Il Ministero dell'Istruzione ha siglato un Protocollo d'Intesa con Itineraria proprio in merito allo spettacolo STUPEFATTO.
 

VINCITORE DEL PREMIO ENRIQUEZ 
(miglior Compagnia - miglior attore – migliore drammaturgia)

“Un encomio, ad una Compagnia che ha il merito di analizzare e affrontare, nelle sue drammaturgie, le tematiche sociali in modo diretto e concreto, mettendo a nudo i lati oscuri della nostra società che coinvolgono tutti noi e le giovani generazioni. Un esempio su tutti lo spettacolo “STUPEFATTO”, un impegno attoriale e drammaturgico di tutto rispetto che fanno di questa compagnia e di Fabrizio De Giovanni, un esempio da seguire per un teatro civile necessario e al servizio della verità."

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha voluto sottolineare l'impegno civile e sociale di questo spettacolo premiando ITINERARIA TEATRO con una medaglia.


Lo spettacolo di Teatro Civile più dirompente che abbia mai affrontato il tema della droga!

Ai giovanissimi viene correttamente insegnato che la droga fa male, “nuoce gravemente alla salute!” Loro, crescendo, vedono amici che si divertono usando droghe. Risultano più estroversi e allegri. E qui l’amletico dubbio si insinua nei loro pensieri. Crederanno agli amici? Oppure le giuste raccomandazioni dei genitori avranno la meglio?

“STUPEFATTO” è uno spettacolo teatrale, in forma di narrazione, messo in scena dalla Compagnia Teatrale ITINERARIA che da oltre vent'anni affronta in tutta Italia tematiche controverse ed attuali nel filone del Teatro Civile.

Tratto dall’omonimo romanzo autobiografico di Enrico Comi, lo spettacolo con il suo carico emotivo e di informazioni, scardina alcuni luoghi comuni diffusi tra i giovanissimi: “Smetto quando voglio”; “La canna fa meno male delle sigarette”; “Sono droghe naturali”; “Le canne non hanno mai ucciso nessuno”; “Lo faccio una volta sola… per provare”.

Com’è possibile interessare i ragazzi e riuscire a coinvolgerli in una riflessione profonda su questi temi? Non è semplice nella quotidianità. Non è facile a tu per tu, tantomeno confrontandosi con un numeroso e variegato gruppo.

I mezzi professionali teatrali e l’esperienza attorale sono armi efficaci per raggiungere l’obiettivo. Fabrizio De Giovanni, interprete di “STUPEFATTO”, da più di vent'anni, fa del teatro civile e dell’impegno sociale il suo cavallo di battaglia.


Messaggio ricevuto in data 26 maggio 2022 dalla docente che ha organizzato lo spettacolo per gli studenti di Legnago (VR):

Lo spettacolo è stato di forte impatto emotivo e molto coinvolgente sia per i ragazzi sia per noi docenti. Nelle classi in cui insegno tutti quanti mi hanno detto che non si è trattato di uno spettacolo, ma di un esperienza viva! Ed io concordo.
Dalla collega ho saputo che alcuni allievi hanno riportato con molto entusiasmo ai genitori il contenuto dello spettacolo aprendo un confronto sull'argomento.

Tra noi docenti abbiamo sottolineato che una simile esperienza è altamente più significativa, profonda e diretta nel veicolare significati, valori e messaggi ai ragazzi rispetto a tanti incontri "tematici" con esperti. E per quanto mi riguarda io spero vivamente che la scuola ripeta l'esperienza, aprendo ad un numero di allievi maggiore rispetto a quello che ci è stato concesso dalla dirigenza per motivi di sicurezza sanitaria.

Personalmente la partecipazione a questa opera teatrale mi ha fortemente colpito e coinvolto emotivamente, mi ha immerso in una 'realtà altra' sconosciuta e drammatica trascinandomi dentro questo mondo difficile da comprendere. Penso che la bellezza e l'utilità dello spettacolo passi anche dalla sua capacità di mettere in campo non solo la condanna all'uso di sostanze stupefacenti, ma dal mettere in evidenza i sentimenti, lo smarrimento, la consapevolezza acquisita, il dolore provato del protagonista e dei soggetti coinvolti.

Inoltre tornando a casa per alcune ore sono rimasta a riflettere sulla storia, sulle vicende e il pensiero rimaneva fermo lì, non riuscivo a staccarmi dall'evento a cui avevo partecipato.

Ritengo che sia un'opera altamente educativa e formativa e nonostante il tempo scolastico post-visione non mi abbia ancora permesso di approfondire con le classi in modo adeguato (lo faremo il prossimo anno visto che Stupefatto è all'interno di un progetto scolastico che si concluderà con una visita a San Patrignano) la valenza espressa è indiscutibile!
Cordialmente
Prof LN


Messaggio ricevuto in data 7 febbraio 2023 dal Consigliere del Comune di Vicenza:

Gentilissimi, è con particolare piacere che vi ringrazio della bella opportunità ed occasione. Ho seguito lo spettacolo in qualità di consigliere delegato alle politiche giovanili e devo dire che mi ha davvero colpito. Una storia ben raccontata, diretta, efficace, emozionale. Un bel modo per far calare la nostra lucida attenzione sulla quotidianità della piaga sociale della droga che ancora oggi colpisce e distrugge le vite di tanti ragazzi e ragazze nei nostri territori.

I miei più sinceri complimenti quindi per la vostra lodevole ed efficace iniziativa e i miei ringraziamenti per il vostro gradito invito.
Cordialmente, con vivo piacere,
Consigliere delegato Jacopo Maltauro


Messaggio ricevuto in data 22 gennaio 2018 dalla Responsabile del Comune di Codigoro (FE) che ha organizzato lo spettacolo per gli studenti:

"Possiamo certamente affermare che nessuno mai era riuscito a catturare l’attenzione dei ragazzi come avete fatto voi con questo spettacolo.
Sulla scia del clamore suscitato dalla tragedia di Pontelangorino dello scorso anno (omicidio/massacro di entrambe i genitori, commissionato dal figlio 17enne ad un amico 16enne) l'Amministrazione Comunale ha organizzati diversi incontri e dibattiti su temi che vanno dal bullismo all’uso di sostanze.
Ma, la scelta di questo spettacolo è stata la migliore in assoluto: siete riusciti a scatenare emozioni fortissime, avete ammutolito una platea con 350 ragazzi, non era mai successo!
Gli insegnanti ci chiedono con forza di ripetere l’esperienza.
Alcuni genitori hanno telefonato per complimentarsi, perché i loro figli, solitamente chiusi e schivi, al ritorno da scuola quella mattina, hanno raccontato a valanga la storia di Enrico come qualcosa che ha sconvolto, stravolto e annullato tutte le loro “false convinzioni”. Avete creato un’occasione meravigliosa di dialogo da parte dei ragazzi con le loro famiglie su un tema di una delicatezza estrema.
L’Assessore presente allo spettacolo era emozionatissima, il Sindaco, che a sua volta ha ricevuto encomi e complimenti, è felice e disponibile a ripetere l’iniziativa.
Complimenti e grazie!
Paola Farinella
Ufficio Teatro
Comune di Codigoro


Messaggio ricevuto in data 16 febbraio 2019 dalla docente che ha organizzato lo spettacolo per gli studenti di Casalpusterlengo:

"Gentilissima Sonia,
lo spettacolo ha sicuramente soddisfatto le nostre aspettative, avendolo visto a Milano eravamo certe della validità artistica e sociale. Sono felice che tutto l’impegno e il lavoro nell’organizzazione siano andati a buon fine.

Abbiamo avuto un feedback positivo da tutte la classi coinvolte, dai docenti e dagli studenti. Durante lo spettacolo la platea era silenziosissima, i ragazzi sono stati catturati dal bravissimo Fabrizio, alla fine la presenza di Rico è, a mio avviso, fondamentale per ribadire la verità della storia e concretizzare il riscatto da una vita a rischio.
Ci piacerebbe che lo spettacolo venga visto dalla maggior parte dei nostri alunni, il tema purtroppo è attuale, per questo vorremmo considerarvi parte della nostra programmazione teatrale anche per il prossimo anno scolastico.
Un caro saluto a Maria Chiara, Fabrizio e Rico e una grazie di cuore a tutti.
Maddalena"


Messaggio ricevuto in data 26 marzo 2018 dalla docente che ha organizzato lo spettacolo per gli studenti di Bolzano:

“Gentilissimi, desidero ringraziarvi per la toccante esperienza che ci avete trasmesso con Stupefatto.
Lo spettacolo ha lasciato un segno in ognuno di noi.
I colleghi e soprattutto i ragazzi hanno apprezzato l'intensità emotiva del monologo che ha stimolato in classe un interessante confronto sul delicato tema della dipendenza.
Lavorando con gli adolescenti ho sperimentato che se vuoi trasmettere un insegnamento o suscitare una riflessione devi far leva sulle loro emozioni.
Stupefatto è uno "tsunami emotivo", attraverso la straordinaria voce narrante di Fabrizio abbiamo ripercorso la vita di Enrico, sofferto e gioito con lui in un crescendo continuo di emozioni e paure.
Il tema della dipendenza è stato affrontato con professionalità e competenza.
Bello il confronto finale con Enrico, molti studenti hanno chiesto di poterlo invitare in classe per continuare a conoscere la sua storia.
Impeccabile la qualità del servizio offerto dalla Compagnia: dall'organizzazione dello spettacolo ai contatti con la scuola, dall'allestimento scenico al materiale distribuito ai docenti.
Un grazie speciale a Maria Chiara per la pazienza e l'infinita disponibilità ad aiutarmi passo passo nell'organizzazione dell'evento.
Grazie a tutti quelli che fanno parte di Itineraria Spettacoli per averci regalato una bella occasione di crescita sia a livello professionale che umano.
Un caro saluto ed un arrivederci a presto.
Prof.ssa Agostini Monica”


Messaggio ricevuto in data 16 gennaio 2018 dalla docente che ha organizzato lo spettacolo per gli studenti di Lodi:

