Lo spettacolo mi ha commosso di nuovo nonostante lo avessi già visto. Grazie.
Luca, Milano - Stupefatto
Emozionante e veramente esaustivo ed esemplare nella semplicità del racconto.
Sonia, Bologna - Stupefatto
Molto emozionante, lacrime agli occhi e molto da riflettere. Lavoro bellissimo, continuate a farlo, per saperne di più abbiamo bisogno di voi.
Maite (16 anni), Monteriggioni - Stupefatto
E' stato molto interessante e riflessivo. E' uno spettacolo che fa aprire gli occhi non solo sul gioco legale, ma anche sulla nostra realtà!
Viviana (15 anni), Morbegno - Gran Casinò
Spettacolo fantastico, la recitazione è stata veramente molto coinvolgente, la storia anche. E' stato un piacere ascoltare la storia di Rico, è un momento di sincera riflessione.
Catalina (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Incredibile pensare che un uomo possa riuscire a provare così tanto dolore ed odio per la vita.
Jennifer (16 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
Ho gradito davvero molto lo spettacolo perché il racconto dell'esperienza di Enrico e la vividità delle parole e delle immagini create mette, secondo me, i ragazzi direttamente davanti al problema della droga e li fa riflettere seriamente.
Alice (16 anni), Roma - Stupefatto
Una recitazione eccezionale, che è stata in grado di colpirmi più di quanto non mi sarei mai aspettata. Una recitazione talmente sentita da farmi commuovere senza che nemmeno me ne accorgessi.
Melissa (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Molto bello, molto utile e bisognerebbe dirlo a tante persone.
Roberta (12 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Penso che sia più significativo proporre un'esperienza personale, che fare tante lezioni teoriche. Molto belle le parole di un ex tossico, molto più chiare.
Perini, Sesto San Giovanni - Stupefatto
Un'ora e mezza in cui mi sono sentita una studentessa affascinata dal mio insegnante. Commovente ed istruttivo.
Rita, Alghero - Stupefatto
Emozionante, molto coinvolgente perché spiega esattamente ciò che si prova assumendo queste sostanze al contrario di altre persone che si limitano a dire che fa male senza averlo provato.
Sofia (18 anni), Ferrara - Stupefatto
E' stato bello, utile e molto interessante, siete stati bravi, continuate così!
Cristian (14 anni), Verbania - Stupefatto
Attore molto bravo, argomento attuale e molto interessante. Consiglio di vederlo. Personalmente non ero informata e non sono interessata però per tutti i giovani che si drogano, questo spettacolo potrebbe essere davvero d'aiuto.
Camilla (15 anni), Milano - Stupefatto
Fa riflettere, ti fa capire molto sull'argomento. Ti emoziona.
Anonimo, Mirano - Stupefatto
Mi ha fatto riflettere sul fatto che la droga crea moltissima dipendenza e che è molto difficile smettere. Recitato benissimo in modo serio.
Alessia (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Intenso, toccante, smascherante.
Padre, Milano - Stupefatto
Perfetto. In grado di colpire davvero al cuore e alla testa di chi ascolta. Lode particolare alla voce narrante.
Fabio, Borgomanero - Stupefatto
Bravissimo l'attore, ben documentato con grandi spunti di riflessione.
Giulia, Trezzo sull'Adda - Gran Casinò
La difficoltà è capire che la vita è troppo bella per essere buttata via. Penso che lo spettacolo colpisce e fa ragionare. Grazie.
Antonio, Bassano del Grappa - Stupefatto
Siete sempre magnifici. Mi sono incazzata un casino, poi mi sono arresa, poi ho deciso di mettermi in azione, col cavolo che prendo un caffè se hanno le slot.
Annarita, Pompei - Gran Casinò
Io ho 12 anni e sono rimasta veramente colpita, intorno a me, io conosco un sacco di ragazzi/e anche della mia età che fumano droghe o anche sigarette. Comunque questo spettacolo è stato molto educativo per me e penso anche per le altre persone.
Aurora (12 anni), Bologna - Stupefatto
Molto coinvolgente, azzeccato. Ho chiuso gli occhi durante il racconto e ho cercato di immaginarmi le scene anche più brutte. Grazie, mi avete fatto cambiare idea, perchè volevo provare, ma vedendo gli effetti successivi, grazie ma, no.
Ruslana (17 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Uno spettacolo diretto, forte, di grande spessore morale ed educativo.
Catya, Prata di Pordenone - Gran Casinò
Uno spettacolo molto bello, toccante e istruttivo per quanto riguarda il contenuto. L'attore è stato perfetto. Grazie e arrivederci.
Alessandro (16 anni), Alghero - Stupefatto
Rico ha tantissima forza e coraggio ad esporre la sua storia aiutando i ragazzi della nostra età.
Alice (14 anni), Cornaredo - Stupefatto
Molte delle informazioni le avevo già incontrate grazie ai servizi della BBC, ma vedere dal vivo cosa le persone vivono mi fa capire meglio come ragiona la mente umana. Grazie di tutto. Mi fa piacere che Rico abbia dato una svolta alla sua vita, Fabrizio ha una voce pazzesca.
Olimpia (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Negli anni precedenti assistere ai vostri spettacoli ha inciso e modificato anche le mie abitudini, oltre quelle dei miei alunni. C'è urgente bisogno di questa contro-informazione.
Isabella, Palermo - Stupefatto
Penso possa far cambiare idea a molti
Alessandro (15 anni), Morbegno - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto, penso che sia un metodo un po' differente per spiegare gli effetti delle droghe e i pensieri di una persona che è passata da questa dipendenza. Molto coinvolgente e interessante. Non ho staccato gli occhi dalla scena.
Sara (14 anni), Verbania - Stupefatto
Voce emozionante. Spettacolo interessante che a tratti fa molto arrabbiare. Continuate così!
Francesca, Ascoli Piceno - Gran Casinò
Emozione straordinaria con forte impatto emotivo.
Ilenia, Lovere - Stupefatto
La narrazione è stata molto coinvolgente.
Andrea (15 anni), Bolzano - Stupefatto
Mi ha colpito molto lo spettacolo, anche perché conosco famigliari o amici che attualmente affrontano questo problema. Ho in particolare un senso di giustizia elevato e sono già intenzionata a sperimentare la proposta del non entrare nei bar con slot machine.
D. (18 anni), Morbegno - Gran Casinò
E' stato molto toccante e interessante. Rico è stato forte per smettere con quella roba. Questi spettacoli si dovrebbero fare più spesso con gli adolescenti così che possano capire che queste cose fanno molto male.
Yasmine (12 anni), Costa Masnaga - Stupefatto
Esperienza che aiuterà molto i giovani nella comprensione delle droghe. Grazie della condivisione, ottimo modo di fare prevenzione.
Mauro, San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Spettacolo ottimo per sensibilizzare i ragazzi su un problema molto diffuso tra i giovani e scoraggiare l'uso di droghe attraverso la consapevolezza dei rischi.
Tiziana, Lonate Pozzolo - Stupefatto
Molto riflessivo, mi mancano dei momenti di riflessione come questi.
Martino (15 anni), Milano - Stupefatto
Mi è piaciuto molto sapere gli effetti degli stupefacenti per poter evitarli del tutto.
Danilo (13 anni), Milano - Stupefatto
Fantastica rappresentazione che coinvolge lo spettatore, informando quello ignaro ma anche chi, per esperienza diretta o indiretta, è già a conoscenza ma ne ignora la portata.
Fabio, Roma - Gran Casinò
Ottima performance, efficacissimo studio dei tempi e del testo teatrale, ma soprattutto intelligente veicolo per raggiungere le coscienze e la sensibilità di chi ascolta (giovani e meno giovani). Bello anche l'incontro con il protagonista. Bravi!
Rosanna, Roma - Stupefatto
È stato molto interessante, ho scoperto cose che non sapevo. Dopo questo spettacolo mi sento più informata e consapevole di quello che sta succedendo nel mondo.
Ana, Cologno Monzese - Sbankati
Trovo che sia stato uno spettacolo utilissimo e penso che tutti noi giovani dovremmo avere l'opportunità di vivere quest'esperienza perché potrebbe cambiare, anche solo in parte, il futuro di qualcuno.
Gaia (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Mi ha colpito perché fa capire l'importanza del male che può causare, anche perché molti ragazzi di oggi fanno cose così senza pensarci due volte.
