Il Ministero dell'Istruzione ha siglato un Protocollo d'Intesa con Itineraria proprio in merito allo spettacolo STUPEFATTO.
 

VINCITORE DEL PREMIO ENRIQUEZ 
(miglior Compagnia - miglior attore – migliore drammaturgia)

“Un encomio, ad una Compagnia che ha il merito di analizzare e affrontare, nelle sue drammaturgie, le tematiche sociali in modo diretto e concreto, mettendo a nudo i lati oscuri della nostra società che coinvolgono tutti noi e le giovani generazioni. Un esempio su tutti lo spettacolo “STUPEFATTO”, un impegno attoriale e drammaturgico di tutto rispetto che fanno di questa compagnia e di Fabrizio De Giovanni, un esempio da seguire per un teatro civile necessario e al servizio della verità."

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha voluto sottolineare l'impegno civile e sociale di questo spettacolo premiando ITINERARIA TEATRO con una medaglia.


Lo spettacolo di Teatro Civile più dirompente che abbia mai affrontato il tema della droga!

Ai giovanissimi viene correttamente insegnato che la droga fa male, “nuoce gravemente alla salute!” Loro, crescendo, vedono amici che si divertono usando droghe. Risultano più estroversi e allegri. E qui l’amletico dubbio si insinua nei loro pensieri. Crederanno agli amici? Oppure le giuste raccomandazioni dei genitori avranno la meglio?

“STUPEFATTO” è uno spettacolo teatrale, in forma di narrazione, messo in scena dalla Compagnia Teatrale ITINERARIA che da oltre vent'anni affronta in tutta Italia tematiche controverse ed attuali nel filone del Teatro Civile.

Tratto dall’omonimo romanzo autobiografico di Enrico Comi, lo spettacolo con il suo carico emotivo e di informazioni, scardina alcuni luoghi comuni diffusi tra i giovanissimi: “Smetto quando voglio”; “La canna fa meno male delle sigarette”; “Sono droghe naturali”; “Le canne non hanno mai ucciso nessuno”; “Lo faccio una volta sola… per provare”.

Com’è possibile interessare i ragazzi e riuscire a coinvolgerli in una riflessione profonda su questi temi? Non è semplice nella quotidianità. Non è facile a tu per tu, tantomeno confrontandosi con un numeroso e variegato gruppo.

I mezzi professionali teatrali e l’esperienza attorale sono armi efficaci per raggiungere l’obiettivo. Fabrizio De Giovanni, interprete di “STUPEFATTO”, da più di vent'anni, fa del teatro civile e dell’impegno sociale il suo cavallo di battaglia.


Messaggio ricevuto in data 22 gennaio 2018 dalla Responsabile del Comune di Codigoro (FE) che ha organizzato lo spettacolo per gli studenti:

"Possiamo certamente affermare che nessuno mai era riuscito a catturare l’attenzione dei ragazzi come avete fatto voi con questo spettacolo.
Sulla scia del clamore suscitato dalla tragedia di Pontelangorino dello scorso anno (omicidio/massacro di entrambe i genitori, commissionato dal figlio 17enne ad un amico 16enne) l'Amministrazione Comunale ha organizzati diversi incontri e dibattiti su temi che vanno dal bullismo all’uso di sostanze.
Ma, la scelta di questo spettacolo è stata la migliore in assoluto: siete riusciti a scatenare emozioni fortissime, avete ammutolito una platea con 350 ragazzi, non era mai successo!
Gli insegnanti ci chiedono con forza di ripetere l’esperienza.
Alcuni genitori hanno telefonato per complimentarsi, perché i loro figli, solitamente chiusi e schivi, al ritorno da scuola quella mattina, hanno raccontato a valanga la storia di Enrico come qualcosa che ha sconvolto, stravolto e annullato tutte le loro “false convinzioni”. Avete creato un’occasione meravigliosa di dialogo da parte dei ragazzi con le loro famiglie su un tema di una delicatezza estrema.
L’Assessore presente allo spettacolo era emozionatissima, il Sindaco, che a sua volta ha ricevuto encomi e complimenti, è felice e disponibile a ripetere l’iniziativa.
Complimenti e grazie!
Paola Farinella
Ufficio Teatro
Comune di Codigoro


Messaggio ricevuto in data 16 febbraio 2019 dalla docente che ha organizzato lo spettacolo per gli studenti di Casalpusterlengo:

"Gentilissima Sonia,
lo spettacolo ha sicuramente soddisfatto le nostre aspettative, avendolo visto a Milano eravamo certe della validità artistica e sociale. Sono felice che tutto l’impegno e il lavoro nell’organizzazione siano andati a buon fine.

Abbiamo avuto un feedback positivo da tutte la classi coinvolte, dai docenti e dagli studenti. Durante lo spettacolo la platea era silenziosissima, i ragazzi sono stati catturati dal bravissimo Fabrizio, alla fine la presenza di Rico è, a mio avviso, fondamentale per ribadire la verità della storia e concretizzare il riscatto da una vita a rischio.
Ci piacerebbe che lo spettacolo venga visto dalla maggior parte dei nostri alunni, il tema purtroppo è attuale, per questo vorremmo considerarvi parte della nostra programmazione teatrale anche per il prossimo anno scolastico.
Un caro saluto a Maria Chiara, Fabrizio e Rico e una grazie di cuore a tutti.
Maddalena"


Messaggio ricevuto in data 26 marzo 2018 dalla docente che ha organizzato lo spettacolo per gli studenti di Bolzano:

“Gentilissimi, desidero ringraziarvi per la toccante esperienza che ci avete trasmesso con Stupefatto.
Lo spettacolo ha lasciato un segno in ognuno di noi.
I colleghi e soprattutto i ragazzi hanno apprezzato l'intensità emotiva del monologo che ha stimolato in classe un interessante confronto sul delicato tema della dipendenza.
Lavorando con gli adolescenti ho sperimentato che se vuoi trasmettere un insegnamento o suscitare una riflessione devi far leva sulle loro emozioni.
Stupefatto è uno "tsunami emotivo", attraverso la straordinaria voce narrante di Fabrizio abbiamo ripercorso la vita di Enrico, sofferto e gioito con lui in un crescendo continuo di emozioni e paure.
Il tema della dipendenza è stato affrontato con professionalità e competenza.
Bello il confronto finale con Enrico, molti studenti hanno chiesto di poterlo invitare in classe per continuare a conoscere la sua storia.
Impeccabile la qualità del servizio offerto dalla Compagnia: dall'organizzazione dello spettacolo ai contatti con la scuola, dall'allestimento scenico al materiale distribuito ai docenti.
Un grazie speciale a Maria Chiara per la pazienza e l'infinita disponibilità ad aiutarmi passo passo nell'organizzazione dell'evento.
Grazie a tutti quelli che fanno parte di Itineraria Spettacoli per averci regalato una bella occasione di crescita sia a livello professionale che umano.
Un caro saluto ed un arrivederci a presto.
Prof.ssa Agostini Monica”


Messaggio ricevuto in data 16 gennaio 2018 dalla docente che ha organizzato lo spettacolo per gli studenti di Lodi:

"Carissimo Staff di Itineraria Teatro,
ho aspettato un giorno a scrivervi semplicemente perché volevo raccogliere le impressioni dei colleghi e dei ragazzi circa l’esperienza entusiasmante di Stupefatto.
Ecco quello che è successo in questi due giorni dalla fine dello spettacolo:
Da ieri ho ricevuto numerosi messaggi dai colleghi, sono stata fermata nei corridoi e sulle scale della scuola da docenti e da studenti… Nelle classi stamattina non si parlava d’altro. Tutti a dirmi quanto è stato bello, importante, quanto bravo l’attore; oppure a chiedermi quando ripetiamo l’esperienza, quando possiamo invitare Enrico… Insomma non mi aspettavo un risultato così coinvolgente. Mi sono presa anche meriti che probabilmente non ho perché tutti mi hanno ringraziato di cuore per aver organizzato questo evento per tutto l’Istituto.
Quando abbiamo saputo di Stupefatto, infatti, la prima idea che mi era venuta in mente era di realizzare lo spettacolo solo per un gruppetto di classi; è stato solo dopo il dialogo con Fabrizio che la proposta di indirizzare l’iniziativa a tutto l’Istituto è stata presa in considerazione. Io ho solo creduto in questa proposta come una cosa buona ed interessante per i ragazzi, ma le mie aspettative sono state abbondantemente superate. Sono una piccola autrice di musical per adolescenti, che metto in scena da anni in ambito oratoriano e ho fatto teatro nella scuola, quindi credo tantissimo in questa forma di arte come linguaggio educativo e formativo non solo per i ragazzi, ma per tutti…
Il Teatro e la Musica avvicinano alla realtà e permettono di comprenderla, assimilarla, migliorarla e di avere uno sguardo di speranza sulla vita… però non mi immaginavo che il vostro spettacolo fosse così incisivo per tutti!
Io mi sono più volte commossa e Fabrizio ha reso il racconto più vicino ad ogni persona del pubblico grazie alla straordinaria capacità artistica, ma credo anche mettendo molto di sé stesso… Come si fa a stabilire il confine tra ciò che vuole dire l’attore e quello che prova l’attore stesso? Secondo me questo è un pregio solo di coloro che si mettono in gioco fino in fondo…
In quanto ai contenuti credo che abbiamo tutti bisogno di messaggi forti e la storia di Enrico è di una portata decisamente alta… perché significa per una persona aprirsi e regalare ciò che ha dentro …un togliere le difese perché la tua storia possa cambiare la storia degli altri… E questo è un dono!
Inoltre la cosa più bella di questa esperienza è stato per me l’atteggiamento dei nostri alunni. Siamo spesso a giudicare negativamente i ragazzi di oggi che si isolano, non ascoltano, usano troppo il cellulare, non sanno entrare in relazione… l’esperienza di Stupefatto ci ha smentiti alla grande: i nostri alunni sono stati in silenzio, un silenzio profondo fatto di ascolto. Pendevano letteralmente dalle labbra di Fabrizio… I ragazzi sanno ascoltare quando si comunica qualcosa di importante per la loro vita!
Insomma vi ringrazio davvero anche a nome dei colleghi, dei ragazzi e della dirigenza anche per la vostra disponibilità nell’aspetto organizzativo e per la vostra collaborazione serena e puntuale!
Prof. Patrizia Castelli – IPCSST "Einaudi" di Lodi"


Alcuni messaggi ricevuti da studenti che hanno assistito allo spettacolo:

"Lo spettacolo mi è sembrato un ottimo modo per fare prevenzione. Ho imparato cose che non conoscevo. Viene mostrata chiaramente la dipendenza che gli stupefacenti creano, perché Rico, dopo essere andato in coma la prima volta, continua comunque a farne uso. E' stato bello anche chiarire come le droghe sono entrate nella nostra società.
Un grazie va a lei Fabrizio e ad Enrico, davvero."