"Carissimo Staff di Itineraria Teatro,
ho aspettato un giorno a scrivervi semplicemente perché volevo raccogliere le impressioni dei colleghi e dei ragazzi circa l’esperienza entusiasmante di Stupefatto.
Ecco quello che è successo in questi due giorni dalla fine dello spettacolo:
Da ieri ho ricevuto numerosi messaggi dai colleghi, sono stata fermata nei corridoi e sulle scale della scuola da docenti e da studenti… Nelle classi stamattina non si parlava d’altro. Tutti a dirmi quanto è stato bello, importante, quanto bravo l’attore; oppure a chiedermi quando ripetiamo l’esperienza, quando possiamo invitare Enrico… Insomma non mi aspettavo un risultato così coinvolgente. Mi sono presa anche meriti che probabilmente non ho perché tutti mi hanno ringraziato di cuore per aver organizzato questo evento per tutto l’Istituto.
Quando abbiamo saputo di Stupefatto, infatti, la prima idea che mi era venuta in mente era di realizzare lo spettacolo solo per un gruppetto di classi; è stato solo dopo il dialogo con Fabrizio che la proposta di indirizzare l’iniziativa a tutto l’Istituto è stata presa in considerazione. Io ho solo creduto in questa proposta come una cosa buona ed interessante per i ragazzi, ma le mie aspettative sono state abbondantemente superate. Sono una piccola autrice di musical per adolescenti, che metto in scena da anni in ambito oratoriano e ho fatto teatro nella scuola, quindi credo tantissimo in questa forma di arte come linguaggio educativo e formativo non solo per i ragazzi, ma per tutti…
Il Teatro e la Musica avvicinano alla realtà e permettono di comprenderla, assimilarla, migliorarla e di avere uno sguardo di speranza sulla vita… però non mi immaginavo che il vostro spettacolo fosse così incisivo per tutti!
Io mi sono più volte commossa e Fabrizio ha reso il racconto più vicino ad ogni persona del pubblico grazie alla straordinaria capacità artistica, ma credo anche mettendo molto di sé stesso… Come si fa a stabilire il confine tra ciò che vuole dire l’attore e quello che prova l’attore stesso? Secondo me questo è un pregio solo di coloro che si mettono in gioco fino in fondo…
In quanto ai contenuti credo che abbiamo tutti bisogno di messaggi forti e la storia di Enrico è di una portata decisamente alta… perché significa per una persona aprirsi e regalare ciò che ha dentro …un togliere le difese perché la tua storia possa cambiare la storia degli altri… E questo è un dono!
Inoltre la cosa più bella di questa esperienza è stato per me l’atteggiamento dei nostri alunni. Siamo spesso a giudicare negativamente i ragazzi di oggi che si isolano, non ascoltano, usano troppo il cellulare, non sanno entrare in relazione… l’esperienza di Stupefatto ci ha smentiti alla grande: i nostri alunni sono stati in silenzio, un silenzio profondo fatto di ascolto. Pendevano letteralmente dalle labbra di Fabrizio… I ragazzi sanno ascoltare quando si comunica qualcosa di importante per la loro vita!
Insomma vi ringrazio davvero anche a nome dei colleghi, dei ragazzi e della dirigenza anche per la vostra disponibilità nell’aspetto organizzativo e per la vostra collaborazione serena e puntuale!
Prof. Patrizia Castelli – IPCSST "Einaudi" di Lodi"


Alcuni messaggi ricevuti da studenti che hanno assistito allo spettacolo:

"Lo spettacolo mi è sembrato un ottimo modo per fare prevenzione. Ho imparato cose che non conoscevo. Viene mostrata chiaramente la dipendenza che gli stupefacenti creano, perché Rico, dopo essere andato in coma la prima volta, continua comunque a farne uso. E' stato bello anche chiarire come le droghe sono entrate nella nostra società.
Un grazie va a lei Fabrizio e ad Enrico, davvero."

Andrea (15 anni)

 

"Penso sia stata una delle esperienze che mi ha toccato di più.. non tanto perché io faccio uso di sostanze stupefacenti, ma perché purtroppo questa è una realtà a me vicina.
Prima ero a conoscenza del male che potevano procurare le droghe, ma mi veniva detto da gente che ne aveva sentito parlare.
Il fatto che noi in quella giornata abbiamo potuto vedere e "toccare" con mano una persona vera, la quale ha provato sulla sua pelle queste esperienze, mi ha lasciato davvero qualcosa di speciale e utile per la mia vita."

Anna (13 anni)

 

"Lo spettacolo prende molto perché non sottovaluta chi ha difronte e se ne parla liberamente. Vi scrive una ragazza che ha perso un amico che è morto mentre tornava dal luogo in cui aveva accompagnato il suo amico a prendersi le sue dosi di fumo. Personalmente penso sia importante esporre il problema in questo modo e spero vivamente che i miei amici faranno la giusta scelta. Grazie mille."
Arianna (18 anni)

 

"Molto emozionante, lacrime agli occhi e molto da riflettere. Lavoro bellissimo, continuate a farlo, per saperne di più abbiamo bisogno di voi."
Maite (16 anni)

 

"Davvero molto emozionante, credo che in molti abbiano cambiato idea sul fumo qui intorno a me."
Arianna (15 anni)

 

"Un'interpretazione eccezionale, una storia bellissima. Complimenti all'attore che ci ha fatto emozionare. Uno spettacolo davvero fantastico che lascia il segno, molto commovente. Mentre l'attore parlava ho immaginato le scene e sembrava realissimo, davvero stupendo."
Carlo (15 anni)

 

"Ottima interpretazione, comunicativa e commovente. Magnifico "esempio" di vita da prendere in considerazione e da raccontare. Continuate assolutamente a tramandare questa storia, perchè a noi giovani serve. Grazie davvero!"
Sara (16 anni)

 

"Per me questo spettacolo è stato molto importante perchè mi ha fatto capire l'importanza della vita. Io vi auguro di avere molto successo con questo spettacolo perchè serve moltissimo."
Carla (15 anni)

 

"Questo è stato sicuramente lo spettacolo più bello ed emozionante al quale ho assistito perchè grazie alla volontà di quest'uomo ho capito che si può ottenere ciò che si vuole."
Antonio (15 anni)

 

"Lo spettacolo ci ha fatto capire cosa significa realmente assumere droghe, anche quelle che da molti vengono definite "leggere". L'informazione è fondamentale."
Natalia (16 anni)

 

"Ha dato valore alla vita ancora di più. Noi non abbiamo bisogno di sostanze per assaporare le nostre giornate. Ho incontrato emozioni vere, vive. Grazie."
Laura (16 anni)

 

"È stato uno spettacolo bellissimo, educativo. Spero vivamente che chiunque lo ascolti provi a smettere, anzi, che smetta del tutto, perchè la vita si vive sognando e non drogandosi. E' un lavoro bellissimo il vostro, provo stima, solo stima per voi. Grazie per questo spettacolo."
Edin (18 anni)



Galleria video

VISTO DA OLTRE 300.000 STUDENTI
IN TUTTA ITALIA

12/04/2023

h 8:30

Montebelluna
Auditorium IIS "Einau...
via Sansovino, 6

12/04/2023

h 11:00

Montebelluna
Auditorium IIS "Einau...
via Sansovino, 6

14/04/2023

h 20:30

Trescore Balneario
AUDITORIUM IIS LOTTO
Via dell'Albarotto, 2...
Messaggi del pubblico

Toccante dal punto di vista emotivo e molto coinvolgente. Grazie a questa storia si può evitare che succeda ad altri.
Elisa (13 anni), Cermenate

Sicuramente mi è piaciuto moltissimo, volevo abbracciare Rico, grazie per tutto.
Thea (15 anni), Ferrara

Emozionante, una storia di grande ispirazione e coraggio.
Ilaria (16 anni), San Giovanni in Persiceto

Mi è piaciuta molto la rappresentazione dell'attore e spero che si riduca la droga nel mondo. Io che non l'ho provato sulla pelle non so c [...]
Francesco (12 anni), Veglie

Tutto molto bello!
Silvia (15 anni), Tortolì

Spettacolo bellissimo, non mi aspettavo che finisse così ma è stato bello aver ascoltato una testimonianza.
Melania (15 anni), Bolzano

Emozionante lo spettacolo, ancora più emozionante l'incontro inaspettato con Rico.
Noemi (18 anni), Ferrara

Emoziona molto il modo di interpretare la storia di Enrico, che è un esempio da usare. Fabrizio è un ottimo attore.
Ludmila (16 anni), Mirano

Mi è stato di aiuto per capire molte cose sulle droghe e ha risposto a delle domande a cui nessuno riusciva a rispondermi. Ho apprezzato mo [...]
Giulia (15 anni), Sesto San Giovanni

Grazie per lo spettacolo! Ho capito molto questa sera.
Badar (11 anni), San Giorgio Piacentino

Intenso, ha saputo catturare l'interesse dei ragazzi e degli adulti. E' uno spettacolo che ha insegnato più di qualsiasi libro, per questo [...]
Emanuela (docente), Cermenate

Spettacolo molto interessante, affronta la tematica in modo trasparente e consente ai ragazzi di dare gli elementi e gli strumenti per capir [...]
Chiara (docente), Lovere

Lo spettacolo mi è piaciuto molto e mi ha fatto capire meglio questo mondo che mai nessuno mi aveva spiegato. Sono molto contenta di essere [...]
Linda (15 anni), Morbegno

È uno spettacolo molto importante per la nostra vita.
Sara (16 anni), Viterbo

Il messaggio che mi ha trasmesso è quello di non avvicinarmi alle droghe, perché ti cambiano la vita.
Tommaso (13 anni), Cornaredo

Lo spettacolo aiuta a capire quello che ti può succedere in futuro e questo spettacolo ti aiuta a non caderci e ad aiutare chi ci cade dent [...]
Maria, Cislago

Siete meravigliosi per capacità e bontà. Grazie!
Pina (docente), Portici

Mi è piaciuto molto questo spettacolo e in alcune cose mi sono rivista, soprattutto per gli amici che sono andati in comunità. Il mio moro [...]
E., Salò

E' stato bellissimo. Ma non vi commuove parlarne?
Luca (12 anni), Chiavenna

Questo spettacolo è stato molto toccante ed educativo, mi ha fatto vedere con occhi diversi un problema come quello della dipendenza.
Giuseppe (17 anni), Salò

Recitazione davvero perfetta, le emozioni di Enrico mi sono entrate nell'anima e sono riuscita a sentirle. Quando è arrivato Enrico mi sono [...]
Sara (17 anni), Milano

E' stato molto bello, soprattutto perché non è semplice affrontare questo argomento con dei ragazzi come noi.
Giulia (14 anni), Remedello

Sono una professionista che si occupa anche di prevenzione, trovo la vostra iniziativa davvero molto utile e formativa per tutti!! Grazie pe [...]
Chiara, Chiavenna

Coinvolge gli adolescenti con una narrazione incalzante e momenti di analisi "interiore" importanti.
Norma (docente), Laives

Non mi drogherò mai. Grazie per avermi fatto riflettere.
Amedeo (11 anni), San Giorgio Piacentino

È andato direttamente al problema, riuscendo a coinvolgere i ragazzi nell'età più fragile nell'affrontare questo tema.
Oreste (docente), Roma

Ho sentito tante emozioni.
Sofia (11 anni), Malonno

È stato un bello spettacolo, molto significativo e che ti fa capire che la droga rovina la società.
Samuele (15 anni), Pavia

Complimenti, continuate così, state facendo un lavoro fondamentale, avete parlato prima che da eroina deriva "eroe", qui gli eroi siete voi [...]
Gianluca (18 anni), Brescia

Una bella emozione per chi come me ha vissuto una sua amica bucarsi anche nei piedi.
A., Udine

Credo di non aver mai visto uno spettacolo così commovente e soprattutto istruttivo. Grazie.
Daniela, Nuova Olonio di Dubino

Molto commovente e coinvolgente
Aurora, Fermo

Mi ha colpito moltissimo, complimenti ad entrambi.
Margherita, Ancona

Sinceramente non vi avrei dato una lira, ma dopo aver sentito tutto lo spettacolo mi sono accorto di non aver mai guardato l'ora una volta o [...]
Anonimo, Borgomanero

Se non ci foste, persone come voi, saremmo soli in un mondo più grande di noi, che non sapremmo gestire. Grazie.
Margherita (16 anni), Senigallia

Mi è piaciuto molto e ho cercato di immaginare la sua storia, la forza di volontà che ha avuto e il coraggio. Racconterò la storia ai mie [...]
Margherita (15 anni), Roma

