VINCITORE DEL PREMIO ENRIQUEZ 
(miglior Compagnia - miglior attore – migliore drammaturgia)

“Un encomio, ad una Compagnia che ha il merito di analizzare e affrontare, nelle sue drammaturgie, le tematiche sociali in modo diretto e concreto, mettendo a nudo i lati oscuri della nostra società che coinvolgono tutti noi e le giovani generazioni. Un esempio su tutti lo spettacolo “STUPEFATTO”, un impegno attoriale e drammaturgico di tutto rispetto che fanno di questa compagnia e di Fabrizio De Giovanni, un esempio da seguire per un teatro civile necessario e al servizio della verità."

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha voluto sottolineare l'impegno civile e sociale di questo spettacolo premiando ITINERARIA TEATRO con una medaglia.

Lo spettacolo di Teatro Civile più dirompente che abbia mai affrontato il tema della droga!
 

Ai giovanissimi viene correttamente insegnato che la droga fa male, “nuoce gravemente alla salute!” Loro, crescendo, vedono amici che si divertono usando droghe. Risultano più estroversi e allegri. E qui l’amletico dubbio si insinua nei loro pensieri. Crederanno agli amici? Oppure le giuste raccomandazioni dei genitori avranno la meglio?

“STUPEFATTO” è uno spettacolo teatrale, in forma di narrazione, messo in scena dalla Compagnia Teatrale ITINERARIA che da oltre vent'anni affronta in tutta Italia tematiche controverse ed attuali nel filone del Teatro Civile.

Tratto dall’omonimo romanzo autobiografico di Enrico Comi, lo spettacolo con il suo carico emotivo e di informazioni, scardina alcuni luoghi comuni diffusi tra i giovanissimi: “Smetto quando voglio”; “La canna fa meno male delle sigarette”; “Sono droghe naturali”; “Le canne non hanno mai ucciso nessuno”; “Lo faccio una volta sola… per provare”.

Com’è possibile interessare i ragazzi e riuscire a coinvolgerli in una riflessione profonda su questi temi? Non è semplice nella quotidianità. Non è facile a tu per tu, tantomeno confrontandosi con un numeroso e variegato gruppo.

I mezzi professionali teatrali e l’esperienza attorale sono armi efficaci per raggiungere l’obiettivo. Fabrizio De Giovanni, interprete di “STUPEFATTO”, da più di vent'anni, fa del teatro civile e dell’impegno sociale il suo cavallo di battaglia.


Messaggio ricevuto in data 22 gennaio 2018 dalla Responsabile del Comune di Codigoro (FE) che ha organizzato lo spettacolo per gli studenti:

"Possiamo certamente affermare che nessuno mai era riuscito a catturare l’attenzione dei ragazzi come avete fatto voi con questo spettacolo.
Sulla scia del clamore suscitato dalla tragedia di Pontelangorino dello scorso anno (omicidio/massacro di entrambe i genitori, commissionato dal figlio 17enne ad un amico 16enne) l'Amministrazione Comunale ha organizzati diversi incontri e dibattiti su temi che vanno dal bullismo all’uso di sostanze.
Ma, la scelta di questo spettacolo è stata la migliore in assoluto: siete riusciti a scatenare emozioni fortissime, avete ammutolito una platea con 350 ragazzi, non era mai successo!
Gli insegnanti ci chiedono con forza di ripetere l’esperienza.
Alcuni genitori hanno telefonato per complimentarsi, perché i loro figli, solitamente chiusi e schivi, al ritorno da scuola quella mattina, hanno raccontato a valanga la storia di Enrico come qualcosa che ha sconvolto, stravolto e annullato tutte le loro “false convinzioni”. Avete creato un’occasione meravigliosa di dialogo da parte dei ragazzi con le loro famiglie su un tema di una delicatezza estrema.
L’Assessore presente allo spettacolo era emozionatissima, il Sindaco, che a sua volta ha ricevuto encomi e complimenti, è felice e disponibile a ripetere l’iniziativa.
Complimenti e grazie!
Paola Farinella
Ufficio Teatro
Comune di Codigoro


Messaggio ricevuto in data 16 febbraio 2019 dalla docente che ha organizzato lo spettacolo per gli studenti di Casalpusterlengo:

"Gentilissima Sonia,
lo spettacolo ha sicuramente soddisfatto le nostre aspettative, avendolo visto a Milano eravamo certe della validità artistica e sociale. Sono felice che tutto l’impegno e il lavoro nell’organizzazione siano andati a buon fine.

Abbiamo avuto un feedback positivo da tutte la classi coinvolte, dai docenti e dagli studenti. Durante lo spettacolo la platea era silenziosissima, i ragazzi sono stati catturati dal bravissimo Fabrizio, alla fine la presenza di Rico è, a mio avviso, fondamentale per ribadire la verità della storia e concretizzare il riscatto da una vita a rischio.
Ci piacerebbe che lo spettacolo venga visto dalla maggior parte dei nostri alunni, il tema purtroppo è attuale, per questo vorremmo considerarvi parte della nostra programmazione teatrale anche per il prossimo anno scolastico.
Un caro saluto a Maria Chiara, Fabrizio e Rico e una grazie di cuore a tutti.
Maddalena"


Messaggio ricevuto in data 26 marzo 2018 dalla docente che ha organizzato lo spettacolo per gli studenti di Bolzano:

“Gentilissimi, desidero ringraziarvi per la toccante esperienza che ci avete trasmesso con Stupefatto.
Lo spettacolo ha lasciato un segno in ognuno di noi.
I colleghi e soprattutto i ragazzi hanno apprezzato l'intensità emotiva del monologo che ha stimolato in classe un interessante confronto sul delicato tema della dipendenza.
Lavorando con gli adolescenti ho sperimentato che se vuoi trasmettere un insegnamento o suscitare una riflessione devi far leva sulle loro emozioni.
Stupefatto è uno "tsunami emotivo", attraverso la straordinaria voce narrante di Fabrizio abbiamo ripercorso la vita di Enrico, sofferto e gioito con lui in un crescendo continuo di emozioni e paure.
Il tema della dipendenza è stato affrontato con professionalità e competenza.
Bello il confronto finale con Enrico, molti studenti hanno chiesto di poterlo invitare in classe per continuare a conoscere la sua storia.
Impeccabile la qualità del servizio offerto dalla Compagnia: dall'organizzazione dello spettacolo ai contatti con la scuola, dall'allestimento scenico al materiale distribuito ai docenti.
Un grazie speciale a Maria Chiara per la pazienza e l'infinita disponibilità ad aiutarmi passo passo nell'organizzazione dell'evento.
Grazie a tutti quelli che fanno parte di Itineraria Spettacoli per averci regalato una bella occasione di crescita sia a livello professionale che umano.
Un caro saluto ed un arrivederci a presto.
Prof.ssa Agostini Monica”


Messaggio ricevuto in data 16 gennaio 2018 dalla docente che ha organizzato lo spettacolo per gli studenti di Lodi:

"Carissimo Staff di Itineraria Teatro,
ho aspettato un giorno a scrivervi semplicemente perché volevo raccogliere le impressioni dei colleghi e dei ragazzi circa l’esperienza entusiasmante di Stupefatto.
Ecco quello che è successo in questi due giorni dalla fine dello spettacolo:
Da ieri ho ricevuto numerosi messaggi dai colleghi, sono stata fermata nei corridoi e sulle scale della scuola da docenti e da studenti… Nelle classi stamattina non si parlava d’altro. Tutti a dirmi quanto è stato bello, importante, quanto bravo l’attore; oppure a chiedermi quando ripetiamo l’esperienza, quando possiamo invitare Enrico… Insomma non mi aspettavo un risultato così coinvolgente. Mi sono presa anche meriti che probabilmente non ho perché tutti mi hanno ringraziato di cuore per aver organizzato questo evento per tutto l’Istituto.
Quando abbiamo saputo di Stupefatto, infatti, la prima idea che mi era venuta in mente era di realizzare lo spettacolo solo per un gruppetto di classi; è stato solo dopo il dialogo con Fabrizio che la proposta di indirizzare l’iniziativa a tutto l’Istituto è stata presa in considerazione. Io ho solo creduto in questa proposta come una cosa buona ed interessante per i ragazzi, ma le mie aspettative sono state abbondantemente superate. Sono una piccola autrice di musical per adolescenti, che metto in scena da anni in ambito oratoriano e ho fatto teatro nella scuola, quindi credo tantissimo in questa forma di arte come linguaggio educativo e formativo non solo per i ragazzi, ma per tutti…
Il Teatro e la Musica avvicinano alla realtà e permettono di comprenderla, assimilarla, migliorarla e di avere uno sguardo di speranza sulla vita… però non mi immaginavo che il vostro spettacolo fosse così incisivo per tutti!
Io mi sono più volte commossa e Fabrizio ha reso il racconto più vicino ad ogni persona del pubblico grazie alla straordinaria capacità artistica, ma credo anche mettendo molto di sé stesso… Come si fa a stabilire il confine tra ciò che vuole dire l’attore e quello che prova l’attore stesso? Secondo me questo è un pregio solo di coloro che si mettono in gioco fino in fondo…
In quanto ai contenuti credo che abbiamo tutti bisogno di messaggi forti e la storia di Enrico è di una portata decisamente alta… perché significa per una persona aprirsi e regalare ciò che ha dentro …un togliere le difese perché la tua storia possa cambiare la storia degli altri… E questo è un dono!
Inoltre la cosa più bella di questa esperienza è stato per me l’atteggiamento dei nostri alunni. Siamo spesso a giudicare negativamente i ragazzi di oggi che si isolano, non ascoltano, usano troppo il cellulare, non sanno entrare in relazione… l’esperienza di Stupefatto ci ha smentiti alla grande: i nostri alunni sono stati in silenzio, un silenzio profondo fatto di ascolto. Pendevano letteralmente dalle labbra di Fabrizio… I ragazzi sanno ascoltare quando si comunica qualcosa di importante per la loro vita!
Insomma vi ringrazio davvero anche a nome dei colleghi, dei ragazzi e della dirigenza anche per la vostra disponibilità nell’aspetto organizzativo e per la vostra collaborazione serena e puntuale!
Prof. Patrizia Castelli – IPCSST "Einaudi" di Lodi"


Alcuni messaggi ricevuti da studenti che hanno assistito allo spettacolo:

"Lo spettacolo mi è sembrato un ottimo modo per fare prevenzione. Ho imparato cose che non conoscevo. Viene mostrata chiaramente la dipendenza che gli stupefacenti creano, perché Rico, dopo essere andato in coma la prima volta, continua comunque a farne uso. E' stato bello anche chiarire come le droghe sono entrate nella nostra società.
Un grazie va a lei Fabrizio e ad Enrico, davvero."

Andrea (15 anni)

 

"Penso sia stata una delle esperienze che mi ha toccato di più.. non tanto perché io faccio uso di sostanze stupefacenti, ma perché purtroppo questa è una realtà a me vicina.
Prima ero a conoscenza del male che potevano procurare le droghe, ma mi veniva detto da gente che ne aveva sentito parlare.
Il fatto che noi in quella giornata abbiamo potuto vedere e "toccare" con mano una persona vera, la quale ha provato sulla sua pelle queste esperienze, mi ha lasciato davvero qualcosa di speciale e utile per la mia vita."