Noemi, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Complimenti! Uno spettacolo molto coinvolgente, realistico. Mi sono commossa e credo che questo modo di comunicare, sincero e privo di retorica, possa veramente arrivare anche ai più giovani. Grazie.
Jenni, Castelcovati - Stupefatto
Ho interpretato lo spettacolo come un utile esperienza di vita.
Anonimo, Brescia - Stupefatto
Ho trovato interessante il modo in cui l'argomento è stato trattato. Spesso si parla di droghe, ma poche volte in modo completamente sincero. Inoltre lo spettacolo mi ha coinvolto dall'inizio alla fine.
Camilla (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Spettacolo pieno di emozioni, spettacolo davvero di formazione. Grazie per avermi fatto aprire gli occhi su un tema così importante.
Beatrice (14 anni), Milano - Stupefatto
Vorrei veramente ringraziarvi perché sono molto preoccupata per alcuni miei amici. Spero che la storia di Enrico gli faccia rivalutare alcune scelte e alcune "amicizie" ritenute per nulla tossiche, come sono realmente.
F. (15 anni), Alghero - Stupefatto
Molto interessante, mi aspettavo una persona che raccontava gli effetti delle droghe da un punto di vista scientifico e rimpiangevo i 9 euro, però mi ha molto sorpresa e sono stati spesi bene.
Eleonora (17 anni), Mirano - Stupefatto
Mi è piaciuta molto la recitazione dell'attore e sono sicura che il messaggio sia arrivato a moltissime persone.
Alena (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Mi ha fatto pensare molto e mi ha fatto vedere in faccia la realtà.
Gaia (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Impeccabile, bellissimo, unico.
Giovanni (16 anni), Bolzano - Stupefatto
Inizialmente avevo dei pregiudizi perché pensavo fosse noioso sentire qualcuno parlare per molto tempo, invece è stato molto emozionante. E' stato bello vedere Enrico.
Chiara (16 anni), Conegliano - Stupefatto
Dovreste far vedere questo spettacolo soprattutto ai bambini di prima media, fermereste questo fenomeno sul nascere. Spettacolo fantastico, non ci sono altre parole.
Gabriele (19 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Interessante, utile per comprendere come affrontare l'argomento con i figli.
Riccarda, Marradi - Stupefatto
Molto bello. Ti fa riflettere sulla vita e a stare molto attenti ai pericoli che si possono incontrare.
Gianmarco, Pordenone - Stupefatto
Un grazie immenso, penso che la società ha bisogno di persone come voi che ci aprono gli occhi.
Antonella, Portici - Gran Casinò
Intanto grazie per avermi invitata. Storia molto toccante, ho quasi pianto. Non ho mai sentito tanti ragazzi in silenzio!! Grazie! Bellissimo… Tutti ragazzi sono in fila per consegnare le cartoline!! ??
Simona, Milano - Stupefatto
L'attore ha spiegato tutto con la mente nel protagonista della storia.
Gabriele (13 anni), Malonno - Stupefatto
Tema profondamente attuale e problematico della società. I dati certificati mi hanno letteralmente lasciato basito.
Fabio (22 anni), Torino - Gran Casinò
Molto bravo l'attore, espressivo. Spettacolo toccante, a tratti molto forte.
Emma (16 anni), Conegliano - Stupefatto
E' stato veramente bellissimo, mi sono commossa. E' un argomento molto attuale e ora ho capito davvero il tutto. Spero di poterlo vedere ancora.
Alice (15 anni), Gubbio - Stupefatto
Un incalzare di avvenimenti che cattura l'attenzione, secondo me ha sciolto dei dubbi che i nostri ragazzi avevano, ma che non avevano il coraggio di chiedere.
Anonimo, San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Convincente e con una grande morale che spero sia arrivata a tutti come è arrivata a me ce ho ascoltato fino all'ultima parola.
Leonardo (16 anni), Mirano - Stupefatto
Coinvolgente e ben strutturato, mi sono piaciuti i dati statistici e la spiegazione accurata.
Edi (16 anni), Morbegno - Gran Casinò
Coinvolgente, didatticamente motivante
Graziano, Bolzano - Gran Casinò
E' stato uno spettacolo molto bello ed interessante. Mi è piaciuto come il narratore riuscisse a trasmettere le emozioni provate da Rico.
Trixia (17 anni), Milano - Stupefatto
Mi ha colpito il modo in cui ha recitato l'attore perché attraverso questa storia sono riuscita a capire meglio cosa sia la droga.
Fiona (14 anni), Cornaredo - Stupefatto
Spettacolo molto icastico, interessante e che sarebbe bello approfondire
Keti (17 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto
Spettacolo appropriato per la nostra età.
Giorgia (15 anni), Ferrara - Stupefatto
Molto emozionante, un'idea bella e ricca di significato, continuate così!
Elena (17 anni), Alghero - Stupefatto
Questo spettacolo è stato emozionante e forte, mi ha dato tanto e mi ha trasmesso moltissimo. E' uno degli spettacoli più belli e profondi che abbia mai visto.
Marta (13 anni), Brugherio - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto coinvolgente, ricco di emozioni durante ogni secondo della narrazione.
Federico (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha coinvolto molto, avendo io parenti che hanno avuto esperienze con droghe e ora sono in comunità.
M. (16 anni), Remedello - Stupefatto
Sono rimasta molto colpita dal racconto, soprattutto perché è una storia vera, molto bello.
Ilaria (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto
Da proporre alle scuole.
Fabio, Marradi - Gran Casinò
Davvero interessante. L'unico spettacolo che mi ha preso moltissimo. Complimenti!
Riccardo (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Sono rimasta piacevolmente stupita perché mi sono resa conto che non è uno dei soliti spettacoli, ma può realmente sensibilizzare gli ascoltatori, non è una di quelle cose che dimentichi o a cui non pensi più dopo una settimana.
Angela (18 anni), Istrana - Gran Casinò
Emozionante. Grazie per il messaggio chiaro e forte ai nostri figli.
Giovanna, San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Ho gradito molto questo spettacolo, pensavo fosse la solita cosa del tipo " non drogarti che fa male" invece mi ha sorpreso molto, l'attore molto bravo e mi è piaciuto vedere Enrico di persona.
Tereza (14 anni), Verbania - Stupefatto
Me lo aspettavo noioso, ma è stato molto interessante.
Elena (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
E' stato bellissimo. Talmente bello che alcune mie amiche si sono commosse a sentir la storia di Rico.
Noemi, Cislago - Stupefatto
Bello, bravo il narratore, bello il colpo di scena dell'incontro con l'autore. Complimenti per avere spiegato così bene una tematica così difficile.
Riccardo (13 anni), Arese - Stupefatto
Mi è piaciuto molto perché lo spettacolo ha trattato un argomento che nel 2019 è un problema gravissimo di molti giovani e poi ammiro molto Rico che ha smesso, mio papà fuma e vorrei che smettesse, se ce l'ha fatta lui perché mio papà no?
Elisa (14 anni), Cermenate - Stupefatto
Efficace, documentato, interessante di grande sensibilità per indurre a riflettere.
Marina, Borgomanero - Gran Casinò
E' uno spettacolo molto bello, ma allo stesso tempo molto forte! Faccio i miei complimenti al narratore che ha espresso con maestria le emozioni del protagonista.
Klaudia (14 anni), Ancona - Stupefatto
Il presentatore era preparatissimo e sapeva perfettamente come prendere il pubblico, non ci ha annoiato per niente e non ha avuto incertezze, ci ha raccontato una triste realtà che stiamo vivendo.
Sebastiano (15 anni), Sassari - Sbankati
Mostruoso nello snocciolare cifre e percentuali. Bravo Fabrizio
Vincenzo, Roma - Gran Casinò
Sono rimasta senza parole, questo spettacolo mi ha fatto capire che non bisogna rovinarsi la vita per queste cose, ma godersi la unica e sola vita.
Angie (14 anni), Udine - Stupefatto
È andato direttamente al problema, riuscendo a coinvolgere i ragazzi nell'età più fragile nell'affrontare questo tema.
Oreste, Roma - Stupefatto
Estremamente toccante e realistico. Bravo l'attore! Grazie!
Cristiana, Brugherio - Stupefatto
Il miglior spettacolo a cui abbia mai assistito.
