Stupefatto
Finale con i ragazzi
Stupefatto
Dicono di noi - Villa Lagarina
Stupefatto
Il pubblico al Piccolo Teatro
Gran Casinò
Promo spettacolo
Stupefatto
Dicono di noi - Alghero
Gran Casinò
G&V: false probabilità
Stupefatto
L'abbraccio dei ragazzi
Stupefatto
Dicono di noi - Cermenate
Stupefatto
Dicono di noi - Pergine V.
Stupefatto
Dicono di noi - Mariano C.se
Stupefatto
Dicono di noi - Casalpusterlengo
Stupefatto
Dicono di noi - Ferrara
Gran Casinò
Dicono di noi - Grottammare
Gran Casinò
Assessore Borgo Valsugana
Gran Casinò
Dicono di noi - Borgo Valsugana
Gran Casinò
Dicono di noi - Benevento
Stupefatto
Dicono di noi - Senigallia
Stupefatto
Dicono di noi - Senigallia
Gran Casinò
Dicono di noi - Gavirate (VA)
Gran Casinò
Dicono di noi - Pistoia
Gran Casinò
Dicono di noi - Bolzano
Gran Casinò
Dicono di noi - Pistoia
Stupefatto
Dicono di noi - Lodi
Stupefatto
Dicono di noi - Verona
Stupefatto
Dicono di noi - Merate (LC)
Stupefatto
Dicono di noi - Piacenza
Stupefatto
Servizio TG Regionale
Stupefatto
Comitato Genitori Bassano (VI)
Stupefatto
Dicono di noi - Bassano (VI)
Stupefatto
Dicono di noi - Brugherio (MB)
Stupefatto
Dicono di noi - Milano
Stupefatto
Dicono di noi - Brugherio (MB)
Gran Casinò
Dicono di noi - Pralboino (BS)
Stupefatto
Dicono di noi - Lanciano (CH)
Gran Casinò
Marco Baldini - Roma
Gran Casinò
Rai3 TG Toscana
Stupefatto
Dicono di noi - Portici NA
Gran Casinò
Dicono di noi - Palermo
Stupefatto
Dicono di noi - Arzignano
Stupefatto
Dicono di noi - Udine
Gran Casinò
Dicono di noi - Tesero (TN)
Stupefatto
RAI2 Servizio TG2
H2Oro
Promo H2Oro
Stupefatto
RAI3 Regione - Stupefatto
Stupefatto
Trailer spettacolo
Q.B. Quanto Basta
Al Liceo Celeri di Lovere (BG)
H2Oro
Arcoiris TV
H2Oro
Focsiv e ITINERARIA

Servizio su "In fuga dal Senato"
Sbankati
Intervista a F. De Giovanni
Sbankati
Intervista a F. De Giovanni
Gran Casinò
Allestimento lampo
H2Oro
Vox Populi

Trailer spettacolo
Stupefatto
Allestimento Stupefatto
H2Oro
Spot "San rubinetto"
H2Oro
Trailer spettacolo
Q.B. Quanto Basta
Disparità di reddito
Q.B. Quanto Basta
La Lentezza
Q.B. Quanto Basta
Antonio Corbari
Q.B. Quanto Basta
Riccardo e Francesca
H2Oro
Telefonate per analisi acque
Stupefatto
Montaggio lampo
Q.B. Quanto Basta
Car sharing
Q.B. Quanto Basta
Trailer spettacolo
Sbankati
Stralcio dello spettacolo
Messaggi del pubblico


L'argomento mi ha interessato e chi lo ha presentato è stato eccezionale!
Luca (13 anni), Civitavecchia - Gran Casinò

È stato molto d'aiuto ed educativo.
Christian (15 anni), Borgomanero - Stupefatto

La vostra storia mi ha insegnato molto e io vi ammiro per il vostro coraggio.
Leon (15 anni), Ancona - Stupefatto

Bravi! Viva l'acqua di S. Rubinetto! Avanti così!
Pinuccia, Meda - H2Oro

Devo dire che non mi aspettavo molto da questo spettacolo ma mi sono totalmente ricreduto, mi è piaciuto un sacco il modo in cui lo spettacolo è presentato, mi sono sentito molto coinvolto e ho avuto occasione di riflettere. Grazie mille!
Federico (15 anni), Milano - Stupefatto

Tema interessante, interpretazione ottima in grado di far comprendere realmente al pubblico la situazione. Intervento di Rico Comi adeguato ed interessante. Spettacolo che prende molto.
Giorgia (18 anni), Brescia - Stupefatto

Illuminante e VERO. Una rappresentazione toccante.
Erica, Milano - Stupefatto

Spettacolo toccante e coinvolgente che chiunque, ragazzi e adulti, dovrebbe vedere.
Vanessa, Castel San Giovanni - Stupefatto

Eccellente l'esecuzione e la narrazione delle scene, è stata fondamentale per entrare nel vivo di un argomento con il quale i giovani prima o poi entrano in contatto, direttamente o indirettamente (anche tramite mezzi come tv e musica) e per far capire come agire di testa davanti alle situazioni.
Ginevra (15 anni), Udine - Stupefatto

E' una cosa molto importante a cui fare attenzione.
Elena (12 anni), San Fior - Stupefatto

Con questo spettacolo mi avete fatto riflettere molto, soprattutto alla fine. Mi avete strappato la lacrimuccia solitaria e davvero sono soddisfatta di aver soddisfatto questa mia, nostra curiosità, in modo giusto.
Emma (14 anni), Arese - Stupefatto

Bravissimi, speriamo che il messaggio passi.
Simona, Sassari - Stupefatto

E' uno spettacolo che fa riflettere e ti apre gli occhi. Ha a che fare con un tema di cui si parla ancora troppo poco
Giorgia (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Grazie perché ci avete raccontato tutto quello che spesso vogliamo sapere e conoscere faticando a trovare le informazioni giuste per arrivare a fare "scelte" più consapevoli e dignitose.
Gabriella, Meda - H2Oro

La storia mi ha colpito sin da subito, mi sono chiesta: "ma cosa succederebbe se tutti fossimo più attenti al nostro Enrico nella vita di tutti i giorni?". La felicità e la creatività l'abbiamo dentro, usiamola.
Maria, Alghero - Stupefatto

Affascinante e commovente, da raccontare a tutti.
Gianluca (15 anni), Brescia - Stupefatto

Coraggioso, grande atto di umanità e di amore; ammirabile interpretazione. Il messaggio è passato TOTALMENTE !
Katia, Sesto San Giovanni - Stupefatto

Ho gradito molto questo spettacolo teatrale perché spiega molto bene il significato di droga a noi giovani. Mi è piaciuta molto anche l'interpretazione dell'attore.
Giada, San Benedetto del Tronto - Stupefatto

Mi sono emozionata molto alla fine dello spettacolo, mi è venuto un nodo al cuore. Siete dei veri professionisti, grazie per la bella epserienza.
Asia (17 anni), Conegliano - Stupefatto

E' stato emozionante. Ascoltavo e mi sentivo su un altro pianeta. Pendevo dalle parole e mi commuovevo. E' stato magnifico.
Carolina (13 anni), Brugherio - Stupefatto

Se ci fossero più persone come voi, saremmo salvi!!!
Maria, Pompei - Gran Casinò

Spettacolo bellissimo, mi ha portato a fare delle riflessioni più specifiche. Mi ha colpito molto il coraggio di Enrico a parlare davanti a tutti.
Valentina (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Costruttivo, credo anche io che la ludopatia sia da sconfiggere, a partire dai "gratta e vinci". Spero di riuscire a combattere questi "giochi" nel mio piccolo.
Marta (16 anni), Morbegno - Gran Casinò

Bellissimo viaggio che attraversa il vissuto di Rico, si viene in contatto con il dramma della droga, la dipendenza, l'astinenza, il dolore, le emozioni che fanno riflettere.
Pierluigi (16 anni), Monza - Stupefatto

E' difficile affrontare il problema con i figli, lo spettacolo è stato un aiuto grande.
Giovanna, San Giorgio Piacentino - Stupefatto

Il narratore è stato molto bravo, ha interpretato la storia benissimo e mi ha trasmesso molto. Il narratore era in grado di farmi capire tutte le sensazioni di Enrico, sia gli attimi di felicità che di dolore.
Swami (14 anni), Ancona - Stupefatto

Nonostante io non giochi alle macchinette lo spettacolo mi ha trasmesso qualcosa, e cercherò di trasmettere a chi ha seri problemi con queste mangiasoldi il messaggio di questo spettacolo. P.s. Bravissimi.
Giacomo (13 anni), Pianoro - Gran Casinò

Grazie per averci aperto gli occhi e il cuore!
Erminio, Bassano del Grappa - Stupefatto

Mi è piaciuto perché è molto riflessivo e ti fa riflettere su argomenti che vedi tutti i giorni, come le droghe.
Mattia (14 anni), Milano - Stupefatto

E' stato molto coinvolgente. Abbiamo fatto incontri su questa tematica, ma solo ora ho capito cosa provocano le droghe.
Siria (14 anni), Conegliano - Stupefatto

Spettacolo molto interessante e coinvolgente, è uno dei pochi spettacoli in cui sono riuscito a stare tutto il tempo attento. Il tema viene affrontato benissimo e spero di vedere altri spettacoli come questo.
Alessandro (16 anni), Udine - Stupefatto

Molto bella l'alternanza tra monologo e video. Bravissimo Fabrizio De Giovanni per la sua presentazione precisa ed accattivante. Mi sembra ottimo parlare di questo tema ai ragazzi di questa età.
Susanna, Bassano del Grappa - Gran Casinò

Fa capire su cosa vuoi fare della tua vita. Se scegliere di drogarti o vivere senza problemi. Ti fa riflettere sull'uso di sostanze che ti fanno male, prima che sia troppo tardi.
Michelle (16 anni), Milano - Stupefatto

Mi ha colpito molto perché ha parlato con sincerità di un argomento non facile.
Irene (16 anni), Alghero - Stupefatto

Mi è piaciuta molto la storia, ho capito molto e purtroppo ho amici con la stessa storia.
Aurora (15 anni), Conegliano - Stupefatto

Chi ha raccontato l'esperienza è stato bravo a mantenere l'attenzione di tutti.
Elettra (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Ho vissuto queste esperienze dalla parte dei familiari, mia zia purtroppo è morta, io avevo 14 anni. Ho rivissuto questa storia, continuate così!!!
Marco, Forlì - Stupefatto

Per quanto pensassi fosse uno spreco di tempo, questo spettacolo è riuscito a catturarmi come nessun altro prima d'ora. Grazie!
Matteo (15 anni), Vittorio Veneto - Stupefatto

Mi è piaciuto molto lo spettacolo perché ha trattato un argomento importante per i ragazzi della nostra età. Il lettore è stato davvero bravo.
Nicole (13 anni), San Fior - Stupefatto

Grazie della vostra professionalità nel trattare un tema così difficile.
Moira, Malonno - Stupefatto

Molto bello, diretto, educativo, messaggio chiaro e concreto.
Monica, Civitavecchia - Gran Casinò