Andrea (15 anni)

 

"Penso sia stata una delle esperienze che mi ha toccato di più.. non tanto perché io faccio uso di sostanze stupefacenti, ma perché purtroppo questa è una realtà a me vicina.
Prima ero a conoscenza del male che potevano procurare le droghe, ma mi veniva detto da gente che ne aveva sentito parlare.
Il fatto che noi in quella giornata abbiamo potuto vedere e "toccare" con mano una persona vera, la quale ha provato sulla sua pelle queste esperienze, mi ha lasciato davvero qualcosa di speciale e utile per la mia vita."

Anna (13 anni)

 

"Lo spettacolo prende molto perché non sottovaluta chi ha difronte e se ne parla liberamente. Vi scrive una ragazza che ha perso un amico che è morto mentre tornava dal luogo in cui aveva accompagnato il suo amico a prendersi le sue dosi di fumo. Personalmente penso sia importante esporre il problema in questo modo e spero vivamente che i miei amici faranno la giusta scelta. Grazie mille."
Arianna (18 anni)

 

"Molto emozionante, lacrime agli occhi e molto da riflettere. Lavoro bellissimo, continuate a farlo, per saperne di più abbiamo bisogno di voi."
Maite (16 anni)

 

"Davvero molto emozionante, credo che in molti abbiano cambiato idea sul fumo qui intorno a me."
Arianna (15 anni)

 

"Un'interpretazione eccezionale, una storia bellissima. Complimenti all'attore che ci ha fatto emozionare. Uno spettacolo davvero fantastico che lascia il segno, molto commovente. Mentre l'attore parlava ho immaginato le scene e sembrava realissimo, davvero stupendo."
Carlo (15 anni)

 

"Ottima interpretazione, comunicativa e commovente. Magnifico "esempio" di vita da prendere in considerazione e da raccontare. Continuate assolutamente a tramandare questa storia, perchè a noi giovani serve. Grazie davvero!"
Sara (16 anni)

 

"Per me questo spettacolo è stato molto importante perchè mi ha fatto capire l'importanza della vita. Io vi auguro di avere molto successo con questo spettacolo perchè serve moltissimo."
Carla (15 anni)

 

"Questo è stato sicuramente lo spettacolo più bello ed emozionante al quale ho assistito perchè grazie alla volontà di quest'uomo ho capito che si può ottenere ciò che si vuole."
Antonio (15 anni)

 

"Lo spettacolo ci ha fatto capire cosa significa realmente assumere droghe, anche quelle che da molti vengono definite "leggere". L'informazione è fondamentale."
Natalia (16 anni)

 

"Ha dato valore alla vita ancora di più. Noi non abbiamo bisogno di sostanze per assaporare le nostre giornate. Ho incontrato emozioni vere, vive. Grazie."
Laura (16 anni)

 

"È stato uno spettacolo bellissimo, educativo. Spero vivamente che chiunque lo ascolti provi a smettere, anzi, che smetta del tutto, perchè la vita si vive sognando e non drogandosi. E' un lavoro bellissimo il vostro, provo stima, solo stima per voi. Grazie per questo spettacolo."
Edin (18 anni)



Galleria video

VISTO DA OLTRE 200.000 STUDENTI
IN TUTTA ITALIA

10/11/2021

h 10:00

www.itineraria.it
evento in streaming

18/01/2022

h 10:00

www.itineraria.it
evento in streaming

Messaggi del pubblico

Lo spettacolo mi è piaciuto molto perché secondo me è molto utile informare i ragazzi su quanto le droghe facciano male. Complimenti!
Filippo (14 anni), Milano

Bellissimo come sempre. Complimenti a tutta la compagnia e ad Enrico per averci permesso di ascoltare la sua storia.
Francesca (16 anni), Cologno Monzese

Ho capito molte cose e ho chiarito dei dubbi.
Aurora (11 anni), Rescaldina

Anche dopo averlo visto per la seconda volta la sensazione è la stessa.
Alessandro (14 anni), Milano

Storia fantastica e commovente, e recitazione impeccabile.
Ilaria (17 anni), Alghero

E' stato molto utile, soprattutto nella società di oggi, molti ragazzi credono che drogarsi sia una cosa normale ed utile per sentirsi megl [...]
Isotta (14 anni), Remedello

Non sono d'accordo sui commenti sulla ganja perché sono stronzate, sono 5 anni che fumo e non sono mai andato oltre e sto da dio così, bas [...]
N. (17 anni), Codigoro

Se prima non avevo chiaro il concetto adesso l'ho compreso al massimo. Lo spettacolo è stato perfetto per la nostra età. Attore bravissimo [...]
Sofia (14 anni), Montalto di Castro

Mi è piaciuto soprattutto perché è una realtà vicino a noi ed è importante spiegarla e raccontarla. Grazie.
Giada (16 anni), Sarezzo

Sono rimasta stupita di come l'attore sia riuscito ad emozionarsi durante lo spettacolo, mi ha coinvolto molto.
Eva (16 anni), Salò

Mi è piaciuto molto lo spettacolo perché ha trattato un argomento importante per i ragazzi della nostra età. Il lettore è stato davvero [...]
Nicole (13 anni), San Fior

Credo che abbiate centrato a pieno il messaggio che volevate portare, esperienze concrete, immagini semplici ma d'effetto, riflessioni. Ci s [...]
Elena (19 anni), Conegliano

Fa davvero aprire gli occhi sull'argomento e ci fa capire bene quanto male possano fare le droghe.
Agnese (13 anni), Cologno Monzese

È stata una grandissima lezione, mi ha aiutato a capire veramente la droga, come sia facile caderci dentro, come tutto inizia con "lo provo [...]
Giulia (15 anni), Milano

Molto bello ed educativo. Mi piacerebbe vedere lo spettacolo Gran Casinò.
Riccardo (15 anni), Mirano

Non hai imposto una visione, ma con l'esempio hai indotto a pensare spontaneamente.
Vinicio (docente), Pordenone

È stato molto coinvolgente e riflessivo. Gli argomenti sono stati trattati in modo molto diretto e questo ha permesso di far aprire gli oc [...]
Studente (18 anni), Salò

Sono dell'idea che il messaggio di sensibilizzazione riguardo questo argomento sia stato spiegato e trattato in modo eccellente e con tanto [...]
Elena (15 anni), Cologno Monzese

Una storia veramente emozionante e raccontata in un modo veramente intrigante che riesce a trascinarti nell'inferno della droga.
Tommaso (14 anni), Milano

Buona recitazione, messaggio profondo molto interessante.
Luca (13 anni), Garbagnate Milanese

Mi è servito molto, mi ricorderò di questo giorno.
Yonathan (14 anni), Como

E' stato uno spettacolo molto utile che ha centrato in pieno il ragionamento che ogni ragazzo fa di fronte alla prima canna.
Sofia (14 anni), Verbania

Spettacolo coraggioso e di grande impegno civile.
Porzia (docente), Veglie

Ho apprezzato molto questo spettacolo e l'ho trovato molto interessante perché non conoscevo molte cose che ora mi sono più chiare.
Anonimo, Cinisello Balsamo

Interessante, istruttivo e commovente. Grandissima interpretazione.
Giorgia (15 anni), Pordenone

Questo spettacolo ha confermato tutto ciò su cui avevo iniziato a pensare.
Ilenia (12 anni), Cermenate

Commovente ed emozionante. Vorrei rivedere questo spettacolo, mi ha emozionata tantissimo e mi ha fatto piangere.
Chiara, Borgomanero

Due ore di emozione. Complimenti all'attore la cui voce tocca l'anima e complimenti ad Enrico per avercela fatta... Buon viaggio ad entrambi [...]
Francesca, Ascoli Piceno

Ho gradito e apprezzato molto la passione con cui avere espresso la storia, una storia che davvero ti colpisce e che mi ha fatto davvero rif [...]
Aleksandra (15 anni), Arzignano

Mi sono emozionata con questa storia, cercherò di diffondere quello che mi ha lasciato.
Marialucia (16 anni), Portici

Molto utile per me.
Alessandro (13 anni), Garbagnate Milanese

Mi ha fatto aprire gli occhi su tematiche che mi circondano ogni giorno.
Giulia (15 anni), Annone di Brianza

Ho trovato questo incontro molto bello e coinvolgente, questo argomento mi ha sempre toccato e interessato nonostante non ne sia mai venuta [...]
Aurora (15 anni), Malonno

Un mio familiare sta vivendo questa stessa situazione e proprio in questo mese lo hanno ricoverato, ho vissuto molte emozioni durante questo [...]
E. (16 anni), Senigallia

Sono completamente d'accordo, mi ha commosso tanto. Grazie.
Francesca (13 anni), Sassari

Molto coinvolgente, ti da modo di pensare con più serietà ad argomenti ormai troppo sottovalutati.
Alice (17 anni), Brescia

Mi siete rimasti sulla coscienza. Grazie per l’iniziativa.
Yimeng (18 anni), Pordenone

Ora ho capito che fumare non fa male, ma malissimo.
Raffaele (12 anni), Sassari

Chiaro talmente da sembrare di vivere lo spettacolo dal vivo!
Valentina (14 anni), Milano

E' la seconda volta che lo vedo, molto bello, a mio parere tutti dovrebbero vederlo per capire cos'è veramente la droga e i suoi effetti... [...]
Alice (15 anni), Alghero

È stato bellissimo e ci ha tenuti col fiato sospeso dall'inizio alla fine.
Noemi (12 anni), Segrate

Sono contento di questa grande possibilità.
Benedetto (12 anni), Laives

Mi ha colpito nel profondo ( ho pianto), complimenti per come riuscite a far arrivare il messaggio nel cuore di tutti.
Aurora (18 anni), Ferrara

E' stato uno spettacolo basato molto sulla riflessione e a parer mio è riuscito a farci riflettere su molte cose.
Emanuela (13 anni), Portici

Lo spettacolo l'ho gradito perché parla di un argomento molto importante per noi giovani e soprattutto alla fine parla di come evitare tutt [...]
Gabriele (15 anni), Bolzano

È stata un'esperienza bellissima, interessante. Ora ho capito il vero significato di droga.
Elisa (13 anni), Cologno Monzese

A volte non si sanno le conseguenze dei propri errori. Spero che i ragazzi dopo questo abbiano davvero capito cosa può succedere!
Monica (18 anni), Sarezzo

La trama dello spettacolo è stata fantastica, non pensavo di assistere ad una spiegazione così di un ragazzo della mia età che ha passato [...]
Giovanni (13 anni), Marradi

Che faccio bene a non fumare a che i miei sacrifici ne varranno la pena.
Anass (15 anni), Ferrara

Riassume "a taglia di ragazzo" il viaggio nel mondo delle dipendenze.
Antonio, San Giorgio Piacentino