Anna (13 anni)

 

"Lo spettacolo prende molto perché non sottovaluta chi ha difronte e se ne parla liberamente. Vi scrive una ragazza che ha perso un amico che è morto mentre tornava dal luogo in cui aveva accompagnato il suo amico a prendersi le sue dosi di fumo. Personalmente penso sia importante esporre il problema in questo modo e spero vivamente che i miei amici faranno la giusta scelta. Grazie mille."
Arianna (18 anni)

 

"Molto emozionante, lacrime agli occhi e molto da riflettere. Lavoro bellissimo, continuate a farlo, per saperne di più abbiamo bisogno di voi."
Maite (16 anni)

 

"Davvero molto emozionante, credo che in molti abbiano cambiato idea sul fumo qui intorno a me."
Arianna (15 anni)

 

"Un'interpretazione eccezionale, una storia bellissima. Complimenti all'attore che ci ha fatto emozionare. Uno spettacolo davvero fantastico che lascia il segno, molto commovente. Mentre l'attore parlava ho immaginato le scene e sembrava realissimo, davvero stupendo."
Carlo (15 anni)

 

"Ottima interpretazione, comunicativa e commovente. Magnifico "esempio" di vita da prendere in considerazione e da raccontare. Continuate assolutamente a tramandare questa storia, perchè a noi giovani serve. Grazie davvero!"
Sara (16 anni)

 

"Per me questo spettacolo è stato molto importante perchè mi ha fatto capire l'importanza della vita. Io vi auguro di avere molto successo con questo spettacolo perchè serve moltissimo."
Carla (15 anni)

 

"Questo è stato sicuramente lo spettacolo più bello ed emozionante al quale ho assistito perchè grazie alla volontà di quest'uomo ho capito che si può ottenere ciò che si vuole."
Antonio (15 anni)

 

"Lo spettacolo ci ha fatto capire cosa significa realmente assumere droghe, anche quelle che da molti vengono definite "leggere". L'informazione è fondamentale."
Natalia (16 anni)

 

"Ha dato valore alla vita ancora di più. Noi non abbiamo bisogno di sostanze per assaporare le nostre giornate. Ho incontrato emozioni vere, vive. Grazie."
Laura (16 anni)

 

"È stato uno spettacolo bellissimo, educativo. Spero vivamente che chiunque lo ascolti provi a smettere, anzi, che smetta del tutto, perchè la vita si vive sognando e non drogandosi. E' un lavoro bellissimo il vostro, provo stima, solo stima per voi. Grazie per questo spettacolo."
Edin (18 anni)



Galleria video

VISTO DA OLTRE 200.000 STUDENTI
IN TUTTA ITALIA

11/12/2020

h 11:00


evento in streaming

15/12/2020

h 20:45

www.itineraria.it
evento in streaming
da via Sant’Elena 5

22/04/2021

h 8:30

Sesto San Giovanni
Cinema teatro Rondinella
Viale Giacomo Matteotti, 4...
Messaggi del pubblico

Sconvolgente! Analisi vera e terribile ( purtroppo) di un percorso distruttivo che potrebbe colpire molti dei nostri ragazzi.
Anonimo (docente), Lonate Pozzolo

Interessante e molto coinvolgente per il pubblico. Trasmette il messaggio chiaramente e aiuta a capire meglio l’argomento che spesso non [...]
Michelle (13 anni), Milano

Anche se l'ho già visto mi ha colpito tanto. Brividi.
Marika (14 anni), Cinisello Balsamo

La presenza di Enrico Comi è stata significativa. Ha raccontato la dura verità: se si comincia a fare uso di droghe difficilmente riusciam [...]
Diletta (15 anni), Mariano Comense

Non ho parole per descrivere quanto lo spettacolo mi ha colpito. E' la seconda volta che lo vedo e la reazione è stata la stessa. Mi piacer [...]
Cristina (16 anni), Cernusco sul Naviglio

Spettacolo utile a far conoscere attraverso una testimonianza concreta il parlare della vita e le possibilità di rinascere dopo il tunnel.
Antonio, Ascoli Piceno

Lo spettacolo è stato molto interessante e il fatto che sia una storia vera lo rende più coinvolgente.
Vicla (13 anni), Gorgonzola

Mi ha illuminato, ora sono certo sui dubbi che avevo prima. Sono rimasto stupefatto.
Nicolas (14 anni), Fiorenzuola d'Arda

Spettacolo molto profondo e interessante.
Germana (15 anni), Roma

C'è sempre modo di rinascere da noi stessi, impatto con la realtà molto forte complimenti!
Elena (14 anni), Cologno Monzese

Questa storia mi ha spiegato in modo differente e più efficace l'uso delle droghe. Non avevo mai realizzato quanto poco bastasse per entrar [...]
Silvia (14 anni), Verbania

Mi ha permesso di riflettere molto, penso che da adesso ci penserò di più prima di fare qualcosa di pericoloso.
Davide (15 anni), Sesto San Giovanni

Questo spettacolo mi ha "permesso" di cambiare idea su molte cose.
Hamid (13 anni), Montalto di Castro

E' stato uno spettacolo molto bello, mi è piaciuta molto la storia. Secondo me ha fornito un messaggio molto profondo.
Micol (13 anni), Cornaredo

La storia mi ha colpito, sia per gli argomenti che per la passione con cui è stata raccontata.
Daniel (15 anni), Udine

Vivo vedendo e crescendo con situazioni come questa. Mi sono emozionato perché non sono mai abbastanza i consigli e tutti i suggerimenti ch [...]
S. (18 anni), Conegliano

Io credo che sentire una storia vera dia un avvertimento a noi giovani, perché gli amici dicono che non fa male mentre i genitori dicono di [...]
Francesca (11 anni), Milano

È stato molto interessante, pensavo fosse noioso ma invece mi ha preso. Consiglio la visione a tutti.
Gaia (13 anni), Cologno Monzese

Il messaggio che lo spettacolo vuole comunicare è sicuramente importantissimo e trovo molto bello portare un esempio concreto come testimon [...]
Emil (14 anni), Udine

E' stato uno spettacolo diverso dalle solite spiegazioni noiose ed è stato molto bello.
Franesco (15 anni), Remedello

Grazie di tutto, mi avete salvato la vita.
L., Ascoli Piceno

Mi è piaciuto molto, mi ha fatto riflettere sui problemi che porta fare uso di queste sostanze, e vedere Rico e il modo in cui ha cambiato [...]
Francesca, Marsico Nuovo

Questo spettacolo ha davvero dato un insegnamento bellissimo.
Alessandro (15 anni), Conegliano

È una bella storia vera piena di emozioni che può essere d'aiuto a tanti ragazzi. Il problema della droga è sempre più frequente ed è p [...]
Laura (16 anni), Ascoli Piceno

Penso che questo spettacolo spiega benissimo le droghe e i loro effetti e che sia da far vedere a tutti.
Francesco (13 anni), Milano

Non si può esprimere a parole l'emozione e il dolore che sono emerse da questa esperienza.
Graziella, Alghero

Ha conquistato al 100% l'anima e il cuore.
Arianna, Venosa

E' stato uno spettacolo molto interessante.
Maria (14 anni), Roma

Lo spettacolo mi è piaciuto perché serve molto a riflettere ed informa a tutti sulla verità dietro la parola "droga".
Cecilia (15 anni), Milano

Mi è molto piaciuto il fatto che una persona raccontasse veramente la sua storia, penso che sia stato molto più efficace in questo modo ch [...]
Giovanni, Pordenone

E' molto interessante ed istruttivo parlarne nelle scuole soprattutto, ormai siamo in pochi a non usare stupefacenti anche se ho 16 anni.
Celine (16 anni), Ancona

Meraviglioso, niente da aggiungere!
Fatima (16 anni), Ancona

Oltre alla bravura eccezionale dell'attore, ho riconosciuto la forza di Enrico a raccontare la sua storia. Le sue parole e la sua storia è [...]
Martina (18 anni), Salò

Uno dei modi migliori per parlare delle giuste informazioni. Complimenti.
Gabriele, Malonno

E' stato davvero molto utile in quanto a questa età il mondo sembra caderti addosso e quindi per rimanere calmo pensi subito alla droga... [...]
S. (16 anni), Chiavenna

Lo spettacolo è stato davvero toccante in quanto penso che il tema presentato sia molto attuale. Purtroppo sono dell'idea che quando si dec [...]
Halima (20 anni), Conegliano

Da questo spettacolo ho capito veramente il significato di droga.
Maria (13 anni), Ascoli Piceno

Una sola parola: sconvolgente , in senso buono però.
Tommaso (17 anni), Montebelluna

Penso che la droga sia un argomento molto diffuso tra gli adolescenti, e parlarne, può aiutare molti ragazzi, che vogliono uscirne.
Fatima (14 anni), San Giovanni in Persiceto

Lo spettacolo mi è piaciuto tantissimo, perché insegna molte cose. Lo spettacolo racconta anche cose che succedono oggi, sopratutto nella [...]
Giulia (15 anni), Cologno Monzese

Ci sta, parla di un argomento molto interessante che tocca la maggior parte dei ragazzi di oggi, e del loro brutto vizio.
Tommaso (15 anni), Annone di Brianza

Un grande spettacolo che colpisce e fa pensare.
Andrea (14 anni), Portici

Mi ha colpito molto questa esperienza, mi sono sentita colpita dentro da una sensazione che non so spiegare. Grazie per questo vostro raccon [...]
Marika (14 anni), Portici

È stato un ottimo monologo, il primo che mi è davvero piaciuto.
Giulia (14 anni), Bolzano

Lo spettacolo era magnifico. La storia veramente accaduta era commovente. Grazie.
Jasmine (15 anni), Fiorenzuola d'Arda

Sono molto interessato a questo argomento e vi ringrazio di tutto.
Tommaso, Podenzano

Mi è piaciuto molto lo spettacolo perché hanno raccontato e recitato benissimo e mi hanno fatto capire ancora di più che la droga fa male [...]
Alessandro (13 anni), Ferrara

Bello, toccante nell’anima.
Michelle (14 anni), Udine

Interpretazione straordinaria, questo spettacolo mi ha scosso profondamente. Grazie per il vostro impegno e l'anima che mettete in ciò che [...]
Siham (18 anni), Salò

Lo spettacolo è stato bellissimo, mi sono commosso, e ho capito che la droga fa molto male, non ne farò mai uso. Mai!
Andrea (12 anni), Cermenate

Credo che questa esperienza sia stata molto utile e significativa per noi ragazzi.
Sofia (15 anni), Milano

Interessante, istruttivo e commovente. Grandissima interpretazione.
Giorgia (15 anni), Pordenone

Ti fa ragionare, sentendo un altro punto di vista, diverso, reale.
Marianna (13 anni), Sassari