Questo spettacolo mi ha fatto capire principalmente che la mancanza di informazioni giuste e complete è una delle maggiori cause di scelte sbagliate.
Giulia (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Non sono d'accordo sui commenti sulla ganja perché sono stronzate, sono 5 anni che fumo e non sono mai andato oltre e sto da dio così, basta dire che è una droga pericolosa..!
N. (17 anni), Codigoro - Stupefatto

Mi è piaciuto perché era sincero.
Matteo (12 anni), Cislago - Stupefatto

Ringrazio essenzialmente Rico. La sua storia, la sua vita, mi ha emozionato e mi ha fatto ricordare l'importanza della vita, l'amicizia... "i veri amici ti aiutano nei momenti più difficili". Ho capito che Rico è stato solo, contro il mondo e contro tutti. La droga lo rendeva felice (secondo il mio parere) per questo ha commesso questo errore. Secondo me, per evitare che ci sia la droga, e quindi la morte, bisogna trovarsi una persona in grado di capirti, una vera e sincera.
Vittoria (14 anni), Portici - Stupefatto

Secondo me è stato molto utile perchè è proprio durante questa fascia d'età che in genere si è esposti al mondo delle droghe, quindi con "Stupefatto" abbiamo avuto modo di riflettere su una realtà che viviamo o in prima persona o vedendo gli altri.
Narjisse (14 anni), Cologno Monzese - Stupefatto

Molto utile, serve a far capire ai miei compagni di non fumare droga e di non farne uso.
Iman (13 anni), Alghero - Stupefatto

Non è stato solo coinvolgente ed emozionante ma ha anche una grande utilità e porta a diverse riflessioni
Anonimo, Sarmede - Stupefatto

Tema fondamentale per i ragazzi di oggi, continuate a farlo con questo entusiasmo.
Adriana, Cologno Monzese - Stupefatto

Mi avete fatto piangere dalla commozione. Bravi!!!
Irene (16 anni), Codigoro - Stupefatto

Molto forte, diretto, espressivo. Rilascia le giuste "emozioni"-"indicazioni". Ha colpito ed emozionato.
Alessandro (18 anni), Roma - Stupefatto

Attore perfetto. Bellissima esperienza.
Gianluca (14 anni), Ancona - Stupefatto

Appropriato per i ragazzi della nostra età per aiutarli a ragionare.
Alessia (15 anni), Ancona - Stupefatto

Bellissima storia, mi ha toccato nel profondo. Mi ha tenuto incollata alla sedia per tutto il tempo. Spero di rivedervi presto.
Emma (16 anni), Brescia - Stupefatto

Uno splendido spettacolo educativo. Bravissimo l'attore. Spero di assistere agli altri spettacoli.
Mario, Verbania - Gran Casinò

Utile, educativo per qualsiasi età.
Stefania, Parma - Gran Casinò

È stato illuminante, certamente uscirò da questo teatro più consapevole. Sicuramente la passione con cui il relatore ha esposto gli argomenti ha contribuito a rendermi partecipe.
Zineb (18 anni), Macerata - Q.B. Quanto Basta

Da ripetere ovunque
Silvano, Villa Carcina - Gran Casinò

Ho gradito molto lo spettacolo. Il narratore è riuscito a coinvolgere il pubblico e convincerli a non fumare. E' stato interessante ascoltare l'esperienza dello stesso Rico.
Andrea (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Molto coinvolgente. Ho apprezzato non solo la preparazione ma soprattutto la proposta finale.
Elsa, Rovereto - Gran Casinò

Grazie per averci presentato la realtà.
Alessia (15 anni), Mirano - Stupefatto

Interessante e da divulgare nelle scuole.
Federica, Rovereto - Gran Casinò

Secondo me è un argomento molto difficile da trattare, ma con questo spettacolo siete riusciti a renderci partecipi dall'inizio alla fine. E' un messaggio molto importante e ci avete fatto capire i danni che si rischiano.
Giulia (14 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto

Molto educativo, sono stata colpita pensando ad una piccola me che giocava sempre in sala giochi e "gratta e vinci". Spettacolo stupendo, interpretazione perfetta.
Kate (15 anni), Morbegno - Gran Casinò

Mio figlio è in comunità per la ludopatia. Grazie, grazie per il coraggio di aver detto tutto quello che hai detto!
Alessandro, Viterbo - Gran Casinò

È come sempre puntuale e penetrante. Complimenti
Rita, Roma - Gran Casinò

Spettacolo che consiglio davvero! Intenso, vero e vicino alla nostra esperienza. Grazie per quello che avete fatto per noi
Francesco, Conegliano - Stupefatto

Un dramma portato in scena con coraggio e competenza. Straordinari.
Diletta (18 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto

L'originalità e la schiettezza di questo spettacolo sono ciò che lo rendono così apprezzabile. Parlare delle droghe in questo modo fa capire veramente il problema e lo fa sentire anche molto vicino. Grazie.
Annalisa (17 anni), Valenza - Stupefatto

Spettacolo bello, narratore bravissimo
Matteo, Monselice - Stupefatto

Secondo me è bello perché ci insegna molto cosa succede se entri dentro il circolo della droga e questo aiuta a non stare in fissa.
Lorenzo (12 anni), Ferrara - Stupefatto

Fa riflettere, ti fa capire molto sull'argomento. Ti emoziona.
Anonimo, Mirano - Stupefatto

Vi ringrazio tantissimo, ho visto molti spettacoli del genere, ma il vostro mi ha colpito particolarmente. Complimenti al narratore, mi sono commossa più volte. L'idea di raccontarla in prima persona mi ha fatto molto effetto.
Sara (14 anni), Alghero - Stupefatto

Questo spettacolo mi ha tenuto presa dall'inizio alla fine, mi ha chiarito le idee e sono certa che aiuterà a riflettere sulla vita di molti ragazzi.
Lara, Cornaredo - Stupefatto

Avete fatto bene a raccontare questa storia, secondo me qualcuno può capire se cambiare.
Anna (12 anni), Rescaldina - Stupefatto

Storia coinvolgente, recitazione sorprendente, profonda e commovente.
Alessandro, Annone di Brianza - Stupefatto

Continuate così. Grandissimi e grazie per lo spettacolo. Reale.
Alberto, Treviso - Gran Casinò

Credo che questo spettacolo sia stato molto bello anche per la recitazione ottima e l'argomento è stato trattato molto bene.
Michela (14 anni), Ancona - Stupefatto

Uno dei monologhisti più bravi che abbia mai ascoltato
Riccardo, Milano - Stupefatto

Mi è piaciuto perchè ho scoperto molte cose che non conoscevo e molto interessanti.
Nicolò (15 anni), Valdagno - Sbankati

Messaggio molto profondo e significativo, sono molto contento di aver partecipato a questo spettacolo (se ho scritto male è perché sto scrivendo sullo zaino).
Domenico (13 anni), Civitavecchia - Gran Casinò

Ho trovato lo spettacolo molto interessante e toccante, ritengo questo questo genere di esperienze raccontate in modo diretto molto più utili per farci aprire gli occhi.
Giorgia (18 anni), Conegliano - Stupefatto

Mi è piaciuto molto perché ha saputo trattare bene l'argomento. Molto bravo l'attore, ha saputo attirare l'attenzione di tutti.
Irene (16 anni), Alghero - Stupefatto

Il discorso in prima persona è stato l'elemento decisivo per far arrivare il messaggio, mi ha colpito molto.
Alberto (17 anni), Senigallia - Stupefatto

Complimenti per il coraggio e per la forza.
Studente (14 anni), Ancona - Stupefatto

Mi è stato di aiuto per capire molte cose sulle droghe e ha risposto a delle domande a cui nessuno riusciva a rispondermi. Ho apprezzato molto questo spettacolo.
Giulia (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

A volte non si sanno le conseguenze dei propri errori. Spero che i ragazzi dopo questo abbiano davvero capito cosa può succedere!
Monica (18 anni), Sarezzo - Stupefatto

Lo spettacolo mi ha colpito molto. Grazie a voi ho capito che le droghe fanno malissimo e non servono per star bene con se stessi.
Romina (13 anni), Milano - Stupefatto

L'ho trovato bello e incisivo, molto più di altri spettacoli. Potrei ascoltare la sua voce per tutto il giorno.
Matteo (15 anni), Alghero - Stupefatto

Grazie per lo spettacolo! Ho capito molto questa sera.
Badar (11 anni), San Giorgio Piacentino - Stupefatto

Questo spettacolo mi ha fatto ragionare sul fatto che una singola decisione sbagliata, può cambiare una vita intera.
Elisa (15 anni), Bolzano - Stupefatto

Ho apprezzato tutte le sfaccettature di questa storia, essendo una storia vera l'ho sentita molto di più ed effettivamente come è stato detto... Fa pensare. Grazie mille.
Alessandro, Rescaldina - Stupefatto

E' stato molto emozionante, mi sono commossa tantissimo.
Eleonora (13 anni), Sassari - Stupefatto

Grazie per quello che fate, spero di avere la forza di aiutare e sensibilizzare più gente possibile.
Luciano, Ascoli Piceno - Gran Casinò

Questo spettacolo mi ha tolto ogni dubbio e adesso sono sicuro che non proverò mai.
Buceza (16 anni), Borgomanero - Stupefatto

E' stato molto interessante, tanto da riuscire a tenere l'attenzione per tutto il tempo. Pensavo fosse uno dei soliti discorsi da genitori, ma non è stato affatto così.
Camilla (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

E' stato veramente bellissimo, mi sono commossa. E' un argomento molto attuale e ora ho capito davvero il tutto. Spero di poterlo vedere ancora.
Alice (15 anni), Gubbio - Stupefatto

Molto bello e coinvolgente, il lettore è riuscito a farmi immaginare i fatti. Mette in luce i problemi degli adolescenti dipendenti e le conseguenze.
Leonardo (14 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto

L'informazione come educazione proposta ai giovani attraverso il teatro, si è rivelata vincente!!! Complimenti!
Francesca, Udine - Stupefatto

Mi ha fatto riflettere molto e mi ha impressionato un po', ma è grazie a questo che ho scoperto veramente che cos'è la droga.
Luna, Rovereto - Stupefatto

E' stato uno spettacolo molto bello, secondo me fa riflettere molto i ragazzi che bevono, che si drogano. E' stato anche molto toccante per i ragazzi di questa età.
Giada (13 anni), Alghero - Stupefatto

Sono una professionista che si occupa anche di prevenzione, trovo la vostra iniziativa davvero molto utile e formativa per tutti!! Grazie per l'impegno e la dedizione. Spero di potervi rincontrare.
Chiara, Chiavenna - Stupefatto

E' stato molto bello e profondo, Enrico si vede che è un uomo forte, anche non conoscendolo lo ammiro molto. Vi voglio bene. Grazie.
Chiara, Mirano - Stupefatto

Veramente, lo spettacolo più bello che io abbia mai visto, grazie, mi avete dato il carico di emozioni più grande di sempre.
Mattia, Pordenone - Stupefatto

Arriva direttamente al cuore.
Gabriella, Treviso - Gran Casinò

E' stato molto bravo Fabrizio a recitare, e tanto di cappello a Rico per essere riuscito a smettere.
Silvia (12 anni), Grezzana - Stupefatto

Lo trovo incisivo e preciso per essere accolto dai ragazzi. Nelle scuole se ne parla ma è come se non si riesca a trovare il linguaggio giusto. Oggi l'ho sentito giusto.
Rita, Roma - Stupefatto