Per me è stato molto bello e facile da capire.
Nicolò, San Benedetto del Tronto

Emozionante, che fa riflettere, ottima interpretazione. Importante per far aprire gli occhi su questa questione, dovrebbe essere visto da tu [...]
Cristian (17 anni), Salò

E' stato toccante. Personalmente conosco dei ragazzi che fumano e non trovo il motivo per cui dei ragazzi debbano iniziare a fumare, dei rag [...]
E. (13 anni), Arese

Siete fantastici, spero sia servito a chi ne aveva bisogno.
Mattia, Pordenone

Grazie a lei non proverei mai.
James (17 anni), Sarezzo

Esperienza di vita da brivido, utile e significativa per me, spero istruttiva e allarmante per mio figlio.
Sara, Cologno Monzese

Ho trovato lo spettacolo molto interessante, mi ha colpita ed emozionata molto.
Anna (15 anni), Brugherio

E' stato un bravo attore, veramente, ed è stato molto interessante.
Anonimo, San Giovanni in Persiceto

E' stato uno dei migliori spettacoli che abbia visto e faccio i miei più sinceri complimenti.
Alessia (17 anni), Bolzano

Un’ottima recitazione che stimola riflessioni importanti.
Marco (13 anni), Brugherio

Lo spettacolo mi ha aperto la mente, facendomi capire gli obbiettivi che voglio raggiungere.
Giulia (14 anni), Ferrara

Mi è piaciuto molto perché non è solo una storia ma è una vita quotidiana dove tutti noi passiamo, ma c'è sempre una soluzione.
Nohaila (16 anni), Milano

E' come se avessi provato i sentimenti di Rico.
Serena (14 anni), Portici

Spettacolo utile anche per il nostro futuro.
Yuri (16 anni), Gorgonzola

Molto bello perché entra in profondità anche grazie alla bravura dell'attore e delle testimonianze di Rico Comi.
Nicolò (15 anni), Sesto San Giovanni

A dir poco fantastico, molto toccante.
Sara (15 anni), Chiavenna

Spettacolo breve ma molto riflessivo e ti trasmette tutte le emozioni che ha provato Rico.
Claudio (15 anni), Bolzano

Ci tengo particolarmente a complimentarmi con l'attore che, a mio parere, è riuscito a rappresentare l'argomento benissimo e a trasmettere [...]
Francesca (17 anni), Conegliano

"Fidati delle cose chiare, non delle cose ovvie". Grazie mille, mi avete fatto commuovere.
Anna (17 anni), Sarezzo

Ho avuto i brividi per tutto il tempo, grazie!!!! Non è scontato condividere le proprie esperienze con noi!
Chiara (17 anni), Annone di Brianza

Sono d'accordo su tutto e la penso proprio come voi, bravi!
Chiara (13 anni), Portici

La capacità di interpretare il personaggio dell'attore è stata eccelsa e ha espresso fino in fondo il messaggio. Davvero bravo, compliment [...]
Manuela (14 anni), Palermo

E' stato davvero emozionante, poi la storia è stata raccontata in modo molto realistico.
Giada (14 anni), Ancona

E' stato molto bello ed educativo, molto emozionante. E' stato raccontato in un modo particolare, come se il narratore stesse trasformando [...]
Lisa (13 anni), Ferrara

Interpretato molto bene. Ti fa capire la sofferenza del protagonista.
Giulia (15 anni), Cinisello Balsamo

Spettacolo molto coinvolgente ed emozionante. Mi ha fatto capire come in famiglia occorre parlarne con i propri figli.
Rosy, Rescaldina

Penso che lo spettacolo sia il più bello e significativo che io abbia mai visto. Mi ha toccato molto nel profondo e vi ringrazio per lo spe [...]
Davide (15 anni), Sesto San Giovanni

Mi sono commossa tantissimo, è stato interessante e ti fa riflettere tanto sulla vita e sulle nostre scelte.
Adama (17 anni), Sarezzo

È stato veramente d’effetto, fa riflettere molto, mi ha veramente emozionato.
Aurora (15 anni), Montebelluna

Troppe poche righe per esprimere le giuste sensazioni che provo. Ma probabilmente non troverei parole giuste. Sono emozionata e mi sento a p [...]
Veronica, Forlì

Tema interessante, interpretazione ottima in grado di far comprendere realmente al pubblico la situazione. Intervento di Rico Comi adeguato [...]
Giorgia (18 anni), Brescia

Molto, molto bello. Uno degli spettacoli più belli ed emozionanti che abbia mai visto.
Matteo (16 anni), Borgomanero

Spettacolo bellissimo, per favore continuate. E' di questo che abbiamo bisogno noi ragazzi. Grazie!
Matilde (15 anni), Sesto San Giovanni

Grazie, grandioso spettacolo. Nel caos, come la primavera arriva impetuosa esplode, lascia traccia con gemme, fiori delicati, su rami ancora [...]
Vincenza (docente), Sassari

Non mi aspettavo di vedere così tanta dipendenza della droga. Mi è piaciuto molto.
Riccardo (13 anni), Brugherio

Questo spettacolo l'ho trovato molto utile per il mio futuro.
Lara (14 anni), Milano

Mi è piaciuto molto e ho cercato di immaginare la sua storia, la forza di volontà che ha avuto e il coraggio. Racconterò la storia ai mie [...]
Margherita (15 anni), Roma

Questo spettacolo secondo me è molto utile per far pensare alle persone quanto la droga può far male. Inoltre il finale sui chiarimenti è [...]
Alice (13 anni), Sesto San Giovanni

Queste testimonianze aiuto i ragazzi a capire e prendere decisioni corrette nel corso della loro vita. Grazie.
Mary (14 anni), Milano

Spettacolo molto diretto e con un grande valore didattico. Complimenti anche alla voce narrante!
Roberto (15 anni), Borgomanero

Mi sono divertita ed emozionata.
Chiara (14 anni), Milano

Mi è piaciuto molto perché non è un tema molto semplice da raccontare. Fabrizio è stato bravissimo perché ha interpretato la parte, b [...]
Sophia (14 anni), Montebelluna

Mi è piaciuto il coraggio di raccontare questa storia.
Emma (13 anni), Saronno

Tra i tanti incontri sulla prevenzione finora visti, questo è stato il più bello, interessante e coinvolgente. Bravissimi!!
Matteo (15 anni), Alghero

Mi ha fatto riflettere e non mi drogherò mai, si spera...
Anonimo, Lonate Pozzolo

Mi è piaciuto molto lo spettacolo, mi ha fatto riflettere e valorizzare di più le scelte che faccio. Grazie.
Lisbeth (17 anni), Milano

Mi ha fatto riflettere molto e mi ha impressionato un po', ma è grazie a questo che ho scoperto veramente che cos'è la droga.
Luna, Rovereto

Questo spettacolo mi è piaciuto moltissimo, un'esperienza unica!
Emanuela (18 anni), Salò

E' stato interessante capire le vicende di un mondo che non ci appartiene.
Giulia (15 anni), Mariano Comense

Quello che ho provato è stato un sentimento diverso, che non ho mai provato prima, mi ha toccato il cuore.
Gaia (14 anni), Arese

E' uno spettacolo diverso dagli altri.
Emma (15 anni), Vittorio Veneto

Spettacolo molto interessante ed istruttivo. Sono stati affrontati temi importanti nella maniera più giusta.
Giulia (16 anni), San Giovanni in Persiceto

Stra coinvolgente e toccante. Il fatto che Rico abbia deciso di raccontare la sua storia per fare del bene e aiutare, lo reputo un gesto d [...]
Greta (14 anni), Milano

Bellissimo spettacolo. Commovente. Lo rivedrei tantissime volte. Sono riuscito a capire ancora di più il significato della famiglia.
Riccardo (12 anni), Veglie

Lo spettacolo è stato toccante ed educativo. All'inizio mi ha divertita ma alla fine mi ha molto impressionata.
Beatrice (13 anni), Sassari

Molto bello, pieno di emozioni. Un argomento molto delicato trattato in un modo stupendo. Complimenti e grazie!
Giulia (16 anni), Pergine Valsugana

Molto toccante. E' una testimonianza che vale più di molte parole.
Roberto (docente), Milano

Continuate a parlare delle droghe perché solo le informazioni, le testimonianze e la sincerità di quello che si è vissuto può salvare. G [...]
Anonimo, Ascoli Piceno

Ha un bel significato, l’attore è simpatico, bravo a interpretare. Il fatto che sia venuto Rico di persona è stata una cosa molto bella [...]
Arianna (13 anni), Segrate

È uno spettacolo che fa riflettere e pensare. È interpretato benissimo quasi da farti vivere quello che passa e ti fa riflettere casomai u [...]
Beatrice (13 anni), Brugherio

Il racconto è stato molto toccante e Fabrizio è stato molto bravo nello spettacolo. Questi applausi sono stati i più lunghi di tutti gli [...]
Yasmine (17 anni), Sarezzo

Molto bello e coinvolgente, attore da Oscar!
Lorenzo (16 anni), Cologno Monzese

E' stato molto emozionante, fa capire come le droghe possano rovinarti la vita anche se all'inizio sembrano renderti felice. E' un modo per [...]
Carla (17 anni), Salò

È stato interessante perché non avevo mai sentito la storia di un ex-drogato qui in Italia, perché lo avevo solo sentito nei film. Comun [...]
Jennifer (14 anni), Udine

Complimenti, crediamo che la frase "la magia della vita" dica tutto, bisogna vivere.
Alice (13 anni), Porretta Terme

Molto interessante e utile per far ragionare i ragazzi e farli riflettere su ciò che è il mondo della droga.
Katrin (17 anni), Ferrara

Intenso, viscerale, sentivo il mio corpo reagire
Glenda, Milano

Mi ha fatto capire l'importanza nel nostro futuro.
Rebecca (14 anni), Milano

Mi ha colpito molto questo spettacolo, mi ha arricchito molto. E' stato molto bello, non mi sarei mai aspettata che lui fosse uscito così b [...]
Studente (13 anni), Alghero

Molto coinvolgente, molto utile. Complimenti per il coraggio e l'interesse di provare a diffondere messaggi costruttivi.
Federica (14 anni), Ascoli Piceno

Molto bello e istruttivo, vi ringrazio per quello che avete fatto per noi.
Giada (11 anni), Rescaldina

Sconvolgente, toccante, da far vedere a tutti i giovani e ai grandi
Francesca (docente), Milano

Mi ha fatto riflettere molto su cose che prima reputavo banali e nessun altro incontro è stato capace di suscitare un interesse così eleva [...]
Matteo (16 anni), Brescia

Secondo me noi ragazzi non dovremmo pensare alle droghe. Anche perché ora c'è molta sensibilizzazione e tutti sappiamo cosa provoca, un mo [...]
Giada (14 anni), Alghero

Mi sono commosso
Maurizio, Potenza

Non facendo uso di droghe pensavo di non poter capire completamente il significato dello spettacolo invece siete riusciti a far capire a pie [...]
Lorenzo (15 anni), Alghero