Riccardo (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Molto coinvolgente, mi ha fatto piacere aver visto Enrico, molto bello, spero che riusciate a far cambiare idea a molti ragazzi.
Emanuele (13 anni), Cornaredo - Stupefatto
Consiglio di ripetere il più possibile l'incontro in altre scuole o altri teatri. Lo spettacolo tramandato sotto forma di monologo è parecchio più interessante rispetto ad uno recitato tra attori, bellissimo e molto toccante.
Thomas (16 anni), Ferrara - Stupefatto
Un'opera fatta davvero molto bene, con molti particolari.
Achille (11 anni), Brugherio - Stupefatto
A differenza delle solite prediche di genitori ecc. questo mi ha fatto pensare davvero
Mattia, Borgomanero - Stupefatto
Credo che sia uno degli spettacoli più istruttivi che abbia mai visto. Grazie.
Aurora (14 anni), Palermo - Gran Casinò
Lo spettacolo mi ha colpito molto perché quando parlava della vita dei suoi genitori pensavo alla mia vita e mi veniva da piangere, comunque io non sono mai stata colpita da uno spettacolo.
Dileesha (14 anni), Cornaredo - Stupefatto
Stupendo, istruttivo. Sentire il racconto vero di una persona che è caduta nel mondo della droga mi ha emozionato e mi ha aperto gli occhi a un mondo difficile che non pensavo così pericoloso.
Margherita (12 anni), Cermenate - Stupefatto
Ho seguito attentamente la storia, ho amato il messaggio che manda. Mi ha aperto gli occhi, mi ha fatto riflettere su quanto reali siano questi problemi e su quanto bisogna combattere per risolverli.
Benedetta (14 anni), Milano - Stupefatto
Penso che lo spettacolo sia il più bello e significativo che io abbia mai visto. Mi ha toccato molto nel profondo e vi ringrazio per lo spettacolo.
Davide (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
E' importante informare i ragazzi sull'argomento. Bisognerebbe andare nelle scuole più spesso, renderli sensibili.
Giulia, Brescia - Stupefatto
Mi è piaciuto perché parlando delle storie degli altri si può aiutare molta gente!
Luna, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Spettacolo molto bello e penso andrebbe fatto vedere anche ad un pubblico più piccolo.
Luca (15 anni), Monza - Stupefatto
Vi conoscevamo già, siete sempre più bravi.
Bernardino, Fermo - Gran Casinò
Ricco, pieno di emozioni e riflessioni.
Silvana, Palermo - Stupefatto
Ritengo che sia stata una importante lezione di vita da mamma, donna e insegnante.
Lucia, Arzignano - Stupefatto
Da diffondere sempre più in ogni scuola di qualsiasi ordine e grado.
Luigi, Follonica - Gran Casinò
L'attualità spiegata con grande professionalità e talento.
Claudia, Borgo Valsugana - Gran Casinò
Strepitoso, chiaro, semplice. Tutti i ragazzi dovrebbero vederlo. Mi avete aiutato per parlare ancora di questo con i miei figli.
Donatella, Cremona - Stupefatto
Spettacolo toccante e coinvolgente che chiunque, ragazzi e adulti, dovrebbe vedere.
Vanessa, Castel San Giovanni - Stupefatto
E' stato molto emozionante e soprattutto diretto, ma comprensibile per noi giovani. Un messaggio profondo, grazie delle parole e del tempo.
Nicole (17 anni), Senigallia - Stupefatto
Commovente ed emozionante. Vorrei rivedere questo spettacolo, mi ha emozionata tantissimo e mi ha fatto piangere.
Chiara, Borgomanero - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto interessante, mi ha fatto riflettere tantissimo e dopo questo credo che tutti noi non proveremo mai. Grazie mille.
Matilde (12 anni), Chiavenna - Stupefatto
Amo la voce di Fabrizio, ti amo <3. Abbiamo i capelli uguali. Il messaggio trasmesso è molto esplicito.
Elisa (17 anni), Alghero - Stupefatto
Si può dire straordinario? Si, per l'intensità, la passione, la documentazione!!! Complimenti.
Alessandra, Bergamo - Gran Casinò
Lo spettacolo mi ha lasciato stupefatto! Mi sono venuti i brividi, grazie mille.
Diego (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Ho gradito e apprezzato molto la passione con cui avere espresso la storia, una storia che davvero ti colpisce e che mi ha fatto davvero riflettere sulla tossicodipendenza: le espressioni del viso, i toni della voce che impersonano le emozioni di disperazione, convinzione per giustificare se stessi e i rimorsi che si provano se si intraprende una cattiva strada. Grazie per questo spettacolo.
Aleksandra (15 anni), Arzignano - Stupefatto
Come uno comincia a drogarsi, la convinzione verso l'uso di sostanze, le cose che si perdono, la morte in faccia. Per un momento ho pensato di provare, ma poi durante lo spettacolo, verso la fine, vedi la sofferenza e allora capisci che non ne vale la pena.
Gaia (16 anni), Ferrara - Stupefatto
Lo spettacolo l'ho gradito perché parla di un argomento molto importante per noi giovani e soprattutto alla fine parla di come evitare tutte queste sostanze stupefacenti, mi è piaciuto davvero molto.
Gabriele (15 anni), Bolzano - Stupefatto
Completo ed esaustivo!
Donato, Cernusco S.N. - Sbankati
C'ho ripensato!!!
Omar, Marsico Nuovo - Stupefatto
Penso che sia sbagliato dire che si possa smettere quando ci pare, nel mio gruppo fumano tutti, ma io nonostante abbiano provato a convincermi non l'ho mai fatto, penso faccia più che male e spero che la mia idea non cambi.
Federica (17 anni), Senigallia - Stupefatto
Grazie, grandioso spettacolo. Nel caos, come la primavera arriva impetuosa esplode, lascia traccia con gemme, fiori delicati, su rami ancora vuoti, pronti a sbocciare.
Vincenza, Sassari - Stupefatto
Sinceramente, quest'estate pensavo di farmi la prima canna, dopo aver visto il vostro spettacolo, ho capito a cosa sarei andato incontro. Grazie! La vita vale molto di più!
N. (17 anni), Senigallia - Stupefatto
Profondo, vero, significativo, autentico per la nostra età, toccante.
Giorgia (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Penso che questo spettacolo sia molto ben strutturato per far apprendere anche agli stessi giovani l'importanza di questo argomento. E' stata un'esperienza molto emozionante.
Alice (14 anni), Udine - Stupefatto
Mi è piaciuto moltissimo questo spettacolo perchè trasmette una forte sensazione. secondo me questo spettacolo servirà molto al futuro di ogni ragazzo ed è importante sapere le prevenzioni e conseguenze di questo terribile fenomeno.
Giada (11 anni), Milano - Stupefatto
Mi ha insegnato molto, di certo il mio futuro sarà più sicuro.
Isabel (14 anni), Mirano - Stupefatto
Probabilmente il miglior spettacolo su questo tema a cui abbia mai assistito. Continuate su questa strada!
Davide, Borgomanero - Stupefatto
Bellissimo spettacolo che riesce a farti capire lo sbaglio che si commette a giocare.
Leonardo (17 anni), Civitavecchia - Gran Casinò
Potente, efficace, coinvolgente, da riproporre il prossimo anno scolastico.
Brigida, Pordenone - Stupefatto
E' stato molto utile ed emozionante, è significativo ed è stato molto bravo a recitare.
Vittoria (12 anni), Rescaldina - Stupefatto
Non è stato solo coinvolgente ed emozionante ma ha anche una grande utilità e porta a diverse riflessioni
Anonimo, Sarmede - Stupefatto
Non sono uno che si emoziona facilmente, soprattutto su questi argomenti (su cui sono scettico). Oggi sono stato male per te (mi permetto di darti del TU) ma grazie a te è come se avessi vissuto una vita in cui probabilmente anch'io sarei caduto a vivere. Grazie!
Riccardo, Borgomanero - Stupefatto
Mi è piaciuto molto lo spettacolo e anche la forza e il coraggio con cui tu Enrico sei riuscito a superare tutto questo.
Sara (14 anni), Roma - Stupefatto
Complimenti per lo spettacolo. Cos'hai provato quando è finito il periodo di intossicazione dall'eroina?
Gabriele (13 anni), Alghero - Stupefatto
Tutti dovrebbero avere l'occasione di vedere lo spettacolo.