"Fidati delle cose chiare, non delle cose ovvie". Grazie mille, mi avete fatto commuovere.
Anna (17 anni), Sarezzo - Stupefatto

Mi ha fatto emozionare e secondo me può aiutare molto i ragazzi che stanno già prendendo questa strada. Sicuramente mi ricorderò di questa storia e soprattutto della forza che ha avuto Rico di andare avanti.
Rebecca (13 anni), Portici - Stupefatto

E' stato molto istruttivo e coinvolgente. Credo che abbia insegnato molto a tutti noi.
Vittoria, Castel San Giovanni - Stupefatto

Ben scritto e ben recitato, di grande impatto emotivo.
Stefania, Brescia - Stupefatto

Lo spettacolo mi ha emozionato molto, il racconto è stato così vero e reale che mi ha fatto riflettere molto, facendo sicuramente scendere anche qualche lacrima.
Elena (17 anni), Ferrara - Stupefatto

Interessante, formativo e da pubblicizzare nelle scuole.
Nadia, Bologna - Stupefatto

Una storia davvero toccante. Complimenti per la recitazione.
Riccardo, Udine - Stupefatto

Ti costringe a pensare.
Roberta, Castel San Pietro Terme - Gran Casinò

Molto interessante, ben recitato e ottimamente strutturato.
Patrizia, Ferrara - Stupefatto

Voglio smettere grazie a voi.
M. (17 anni), Monza - Stupefatto

La storia della vita di Enrico è stata davvero molto toccante per me anche grazie alla voce narrante, che ha saputo rendere vive le emozioni e qualsiasi particolare.
Aurora (16 anni), Senigallia - Stupefatto

Ho cercato di assorbire l'esperienza per inserirla nel bagaglio della mia vita, per arricchirmi interiormente. Grazie e complimenti per la forza di volontà che hai avuto.
Michele (17 anni), Sarezzo - Stupefatto

Seconda volta che ho l'onore di assistere a questo spettacolo e ancora sono rimasto coinvolto come la prima. Riflessioni spettacolari e recitazione eccellente. Non posso fare altro che ringraziare.
Luca (18 anni), Ferrara - Stupefatto

Ascoltare la storia di Rico mi ha fatto stare male. Ho provato ha capire come si sentisse lui, ma era impossibile. Ti stimo tanto.
Sofia (15 anni), Ferrara - Stupefatto

Illuminante, complimenti.
Malika, Trento - Gran Casinò

Coinvolgente, forte, diretto, adatto a mandare ai miei ragazzi il messaggio che volevo come docente di una terza liceo scientifico proprio in questa fase del loro cammino personale.
Carmen, Roma - Stupefatto

Ho gradito lo spettacolo, molto più utile dei commenti e delle informazioni che senti da altri.
Alessio (18 anni), Arezzo - Stupefatto

Vedendo lo spettacolo ho risolto moltissimi dubbi che avevo e penso che mi abbia "salvato" dal finire male.
E. (15 anni), Ancona - Stupefatto

Coinvolgente, efficace, significativo e utile per tutti.
Vittoria, Milano - Stupefatto

Bellissimo, grazie! Continuate perché quello che fate è importantissimo...
Maria, Pergine Valsugana - Stupefatto

Ho preso lo spettacolo come punto di pensiero prima di agire.
Agnese (16 anni), Ferrara - Stupefatto

Molto bello. Mi sono sentita immedesimata completamente in questa storia. Grazie per tutto, mi sono emozionata davvero tanto.
Aurora (15 anni), Ferrara - Stupefatto

Credo che questo spettacolo sia stato molto utile e interessante per far capire in modo specifico come parlare a noi ragazzi delle droghe con l'esempio di una storia vera, quella di Rico. Personalmente mi sono emozionata molto.
Gaia (18 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto

Coinvolgente, didatticamente motivante
Graziano, Bolzano - Gran Casinò

Si perché ho capito di smettere. Ottima impersonificazione nel personaggio, complimenti. Continuate così!!!
A., Pordenone - Stupefatto

Questo film ti fa riflettere molto su come una canna che può sembrare normale può farti arrivare a delle droghe più pesanti che magari non ti aspetteresti di usare, anzi le disprezzi pure.
Andrea (15 anni), Alghero - Stupefatto

Questo spettacolo è stato vero e diretto. Ho capito davvero la situazione e le conseguenze. Grazie.
Alice (14 anni), Cermenate - Stupefatto

Mi è piaciuto moltissimo perché è molto reale, e vicino ai giovani. Serve molto farlo.
Irene (13 anni), Arese - Stupefatto

Avevo letto il libro. Interpretazione travolgente. Mi sono sentita trasportata nel racconto.
Susanna, Lovere - Stupefatto

È un'ottima lezione di vita.
Giuseppe (16 anni), Borgomanero - Stupefatto

Chiaro, una bella panoramica sul tema. Lo immagino ottimo per le scuole.
Roberta, Macerata - Q.B. Quanto Basta

A volte serve qualcuno che ti sbatta in faccia la realtà così com'è.
Giulia (15 anni), Ancona - Stupefatto

Ci ha fatto capire molte cose per salvare il nostro futuro in serenità.
Georg, Milano - Stupefatto

Credo sia una delle poche attività che mi ha creato un'opinione concreta sulla droga e non un insieme di pensieri confusi.
Petra (14 anni), Udine - Stupefatto

Fabrizio è ipnotizzante, coinvolgente, ti incanta e riesce a farti capire quanto il nostro Stato stia andando storto. Tutta Italia dovrebbe assistere ai suoi spettacoli. Grazie.
Anita (16 anni), Morbegno - Gran Casinò

Molto interessante, educativo, molto utile a capire dove ti portano le droghe
Gianluca (14 anni), Conegliano - Stupefatto

La storia mi ha fatto aprire gli occhi. Il modo di raccontarla era specifico e ha reso il racconto interessante. La storia è molto deprimente e complicata ma mi ha fatto capire tutto il necessario per non drogarmi. Mi è servito tanto e ammiro molto la capacità di Rico Comi. Grazie Mille.
Diletta (11 anni), Milano - Stupefatto

Complimenti all'attore che ha saputo immergersi nella parte, rispecchiando totalmente i sentimenti del protagonista. Esperienza commovente e d'insegnamento. Grazie.
Antonio (15 anni), Villa D'Agri - Stupefatto

Ha stimolato una profonda riflessione sulla mia quotidianità.
Anna, Rimini - Q.B. Quanto Basta

Lo spettacolo è stato molto interessante e coinvolgente, che riesce a far riflettere sulla pericolosità della droga. Se l'intento era di fare cambiare idea a qualcuno, penso che la testimonianza di Rico sia stata davvero fondamentale.
Lorenzo (15 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto

Mi ha fatto pensare molto e mi ha fatto vedere in faccia la realtà.
Gaia (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Durata troppo breve.
Francesco (16 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto

Profondamente educativo. Girate l'Italia!!! Grazie!!!
Pier, Sassari - Gran Casinò

Ho aiutato il mio ragazzo a smettere di fumare le canne. Mi sono sentita bene e sono orgogliosa di lui.
V. (16 anni), Ferrara - Stupefatto

Ho gradito e apprezzato molto la passione con cui avere espresso la storia, una storia che davvero ti colpisce e che mi ha fatto davvero riflettere sulla tossicodipendenza: le espressioni del viso, i toni della voce che impersonano le emozioni di disperazione, convinzione per giustificare se stessi e i rimorsi che si provano se si intraprende una cattiva strada. Grazie per questo spettacolo.
Aleksandra (15 anni), Arzignano - Stupefatto

Ho visto anche Gran Casinò, si impara sempre molto, grazie per il vostro impegno!
Simona, Meda - H2Oro

Una favolosa iniziativa per diffondere un messaggio di vita ai giovani.
Stefano, Castel San Giovanni - Stupefatto

Grazie!!! Erano anni che speravo se ne cominciasse a parlare così, grazie! (una madre)
Marina, Viterbo - Gran Casinò

E' stato uno spettacolo importante per farci ragionare sul presente e sul futuro nostro.
Nicola (15 anni), Remedello - Stupefatto

Davvero complimenti, non tutti hanno la forza di rialzarsi, mi avete davvero commossa!
Nourchene (15 anni), Ancona - Stupefatto

Non ho niente da aggiungere perché penso abbiate assolutamente ragione e sono sincera.
Giada (15 anni), Ancona - Stupefatto

Ti ringrazio per averci raccontato la tua storia anche perchè può essere per te difficile ricordare. E' stato bellissimo.
Sara (13 anni), Bologna - Stupefatto

Secondo me è stato molto bravo nel far capire i problemi che ci sono a causa della droga. Mi è piaciuto moltissimo lo spettacolo e trovo fantastico il fatto che i ragazzi presenti in questa stanza sono stati così attenti!
Safiatou (14 anni), Annone di Brianza - Stupefatto

Questo spettacolo ha confermato tutto ciò su cui avevo iniziato a pensare.
Ilenia (12 anni), Cermenate - Stupefatto

Esperienza stupenda, da rivivere sicuramente. Cose così fanno crescere.
Salvatore, Portici - Stupefatto

Bravo l'attore! (mi piacerebbe vedere "finanza killer")
Lucia, Fermo - Stupefatto

Trovo molto interessante questo argomento perché ho visto delle persone farne uso e mia sorella ne faceva uso, adesso è in comunità e sta per uscire, a casa era l'inferno, per fortuna ce ne siamo accorti presto, so che non ne farò mai uso.
Anonimo (13 anni), Grezzana - Stupefatto

Bello spettacolo per far capire ai ragazzi i problemi causati dalla droga. Me lo immaginavo con più attori, ma comunque è bellissimo così.
Marco (12 anni), Rescaldina - Stupefatto

Strepitoso!!!
Stefania, Bologna - Stupefatto

Posso dire solo che mi ha lasciata senza parole perché mi ha aperto gli occhi sulla realtà. Complimenti.
Matilde (14 anni), San Giorgio Piacentino - Stupefatto

Mi ha fatto riflettere molto su cose che prima reputavo banali e nessun altro incontro è stato capace di suscitare un interesse così elevato.
Matteo (16 anni), Brescia - Stupefatto

Ottime riflessioni sia durante che dopo lo spettacolo
Alessandro, Predaia - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto molto e trovo profondo il modo in cui il narratore ha raccontato la storia.
Anna (13 anni), Ferrara - Stupefatto

Sono una giovane assistente sociale che lavora in una comunità riabilitativa per le dipendenze e vi ringrazio perché una serata come questa è preziosa per il lavoro di una vita.
Ilaria, Chiavenna - Stupefatto

Complimenti al relatore che è riuscito ad esprimere e trasmettere un messaggio importante con così tanta passione.
Claudia (18 anni), Macerata - Q.B. Quanto Basta

Mi ha aiutato a capire molte cose, era bellissimo capire insieme!!
Agnese (10 anni), San Giorgio Piacentino - Stupefatto

Ho trovato lo spettacolo molto bello e interessante, mi ha colpito molto.
Elisa (13 anni), Cermenate - Stupefatto

Emozionante, una storia che spero aiuti noi genitori a educare e dare spiegazioni ai nostri figli.
Luca, Turate - Stupefatto

