ha deluso, ma non mi sarei aspettato di vedere il vero Rico chiamato sul palco.
Ivan (17 anni), Milano - Stupefatto

Il silenzio dei ragazzi ha parlato più forte di qualsiasi altro commento. Che serva a salvare futuri Enrico, che dia speranza a questi ragazzi. Grazie Enrico .
Susanna (docente), Milano - Stupefatto

Mi è piaciuto molto perché è stato interessante ascoltare una storia vera. quale altro argomento ti piacerebbe veder trattato in uno spettacolo? "ancora stupefatto!"
Marta, Cislago - Stupefatto

Un bellissimo spettacolo, pensavo che sarebbe stato noioso, invece è stato molto interessante. Anche se non ho mai provato a usare le droghe, grazie a questo spettacolo di sicuro non lo farò mai.
Angela (20 anni), Sarezzo - Stupefatto

Un fiume di emozioni
Giaele, Predaia - Stupefatto

Utile. Vorrei venisse fatto anche in molte altre scuole. Mi ha fatto emozionare.
Elena (15 anni), Treviso - Stupefatto

Io non ho mai fatto uso di sostanze, ma spero che grazie a voi altri miei amici smettano di farne uso, grazie mille, spettacolo stupendo.
A. (15 anni), Ferrara - Stupefatto

Ha spiegato molto bene la vita di Rico e mi ha convinto più di quanto lo ero già a non entrare a far parte di questi circoli pericolosi.
Francesco (13 anni), Travo - Stupefatto

Intenso, reale, interpretato in modo semplice ma diretto, molto interessante ma soprattutto coraggiosi.
Marinella (docente), Milano - Stupefatto

È uno spettacolo molto bello perché ti propone un punto di vista diverso dal solito e molto coinvolgente. Fa riflettere su moltissime domande.
Giulia (14 anni), Budrio - Stupefatto

Molto efficace la comunicazione e interessante gli aspetti sulla storia del gioco in Italia e la cronaca
Matteo, Sassari - Gran Casinò

Avete fatto mettere un grande senso sul gioco di azzardo che fa malissimo e avete fatto un ottimo lavoro
Matteo (16 anni), Garda - Gran Casinò

Bravissimo, preparatissimo e coinvolgente.
Elena, Caronno Pertusella - H2Oro

Mi è piaciuto tantissimo perché insegna e prendere le decisioni giuste e che in qualsiasi situazione c'è una via di uscita sempre.
Natasha (18 anni), Alghero - Stupefatto

Secondo me questo spettacolo è molto significativo per la mia età. Ti fa capire che "farsi le canne" è una cosa brutta che ti porta ad avere emozioni positive che magari nella vita quotidiana spesso non hai, ma che con un pò di impegno le riesci ad avere senza usare droghe.
Ester (15 anni), Morbegno - Stupefatto

Non facendo uso di droghe pensavo di non poter capire completamente il significato dello spettacolo invece siete riusciti a far capire a pieno e sapere che la storia è reale mi fa capire ancora di più quanto questo possa far male.
Lorenzo (15 anni), Alghero - Stupefatto

Molto interessante e utile per il futuro di ognuno di noi.
Amal (15 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto

Emozionante, coraggioso, potente.
Valeria, Collebeato - Gran Casinò

Molto istruttivo. Secondo me tutti i ragazzi della mia età dovrebbero vederlo per capire molte cose.
Lorenzo (14 anni), Ancona - Stupefatto

Dritto al cuore, felice di esserci, ma una sensazione di angoscia per un problema che non consideravo. Grazie, in futuro farò più attenzione.
Adele, Ascoli Piceno - Gran Casinò

Emozionante, recitazione stupefacente, grande interpretazione.
Filippo (17 anni), Voghera - Stupefatto

Questo spettacolo mi ha insegnato tanto e mi sono immedesimata in Enrico.
Giada (14 anni), Milano - Stupefatto

Io faccio volontariato in una comunità, ascoltando questa storia mi sono messa nei panni dei ragazzi con cui parlo spesso. Molto coinvolgente, mi ha fatto commuovere.
Arianna (15 anni), Morbegno - Stupefatto

Strepitoso
Carmela (docente), Roma - Stupefatto

Condivido l’approccio alla tematica. I nostri ragazzi hanno diritto a comprendere e conoscere.
Elvira (docente), Trento - Stupefatto

E' stato molto bello perché ho provato emozioni forti.
Angelo (14 anni), Malonno - Stupefatto

Durante il racconto ho continuato a commentare dicendo: "Si certo come no...", ma in realtà non avevo mai riflettuto su quanto potesse essere difficile smettere. In realtà non davo peso nemmeno alle droghe e alla dipendenza, quindi grazie per aver condiviso la tua esperienza con noi e avermi fatto capire tutto.
Evelyn (15 anni), Milano - Stupefatto

Spettacolo molto emozionante, a tratti molto forte, ma davvero realistico. L'auspicio è quello di aver contribuito ad "aprire gli occhi". Grazie!!!
Elvira (docente), Ascoli Piceno - Stupefatto

Mi è piaciuto tanto come ha raccontato la storia, ed Enrico che è salito sul palco con il sorriso dopo aver raccontato la sua storia.
Margot (14 anni), Conegliano - Stupefatto

Rispecchia i pensieri dei ragazzi della nostra età alla perfezione.
Alessandro (15 anni), Verbania - Stupefatto

Ho gradito moltissimo lo spettacolo, ce n'era bisogno.
Anas (14 anni), Milano - Stupefatto

Credo che abbiate centrato a pieno il messaggio che volevate portare, esperienze concrete, immagini semplici ma d'effetto, riflessioni. Ci siete arrivati! E' stata bella anche l'idea delle cartoline, finalmente qualcuno vuole sentire anche il nostro parere!
Elena (19 anni), Conegliano - Stupefatto

Mi sono emozionata tantissimo e mi ha fatto venire i brividi.
Giulia (14 anni), Ancona - Stupefatto

Penso che Comi sia un grande uomo perché uscire da questo è una cosa più che difficile. Fabrizio è bravissimo a recitare. Penso che Comi poteva non farsi condizionare dalle droghe.
Asia (16 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto

Per me è stato molto bello perché ho un amico chiesi droga e quindi ora so come aiutarlo. Grazie mille!
Aurora (13 anni), Grezzana - Stupefatto