Penso che sia stato lo spettacolo più bello ed emozionante che io abbia mai visto. Storia emozionante e tantissimi auguri e complimenti, po [...]
Veronica (16 anni), San Giovanni in Persiceto

Non fermatevi mai! Andate avanti così!!!
Giulia, Borgomanero

Mi è piaciuto per il modo in cui è stato raccontato, perché è stato in grado di convincermi completamente, e farmi riflettere più di pr [...]
Elisa (15 anni), Seregno

Mi ha molto commosso. Bravissimo il narratore!
Giulia (18 anni), Milano

Bellissimo! Voglio il bis.
Mikelle (15 anni), Milano

Ottima interpretazione e narrazione. Mi sono sentito partecipe della storia come se la stessi vivendo in prima persona. I miei più sentiti [...]
Marco (16 anni), Palermo

E' la seconda volta che vedo questo spettacolo e mi ha colpito come la prima. Mi è capitato di vedere altri spettacoli sulla droga, ma ness [...]
Federica (14 anni), Alghero

Questo spettacolo mi ha toccato molto e mi ha fatto riflettere e sorridere. Grazie.
Irene (17 anni), Mirano

E' stato bello parlare di questa tematica usando una storia vera e non un noioso discorso scontato.
Benedetta (16 anni), Salò

Lo spettacolo merita di essere diffuso in più luoghi possibili, non solo a scuola ma dovunque si faccia prevenzione. Grazie!
Ilaria, Monza

Narrazione ben fatta e con molta cura dei dettagli.
Massimo (14 anni), Conegliano

Toccante, non riesco a trovare altre parole per questa meraviglia.
Felipe (13 anni), San Giovanni in Persiceto

E' stato il metodo più efficace che abbiano mai usato con noi giovani per parlare delle droghe.
Carolina (19 anni), Lodi

Bellissimo spettacolo e bellissima storia,ricca di emozioni e colpi di scena. Trovo che sia stato un ottimo modo per riflettere su un proble [...]
Laura, Marsico Nuovo

Ho gradito davvero tantissimo questa esperienza, avevo anche qualche brivido. Vi ringrazio.
Alia, Pavia

La vita raccontata toglie/manda via la voglia di cominciare grazie alle giuste emozioni che fa provare.
Ramalan (14 anni), Milano

Mi è piaciuto molto lo spettacolo, mi ha trasmesso a pieno il messaggio. Mi ha colpito molto la storia e mi è piaciuta molto la sorpresa a [...]
Nicole, Monza

La testimonianza personale del protagonista in carne ed ossa è stata la mossa più convincente. Soprattutto perché lo avevo visto qualche [...]
Patrizia (docente), Chiavenna

Lo spettacolo è stato molto toccante ed emozionante. Spero che questo tipo di incontro sia utile a tutti coloro che si sono trovati nella s [...]
Federica (18 anni), Alghero

Ha raccontato una storia che mi porterò nel futuro.
Chiara (13 anni), San Giovanni in Persiceto

Molto d'effetto, la narrazione e i toni rendono l'idea anche a chi non ha mai provato, conferma e rafforza l'idea di non provare. Anzi spron [...]
Lorenzo (18 anni), Milano

Spettacolo davvero fantastico. Ad un certo punto ho anche pianto... Recitazione fantastica!!!
Davide (17 anni), Saronno

Primo "evento" contro la droga che mi ha preso veramente. Non ho perso l'attenzione neanche per un secondo.
Christian, Pordenone

Molto bravi, avete fatto un'impressione splendida. Mi avete toccato il cuore.
Luca (13 anni), Sovizzo

Mi ha insegnato molte cose a proposito di questo argomento e mi ha chiarito le idee. Ora sono sicura che non farò uso di droghe.
Julia (13 anni), Ferrara

Già visto, bellissimo rivederlo.
Samuele (15 anni), Monza

È stato uno spettacolo molto interessante e credo sia molto importante parlare di droga ai giovani per sensibilizzarli in quanto nelle scuo [...]
Camilla (18 anni), Ancona

Mi è piaciuto molto per come è stato interpretato e perché fa capire cosa potrebbe succedere.
Sofia (13 anni), Segrate

Il racconto è stato spiegato chiaramente con enfasi. Ha rappresentato molto bene sia gli effetti, sia le sensazioni. In poche parole è sta [...]
Marco (17 anni), Verbania

Spettacolo coinvolgente, fa riflettere su quanto siamo vulnerabili alla nostra età. Grazie!
Patrizia (14 anni), Udine

Mi ha colpito perché se ci rifletti bene un giorno qualsiasi può accadere tutto ciò. Perché purtroppo questa è la realtà. Al giorno [...]
Sofia (12 anni), Veglie

E' stato uno spettacolo diverso dalle solite spiegazioni noiose ed è stato molto bello.
Franesco (15 anni), Remedello

E' stato molto bello e interessante ma soprattutto significativo e mi ha convinto ancora di più a non fumare droghe, ne leggere ne pesanti.
Andrea (15 anni), Conegliano

Mi ha insegnato molte cose e onestamente pensavo di sapere tutto, ma non è stato così. Davvero interessante, perfino commovente.
Bianca (13 anni), Milano

Ho capito finalmente come riuscire a dire no a una proposta, non mi è mai capitato, ma la prevenzione è importante.
Chiara (13 anni), Ascoli Piceno

Bello spettacolo, ti insegna molto. L’attore molto bravo.
Matilde (13 anni), Brugherio

Non ci si sente male a raccontare una storia di dolore? Mi sono commosso più volte durante la storia, a volte ci stavo male perché mi disp [...]
Sessi (13 anni), Gonzaga

Mi ha colpito il modo in cui l'attore ha raccontato la storia, diretto e inciso.
Leonardo (15 anni), Sesto San Giovanni

A volte bisogna chiedere aiuto prima, apprezzo molto il fatto che è riuscito a smettere, e che alla fine dello spettacolo ci sia stato anch [...]
Andreea (16 anni), Bolzano

Avete fatto bene a raccontare questa storia, secondo me qualcuno può capire se cambiare.
Anna (12 anni), Rescaldina

E' una storia molto emozionante che ti fa ragionare. Anche io ho un amico che è caduto in questa trappola e lo sto aiutando, anche se diffi [...]
G. (15 anni), Ferrara

È stato uno spettacolo bellissimo, educativo. Spero vivemente che chiunque lo ascolti provi a smettere, anzi, che smetta del tutto, perchè [...]
Edin (18 anni), Monteriggioni

Un aiuto e un arricchimento per l'educazione dei nostri figli.
Elena, Sesto San Giovanni

Molto interessante, diverso dai soliti spettacoli che trattano questi argomenti.
Alice (16 anni), Sesto San Giovanni

È stato bellissimo ed emozionante, ho pure pianto. Rico sei un eroe.
Teresa (14 anni), Milano

Spettacolo bellissimo, mi sembrava di essere nella storia di Enrico. Complimenti al narratore.
Noemi (14 anni), Alghero

Molto, mi ha colpito tanto lo spettacolo, soprattutto come trasmetteva le emozioni provate dal protagonista nel momento in cui accadeva.
Luca (10 anni), San Giorgio Piacentino

La storia è bellissima ed è raccontata in un modo fantastico.
Federico (15 anni), Conegliano

Lo spettacolo è stato molto interessante, ci piacerebbe, a nome della scuola, organizzare un incontro.
Gian (16 anni), Alghero

Credo che le persone che vogliono provare le droghe dovrebbero pensarci per non rovinarsi la vita e la salute.
Giulia (12 anni), Cermenate

Coraggioso, grande atto di umanità e di amore; ammirabile interpretazione. Il messaggio è passato TOTALMENTE !
Katia, Sesto San Giovanni

E' uno spettacolo che fa riflettere e apprezzare tutti gli attimi della vita.
Sara (16 anni), Alghero

Molto interessante ed educativo. Rivedrei volentieri questo spettacolo.
Paola (13 anni), Podenzano

Bravissimo il narratore, è stato in grado di tenere un pubblico così numeroso senza mai annoiare... Un'ora e mezza volata!
Pietro (16 anni), Sarezzo

Molto emozionante, un'idea bella e ricca di significato, continuate così!
Elena (17 anni), Alghero

Un'emozione unica. L'esperienza più coinvolgente alla quale ho mai assistito.
Maria, Lampedusa

Ho cercato di assorbire l'esperienza per inserirla nel bagaglio della mia vita, per arricchirmi interiormente. Grazie e complimenti per la f [...]
Michele (17 anni), Sarezzo

Interessante, appassionante, intenso, profondo come un vero spettacolo teatrale che ti fa riflettere.
Alfonso, Matera

E' la seconda volta che veniamo a vedere questo spettacolo, è stato emozionante e coinvolgente come la prima.
Aurora (15 anni), Alghero

Spettacolo stimolante con riflessioni inerenti. Rico sono contento che tu sia uscito!
Thomas (12 anni), Rescaldina

Penso che la droga al giorno d'oggi sia un gran problema, rappresentarlo in un modo simile penso sia utile e in grado di trasmettere emozion [...]
Francesca (15 anni), Tortolì

Uno spettacolo bellissimo che non mi ha mai smesso di sorprendere, a tratti divertente, ma soprattutto molto emozionante ed informativo. Agg [...]
G. (14 anni), Milano

Fa davvero aprire gli occhi sull'argomento e ci fa capire bene quanto male possano fare le droghe.
Agnese (13 anni), Cologno Monzese

Questo spettacolo è stato messo in scena in maniera così convincente che mi sono immersa nella storia di Rico, provando emozioni simili, p [...]
Chiara (17 anni), San Giovanni in Persiceto

Interessante, educativo, forte. Bravo il narratore.
Marina (16 anni), Roma

Credo che possa aiutare molti giovani, continuate così. Bravissimi.
Emily (18 anni), Monza

Questi incontri che si fanno ci aiutano tantissimo, con le esperienze che hanno vissuto alcuni e ce lo raccontano per non fare gli stessi sb [...]
Dayana (18 anni), Bolzano

Mi è piaciuto perché mi ha fatto capire che bisogna stare attenti a non farsi influenzare solo per piacere agli altri per poi fare del mal [...]
Lara (15 anni), Trento

Questo spettacolo mi ha aperto la mente, mi ha fatto capire che le droghe sono pericolose.
Filippo (13 anni), Saronno

Mi congratulo, lavoro di grande livello. Fabrizio mi ha commossa e stupita per la bravura. Bravo, bravo, bravo. Personalmente sostengo il gr [...]
Fernanda, Monza

Emozionante e ti fa riflettere sull'importanza della vita.
Irene (13 anni), Segrate

Siete stati bravissimi, mi è piaciuto un sacco.
Ginevra (12 anni), Garbagnate Milanese

Ho gradito molto questo spettacolo teatrale perché spiega molto bene il significato di droga a noi giovani. Mi è piaciuta molto anche l'in [...]
Giada, San Benedetto del Tronto

Spettacolo davvero toccante. Grazie infinite per il lavoro meraviglioso che state facendo.
Stefania, Arezzo

Davvero molto interessante ed emozionante. Fa riflettere molto su fatti che noi giovani sottovalutano.
Alessia (17 anni), Remedello