Penso che sia stato difficile sia per lui, ovviamente, ma anche per le persone che gli vogliono bene, perché vedere una persona che si comporta in un certo modo e magari non sai come aiutarlo non è facile.
Rebecca (14 anni), Cislago - Stupefatto

Espone in modo chiaro qual'è l'effetto che le droghe causano. Spettacolo che apre gli occhi.
Elena, Bassano del Grappa - Stupefatto

Bello, empatico, emozionante.
Eumorfia, Siena - Stupefatto

Per me questa storia ha un significato molto importante e molto significativo. Ci insegna molto, soprattutto a noi ragazzi di quest'età, che ci facciamo trasportare molto da queste cose. Enrico è stato fortissimo.
Claudia (14 anni), Roma - Stupefatto

Non mi sarei mai aspettata di emozionarmi così tanto. Una storia, un esempio di vita da cui si può imparare tanto. Mi ha fatto riflettere su tantissime cose a cui non avevo pensato e sono stata davvero felice di aver avuto l'opportunità di vivere quest'esperienza.
Aurora (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Grazie per lo spettacolo e per le emozioni che ci hai donato.
Elia (14 anni), Ferrara - Stupefatto

Un "gran bel" pugno nello stomaco!
Sabrina, Milano - Stupefatto

Penso pienamente che questo spettacolo sia stato in grado di aprirmi la mente. Mi sarà utile nel periodo della mia crescita, specialmente nell'adolescenza.
Silvia (14 anni), Alghero - Stupefatto

Siete stati fenomenali! Continuate cosi, non mollate mai per nessun motivo! Siete stati capaci di coinvolgerci in un modo del tutto singolare! Complimenti!
Maria (16 anni), Pistoia - Gran Casinò

Di grande aiuto per i nostri figli.
Sonia, Nuova Olonio di Dubino - Stupefatto

È stato uno spettacolo molto stimolante sia per gli spunti che ha dato, sia per il modo in cui essi sono stati presentati. Per niente noioso e mediante diversi effetti scenici (di luci, etc.) capace di catturare e mantenere l'attenzione.
Francesca (17 anni), Altamura - Gran Casinò

Non so che dire, è stato bellissimo e un consiglio utilissimo. Grazie!
Marco (13 anni), Montalto di Castro - Stupefatto

Da riproporre sempre a tutte le età, molto molto bello. Grazie e arrivederci.
Edoardo (14 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto

Continuate così, io sto con voi.
Kristian, Civitavecchia - Gran Casinò

Ho gradito davvero molto lo spettacolo perché il racconto dell'esperienza di Enrico e la vividità delle parole e delle immagini create mette, secondo me, i ragazzi direttamente davanti al problema della droga e li fa riflettere seriamente.
Alice (16 anni), Roma - Stupefatto

Emozionante. Grazie per il messaggio chiaro e forte ai nostri figli.
Giovanna, San Giorgio Piacentino - Stupefatto

E' stato uno spettacolo molto interessante e chiaro da capire. Lo consiglierò a tutti. Complimenti. Non è facile parlare di un argomento così delicato, voi ci siete riusciti al meglio.
Ester (18 anni), Conegliano - Stupefatto

E' stato molto interessante. Sono stato tutto il tempo con il fiato sospeso.
Riccardo (17 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Ottima recitazione e approccio efficace per interagire con il pubblico.
Fabrizio (17 anni), Cernusco sul Naviglio - Gran Casinò

E' stato molto interessante ascoltare questa storia, perché mi ha fatto riflettere su quanto sia semplice cominciare, ma quanto dopo, una volta "dentro", la realtà si allontana sempre più.
Virginia (15 anni), Milano - Stupefatto

Emoziona molto il modo di interpretare la storia di Enrico, che è un esempio da usare. Fabrizio è un ottimo attore.
Ludmila (16 anni), Mirano - Stupefatto

Si è creata una bellissima relazione tra pubblico e attore che ha saputo raccontare in modo diretto e vero la storia. Conoscere il vero protagonista della storia è stato veramente interessante.
Andrea (15 anni), Milano - Stupefatto

Mostruoso nello snocciolare cifre e percentuali. Bravo Fabrizio
Vincenzo, Roma - Gran Casinò

Mi ha colpito molto la testimonianza, così forte, di uno che ha vissuto un incubo e che è riuscito ad uscirne.
Matteo (16 anni), Malonno - Stupefatto

Primo "evento" contro la droga che mi ha preso veramente. Non ho perso l'attenzione neanche per un secondo.
Christian, Pordenone - Stupefatto

Mi ha colpito che alla fine c'è stato l'incontro con il "protagonista" della storia, questo racconto mi servirà per evitare queste droghe terribili e per non sbagliare.
Antonella (13 anni), Milano - Stupefatto

E' stato bello. Sarebbe bello assistere ad un futuro spettacolo.
Matteo (14 anni), Remedello - Stupefatto

Personalmente conosco molte persone che fanno uso di droga, ma non mi sono mai interessato in materia. Molte delle sostanze descritte nello spettacolo ho gia avuto modo di vederle tra le mani di persone e mi chiedo sempre chi le vende.
S. (14 anni), Cermenate - Stupefatto

Interessante, sopratutto perché è una storia vera. Molto ben recitato. Mi piacerebbe approfondire la conoscenza diretta con Enrico Comi e magari scrivere qualcosa a riguardo.
Chiara (15 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto

Servono tante iniziative così!
Alberto, Padova - Gran Casinò

Bravissimi. spettacolo di spessore!
Rosa, Roma - Gran Casinò

Durante il racconto ho continuato a commentare dicendo: "Si certo come no...", ma in realtà non avevo mai riflettuto su quanto potesse essere difficile smettere. In realtà non davo peso nemmeno alle droghe e alla dipendenza, quindi grazie per aver condiviso la tua esperienza con noi e avermi fatto capire tutto.
Evelyn (15 anni), Milano - Stupefatto

E' stato molto bello perché non è facile tenere a bada dei ragazzi e Fabrizio è stato molto bravo a far capire i contro del gioco d'azzardo.
Greta (13 anni), Parma - Gran Casinò

Molto bravo! Trascinante, ricco di informazioni, coinvolgente.
Alessandra, Parma - Gran Casinò

E' stata una bellissima esperienza, molto emozionante. Fabrizio è stato molto bravo a mettersi nei panni di Rico facendo capire a noi tutti i passaggi della vicenda. E' stata un'esperienza molto educativa.
Eva (17 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto

Non ho parole per descrivere quanto lo spettacolo mi ha colpito. E' la seconda volta che lo vedo e la reazione è stata la stessa. Mi piacerebbe molto poter parlare con Rico, vorrei potermi confrontare con lui e soprattutto avere la forza che ha lui.
Cristina (16 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto molto per i temi che ha trattato e per il modo in cui lo ha trattato. Trovo che sia importante capire a quest'età la pericolosità delle droghe e delle dipendenze.
Giada (14 anni), Conegliano - Stupefatto

Spettacolo appropriato per la nostra età.
Giorgia (15 anni), Ferrara - Stupefatto

State facendo del bene alla gente, continuate a tartassarci così ci svegliamo e possiamo reagire e aiutarvi a fare il bene.
Luciano, Prata di Pordenone - Gran Casinò

E' la prima volta che uno spettacolo mi coinvolge così tanto.
Mirko (16 anni), Civitavecchia - Gran Casinò

E' stato uno spettacolo molto interessante, sicuramente ha risposto a molti dubbi, è stato chiaro e molto esplicito. Aggiungerei "unico" anche per il modo di esporre e riuscire ad interagire con il pubblico.
Martina (14 anni), Chiavenna - Stupefatto

E' stato interessante capire, o comunque entrare nella mente di qualcuno che è passato attraverso tutto questo. Mi ha aiutato a vedere le dipendenze da un punto di vista differente, e ammiro il coraggio che è servito per accettare aiuto.
Natasha (14 anni), Milano - Stupefatto

Molto coinvolgente ed educativo. Ho cambiato idea.
Francesca, Genova - Stupefatto

Fabrizio magnetico, che riesce a catapultarti nella vita di Rico e in quella della droga con una poesia dolcissima! Da brividi.
Giulia, Ferrara - Stupefatto

Storia che mi ha segnato dentro
Anonimo, Borgomanero - Stupefatto

è stato molto coinvolgente. Il messaggio che è passato è stato forte e chiaro, adatto al linguaggio dei ragazzi adolescenti.
Anna, Milano - Stupefatto

Grazie! Ho trovato un motivo in più per non drogarmi, perché utilizzare una sostanza per aver felicità, se posso averne solo con l'ausilio delle mie emozioni?
Diego (13 anni), Cornaredo - Stupefatto

Grazie per comunicare così con i ragazzi!!
Eliana, Oderzo - Sbankati

Ha fatto riflettere molto su un tema considerato "tabù" e di cui non si parla spesso con i ragazzi o in generale. Trovo che questo metodo sia molto più efficace di una classica lezione in classe sull'argomento.
Elena (16 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

E' stato uno spettacolo molto utile che ha centrato in pieno il ragionamento che ogni ragazzo fa di fronte alla prima canna.
Sofia (14 anni), Verbania - Stupefatto

La storia è stata molto toccante, in ogni sua parte. L'interpretazione è stata emozionante dall'inizio alla fine. Mi ha fatto molto riflettere su diverse cose e su alcune conoscenze vicine che ho. Parlerò sicuramente di questo spettacolo, usandolo per aprire discorsi a volte difficoltosi.
Anonimo, Remedello - Stupefatto

E' lodevolissimo l'impegno di denuncia. Grazie per quello che fate.
Rosanna, Follonica - Gran Casinò

Finché al governo ci saranno persone che non hanno vissuto una vita nel populino, certe cose non cambieranno.
Riccardo, Morbegno - Gran Casinò

Spettacolo molto interessante e vedere tutti i bambini attenti è stato molto emozionante.
Laura, San Giorgio Piacentino - Stupefatto

Sono stata molto contenta di ascoltare questa storia, certo si sentono sempre storie del genere in giro, ma ascoltarla è sempre un'emozione fantastica. Mille emozioni che ti avvolgono, molto commovente, ho avuto in famiglia una storia simile, ma nessuno della mia famiglia me ne aveva parlato perché ero troppo piccola. Sono andata spesso in comunità ed è stato bellissimo ascoltare questa esperienza.
G. (14 anni), Ancona - Stupefatto

Lo spettacolo è incantevole!
Anne, Sassari - Stupefatto

Sconvolgente per l'estensione di questo cancro sociale. Bellissimo e terrificante.
Amalia, Brescia - Gran Casinò

Molto interessante, utile, recitato molto bene.
Francesco (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto

Penso che l'unica cosa che possa dire sia "grazie" per le emozioni che ci avete trasmesso e per il bellissimo aiuto che ci avete dato. Spero che il messaggio sia arrivato a tutti come è arrivato a me.
Nancy (15 anni), Roma - Stupefatto

Bellissimo ed educativo.
Dalia, Civitavecchia - Gran Casinò

Mi ha fatto pensare che questo problema possa coinvolgere mio figlio di 12 anni.
Stefania, Milano - Stupefatto