Mi è piaciuto molto perché ha saputo trattare bene l'argomento. Molto bravo l'attore, ha saputo attirare l'attenzione di tutti.
Irene (16 anni), Alghero

Mi è piaciuto molto, grazie a questa lezione di vita, ci sarà una generazione.
Giorgia (15 anni), Alghero

Bellissimo spettacolo, mi ha aperto gli occhi su diversi aspetti. Emozionante.
Giulia (15 anni), Alghero

Molto toccante - commovente, un bel modo di presentare un argomento così delicato e difficile, complimenti!
Francesca, Laives

Molto importante per il futuro.
Samuele (15 anni), Ferrara

Lo spettacolo colpisce nel profondo del cuore, il racconto ti rende completamente partecipe.
Alice, San Giovanni in Persiceto

E' l'unico spettacolo in cui mi è arrivato il messaggio e mi ha fatto capire il vero pericolo delle droghe.
Roberto (14 anni), Alghero

Uno spettacolo meraviglioso, molto toccante, ho apprezzato tutto. Grazie per avermi regalato questa esperienza.
Giorgia (16 anni), Tortolì

L'interprete è entrato molto bene nella parte di Rico e ci ha regalato momenti di riflessione e di grande emozione.
Leonardo (16 anni), Salò

La storia mi ha fatto aprire gli occhi. Il modo di raccontarla era specifico e ha reso il racconto interessante. La storia è molto deprimen [...]
Diletta (11 anni), Milano

Mi è piaciuto tantissimo, spero di fare altri incontri con voi, grazie!
Leonardo (13 anni), Gorgonzola

E' stato un incontro profondo ed emozionante che ci ha aiutato a capire questa importante tematica di cui non è così scontato scoprirne la [...]
Martina (14 anni), Annone di Brianza

Bellissimo spettacolo, mi ha colpito il modo in cui si è affrontato l'argomento. Lo consiglio a tutti i giovani.
Arianna (16 anni), Milano

Se ci fossero più incontri di questo genere e raccontati così forse tra i ragazzi non sarebbe così diffusa. Vedere personalmente Enrico h [...]
Camilla (17 anni), Forlì

Mi è interessato molto e rispecchia moltissimo la realtà di oggi, di noi giovani. Spero moltissimo che tutti gli studenti abbiano la possi [...]
Sara (18 anni), Conegliano

Molto bello, super interessante, mi ha coinvolto molto, spero che il messaggio rimanga nella mente di tutte le persone presenti.
Rosanna (14 anni), Alghero

L'interprete è stato molto coinvolgente ed è riuscito a trasmettere le emozioni e a farmi entrare nel vivo della vicenda.
Lisa (13 anni), Milano

Spettacolo pieno di significato, con un messaggio fondamentale al giorno d'oggi.
Sara (14 anni), Porretta Terme

Ho rivisto la storia di Enrico in quella di un mio parente che avevano utilizzato i miei genitori per mettermi a conoscenza di tutto ciò. M [...]
Linda (16 anni), Salò

Ho gradito davvero molto lo spettacolo perché il racconto dell'esperienza di Enrico e la vividità delle parole e delle immagini create met [...]
Alice (16 anni), Roma

Da insegnante sono davvero felice di aver offerto ai miei ragazzi questo pezzo di vita vera, con tutte le emozioni che ho visto nei loro occ [...]
Enrica (docente), Marradi

È la seconda volta che partecipo con la mia scuola ed è sempre molto emozionante e istruttivo per i nostri alunni. Grazie mille! Complimen [...]
Cinzia (docente), Portici

Ho veramente molto apprezzato il modo con cui avete espresso e parlato di questi temi, spesso nascosti e oscuri. Complimenti e di cuore, vi [...]
Mattia (17 anni), Conegliano

Mi è piaciuto molto, perchè noi ragazzi spesso non riflettiamo bene su queste situazioni. Possiamo ricadere nell'oblio se non c'è nessuno [...]
Shain (16 anni), Montebelluna

Unico nel suo genere. E' la seconda volta che coinvolgiamo l'intera scuola.
Teresa (docente), Sassari

Credo sia stato bellissimo, soprattutto l'incontro con Enrico. Mi sono emozionata tanto. Complimenti davvero. Mi piacerebbe molto avere un i [...]
Noelia (16 anni), Alghero

Affascinante e commovente, da raccontare a tutti.
Gianluca (15 anni), Brescia

Ho trovato lo spettacolo molto emozionante e molto educativo. Mi sono emozionata perché conosco gente a cui tengo che fa uso di cocaina e d [...]
A. (14 anni), Cermenate

Vi ringrazio tantissimo, ho visto molti spettacoli del genere, ma il vostro mi ha colpito particolarmente. Complimenti al narratore, mi sono [...]
Sara (14 anni), Alghero

È stato davvero toccante e molto profondo, ho apprezzato molto il coraggio nel raccontarlo. Molto appassionante.
Valentina (13 anni), Milano

Penso sia un’esperienza da proporre a tutti perché serve a riflettere e a crescere.
Alessia (16 anni), Pordenone

Molto coinvolgente e secondo me adatto a tutte le età. Lo riguarderei molto volentieri.
Alessio (16 anni), Cologno Monzese

Bellissimo, anche perché il narratore ti coinvolge molto con le sue interpretazioni.
Andrea (16 anni), Verbania

È stato uno spettacolo molto interessante ed emozionante.
Anastaziya (14 anni), Udine

Questo spettacolo mi è piaciuto molto, mi ha colpito molto e mi ha lanciato un messaggio che porterò dentro di me per sempre.
Flavia (13 anni), Portici

Grazie per averci fatto capire che la droga è vicina a noi.
Anna, Chiavenna

È emozionante e mi aiuterà molto nel futuro quindi vi ringrazio.
Nicole, San Benedetto del Tronto

Molto bello e fa riflettere. P. S. Non ho mai provato ne una sigaretta, ne una canna, ne alcool, e ne vado fiero!
Lorenzo (15 anni), Ferrara

Assolutamente meraviglioso, da rifare, credo che sia istruttivo portare il vostro messaggio ovunque.
Rosa, Cornaredo

Molto toccante, sa veramente essere una freccia lanciata in modo preciso per colpire il nostro cuore. Bellissimo.
Matteo (17 anni), Salò

Vi auguro di continuare a portare la voce grossa per insegnare il rifiuto e la prevenzione.
Maria, Castelcovati

Sono l'assessore ai servizi sociali del comune di Alghero. Posso soltanto ringraziarvi per quanto avete fatto per la nostra città.
Angela, Alghero

E' stato uno spettacolo che mi ha toccato il cuore e spero che questo spettacolo sia di esempio a tutti.
Cristian (14 anni), Saronno

La voce narrante è stata molto realistica. Molto bella la storia.
Lorenza (15 anni), Fiorenzuola d'Arda

Uno spettacolo molto bello, toccante e istruttivo per quanto riguarda il contenuto. L'attore è stato perfetto. Grazie e arrivederci.
Alessandro (16 anni), Alghero

Ho gradito molto questo spettacolo perché mi sono ritrovata molte volte fra queste persone, persone a me care, molto vicine che sono arriva [...]
Marika (14 anni), Portici

Non avendo mai fatto uso di sostanze non ho mai riflettuto su conseguenze e effetti di esse, grazie a ciò che ho visto oggi mi sono reso co [...]
Greta (15 anni), Milano

È stato bellissimo e commovente. Davvero bravi!
Giuseppe (13 anni), Cologno Monzese

Molto bello, mi ha fatto venire i brividi.
Luca (15 anni), Porretta Terme

È stato molto toccante, spero mi aiuti a non fumare. Grazie!
Lorenzo (12 anni), Gorgonzola

Diverso dal solito, ti incanta
Paola, Matera

Questo spettacolo ha spiegato perfettamente la realtà come sta. Ho apprezzato che qualcuno sia riuscito a spiegarlo. Mio fratello, Enrico, [...]
F. (14 anni), Codigoro

L'attore è molto bravo, fin'ora nessuno mi aveva parlato delle droghe.
Studente (14 anni), Milano

Molto interessante. Lo spettacolo ha lasciato una forte impressione e il messaggio che voleva comunicare è arrivato chiaro e per bene.
Giulia (16 anni), Salò

Proporrei lo spettacolo anche alle classi terze e quarte.
Maria (docente), Milano

E' stato bellissimo e toccante. Ho capito molto e riflettuto tantissimo, come non avrei mai pensato. Complimenti per avermi trasmesso una co [...]
Camilla (13 anni), Chiavenna

Toccante, emozionante, fa riflettere sul nostro ruolo di adulti e la responsabilità di dare informazioni e strumenti "giusti" ai ragazzi.
Paola, Chiavenna

Non vedo l'ora di vedere il film, lo spettacolo mi è piaciuto, ha spiegato bene il tema. Mi piacerebbe fare l'incontro in classe.
Giorgia (13 anni), Cislago

Mi è piaciuto molto perché ricevere delle notizie basate su storie reali colpisce anche di più, bravissimi, molto toccante.
Alessia (14 anni), Garbagnate Milanese

Molto bello, ha dato molte emozioni e ho fatto capire molte cose.
Sara (14 anni), Udine

Mi ha appassionato molto questa storia, ne terrò conto.
Studente (13 anni), Brugherio

Ringrazio essenzialmente Rico. La sua storia, la sua vita, mi ha emozionato e mi ha fatto ricordare l'importanza della vita, l'amicizia... " [...]
Vittoria (14 anni), Portici

Semplicemente stupefatta..così reale e coinvolgente da sembrare di essere immersi nella storia.
Desiré, Marsico Nuovo

Mi ha aperto gli occhi su un argomento che credevo di conoscere. Grazie.
Eliana (12 anni), Cologno Monzese

Mi ha colpito la voglia che Rico ha avuto di raccontare la sua storia, perché a differenza di molti che se ne vergognano, lui ha avuto la c [...]
Beatrice (15 anni), Sesto San Giovanni

E' stato molto significativo e potrebbe far cambiare opinione sulle droghe a molti ragazzi e trovo la cosa molto utile ed educativa.
Elisa (13 anni), Chiavenna

Sono stupefatta dalla vostra bravura e felicemente meravigliata dagli sguardi dei nostri ragazzi.
Rita (docente), Merate

Mi è piaciuto molto. Io non sono uno che si lascia coinvolgere, però voi ci siete riusciti benissimo.
Matteo (14 anni), Milano

È molto significativo. Insegna che sulla famiglia ci si può contare sempre e che la droga fa molto male. Insegna anche che se si ci si d [...]
Carola (11 anni), Veglie

E' stato molto educativo, anche se non si vedeva, mi sono emozionata tanto. Sono più convinta che non toccherò mai la droga in vita mia. [...]
Sara (16 anni), Sarezzo