Ha fatto molto riflettere. Fabrizio è stato molto bravo ed emotivo. Secondo me è uno spettacolo molto utile nelle scuole.
Cristina (18 anni), Salò

Mi è stato molto utile, mi ha emozionata perciò ringrazio tutti.
Francesca (13 anni), Chiavenna

Spettacolo semplice ma diretto. Mi ha emozionato e non succede spesso. Mi ha colpito molto la sua storia e penso che faccia riflettere molto [...]
Giada (18 anni), Casalpusterlengo

L’abilità del narratore è spettacolare. Mi ha consentito di rimanere attaccata a ciò che raccontava senza distrarmi. Complimenti.
Giacomo, Udine

Siete grandi, cercate di trasmettere questo messaggio sempre di più.
Serafino, Viterbo

La storia è stata molto emozionante e l'attore davvero coinvolgente. Mi farebbe molto piacere vedere un suo altro spettacolo.
Elisa (16 anni), Sarezzo

Ringrazio essenzialmente Rico. La sua storia, la sua vita, mi ha emozionato e mi ha fatto ricordare l'importanza della vita, l'amicizia... " [...]
Vittoria (14 anni), Portici

Spettacolo da portare in tutti i teatri d'Italia perché la prevenzione è ancora insufficiente.
Carmela, Roma

In effetti non immaginavo quanti dolori e problemi si debbano affrontare. Grazie per avermi illuminato su questo.
Costanza (12 anni), Chiavenna

Si riflette molto e si capiscono molte cose.
Diego (14 anni), Ancona

"Fidati delle cose chiare, non delle cose ovvie". Grazie mille, mi avete fatto commuovere.
Anna (17 anni), Sarezzo

È stato uno degli spettacoli più significativi e convolgenti che io abbia mai visto. Grazie alla storia di Enrico Comi ho visto e capito u [...]
Greta (16 anni), Cernusco sul Naviglio

È stato un grande insegnamento, capace di farmi riflettere su cose, che fino a questo nemmeno avevo ritenuto poco importanti. Una grande p [...]
Alice (15 anni), Montebelluna

Lo spettacolo mi ha aperto la mente, facendomi capire gli obbiettivi che voglio raggiungere.
Giulia (14 anni), Ferrara

Penso possa far cambiare idea a molti
Alessandro (15 anni), Morbegno

Mi è piaciuta molto la recitazione dell'attore e sono sicura che il messaggio sia arrivato a moltissime persone.
Alena (15 anni), Conegliano

Sono uscita dal giro di droga (erba) iniziando a donare il sangue perché posso salvare non solo la vita di molte persone, ma anche la mia. [...]
Studente (18 anni), Conegliano

E' una storia molto toccante, commovente... Mi ha fatto venire la pelle d'oca. E' stato un turbine di emozioni, vedere Enrico è stato un in [...]
Elisa (14 anni), Castel San Giovanni

Lo trovo incisivo e preciso per essere accolto dai ragazzi. Nelle scuole se ne parla ma è come se non si riesca a trovare il linguaggio giu [...]
Rita, Roma

L'interpretazione è stata fantastica e le domande mi hanno dato un "perché" riguardo all'argomento delle droghe. Mi è piaciuto molto.
Dolores (12 anni), Cermenate

Storia toccante e attore emozionante. Ottimo spettacolo e messaggio.
Lorenzo (15 anni), Milano

Mi è piaciuto molto il modo in cui il presentatore si è rivolto a noi ragazzi. La storia secondo me è un buon metodo per parlare ai raga [...]
Leonardo (16 anni), Conegliano

Interessante e molto coinvolgente visto la storia raccontata in modo bellissimo. Credo sia anche molto educativo e che sia adatto per ragazz [...]
Martina (15 anni), Monza

Ascoltare la storia di Rico mi ha fatto stare male. Ho provato ha capire come si sentisse lui, ma era impossibile. Ti stimo tanto.
Sofia (15 anni), Ferrara

E' stato molto interessante e soprattutto educativo. Molto bravo l'attore che con la sua capacità ci ha permesso (almeno per me) di capire [...]
Cristian (18 anni), Sarezzo

Lo spettacolo mi ha colpito molto, la storia è molto bella e secondo me il messaggio è arrivato.
Giulia (14 anni), Montebelluna

Spero che questo spettacolo possa servire a persone amiche che fanno gli stessi ragionamenti che faceva Rico all'inizio della storia. Davver [...]
Margherita (16 anni), Alghero

Lo spettacolo è incantevole!
Anne (docente), Sassari

Era molto emozionante. Mi sono venute le lacrime, mi ha aiutato.
Lea (14 anni), Bolzano

Mi è piaciuto molto e devo dire che mi ha fatto riflettere e ho pensato di più a delle cose e cercherò di parlarne con dei miei amici “ [...]
E. (16 anni), Pavia

Sarebbe interessante proporre lo spettacolo obbligatoriamente nelle scuole medie e superiori in accordo con i comuni e le scuole.
Roberta, Chiavenna

Grazie, grazie davvero, le vostre parole mi hanno colpito molto, anche a livello personale per il fatto della mia famiglia. Siete fantastici [...]
G. (17 anni), Senigallia

È stato uno spettacolo estremamente toccante, sentire da così vicino una storia del genere fa venire la pelle d'oca.
Ester (15 anni), Cologno Monzese

Molto emozionante, ho provato tutte le emozioni, mi sentivo veramente partecipe nella storia.
Chiara (14 anni), Montebelluna

Spettacolo magnifico. Grazie! Siete una benedizione nella vita di molte persone
Simona (docente), Milano

Lo spettacolo mi ha coinvolto molto, avendo io parenti che hanno avuto esperienze con droghe e ora sono in comunità.
M. (16 anni), Remedello

Mi ha fatto riflettere molto su cose che prima reputavo banali e nessun altro incontro è stato capace di suscitare un interesse così eleva [...]
Matteo (16 anni), Brescia

Complimenti a Fabrizio per la sua bravura nel recitare e a Rico per il coraggio che ha avuto nel smettere.
Matteo (19 anni), Salò

Emozionante e coinvolgente! Ho apprezzato veramente tanto lo spettacolo.
Beatrice (15 anni), Udine

Formativo ed emozionante. Una boccata di realtà di cui non si parla mai abbastanza.
Anonimo (docente), Lonate Pozzolo

Lo spettacolo è stato entusiasmante e mi ha aperto gli occhi su un'altra sfaccettatura di questa tragica realtà.
Michele (15 anni), Udine

Sono stupefatta dalla vostra bravura e felicemente meravigliata dagli sguardi dei nostri ragazzi.
Rita (docente), Merate

E' stato uno spettacolo molto bello e spero di rivedere un altro vostro spettacolo.
Riccardo (13 anni), Marradi

L'ho trovato davvero toccante, mi sono anche commossa. Non mi è mai capitato di provare emozioni così grandi. Grazie di cuore.
Valentina (15 anni), Mariano Comense

Grazie mille, ho davvero imparato tante cose, mi ha fatto aprire gli occhi. Grazie!
Jurgen (17 anni), Merano

E' stato bellissimo. Magari ha fatto cambiare idea ad alcuni miei compagni che ne fanno uso.
Marcelo (12 anni), Segrate

E' stato emozionante, sono estremamente felice di aver partecipato. Il modo in cui è stato raccontato è stato meraviglioso. Veramente, son [...]
Matilda (15 anni), Conegliano

Coinvolge gli adolescenti con una narrazione incalzante e momenti di analisi "interiore" importanti.
Norma (docente), Laives

La voce del narratore è molto emozionante e coinvolgente
Irma, Matera

Mi ha aiutato molto a riflettere sulla vita.
Main (15 anni), Milano

Ho apprezzato moltissimo la storia così raccontata, un grandissimo talento dell'attore. La vicenda è stata raccontata in maniera estremame [...]
Angela (18 anni), Conegliano

Me lo ricorderò a lungo.
Valentina (13 anni), Garbagnate Milanese

Penso che sia stato il modo migliore per farci capire cosa sono le droghe. Emozionante!
Loredana (17 anni), Merano

Mi è piaciuto molto perché ha avuto un ritmo narrativo molto coinvolgente e d'impatto.
Endora (16 anni), Conegliano

Sono un'insegnante. Lo spettacolo è stato molto forte ed emozionante e mi ha riportata in alcune situazioni vissute con i miei ragazzi. Fa [...]
Monica, Borgomanero

Penso pienamente che questo spettacolo sia stato in grado di aprirmi la mente. Mi sarà utile nel periodo della mia crescita, specialmente n [...]
Silvia (14 anni), Alghero

Mi è piaciuto molto perché ho capito molto di più che non bisogna fumare perché fa male.
Arianna (12 anni), Grezzana

Spiega una delle cose più importanti della vita e soprattutto è realizzato in modo straordinario
Samuele (docente), Milano

E' stato molto interessante, tanto da riuscire a tenere l'attenzione per tutto il tempo. Pensavo fosse uno dei soliti discorsi da genitori, [...]
Camilla (15 anni), Sesto San Giovanni

Il tipo che ha recitato è stato molto bravo!
Elisa (15 anni), Udine

Mi sono emozionata. L'argomento è stato affrontato in maniera speciale, toccando il cuore. Complimenti davvero. L'attore davvero speciale!! [...]
Roberta, Milano

Trovo questo spettacolo utile a mettere in guardia i ragazzi di oggi su questa orribile e pericolosa abitudine.
Berenikè, Ascoli Piceno

Molto bello e interessante. Il lettore è stato bravissimo a immedesimarsi nel personaggio.
Christian (13 anni), Milano

Colui che interpretava era pazzesco, coinvolgeva nel discorso e ti faceva immaginare come si poteva vivere quelle circostanze.
Tomas (13 anni), Chiavenna

È stato bellissimo, è riuscito a trasmettermi emozioni fortissime e mi ha fatto capire cosa si prova quando si ha una dipendenza, che puoi [...]
Alexandra (14 anni), Portici

Attore bravissimo, spiegato molto bene.
Lorenzo (16 anni), Cologno Monzese

Illuminante e VERO. Una rappresentazione toccante.
Erica (docente), Milano

Lo spettacolo è stato veramente bello e commovente. Molto utile il messaggio trasmesso sopratutto a questa età.
Cristian (13 anni), Cologno Monzese

Mi ha fatto pensare molto e vi ringrazio per questo momento.
Pallesi (15 anni), Pavia

Ho amato l'intera storia e il modo in cui è stata raccontata mi ha tolto il fiato facendomi commuovere, mi ha fatto comprendere come funzi [...]
Dalila (17 anni), Morbegno

Il narratore è riuscito a cattutare l'attenzione di tutti e sicuramente ha chiarito dubbi ai ragazzi in generale.
Nika (17 anni), Conegliano

Alcuni momenti molto intensi, che smuovono pensieri ed emozioni.
Silvia (docente), Arese

E' stato bellissimo, non pensavo di piangere per tutto lo spettacolo.
Nancy (17 anni), Palermo