Anna (18 anni), Montebelluna - Stupefatto
Sconcertante.
Zhoanova, Viadana - Sbankati
Credo un grande aiuto per l'educazione dei giovani ma anche per gli adulti.
Franca, Predazzo - Stupefatto
Mi sono emozionata con questa storia, cercherò di diffondere quello che mi ha lasciato.
Marialucia (16 anni), Portici - Stupefatto
Molto coinvolgente ed emozionante. Fa ragionare molto. Lo consiglio a tutti i ragazzi della mia età.
Martina (15 anni), Ferrara - Stupefatto
Penso mi abbia allontanato ancora di più dall'idea di usare droghe.
Andrea (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Molto bello, super interessante, mi ha coinvolto molto, spero che il messaggio rimanga nella mente di tutte le persone presenti.
Rosanna (14 anni), Alghero - Stupefatto
Uno spettacolo che aiuta molto a capire come funzionano le cose.
Danilo, Dueville - Sbankati
Commovente e drammatico! Finalmente uno spettacolo che da risposte, e non solo denunce.
Luigi, Bassano del Grappa - Gran Casinò
Storia molto toccante e piena di significato, dopo questo spettacolo ci pensi 2 volte prima di provare. Grazie!
Silvia (13 anni), Costa Masnaga - Stupefatto
Istruttivo, coinvolgente, molto emozionante. Bravi!!!
Elisa, Bologna - Stupefatto
Sono stata molto colpita a riguardo di questo argomento, non pensavo fosse così importante e questo spettacolo mi ha fatto capire meglio. Grazie!
Lavinia (11 anni), Milano - Stupefatto
Non è affatto monotono, è divertente e brillante. Le battute sdrammatizzano a sufficenza da far capire la serietà della situazione, grazie al fatto che porta a prestare maggiore attenzione. P. S. Continuate così!
Valentina (16 anni), Valdagno - H2Oro
E' stata un'esperienza molto forte e di grande aiuto. Trovo ammirevole come Rico sia riuscito a superare il tutto e il suo impegno per migliorare la vita del prossimo. Davvero complimenti.
Camilla (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Spettacolo fantastico, assai veritiero e coinvolgente, complimenti! Interprete veramente bravo nel suo lavoro di narrazione e nel trasmettere le emozioni al pubblico. (Giada e Luca)
Giada (15 anni), Ferrara - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto sincero e schietto e credo che questo sia l'unico modo per aprire gli occhi a molti. Vi ringrazio.
Abram (16 anni), Merano - Gran Casinò
Complimenti, crediamo che la frase "la magia della vita" dica tutto, bisogna vivere.
Alice (13 anni), Porretta Terme - Stupefatto
Mi è piaciuto, non vedo l'ora di vedere il film e poter dire: "io l'ho conosciuto".
Margherita (14 anni), Udine - Stupefatto
Se ci fossero più incontri di questo genere e raccontati così forse tra i ragazzi non sarebbe così diffusa. Vedere personalmente Enrico ha rincarato le emozioni che sentendo mi aveva suscitato.
Camilla (17 anni), Forlì - Stupefatto
Ho assistito a decine di spettacoli sulla droga e questo è in assoluto il più educativo. P.S. Grazie di tutto.
Beatrice (16 anni), Ferrara - Stupefatto
Grazie. Fantastico. Continuate a portare ovunque lo spettacolo.
Maria, Torino - Gran Casinò
"La vera vincita avviene quando si smette di giocare". Monologo eccellente, complimenti davvero.
Mirella, Ascoli Piceno - Gran Casinò
Molto bello e toccante, non è mai facile parlare di questo argomento, ma voi avete fatto un ottimo lavoro, complimenti.
Dylan (17 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Che faccio bene a non fumare a che i miei sacrifici ne varranno la pena.
Anass (15 anni), Ferrara - Stupefatto
Interessante, dinamico, cattura l'attenzione in pochi minuti, apre gli occhi su situazioni di vita quotidiana che solitamente non vengono messe in luce.
Anna (17 anni), Benevento - Gran Casinò
Fa riflettere ed è pieno di colpi di scena.
Mia, Alghero - Stupefatto
Stupefatto mi è piaciuto molto perché non pensavo che fosse la prima canna a portarti alla dipendenza e lo dico per esperienza. Grazie a Stupefatto ho capito un po' il giro della droga.
Alessandro (16 anni), Cermenate - Stupefatto
Messaggio da trasmettere in tutte le scuole poiché aiuterebbe molte persone.
Leon (16 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto
Mi è piaciuto tantissimo perché insegna e prendere le decisioni giuste e che in qualsiasi situazione c'è una via di uscita sempre.
Natasha (18 anni), Alghero - Stupefatto
Mi sono emozionata. Il fatto che il racconto sia vero è una cosa importante perché sensibilizza di più. Bravi.
Serena (14 anni), Roma - Stupefatto
Ma come fai a ricordarti tutte le date e le leggi? Immagino che lei sarà andato molto bene nelle verifiche scolastiche! Comunque... Lo spettacolo è stato molto bello, istruttivo. Ciao ciao!
Claudia, Piacenza - Gran Casinò
Mi è piaciuto, voto 10.
Luca (17 anni), Remedello - Stupefatto
Complimenti, interessante, veramente bravi.
Giacomo, Parma - Gran Casinò
Spettacoli di questo tipo sono necessari e importanti. Bravi!
Anonimo, Busto Arsizio - Q.B. Quanto Basta
È il terzo anno che assisto a questo spettacolo ma mi coinvolge e mi emoziona sempre allo stesso modo come se fosse la prima volta. Ringrazio tutti per avermi dato ancora la possibilità di partecipare a questo evento così importante soprattutto per i nostri giovani, il futuro della nostra società.
Mariarosaria, Portici - Stupefatto
Davvero emozionante ed educativo ne terrò sempre conto e soprattutto lo porterò nel cuore.
Vittoria (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto
Sarebbe utile divulgare i contenuti dello spettacolo teatrale nelle scuole di tutta Italia: chiaro, suggestivo. COMPLIMENTI.
Silvia, Trento - Gran Casinò
È stato lo spettacolo più bello che abbia mai visto e non dovete mai smettere perchè il mondo ha bisogno di voi.
Almir (18 anni), Siena - Stupefatto
Mi ha commosso molto solo al pensiero di come ha usato la sua adolescenza. Molto stupefacente. Grazie Enrico.
Filippo (16 anni), Udine - Stupefatto
Ha conquistato al 100% l'anima e il cuore.
Arianna, Venosa - Stupefatto
Da portare in tutte le scuole e non solo!
Fiorenza, Laives - Stupefatto
Questa storia mi ha spiegato in modo differente e più efficace l'uso delle droghe. Non avevo mai realizzato quanto poco bastasse per entrare nei brutti giri.
Silvia (14 anni), Verbania - Stupefatto
Molto toccante ed emozionante. Sei stato molto bravo, veramente. Tra tutti gli incontri è stato il migliore. Il più educativo ed efficace.
Alessia (16 anni), Milano - Stupefatto
Ho amato l'intera storia e il modo in cui è stata raccontata mi ha tolto il fiato facendomi commuovere, mi ha fatto comprendere come funziona realmente questo mondo e mi viene voglia di aiutare tutte le persone che si trovano in questa situazione.
Dalila (17 anni), Morbegno - Stupefatto
Coinvolgente, per niente noioso, moderno, chiaro, scorrevole e divertente, oltre che efficace nel messaggio.
Emanuele (14 anni), Palermo - Gran Casinò
Interessante, commovente, profondo. Questo spettacolo riesce a logorarti l'anima. Lo ricorderò per sempre.
Giorgia (14 anni), Lanciano - Stupefatto
Molto bravo nel tenere l'attenzione dei ragazzi. Mi è piaciuto, forse ancora di più, ciò che ha detto dopo, a braccio. Emozionante e particolarmente incisivo. Spero di poter lavorare ancora con voi.
Barbara, Siena - Stupefatto
E' stato molto utile perché tante persone, come me fino a pochi anni fa, erano portate a non fare uso di droghe solo per le paure indotte dai genitori, invece è importante che un giovane non lo faccia per una sua scelta fatta da sue informazioni e considerazioni.