Questi tipi di spettacoli dovrebbero essere obbligatori in tutte le scuole superiori per documentare tutti i ragazzi.
Angelica (15 anni), Brescia

Lo spettacolo mi è piaciuto perché la storia è stata molto interessante, infatti sono rimasta molto attenta e poi il modo in cui l’ha r [...]
Giulia (13 anni), Gorgonzola

Mi ha fatto riflettere su tante cose e su quanto la vita sia importante.
Giada (13 anni), Segrate

Credo un grande aiuto per l'educazione dei giovani ma anche per gli adulti.
Franca, Predazzo

Sono entrata in una fase di riflessione come se fossi entrata in un mood. Sono rimasta colpita... Grazie per le meravigliose emozioni!
Gaia (14 anni), Portici

Avete messo in scena uno spettacolo "vero" che aiuta a capire come ci si possa rovinare con un soffio di vento, grazie per il futuro dei nos [...]
Nadia, Pianello Valtidone

Questa interpretazione mi ha fatto capire i veri problemi della droga. E' il miglior spettacolo che abbia mai visto.
Andrea (13 anni), Bologna

Mi ha colpito molto, mi ha emozionata, soprattutto perché io stavo per iniziare quel percorso.
D. (15 anni), Ferrara

Con questo spettacolo ho capito molte più cose, cioè come si sente un drogato quando vuole smettere e quanto è difficile.
Veronica (15 anni), Trento

Spettacolo toccante e commovente. L'attore è riuscito ad entrare in estrema armonia con il pubblico.
Melania (17 anni), Cologno Monzese

Un grandissimo insegnamento.
Carolina (16 anni), Mariano Comense

Questo spettacolo apre gli occhi.
Roberta (13 anni), Segrate

Troppo bello, il narratore ha reso tutto reale e la presenza di chi ha vissuto questa esperienza è stata molto utile.
Davide (14 anni), Udine

Una realtà sconvolgente che avete comunicato con amore e intelligenza. In questo mondo abbiamo bisogno di persone come voi. Grazie e ... Co [...]
Viviana (docente), Brugherio

Comunicare verità con le emozioni è forse il modo migliore. Questa è la forza del teatro. Molto efficace.
Giovanni, Pavia

Mi sono completamente immersa nella storia, e questo anche grazie all'interpretazione del narratore. E' stata un'esperienza che porterò sem [...]
Nicole (14 anni), Roma

È stato d’aiuto, Enrico è stato bravo ad avere la consapevolezza e a riuscire a smettere. Ci dovremmo tutti ispirare a lui.
Barbara (13 anni), Podenzano

È stato un bellissimo spettacolo, magnifico! Questa storia mi ha fatto emozionare e mi ha fatto capire che e meglio non iniziare.
Anonimo, Pavia

Emozionante e dritta al punto attraverso una storia che si sviluppa in modo significativo e vicino a noi.
Anna, Marsico Nuovo

E' una storia veramente bella che serve di esempio per tutti.
Lorenzo (12 anni), Sassari

Per me questo racconto esprime l'insegnamento fondamentale per la crescita di un individuo in età adolescenziale.
Francesco (14 anni), Roma

Un'opera fatta davvero molto bene, con molti particolari.
Achille (11 anni), Brugherio

Questo spettacolo è stato molto interessante e mi ha fatto capire molte cose.
Stefano (10 anni), Malonno

Molto commovente, mi sono divertita, veramente fantastico!
Maria, Sassari

Mi sono emozionata molto, mi piace l'idea di questo insegnamento. La storia di Enrico mi ha commosso molto. Vi ringrazio di cuore per aver [...]
Giada (12 anni), Segrate

Durata troppo breve.
Francesco (16 anni), Castel San Giovanni

Spettacolo molto potente. E' un insegnamento e un inno alla vita.
Valeria (docente), Forlì

E' la seconda volta che vedo questo spettacolo e mi ha colpito come la prima. Mi è capitato di vedere altri spettacoli sulla droga, ma ness [...]
Federica (14 anni), Alghero

Lo spettacolo è stato molto intenso, da un punto di vista emotivo mi ha coinvolto tantissimo grazie alla resa artistica. Il messaggio trasm [...]
Patrizia (docente), Lodi

Sono sicura che farà del bene a molti, molto bravo l'attore che ha trasmesso l'argomento con efficace realismo.
Giovanna, Cisternino

Grazie, ho imparato e capito anche io l'importanza della prima volta, aiuterò i miei figli, grazie.
Maria, Cermenate

Non ho mai visto uno spettacolo così educativo.
Studente (14 anni), Cologno Monzese

Spero che il messaggio sia arrivato forte e chiaro.
Giuliana (docente), Morbegno

Questo spettacolo è stato molto interessante e mi ha fatto riflettere. Grazie.
Alessia (16 anni), Mirano

Spettacolo molto coinvolgente, veramente bravi.
Fabrizio (14 anni), Milano

Molto utile a capire a fondo il lato negativo (ammettendo un illusorio positivo) delle droghe. Finalmente un intervento utile sull'argomento [...]
Federico (16 anni), Siena

Impeccabile, bellissimo, unico.
Giovanni (16 anni), Bolzano

Grazie per lo spettacolo! Ho capito molto questa sera.
Badar (11 anni), San Giorgio Piacentino

Tratta un argomento importante, mi ha fatto pensare molto e mi ha fatto aprire gli occhi su molti aspetti, niente da migliorare, spettacolo [...]
Roberta (15 anni), Alghero

Questo spettacolo mi è piaciuto e penso che tutti i ragazzi debbano farne tesoro.
Domitilla (15 anni), Roma

Eccezionale, l'attore ha parlato della brutta verità di oggi, e forse ha cambiato il futuro di qualcuno il racconto della storia.
Valeria (17 anni), Brescia

Spettacolo molto toccante e curato nei particolari. Momento molto importante di riflessione.
Antonella (docente), Annone di Brianza

Spettacolo molto intenso e interessante. Da oggi ho capito che le droghe non sono uno scherzo.
Matteo (12 anni), Rescaldina

E' stato bello ascoltare questa storia educativa, se aveste presentato una storia finta alcuni non avrebbero ascoltato il vostro messaggio, [...]
Giacomo (10 anni), Milano

Grazie mille per avermi fatto capire, anche se non fumo perché non mi piace. Secondo me anche per gli altri dovrebbe essere utile.
Tommaso (15 anni), Pavia

Mi ha generato fastidio, come uno spillo sotto pelle che vorresti ignorare, ma non ci riesci. E' un argomento molto attuale e credo che ques [...]
Sara (20 anni), Ferrara

Bello e interessante, molto istruttivo e non noioso.
Alessandra (17 anni), Salò

E' stato molto interessante, dovrebbe far riflettere molti.
Alex (16 anni), Alghero

Grazie a Fabrizio la storia si è capita di più, si sentiva il dolore e le emozioni che Enrico provava.
Cris (14 anni), Ferrara

Molto toccante, in grado di responsabilizzare i ragazzi su un argomento del genere.
Daniele (14 anni), Mondovì

Mi è piaciuto moltissimo e lo ritengo importantissimo per noi giovani.
Alessandro (16 anni), Chiavenna

Penso che questo spettacolo aiuterà molti miei amici che perseverano a pensare che la cannabis e le droghe leggere non facciano male.
Shaden (15 anni), Milano

Spettacolo interessante, utile soprattutto per i più giovani e molto ben interpretato.
Alessandro (18 anni), San Giovanni in Persiceto

Di questi tempi pochi spettacoli riescono a trasmettere un messaggio, voi con semplicità riuscite a raccontare una storia e a far rifletter [...]
Giulia, Milano

Mi ha colpito molto, la parte migliore è quando Comi ha risposto alle domande e ci ha spiegato cosa vuol dire toccare il fondo e come risal [...]
Andrea, Cislago

Molto istruttivo e stupendo. Mi ha fatto cambiare idea. Grazie per avermi cambiato! Attore molto bravo.
Alessandro (12 anni), Milano

Mi ricorderò di questo incontro quando mi troverò in determinate situazioni.
Marco (15 anni), Forlì

E' stato molto bello e costruttivo. Ci vorrebbe più gente come voi, in grado di spiegare ai ragazzi qual'è la cosa più giusta da fare! S [...]
Corinne (21 anni), Lodi

Molto bravo a raccontare, mi sono sentito trasportato dalla voce, veramente un bello spettacolo!
Luca (15 anni), Conegliano

L’interpretazione dello spettacolo mi è piaciuta molto, la storia era molto intensa e penso che è servito molto a farmi ragionare sui ve [...]
Aurora (14 anni), Conegliano

Come cambia la vita di un ragazzo se...
Laura, Ascoli Piceno

Siete stati bravissimi, mi è piaciuto un sacco.
Ginevra (12 anni), Garbagnate Milanese

Ho gradito tantissimo lo spettacolo e mi sono veramente emozionata tante volte. Sarei felice di ricevere un tuo messaggio!
Alice (14 anni), Chiavenna

Mi ha lasciato un segno nel cuore, molte volte stavo per piangere.
Cristian (12 anni), Rescaldina

Bellissimo spettacolo, profondo, educativo. Il racconto di una morte e di una rinascita.
Francesco (17 anni), Siena

Denso di significato e di riflessioni che lasciano il segno. Eccezionale l'intervento finale.
Laura, Chiavenna

Questo evento è stato molto interessante, sono felice che ci sia stata e ci sarà così tanta diffusione di questi spettacoli perché perme [...]
Kevin, Pordenone

Mi piace molto l'approccio che si usa per parlare di questo argomento.
Aurora (13 anni), Saronno

Bello, permette di capire la falsità della bellezza della droga e delle emozioni da essa provocate.
Andrea (16 anni), Bolzano

L'interprete è stato veramente eccezionale, entrato perfettamente nella parte e spero faccia carriera perché merita. Enrico invece è stat [...]
Sara (17 anni), Conegliano

E' stato molto interessante ascoltare un'esperienza al posto di ascoltare una spiegazione scientifica e quindi meno coinvolgente.
Carlotta (15 anni), Chiavenna

Tema difficile esposto in modo chiaro e di sicuro effetto.
Maria, Bologna

Il miglior modo per far capire e per parlare delle droghe.
Alessia (17 anni), Borgomanero

Per tutto lo spettacolo ho pensato a mio fratello che ha vissuto le stesse cose. Lo ho sempre odiato per questo, ma oggi ho capito quello ch [...]
Studente (16 anni), Ancona

Penso che sia stato molto educativo, bello, interessante assistere a questo spettacolo, ma anche molto emozionante sentire che migliaia di p [...]
Alessia (16 anni), Alghero

Molto bello, utile, mi sono commossa. Storia fantastica.
Sara (17 anni), San Giovanni in Persiceto

Penso che questo sia lo spettacolo più bello che io abbia mai visto. Io non voglio e non vorrò mai toccare o vedere una droga.
Nicholas (13 anni), Portici