Penso che questo sia il primo spettacolo di questo genere a cui assisto. Conosco gente che fuma e beve, a volte mi chiedono di provare, ma s [...]
F. (16 anni), Cinisello Balsamo

Ottima interpretazione e narrazione. Mi sono sentito partecipe della storia come se la stessi vivendo in prima persona. I miei più sentiti [...]
Marco (16 anni), Palermo

Questo spettacolo mi ha fatto ragionare sul fatto che una singola decisione sbagliata, può cambiare una vita intera.
Elisa (15 anni), Bolzano

Questo spettacolo mi ha fatto capire del tutto che non si deve mai cominciare a drogarsi.
Anita (11 anni), Malonno

È stato veramente bellissimo e emozionante. Ho un amico che ha questi problemi, gli dirò di venire assolutamente qui ad ascoltarvi, perch [...]
V. (15 anni), Trento

Davvero toccante, fa capire a 360 gradi cosa ha vissuto Enrico.
Giorgio (15 anni), Fiorenzuola d'Arda

Spettacolo molto incisivo e soprattutto spiegazioni semplici, giuste per quanto riguarda le canne che la società fa ormai passare per norma [...]
Fabiola, Sovizzo

Grande spettacolo, fa capire molte cose. Grazie.
Salvatore (14 anni), Portici

Commovente, fa tremare, in certi punti mi sono quasi messo a piangere
Francesco (17 anni), Bassano del Grappa

Lo avevo già visto alle medie, ma non avevo compreso al massimo il significato e la storia del monologo. Ora, rivedendolo, sono riuscita a [...]
M. (15 anni), Milano

Ho gradito molto lo spettacolo e in particolare ho apprezzato la prova di recitazione di Fabrizio.
Leonardo (14 anni), Portici

Sono rimasta colpita dalla chiarezza narrativa e dalla forza espressiva che caratterizzano l'opera nella sua interezza. Siete stati capaci d [...]
Anna, Cernusco sul Naviglio

La mia perplessità iniziale rispetto alle modalità esplicite di parlare di droghe a ragazzi delle medie si è risolta nel corso dello spet [...]
Giovanna (docente), Chiavenna

Un "gran bel" pugno nello stomaco!
Sabrina (docente), Milano

È stato uno spettacolo emozionante, mi ha sconvolto molto e mi ha davvero messo in faccia la dura e cruda realtà. Spero di rivedervi entr [...]
Nicole (17 anni), Salò

Molto interessante, ho apprezzato il come Enrico sia riuscito a superare una difficoltà così grande. Super apprezzato!
Leonardo (15 anni), Trento

È davvero bello vedere come dopo tutto quello che ha passato Enrico, abbia tutta questa forza per far si che nessuno passi quello che ha pa [...]
Alessia (18 anni), Brescia

E' stato molto importante per me e il mio futuro. Grazie.
Elisa (13 anni), Cornaredo

Esperienza stupenda, da rivivere sicuramente. Cose così fanno crescere.
Salvatore, Portici

Inizialmente avevo dei pregiudizi perché pensavo fosse noioso sentire qualcuno parlare per molto tempo, invece è stato molto emozionante. [...]
Chiara (16 anni), Conegliano

La difficoltà è capire che la vita è troppo bella per essere buttata via. Penso che lo spettacolo colpisce e fa ragionare. Grazie.
Antonio (docente), Bassano del Grappa

Mi è piaciuto molto ed è stato molto interessante, oltre ad avermi fatto capire e riflettere su questo fatto, sono rimasto attento senza b [...]
Stefano (18 anni), Remedello

Se ci fossero più incontri di questo genere e raccontati così forse tra i ragazzi non sarebbe così diffusa. Vedere personalmente Enrico h [...]
Camilla (17 anni), Forlì

E' stato uno spettacolo molto toccante. Conosco e ho conosciuto persone dipendenti da alcol e stupefacenti. Non mi sono mai resa conto della [...]
Sofia (14 anni), Lanciano

Non pensavo che mi colpisse così tanto, veramente bellissimo.
Elena (13 anni), Chiavenna

E' stato un bellissimo insegnamento per noi giovani.
Alessandro (14 anni), Roma

Mi ha colpito molto, mi ha fatto capire che anche se sei attratto molto dalla droga devi trattenerti perché non ti porterà mai da nessuna [...]
Sofia (15 anni), Ferrara

E' stato uno spettacolo stupendo e emozionante che riesce a insegnare molto e a prevenire i problemi delle droghe frequenti a quest'età.
Giulia (13 anni), Marradi

È stato molto utile e non commetterò mai questo sbaglio dopo aver capito cosa succede grazie a questa storia.
Melissa (12 anni), Podenzano

Molto più vero di tutto quello che ti dicono gli adulti sulla droga.
Davide (14 anni), Conegliano

Uno spettacolo davvero bello. Mi ha fatto riflettere molto. Molto emozionante. Lo consiglierei a tutti!
Giorgia (12 anni), Segrate

È stata un'esperienza bellissima ed intensa che mi ha portato a una grande riflessione e un grande insegnamento.
Ilaria (14 anni), Cologno Monzese

È stato lo spettacolo più bello che abbia mai visto e non dovete mai smettere perchè il mondo ha bisogno di voi.
Almir (18 anni), Siena

Molto bello e forte, vorrei rivederlo. Grazie!
Omar (13 anni), Cologno Monzese

Secondo me aiuta a far capire quanto è importante la propria vita. È stato molto commovente, interessante e bellissimo. Grazie.
Gioia (16 anni), Trento

Mi sono emozionata tantissimo, mia sorella è arrivata al metadone prima dell'eroina, ma in famiglia nessuno riesce a dimenticarselo. E' bel [...]
C. (15 anni), Udine

Mi sono emozionata molto, complimenti a Rico ma anche a Fabrizio che con grande emozione ha raccontato una storia di vita.
Martina (17 anni), Sarezzo

Lo consiglio a tutti.
Francesca, San Benedetto del Tronto

E' stato toccante e molto triste, mi è piaciuto molto. P. S. Ho anche pianto.
Enrico (13 anni), Alghero

Questo spettacolo mi ha fatto capire molte cose, anche di molti miei amici. Mi sono rivista bene nei pensieri e nei ragionamenti di Rico. Co [...]
Alice (14 anni), Bolzano

È stata una lezione di vita. Credo che una persona tossicodipendente capisca veramente che cosa vuol dire "stare bene", perché l'ho capit [...]
Leonardo (18 anni), Segrate

I miei più sinceri complimenti per questo meraviglioso spettacolo! Stimo molto Rico nonostante il suo passato, ringrazio anche molto l'atto [...]
Alberto (17 anni), Mondovì

Istruttivo, può aiutare molti ragazzi. Mi è piaciuto molto, è uno spettacolo coinvolgente, non ci siamo annoiati. Complimenti. :)
Aurora (15 anni), Trento

Uno spettacolo stupendo, molto intenso che mi ha aiutato a capire cos'è la droga.
Luca (13 anni), Milano

E' stato uno schiaffone correttivo.
Davide (18 anni), Alghero

Il tema è interessante e fa capire l'importanza del nostro futuro.
Enrico (18 anni), Salò

Uno spettacolo emozionante trasmesso da un interprete fantastico che è riuscito a trasmettere il messaggio arrivando dritto al cuore. Grazi [...]
Beatrice (16 anni), Conegliano

Credo che sia stata una delle esperienze più belle, credo sia stata raccontata davvero bene. Questa storia dovrebbe arrivare a tutti, perch [...]
Giada (15 anni), Trento

Molto bello ed educativo. Mi piacerebbe vedere lo spettacolo Gran Casinò.
Riccardo (15 anni), Mirano

Ho apprezzato molto questa esperienza e ho apprezzato il fatto che si parla di questi "argomenti tabù" con molta libertà.
Davide (14 anni), Milano

E' bellissimo il fatto che riesca a trasmettere la sua storia a noi ragazzi, mi ha fatto emozionare, con le parole che ha usato Fabrizio.
Vanessa (14 anni), Annone di Brianza

È andato direttamente al problema, riuscendo a coinvolgere i ragazzi nell'età più fragile nell'affrontare questo tema.
Oreste (docente), Roma

Una cosa che mi ha stupito è la semplicità con la quale avete affrontato la difficoltà dell'argomento.
Giacomo (14 anni), Alghero

Ho apprezzato molto la trama, è un'esperienza assolutamente da ripetere. Inoltre l'interprete è riuscito a trasmettere a pieno il messaggi [...]
Alessia (15 anni), Conegliano

Mi ha fatto riflettere molto sulla mia vita e come la sto vivendo, non devo sprecare la mia adolescenza.
Lucia (14 anni), Montebelluna

Uno spettacolo veramente educativo. Mi ha fatto riflettere su quanto può essere pericolosa una cosa del genere. Grazie soprattutto a Rico p [...]
Lea (14 anni), Roma

Mi è piaciuto per il coraggio che ha avuto Enrico nel capire cosa era meglio per lui.
Valeria (12 anni), Garbagnate Milanese

Storia molto profonda nella quale mi sono immersa totalmente. Grazie!
Giorgia (13 anni), Brugherio

È stato uno spettacolo molto interessante e molto adatto ai ragazzi della nostra età.
Marco, Marsico Nuovo

Lo spettacolo è stato molto interessante, ci piacerebbe, a nome della scuola, organizzare un incontro.
Gian (16 anni), Alghero

Ho aiutato il mio ragazzo a smettere di fumare le canne. Mi sono sentita bene e sono orgogliosa di lui.
V. (16 anni), Ferrara

Mi è piaciuto molto e credo che abbia mandato un messaggio molto chiaro a tutti.
Gabriele, Turate

Estremamente emozionante.
Annalisa (docente), Chiavenna

Ho trovato questo spettacolo veramente interessante e credo sia importante far aprire gli occhi sia ai ragazzi che agli adulti riguardo ques [...]
Valeria (15 anni), Bolzano

Sarei stata ad ascoltare questa storia così coinvolgente ancora per ore...
Elena, San Giorgio Piacentino

Con questo spettacolo ( e con l'aiuto delle splendide immagini) siete riusciti a passarci benissimo le emozioni e i pensieri.
Gabriele (15 anni), Sesto San Giovanni

E' stato molto bello e mi ha fatto riflettere. Credo che sia molto importante diffondere questo spettacolo per informare la gente.
Alessandro (15 anni), Milano

Lo spettacolo mi è piaciuto moltissimo. Mi ha riempito di emozioni e mi ha fatto riflettere. Grazie mille per questo incontro, spero sia se [...]
Azzurra (14 anni), Verbania

Una delle giornate più emozionanti della mia vita. Grazie.
Ramadani (16 anni), Montebelluna

Lo spettacolo mi è piaciuto un sacco perché ha affrontato temi molto delicati e può aiutare a non scegliere questa brutta strada,
Andrea (13 anni), Cologno Monzese

Siete riusciti a trasmettermi tutte le emozioni. Lo spettacolo mi ha fatto ragionare su molte cose, mi è piaciuto molto e mi ha davvero col [...]
Anita (15 anni), Bolzano