Elena (18 anni), Sarezzo - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto convincente utilizzando la prima persona quale da un senso di concretezza. Lo spettacolo ha fatto capire come gradualmente la dipendenza sale peggiorando la situazione fino ad un punto di non ritorno.
Marco (15 anni), Milano - Stupefatto
La storia mi ha colpito sin da subito, mi sono chiesta: "ma cosa succederebbe se tutti fossimo più attenti al nostro Enrico nella vita di tutti i giorni?". La felicità e la creatività l'abbiamo dentro, usiamola.
Maria, Alghero - Stupefatto
Pensavo che fosse uno schifo, ma poi mi sono ricreduto. Lo guarderei altre mille volte.
Nicola (13 anni), Sassari - Stupefatto
Spettacolo molto diretto e con un grande valore didattico. Complimenti anche alla voce narrante!
Roberto (15 anni), Borgomanero - Stupefatto
Ho portato qui stasera mia figlia. Grazie per averci dato l'occasione per iniziare a parlare delle dipendenze.
Elena, Bologna - Stupefatto
Sapevo già cosa provocava la droga proprio perché ho perso da poco mio cugino per via di essa, ma questo incontro mi ha fatto capire meglio cos'è veramente quindi vi ringrazio. Grazie
Anonimo, Conegliano - Stupefatto
Questo spettacolo per me è stato iconico e strabiliante, più interessante delle lezioni scolastiche, mi ha fatto capire di non dover drogarmi.
Carlo (14 anni), Alghero - Stupefatto
Mi è piaciuta tanto la storia, mi ha colpito il coraggio di Enrico. E' bello che al giorno d'oggi questo argomento sia trattato così bene. Ti voglio bene.
Federica (15 anni), Alghero - Stupefatto
E' stato davvero bello e commovente davvero. In alcune scene mi sono commossa soprattutto quando ha parlato della storia con Silvana, fa anche riflettere su come non buttare via la propria vita con le droghe e le dipendenze.
Sofia (13 anni), Cornaredo - Stupefatto
Un modo alternativo per affrontare uno dei temi principali dell'adolescenza. Sono stata catturata oltre che dalla storia anche da come è stata raccontata.
Miriana (16 anni), Udine - Stupefatto
Ho trovato lo spettacolo interessate e molto utile per dare una corretta informazione ai ragazzi che non fosse la solita paternale. L'attore è stato eccellente nel trasmettere le emozioni vissute dal protagonista, riusciva a rendere il racconto vivo, era come vederlo materializzarsi davanti ai nostri occhi durante il racconto. Uno spettacolo ricco di emozioni e di spunti di riflessione. Complimenti!
Maria, Milano - Stupefatto
Una riflessione condivisa e auspicabile da molte molte persone.
Monica, Viadana - Sbankati
Credo che ci abbia aiutato a comprendere l'importanza di non dare ascolto ad alcune voci che non sono quelle giuste e che la droga non risolve nulla, ma peggiora solo la tua situazione.
Flavio (13 anni), Ferrara - Stupefatto
E' stato uno schiaffone correttivo.
Davide (18 anni), Alghero - Stupefatto
Complimenti all'attore! Non so come abbia fatto a reggere tutto lo spettacolo da solo, grandissimo.
Elena (17 anni), Pistoia - Gran Casinò
Smuove incredibilmente le emozioni. Commovente. Mi sono venute le lacrime un sacco di volte. Sapete veramente trasmettere il messaggio in modo profondo. Complimenti.
Daniela, Ivrea - Stupefatto
Questo film ti fa riflettere molto su come una canna che può sembrare normale può farti arrivare a delle droghe più pesanti che magari non ti aspetteresti di usare, anzi le disprezzi pure.
Andrea (15 anni), Alghero - Stupefatto
Interessante, realistico e molto toccante. In certi momenti mi sono commossa.
Stefania, Laives - Stupefatto
Lo spettacolo, è stato molto bello, c'era molto silenzio, ed è la prima volta che quando vengo a teatro c'è così silenzio! E' stata molto bella, anche l'esposizione della voce narrante, faceva capire tutte le emozioni che stava provando.
Arianna (14 anni), Alghero - Stupefatto
Ho gradito molto questo spettacolo perché per la prima volta si è trattato l'argomento dell'uso di droghe con una storia di una persona che ha sperimentato su se stessa i danni di queste.
Anonimo, Alghero - Stupefatto
Complimenti, questo spettacolo dovrebbe essere proposto in tutte le scuole e nelle città per sensibilizzare la popolazione.
Francesca, Rovereto - Gran Casinò
E' stato molto bello, chiaro e molto esplicito.
Camilla (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
E' uno spettacolo che fa riflettere molto, soprattutto sul significato. E' uno spettacolo che ti mette i brividi. E' stata una bella esperienza.
Gabriella (13 anni), Portici - Stupefatto
La storia è molto coinvolgente e raccontata in maniera eccellente.
Giada (15 anni), Ferrara - Stupefatto
Spettacolo chiaro, diretto, coinvolgente e motivante.
Paola, Desenzano del Garda - Sbankati
Grazie per averci presentato la realtà.
Alessia (15 anni), Mirano - Stupefatto
Molto bello e interessante, mi ha aiutato a capire cosa significa seriamente drogarsi.
Giada (15 anni), Marradi - Stupefatto
Continuate a parlarne, solo così le vostre parole ci saranno d'aiuto. Grazie!
Anna (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Il discorso in prima persona è stato l'elemento decisivo per far arrivare il messaggio, mi ha colpito molto.
Alberto (17 anni), Senigallia - Stupefatto
Io non ho mai fatto uso di sostanze, ma spero che grazie a voi altri miei amici smettano di farne uso, grazie mille, spettacolo stupendo.
A. (15 anni), Ferrara - Stupefatto
Non c'è bisogno di un grande discorso, lo spettacolo è stato semplicemente stupendo, toccando aspetti molto importanti della società con risate e non solo. Sono convinta della parte finale, si può cambiare, dobbiamo farlo per noi e per il nostro futuro.
Linda (17 anni), Pistoia - Gran Casinò
Lo spettacolo mi è piaciuto, inoltre, mi ha lasciato un gran messaggio, ovvero: non fare ciò che sai che fa male, solo perché lo fanno i tuoi amici.
Massimo (12 anni), Cermenate - Stupefatto
E' la seconda volta che lo guardo, rimango sempre senza parole. Emozionante!
Martina, Brescia - Stupefatto
Bisognerebbe farlo vedere a molte più persone.
Alessia (18 anni), Cento - Gran Casinò
Lo spettacolo è molto forte e il momento del dibattito è centrale. La testimonianza dell'autore è fondamentale per l'impatto che può avere sui ragazzi.
Elena, Udine - Stupefatto
È stato uno spettacolo profondo e che porta dei cambiamenti nell'animo ed anche nel modo di pensare e ti da modo di riflettere per non sbagliare. GRAZIE.
Marianna, Marsico Nuovo - Stupefatto
Utile a noi giovani, molto particolare.
Alessandro (16 anni), Bolzano - Stupefatto
Non fermatevi mai! Andate avanti così!!!
Giulia, Borgomanero - Stupefatto
Fortissimo e interessante.
Sabrina, Pistoia - H2Oro
Mi è piaciuto molto sentire questa storia perché sapevo già che la droga facesse male, ma non avevo idea che potesse rovinare così tanto una persona.
Lavinia (13 anni), Ferrara - Stupefatto
E' stato veramente bello perché grazie a questa presentazione mi sono chiarita le idee e ho risposto ai vari perché.
Clara (13 anni), Alghero - Stupefatto
Spettacolo stupendo, molto interessante. Può aprire la mente, non solo per essere contro il gioco d'azzardo, ma per aver avere maggiore consapevolezza.
Sasha (15 anni), Merano - Gran Casinò
Molto bello. Mi ha fatto capire che il nostro cuore è più potente del nostro cervello.
Erika, Cislago - Stupefatto
Ritengo che questo spettacolo sia stato pieno di contenuti interessanti, e penso che mi abbia aiutato molto a riflettere sulla dipendenza dalle droghe, cosicché potrò parlarne con i miei amici. Grazie!
Riccardo (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Rivelazioni sconvolgenti! Grazie per avermi aperto gli occhi.
Mariarosa, Dueville - Sbankati
Lo spettacolo è stato molto interessante, noioso per niente, lo consiglierei a tutti.