Sinceramente, quest'estate pensavo di farmi la prima canna, dopo aver visto il vostro spettacolo, ho capito a cosa sarei andato incontro. Gr [...]
N. (17 anni), Senigallia

Una storia stupefacente, storia di grande coraggio, mi ha fatto molto emozionare.
Lucrezia (17 anni), Salò

E' stato interessante perché ci ha fatto capire ancora di più la gravità della droga e anche come da un semplice "svago" si diventa schia [...]
Anna, Matera

Questo spettacolo mi ha aiutato per mettermi nei panni dei fumatori. Ottimo attore, e gran forza Rico!
Jasmine (16 anni), Ferrara

Nonostante io abbia già assistito a questo spettacolo mi è piaciuto, era proprio pieno di emozioni.
Al (16 anni), Monza

Molto interessante, tratta di episodi di tutti i giorni che riguardano noi giovani.
Samiratou (17 anni), Salò

Mi ha fatto capire quanto effettivamente fanno male le droghe. Ti ringrazio di cuore.
Leonardo (14 anni), Bolzano

Ho imparato l'importanza della mia vita.
Gaia (17 anni), Montebelluna

Mi ha aiutato a capire come la droga ti cambia nel tempo.
Alessia (14 anni), Mirano

Questo spettacolo è stato molto toccante, spesso non mi appassionano tanto cose del genere, ma questo mi ha fatto veramente venire i brivid [...]
Denise (15 anni), Portici

Grazie per le emozioni che ho provato oggi.
Eva (14 anni), Udine

Mi è piaciuta tanto la storia, e anche tutto il resto!
Studente (13 anni), San Giovanni Lupatoto

Molto emozionante ed istruttivo, per niente noioso, induce molto a riflettere.
Lisa (16 anni), San Giovanni in Persiceto

Bellissima interpretazione! Interessante, fa rimanere attaccati alla sedia.
Carlotta (13 anni), Alghero

È stato molto interessante, pensavo fosse noioso ma invece mi ha preso. Consiglio la visione a tutti.
Gaia (13 anni), Cologno Monzese

Spettacolo bellissimo, adatto anche ad allievi di classi superiori.
Elena (docente), Conegliano

Lo spettacolo mi ha aperto la mente, facendomi capire gli obbiettivi che voglio raggiungere.
Giulia (14 anni), Ferrara

Fatto davvero bene, specialmente la recitazione.
Alessandro (16 anni), Lugo

Ho gradito lo spettacolo, molto più utile dei commenti e delle informazioni che senti da altri.
Alessio (18 anni), Arezzo

Lo spettacolo è stato molto coinvolgente, emozionante ed educativo. Sicuramente questa storia mi resterà impressa.
Sofia (17 anni), Legnago

E' uno spettacolo molto profondo e sono contento di averlo visto. Sono anche felice per Rico che è riuscito a smettere perché ho visto alt [...]
Marco (15 anni), Sesto San Giovanni

Il narratore ha raccontato benissimo.
Edoardo (16 anni), Sesto San Giovanni

Sono rimasta molto colpita, questa storia mi ha fatto molto riflettere, soprattutto la parte in cui gli amici lo hanno abbandonato.
Adriana (14 anni), Monza

Bisogna insegnare ed essere più forti.
Sofia (17 anni), Pordenone

Lo spettacolo mi ha insegnato tantissime cose e che se ti danno la possibilità di fumare, di non farlo mai.
Martina (15 anni), Conegliano

Spettacolo meraviglioso, suggestivo e induce ad una riflessione profonda sull' "IO" e sulla droga.
Anna (14 anni), Montebelluna

Siete indispensabili!
Severino, Cologno Monzese

Uno dei monologhisti più bravi che abbia mai ascoltato
Riccardo (docente), Milano

Informativo ed educativo. Storia spiegata bene, molto dettagliata, con ironia
Dalia (17 anni), Milano

Stupendo spettacolo, la voce, l'interpretazione e la partecipazione di De Giovanni sono state incredibilmente toccanti. Bellissima anche la [...]
Leonardo (18 anni), San Giovanni in Persiceto

Ammirevole quello che fate e il messaggio che trasmettete. È la prima volta che ho il piacere di assistere a uno spettacolo così.
Emma, Castelcovati

Interpretazione molto profonda e coinvolgente.
Debora (18 anni), Villa D'Agri

Apprezzo il coraggio di Rico, che dopo tutte le difficoltà è riuscito a superarle. Lo spettacolo mi è piaciuto tantissimo, ed è stato mo [...]
Felicia (17 anni), Bolzano

Ha fatto capire e riflettere sulla vita, da come da un momento all’altro può cambiare tutto per il peggio e la difficoltà di uscirne fu [...]
Giada (13 anni), Brugherio

Grazie, semplicemente grazie. L'informazione è una cosa importante, soprattutto per i giovani.
Francesca (14 anni), Morbegno

Molto bello, mi ha fatto venire i brividi.
Luca (15 anni), Porretta Terme

E' stato fighissimo, mi sono divertito ad ascoltare.
Gianluigi (13 anni), Milano

è come un pugno nello stomaco. Ti toglie il fiato
Antonella (docente), Milano

Lo Spettacolo mi è sembrato molto bello e mi ha fatto riflettere moltissimo su uno dei temi più presenti nella nostra società.
Ludovica, Portici

Mi sono emozionato molto, già prima non volevo provare nessuna droga o sigaretta, ma adesso sono ancora più convinto. Grazie mille!
Alessandro (13 anni), Milano

Molto istruttivo e molto bello, una storia che non si può dimenticare, da raccontare alle persone.
Martina (11 anni), Grezzana

Questo spettacolo ha confermato tutto ciò su cui avevo iniziato a pensare.
Ilenia (12 anni), Cermenate

Sono rimasta colpita da questa storia in quanto sono una mamma e ho riflettuto su quella che potrebbe essere la mia situazione in un caso s [...]
Roberta, Pianello Valtidone

Faccio i complimenti a Fabrizio De Giovanni per il suo talento, ha fatto in modo che la mia attenzione non sia finita dall'inizio alla fine! [...]
Rachele (16 anni), Alghero

Ottimo spettacolo che apre le menti dei giovani.
Aleksandra (15 anni), Conegliano

Mi è piaciuto il modo in cui l'attore ha raccontato la storia trasmettendo emozioni spontanee.
Alessandro (16 anni), Bolzano

Ho imparato veramente tante cose preziose che mi saranno di grande insegnamento.
Greta (13 anni), Milano

Io credo che sentire una storia vera dia un avvertimento a noi giovani, perché gli amici dicono che non fa male mentre i genitori dicono di [...]
Francesca (11 anni), Milano

Questo spettacolo mi è piaciuto molto ed è stato molto commovente. Faccio i complimenti a tutti quelli che hanno partecipato in questo spe [...]
Sofia (13 anni), Rescaldina

Molto vicino alla nostra realtà colpisce la facilità e l'ingenuità con la quale si "sceglie". Bravissimi.
Giulia (18 anni), Conegliano

E' stato uno spettacolo coinvolgente, è stato trattato un problema che tocca molti adolescenti, siete riusciti a emozionare e a far riflett [...]
Chiara (17 anni), Conegliano

Molto bello soprattutto il narratore è stato molto bravo, ed è stato un piacere ascoltare Rico.
Alessandro (14 anni), Sassari

È importante dare informazione, specialmente ai giovani. Il vostro è un bellissimo lavoro.
Alice, Roma

L’emozione che mi ha donato questo spettacolo è stata unica.
Gaia (14 anni), Bolzano

Sono felice di avervi invitati per presentare il vostro spettacolo.
Maria (docente), Rovereto

È stato davvero toccante e molto profondo, ho apprezzato molto il coraggio nel raccontarlo. Molto appassionante.
Valentina (13 anni), Milano

Mi è piaciuta molto l'interpretazione della lettura della storia perché mi ha trasmesso le emozioni che provava Enrico.
Leonardo (13 anni), Milano

La storia mi ha fatto aprire gli occhi. Il modo di raccontarla era specifico e ha reso il racconto interessante. La storia è molto deprimen [...]
Diletta (11 anni), Milano

Emozione straordinaria con forte impatto emotivo.
Ilenia, Lovere

E' stato travolgente. E anche l'argomento è molto importante, il narratore è riuscito a trasportarci nella vita di Enrico e a farci vivere [...]
Anna (13 anni), Milano

Complimenti per il coraggio e per la forza.
Studente (14 anni), Ancona

Questo spettacolo è stato molto interessante e mi ha fatto capire molte cose.
Stefano (10 anni), Malonno

Meraviglioso! Spettacolo fatto benissimo! Fabrizio attore fuoriclasse
Rita, Milano

E' stato molto significativo pieno di significato, ho pianto, mi sono emozionata, vi ringrazio
Lucrezia (14 anni), Chiavenna

È molto carino e mi ha fatto piangere.
Ismaele (12 anni), Brugherio

Sono un'educatrice e ho lavorato in una comunità per tossicodipendenti. Lo spettacolo mi ha coinvolta moltissimo e ho un carissimo amico co [...]
Cristiana, Remedello

Grande interpretazione. Spettacolo davvero istruttivo e toccante.
Elisa (15 anni), Pordenone

Grazie delle emozioni che ci avete fatto provare, commovente!
Gioia (15 anni), Fiorenzuola d'Arda

Complimenti, bella interpretazione e recitazione coinvolgente.
Riccardo (17 anni), Brescia

Spettacolo che emoziona e insegna! Si dovevano invitare i ragazzi di tutta Rovereto!
Milena, Rovereto

Interessante, toccante e ha fatto riflettere molto.
Lucia (16 anni), Pavia

Uno degli spettacoli più belli che abbia mai visto.
Riccardo (17 anni), Milano

Questo spettacolo fa riflettere molto.
Lara (13 anni), San Giovanni in Persiceto

Siete stati magnifici! Avete scandito delle emozioni mai provate! Bravissimi!!!
Bianca (14 anni), Ancona

Molto interessante e utile per far ragionare i ragazzi e farli riflettere su ciò che è il mondo della droga.
Katrin (17 anni), Ferrara

Mi è piaciuto perchè c'è stato un grande coinvolgimento emotivo. Grazie per quello che fate.
Laura, Predazzo

E' stato uno spettacolo molto bello e significativo, di sicuro ha fatto capire molte cose.
Lorenzo (1 anni), Sassari

Lo spettacolo mi è piaciuto perché ho sentito le emozioni dal modo in cui lo diceva, mi è piaciuto anche per il tema trattato, dal punto [...]
Medea (12 anni), Rescaldina

Toccante, istruttivo, straziante, convincente, didatticamente valido.
Marzia (docente), Roma

Lo spettacolo è stato molto bello perché ci ha fatto capire che con la droga non si diventa più forti. Grazie di averci fatto capire di n [...]
Arianna (12 anni), Chiavenna

E' stato stra-fantastico. Il signore che leggeva la storia era bravissimo e simpaticissimo, recitava come se lo stesse davvero vivendo. Mi h [...]
Caterina (13 anni), Rescaldina

Questo spettacolo è riuscito a commuoverci parlando di una tematica comune ma alla quale non diamo peso. Grazie!
Francesca (18 anni), Lampedusa

Toccante, purtroppo con un figlio adolescente fa molto pensare. Speriamo in bene.
Angela, Malonno