Finalmente qualcuno che dice chiaramente come stanno le cose.
Armando, Rescaldina

Avevo già sentito parlare di droga alle medie, ma questo spettacolo è stato molto realistico e toccante.
Andrea (15 anni), Cologno Monzese

Ci tengo particolarmente a complimentarmi con l'attore che, a mio parere, è riuscito a rappresentare l'argomento benissimo e a trasmettere [...]
Francesca (17 anni), Conegliano

Mi ha insegnato molte cose a proposito di questo argomento e mi ha chiarito le idee. Ora sono sicura che non farò uso di droghe.
Julia (13 anni), Ferrara

Veramente molto bello, io sono nonna e penso alla droga di questi giovani... Queste iniziative sono il massimo... Bravi, continuate così.
Ivonne, Rovereto

Bravissimo l'attore, una voce che incanta dall'inizio alla fine. Lo spettacolo è molto importante perché può fare molto.
Mara, Viterbo

Fantastico, bravi!
Matteo, Podenzano

Grazie per lo spettacolo e per le emozioni che ci hai donato.
Elia (14 anni), Ferrara

Un insegnamento per il futuro.
M. (15 anni), Portici

Ho avuto i brividi per tutto il tempo, grazie!!!! Non è scontato condividere le proprie esperienze con noi!
Chiara (17 anni), Annone di Brianza

Purtroppo conoscevo bene quasi tutto quello di cui hai parlato, anche se non ho provato quasi niente. Alcuni miei amici fanno uso di sostanz [...]
L. (19 anni), Milano

È stato molto bello ed emozionante, un'esperienza unica. Al finale una bellissima sorpresa!
G., Marsico Nuovo

Lo spettacolo è stato bellissimo, in certi momenti mi venivano i brividi. E' stato molto utile anche l'intervento di Enrico che credo mi ab [...]
Chiara (12 anni), Cislago

Mi è piaciuto molto che non fosse il tipico discorso che ci dice che le droghe non fanno bene ma che ci racconta veramente cosa sono.
Claudia (15 anni), Salò

È stato uno spettacolo fantastico, interessante, ricco di emozioni e insegnamenti.
Patrizia (12 anni), Segrate

La storia mi è piaciuta soprattutto l'ultima frase cioè "Noi abbiamo la felicità, non bisogna usare sostanza per essere felici". Lo spett [...]
Giada, Portici

Molto bello. Mi ha fatto capire che il nostro cuore è più potente del nostro cervello.
Erika, Cislago

Tutte le emozioni provate da me durante tutto lo spettacolo mi hanno sorpreso, lo spettacolo mi ha sicuramente commosso.
Beatrice (16 anni), Cologno Monzese

È interessante, ha commosso una mia compagna di classe. Parla di attualità.
Giorgia (13 anni), Garbagnate Milanese

Ringrazio di cuore per aver finalmente trattato questo tema in una scuola.
Federica (14 anni), Bolzano

La storia mi ha colpito tantissimo e me lo ricorderò per sempre in modo da raccontarla ai miei figli.
Sabrina (14 anni), Portici

Fa molto riflettere e torno a casa più consapevole di prima
Lorenzo (15 anni), Milano

Anche se ho solo 15 anni ho capito l'importanza di non mollare mai e di fidarsi di chi ti vuole bene, dopo questo ho capito che non voglio s [...]
Filippo (15 anni), Olmi

Secondo me è servito e servirà a molte persone: ammiro inoltre Rico per essere uno dei pochi ad essere riuscito a smettere. Continuate [...]
David (14 anni), Conegliano

Lo spettacolo mi ha molto emozionato e mi è piaciuto, mi sono immerso nella storia e ho appreso il messaggio.
Iacopo (13 anni), Arese

Ho provato emozioni fantastiche. Siete stati la nostra "droga" naturale.
Fabrizio (docente), Brugherio

Molto utile e profondo, da un diverso punto di vista da quelli che già si conoscono.
Gabriel (18 anni), Cinisello Balsamo

Mi sono molto emozionata e mi ha fatto pensare a un mio ex ragazzo che sono riuscita a tirarlo fuori da questo giro. E' stato bellissimo.
Sofia (17 anni), Ferrara

Continuate a portare lo spettacolo in giro! Grazie!
Beatrice (17 anni), Sesto San Giovanni

Commovente, schietto, crudo, emozionante. Il giusto linguaggio per parlare ai ragazzi.
Giulia (docente), Milano

Le riflessioni mi hanno ricordato quello che mi dice mio padre ogni giorno sulla sua dipendenza ormai superata.
M. (15 anni), Trento

E' stato davvero emozionante, poi la storia è stata raccontata in modo molto realistico.
Giada (14 anni), Ancona

Grande testimonianza, ottima prevenzione! Bravissimi.
Giampaolo, Cresole

Secondo me è un argomento molto difficile da trattare, ma con questo spettacolo siete riusciti a renderci partecipi dall'inizio alla fine. [...]
Giulia (14 anni), Casalpusterlengo

Ho trovato lo spettacolo molto interessante, mi ha fatto riflettere e soprattutto capisco che le cose dette sono vere. Anche se la storia si [...]
N. (17 anni), Milano

Mi ha colpito molto, mi ha emozionata, soprattutto perché io stavo per iniziare quel percorso.
D. (15 anni), Ferrara

Ottimo spettacolo che apre le menti dei giovani.
Aleksandra (15 anni), Conegliano

Secondo me lo spettacolo ha insegnato tantissime cose della vita a noi adolescenti.
Debora (14 anni), Conegliano

Avrei molto da dire, sono piacevolmente sorpreso, ho provato un turbinio di emozioni ed ho avuto paura in alcuni momenti. Spero di potervi r [...]
Marco (16 anni), Arzignano

È stato molto emozionante e bello ed ora ho capito.
Giacomo (14 anni), Como

Secondo me è stato molto giusto perché abbiamo capito di non farlo mai.
Daniele (13 anni), San Fior

Molto bello questo spettacolo, mi è piaciuto molto quando Fabrizio ha presentato il suo amico Enrico, molto commovente.
Alice (12 anni), Cislago

Grazie! Perchè parlandone "dal di dentro", da chi ci è passato, siete stati credibili e avete messo la faccia per dire che è difficile. G [...]
Emanuela, Forlì

Si perché ho capito di smettere. Ottima impersonificazione nel personaggio, complimenti. Continuate così!!!
A., Pordenone

Mi ha coinvolto molto, l'ho trovato molto significativo specialmente per il fatto che abbia passato tutte le tappe dal "è solo una volta" a [...]
Arianna (15 anni), Fiorenzuola d'Arda

Bello, bravo il narratore, bello il colpo di scena dell'incontro con l'autore. Complimenti per avere spiegato così bene una tematica così [...]
Riccardo (13 anni), Arese

Ci ha fatto capire molte cose per salvare il nostro futuro in serenità.
Georg, Milano

Penso che sia sbagliato dire che si possa smettere quando ci pare, nel mio gruppo fumano tutti, ma io nonostante abbiano provato a convincer [...]
Federica (17 anni), Senigallia

Molto bello, mi ha commosso molto.
Davide (13 anni), Garbagnate Milanese

E' la seconda volta che lo guardo, rimango sempre senza parole. Emozionante!
Martina, Brescia

Penso sia molto educativo e fa capire come una singola canna possa rovinare un'intera vita.
Omar (13 anni), Cologno Monzese

Uno spettacolo con un significato davvero profondo. Penso sia molto utile ai giovani.
Asia (14 anni), Udine

La dimostrazione che non è necessario avere un cast numeroso per fare un ottimo spettacolo.
Gabriele (15 anni), Roma

Lo spettacolo mi ha insegnato tantissime cose e che se ti danno la possibilità di fumare, di non farlo mai.
Martina (15 anni), Conegliano

Penso che ogni persona, di qualsiasi età, dovrebbe assistere a questo spettacolo, salverebbe molte vite.
Margherita (15 anni), Conegliano

Lo spettacolo è stato veramente emozionante, la recitazione fantastica e la storia molto toccante.
Daria (14 anni), Roma

Mi sono ritrovato in alcuni argomenti.
D. (13 anni), Brugherio

Molto interessante e ha chiarito molti dubbi.
Aldo (13 anni), Podenzano

Lo spettacolo avendolo già visto, sapevo già cosa aspettarmi, ma mi è comunque piaciuto rivederlo.
Rebecca (14 anni), Milano

Durante lo spettacolo mi sono emozionata e mettendomi nei panni di Rico, ho capito che quel mio piccolo pensiero di iniziare me lo sono tolt [...]
S. (15 anni), Ferrara

È la rappresentazione più significativa e interessante riguardante la droga che abbia mia guardato.
Nina (15 anni), Montebelluna

Lo spettacolo mi è piaciuto molto. La storia di Rico mi ha lasciato addosso una strana sensazione, quasi di paura, potrebbe succedere a me [...]
Moubachira, Como

E' stata una bellissima esperienza, molto emozionante. Fabrizio è stato molto bravo a mettersi nei panni di Rico facendo capire a noi tutti [...]
Eva (17 anni), Casalpusterlengo

Toccante, incisivo. Adatto agli studenti.
Valeria (docente), Chiavenna

Molto adatto ai ragazzi, mi è piaciuto molto.
Stefano (18 anni), Remedello

Complimenti per l'interpretazione in modo semplice ed emozionante.
Clorinda, Castelcovati

Le droghe mi hanno catapultato in un mondo soltanto mio. E' utile vedere, sentire e aprire a tutti un mondo "soltanto di alcuni", ma che app [...]
Maria, Cisternino

Spett.le Itineraria Teatro, a nome del Dirigente e dei colleghi del Liceo Lanfranconi vi ringrazio per la disponibilità e professionalità [...]
Organizzatore, Genova

Questo spettacolo oltre ad essermi piaciuto mi è servito e mi servirà anche molto. Credo che starò molto attento a queste cose. P.S. Il [...]
Mattia, Cislago

Profondo, vero, significativo, autentico per la nostra età, toccante.
Giorgia (13 anni), Cermenate

È la seconda volta che partecipo con la mia scuola ed è sempre molto emozionante e istruttivo per i nostri alunni. Grazie mille! Complimen [...]
Cinzia (docente), Portici

Molti utile per ragazzi soprattutto di 13/14 anni poiché al giorno d'oggi si sta diffondendo sempre più questo problema ed è meglio spieg [...]
Chiara (17 anni), Olmi

Interpretazione sublime di Fabrizio De Giovanni.
Marcello (17 anni), Cinisello Balsamo

Questo spettacolo è stato stupendo, ti fa pensare e rendere conto di quello che può succedere nella vita di qualcuno. Grazie mille per que [...]
Ilaria (16 anni), Milano

Ho visto molti spettacoli sulla droga, ma questo è stato il migliore. Forse perché mi sono immerso nello spettacolo. Grazie per l’emozio [...]
Fabrizio (14 anni), Milano

Mi è piaciuto molto perché era molto interessante e mi ha aiutato a comprendere meglio il significato della parola droga e dei suoi effett [...]
Davide (13 anni), Portici