E' stato come se avessi vissuto io la storia.
Sofia (13 anni), Ancona

Spettacolo costruttivo, non la solita lezione sulle droghe. Si assimila bene il messaggio. Davvero interessante l'incontro con una persona c [...]
Diego (16 anni), Roma

E' stato bellissimo. Ma non vi commuove parlarne?
Luca (12 anni), Chiavenna

Per la prima volta mi sono fatto prendere da uno spettacolo.
Fabio (15 anni), Cernusco sul Naviglio

Spettacolo che è riuscito ad entrare profondamente nelle coscienze di ognuno di noi.
Bartolo, Pianello Valtidone

Uno spettacolo che ti fa comprendere cose che molti adulti evitano.
Ranaad, San Benedetto del Tronto

Credo che spettacoli del genere riescono a spiegare l'argomento molto meglio e che sia un ottimo metodo per far capire ai ragazzi temi del g [...]
Chiara (16 anni), Arezzo

Molto interessante ed educativo. Rivedrei volentieri questo spettacolo.
Paola (13 anni), Podenzano

Molto bello, coinvolgente ed educativo. Lo riguarderei anche altre volte, bravo l’attore.
Carlotta (13 anni), Gorgonzola

Avevo già visto il vostro spettacolo e mi è parso giusto rivivere le emozioni molto forti e belle provate la scorsa volta. Avete confermat [...]
Valeria, Chiavenna

Meraviglioso, mi ha fatto pensare molto, ha un messaggio importantissimo.
Manuela (13 anni), Segrate

Messaggio da trasmettere in tutte le scuole poiché aiuterebbe molte persone.
Leon (16 anni), Bassano del Grappa

Mi è piaciuta molto la recitazione di Fabrizio De Giovanni.
Paride, Ascoli Piceno

E' stato un bellissimo insegnamento per noi giovani.
Alessandro (14 anni), Roma

Secondo me questo spettacolo è stato fondamentale per far capire alle altre persone che è sbagliato drogarsi.
Paolo, Cislago

Bellissima storia, semplicemente mozzafiato.
Riccardo (16 anni), Pordenone

Spettacolo che va dritto al punto e presenta le cose reali così come sono, mi ha fatto venire i brividi poter incontrare il protagonista de [...]
Arianna (15 anni), Mariano Comense

Credo che sia importante che i giovani vengano a conoscenza di questo spettacolo per sapere quanto è importante vivere la vita nel modo pi [...]
Chiara (15 anni), Vittorio Veneto

Emozionante e impattante, sono riuscita ad imparare a comprendere cosa porta la droga. Sia a te come singolo, sia a chi ti circonda.
Giorgia (17 anni), Roma

Storia cruda, drammatica, realistica, con un grande messaggio di speranza. Interpretazione magistrale dell'attore.
Marco, Brescia

Ho pianto e non piango mai, fate voi... Siete stati bravissimi.
Martina (16 anni), Milano

Molto emozionante. Il racconto mi ha coinvolto in un modo che non credevo possibile. E' stato un viaggio intenso ed emozionante, grazie per [...]
Matilde (14 anni), Milano

Ha saputo trasmettere sentimenti
Daniel (13 anni), Brugherio

È bello parlare della propria storia per illuminare le vite degli altri. Grazie!
Giuseppina, Ascoli Piceno

E' stato interessante e insegnativo, trattare questo argomento, per la nostra età è stato importante e utile.
Arianna (13 anni), Lonate Pozzolo

Questa è un'esperienza molto importante che ti aiuta a capire a cosa portano le droghe. Ti aiuta a capire che la felicità non sta in una s [...]
Sara (14 anni), Sassari

Mi è piaciuto davvero moltissimo, complimenti a Fabrizio perché è davvero riuscito a calarsi nel personaggio e a trasmettere emozioni pro [...]
Elisa (17 anni), Salò

Non mi sono trovato con il racconto di Rico, ma credo sia un racconto importante da trasmettere a tutti o per lo meno a più possibili. Graz [...]
Riccardo (16 anni), Cernusco sul Naviglio

Fatto benissimo e credo sia efficace come prevenzione, battete molto anche alle primarie e forse anche a famiglie.
Anna (docente), San Giovanni in Persiceto

Lo spettacolo mi è piaciuto molto e trovo profondo il modo in cui il narratore ha raccontato la storia.
Anna (13 anni), Ferrara

Interpretazione bellissima e interessante.
Ben (17 anni), Montebelluna

Toccante, coinvolgente nella sua semplicità.
Roberta (docente), Ivrea

È stato un bello spettacolo, di solito il teatro non mi piace ma questo mi piaciuto molto, grazie.
Martina (12 anni), Brugherio

Siete fantastici, è stato meraviglioso e ho seguito con grande attenzione. Rico continua così! Grandi.
Cristina (14 anni), Palermo

Aiuta i giovani a smettere e a non incominciare.
Daniel (14 anni), Conegliano

È stato molto utile per i ragazzi della nostra generazione a far capire che le droghe fanno male e non si devono prendere.
Ludovica (13 anni), Portici

Veramente illuminante. Bellissima interpretazione e veramente interessante.
Enrico (13 anni), Alghero

È la seconda volta che vedo questo spettacolo e ogni volta mi emoziono.
Stefanie (15 anni), Bolzano

Grazie per aver testimoniato le tue debolezze con grande forza.
Giancarlo, Cresole

Mi ha fatto capire che la vita è un filo, non ci vuole nulla per spezzarlo, forse a volte anche solo un sentimento lo fa.
Sofia (11 anni), Rescaldina

Questo spettacolo mi ha veramente lasciato a bocca aperta, mi ha lasciato tante emozioni che mi rimarranno e farò di tutto per diffondere! [...]
Sabrina (19 anni), Trento

Una recitazione eccezionale, che è stata in grado di colpirmi più di quanto non mi sarei mai aspettata. Una recitazione talmente sentita d [...]
Melissa (17 anni), San Giovanni in Persiceto

Mi è piaciuto, è stato molto interessante e ti fa capire che fa male e che la vita è una e non bisogna buttarla.
Gloria (15 anni), Pergine Valsugana

E' stato molto emozionante e penso possa far riflettere molto i ragazzi della mia età.
Alessia (15 anni), Bolzano

Mi ha emozionato la sua forza ed il fatto che il guardare sua figlia gli abbia dato la forza di non ricominciare. Magari avere un padre cosi [...]
A. (15 anni), Trento

Lo spettacolo mi ha angosciato, l'attore talmente bravo che ha reso il problema reale, spero sia entrato nelle teste dei giovani presenti.
Rita (docente), Alghero

Sarebbe interessante proporre lo spettacolo obbligatoriamente nelle scuole medie e superiori in accordo con i comuni e le scuole.
Roberta, Chiavenna

E' stato molto bello, spero di vederne un altro, mi è piaciuto tantissimo.
Melissa (13 anni), Saronno

Penso che mi abbia fatto ragionare molto.
Aurora (13 anni), Brugherio

Riesce ad approfondire molto dettagliatamente l'argomento facendo così riflettere gli spettatori sulle loro scelte.
Laura (14 anni), Mirano

Mi sono ritrovato in alcuni argomenti.
D. (13 anni), Brugherio

Lo spettacolo è stato molto convincente ed è stato bellissimo sentire la storia attraverso l’esperienza vissuta direttamente. Attore bra [...]
Studente (15 anni), Trento

Lascia molto il segno specialmente per l'interpretazione e la storia in se. Nel sentire queste cose soffro perché conosco persone che fanno [...]
C. (14 anni), Milano

Intanto grazie per avermi invitata. Storia molto toccante, ho quasi pianto. Non ho mai sentito tanti ragazzi in silenzio!! Grazie! Bellissi [...]
Simona (docente), Milano

Semplicemente stupendo!!! Credo sia utilissimo almeno una volta nella vita assistere a questo spettacolo.
Marco (14 anni), Milano

Mi ha fatto riflettere molto e sono molto felice di essere venuto.
Daniele, Rovereto

Sono rare le scene o i video che cambiano la vita, questa è una delle poche.
Francesco (13 anni), Portici

Grazie, ho pianto quando avete descritto la sofferenza di Enrico durante l'astinenza.
Federico, Milano

Bella presenza dell'attore, ottima voce. Pelle d'oca.
Teresa (17 anni), Ferrara

Particolarmente interessante capire qual è il processo decisionale che porta a fumare o a drogarsi per la prima volta.
Anonimo, Portici

Mi ha fatto riflettere su quanto poco ci voglia a passare da piccole dosi a grandi quantità e cosa si fa per procurarsele.
Simone (14 anni), Mirano

Lo spettacolo è stato molto toccante ed emozionante. Spero che questo tipo di incontro sia utile a tutti coloro che si sono trovati nella s [...]
Federica (18 anni), Alghero

Prezioso questo impegno nella informazione e prevenzione, e nella condivisione di questa forte esperienza di vita.
Mimma, Roma

Assolutamente coinvolgente ed emozionante. Di grande impatto l’intervento del protagonista della vicenda.
Claudia (docente), Gorgonzola

Lo spettacolo è molto centrato sul vero livello del problema, la difficoltà di sviluppare una coscienza, un senso del reale e il problema [...]
Alessio (docente), Roma

Uno spettacolo molto convincente e ti fa capire la vita.
Marco (15 anni), Remedello

Mi ha emozionato molto la storia, ma anche il modo in cui è stata raccontata, davvero toccante. Mi ha colpito.
Matilde (13 anni), Arese

Molto interessante, sarei restata ad ascoltare per altre ore, e anche istruttivo.
Maria (16 anni), San Giovanni in Persiceto

E' stato molto educativo, interessante e commovente. Si dovrebbe continuare a diffondere questo genere di spettacolo a tutti i ragazzi.
Alessia (15 anni), Monza

Davvero uno spettacolo molto coinvolgente con notevoli spunti educativi. La narrazione della storia in prima persona rende lo spettacolo mol [...]
Massimo (docente), Ferrara

Ritengo sia molto utile per i ragazzi.
Sophie (17 anni), San Giovanni in Persiceto

Lo spettacolo mi ha fatto riflettere e ancora ci sto riflettendo, credo di essere ancora un pò confuso ma sono sicuro che riuscirò a chiar [...]
Ludovico (15 anni), Trento

Mi ha fatto pensare molto e vi ringrazio per questo momento.
Pallesi (15 anni), Pavia

Mi è piaciuto molto, dovreste fare molti di questi spettacoli. Complimenti!
Lorenzo (13 anni), Cermenate

Spettacolo molto bello, bravo l'attore che ha saputo raccontare la storia in modo coinvolgente senza mai cadere nel banale o nella monotonia [...]
Agnese (17 anni), Ferrara