Linda (16 anni), Conegliano - Stupefatto
Spettacolo educativo, dove molte persone ci si possono rispecchiare.
Elisa (14 anni), Roma - Stupefatto
Molto bello questo spettacolo, mi è piaciuto molto quando Fabrizio ha presentato il suo amico Enrico, molto commovente.
Alice (12 anni), Cislago - Stupefatto
Spettacolo che va dritto al punto e presenta le cose reali così come sono, mi ha fatto venire i brividi poter incontrare il protagonista della storia subito dopo lo spettacolo.
Arianna (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto
Fa capire il vero significato di droga, è molto emozionante e riesce a far riflettere.
Martina (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha coinvolto moltissimo e l'attore è riuscito a trasmettere totalmente ogni singola emozione e a rendermi partecipe di ciò che Rico stava vivendo.
Alessia (16 anni), Valenza - Stupefatto
Vedendo lo spettacolo ho risolto moltissimi dubbi che avevo e penso che mi abbia "salvato" dal finire male.
E. (15 anni), Ancona - Stupefatto
Sto vivendo una situazione del genere, non io personalmente, ma dei miei amici che fanno uso di droghe e non so come farli smettere, anche solo fargli cambiare idea.
E. (15 anni), Alghero - Stupefatto
Molto emozionante, complimenti a tutti, mi avete colpito nel profondo. Vi ringrazio di cuore!
Letizia (18 anni), Merano - Stupefatto
Efficace e per nulla edulcorato. Funziona per diverse fasce d'età.
Alberto, Montalto di Castro - Stupefatto
E' la seconda volta che lo vedo, molto bello, a mio parere tutti dovrebbero vederlo per capire cos'è veramente la droga e i suoi effetti... Complimenti!
Alice (15 anni), Alghero - Stupefatto
Mi ha stupito molto sapere che 9 persone su 21, cioè quasi la metà, sono morte di droga. E solo 2 hanno smesso.
Wenjun (14 anni), Milano - Stupefatto
Mi ha fatto riflettere su tante cose e su quanto la vita sia importante.
Giada (13 anni), Segrate - Stupefatto
Un vero capolavoro nei contenuti e nella forma
Rita, Nibbiano - Gran Casinò
E' uno spettacolo che ti fa ragionare molto sul senso della vita e le varie strade sbagliate che ti vengono proposte.
Andrea (16 anni), Ferrara - Stupefatto
E' bellissimo il fatto che riesca a trasmettere la sua storia a noi ragazzi, mi ha fatto emozionare, con le parole che ha usato Fabrizio.
Vanessa (14 anni), Annone di Brianza - Stupefatto
Ha parlato di un argomento serio in modo molto interattivo e non noioso.
Elisa (18 anni), Macerata - Q.B. Quanto Basta
Complimenti al bravissimo attore che è stato molto espressivo, convincente ed educativo. Complimenti all'iniziativa e a tutti coloro che ci lavorano, Bisogna abolire ciò che fa male. Continuate così!!!
Francesca (16 anni), L'Aquila - Gran Casinò
E' stato uno spettacolo davvero fantastico, mi sono emozionata molto soprattutto verso la fine e quando è arrivato Enrico. Complimenti davvero alla voce del narratore ed altrettanto ad Enrico.
Alessandra (16 anni), Conegliano - Stupefatto
Fatto benissimo e credo sia efficace come prevenzione, battete molto anche alle primarie e forse anche a famiglie.
Anna, San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Emozionante lo spettacolo, ancora più emozionante l'incontro inaspettato con Rico.
Noemi (18 anni), Ferrara - Stupefatto
La storia di Rico mi è piaciuta su molte cose, mi ha fatto soprattutto riflettere su molte cose e che se ho dei problemi deve parlarne non solo con la famiglia, ma anche con i miei amici.
Benedetta (13 anni), Portici - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto perché mi ha ricordato la storia di mio zio, di tutta la sofferenza che ho dovuto subire a causa della droga. Rico oggi mi ha insegnato che anche dalle cose più brutte si può uscire. Grazie Rico.
E. (13 anni), Monza - Stupefatto
Molte informazioni utili hanno dato un quadro chiaro. Efficace anche per i ragazzi.
Paola, Trento - Gran Casinò
E' stato bello perché anche alle medie c'è sempre gente che prova a fumare.
Gloria (11 anni), Grezzana - Stupefatto
Questo spettacolo è stato stupendo, ti fa pensare e rendere conto di quello che può succedere nella vita di qualcuno. Grazie mille per queste emozioni.
Ilaria (16 anni), Milano - Stupefatto
Tema di rilievo e bene presentato. Bravo l'attore e chiari i testi.
Giovanni, Bergamo - Gran Casinò
Secondo me questo spettacolo è in grado di colpire profondamente noi ragazzi, quindi farò conoscere e parlerò di questo spettacolo con molto entusiasmo.
Gaia (15 anni), San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Ha mandato un messaggio molto bello e interessante facendo capire molte cose!
Asia (16 anni), Remedello - Stupefatto
Mi ha colpito molto, anche perchè non sono temi di cui si sente parlare tutti i giorni. Grazie.
Iris (14 anni), Monza - Stupefatto
Durante il racconto ho continuato a commentare dicendo: "Si certo come no...", ma in realtà non avevo mai riflettuto su quanto potesse essere difficile smettere. In realtà non davo peso nemmeno alle droghe e alla dipendenza, quindi grazie per aver condiviso la tua esperienza con noi e avermi fatto capire tutto.
Evelyn (15 anni), Milano - Stupefatto
E' stato bellissimo parlare con una persona che ha vissuto questa cosa sulla sua pelle per educarci a non fare il suo stesso errore.
Diego (14 anni), Alghero - Stupefatto
Emozionante come pochi spettacoli. Grazie per quello che fate per i nostri ragazzi.
Olimpia, Roma - Stupefatto
Mi ha aperto gli occhi su alcune tematiche di fondo economico di cui non avevo conoscenza o che sapevo ma non in modo approfondito. Le luci e la scenografia sono stati fondamentali per spiegare il tutto.
Lorenzo (18 anni), Cuneo - Sbankati
Davvero complimenti! Straordinario.
Erika, Cologno Monzese - Sbankati
Ho apprezzato molto l'ironia, ma anche la serietà che l'attore ha utilizzato per spiegare concetti importanti.
Veronica (15 anni), Morbegno - Gran Casinò
Non ho parole sinceramente, è stato bellissimo, pelle d'oca veramente. Grandiosi, complimenti!
Aurora (15 anni), Domodossola - Stupefatto
Incredibilmente toccante e riflessivo. Tutti i giovani dovrebbero assistere a questo momento, cambierebbe sicuramente la realtà e le idee di ognuno di noi. Complimenti!
Emanuele (18 anni), Remedello - Stupefatto
Incisivo, è proprio una botta nello stomaco (salutare e necessario per svegliarsi).
Edy, Olmi - Gran Casinò
Mi ha fatto riflettere molto, ho provato delle forti emozioni e mi sono guardata dentro.
Studente (14 anni), Roma - Stupefatto
L'originalità e la schiettezza di questo spettacolo sono ciò che lo rendono così apprezzabile. Parlare delle droghe in questo modo fa capire veramente il problema e lo fa sentire anche molto vicino. Grazie.
Annalisa (17 anni), Valenza - Stupefatto
Spettacolo molto interessante, molto duro, ma significativo, penso che i ragazzi presenti di terza media siano rimasti molto affascinati e spero anche spaventati da quanto raccontato. Utile per chi può avere amici o familiari che hanno provato o stanno ancora provando attraverso la scuola di mio figlio.
Barbara, Marradi - Stupefatto
Mi piacerebbe farlo vedere a chi fuma le canne o fa uso di droghe per far capire che non si deve fare.
Francesco (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Lo spettacolo è stato bellissimo ed emozionante, capace di trasmettere emozioni e sentimenti che ti fanno pensare, che ti mettono davanti un problema, una piaga della società, purtroppo troppo presente. Non possiamo fare finta che questo problema non esista, perchè è presente e sta diventando sempre più grave e pesante.
Beatrice (13 anni), Palermo - Stupefatto
Nonostante l'abbia già visto mi è piaciuto rivederlo.