Complimenti per il bel messaggio che state diffondendo, soprattutto per aver dato anche degli strumenti reali per reagire.
Jessica, Civitavecchia - Gran Casinò

Sembrava di vivere il momento come se fossi là.
Chiara (14 anni), Alghero - Stupefatto

Commovente, fa tremare, in certi punti mi sono quasi messo a piangere
Francesco (17 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto

Ciao, sono la mamma di Danila Manca. Lei mi ha portato al vostro spettacolo. Grazie per gli strumenti che ci avete donato per crescere le mie figlie. Grazie mille! Grazie Rico.
Raffaella, Chiavenna - Stupefatto

Mi è piaciuto, voto 10.
Luca (17 anni), Remedello - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto molto, sono rimasta colpita dalla storia di Rico Comi e non me lo aspettavo. Penso sia utile e renda l'idea che siamo proprio noi a decidere per la nostra vita.
Jessica (15 anni), Monteriggioni - Stupefatto

Fabrizio De Giovanni è un grande attore, oltre al grandissimo lavoro tecnico.
Fabio (16 anni), Benevento - Gran Casinò

Interessante, dinamico, cattura l'attenzione in pochi minuti, apre gli occhi su situazioni di vita quotidiana che solitamente non vengono messe in luce.
Anna (17 anni), Benevento - Gran Casinò

Competenza, professionalità di altissimo livello! Super piacevole, la tematica da brivido.
Marilena, Cadoneghe - Gran Casinò

A me è piaciuto, soprattutto perché avevo qualche dubbio a riguardo, anche se ho rifiutato diverse volte di provare, grazie a questo spettacolo ho ancora più la convinzione di non provare.
Simone (15 anni), Ferrara - Stupefatto

Mi ha molto commosso. Bravissimo il narratore!
Giulia (18 anni), Milano - Stupefatto

Spettacolo consigliabile a tutte l'età, mi è piaciuto perché racconta molte difficoltà dei ragazzi di oggi.
Daniele (13 anni), Milano - Stupefatto

Credo che abbiate centrato a pieno il messaggio che volevate portare, esperienze concrete, immagini semplici ma d'effetto, riflessioni. Ci siete arrivati! E' stata bella anche l'idea delle cartoline, finalmente qualcuno vuole sentire anche il nostro parere!
Elena (19 anni), Conegliano - Stupefatto

La voce del narratore è molto emozionante e coinvolgente
Irma, Matera - Stupefatto

Io penso che questo spettacolo sia stato molto educativo, più di quanto possa esserlo parlarne con dei dottori che ti dicono tutte le caratteristiche, con questa storia molti ragazzi si immedesimano in quello che potrebbe succedere.
Maria (14 anni), Alghero - Stupefatto

Continuate così ad aiutare le persone
Davide, Sarmede - Stupefatto

Me lo immaginavo diverso, mi ha colpito molto.
Ambra, Borgomanero - Stupefatto

Banale.
Edoardo (18 anni), Milano - Stupefatto

Mi sono emozionata molto, complimenti a Rico ma anche a Fabrizio che con grande emozione ha raccontato una storia di vita.
Martina (17 anni), Sarezzo - Stupefatto

Interessantissimo, molto toccante e profondo. Esperienza validissima in questa fascia di età.
Susanna, Cermenate - Stupefatto

Perfetto. In grado di colpire davvero al cuore e alla testa di chi ascolta. Lode particolare alla voce narrante.
Fabio, Borgomanero - Stupefatto

Il messaggio è profondo e la recitazione bellissima e perfetta. Grazie.
Franca, Vigonza - Gran Casinò

Personalmente non fumo ma molti miei amici si e non so come convincerli o parlargli per provare a farli smettere. Ho fatto smettere il mio ragazzo e lo ha fatto da un giorno all'altro, ma non so come approcciare con i miei amici.
Giorgia (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Mi ha fatto riflettere molto, pensavo sarebbe stato il solito noioso spettacolo con una morale, invece no, mi sono sentita coinvolta.
Smaranda (15 anni), Sassari - Stupefatto

E' stato uno spettacolo molto toccante e mi sarà utile per tutta la vita.
Sara (12 anni), Chiavenna - Stupefatto

La riflessione a fine spettacolo è tanta roba. Non mi sarei mai aspettata che colui che ci ha accolti all'entrata fosse Rico Comi.
Olfa (15 anni), Ferrara - Stupefatto

Molto vicino al mondo dei ragazzi, espresso con vivacità e correttezza di informazione. Bravi!!!
Maria, Civitavecchia - Gran Casinò

Complimenti allo staff e soprattutto al narratore che hanno saputo far riflettere sull'argomento.
David, Mirano - Stupefatto

Efficace, coinvolgente, essenziale. Grazie per il vostro impegno.
Yolanda, Pistoia - Gran Casinò

Argomento forte spiegato e illustrato con molto tatto. Ottimo lavoro.
Ada, Sarmede - Stupefatto

L'attore è stato bravissimo a raccontare con naturalezza e forte coinvolgimento emotivo la storia di Rico riuscendo a far provare in modo molto forte le emozioni e gli stati d'animo e le deleteree conseguenze di chi fa uso di droghe. Il messaggio "No alla droga" arriva alla parte più intima dello spettatore.
Caterina, Sondalo - Stupefatto

Emozionante e veramente esaustivo ed esemplare nella semplicità del racconto.
Sonia, Bologna - Stupefatto

Mi è piaciuto perché mi sono isolata da tutto ed è come se avessi vissuto la storia di Rico insieme a lui.
Martina (15 anni), Conegliano - Stupefatto

Mi sono emozionata tantissimo e mi ha fatto venire i brividi.
Giulia (14 anni), Ancona - Stupefatto

Lo spettacolo mi ha commosso di nuovo nonostante lo avessi già visto. Grazie.
Luca, Milano - Stupefatto

E' stato molto interessante, bello e facile da comprendere.
Alessandro (13 anni), Alghero - Stupefatto

Penso che questo spettacolo sia molto significativo e sarei molto contento se presentassero altri spettacoli a scuola.
Lorenzo (14 anni), Roma - Stupefatto

Grande lavoro. Quante emozioni, riflessioni ha suscitato. Vi faccio i complimenti e vi ringrazio di aver dato la possibilità a me e agli studenti della mia scuola di riflettere sulla tematica rappresentata.
Stefano, Roma - Stupefatto

Una storia d'impatto, quasi piangevo.
Riccardo (14 anni), Ancona - Stupefatto

E' stato uno dei miei spettacoli preferiti. Bravissimi! Complimenti, è stato un ottimo tema.
Noemi (15 anni), Ancona - Stupefatto

E' stato molto bello sentire e capire ciò che accade quotidianamente ai miei coetanei.
Chiara (15 anni), Ancona - Stupefatto

Mi ha aiutato a capire come la droga ti cambia nel tempo.
Alessia (14 anni), Mirano - Stupefatto

Ho visto nella testa tutto ciò che avete raccontato. Aiuta ad aprire gli occhi.
Sara (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto

Lo spettacolo mi ha coinvolto totalmente, è stato come catapultarsi all'interno di un altro mondo, ho avuto l'impressione di vivere personalmente l'esperienza di Rico. Stupendo.
Alessio (16 anni), Palermo - Stupefatto

Spettacolo ottimo per sensibilizzare i ragazzi su un problema molto diffuso tra i giovani e scoraggiare l'uso di droghe attraverso la consapevolezza dei rischi.
Tiziana, Lonate Pozzolo - Stupefatto

Mi è piaciuto tantissimo... Non mi sono mai annoiata e ho amato questa storia stupenda... Siete stati bravissimi vi adoro!!! Con affetto da Laura.
Laura (18 anni), Sarezzo - Stupefatto

Potente, efficace, coinvolgente, da riproporre il prossimo anno scolastico.
Brigida, Pordenone - Stupefatto

Penso che questa storia sia molto bella e significativa per chiunque riesce a immedesimarsi e soprattutto grazie alla fantastica recitazione che ti prendeva molto.
Anonimo, Lonate Pozzolo - Stupefatto

Siete sempre al top in ogni spettacolo! Bravi!
Rosanna, Porretta Terme - H2Oro

D'impatto, chiarificatore, motivante.
Domenico, Altamura - Gran Casinò

Molto utile, meglio spiegare con l'esperienza e non con le parole.
Francesco (13 anni), Grezzana - Stupefatto

Mi ha colpito il modo in cui ha recitato l'attore perché attraverso questa storia sono riuscita a capire meglio cosa sia la droga.
Fiona (14 anni), Cornaredo - Stupefatto

E' stato un bellissimo modo per parlare di droghe, mi ha colpito molto la recitazione, il modo in cui lo ha raccontato.
Francesca (15 anni), Alghero - Stupefatto

Complimenti, crediamo che la frase "la magia della vita" dica tutto, bisogna vivere.
Alice (13 anni), Porretta Terme - Stupefatto

Da brivido!! Peccato non ci fosse mio figlio quattordicenne a seguirlo. Ottimo da proporre nelle scuole superiori.
Raffaella, Palosco - Stupefatto

Ho rivisto molto bella mia storia personale. Spero che questo aiuti le generazioni del futuro a migliorare l'Italia.
A. (16 anni), Morbegno - Gran Casinò

Sono rimasta ipnotizzata per tutto lo spettacolo. E' stato molto toccante. Non me lo dimenticherò mai. Il narratore è stato eccezionale. Rico sei un grande perché la tua prevenzione garantisce un futuro sereno per i giovani.
Paola (18 anni), Sarezzo - Stupefatto

Molto interessante ed educativo. Sensibilizza con uno stile diverso dai soliti spettacoli, su una tematica molto importante e poco trattata.
Oriana (18 anni), Morbegno - Gran Casinò

Secondo me il fatto di non dare nessun giudizio ha reso migliore e molto interessante lo spettacolo.
Ilaria (17 anni), Arzignano - Stupefatto

È stato molto d'impatto ed interessante. E' stato un modo per riflettere su un argomento che coinvolge tutti.
Stefania (16 anni), Tesero - Gran Casinò

Ho capito molte cose e ho chiarito dei dubbi.
Aurora (11 anni), Rescaldina - Stupefatto

Penso che non mi farò mai più una canna.
Davide (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Grazie all'interpretazione dell'attore ho capito che non serve a nulla giocare d'azzardo. Più giochi più perdi.
Marika (13 anni), Benevento - Gran Casinò

Intenso, toccante, smascherante.
Padre, Milano - Stupefatto

E' uno spettacolo che ti fa capire cosa siano davvero le droghe e cosa comportano.
Luna (13 anni), Cermenate - Stupefatto

E' la terza volta che porto i miei ragazzi... E continuerò a farlo! Spettacolo fantastico! I ragazzi sempre entusiasti. Grazie.
Manuela, Sassari - Stupefatto

Molto bello. Ti fa riflettere sulla vita e a stare molto attenti ai pericoli che si possono incontrare.
Gianmarco, Pordenone - Stupefatto

È stato molto profondo. Mi ha fatto riflettere e soprattutto mi sono resa conto che avendo una vita non dobbiamo "attraversare il confine della realtà."
Sophie (17 anni), Siena - Stupefatto

Storia molto intrigante, grandissima interpretazione, mi sono stupita quando alla fine è entrato in scena Enrico che fino a un'ora e mezza prima ci dava consigli su dove sederci.
Giulia (16 anni), Conegliano - Stupefatto