L'interpretazione è stata fantastica e le domande mi hanno dato un "perché" riguardo all'argomento delle droghe. Mi è piaciuto molto.
Dolores (12 anni), Cermenate

E' stato uno spettacolo che mi ha lasciato il segno, ho gradito lo spettacolo anche per il personaggio e la bravura a recitare la parte.
Alex (15 anni), Milano

Da brivido!! Peccato non ci fosse mio figlio quattordicenne a seguirlo. Ottimo da proporre nelle scuole superiori.
Raffaella, Palosco

Stupendo. E' il miglior spettacolo che abbia mai visto, vi ringrazio molto!!
Yasmine (11 anni), Rescaldina

Lo spettacolo mi è stato vivamente consigliato da mia figlia di 15 anni, la quale ha assistito allo stesso lo scorso anno. Lei ha avuto tut [...]
Mamma, Chiavenna

Lo spettacolo mi ha coinvolto moltissimo e l'attore è riuscito a trasmettere totalmente ogni singola emozione e a rendermi partecipe di ci [...]
Alessia (16 anni), Valenza

Lo spettacolo mi è piaciuto però ho paura... Ho paura perché è difficile riuscire a non volere fare queste cose che tutti fanno e poi sa [...]
Davide (13 anni), Cermenate

Vedere i ragazzi attenti e catturati è stato gratificante perché questo fa capire che stimolati nel modo giusto possono dare molto!!!
Melissa (docente), Morbegno

Interpretazione pazzesca.
Leonardo (13 anni), Rescaldina

Molto educativo, complimenti per aver fatto centro al cuore del problema.
Elena, Bologna

Ho trovato finalmente qualcuno in grado di saper esporre l'argomento. P. S. Mi avete fatto ragionare sul valore della famiglia.
Luca, Pordenone

Bravissimi. Tutte le scuole dovrebbero conoscere la storia di Enrico Comi
Gioia, Milano

E' stato toccante e molto triste, mi è piaciuto molto. P. S. Ho anche pianto.
Enrico (13 anni), Alghero

Mi ha colpito molto la storia di Enrico e mi ha fatto capire tante cose e non solo sulla droga, ma anche nelle scelte che fai e che sei tu r [...]
Alì (17 anni), Pergine Valsugana

Mi è piaciuto molto perché il mondo sta diventando brutto e questi incontri servono per migliorarlo. Grazie!
Alessio (14 anni), Milano

Ho ragionato molto, sinceramente anche io pensavo che una canna non facesse niente di male, ora sono più consapevole.
Diana (13 anni), Saronno

Lo spettacolo mi è molto piaciuto, sia com'è stato raccontato, sia la storia di Rico Comi. Penso che non ne vale la pena di fare uso di so [...]
Laura (16 anni), Bolzano

Mi ha sbalordito questa testimonianza davvero particolare, vi ringrazio per il vostro lavoro.
Rita (docente), Alghero

Vi ringrazio perché le emozioni sono arrivate in modo pieno e vitale.
Urania, Castelcovati

Ben strutturato, molto coinvolgente e fa ben capire la situazione. Complimenti.
Mattia (17 anni), Alghero

Consiglierei questo spettacolo a tutti i giovani, perché ti aiuta a capire i danni causati dalla droga.
Simone (13 anni), Ascoli Piceno

E' stato molto interessante e mi è piaciuto molto il modo in cui è stato trattato, per quanto mi riguarda mi ha trasmesso molto ed è stat [...]
Greta (15 anni), Monza

Mi ha fatto emozionare.
Andrea (14 anni), Sassari

La cosa che mi spaventa, ma mi fa riflettere è che io mi sono rivisto in Rico.
M. (15 anni), Milano

Mi è piaciuto, ma non mi piace parlare di questo argomento, perché la droga ha rovinato la mia famiglia.
Layslla (15 anni), Milano

Mi è piaciuto come è riuscito a comunicare il messaggio, perché forse troppe volte sottovalutano il problema delle droghe.
Anonimo, Alghero

È molto chiaro, educativo ed interessante. Monologo inaspettato ma molto coinvolgente. È stato capace di entrare perfettamente nella menta [...]
Jun (15 anni), Milano

E' stato molto interessante e anche durante il racconto mi ha fatto pensare molto. Raccontare questa storia penso che non sia semplice, per [...]
Michael, Pordenone

Bellissimo, veramente!! (Scuola Aurora Cernusco sul Naviglio)
Paolo, Milano

Mi ha aiutato a capire meglio l'argomento.
Riccardo (12 anni), Cermenate

È stata un esperienza fantastica dalla quale abbiamo ricavato un sacco di informazioni utili.
Katrin (12 anni), Garbagnate Milanese

Ho visto molto attentamente questo spettacolo, io sono una persona che ha paura di tutto, mi ha toccato nel profondo questa cosa, me la rico [...]
Rebecca (13 anni), Arese

Non mi drogherò.
Lorenzo (13 anni), Sassari

Un'esperienza stupenda! Facoltativo e significativo.
Aida (16 anni), Monza

Riflessivo soprattutto per coloro che non sanno ma pensano di sapere.
Sofia (13 anni), Cologno Monzese

Molto istruttivo per me perché volevo provare.
F. (15 anni), Sesto San Giovanni

Non mi drogavo prima, non mi drogherò in futuro. Lo sport e la mia ragazza sono le mie droghe.
Simone (19 anni), San Giovanni in Persiceto

Mi è piaciuto molto questo spettacolo e mi ha colpito veemente.
Alessia (15 anni), Milano

Mi è piaciuto moltissimo perché è la prima volta che sento un esempio così dettagliato e concreto e quindi mi ha emozionato molto, rispe [...]
Davide (14 anni), Monza

È stato interessante e mi è piaciuto molto.
Valeria (17 anni), Brugherio

Credo che sia un buon modo per intrattenere i giovani e per avvertirli sugli effetti della droga.
Linda (14 anni), Pavia

E' stato molto forte e mi ha aiutato a schiarirmi le idee.
Alessandra (16 anni), Conegliano

Io ho gradito tanto lo spettacolo. È stata l’esperienza più bella della mia vita
Lorenza (15 anni), Lanciano

Due ore di emozione. Complimenti all'attore la cui voce tocca l'anima e complimenti ad Enrico per avercela fatta... Buon viaggio ad entrambi [...]
Francesca, Ascoli Piceno

Sembrava tutto reale.
Alexandra (13 anni), Garbagnate Milanese

Il messaggio che lo spettacolo vuole comunicare è sicuramente importantissimo e trovo molto bello portare un esempio concreto come testimon [...]
Emil (14 anni), Udine

Mi ha colpito la figura di Silvana, si può essere un angelo per qualcuno, per cui è importante non scappare, anche solo restare ad ascolta [...]
Lia (17 anni), Legnago

Molto coinvolgente e bravo l’interprete.
Nicolo (docente), Gorgonzola

Lo spettacolo mi ha emozionato molto, il racconto è stato così vero e reale che mi ha fatto riflettere molto, facendo sicuramente scendere [...]
Elena (17 anni), Ferrara

Istruttivo e toccante. La sorpresa fatta da Rico, salito sul palco, è stata inaspettata e gradita.
Giuliana (15 anni), Pavia

Lo spettacolo è stato molto coinvolgente, ricco di emozioni durante ogni secondo della narrazione.
Federico (15 anni), Mariano Comense

Spettacolo intenso, emozionante ed indimenticabile. Un pugno nello stomaco che ti esorta a riflettere. Grazie.
Monica (docente), Bolzano

Molto utile, meglio spiegare con l'esperienza e non con le parole.
Francesco (13 anni), Grezzana

Grazie, grazie davvero, le vostre parole mi hanno colpito molto, anche a livello personale per il fatto della mia famiglia. Siete fantastici [...]
G. (17 anni), Senigallia

È la seconda volta che partecipo a questo incontro. La prima volta alle superiori ed oggi con le sorelle minori adolescenti. Questa esperie [...]
Tairatu, Monza

Spettacolo coinvolgente, "un pugno nello stomaco", molto diretto. Bravissimi.
Daniela (docente), Udine

Ha fatto capire che noi anche se pensiamo che non ci sia niente di male a fumare non è vero.
Gioia (12 anni), Chiavenna

Ho gradito moltissimo questo spettacolo è un argomento molto importante e ce lo avete spiegato in un modo in cui mi avete fatto capire il p [...]
Sophia (11 anni), Rescaldina

E' stato molto toccante sentire la storia di Rico, soprattutto vedere il cambiamento avvenuto in lui a causa delle droghe.
Celine (15 anni), Milano

Mi ha fatto riflettere su me stessa e penso di uscire da questo teatro arricchita.
Giada (14 anni), Milano

Io faccio volontariato in una comunità, ascoltando questa storia mi sono messa nei panni dei ragazzi con cui parlo spesso. Molto coinvolgen [...]
Arianna (15 anni), Morbegno

Mi ha colpito l’interpretazione dell’attore oltre la forza di volontà che traspare dal racconto. Mi piacerebbe approfondire la tematica [...]
Chiara (17 anni), Bolzano

Molto toccante ed emozionante, ti prepara alle cose che ti mette la vita davanti.
Greta (13 anni), Garbagnate Milanese

Lo spettacolo mi è piaciuto molto. La storia di Rico mi ha lasciato addosso una strana sensazione, quasi di paura, potrebbe succedere a me [...]
Moubachira, Como

Molto toccante e bello, lo consiglierei ai miei professori, amici e alla mia scuola.
Diletta (12 anni), Sovizzo

Ho gradito lo spettacolo e mi ha permesso di vedere con un’altra ottica il mondo delle droghe.
Pamela (14 anni), Udine

E' stato molto interessante e dei momenti da brivido. Mia figlia stamattina è stata molto soddisfatta. Grazie mille.
Marina, Chiavenna

Lo spettacolo mi è piaciuto moltissimo e mi ha insegnato molto, vedo che la vita di Enrico è stata travagliata e ho capito tuto quello che [...]
Antonio (12 anni), Portici

Molto interessante, sarei restata ad ascoltare per altre ore, e anche istruttivo.
Maria (16 anni), San Giovanni in Persiceto

Spettacolo stupendo, lo proporrò anche il altre scuole.
Alessia (docente), Milano

Molto toccante. E' una testimonianza che vale più di molte parole.
Roberto (docente), Milano

Uno spettacolo bellissimo, interpretato in maniera eccellente e strutturato in modo molto coinvolgente. Un grandissimo punto di forza è che [...]
Andrea (16 anni), Alghero

Siete stati di gran esempio, è stato coinvolgente ed emozionante. Grazie di questa emozione.
Sara (15 anni), Milano

Molto utile, complimenti per il coraggio e la forza di portare in scena questa storia.
Laura (docente), Monza

Ho visto dei miei compagni iniziare con le canne e l'alcool e, molto spesso sentivo chiedermi se volessi provare e, anche se la tentazione c [...]
Gianluca (17 anni), Cernusco sul Naviglio

Sono dell'idea che il messaggio di sensibilizzazione riguardo questo argomento sia stato spiegato e trattato in modo eccellente e con tanto [...]
Elena (15 anni), Cologno Monzese

Mi è piaciuta l'interpretazione dell'attore.
Mohamed, Montebelluna

Io non sapevo i rischi e questo spettacolo mi ha aperto gli occhi.
Luca (11 anni), Podenzano