Elisa (14 anni), Milano - Stupefatto
Ho trovato lo spettacolo molto interessante e mi ha fatto riflettere molto su determinate azioni e determinati pensieri nei quali mi sono ritrovato. Ora ho capito che anche una cosa che ci sembra banale non lo è affatto.
Piergiovanni (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha emozionato molto, il racconto è stato così vero e reale che mi ha fatto riflettere molto, facendo sicuramente scendere anche qualche lacrima.
Elena (17 anni), Ferrara - Stupefatto
Altissima competenza. Artisticamente appassionante. DA DIFFONDERE
Sara, Olgiate Olona - Gran Casinò
Questo spettacolo mi ha portata a ragionare, mi è piaciuto moltissimo, complimenti.
Alessia (14 anni), Alghero - Stupefatto
Molto coinvolgente, da proporre sicuramente a tutti i ragazzi e adulti d'Italia.
Maddalena, Tesero - Gran Casinò
È stato molto interessante; il timbro di voce del narratore è molto accogliente, e ti prende.
Anonimo, Marsico Nuovo - Stupefatto
E' uno spettacolo che fa molto riflettere. Vi faccio un grande applauso, complimenti.
Manuel (13 anni), Roma - Stupefatto
Ritengo che lo spettacolo sia stato di grande aiuto per noi giovani, infatti ha risposto a numerose domande ed è stato altamente istruttivo e utile per il nostro futuro.
Giorgio (14 anni), Palermo - Stupefatto
Uno spettacolo capace di farti aprire gli occhi, e di farti cambiare, grazie!
Chiara (19 anni), Pistoia - Gran Casinò
Era toccante e mi sono emozionata perché mi sono sempre chiesta come si senta una persona come Rico.
Dorotea (13 anni), Arese - Stupefatto
Occorre diffondere assolutamente questo messaggio! Occorre conoscere!
Laura, Ferrara - Stupefatto
Esperienza toccante e molto significativa. Mi ha emozionato molto, contentissima di ciò che avete trasmesso a mia figlia. Grazie.
Claudia, Rescaldina - Stupefatto
Divertente, chiaro, coinvolgente, ma soprattutto permette la riflessione.
Silvia, Vigonza - Gran Casinò
L'interprete è stato bravissimo, mi ha provocato un fiume di emozioni.
Domenica, Milano - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha fatto emozionare e mi ha fatto davvero capire il senso della vita e sarebbe meglio non rovinarla in nessun modo ma godersela fino in fondo senza sprecare nemmeno un minuto.
Carlotta (15 anni), Ancona - Stupefatto
Ottima interpretazione. Spettacolo da proporre alle scuole secondarie superiori.
Beatrice, Forlì - Stupefatto
Siete stati convincenti e vedervi emozionati mi ha fatto capire quanto è importante informarsi prima di commettere un errore. Grazie di tutto!
Ilaria (14 anni), Cornaredo - Stupefatto
Questo spettacolo è stato molto interessante e mi ha fatto riflettere. Grazie.
Alessia (16 anni), Mirano - Stupefatto
Lo spettacolo è scorrevole, piacevole ma soprattutto spiega degli argomenti di attualità in modo comprensibile e stimolante.
Leonardo (17 anni), Portici - Q.B. Quanto Basta
Educativo e molto intrippante.
Alessandro (16 anni), Milano - Stupefatto
Molto bello pensare alla politica di oggi in stile Crozza.
Leonardo, Merano - Gran Casinò
Mi ha generato fastidio, come uno spillo sotto pelle che vorresti ignorare, ma non ci riesci. E' un argomento molto attuale e credo che questo spettacolo sia molto utile per smuovere le coscienze dei ragazzi dalla loro sonnolenza. Non smettete!
Sara (20 anni), Ferrara - Stupefatto
Lo spettacolo fa riflettere moltissimo sull'importanza della vita, che non va affatto sprecata
Aurora (16 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto
Sinceramente non pensavo di rimanere così attento. Mi vorrei congratulare con tutti voi per la magnifica esperienza. Grazie
Michele, Porto Sant'Elpidio - Stupefatto
Era un argomento molto rilevante, e tutto quello che ha detto l'autore è giusto. Pure io sono contro l'azzardo ed è meglio evitarlo. Piaciuto tantissimo!
Furqan, Merano - Gran Casinò
E' riuscito a toccare le anime dentro di noi. Quando Enrico è entrato è stato molto emozionante e toccante nel cuore.
Alessia (18 anni), Monza - Stupefatto
E' stato lo spettacolo più bello e commovente che io abbia mai visto! Enrico è stata una persona forte e penso che la sua storia sia servita oltre a me ad altre persone, questa storia me la porterò sempre nel cuore, cercando di ricordarmi di non sbagliare più.
Giulia (18 anni), Ferrara - Stupefatto
Uno dei pochi spettacoli decenti che parlano di questo argomento.
Carmine (15 anni), Alghero - Stupefatto
Mi ha colpito moltissimo, complimenti ad entrambi.
Margherita, Ancona - Stupefatto
Mi ha sorpreso il modo in cui è stato trattato l'argomento: interessante, coinvolgente e soprattutto non noioso.
Maddalena (14 anni), Ancona - Stupefatto
Mi è piaciuto molto e mi ha fatto riflettere su tematiche attuali, inoltre l'interpretazione del narratore e l'entrata di Enrico mi hanno colpito molto.
Viola (15 anni), Ancona - Stupefatto
Spettacolo fantastico ed emozionante e molto educativo.
Asia (13 anni), Alghero - Stupefatto
La storia di Rico è stata raccontata in un modo stupendo e sicuramente ha fatto aprire gli occhi a qualcuno.
Giovanni (16 anni), Alghero - Stupefatto
Dovrebbero esserci più eventi come questo e più diffusi nazionalmente.
Nour (16 anni), Morbegno - Gran Casinò
Mi ha fatto capire che non sempre i problemi possono essere insormontabili. Oggi avete parlato alla mia coscienza.
Stefano (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Mi ha commosso e motivato a divulgare.
Silvia, Civitavecchia - Gran Casinò
Ho compreso cosa vuol dire la parola droga e gli effetti che provoca sulla mente. Grazie per averci avvertito del pericolo.
Andrea (13 anni), Cermenate - Stupefatto
E' stato molto interessante, ho capito veramente ciò che causa la droga, più in un contesto psicologico che fisico, e alle conseguenze.
Gaia (13 anni), Alghero - Stupefatto
Illuminante.
Cecilia, Malo - Gran Casinò
Mi è piaciuto molto lo spettacolo perché fa riflettere e non dice che è giusto o sbagliato. Fornendo le prove poi si diventa consapevoli della scelta giusta.
Cristiano, Cermenate - Stupefatto
Bellissimo, grazie! Continuate perché quello che fate è importantissimo...
Maria, Pergine Valsugana - Stupefatto
Lo spettacolo ha suscitato in me grandissime emozioni. Ho avuto la pelle d'oca dall'inizio alla fine! La forza di volontà di Rico gli fa tanto onore.
Alessia (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Spettacolo molto coinvolgente. Attore molto comunicativo ed empatico.
Orietta, Milano - Stupefatto
Ho apprezzato moltissimo la storia così raccontata, un grandissimo talento dell'attore. La vicenda è stata raccontata in maniera estremamente efficace e coinvolgente. Grazie per averlo fatto, baci.
Angela (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Ho studiato per la vita.
Michael (18 anni), Merano - Stupefatto
Penso che sia uno degli spettacoli più interessanti che ho visto, inoltre mi è stato molto utile.
Daniel (18 anni), Pistoia - H2Oro
Ringrazio tutti voi per aver risolto molti miei dubbi e per avermi spiegato meglio questo argomento.
Marta (15 anni), Morbegno - Stupefatto
La cosa più bella dei vostri spettacoli è il fatto che si faccia informazione su ciò che nessuno mai dice, quindi grazie.
Anna (15 anni), Palermo - Gran Casinò
Ho gradito questo spettacolo perché ha fatto capire veramente cos'è la droga.
Elisa (15 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
E' stato stra-fantastico. Il signore che leggeva la storia era bravissimo e simpaticissimo, recitava come se lo stesse davvero vivendo. Mi ha molto affascinato lo spettacolo e l'ho amato.
Caterina (13 anni), Rescaldina - Stupefatto
Stupendo. E' il miglior spettacolo che abbia mai visto, vi ringrazio molto!!