Riesce a far capire senza terrorizzare, lo avevo già visto e comunque mi sono emozionata di nuovo.
Sara (14 anni), Milano - Stupefatto

E' stato uno spettacolo basato molto sulla riflessione e a parer mio è riuscito a farci riflettere su molte cose.
Emanuela (13 anni), Portici - Stupefatto

È stato entusiasmante ed educativo, complimenti.
Hilary (19 anni), Bassano del Grappa - Gran Casinò

Questo spettacolo mi ha trasportato molto e mi ha fatto capire quanto il fatto del gioco sia sottovalutato e che molte persone si distruggono per ciò.
Nicolò (17 anni), Torino - Gran Casinò

Questo spettacolo "Stupefatto" mi ha risposto ad alcune delle mie domande che mi sono posto dalla seconda media. Perché ci si vuole drogare? A cosa serve?
Agris (13 anni), Sassari - Stupefatto

Il narratore è stato capace con la sua interpretazione di farmi immaginare la storia nella mia mente, come se fossi lì a guardare. Questa cosa so che mi servirà molto.
Mazzucchelli, Cislago - Stupefatto

Mi è piaciuto molto, pensavo che mi sarei addormentato invece sono stato sveglissimo e molto attento. Mi è piaciuto molto.
Gabriele (11 anni), Malonno - Stupefatto

E' molto interessante ed istruttivo parlarne nelle scuole soprattutto, ormai siamo in pochi a non usare stupefacenti anche se ho 16 anni.
Celine (16 anni), Ancona - Stupefatto

E' stato uno spettacolo molto emozionante perché durante la spiegazione si son capite le emozioni dell'interprete.
Marianne (14 anni), Sassari - Stupefatto

E' stato toccante e molto coinvolgente. Per molte parti è stato commovente.
Pietro (14 anni), Milano - Stupefatto

Avete interpretato bene l'argomento in modo che non sia ripetitivo! No alla droga e al fumo!
Valerio (14 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto molto perché mi ha toccato il cuore e mi ha fatto riflettere seriamente sul valore della vita, della salute e del volersi bene.
Alice (16 anni), Udine - Stupefatto

Incredibile, mi avete tenuto due ore incollata, vicina ad una realtà che non credevo tale. Grazie.
Maia (17 anni), Senigallia - Stupefatto

Grazie, grandioso spettacolo. Nel caos, come la primavera arriva impetuosa esplode, lascia traccia con gemme, fiori delicati, su rami ancora vuoti, pronti a sbocciare.
Vincenza, Sassari - Stupefatto

Questo spettacolo può convincere a molti tossicodipendenti a cambiare, veramente uno spettacolo molto emozionante!! State salvando la vita a tanti! Bravissimi!!!
Gurjitpal (16 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto

Affrontare argomenti pesanti ma importanti in modo semplice
Nicoletta, Cernusco S.N. - Sbankati

Bellissimo, interessante, importante per tutti. Su un argomento poco affrontato (purtroppo).
Costanza, Bergamo - Gran Casinò

Penso che questo spettacolo spiega benissimo le droghe e i loro effetti e che sia da far vedere a tutti.
Francesco (13 anni), Milano - Stupefatto

Non sapevo niente delle droghe fino a poco tempo fa e anche molte cose le ho scoperte oggi. Ringrazio veramente perché questo mi permetterà di aiutare non solo me, ma anche tutti gli altri.
Maria (15 anni), Borgomanero - Stupefatto

Grazie, ho imparato e capito anche io l'importanza della prima volta, aiuterò i miei figli, grazie.
Maria, Cermenate - Stupefatto

L'ho trovato fantastico, ti fa riflettere molto sul valore della vita. Spero che questo spettacolo aiuti molti ragazzi, come ha aiutato noi oggi.
Coutinho (14 anni), Arese - Stupefatto

Adoro il modo in cui abbia illustrato il seguente argomento sentendolo divertente e semplice. Ho apprezzato molto le sue abilità teatrali sfruttate con tale eleganza. Mi è anche piaciuta la sua interpretazione, ha un talento innato, complimenti.
Aurora (16 anni), L'Aquila - Gran Casinò

Spettacolo meraviglioso che smuove fortemente le nostre coscienze. Grazie!
Teresa, Roma - Gran Casinò

Sono d'accordo con tutto ciò che è stato detto e mi ha aiutato a capire cosa fare per migliorare il mondo
Sara, Cento - Q.B. Quanto Basta

A volte nella vita ci vuole coraggio, anche per raccontare il proprio passato.
Simone (13 anni), Portici - Stupefatto

Spettacolo mooolto interessante, è stato un momento di riflessione e di avvicinamento ad un tema di cui sapevo poco. I dati fanno riflettere molto. Compliomenti, davvero!!!
Davide (18 anni), Tesero - Gran Casinò

Sarebbe stato bello vederlo prima di questi crack bancari.
Antonella, Dueville - Sbankati

Sono senza parole per la forte emozione. Per fortuna esistono questi spettacoli che spiegano ai ragazzi.
Elena, Costa Masnaga - Stupefatto

Interessante perché mi ha fatto riflettere sul fatto che l'acqua è un "diritto" per ogni persona del mondo.
Franca, Meda - H2Oro

L'attore è stato bravissimo e Rico ha avuto una grandissima forza di volontà.
Noemi (14 anni), Cornaredo - Stupefatto

Fondamentale, necessario, da mostrare in ogni istituto comprensivo.
Vilfred, Treviso - Gran Casinò

Molto toccante, mio figlio terza media, è rimasto molto colpito e mi ha consigliato di venire a vederlo. Spero che queste parole restino nella sua mente per il suo futuro.
Lucia, Predazzo - Stupefatto

Grazie a questo spettacolo ho avuto l'occasione di fermarmi a riflettere su questo aspetto che ci circonda. Tutti quanti qua dentro abbiamo avuto o avremo in futuro esperienze vicine a queste sostanze e forse non abbiamo mai visto la vera realtà.
Moussaid (17 anni), Ferrara - Stupefatto

Interessante, interattivo, coinvolgente, è un colpo di scena vedere dal vivo Enrico.
Barbara (18 anni), Conegliano - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto, inoltre, mi ha lasciato un gran messaggio, ovvero: non fare ciò che sai che fa male, solo perché lo fanno i tuoi amici.
Massimo (12 anni), Cermenate - Stupefatto

Questo spettacolo può "salvare" dalla droga molti ragazzi.
Valerio, Nizza Monferrato - Stupefatto

Bravo l'attore, mi sono sentito protagonista della storia e mi ha fatto capire che una vita da tossicodipendente non è una cosa bella, puoi anche morire. Lo vorrei assolutamente rivedere.
Andrea (12 anni), Rescaldina - Stupefatto

Toccante, uno dei migliori spettacoli a cui abbia assistito, sicuramente leggerò il libro, veramente bello, complimenti!!!
Alessandro, Rovereto - Stupefatto

E' molto bello e credo sia necessario per avere informazioni complete e non rimanere nell'ignoranza.
Alessandro (14 anni), Cornaredo - Stupefatto

Sarebbe utile avere una soluzione vera e unica... l'abolizione del denaro?
Aldo, Cernusco S.N. - Sbankati

Argomenti spiegati molto bene, divertente e serio al punto giusto.
Giorgia (16 anni), Gavirate - Gran Casinò

Istruttivo, da proporre anche nelle scuole.
Maria, Viadana - Sbankati

E' stato toccante conoscere la storia di chi si è perso, ma con coraggio ha saputo rialzarsi e migliorarsi.
Eleonora (18 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Molto bravo ed interessante. Sono sicura che il messaggio sia arrivato a tutti.
Sarah (16 anni), Mirano - Stupefatto

Riesce perfettamente a far entrare lo spettacolo nella dimensione psicologica che avvicina alle droghe e a far comprendere l'inferno esistenziale che apre. Bravissimi.
Marta, Pergine Valsugana - Stupefatto

Ho trovato lo spettacolo molto interessante e mi ha fatto riflettere molto su determinate azioni e determinati pensieri nei quali mi sono ritrovato. Ora ho capito che anche una cosa che ci sembra banale non lo è affatto.
Piergiovanni (18 anni), Conegliano - Stupefatto

Toccante, purtroppo con un figlio adolescente fa molto pensare. Speriamo in bene.
Angela, Malonno - Stupefatto

Non avevo mai assistito prima ad una testimonianza così personale, mi ha colpita.
Giorgia (16 anni), Vittorio Veneto - Stupefatto

Grazie per la serata offertaci, riflettere è anche un modo per divertirsi e capire tante dinamiche, alcune più grandi di noi, ma che hanno "bisogno" di noi, e se hanno bisogno di noi, quantomeno possiamo scegliere.
Organizzatore, Calcinato - Sbankati

Sapevo già cosa provocava la droga proprio perché ho perso da poco mio cugino per via di essa, ma questo incontro mi ha fatto capire meglio cos'è veramente quindi vi ringrazio. Grazie
Anonimo, Conegliano - Stupefatto

È stato bellissimo, istruttivo e molto coinvolgente. Mi ha insegnato molto sulla droga, mi ha fatto anche commuovere. Non entrerò mai nel mondo della droga.
Nicolò, San Benedetto del Tronto - Stupefatto

Durante lo spettacolo mi sono emozionata e mettendomi nei panni di Rico, ho capito che quel mio piccolo pensiero di iniziare me lo sono tolto.
S. (15 anni), Ferrara - Stupefatto

Bello spettacolo, molto toccante. Finalmente sento qualcosa di diverso. Rico adesso faccio smettere un mio amico.
Edoardo (15 anni), Mirano - Stupefatto

Spettacolo bellissimo, continuate così!!
Giulia, Treviso - Gran Casinò

Grande spettacolo! Da diffondere il più possibile.
Paolo, Treviso - Gran Casinò

Mi ha toccato il cuore, e soprattutto credo che l'opinione di chi ha avuto l'esperienza diretta con questo ambiente sia essenziale.
Tommaso (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Sono un'insegnante. Lo spettacolo è stato molto forte ed emozionante e mi ha riportata in alcune situazioni vissute con i miei ragazzi. Fa male, ma mi fa capire che esserci per loro è importante. GRAZIE...
Monica, Borgomanero - Stupefatto

La recitazione tiene costante l'attenzione e vale come un "documentario".
Mario, Siena - Stupefatto

Lo spettacolo più bello e utile che io abbia mai visto, vi prego di continuare a diffondere tutto ciò per poter aprire gli occhi a più persone
Viviana, Meda - Sbankati

Grazie, grazie davvero, le vostre parole mi hanno colpito molto, anche a livello personale per il fatto della mia famiglia. Siete fantastici.
G. (17 anni), Senigallia - Stupefatto

Bravissimo, è stato molto utile ed interessante. Da proporre a tutte le scuole.
Grace (19 anni), Bassano del Grappa - Gran Casinò

L'interpretazione è stata perfetta, capace di dare brividi, sopratutto quando aveva i sintomi dell'astinenza.
Viola (13 anni), Cislago - Stupefatto

Ciao, vi conosco da tempo, siete fantastici.
Paola, Muggiò - H2Oro

Lo spettacolo è stato molto coinvolgente e ci ha fatto pensare parecchio.
Rosangela, Como - Gran Casinò