Ho apprezzato molto il coraggio di aver condiviso tutto questo! Cuore
Anna (15 anni), Annone di Brianza

Molto utile per prevenire anche per quelli già nel giro. Consiglio lo spettacolo a tante altre scuole.
Stefano (18 anni), Monza

Lo spettacolo è stato toccante ed educativo. All'inizio mi ha divertita ma alla fine mi ha molto impressionata.
Beatrice (13 anni), Sassari

Molto bello usare il metodo degli abbracci.
Alessandro (14 anni), Milano

E' stato molto forte ed è arrivato a tutti secondo me. Molto espressivo Fabrizio. Grazie.
Benedetta (14 anni), Saronno

Mi sono emozionata tantissimo e mi ha fatto venire i brividi.
Giulia (14 anni), Ancona

Sono rimasta stupita, è importante far capire il male della droga. Complimenti.
Silvia (13 anni), Chiavenna

Spettacolo commovente e intrattenente per tutta la durata. Ottimo lavoro!
Federico (16 anni), Alghero

L'attore è stato bravissimo e nessuno si è annoiato. La storia è stata molto coinvolgente.
Veronica (17 anni), Ferrara

Questi tipi di spettacoli dovrebbero essere obbligatori in tutte le scuole superiori per documentare tutti i ragazzi.
Angelica (15 anni), Brescia

Incredibilmente emozionante.
Paolo (13 anni), Sassari

La presentazione artistica era eccellente, ho solo 14 anni ma faccio teatro da 10 anni. Per il contenuto: emozionante, appassionante, verame [...]
Alida (14 anni), Milano

E' stato molto commovente, educativo e coinvolgente. Ti fa capire l'importanza di non seguire gli amici o coetanei per paura di non essere a [...]
Dallia (14 anni), Novi Ligure

E' molto insegnativo e credo che Rico sia stato fantastico a smettere.
Giulia (12 anni), Saronno

E' la terza volta che porto i miei ragazzi... E continuerò a farlo! Spettacolo fantastico! I ragazzi sempre entusiasti. Grazie.
Manuela (docente), Sassari

Mi ha colpito molto il racconto e soprattutto il metodo usato per raccontarlo. Penso sia uno spettacolo da portare in tutte le scuole. La [...]
Ljubica (17 anni), Montebelluna

Mi ha colpito soprattutto in tutto il racconto la disperazione della famiglia. Per il resto è stato molto bello e insegnativo.
Alex (14 anni), Ascoli Piceno

Negli anni precedenti assistere ai vostri spettacoli ha inciso e modificato anche le mie abitudini, oltre quelle dei miei alunni. C'è urgen [...]
Isabella, Palermo

E' stato uno spettacolo molto bello, mi è piaciuta molto la storia. Secondo me ha fornito un messaggio molto profondo.
Micol (13 anni), Cornaredo

Fabrizio è entrato molto bene nel personaggio di Rico, è una storia incredibile e ammiro Rico per come ha superato le dipendenze.
Martina (15 anni), Bolzano

L'avevo già visto, è un emozione indescrivibile ogni volta. Bellissimo.
Milena (16 anni), Milano

È stato molto bello e commovente perché è una storia vera che mi ha scosso.
Giovanni (13 anni), Sovizzo

È stato molto emozionante perché è una cosa quasi normale in questa fascia d'età.
Claudia, San Benedetto del Tronto

Mi sento in parte vicino a questa storia e mi ha aperto gli occhi.
S. (16 anni), Roma

Mi piace l'idea che voi stiate facendo prevenzione. Non sono un tossico grazie a tipi come voi in passato!
Alessandro, Ascoli Piceno

Ringrazio essenzialmente Rico. La sua storia, la sua vita, mi ha emozionato e mi ha fatto ricordare l'importanza della vita, l'amicizia... " [...]
Vittoria (14 anni), Portici

È stata interessante, poi poteva capitare a tutti.
Giovanni, San Benedetto del Tronto

Sono rimasta stupita di come l'attore sia riuscito ad emozionarsi durante lo spettacolo, mi ha coinvolto molto.
Eva (16 anni), Salò

E' stato molto interessante, piango, aiutate mio fratello a smettere di fumare.
Y. (14 anni), San Giovanni in Persiceto

Mi è piaciuto molto lo spettacolo, in alcuni punti mi sono commosso!
Marco (13 anni), Saronno

Finalmente questo tema è stato affrontato in un modo diverso.
Sara (17 anni), Roma

Molto interessante e adatto alla nostra età.
Costantino (13 anni), Sassari

Incredibile, mi avete tenuto due ore incollata, vicina ad una realtà che non credevo tale. Grazie.
Maia (17 anni), Senigallia

Non ho fatto uso di droghe e non voglio farlo, ma questa esperienza è stata fantastica e utilissima.
Gianluigi (16 anni), Tortolì

È il terzo anno che assisto a questo spettacolo ma mi coinvolge e mi emoziona sempre allo stesso modo come se fosse la prima volta. Ringraz [...]
Mariarosaria (docente), Portici

Intenso, toccante, smascherante.
Padre, Milano

Riesce a emozionare nel profondo, coinvolgendo completamente lo spettatore, personalmente fino alle lacrime.
Donatella, Sesto San Giovanni

Molto significativo. Esperienza unica e indimenticabile.
Alice (13 anni), Brugherio

Mi è piaciuto moltissimo. Mi ha fatto emozionare moltissimo. Stavo per piangere per l'emozione.
Rosina, Cislago

È stato molto utile soprattutto perché ho capito molto di più sull'argomento e ora ne sono molto più consapevole. Grazie mille!!!
Maddalena (13 anni), Monza

Mi è piaciuto perché parlando delle storie degli altri si può aiutare molta gente!
Luna, San Benedetto del Tronto

Interessante e ho capito che non vale la pena rovinarsi la vita per la droga.
Studente (14 anni), Milano

Complimenti all'attore e alla scelta della musica.
Giulio, Tortolì

Spettacolo costruttivo, non la solita lezione sulle droghe. Si assimila bene il messaggio. Davvero interessante l'incontro con una persona c [...]
Diego (16 anni), Roma

Esperienza di vita da brivido, utile e significativa per me, spero istruttiva e allarmante per mio figlio.
Sara, Cologno Monzese

Era davvero così importante arrivare ai confini della realtà?
Chiara, San Giovanni in Persiceto

Lo spettacolo, pur essendo la seconda volta che lo vedo, mi ha colpito comunque veramente molto e mi ha fatto pensare a quello che voglio es [...]
Thomas (19 anni), Annone di Brianza

Mi sono rivisto nella tua storia. Sono in comunità e spero di farcela. Grazie.
D., Morbegno

Davvero coinvolgente. Credo sia realmente utile per aiutare il futuro di molti ragazzi.
Elena (15 anni), Senigallia

Tema fondamentale per i ragazzi di oggi, continuate a farlo con questo entusiasmo.
Adriana (docente), Cologno Monzese

Emozionante, coinvolgente. Ha smosso qualcosa in me, ha scatenato molte domande e riflessioni.
Stefania (16 anni), Cernusco sul Naviglio

E' stato bello. Sarebbe bello assistere ad un futuro spettacolo.
Matteo (14 anni), Remedello

È stato bellissimo e ho imparato tante cose. È riuscito a chiarire ogni mio dubbio. Molto emozionante.
Giorgia (15 anni), Cologno Monzese

Anche se ho solo 15 anni ho capito l'importanza di non mollare mai e di fidarsi di chi ti vuole bene, dopo questo ho capito che non voglio s [...]
Filippo (15 anni), Olmi

È uno spettacolo che fa riflettere e pensare. È interpretato benissimo quasi da farti vivere quello che passa e ti fa riflettere casomai u [...]
Beatrice (13 anni), Brugherio

Mi ha svuotato il cuore e poi riempito.
Claudia (17 anni), Roma

Messaggio da trasmettere in tutte le scuole poiché aiuterebbe molte persone.
Leon (16 anni), Bassano del Grappa

Mi ha lasciato un segno nel cuore, molte volte stavo per piangere.
Cristian (12 anni), Rescaldina

Mi è piaciuto molto perché ho capito che una volta che inizi le vie d'uscita sono veramente poche. Per smettere bisogna avere una volontà [...]
Greta (13 anni), Milano

Mi ha fatto capire moltissime cose, anche per quanto riguarda le mie esperienze personali.
Studente (13 anni), Sassari

E' stato davvero molto utile in quanto a questa età il mondo sembra caderti addosso e quindi per rimanere calmo pensi subito alla droga... [...]
S. (16 anni), Chiavenna

Lo spettacolo riesce anche grazie alla bellissima recitazione a farti sentire, provare la sofferenza di Rico dovuta alle droghe.
Luca (15 anni), Alghero

Molto toccante, in grado di responsabilizzare i ragazzi su un argomento del genere.
Daniele (14 anni), Mondovì

È stato molto interessante, è stata una lezione di vita, sbagliando si impara ma noi abbiamo imparato da te.
Ilaria (13 anni), Cernusco sul Naviglio

Interessante, penso che tutti i giovani di oggi abbiano bisogno di partecipare a incontri del genere per capire davvero cosa sono le droghe [...]
Michela (15 anni), Ancona

Profondamente colpita dal messaggio veicolato dallo "spettacolo", sento la responsabilità di un compito imprescindibile che l'adulto deve f [...]
Anna (docente), Monza

Mi è piaciuto molto soprattutto la fine quando è arrivato Rico e ha dato anche la sua opinione. La storia mi ha emozionata un sacco.
Vittoria (13 anni), Podenzano

Molto commovente e significativo. È stato molto straziante!
Jennifer (17 anni), Lampedusa

Un grande spettacolo, complimenti alla bravura di Fabrizio ed Enrico. Il racconto mi ha catturato dal primo all'ultimo momento. Grande pro [...]
Giorgia (18 anni), Salò

È stato uno spettacolo molto utile, soprattutto per i giovani. Con questa storia credo che si possa migliorare la vita di tante persone.
Asia (17 anni), Milano

Spettacolo ottimo per sensibilizzare i ragazzi su un problema molto diffuso tra i giovani e scoraggiare l'uso di droghe attraverso la consap [...]
Tiziana (docente), Lonate Pozzolo

Mi è piaciuto un sacco perché mi ha fatto capire che la vita di ognuno di noi è importante e non va sprecata così.
Giulia (13 anni), Rescaldina

Interpretazione bellissima e interessante.
Ben (17 anni), Montebelluna

Non ho mai visto uno spettacolo così bello, i miei complimenti a tutti.
Valeria (18 anni), Milano

Ritengo che sia stata una importante lezione di vita da mamma, donna e insegnante.
Lucia (docente), Arzignano

Mi è molto piaciuto il fatto che una persona raccontasse veramente la sua storia, penso che sia stato molto più efficace in questo modo ch [...]
Giovanni, Pordenone

Lezione di vita
Christian (16 anni), Milano

L'ex di mia madre si comportava in modo strano, prima rideva e poi si arrabbiava. Dopo anni ha deciso di togliersi la vita e mamma mi ha rac [...]
R. (18 anni), Milano

Secondo me lo spettacolo ha insegnato tantissime cose della vita a noi adolescenti.
Debora (14 anni), Conegliano

Il miglior modo per far capire e per parlare delle droghe.
Alessia (17 anni), Borgomanero