Complimenti per l'interpretazione dello spettacolo, arriva molto, commovente.
Jessica (18 anni), Conegliano

Molti brividi.
Simone (17 anni), Ascoli Piceno

A scuola ho già visto vari film, spettacoli di questo genere, ma questo è stato l'unico che mi ha colpito veramente e mi ha fatto capire c [...]
Riccardo (13 anni), Alghero

Mi ha fatto riflettere molto e mi ha fatto ripensare a un mio amico che ha iniziato a fumarsi le canne e vorrei che vedesse e ascoltasse ser [...]
G. (13 anni), Arese


Anna, Milano

Lo spettacolo è stato molto bello, coinvolgente e mi ha dato una lezione di vita.
George (12 anni), Montalto di Castro

Questo spettacolo mi ha interessato molto, a tratti mi ha impressionato ma ho capito pienamente lo scopo di questo spettacolo. La recitazio [...]
Gabriele (15 anni), Milano

Fa riflettere, ti fa capire molto sull'argomento. Ti emoziona.
Anonimo, Mirano

Mi ha fatto capire che la vita è un dono e non bisogna corroderla con le droghe.
Gianluca (14 anni), Ancona

Emozione straordinaria con forte impatto emotivo.
Ilenia, Lovere

Questo incontro è stato molto interessante e coinvolgente. Credo che questo sia un buon modo per fare prevenzione, perché coinvolge e indu [...]
Giulia (16 anni), Olmi

Riesce ad approfondire molto dettagliatamente l'argomento facendo così riflettere gli spettatori sulle loro scelte.
Laura (14 anni), Mirano

Mi ha colpito molto, mi ha fatto riflettere. E' molto importante il vostro spettacolo per i ragazzi.
Alessia (13 anni), Arese

Mi è piaciuto molto, soprattutto l'incontro con Rico. Anche se si sentono molte storie di ex dipendenti questa mi ha molto colpito. Ammiro [...]
Anna (14 anni), Chiavenna

E' stato molto emozionante, ho cambiato la mia opinione sui ragazzi che si drogano.
Silvia (15 anni), Verbania

Sono molto contenta di aver assistito a questo spettacolo, proprio perché ho rivisto in Rico la figura di molti miei amici, ed è stato in [...]
Chiara (18 anni), Sarezzo

Penso sia un’esperienza da proporre a tutti perché serve a riflettere e a crescere.
Alessia (16 anni), Pordenone

E' stato molto chiaro, sincero e reale. E' facile da comprendere perché è molto interessante.
Luca (13 anni), Alghero

Io faccio volontariato in una comunità, ascoltando questa storia mi sono messa nei panni dei ragazzi con cui parlo spesso. Molto coinvolgen [...]
Arianna (15 anni), Morbegno

Bisognerebbe fare più spesso delle attività del genere, perché insegnano molto.
Gaia (15 anni), Verbania

Lo spettacolo è stato molto toccante ed emozionante. Spero che questo tipo di incontro sia utile a tutti coloro che si sono trovati nella s [...]
Federica (18 anni), Alghero

Bello spettacolo e molto interessante, spero di poter vedere altri spettacoli di questo genere.
Filippo (15 anni), Mariano Comense

Siete riusciti a trasmettere qualcosa di tanto forte solo con la voce ed è stato spettacolare. Avete fatto capire moltissime cose a tutti e [...]
Samantha (14 anni), Portici

Storia che mi ha toccato molto e fa capire quanto la droga sia pericolosa e quante persone hanno bisogno d'aiuto e non dobbiamo essere indif [...]
Joseph, Portici

È stato stupendo sapere che ci sono persone come voi che tentano di cambiare il mondo.
Offe (16 anni), Como

Siete stati letteralmente fantastici, penetranti e di uno spessore davvero emozionante.
Daniela, Fermo

Mi ha aiutato a capire come la droga ti cambia nel tempo.
Alessia (14 anni), Mirano

Mi è piaciuto molto l'autore.
Francesca (14 anni), Montebelluna

Sono sicuro che questa esperienza mi servirà
Gabriel (13 anni), Laives

È stato molto emozionante avere il protagonista della storia tra di noi. Mi congraturo con l'attore per essersi immedesimato al meglio nell [...]
Fabiola, Marsico Nuovo

Lezione di vita
Alessia (15 anni), Lanciano

Lo spettacolo mi è piaciuto tantissimo. Penso che sia veramente fondamentale prevenire, mi ha stupito come Enrico parli di se e della sua v [...]
Francesca (15 anni), Alghero

Profondamente toccante, mi ha commosso e colpito molto, grazie.
Aurora (17 anni), Salò

Lo spettacolo è stato toccante e sicuramente farà molto riflettere i nostri ragazzi.
Mario, Ascoli Piceno

Questo spettacolo mi è piaciuto moltissimo, perché mi ha fatto capire e mi sono interessato..., ma allo stesso tempo mi sono spaventato e [...]
Bryson (15 anni), Milano

Da diffondersi in più scuole possibili in tutta italia!
Laura (docente), Forlì

Sinceramente non pensavo di rimanere così attento. Mi vorrei congratulare con tutti voi per la magnifica esperienza. Grazie
Michele, Porto Sant'Elpidio

Ho apprezzato davvero moltissimo lo spettacolo, ma soprattutto la storia. E' bellissimo come Rico sia riuscito a mettersi a nudo talmente ta [...]
Rebecca (18 anni), Casalpusterlengo

Grazie di avermi aperto gli occhi, grazie di raccontare ciò che la realtà è veramente, grazie di dare la possibilità di amare la vita. [...]
Serena (16 anni), Cologno Monzese

Questo spettacolo è stato emozionante e forte, mi ha dato tanto e mi ha trasmesso moltissimo. E' uno degli spettacoli più belli e profondi [...]
Marta (13 anni), Brugherio

Sono senza parole, ma posso dire che siete molto validi ad entrare nelle menti di tutti, specie dei giovani
Anna, Cisternino

Grazie! Ho trovato un motivo in più per non drogarmi, perché utilizzare una sostanza per aver felicità, se posso averne solo con l'ausili [...]
Diego (13 anni), Cornaredo

Spettacolare, ho la pelle d'oca!
Ciro (17 anni), Alghero

Penso che questo spettacolo sia molto ben strutturato per far apprendere anche agli stessi giovani l'importanza di questo argomento. E' stat [...]
Alice (14 anni), Udine

Facciamo un corso di teatro e mi piace moltissimo, anche per questo ho apprezzato molto lo spettacolo. Davvero molto bravo. Penso che dopo a [...]
Samuele (15 anni), Sesto San Giovanni

Mi sono commossa, anche se non fumo e non ho mai fumato, ho provato due tiri di sigaretta e ho subito detto di NO, e continuerò a farlo. Gr [...]
M. (14 anni), Udine

Sinceramente questo spettacolo cambierà il mio modo di vedere molte cose.
Sofia (16 anni), Palermo

Vorrei che vi pagasse lo Stato per andare in tutte le scuole per insegnare ai ragazzi, bravissimi.
Pasquale, Viterbo

Mi è piaciuto un botto, anche Fabrizio è stato bravissimo.
Dara (13 anni), San Fior

Questo spettacolo mi è piaciuto moltissimo, un'esperienza unica!
Emanuela (18 anni), Salò

Lo spettacolo è stato molto utile e istruttivo per comprendere, con una storia, efficacemente un tema delicato come quello della droga, pur [...]
Federico (17 anni), Montebelluna

A parere mio aver avuto il parere di una persona che l'ha vissuto serve per farci capire cosa comporta usare le droghe.
Giulia (15 anni), Mariano Comense

Ho gradito davvero tantissimo lo spettacolo e mi ha commosso molto perché io ho sempre cercato di far smettere amici che stavano per inizia [...]
Lorenzo (17 anni), Ferrara

Molto coinvolgente, efficace, raggiunge l'obiettivo di una narrazione biografica, emotiva, ma anche scentifica.
Maria (docente), Monza

Non mi drogherò mai. Grazie per avermi fatto riflettere.
Amedeo (11 anni), San Giorgio Piacentino

È stato un bello spettacolo, molto significativo e che ti fa capire che la droga rovina la società.
Samuele (15 anni), Pavia

E' stato molto emozionante e penso possa far riflettere molto i ragazzi della mia età.
Alessia (15 anni), Bolzano

Penso che sia lo spettacolo più bello che abbia mai visto, il modo che il narratore utilizza mi ha coinvolto in una maniera davvero spropos [...]
Mattia (14 anni), Mirano

Ho apprezzato tutte le sfaccettature di questa storia, essendo una storia vera l'ho sentita molto di più ed effettivamente come è stato de [...]
Alessandro, Rescaldina

Molto d'effetto, la narrazione e i toni rendono l'idea anche a chi non ha mai provato, conferma e rafforza l'idea di non provare. Anzi spron [...]
Lorenzo (18 anni), Milano

Mi è piaciuto molto lo spettacolo perché mi ha fatto capire che le canne fanno male. Da questa giornata ho capito che non bisogna fumare. [...]
Francesco (13 anni), Gorgonzola

Lo spettacolo è stato veramente coinvolgente ed educativo, mi ha fatto capire molte cose sul mondo delle droghe e vi ringrazio per questo.
Marco (16 anni), Alghero

Molto bello e importante da capire all'inizio questo argomento: meglio prevenire che curare.
Lorenzo (13 anni), Milano

Spettacolo commovente e intrattenente per tutta la durata. Ottimo lavoro!
Federico (16 anni), Alghero

Bellissimo! Voglio il bis.
Mikelle (15 anni), Milano

Complimenti! Una bella lezione di vita, sicuramente rimarrà impressa nella mente questa storia.
Nicoleta (20 anni), Ferrara

Lo spettacolo è stato molto interessante, mi ha colpito molto sentire tutta la storia di Rico. È significativo per i giovani.
Elisa (14 anni), Brugherio

Mi sono commosso e forse ho anche rimediato a qualcosa. Mi è rimasto tutto a cuore ogni parola
C. (17 anni), Rho

Mi è piaciuto perché parlando delle storie degli altri si può aiutare molta gente!
Luna, San Benedetto del Tronto

Mi ha colpito molto la sua storia e ci penserò due volte la prossima volta prima di accettare una canna.
F. (15 anni), Trento

I miei genitori mi hanno avvertita fin da piccola sugli effetti della droga, ma di sicuro senza saperne più di tanto. Partecipando a quest [...]
Alice (14 anni), Milano

Molto utile, meglio spiegare con l'esperienza e non con le parole.
Francesco (13 anni), Grezzana

Una realtà sconvolgente che avete comunicato con amore e intelligenza. In questo mondo abbiamo bisogno di persone come voi. Grazie e ... Co [...]
Viviana (docente), Brugherio

Lo spettacolo mi è piaciuto molto e una di quelle cose che ti colpisce dentro in un momento stavo pure per piangere quindi alla fine grazie [...]
Luigi (16 anni), Chiavenna

Sono una giovane assistente sociale che lavora in una comunità riabilitativa per le dipendenze e vi ringrazio perché una serata come quest [...]
Ilaria, Chiavenna