Complimenti all'attore e alla scelta della musica.
Giulio, Tortolì

È stato magnifico, emozionante, indimenticabile.
Yossra (14 anni), Ferrara

Questo spettacolo è stato molto bello e interessante perché mi ha fatto capire che usando alcune sostanze non si sta meglio, ma peggio.
Ylenia (13 anni), Cermenate

Questo spettacolo è uno dei migliori che abbia mai visto in vita mia, poiché mi ha coinvolto tantissimo e grazie ad esso mi sono immedesim [...]
Hafsa (16 anni), Salò

Toccante! Vorrei che molti miei amici potessero vederlo anche loro,gli servirebbe e nessuno ne parla mai in questo modo efficace
Elisabetta, Monselice

È stato un bello spettacolo, molto significativo e che ti fa capire che la droga rovina la società.
Samuele (15 anni), Pavia

Grazie a questo spettacolo ho avuto l'occasione di fermarmi a riflettere su questo aspetto che ci circonda. Tutti quanti qua dentro abbiamo [...]
Moussaid (17 anni), Ferrara

È stato molto bello ed interessante. E' importante imparare fin dall'inizio che il mondo della droga è pericoloso.
Vittoria (13 anni), Milano

Ho gradito lo spettacolo perchè adesso ho tutto più chiaro e sono più sicuro delle scelte del mio futuro.
Luca (11 anni), Bologna

Penso che la droga al giorno d'oggi sia un gran problema, rappresentarlo in un modo simile penso sia utile e in grado di trasmettere emozion [...]
Francesca (15 anni), Tortolì

E' stata una bellissima esperienza personale, una storia così non l'avevo mai sentita e sarebbe da risentire sempre.
Elisa, San Giovanni in Persiceto

Lo spettacolo lo avevo già visto in terza media e come l'altra volta mi è piaciuto molto.
Fabrizio (14 anni), Milano

Bellissimo! Molto riflessivo. Grazie a questa storia non proverò mai a fumare una canna!
Francesca (14 anni), Cinisello Balsamo

Mi ha fatto capire che non bisogna nemmeno provare per la prima volta a fumare o drogarsi perché se non c'è la prima non ci può essere ne [...]
Yasmina (12 anni), Prata di Pordenone

Molto utile, serve a far capire ai miei compagni di non fumare droga e di non farne uso.
Iman (13 anni), Alghero

Mi ha fatto riflettere su me stessa e penso di uscire da questo teatro arricchita.
Giada (14 anni), Milano

Prometto a me stessa di non toccare mai quella roba. Grazie per farmi riflettere.
Bisna (19 anni), San Giovanni in Persiceto

Lo spettacolo mi è piaciuto molto perché questo argomento mi affascina molto. Mi ha colpito molto la sua vita e che con molta determinazio [...]
Giorgia, Portici

Avete ragione non devo iniziare.
D. (14 anni), Milano

Recitato molto bene, mi ha colpita molto.
Giulia (18 anni), Salò

Non sono uno che si emoziona facilmente, soprattutto su questi argomenti (su cui sono scettico). Oggi sono stato male per te (mi permetto d [...]
Riccardo, Borgomanero

Uno spettacolo di grande valore.
Cinzia (docente), Sassari

Mi ha commosso molto solo al pensiero di come ha usato la sua adolescenza. Molto stupefacente. Grazie Enrico.
Filippo (16 anni), Udine

Emozionante e importante per i ragazzi. Un modo diverso per far capire cosa siano veramente le droghe includendo nelle dipendenze anche l'al [...]
Angelina (docente), Alghero

È stato lo spettacolo più bello e significativo che io abbia mai visto.
Giulia (13 anni), Garbagnate Milanese

BRAVOOOO! Sul serio
Anonimo, Sarmede

Mi è piaciuto il narratore e anche i momenti come sono stati raccontati, una vita molto triste. Bravissimi.
Anonimo, Sassari

Spettacolo da portare in tutti i teatri d'Italia perché la prevenzione è ancora insufficiente.
Carmela, Roma

Io non ho mai fumato, ne ho mai avuto intenzione di farlo e con questo spettacolo ho consolidato il mio rifiuto alle droghe. Grazie. Anche m [...]
Federico, Pordenone

Mi sono emozionato moltissimo. Io ho amici che ormai non ci sono più per colpa della droga. Niente... Ho visto una piccola parte della vita [...]
M. (14 anni), Milano

E' stato stupendo e mi ha colpito molto. Mi sono anche emozionata e sono stata contenta di aver incontrato Enrico.
Anonimo, Roma

Più di un semplice spettacolo. Un'esperienza che consiglio a tutti. Continuate così, complimenti.
Elisa, Forlì

Da diffondersi in più scuole possibili in tutta italia!
Laura (docente), Forlì

Lezione di vita
Christian (16 anni), Milano

Siete stati davvero fantastici. Enrico ci ha lasciate stupefatte!!
Valentina, Fermo

Vi ringrazio moltissimo per questa esperienza, nessuno me ne aveva mai parlato così bene. Grazie davvero.
Alessia (16 anni), Chieti

È stato molto interessante, questo spettacolo lo avevo già visto con la scuola l’anno scorso.
Valentina (14 anni), Ferrara

Mi ha colpito molto la storia di Enrico e mi ha fatto capire tante cose e non solo sulla droga, ma anche nelle scelte che fai e che sei tu r [...]
Alì (17 anni), Pergine Valsugana

Molto interessante e veritiero, mi ha fatto molto riflettere soprattutto su alcuni miei amici.
C. (17 anni), Salò

Spettacolo molto interessante, spiega bene i pro e i contro delle droghe ai giovani, che al giorno d'oggi non ne sanno nulla e se cominciano [...]
Nichol, Rovereto

Uno spettacolo con un significato davvero profondo. Penso sia molto utile ai giovani.
Asia (14 anni), Udine

È stato veramente bellissimo, una storia fantastica che merita di essere conosciuta non in tutta Italia ma in tutto il mondo intero.
Abiba (17 anni), Salò

Informativo; mi ha colpito molto il poco margine d'errore che si può fare e in cui ci si può cadere.
Sofia (17 anni), Bolzano

Emozionante e coinvolgente! Ho apprezzato veramente tanto lo spettacolo.
Beatrice (15 anni), Udine

E' stato molto significativo e mi ha stupito. Affronta l'argomento da una prospettiva differente rispetto a quella di cui ci hanno parlato g [...]
Asia (13 anni), Cermenate

Io non ho mai fumato, ma tutti mi chiedono di provare, ma a me da fastidio e non ci proverò mai.
S. (16 anni), Ferrara

Ho capito finalmente come riuscire a dire no a una proposta, non mi è mai capitato, ma la prevenzione è importante.
Chiara (13 anni), Ascoli Piceno

Mi ha fatto capire che i drogati sono persone.
Pietro (14 anni), Cornaredo

Personalmente ho gradito molto la maniera in cui ha parlato di questo argomento. Mi ha fatto riflettere molto e ha risolto alcuni dubbi che [...]
Alexandra (19 anni), Milano

Mi è piaciuto perché mi ha fatto capire che bisogna stare attenti a non farsi influenzare solo per piacere agli altri per poi fare del mal [...]
Lara (15 anni), Trento

Grazie per averci aperto gli occhi e il cuore!
Erminio, Bassano del Grappa

Ottima interpretazione. Spettacolo da proporre alle scuole secondarie superiori.
Beatrice, Forlì

Ma che emozione! Uno spettacolo che mi ha fatto riflettere molto poiché ho vissuto questa situazione in famiglia. Farò dono di questa espe [...]
L. (18 anni), Alghero

E' bellissimo il fatto che riesca a trasmettere la sua storia a noi ragazzi, mi ha fatto emozionare, con le parole che ha usato Fabrizio.
Vanessa (14 anni), Annone di Brianza

Profondo e coinvolgente. Forse la parola che lo descrive meglio è "importante".
Federico (16 anni), Tortolì

È stato spettacolare e il contenuto di questa storia mi ha lasciato a bocca aperta.
Thomas, San Benedetto del Tronto

Ha conquistato al 100% l'anima e il cuore.
Arianna, Venosa

Mi sono emozionata molto.
Francesca (12 anni), Garbagnate Milanese

Stupendo, mi sono quasi emozionato.
Manuel (12 anni), Chiavenna

Lo spettacolo è molto emozionante e coinvolgente. Ottimo valore educativo.
Anna (docente), Saluzzo

Cuore, mente e anima. Non si finisce mai di imparare... Grazie.
Elisabetta, Bassano del Grappa

Mi ha emozionata una sacco e avete usato le parole più giuste per fare arrivare il messaggio.
Ilaria (18 anni), Tortolì

Anche se questa era la seconda volta che assistevo a Stupefatto, non ha fallito ad impressionarmi e emozionarmi.
Davide (16 anni), Ancona

Senza parole! Un vero "viaggio" di emozioni. Grazie
Saverio, Castel San Giovanni

Mi è piaciuto molto sentire questa storia perché sapevo già che la droga facesse male, ma non avevo idea che potesse rovinare così tanto [...]
Lavinia (13 anni), Ferrara

Grazie, dei chiarimenti, e di quello che fate come persone.
Federico (15 anni), Monza

Mi ha fatto emozionare tanto, poiché è un argomento che mi tocca tanto.
A. (13 anni), Segrate

Davvero molto bello, complimenti ad Enrico per il coraggio di mettere a nudo tutto ciò che ha passato.
Lobna (18 anni), Milano

Questo spettacolo mi ha aiutata a ragionare su molte cose, mi ha portata a pormi diverse domande, ma mi ha anche chiarito diversi dubbi.
Gaia (16 anni), Bolzano

Il miglior modo per spiegare le droghe
Swany (13 anni), Segrate

Fabrizio è stato fantastico nella spiegazione ed è stato bravo a far provare emozioni.
Matteo (16 anni), San Giovanni in Persiceto

A volte uno spettacolo può essere banale, questa volta è stato speciale, congratulazioni.
Federico (14 anni), Saronno

Siete riusciti a farmi emozionare, un grazie non basterà mai.
Marta (15 anni), Morbegno

Bellissimo, mi sono emozionata sul finale. Si è capito quanto sia facile iniziare, ma difficile finire.
Corinne (14 anni), Casalpusterlengo

Trovo coraggioso il modo con il quale Enrico ha deciso di parlare della sua esperienza così dettagliatamente. Penso anche che la prevenzion [...]
Matilde (15 anni), Alghero

Penso che questo spettacolo sia molto significativo e sarei molto contento se presentassero altri spettacoli a scuola.
Lorenzo (14 anni), Roma

Grande spettacolo, fa capire molte cose. Grazie.
Salvatore (14 anni), Portici

Mi è piaciuto il modo in cui è stata raccontata. Ho provato ad immedesimarmi nella storia per capire meglio e ci sono riuscita grazie anch [...]
Gaia (15 anni), Sesto San Giovanni