Questa è la seconda volta che lo vedo, ho gradito molto e mi ha fatto riflettere.
Fabio (15 anni), Bolzano

Tenere l'attenzione dei ragazzi per tutto il tempo con una forte partecipazione emotiva su un tema così importante è davvero unico e merav [...]
Francesco (docente), Roma

Mi ha fatto emozionare tanto, poiché è un argomento che mi tocca tanto.
A. (13 anni), Segrate

Mi ha fatto riflettere e mi ha lasciato qualcosa. Bellissimo.
Valentina (15 anni), Morbegno

Sono riuscita a percepire le emozioni che provava, mi ha sempre affascinato il mondo dello spettacolo.
Erika (12 anni), Rescaldina

Questo spettacolo per me è stato iconico e strabiliante, più interessante delle lezioni scolastiche, mi ha fatto capire di non dover droga [...]
Carlo (14 anni), Alghero

Un'emozione indescrivibile che è arrivata dritta al cuore.
Ylenia, Chiavenna

Mi è piaciuto moltissimo, mi sono immedesimata in Rico e mi ha fatto molto riflettere anche su varie situazioni vissute indirettamente. Com [...]
Laura (18 anni), Cresole

Mi è piaciuto il modo in cui è stata raccontata. Ho provato ad immedesimarmi nella storia per capire meglio e ci sono riuscita grazie anch [...]
Gaia (15 anni), Sesto San Giovanni

Un'emozione travolgente, "Stupefatto" è uno spettacolo che fa riflettere sulla bellezza della vita. Ma è anche uno spettacolo che insegna [...]
Antonella (docente), Alghero

Mi è piaciuto tantissimo... Non mi sono mai annoiata e ho amato questa storia stupenda... Siete stati bravissimi vi adoro!!! Con affetto da [...]
Laura (18 anni), Sarezzo

Secondo me è stato molto giusto perché abbiamo capito di non farlo mai.
Daniele (13 anni), San Fior

Quasi incommentabile. Spettacolo che lascia senza parole. È solo necessario e richiesto ascoltare le parole e tutto è più chiaro ai nostr [...]
Melania (18 anni), Lampedusa

Ho gradito e apprezzato molto la passione con cui avere espresso la storia, una storia che davvero ti colpisce e che mi ha fatto davvero rif [...]
Aleksandra (15 anni), Arzignano

Lo spettacolo mi è piaciuto molto sia per il tema interessante sia per la modalità con cui è stato raccontato e spiegato. Voce narrante m [...]
Guido (14 anni), Portici

Molto coinvolgente e riflessivo. Lo consiglierei ai miei amici.
Talia (11 anni), Sovizzo

E' molto importante quello che fate, non smettete mai, aiutate anche i genitori. Grazie.
Anonimo, Malonno

È stato davvero bello ed emozionante. Sono felice di aver assistito a questo spettacolo. Grazie davvero.
Gloria (15 anni), Montebelluna

Molto bello, ma soprattutto interessante, educativo. Non ho mai visto uno spettacolo così convincente che ti facesse capire il vero signifi [...]
Stefano (14 anni), Ascoli Piceno

Penso che questo sia lo spettacolo più bello che io abbia mai visto. Io non voglio e non vorrò mai toccare o vedere una droga.
Nicholas (13 anni), Portici

Mi avete aperto gli occhi, grazie.
Roberto (14 anni), Alghero

Uno dei primi spettacoli teatrali che ho ascoltato e mi ha proprio emozionato perché ho sentito molte storie così, ma è la prima che mi h [...]
Erik (16 anni), Remedello

Mi sono portata a casa tante emozioni.
Karen (15 anni), Lugo

Semplicemente...NON HO PAROLE! Finalmente un modo diverso per affrontare un argomento di tale importanza. COMPLIMENTI!
V., Marsico Nuovo

Sono sicura che farà del bene a molti, molto bravo l'attore che ha trasmesso l'argomento con efficace realismo.
Giovanna, Cisternino

E' stato uno spettacolo molto bello, secondo me fa riflettere molto i ragazzi che bevono, che si drogano. E' stato anche molto toccante per [...]
Giada (13 anni), Alghero

E' stato molto istruttivo sulla strada da non prendere.
Emanuele (13 anni), Chiavenna

Bellissimo spettacolo. L'attore è stato bravissimo.
Arianna (15 anni), Milano

Mi è servito molto per non rovinare il mio futuro.
Daniela (12 anni), Garbagnate Milanese

Mio nonno è morto per colpa del fumo, è morto per un tumore al polmone destro e questo spero mi aiuti o mi aiuterà a non fumare. Questo s [...]
L. (13 anni), Gorgonzola

Molto toccante, mi sono resa conto che veramente non ne vale la pena nemmeno pensarci e l'idea che esistano queste cose mi mette veramente t [...]
Diana (15 anni), Monza

Interessante e diretto. Avete centrato il punto e, per quanto mi riguarda, mi avete fatto ragionare. Io non fumo ora e non fumerò mai, ne s [...]
Sara (14 anni), Pordenone

Spettacolo molto bello, spiegato molto bene e si ha una idea chiara su cosa sia la droga.
Simone (13 anni), Gorgonzola

Lo spettacolo è stato particolarmente emozionante e in un certo senso sono riuscita a comprendere Rico perché tutti vorrebbero varcare i c [...]
S. (14 anni), Portici

Bello, bravissimo l'attore e Enrico che usa l'esperienza per aiutare gli altri.
Sara, Forlì

È stata una emozione che mi a cambiato il modo nel quale vedo le droghe.
Mattia (13 anni), Cologno Monzese

Messaggio chiarissimo! Emozionante.
Marta, Trento

Lo spettacolo è stato molto bello, perché ha raccontato la storia, l'esperienza di una persona, quindi non è stato noioso come i soliti d [...]
Anya (14 anni), San Giovanni in Persiceto

Ho apprezzato il tipo di narrazione perché credevo di essere all'interno della sua testa.
Mattia (17 anni), Lampedusa

Mi ha colpito la forza di Enrico che ogni giorno ripensa ai suoi demoni e li affronta.
Luca (19 anni), Sesto San Giovanni

Davvero molto emozionante, una storia che fa riflettere sulla realtà delle cose... L'interprete ha saputo trascinarmi nella storia e farmi [...]
Greta (14 anni), Roma

Spero che questa esperienza possa farmi capire molte cose, è stata molto utile.
Alessia (15 anni), Ancona

Lo spettacolo è stato molto educativo ma la cosa che mi ha stupito di più è stata l'atmosfera della sala. Siamo stati tutti in silenzio [...]
Cecilia (12 anni), Segrate

Grazie perché era un argomento al quale ero interessato e siete stati molto chiari nel spiegarlo.
Andrea (13 anni), Brugherio

Purtroppo le tematiche affrontate in questo spettacolo sono sempre più presenti ai giorni d'oggi, ritengo che avere assistito al racconto d [...]
Andrea (16 anni), Brescia

Ritengo che questo spettacolo sia stato pieno di contenuti interessanti, e penso che mi abbia aiutato molto a riflettere sulla dipendenza da [...]
Riccardo (16 anni), Sesto San Giovanni

Ho gradito molto questo spettacolo perché per la prima volta si è trattato l'argomento dell'uso di droghe con una storia di una persona ch [...]
Anonimo, Alghero

Complimenti! Uno spettacolo molto coinvolgente, realistico. Mi sono commossa e credo che questo modo di comunicare, sincero e privo di retor [...]
Jenni, Castelcovati

Serve a tutti noi adolescenti. Stimo Enrico e ciò che è riuscito a fare.
Mariachiara (14 anni), Costa Masnaga

Difficilmente mi emoziono così tanto per queste storie. Ma questa è stata una grande emozione e non la dimenticherò mai
Samuel (14 anni), Sovizzo

E' stato molto interessante, mi ha appassionato e mi ha fatto riflettere veramente. Da vedere assolutamente una volta nella vita.
Valentina (16 anni), Ferrara

Un bellissimo modo per sensibilizzare sulla tematica della droga.
Antonella, Roma

All’inizio sembrava che la droga era una cosa bella, poi ho capito che la droga è una cosa orribile.
Tommaso (12 anni), Gorgonzola

Una storia davvero toccante. Complimenti per la recitazione.
Riccardo (docente), Udine

Penso sia stato uno spettacolo molto istruttivo, è riuscito a trasmettere a noi giovani quanto sia pericoloso l'uso di sostanze stupefacent [...]
Margherita (13 anni), Sassari

Un'emozione unica. Sempre più convinta di non intraprendere la strada sbagliata!
Vanessa (15 anni), Milano

L'ho trovato fantastico, ti fa riflettere molto sul valore della vita. Spero che questo spettacolo aiuti molti ragazzi, come ha aiutato noi [...]
Coutinho (14 anni), Arese

Bello e particolare. Ho partecipato a un sacco di spettacoli sulla droga ma nessuno mi aveva colpito minimamente, mentre questo mi ha fatto [...]
Alessandro (14 anni), Milano

Ho adorato la voce del lettore che ha raccontato la storia. Le chiediamo di venirci a trovare nella nostra scuola di Alghero, liceo scientif [...]
Marta (15 anni), Alghero

Ritengo che la potenza della voce del narratore abbia toccato le corde più profonde dell'animo dei nostri studenti.
Fulvia (docente), Roma

Molto toccante, mi ha trasmesso molte emozioni e molto utile per i giovani d'oggi.
Ileme (18 anni), Ferrara

E' stato uno spettacolo molto bello e spero di rivedere un altro vostro spettacolo.
Riccardo (13 anni), Marradi

E' stato veramente educativo e così interessante, nonostante tutto è un argomento triste, a me ha fatto senso pensare di iniettarsi e io s [...]
Gaia (11 anni), San Giorgio Piacentino

Commovente.
Maria, Bassano del Grappa

E' stato molto interessante, soprattutto per i ragazzi. Anche per me è stato molto intenso perché mi sono ritrovata un po' in questa situa [...]
Betty, Cermenate

Penso che la droga faccia malissimo, un esempio è quello della vita di Enrico Comi che ne ha viste di tutti colori. Questa storia mi ha fat [...]
Salvatore (14 anni), Portici

Mi sono emozionata molto.
Francesca (12 anni), Garbagnate Milanese

Mi è piaciuto molto come l'argomento è stato affrontato, perché molte volte me ne hanno parlato però in modo un po' noioso, questo invec [...]
Alessia (15 anni), Sesto San Giovanni

Recitato molto bene.
Matteo (15 anni), Monza

Ho gradito moltissimo lo spettacolo, ce n'era bisogno.
Anas (14 anni), Milano

Sono cieco non ho visto le immagini proiettate, me le ha descritte mia sorella ma ho vissuto l'intensità del racconto.
Emanuele, Morbegno

Rispecchia tanto la mia storia e l'arrivo in comunità.
Anonimo, Ascoli Piceno

Mi è piaciuto molto, la storia era molto emozionante e credo sia proprio il modo di comunicarci questa cosa. Mi avete fatto piangere! Compl [...]
Gaia (13 anni), Milano

Molto bello perché entra in profondità anche grazie alla bravura dell'attore e delle testimonianze di Rico Comi.
Nicolò (15 anni), Sesto San Giovanni