Ringrazio moltissimo tutti quanti. Mi ha fatto riflettere, devo ammettere che se questo argomento viene affrontato e raccontato da qualcuno che lo ha vissuto in prima persona e che non conosci, ti colpisce di più rispetto al racconto dei genitori o parenti.
Giulia, Rescaldina - Stupefatto

Mi ha aperto un mondo che non conoscevo. Grazie!!!
Vittorio, Dorgali - Gran Casinò

L'ho trovato uno spettacolo estremamente toccante e veritiero.
Cesare (15 anni), Codigoro - Stupefatto

Mi ha emozionato moltissimo e mi ha veramente fatto capire molte cose.
Giorgia (15 anni), Ancona - Stupefatto

Lo spettacolo così come gli interventi di Enrico mi fanno pensare molto al periodo in cui ho fatto la mia tesi di LAUREA in una comunità, vivendo per un anno con ragazzi con tante esperienze diverse e simili allo stesso tempo. Ho letto con i miei alunni l'intero libro e ne parleremo ancora. Grazie
Alessia, Gonzaga - Stupefatto

E' molto convincente e fa pensare
Anonimo, Borgomanero - Stupefatto

Mi ha emozionato molto questo spettacolo, è stato veramente un momento per riflettere.
Francesca (16 anni), Alghero - Stupefatto

E' stato molto utile perché tante persone, come me fino a pochi anni fa, erano portate a non fare uso di droghe solo per le paure indotte dai genitori, invece è importante che un giovane non lo faccia per una sua scelta fatta da sue informazioni e considerazioni.
Elena (18 anni), Sarezzo - Stupefatto

Lo spettacolo è stato molto bello soprattutto l'interpretazione dell'attore, è stato tutto fantastico. Spero di poter rivedere uno dei vostri spettacoli.
Aurora (14 anni), Ancona - Stupefatto

Interpretazione superba!!! Interessantissimo spettacolo.
Lina, Olmi - Gran Casinò

Molto intenso, fa ragionare bene, ho provato, ho smesso, non proverò più.
Poaolo (16 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto

Bravissimi fate un lavoro divulgativo artistico fondamentale nella società attuale!!!
Enrico, Seriate - Gran Casinò

Non ci sono commenti per questo spettacolo.
Tommaso (15 anni), Ancona - Stupefatto

E' stato uno spettacolo davvero fantastico, mi sono emozionata molto soprattutto verso la fine e quando è arrivato Enrico. Complimenti davvero alla voce del narratore ed altrettanto ad Enrico.
Alessandra (16 anni), Conegliano - Stupefatto

Veramente profondo ed entusiasmante. Anche gli alunni hanno capito molto.
Maria, Benevento - Gran Casinò

Interessante, commovente, profondo. Questo spettacolo riesce a logorarti l'anima. Lo ricorderò per sempre.
Giorgia (14 anni), Lanciano - Stupefatto

Verso la fine ho cominciato a sentirmi commossa nel pensare che una cosa così potrebbe capitare a me ai miei amici. E' stato veramente bellissimo.
Arianna (15 anni), Monza - Stupefatto

Spettacolo davvero magico ed emozionante. E' stata la prima volta che questo argomento mi ha colpito nel profondo. Davvero commovente!
Giulia (15 anni), Alghero - Stupefatto

Molto bello e toccante. Si crea un clima di silenzio e di concentrazione intenso, molto bello.
Anonimo, Lonate Pozzolo - Stupefatto

Coinvolgente, gradevole, interessante e gratificante. Gratificante perché lascia un messaggio di speranza, speranza di rivalutare il proprio concetto di star bene e di ritornare sui propri passi. "Avevo 14 anni, la droga molti di più", ottimo.
Martina (16 anni), Ferrara - Stupefatto

Lo spettacolo era stupendo poichè era una storia vera e l'incontro con Enrico è stato incoraggiante. Fabrizio è stato molto bravo, e con la sua voce stupenda e le espressioni è riuscito facilmente e trasmettere il messaggio.
Kiran (18 anni), Brescia - Stupefatto

Durante tutta l'interpretazione ti senti completamente immerso nella storia e emotivamente è molto forte.
Gaia (15 anni), Ostiglia - Stupefatto

Indispensabile per avere senso critico.
Sante, Fermo - Gran Casinò

Incontro molto interessante ed istruttivo. Davvero coinvolgente e ben recitato in ogni sua parte. Una bella iniziativa per rendere sempre più giovani consapevoli del problema trattato nello spettacolo.
Lorenzo (17 anni), Morbegno - Gran Casinò

Messaggio da trasmettere in tutte le scuole poiché aiuterebbe molte persone.
Leon (16 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto

Questo spettacolo è stato molto toccante, spesso non mi appassionano tanto cose del genere, ma questo mi ha fatto veramente venire i brividi.
Denise (15 anni), Portici - Stupefatto

Ho apprezzato molto questa esperienza e ho apprezzato il fatto che si parla di questi "argomenti tabù" con molta libertà.
Davide (14 anni), Milano - Stupefatto

Siete stati letteralmente fantastici, penetranti e di uno spessore davvero emozionante.
Daniela, Fermo - Stupefatto

Sarei stata ad ascoltare questa storia così coinvolgente ancora per ore...
Elena, San Giorgio Piacentino - Stupefatto

Siete grandi, cercate di trasmettere questo messaggio sempre di più.
Serafino, Viterbo - Stupefatto

Un turbinio di emozioni, mi avete tolto il respiro.
Ivana, Mariano Comense - Stupefatto

Lascia molto il segno specialmente per l'interpretazione e la storia in se. Nel sentire queste cose soffro perché conosco persone che fanno uso di droghe anche in modo leggerissimo e temo per loro. Continuate a diffondere questi messaggi perché restano.
C. (14 anni), Milano - Stupefatto

Sono rimasta senza parole, questo spettacolo mi ha fatto capire che non bisogna rovinarsi la vita per queste cose, ma godersi la unica e sola vita.
Angie (14 anni), Udine - Stupefatto

La comunicazione di un'esperienza vale molto più di una lezione tenuta a scuola. Il coraggio di esporsi, di narrare di sé, di ciò che non ha funzionato nella propria vita è maestra di vita per molti.
Paolo, Verbania - Stupefatto

Finalmente qualcuno che dice chiaramente come stanno le cose.
Armando, Rescaldina - Stupefatto

Spettacolo ricco di significato, con un messaggio molto forte. NE E' VALSA LA PENA.
Mariapia, Marsico Nuovo - Stupefatto

Spettacolo che apre gli occhi.
Giorgio, Meda - H2Oro

Continuate con costanza e determinazione. Abbiamo bisogno di voi.
Angelo, Pralboino - Gran Casinò

Molto bello pensare alla politica di oggi in stile Crozza.
Leonardo, Merano - Gran Casinò

Non ho mai visto uno spettacolo cosi bello ed emozionante. Grazie di tutto!!
Simona (17 anni), Merano - Stupefatto

Come uno comincia a drogarsi, la convinzione verso l'uso di sostanze, le cose che si perdono, la morte in faccia. Per un momento ho pensato di provare, ma poi durante lo spettacolo, verso la fine, vedi la sofferenza e allora capisci che non ne vale la pena.
Gaia (16 anni), Ferrara - Stupefatto

Questo spettacolo mi ha aperto gli occhi ancora di più di quanto già lo erano. E anche se prima ero contraria a queste esperienze, adesso sono infinitamente convinta. Grazie.
Studente (14 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto

Per la prima volta ho apprezzato il teatro. Molto interessante.
Nicolas (18 anni), Macerata - Q.B. Quanto Basta

Grazie, non fermatevi mai.
Mirko, Civitavecchia - Gran Casinò

Le droghe mi hanno catapultato in un mondo soltanto mio. E' utile vedere, sentire e aprire a tutti un mondo "soltanto di alcuni", ma che appartiene a molti. Potrebbe aiutare molti a credere di non poter smettere, ma di poter restare lontano.
Maria, Cisternino - Stupefatto

Non ho mai avuto il coraggio di fare un resoconto della mia vita, perché avevo paura delle parole e delle realtà che gli altri avrebbero potuto dirmi. Grazie, non avevo mai pianto per un discorso.
Vikram (18 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Mi ha sorpreso il modo in cui è stato trattato l'argomento: interessante, coinvolgente e soprattutto non noioso.
Maddalena (14 anni), Ancona - Stupefatto

Veramente molto bello, io sono nonna e penso alla droga di questi giovani... Queste iniziative sono il massimo... Bravi, continuate così.
Ivonne, Rovereto - Stupefatto

Se non ci foste, persone come voi, saremmo soli in un mondo più grande di noi, che non sapremmo gestire. Grazie.
Margherita (16 anni), Senigallia - Stupefatto

Bravissimi, fate una cosa importantissima.
Daniele, Marradi - Stupefatto

È stato molto interessante, avevo visto anche 2 anni fa lo spettacolo Quanto Basta e me lo ricordo ancora bene perchè è stato bellissimo. Complimenti, uno dei messaggi trasmessi è che molte volte è più facile rifugiarsi in una falsa realtà e crearsi in muro dentro il cuore, ma si sà, prima o poi tutti i muri crollano.
Francesca (14 anni), Forlì - Stupefatto

Molto emozionante. Mi sono immedesimata nel personaggio.
Clelia, Lovere - Stupefatto

Uno dei primi spettacoli teatrali che ho ascoltato e mi ha proprio emozionato perché ho sentito molte storie così, ma è la prima che mi ha lasciato qualcosa. Grazie.
Erik (16 anni), Remedello - Stupefatto

E' stato veramente soddisfacente, interessante e soprattutto convincente. Da questo momento consumeremo acqua del rubinetto.
Maria, Meda - H2Oro

Efficace e ricco di informazioni.
Giacomo, Como - Gran Casinò

Spettacoli di questo tipo sono necessari e importanti. Bravi!
Anonimo, Busto Arsizio - Q.B. Quanto Basta

Molto scientifico e razionale. Tiene attento il pubblico fino alla fine. Ottimo per le scuole superiori.
Petra, Bassano del Grappa - Gran Casinò

Semplicemente fa riflettere!
Luigi, Bassano del Grappa - Stupefatto

Mi avete dato conferme importanti.
M. (15 anni), Montebelluna - Stupefatto

Finalmente uno spettacolo che educa.
Marco, Meda - H2Oro

Una storia davvero commovente che ha lasciato molto.
Alessia (17 anni), Remedello - Stupefatto

Mi è piaciuto perché parlando delle storie degli altri si può aiutare molta gente!
Luna, San Benedetto del Tronto - Stupefatto

E' stato uno spettacolo che ha colpito il cuore.
Alice, Rovereto - Stupefatto

Molto bello, super interessante, mi ha coinvolto molto, spero che il messaggio rimanga nella mente di tutte le persone presenti.
Rosanna (14 anni), Alghero - Stupefatto

Mi ha fatto capire che non sempre i problemi possono essere insormontabili. Oggi avete parlato alla mia coscienza.
Stefano (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Mi ha colpito davvero tanto, mi ha spinta a riflettere anche sulla mia vita, sulle mie esperienze. E' stato uno spettacolo davvero coinvolgente, bravi!
Marianna (17 anni), Alghero - Stupefatto