Mi è piaciuta molto la rappresentazione dell'attore e spero che si riduca la droga nel mondo. Io che non l'ho provato sulla pelle non so c [...]
Francesco (12 anni), Veglie

Molto emozionante, toccante, da brividi.
Paola (16 anni), Montebelluna

Mi ha fatto capire molto, questo spettacolo è un qualcosa di molto speciale e significante.
Martina (16 anni), Roma

Non hai imposto una visione, ma con l'esempio hai indotto a pensare spontaneamente.
Vinicio (docente), Pordenone

Mi ha fatto capire che i drogati sono persone.
Pietro (14 anni), Cornaredo

Questo spettacolo mi ha comportato molti pensieri, portandomi a riflettere quanto ormai la nostra generazione sia così spenta. E' tutta una [...]
Asia (15 anni), Cinisello Balsamo

Ho imparato l'importanza della mia vita.
Gaia (17 anni), Montebelluna

Molto bello, chiaro, arriva al cuore.
Cristina, Chiavenna

Ricco, pieno di emozioni e riflessioni.
Silvana (docente), Palermo

Molto toccante, capace di arrivare al cuore e alla testa dei ragazzi.
Graziella (docente), Gorgonzola

Bravissimi, fate una cosa importantissima.
Daniele, Marradi

Mi avete dato conferme importanti.
M. (15 anni), Montebelluna

Lo spettacolo è stato molto bello, così come l'interpretazione del signore che ha raccontato la storia. Purtroppo un amico di mio padre è [...]
Beatrice, Cislago

Ho capito perfettamente l’argomento spiegato, lo sto vivendo in primo luogo. Mio fratello ha 23 anni e si droga e io non lo sopporto è se [...]
G. (16 anni), Bolzano

Molto istruttivo e mi ha fatto capire meglio cosa significa la parola droga.
Riccardo (13 anni), Gorgonzola

Mi è piaciuto molto, soprattutto l'espressività che usava l'attore.
Sofia (14 anni), Chiavenna

Molto bello e interessante.
Giulia (14 anni), Milano

Grazie, ho imparato e capito anche io l'importanza della prima volta, aiuterò i miei figli, grazie.
Maria, Cermenate

Storia molto chiara, buon mantenimento dell'attenzione.
Alessia (17 anni), Conegliano

Servirà per il futuro. Grazie.
Valerio (13 anni), Arese

La voce narrante è stata molto realistica. Molto bella la storia.
Lorenza (15 anni), Fiorenzuola d'Arda

Mi ha commosso e mi ha fatto riflettere molto e mi ha fatto cambiare idea e penso che sia stato di lezione per chi ha iniziato
Elisa, Sarmede

Comunicare verità con le emozioni è forse il modo migliore. Questa è la forza del teatro. Molto efficace.
Giovanni, Pavia

Mi è piaciuto molto, soprattutto perché mi sentivo coinvolta.
Beatrice (15 anni), Pergine Valsugana

Sarebbero da ripetere sistematicamente iniziative come queste rivolte alle scuole, inoltre complimenti all'attore per l'interpretazione.
Manuela (docente), San Giovanni Lupatoto

Molto coinvolgente e bravo l’interprete.
Nicolo (docente), Gorgonzola

Trovo che lo spettacolo sia stato molto utile, semplice da capire e ben strutturato. Complimenti e grazie di tutto. E' difficile parlare di [...]
Sara (17 anni), Milano

Grazie, questa esperienza mi ha fatto riflettere su molte cose. Io fortunatamente ho provato ma ho capito con l'aiuto di amici veri che era [...]
G. (18 anni), Remedello

Molto accattivante. Fatto veramente bene!
Maria (docente), Milano

Ho trovato molto interessante lo spettacolo, perché ha affrontato al meglio una tematica, che mi incuriosiva essendo ormai un argomento gio [...]
Giulia (15 anni), Bolzano

Ho adorato la voce del lettore che ha raccontato la storia. Le chiediamo di venirci a trovare nella nostra scuola di Alghero, liceo scientif [...]
Marta (15 anni), Alghero

Mi sono emozionata, non pensavo che l'eroina rendesse la vita uno schifo. Sono molto felice di essere venuta, e soprattutto ho imparato una [...]
Noemi, Rovereto

E' stato inviato un messaggio molto forte: che la droga faccia male non è un segreto e mi è stato detto fin da piccola, ma vedere in modo [...]
Federica (15 anni), Sesto San Giovanni

Penso sia molto appropriato per la nostra età.
Emma (14 anni), Conegliano

Esposto bene, interessante e istruttivo.
Sabrina (15 anni), Gorgonzola

È stato molto piacevole da ascoltare. Ottima presentazione il signore che ha presentato lo spettacolo. Spero che tutti riescano a ritrovare [...]
Sofia (16 anni), Como

Stupendo, istruttivo. Sentire il racconto vero di una persona che è caduta nel mondo della droga mi ha emozionato e mi ha aperto gli occhi [...]
Margherita (12 anni), Cermenate

Ho trovato lo spettacolo molto emozionante e molto educativo. Mi sono emozionata perché conosco gente a cui tengo che fa uso di cocaina e d [...]
A. (14 anni), Cermenate

Avevo già assistito al medesimo spettacolo, ed è stato emozionante come la prima volta. Penso che voi aiutiate veramente tantissimi ragazz [...]
Carlotta (14 anni), Alghero

È stato molto coinvolgente, grazie a voi adesso ho capito.
Riccardo (15 anni), Milano

Emozionante lo spettacolo, ancora più emozionante l'incontro inaspettato con Rico.
Noemi (18 anni), Ferrara

Pelle d'oca.
Claudia (15 anni), Milano

Uno dei primi spettacoli teatrali che ho ascoltato e mi ha proprio emozionato perché ho sentito molte storie così, ma è la prima che mi h [...]
Erik (16 anni), Remedello

Mi ha colpito molto la storia a tal punto da farmi quasi piangere. P.s: interpretazione da Oscar!
Greta (16 anni), Milano

Ho trovato lo spettacolo molto interessante e con un messaggio molto profondo da esprimere ai ragazzi. Un messaggio da non sottovalutare.
Chiara (16 anni), Casalpusterlengo

Emozionante. Grazie per il messaggio chiaro e forte ai nostri figli.
Giovanna, San Giorgio Piacentino

Molto toccante, mi ha trasmesso molte emozioni e molto utile per i giovani d'oggi.
Ileme (18 anni), Ferrara

Un modo straordinario per parlare di un tema delicato. Vi ringrazio a tutti!
Layla (15 anni), Morbegno

Questo spettacolo mi è servito moltissimo e mi ha fatto capire quanto è pericolosa la droga. Complimenti veramente!
Asia (13 anni), Brugherio

Molto coinvolgente e riflessivo. Lo consiglierei ai miei amici.
Talia (11 anni), Sovizzo

Ho capito il senso della droga, quel mondo è sbagliato e inutile, dopo questo spettacolo non fumerò mai.
Ciro (12 anni), Portici

Molto coinvolgente, attore bravissimo. Rico ha uno sguardo immenso, grande umanità.
Gabriella (docente), Sesto San Giovanni

Ho compreso cosa vuol dire la parola droga e gli effetti che provoca sulla mente. Grazie per averci avvertito del pericolo.
Andrea (13 anni), Cermenate

È stato interessante e coinvolgente, molto bello e credo che possa insegnare tanto a noi giovani.
Federica (15 anni), Portici

Complimenti, continuate così, state facendo un lavoro fondamentale, avete parlato prima che da eroina deriva "eroe", qui gli eroi siete voi [...]
Gianluca (18 anni), Brescia

Molto interessante e utile per far ragionare i ragazzi e farli riflettere su ciò che è il mondo della droga.
Katrin (17 anni), Ferrara

Molto coinvolgente ed emozionante. Fa ragionare molto. Lo consiglio a tutti i ragazzi della mia età.
Martina (15 anni), Ferrara

Bravo l'attore, mi sono sentito protagonista della storia e mi ha fatto capire che una vita da tossicodipendente non è una cosa bella, puoi [...]
Andrea (12 anni), Rescaldina

E' stato bellissimo parlare con una persona che ha vissuto questa cosa sulla sua pelle per educarci a non fare il suo stesso errore.
Diego (14 anni), Alghero

Parlare di droga non è semplice, ma siete stati veramente bravi. Mi siete arrivati proprio dritti al cuore e mi avete fatto riflettere mol [...]
Klara (18 anni), Salò

Mi ha fatto riflettere molto, pensavo sarebbe stato il solito noioso spettacolo con una morale, invece no, mi sono sentita coinvolta.
Smaranda (15 anni), Sassari

L’uomo che racconta è stato molto chiaro.
Sara (11 anni), Podenzano

Con questo spettacolo ho capito molte più cose, cioè come si sente un drogato quando vuole smettere e quanto è difficile.
Veronica (15 anni), Trento

Efficace, particolare, alto livello artistico. Grazie!!!
Giovanna, Sassari

Mi è piaciuto come è riuscito a comunicare il messaggio, perché forse troppe volte sottovalutano il problema delle droghe.
Anonimo, Alghero

Molto toccante. E' una testimonianza che vale più di molte parole.
Roberto (docente), Milano

E' stato molto emozionante, mi sono commossa tantissimo.
Eleonora (13 anni), Sassari

È stato molto emozionante e forte, è stata un'esperienza che mi ha cambiata.
Emma (14 anni), Montebelluna

Tema non trattato superficialmente come spesso avviene in eventi analoghi.
Leonardo (18 anni), Conegliano

Dà un'idea precisa della progressione della pericolosità nell'uso delle droghe, penso sia molto utile per parlarne anche in casa.
Giuseppe, San Giorgio Piacentino

Mi sono spaventato per come parlava bene Fabrizio. La droga ha strappato tutto. Abbiamo il diritto di riprenderci qualcosa in dietro.
Apnan (15 anni), Bolzano

E' la seconda volta che vedo lo spettacolo, questa volta con mia figlia. Mi sono commossa anche oggi. Siete molto bravi e Fabrizio decisamen [...]
Simona, Milano

L'attore è stato bravissimo a raccontare con naturalezza e forte coinvolgimento emotivo la storia di Rico riuscendo a far provare in modo m [...]
Caterina (docente), Sondalo

È il terzo anno che assisto a questo spettacolo ma mi coinvolge e mi emoziona sempre allo stesso modo come se fosse la prima volta. Ringraz [...]
Mariarosaria (docente), Portici

Grazie per lo spettacolo emozionante, coinvolgente e altamente formativo.
Laura (docente), Cologno Monzese

E' stato avvincente e coinvolgente. Inoltre l'incontro con Rico ha reso il tutto più realistico e ha permesso un dialogo diretto con chi ha [...]
Emanuele (15 anni), Sesto San Giovanni

Mi ha colpito molto, è la prima volta che sento parlare in questo modo delle droghe.
Sara (15 anni), Alghero

Spettacolo stupendo, attore bravissimo e storia emozionante.
Martina (14 anni), Ancona