Sono rimasta molto stupita perché ho 64 anni ed è la prima volta che sono stata informata.
Marisa, Chiavenna

Odio la droga in tutte le sue forme, non voglio usarla mai.
Andrea (13 anni), Ittiri

Questo spettacolo è stato uno dei più interessanti che io abbia mai visto.
Ivan (18 anni), Salò

Mi sono divertita ed emozionata.
Chiara (14 anni), Milano

Mi è piaciuto perché ha avuto il coraggio di raccontare la sua storia.
Elisabetta (15 anni), Trento

Lo spettacolo ha la capacità di aprirti la mente e fare una riflessione profonda sulla vita e sul suo valore.
Chiara, Viterbo

La voce del narratore è fantastica.
Emma (15 anni), Pavia

Io non ho mai fumato, ma tutti mi chiedono di provare, ma a me da fastidio e non ci proverò mai.
S. (16 anni), Ferrara

Profondo, vero, significativo, autentico per la nostra età, toccante.
Giorgia (13 anni), Cermenate

E' stata un'esperienza davvero toccante. Sono una giovane assistente sociale, che fa parte di un gruppo d'ascolto per i familiari dei giovan [...]
Carolina, Alghero

Mi è piaciuto davvero tanto, ho gradito specialmente la storia e il talento del narratore, è stato emozionante incontrare il protagonista.
Damaris (13 anni), Rescaldina

Penso pienamente che questo spettacolo sia stato in grado di aprirmi la mente. Mi sarà utile nel periodo della mia crescita, specialmente n [...]
Silvia (14 anni), Alghero

Per me può essere molto di aiuto e interessante anche al di fuori del tema per sollecitare dei ragionamenti positivi sul valore della vita [...]
Gaia (18 anni), Milano

Bellissimo, emozioni non descrivibili con le parole.
Arsalan (19 anni), Salò

Lo spettacolo è stato molto interessante e non mi stancherò mai di ascoltare questo tipo di spettacoli che danno degli insegnamenti bellis [...]
Valentino (13 anni), Saronno

Molto bravo l'attore. Soprattutto quando alla fine spiega la storia e di come la droga faccia male.
Alessia (18 anni), Cinisello Balsamo

Grazie per lo spettacolo e per le emozioni che ci hai donato.
Elia (14 anni), Ferrara

Questo spettacolo è uno dei migliori che abbia mai visto in vita mia, poiché mi ha coinvolto tantissimo e grazie ad esso mi sono immedesim [...]
Hafsa (16 anni), Salò

Può aiutare molte persone.
Leonardo (16 anni), Bolzano

Mi è piaciuto molto sapere gli effetti degli stupefacenti per poter evitarli del tutto.
Danilo (13 anni), Milano

Sinceramente io non ho mai pensato di prendere questo giro e con questa storia ne sono ancora più convinta perché ne va del mio futuro e d [...]
Martina (15 anni), Castel San Giovanni

Credo che uno spettacolo del genere sia un buon insegnamento per chiunque.
Giorgia (16 anni), Monza

Questo spettacolo ho avuto la fortuna di averlo visto due volte e ancora una volta è riuscito a farmi riflettere su questa tematica, che al [...]
Sofia (15 anni), Gorgonzola

È stato fantastico e molto coinvolgente.
Davide (13 anni), Cologno Monzese

Ha un grande significato e ho apprezzato molto lo spettacolo, gli attori sono molto simpatici e gentili.
Lullu (13 anni), Ittiri

Molto bello e toccante, ritengo che siano grandi temi di attualità e che vanno assolutamente trattati.
Francesco (15 anni), Udine

A dire la verità mi ero messa in testa di provare una canna tra amici. Ora ho paura. Molto bello. Complimenti.
M. (15 anni), Trento

Ho amato l'intera storia e il modo in cui è stata raccontata mi ha tolto il fiato facendomi commuovere, mi ha fatto comprendere come funzi [...]
Dalila (17 anni), Morbegno

Ho trovato lo spettacolo molto interessante e toccante, ritengo questo questo genere di esperienze raccontate in modo diretto molto più uti [...]
Giorgia (18 anni), Conegliano

Credo sia stato lo spettacolo più interessante che abbia mai visto e credo che siamo stati anche molto fortunati ad avere la presenza di Ri [...]
Simone (16 anni), Salò

Mi ha toccato molto e mi ha fatto riflettere su come si sentono tutte le persone che conosco e che fumano. E' stato molto informativo e educ [...]
Roaa (17 anni), Milano

È stato uno spettacolo molto bello e toccante perché non ti dice le solite cose ("fa male...") ma racconta una vera esperienza che, purtro [...]
Anna (18 anni), Legnago

Sono rimasta molto colpita dal racconto, soprattutto perché è una storia vera, molto bello.
Ilaria (15 anni), Mariano Comense

L'informazione vera fa bene.
Tiziana, Bassano del Grappa

Siete fantastici, colpite chiunque con la vostra voglia di insegnare. Complimenti.
Lorenzo (12 anni), Garbagnate Milanese

Incredibilmente toccante e riflessivo. Tutti i giovani dovrebbero assistere a questo momento, cambierebbe sicuramente la realtà e le idee d [...]
Emanuele (18 anni), Remedello

Recitazione spettacolare in cui si capiscono tutti gli stati d'animo.
Stefano (13 anni), Saronno

Lo spettacolo mi ha coinvolto totalmente, è stato come catapultarsi all'interno di un altro mondo, ho avuto l'impressione di vivere persona [...]
Alessio (16 anni), Palermo

Il racconto di Enrico mi è piaciuto molto perché ho visto nei suoi primi anni (14/18) alcuni miei amici di adesso.
C. (17 anni), Sarezzo

E' stato molto commovente e mi ha fatto capire che non sempre bisogna seguire ciò che fanno gli amici.
Giorgia (11 anni), Rescaldina

Toccante! Vorrei che molti miei amici potessero vederlo anche loro,gli servirebbe e nessuno ne parla mai in questo modo efficace
Elisabetta, Monselice

Non avrei mai pensato potesse emozionarmi così tanto.
Aurora (14 anni), Udine

Lo spettacolo mi è piaciuto e mi sono anche emozionata... Grazie! Personalmente non ho avuto esperienze ma credo che questo incontro abbia [...]
Aurora (13 anni), Cermenate

Sono abituata a queste cose, mio padre si faceva di eroina e cocaina davanti a me e poi quando gli girava alzava le mani. Non lo vedo da tre [...]
M. (16 anni), Bolzano

Da diffondersi in più scuole possibili in tutta italia!
Laura (docente), Forlì

E' stato toccante, mi ha commosso, continuate così e vedete che magari farete smettere molti ragazzi con gli stupefacenti. Il narratore mi [...]
Andrea (12 anni), Cermenate

Mi ha fatto riflettere molto sul fatto che non dobbiamo mai fare qualcosa solo per sembrare agli occhi degli altri più "fighi" e dobbiamo p [...]
Ramona (14 anni), Portici

Molto emozionante, spiegato molto bene. Le droghe dovrebbero essere raccontate come avete fatto voi. Bravissimi!!
Erica (15 anni), Alghero

Ho capito che non bisogna spendere soldi per farti male.
Leonardo (12 anni), Brugherio

Questo spettacolo mi è piaciuto perché fa capire quanto fa male la droga e che se cominci è difficilissimo smettere.
Jacopo (12 anni), Milano

Molto bello, mi ha commosso molto.
Davide (13 anni), Garbagnate Milanese

È stato bello ascoltare la storia di un uomo che l'ha provato sulla sua pelle.
Nicole (15 anni), Cologno Monzese

Molto riflessivo, permette di essere capace di non essere ingannati dalla droga. Molto importante che tutte le persone conoscano gli effetti [...]
Cristian (13 anni), Cermenate

Mi ha fatto riflettere molto su questo argomento e ho capito molte più cose.
Silvia (13 anni), Ascoli Piceno

Sono molto contenta di aver assistito a questo spettacolo, proprio perché ho rivisto in Rico la figura di molti miei amici, ed è stato in [...]
Chiara (18 anni), Sarezzo

E' stato uno spettacolo molto interessante e formativo. E' lo spettacolo che mi è piaciuto di più rispetto a quelli che ho visto in tutta [...]
Alessandro (16 anni), Monza

Penso che sia un invito al pensiero e alla riflessione, molto utile per noi ragazzi. E' uno spunto per aiutarci a fare le scelte giuste per [...]
Chiara (13 anni), Lonate Pozzolo

Non sapevo niente delle droghe fino a poco tempo fa e anche molte cose le ho scoperte oggi. Ringrazio veramente perché questo mi permetter [...]
Maria (15 anni), Borgomanero

Mi sono commosso
Maurizio, Potenza

Anche se avevo già visto lo spettacolo in terza media, rivederlo mi è piaciuto e mi ha colpito come la prima volta.
Viola (14 anni), Milano

È stata un’esperienza fantastica. Ho imparato tanto sul tema e mi ha cambiato il punto di vista.
Jonds (14 anni), Bolzano

Intanto grazie per avermi invitata. Storia molto toccante, ho quasi pianto. Non ho mai sentito tanti ragazzi in silenzio!! Grazie! Bellissi [...]
Simona (docente), Milano

Spettacolo molto interessante, sinceramente non si parla molto seriamente su questo argomento. Lo proporrei a tutti i miei coetanei. Molto b [...]
Gabriel (15 anni), Cernusco sul Naviglio

È la rappresentazione più significativa e interessante riguardante la droga che abbia mia guardato.
Nina (15 anni), Montebelluna

Molto educativo, lo consiglio anche ai ragazzi più piccoli in modo che conoscano da subito a cosa vanno incontro.
Andrea (15 anni), Conegliano

Penso che questo spettacolo abbia fatto la differenza, perché la testimonianza secondo me è il metodo più forte per la sensibilizzazione. [...]
Martina (17 anni), Conegliano

E' stato molto bello perché conoscendo una comunità di recupero sono a contatto con questa realtà. Grazie per la vostra forza di volontà [...]
Laura (17 anni), Salò

Mi sono davvero emozionata, dopo questa esperienza la mia opinione sulla droga è cambiata del tutto e per questo vi dico grazie.
Sara (14 anni), San Giorgio Piacentino

Avrei molto da dire, sono piacevolmente sorpreso, ho provato un turbinio di emozioni ed ho avuto paura in alcuni momenti. Spero di potervi r [...]
Marco (16 anni), Arzignano

E' una storia molto toccante, commovente... Mi ha fatto venire la pelle d'oca. E' stato un turbine di emozioni, vedere Enrico è stato un in [...]
Elisa (14 anni), Castel San Giovanni

Un'esperienza unica per conoscere il mondo della droga. Mi servirà nel rapporto con i figli. Grazie.
Carla, Sesto San Giovanni

È stato molto emozionante e me lo ricorderò.
Laila (13 anni), Garbagnate Milanese

E' stato molto emozionante, ho cambiato la mia opinione sui ragazzi che si drogano.
Silvia (15 anni), Verbania

Siete riusciti a farmi piangere.
Alessandra (13 anni), Garbagnate Milanese
Informazioni

Una produzione di ITINERARIA TEATRO
Da una progetto di Enrico Comi
Interprete Fabrizio De Giovanni
Regia di Maria Chiara Di Marco
Musiche di Eric Buffat
Con la collaborazione di E. Cogrossi