Interessante, realistico e molto toccante. In certi momenti mi sono commossa.
Stefania, Laives - Stupefatto

Semplicemente stupendo!
Massimo (14 anni), Costa Masnaga - Stupefatto

E' la seconda volta che vedo questo spettacolo, sempre molto emozionante.
Nadia, Milano - Stupefatto

Lo spettacolo mi è piaciuto molto, anche se l'ho visto per la seconda volta, e penso che mi sia piaciuto più della prima.
Elisa (15 anni), Milano - Stupefatto

Mi ha emozionato moltissimo, è la vita di tutti noi oggi, la paura di restare isolati dalla compagnia per non provare queste sostanze stupefacenti. Grazie, mi è servito molto.
Chiara (17 anni), Sarezzo - Stupefatto

E' stato uno spettacolo molto istruttivo e che ha parlato di una tematica molto diffusa, penso che abbia dato una lezione a tutti, chi gioca e chi no.
Michelle (14 anni), Benevento - Gran Casinò

Semplicemente sublime. Sono arrivate emozioni molto forti. Grazie.
Roberta (18 anni), Roma - Stupefatto

E' uno spettacolo molto profondo e sono contento di averlo visto. Sono anche felice per Rico che è riuscito a smettere perché ho visto altre persone che non ne hanno avuto la forza.
Marco (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto

Mi è piaciuto perchè c'è stato un grande coinvolgimento emotivo. Grazie per quello che fate.
Laura, Predazzo - Stupefatto

Mi è piaciuto, voto 10.
Luca (17 anni), Remedello - Stupefatto

Continuate così!
Emily, Berlingo - H2Oro

Avevo qualche timore rispetto alla modalità ATTORE UNICO - MONOLOGO invece è stato bellissimo. NARRARE è LA SCELTA GIUSTA
Don, Milano - Stupefatto

Grazie per la ricchezza di informazioni e per il grande lavoro che fate diffondendole.
Pinuccia, Cernusco S.N. - Gran Casinò

E' la terza volta che porto le mie classi allo spettacolo. Grazie. Emozionante e coinvolgente.
Tiziana, Milano - Stupefatto

Incredibile! Bravi e complimenti.
Sandra, Tesero - Gran Casinò

Uno spettacolo veramente educativo. Mi ha fatto riflettere su quanto può essere pericolosa una cosa del genere. Grazie soprattutto a Rico per averci raccontato la sua storia toccante, che mi ha fatto capire ancora di più questo argomento. Grazie!! P.S. Grazie anche per la stupenda interpretazione del narratore. Un bellissimo spettacolo!!
Lea (14 anni), Roma - Stupefatto

E' stata una storia molto importante che sicuramente mi servirà per sempre.
Martina (12 anni), Brugherio - Stupefatto

Lo spettacolo è stato molto emozionante e interessante. Mi è piaciuta molto al storia anche perché non tutte le persone che fanno uso di droghe riescono a sollevarsi e a ricominciare la loro vita da zero.
Studente (16 anni), Alghero - Stupefatto

Molto utile, istruttivo e allo stesso tempo leggero e divertente.
Anna (17 anni), Valdagno - Sbankati

Sono contento di questo spettacolo. Colpisce dentro. Spero che questo serva a smontare qualche stereotipo nella nostra scuola.
Thomas, Marsico Nuovo - Stupefatto

Molto diretto e chiaro con pensieri condivisi da molta gente. Il messaggio è arrivato.
Michela (18 anni), Tesero - Gran Casinò

Molto coinvolgente, siete riusciti a trasmettermi ogni emozione.
Alberto (15 anni), Alghero - Stupefatto

Uno spettacolo molto istruttivo, soprattutto per noi adolescenti che ogni tanto spendiamo soldi per un "gratta e vinci" inutile!
Elena (17 anni), Cernusco sul Naviglio - Gran Casinò

Ti tocca fino al cuore e non ti fa capire solo "fa male", ma a cosa pensi, cosa si prova, le emozioni etc... Ringrazio di cuore per questa magnifica esperienza!
Nicole (16 anni), Bolzano - Stupefatto

Molto interessante, educativo e in nessun modo noioso, nonostante sia un monologo. Complimenti!
Alessandro, Cologno Monzese - Gran Casinò

E' stato fantastico! Tornate?!!? E' stata un'esperienza molto toccante.
Alessandra, Cislago - Stupefatto

L'attore è stato bravissimo nello spiegare cosa succede se inizi con le droghe. Sono molto felice e ringrazio Rico Comi per aver condiviso la sua vita per il bene dei ragazzini come noi. Grazie!!!
Elena, Sesto San Giovanni - Stupefatto

Lo spettacolo mi ha colpito molto, ho pure pianto! Mi sono commossa molto e sono felice che raccontate questa storia, continuate così.
Manal (13 anni), Cermenate - Stupefatto

E' stato davvero emozionante, poi la storia è stata raccontata in modo molto realistico.
Giada (14 anni), Ancona - Stupefatto

Preparato con dati seri, coinvolgente.
Simone, Como - Gran Casinò

Trovo che sia stato uno spettacolo utilissimo e penso che tutti noi giovani dovremmo avere l'opportunità di vivere quest'esperienza perché potrebbe cambiare, anche solo in parte, il futuro di qualcuno.
Gaia (15 anni), Conegliano - Stupefatto

E' stato davvero bello e commovente davvero. In alcune scene mi sono commossa soprattutto quando ha parlato della storia con Silvana, fa anche riflettere su come non buttare via la propria vita con le droghe e le dipendenze.
Sofia (13 anni), Cornaredo - Stupefatto

Complimenti! Avete regalato alla città un momento importante di riflessione e di intrattenimento intelligente.
Simonetta, Lodi - Gran Casinò

Un argomento così difficile trattato in maniera così semplice.
Rosa, Pompei - Gran Casinò

Ho visto Stupefatto e Gran Casinò siete stati bravissimi e incisivi.
Paola, Palermo - Gran Casinò

Questo spettacolo mi ha davvero toccato nel profondo, davvero fatto bene, ho anche apprezzato tantissimo che lui stesso, "il protagonista", sia venuto qui mettendoci la faccia.
Michela (16 anni), Alghero - Stupefatto

Questo spettacolo mi ha fatto pensare, riflettere e capire. L'interprete bravissimo.
Irene (16 anni), Mirano - Stupefatto

Spettacolo costruttivo, non la solita lezione sulle droghe. Si assimila bene il messaggio. Davvero interessante l'incontro con una persona che ha provato sulla sua pelle queste esperienze.
Diego (16 anni), Roma - Stupefatto

E' una storia molto toccante, commovente... Mi ha fatto venire la pelle d'oca. E' stato un turbine di emozioni, vedere Enrico è stato un inno alla vita!
Elisa (14 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto

Propongo un conferimento della laurea honoris causa allo spettacolo.
Carmelo, Reggio Calabria - Sbankati

Bravissimo l'attore, ben documentato con grandi spunti di riflessione.
Giulia, Trezzo sull'Adda - Gran Casinò

Allora, non sto qui a fare i discorsi ma è stata una bellissima esperienza, complimenti.
Arianna, Rescaldina - Stupefatto

Bravissimi, continuate con le repliche, non mollate mai.
Luciano, Malonno - Stupefatto

E' bellissimo il fatto che riesca a trasmettere la sua storia a noi ragazzi, mi ha fatto emozionare, con le parole che ha usato Fabrizio.
Vanessa (14 anni), Annone di Brianza - Stupefatto

È stato bellissimo, molto interessante, bella lezione di vita, emozionante.
Maria (15 anni), Ostiglia - Stupefatto

E' stato un'incontro molto interessante perché ha trattato un tema molto diffuso che deve essere sconfitto per il bene del nostro futuro.
Matteo, Pordenone - Stupefatto

È stato così toccante che ho quasi pianto, mi avete aperto gli occhi. Grazie!!!
Aurora (14 anni), Palermo - Stupefatto

Molte delle informazioni le avevo già incontrate grazie ai servizi della BBC, ma vedere dal vivo cosa le persone vivono mi fa capire meglio come ragiona la mente umana. Grazie di tutto. Mi fa piacere che Rico abbia dato una svolta alla sua vita, Fabrizio ha una voce pazzesca.
Olimpia (17 anni), Conegliano - Stupefatto

Io faccio volontariato in una comunità, ascoltando questa storia mi sono messa nei panni dei ragazzi con cui parlo spesso. Molto coinvolgente, mi ha fatto commuovere.
Arianna (15 anni), Morbegno - Stupefatto

Ho pensato tanto alla faccia di divano e TV! (Sindaco di Dolzago)
Paolo, Annone di Brianza - Stupefatto

L'attore sul palco è riuscito con enfasi a trasmettere il messaggio voluto, sinceramente e senza filtri.
Tessa (18 anni), Morbegno - Gran Casinò

Credo che questa esperienza sia stata molto utile e significativa per noi ragazzi.
Sofia (15 anni), Milano - Stupefatto

Storia cruda, drammatica, realistica, con un grande messaggio di speranza. Interpretazione magistrale dell'attore.
Marco, Brescia - Stupefatto

Ci ha fatto riflettere molto sul problema della droga e del fumo. E' stato molto emozionante vedere anche Enrico di persona e sentirlo parlare della sua stessa storia. Infine Fabrizio è stato molto molto bravo nella sua parte.
Esra (14 anni), Annone di Brianza - Stupefatto

Bello l'equilibrio tra le parti divertenti, quelle più serie, tristi, i riferimenti politici e i racconti "personali".
Maddalena, Borgo Valsugana - Gran Casinò

Grazie, credo che il messaggio sia chiaro e abbia raggiunto i nostri ragazzi perchè vero e trasmesso senza ipocrisie.
Elena, Treviso - Stupefatto

Complimenti davvero, il progetto che state portando avanti è una cosa meravigliosa; la conoscenza, la consapevolezza sono delle cose meravigliose. Grazie di cuore.
Alessia (16 anni), Sarezzo - Stupefatto

Bello spettacolo, l'ho gradito dall'inizio fino alla fine. Interessante e non noioso.
Alessandro (15 anni), Milano - Stupefatto

Bravissimo, interessante, coinvolgente, vero!
Anna, Monza - Gran Casinò

Mi ha fatto molto riflettere su temi a cui spesso forse non do il giusto peso.
Anita (15 anni), Chiavenna - Stupefatto

Spettacolo che fa riflettere molto, crudo e duro per certi versi. Personalmente molto apprezzato. Attore perfetto in ogni situazione.
Andrea (17 anni), Morbegno - Gran Casinò

Un modo innovativo per capire e comprendere da vicino il tema delle droghe tra i giovani. Storia raccontata egregiamente. Bellissimo.
Tristan (20 anni), Annone di Brianza - Stupefatto

Lo spettacolo è molto emozionante e coinvolgente. Ottimo valore educativo.
Anna, Saluzzo - Stupefatto

Coinvolgente, emozionante, insistete, insistete con le scuole per i nostri ragazzi. Grazie.
Ettore, Rescaldina - Stupefatto

E' stato molto forte e mi ha aiutato a schiarirmi le idee.
Alessandra (16 anni), Conegliano - Stupefatto