Un'emozione indescrivibile che è arrivata dritta al cuore.
Ylenia, Chiavenna

E' stato uno spettacolo che dà molte emozioni, un argomento mai raccontato così bene.
Giorgia (13 anni), Sassari

Spettacolo molto bello e penso che il messaggio sia arrivato a tante persone, come a me.
Sandra (17 anni), Ascoli Piceno

Di grande impatto emotivo. Fondamentale la testimonianza diretta per veicolare il messaggio.
Eleonora (docente), Udine

Mi ha colpito molto e mi ha fatto ricredere su molte cose. Sarei molto felice se tornaste qui a Brescia per un altro spettacolo.
Sara (17 anni), Brescia

L'informazione vera fa bene.
Tiziana, Bassano del Grappa

Lo spettacolo mi è piaciuto molto perché secondo me è molto utile informare i ragazzi su quanto le droghe facciano male. Complimenti!
Filippo (14 anni), Milano

Molto intenso
Chiara, Sarmede

Uno spettacolo bellissimo, interpretato in maniera eccellente e strutturato in modo molto coinvolgente. Un grandissimo punto di forza è che [...]
Andrea (16 anni), Alghero

Bravissimo, storia toccante.. Non ho parole! Grande Fabri e Rico!
Andrea (12 anni), Veglie

Siete bravissimi, ho capito ancora di più quello che credevo. Per fortuna c'è chi come voi insegna il pericolo di queste sostanze. Complim [...]
Angelica (13 anni), Malonno

Molto bello e l'attore trasmette bene la situazione e le emozioni, fa capire tutto chiaramente.
Emanuele (15 anni), Sesto San Giovanni

Interpretato benissimo, commovente.
Sirya (15 anni), Trento

Ho trovato lo spettacolo molto interessante e mai noioso. E' un tema molto importante e profondo, mi ha colpito.
Michele (14 anni), Ancona

Penso sia stato molto utile, per chi non sapeva se seguire la massa o ragionare con la propria testa. Sentire una storia realmente accaduta [...]
Giulia (14 anni), Alghero

Ho gradito lo spettacolo perchè adesso ho tutto più chiaro e sono più sicuro delle scelte del mio futuro.
Luca (11 anni), Bologna

Spettacolo educativo, dove molte persone ci si possono rispecchiare.
Elisa (14 anni), Roma

Un pugno nello stomaco che apre gli occhi ai ragazzi sul mondo delle droghe.
Cristina (docente), Chiavenna

Mi ha fatto emozionare e secondo me può aiutare molto i ragazzi che stanno già prendendo questa strada. Sicuramente mi ricorderò di quest [...]
Rebecca (13 anni), Portici

Io non ho mai fatto uso di sostanze, ma spero che grazie a voi altri miei amici smettano di farne uso, grazie mille, spettacolo stupendo.
A. (15 anni), Ferrara

Mi è piaciuto molto, è stato molto utile per chiarire un argomento abbastanza difficile da spiegare.
Edoardo (13 anni), Portici

È bello sapere che c'è qualcuno che si impegna a divulgare la conoscenza delle droghe, soprattutto utilizzando il teatro come mezzo. Essen [...]
Erika (16 anni), Brescia

Grazie, ho pianto quando avete descritto la sofferenza di Enrico durante l'astinenza.
Federico, Milano

Sono rimasta sbalordita da questa storia, mi ha fatto capire molto, mi ha fatto capire che non bisogna nascondersi dietro le droghe, mai e p [...]
Izabela (15 anni), Lodi

Ho sentito parlare in un modo alternativo ad un discorso delicato come la droga.
Giorgio (15 anni), Conegliano

E' la terza volta che porto i miei ragazzi... E continuerò a farlo! Spettacolo fantastico! I ragazzi sempre entusiasti. Grazie.
Manuela (docente), Sassari

Ho trovato molto interessante il complesso e l'attore che ha fatto il monologo è veramente bravo e competente.
Alberto (15 anni), Sesto San Giovanni

Colpisce direttamente le dinamiche di un adolescente di fronte al primo contatto con la realtà delle dipendenze. Molto efficace, stupefacen [...]
Filomena, Monteriggioni

Siete stati convincenti e vedervi emozionati mi ha fatto capire quanto è importante informarsi prima di commettere un errore. Grazie di tut [...]
Ilaria (14 anni), Cornaredo

Spettacolo interessante e recitato molto bene, dovrebbero essere molti di più i momenti come questo nelle scuole.
Melania (15 anni), Gorgonzola

È stato uno spettacolo molto toccante che mi ha fatto molto riflettere.
Deborah (15 anni), Gorgonzola

Spettacolo bellissimo, mi sembrava di essere nella storia di Enrico. Complimenti al narratore.
Noemi (14 anni), Alghero

Molto utile, serve a far capire ai miei compagni di non fumare droga e di non farne uso.
Iman (13 anni), Alghero

Argomento forte spiegato e illustrato con molto tatto. Ottimo lavoro.
Ada, Sarmede

Lo spettacolo "Stupefatto" mi ha lasciato un segno profondo. Mi è piaciuto molto anche perché si è parlato delle droghe in una maniera di [...]
Ilaria (14 anni), Cislago

È stato costruttivo, è difficile far capire a dei ragazzi giovani un argomento simile
Anna, Monselice

È un’esperienza vera e genuina, perché non tocca solo l’argomento della droga ma anche effettivamente quello che comporta per i famil [...]
Benedetta (17 anni), Salò

Uno spettacolo in cui ho provato molte emozioni
Lisa (16 anni), Bolzano

Penso sia di grandissima utilità per l'informazione dei giovani.
Alberto, Pianello Valtidone

Mi ha aperto tante finestre e mi ha fatto capire chi devo frequentare.
William (13 anni), Milano

Grazie per averci fatto capire che la droga è vicina a noi.
Anna, Chiavenna

Ho trovato lo spettacolo molto interessante, educativo e trovo che spieghi molto bene l'argomento.
Anna (15 anni), Milano

Lo spettacolo mi ha fatto riflettere e ancora ci sto riflettendo, credo di essere ancora un pò confuso ma sono sicuro che riuscirò a chiar [...]
Ludovico (15 anni), Trento

Molto significativo, insegna molte cose, sono fatti attuali e ti fanno capire molte cose.
Selma, Fermo

Mi ha aiutato a ragionare molto, grazie a questa storia aiuterò persone a me care.
S. (18 anni), Sarezzo

Fa capire su cosa vuoi fare della tua vita. Se scegliere di drogarti o vivere senza problemi. Ti fa riflettere sull'uso di sostanze che ti f [...]
Michelle (16 anni), Milano

E' stato uno spettacolo molto interessante e mi ha fatto riflettere molto. Molto bravo anche l'attore.
Piralli, Borgomanero

Vorrei veramente fare tanti complimenti per la forza che ha avuto.
Samuele (16 anni), Chiavenna

E' stato uno spettacolo molto bello e ha colmato i miei buchi di curiosità sulle droghe.
Thomas (17 anni), San Giovanni in Persiceto

Monologo bellissimo, linguaggio molto chiaro, attore coinvolgente.
Luciana, Monteriggioni

È stato bellissimo, molto interessante, bella lezione di vita, emozionante.
Maria (15 anni), Ostiglia

È stato interessante perché non avevo mai sentito la storia di un ex-drogato qui in Italia, perché lo avevo solo sentito nei film. Comun [...]
Jennifer (14 anni), Udine

Stupendo, penso sia una cosa a cui tutti dovrebbero assistere. Anche se pensi che non ti drogherai mai, questo spettacolo ti aiuta a capire [...]
Alice (13 anni), Cologno Monzese

Le ragioni per cui questo incontro mi è piaciuto sono molte, ma la più importante è che mi ha davvero aperto gli occhi sulla realtà, sul [...]
Beatrice (12 anni), Forlì

Una storia d'impatto, quasi piangevo.
Riccardo (14 anni), Ancona

L'attore ha espresso benissimo i concetti e le sue emozioni. Mi sono molto emozionata.
Roberta (15 anni), Montebelluna

Come uno comincia a drogarsi, la convinzione verso l'uso di sostanze, le cose che si perdono, la morte in faccia. Per un momento ho pensato [...]
Gaia (16 anni), Ferrara

È stato molto toccante e recitato bene. Sono d’accordo sul fatto che bisognerebbe prevenire certe situazioni. Mi sono sentita “in prima [...]
Claudia, Como

Descrive molto bene tutti i passaggi e tutte le emozioni che Rico ha vissuto nel suo, percorso che può essere il percorso di ogni ragazzo, [...]
Anonimo (docente), Milano

Se avessi un figlio, glielo farei vedere.
Matteo (14 anni), Milano

Ho apprezzato moltissimo la storia e anche il modo in cui è stata raccontata. Penso che questa storia trasmetta un messaggio molto importan [...]
Stefano (14 anni), Milano

È una cosa molto bella quella che fate, provate a far smettere le persone o addirittura a non farle proprio iniziare. Anche io la penso co [...]
Emanvisw (14 anni), Milano

Spettacolo toccante. Da madre di 4 figli ho ricevuto tanti spunti di riflessione. È difficile ammettere che un figlio ha problemi, è diffi [...]
Antonella, Ascoli Piceno

Lo spettacolo mi è piaciuto moltissimo, mi ha trasmesso un sacco di emozioni diverse, ma tutte molto intense. L'attore è stato bravissimo, [...]
Maya (15 anni), Alghero

Avete ragione non devo iniziare.
D. (14 anni), Milano

E' stato uno spettacolo molto interessante e formativo. E' lo spettacolo che mi è piaciuto di più rispetto a quelli che ho visto in tutta [...]
Alessandro (16 anni), Monza

Sinceramente non vi avrei dato una lira, ma dopo aver sentito tutto lo spettacolo mi sono accorto di non aver mai guardato l'ora una volta o [...]
Anonimo, Borgomanero

C'ho ripensato!!!
Omar, Marsico Nuovo

Da educatrice vi dico che site molto più formativi voi di molte lezioni universitarie.
Alessia, Pralboino

Lo spettacolo è stato molto emozionante! Grazie per averci dato la possibilità di conoscere la storia di Rico! Spero che possa aiutare alt [...]
Marya (20 anni), Alghero

Emozione fortissima, una voce che ti colpisce il cuore! Qualcosa che insegna e fa capire. Poi "conoscere" Enrico è stata l'incoronazione di [...]
Camilla, Borgomanero

È molto interessante ed educativo. Molto meglio di un film.
Benedetta (14 anni), Ferrara

E' stato uno spettacolo basato molto sulla riflessione e a parer mio è riuscito a farci riflettere su molte cose.
Emanuela (13 anni), Portici

Spero che il messaggio sia arrivato forte e chiaro.
Giuliana (docente), Morbegno
Informazioni

Una produzione di ITINERARIA TEATRO
Da una progetto di Enrico Comi
Interprete Fabrizio De Giovanni
Regia di Maria Chiara Di Marco
Musiche di Eric Buffat
Con la collaborazione di E. Cogrossi