Spettacolare, ho la pelle d'oca!
Ciro (17 anni), Alghero

Lo spettacolo è stato molto emozionante e mi ha fatto riflettere molto sul significato della vita. Nonostante le difficoltà non bisogna ma [...]
Giada (15 anni), Mariano Comense

E' una storia interessante che ti fa capire il valore della vita.
Eleonora (15 anni), Chiavenna

Emozionante, stupefacente. Ho molti spunti di riflessione da portare a casa come insegnante e come madre.
Giulia (docente), Merano

Questo spettacolo mi ha aiutato a capire le vere problematiche della droga, è stata un'esperienza molto interessante e utile.
Giulia (16 anni), Mirano

Mi sono sentita indifesa come genitore che ha figli che dicono che è normale.
Daniela (docente), Portici

Mi è piaciuto moltissimo perché molto coinvolgente, molto simpatico anche l'attore. Molto bella anche le scenografia semplice, ma essenzia [...]
Giacomo (14 anni), Cermenate

Secondo me questo spettacolo ha permesso a me e ai miei compagni di avere un approccio più "vero" e diretto a questo tema. La storia di Ric [...]
Selene (16 anni), Udine

E' stato molto toccante, avete fatto capire molto bene il messaggio.
Linda (15 anni), Mirano

Penso che il modo in cui la storia sia stata narrata abbia fatto in modo di mantenere la concentrazione, le emozioni ed il modo di raccontar [...]
Alice (16 anni), Ferrara

Stupefatto come il titolo dello spettacolo.
Lorenzo (docente), Ancona

Ho capito l'importanza di pensare con la propria testa e non fare quello che facciamo solo per gli altri.
Noa, Ascoli Piceno

Anzi MOLTISSIMISSIMO. Non ho parole, bello, bello, bello, , ha fatto riflettere
Valerio (14 anni), Milano

Spettacolo ricco di significato, con un messaggio molto forte. NE E' VALSA LA PENA.
Mariapia, Marsico Nuovo

Mi è piaciuta tanto la storia, e anche tutto il resto!
Studente (13 anni), San Giovanni Lupatoto

Spettacolo molto bello, arriva ai ragazzi, racconta senza giudizio lasciando ai ragazzi la possibilità di pensarci e ragionarci.
Anonimo, Brescia

La cosa più interessante che abbia mai visto, attore bravissimo.
Bruno (14 anni), Portici

E' stato molto interessante e soprattutto educativo. Molto bravo l'attore che con la sua capacità ci ha permesso (almeno per me) di capire [...]
Cristian (18 anni), Sarezzo

Molto significativo. Esperienza unica e indimenticabile.
Alice (13 anni), Brugherio

Io ho un cugino che 2 mesi fa è stato arrestato perché spacciava e mi ha colpito molto perché mi sono ritrovato in quel bambino di 13 ann [...]
T. (16 anni), Alghero

E' stato emozionante, senza parole!!
Cecilia (14 anni), Ancona

Mi è piaciuto molto perché mi ha commosso e mi ha fatto riflettere molto.
Greta (15 anni), Montebelluna

Lo spettacolo mi è piaciuto molto, ho avuto i brividi per tutto il tempo.
Anastasia (14 anni), Roma

Mi è piaciuto moltissimo, è stato molto coinvolgente ed interessante, fa molto riflettere, è stato molto emozionante.
Kevin (16 anni), Montebelluna

Io faccio volontariato in una comunità, ascoltando questa storia mi sono messa nei panni dei ragazzi con cui parlo spesso. Molto coinvolgen [...]
Arianna (15 anni), Morbegno

Rispetto ad altri spettacoli o incontri sul tema, riesci ad immedesimarti di più nel ragazzino inconsapevole e spensierato e riesci a reali [...]
Bianca (16 anni), Vittorio Veneto

E' stato uno schiaffone correttivo.
Davide (18 anni), Alghero

Penso che la droga sia un argomento molto diffuso tra gli adolescenti, e parlarne, può aiutare molti ragazzi, che vogliono uscirne.
Fatima (14 anni), San Giovanni in Persiceto

L'ho trovato molto educativo, ha fatto capire i rischi e i pericoli del mondo delle droghe rendendo consapevoli le persone di quello a cui s [...]
Benedetta (14 anni), Milano

È stato un incontro molto istruttivo. Questo tema viene toccato spesso ma questa è stata l'unica volta che ho apprezzato
Giorgia, Fermo

Mi è piaciuto tantissimo, molto coinvolgente e risponde a molte domande.
Chiara (18 anni), Conegliano

E' stato molto utile, nessuno lo avrebbe potuto spiegare meglio. Vi ringrazio per questa esperienza, bisogna continuare a combattere. Grazi [...]
Khadija (13 anni), Costa Masnaga

Uno spettacolo che ti tocca dentro, ti fa riflettere e aiuta te stesso e gli altri. Non toccherò mai una sigaretta.
Leonardo (16 anni), Saronno

Non ho parole per descrivere la bravura, continuate così. Non fumerò mai.
Lana (13 anni), Brugherio

Mi è piaciuto molto in quanto mi ha regalato sensazioni ed emozioni indescrivibili.
Chiara (15 anni), Mariano Comense

Un incontro molto bello che fa riflettere su questioni veramente importanti.
Veronica (14 anni), Ancona

Lo spettacolo è una meraviglia. Mi ha emozionato molto. Complimenti, vi adoro
Lobna (15 anni), Fiorenzuola d'Arda

Mi ha colpito in particolar modo il commento/ragionamento finale. Mi ha fatto pensare parecchio. Grazie.
Letizia (16 anni), Sesto San Giovanni

E' stato davvero interessante e emozionante, a volte mi sono venuti i brividi... E' stato davvero molto bello, grazie.
Lella (15 anni), San Giovanni in Persiceto

Ascoltare la storia di Rico Comi è stato toccante, emozionante e sono certa sia stata di grande aiuto ai tanti giovani che hanno seguito qu [...]
Lillina (docente), Alghero

Molto coinvolgente, mi ha fatto piacere aver visto Enrico, molto bello, spero che riusciate a far cambiare idea a molti ragazzi.
Emanuele (13 anni), Cornaredo

Bisognerebbe fare più spesso delle attività del genere, perché insegnano molto.
Gaia (15 anni), Verbania

Lo spettacolo è stato bellissimo ed emozionante, capace di trasmettere emozioni e sentimenti che ti fanno pensare, che ti mettono davanti u [...]
Beatrice (13 anni), Palermo

È una storia davvero molto bella e profonda che fa riflettere. L'interpretazione è più che perfetta
Maria, Ancona

Commovente, forte. Il messaggio è arrivato dritto al cuore perché dietro ai "drogati" ci sono ragazzi poco informati, ragazzi come noi, ch [...]
Rachele (16 anni), Conegliano

Molto bravo l'attore. Soprattutto quando alla fine spiega la storia e di come la droga faccia male.
Alessia (18 anni), Cinisello Balsamo

Ho trovato lo spettacolo molto toccante, a tal punto di essermi emozionata.
Angelica (15 anni), Chiavenna

Basta dire che ancora ho la pelle d'oca.
Jasmine (15 anni), Ancona

Bravissimo attore. Bravissimo testimone. Finalità suprema.
Davide, Pavia

Sicuramente mi è piaciuto moltissimo, volevo abbracciare Rico, grazie per tutto.
Thea (15 anni), Ferrara

Mi sono emozionata. Il fatto che il racconto sia vero è una cosa importante perché sensibilizza di più. Bravi.
Serena (14 anni), Roma

L'attore è stato bravissimo e nessuno si è annoiato. La storia è stata molto coinvolgente.
Veronica (17 anni), Ferrara

Spettacolo stupendo, attore bravissimo e storia emozionante.
Martina (14 anni), Ancona

E' una storia toccante, pensare che realtà così diverse dalla mia siano così vicine al quotidiano... Ho pianto, davvero complimenti.
Lucrezia (15 anni), Monza

Recitato veramente bene e avete fatto capire al meglio la situazione.
Antonio (14 anni), Gorgonzola

E' stato molto bello e interessante ma soprattutto significativo e mi ha convinto ancora di più a non fumare droghe, ne leggere ne pesanti.
Andrea (15 anni), Conegliano

Fantastico, bravi!
Matteo, Podenzano

Lo spettacolo era perfetto, non c'era nulla che non andava. Lo spettacolo ti prende in modo emotivo.
Andrea (13 anni), Sassari

Spettacolo molto coinvolgente dal punto di vista emotivo. Espresso fortemente il significato, offre molti spunti di riflessione.
Lorena (docente), Chiavenna

Fabrizio è strato molto bravo e mi ha suscitato molte emozioni.
Luca (15 anni), Milano

Storia semplice, ma non banale. L'incontro con l'attore è stato inaspettato.
Anna (16 anni), Salò

E' stato molto educativo. E' adatto proprio per i ragazzi, mi piacerebbe vedere il film e assistere all'incontro in classe.
Jannat (13 anni), Cislago

Secondo me è un argomento molto difficile da trattare, ma con questo spettacolo siete riusciti a renderci partecipi dall'inizio alla fine. [...]
Giulia (14 anni), Casalpusterlengo

Non ho mai assistito ad uno spettacolo così bello, fa ragionare e fa riflettere molto. Mi sono commossa. Davvero molto significativo, por [...]
Nicole (17 anni), Milano

Sembrava tutto reale.
Alexandra (13 anni), Garbagnate Milanese

Lo spettacolo mi è piaciuto molto, penso che sia un metodo un po' differente per spiegare gli effetti delle droghe e i pensieri di una pers [...]
Sara (14 anni), Verbania

E' stato molto efficace e ha spiegato bene come è veramente la vita di chi si droga. In certi momenti mi ha fatto un pò senso.
Letizia (17 anni), Salò

Molto coinvolgente soprattutto il commento finale che mi ha toccato.
Gabriele (15 anni), Pordenone

Mi è piaciuto tantissimo... Non mi sono mai annoiata e ho amato questa storia stupenda... Siete stati bravissimi vi adoro!!! Con affetto da [...]
Laura (18 anni), Sarezzo

Ho capito molto l'importanza di questo aspetto, avete esposto l'argomento nel migliore dei modi. Bravi!!
Costanza, Salò

Spettacolo coinvolgente per nulla pesante.
Sofia (17 anni), Cernusco sul Naviglio

Spettacolo veramente stupefacente, nel senso che ti colpisce nel profondo il modo in cui viene raccontato/spiegato da un vissuto sulla propr [...]
Moira (docente), Cermenate

Ha fatto capire realmente ciò che succede con le droghe.
Giulia (15 anni), Gorgonzola

Efficace e per nulla edulcorato. Funziona per diverse fasce d'età.
Alberto, Montalto di Castro
Informazioni

Una produzione di ITINERARIA TEATRO
Da una progetto di Enrico Comi
Interprete Fabrizio De Giovanni
Regia di Maria Chiara Di Marco
Musiche di Eric Buffat
Con la collaborazione di E. Cogrossi