Yasmine (11 anni), Rescaldina - Stupefatto
Molto bello e mi ha fatto capire molte cose, inoltre è stato molto coinvolgente, mi avete trasmesso molte emozioni! Siete stati molto bravi!
Martina (14 anni), Ancona - Stupefatto
E' l'unico spettacolo in cui mi è arrivato il messaggio e mi ha fatto capire il vero pericolo delle droghe.
Roberto (14 anni), Alghero - Stupefatto
Coinvolgente, gradevole, interessante e gratificante. Gratificante perché lascia un messaggio di speranza, speranza di rivalutare il proprio concetto di star bene e di ritornare sui propri passi. "Avevo 14 anni, la droga molti di più", ottimo.
Martina (16 anni), Ferrara - Stupefatto
Riesci a trasmettere contenuti di alto valore civile senza annoiare.
Mauro, Pistoia - H2Oro
Mi ha sbalordito questa testimonianza davvero particolare, vi ringrazio per il vostro lavoro.
Rita, Alghero - Stupefatto
Fedeltà nell'esporre i dati (conoscevo personalmente i vincitori di Cologno).
Angela, Monza - Gran Casinò
Mi è piaciuto molto come l'argomento è stato affrontato, perché molte volte me ne hanno parlato però in modo un po' noioso, questo invece mi ha interessato fino alla fine.
Alessia (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Sempre molto chiaro e completo, da molti spunti di riflessione. Complimenti, continuate così e tenetemi informata sugli spettacoli successivi!
Valeria (18 anni), Valdagno - Sbankati
Sarebbe da portare in giro per l'Italia e far assistere quante più persone possibile.
Silvestro, Roma - Gran Casinò
Penso che la felicità non si trovi nelle cose materiali, ma è avere una famiglia, degli amici, divertirsi senza sballo. Una volta che finisce l'effetto ritorna tutto come prima e bisogna puntare a cose più sane e durature.
Noemy (15 anni), Sassari - Stupefatto
Non fumerò più, mi ha colpito. Grazie
E. (16 anni), Lodi - Stupefatto
Bello spettacolo e molto interessante, spero di poter vedere altri spettacoli di questo genere.
Filippo (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto
Allora, non sto qui a fare i discorsi ma è stata una bellissima esperienza, complimenti.
Arianna, Rescaldina - Stupefatto
Estremamente coinvolgente, ironico e attuale. Un bellissimo modo per combattere questa piaga!
Nicola (17 anni), Bassano del Grappa - Gran Casinò
Lo spettacolo è stato toccante e molto emozionante. La voce di Fabrizio ha veicolato al meglio il messaggio. E' stato molto coinvolgente.
Elisa (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Mi ha fatto riflettere molto, anche argomenti non esattamente legati a quello trattato. Mi ha fatto ripensare riguardo a certe scelte che mi danno già l'impressione che qualcosa non vada. Mi ha fatto riflettere su cose che ho fatto e che sto ancora cercando di superare. Mi sento meno solo, voglio aiutare chi chiede aiuto.
Alex (18 anni), Conegliano - Stupefatto
È una storia davvero molto bella e profonda che fa riflettere. L'interpretazione è più che perfetta
Maria, Ancona - Stupefatto
Ho apprezzato molto questo spettacolo e l'ho trovato molto interessante perché non conoscevo molte cose che ora mi sono più chiare.
Anonimo, Cinisello Balsamo - Stupefatto
Uno spettacolo davvero bello e chiaro, con esempi immediati e molto dinamico. Un grande lavoro sulle fonti!! Continuate così!! Noi veniamo sempre a vedervi.
Luca, Casalgrande - Gran Casinò
Questo spettacolo mi ha fatto riflettere su quanto io abbia fatto bene a rifiutare quando mi viene offerta la prima canna, nonostante fossi l'unico a rifiutare.
Devid (15 anni), Bolzano - Stupefatto
Temi sociali di grande impatto, grazie! Non bisogna mollare - continuate!
Maria, Dorgali - Gran Casinò
Penso che questo spettacolo sia molto significativo e sarei molto contento se presentassero altri spettacoli a scuola.
Lorenzo (14 anni), Roma - Stupefatto
Uno spettacolo veramente educativo. Mi ha fatto riflettere su quanto può essere pericolosa una cosa del genere. Grazie soprattutto a Rico per averci raccontato la sua storia toccante, che mi ha fatto capire ancora di più questo argomento. Grazie!! P.S. Grazie anche per la stupenda interpretazione del narratore. Un bellissimo spettacolo!!
Lea (14 anni), Roma - Stupefatto
Ha fatto riflettere su diversi aspetti. Sicuramente ha chiarito idee e pensieri, spero che un giorno questo fenomeno possa smettere di diffondersi e questo spettacolo sicuramente ha aiutato noi ragazzi, ammiro molto Rico, complimenti!
Chiara (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Commovente e portatore di valori educativi e culturali.
Antonella, Marsico Nuovo - Stupefatto
Mi ha emozionato molto la storia, ma anche il modo in cui è stata raccontata, davvero toccante. Mi ha colpito.
Matilde (13 anni), Arese - Stupefatto
È fighissimo e interessantissimo.
Silvestro, Marsico Nuovo - Stupefatto
Non si commenta. Tutto vero! Ottimo. Bravissimo
Margherita, Roma - Gran Casinò
Grande spettacolo! Da diffondere il più possibile.
Paolo, Treviso - Gran Casinò
Questo spettacolo per me è stato molto utile per non iniziare e per far capire che non si ha bisogno della droga per vivere, volevo anche ringraziare per questa bellissima esperienza.
Jolanda (12 anni), Cislago - Stupefatto
Spettacolo che lascia senza parole e fa riflettere parecchio... Complimenti pure a Fabrizio per la recitazione profonda e comunicativa.
Silvia, Palermo - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto toccante. E' stato bello parlare di questo argomento perché è molto comune e sottovalutato.
Valentina (15 anni), Roma - Stupefatto
Il miglior spettacolo di sempre. Bravissimo! Una bomba!!!
Anna (16 anni), Bolzano - Gran Casinò
Mi ha colpito molto, mi ha aiutato a riflettere su quanto sia brutto il mondo della droga, e sulla dipendenza che crea.
Arianna (14 anni), Roma - Stupefatto
Uno spettacolo stupendo, molto intenso che mi ha aiutato a capire cos'è la droga.
Luca (13 anni), Milano - Stupefatto
Visto per la seconda volta. Grande.
Gabriel (16 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Tutte verità. Grazie per la grande capacità all'informazione.
Ornella, Castellazzo Bormida - Gran Casinò
Mi ha aperto gli occhi, mi ha emozionata, mi ha colpito dal primo momento. Ho sentito e provato le sue parole sulla mia pelle. Non pensavo prendesse così l'incontro. Veramente la pelle d'oca.
Nargise (18 anni), Sarezzo - Stupefatto
Grazie, ho imparato e capito anche io l'importanza della prima volta, aiuterò i miei figli, grazie.
Maria, Cermenate - Stupefatto
Grazie! Continuate a essere come l'acqua che scava la roccia.
Fabrizio, Rescaldina - Stupefatto

Rocco, Monza - Gran Casinò
Bisognerebbe farlo in qualsiasi scuola.
Federico, Pordenone - Stupefatto
Semplicemente eccezionale, ben fatto, empatico e coinvolgente, ricco di dati e recitato magistralmente.
Sandro, Rovereto - Gran Casinò
Vero e molto intenso. Per i ragazzi molto coinvolgente a livello emotivo... Rimarrà in mente per molto tempo!
Luca, Annone di Brianza - Stupefatto
E' stato molto bello perché ho provato emozioni forti.
Angelo (14 anni), Malonno - Stupefatto
Ha dato molte risposte a tante mie domande.
Valerio (14 anni), Portici - Stupefatto
Mi è piaciuto perchè non è la solita lezione fatta da un esperto, ma è la storia vera di un uomo che ha vissuto la droga.
Claudia (18 anni), Montebelluna - Stupefatto
Spettacolo meraviglioso, emozionante, credo dovrebbe far parte del programma didattico di ogni scuola.
Cinzia, Monza - Stupefatto
Davvero fantastico. Fabrizio è eccezionale, e la storia di Enrico molto toccante.
Marella, San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Molto bello, secondo me ha fatto ragionare molte persone a non iniziare a farsi le canne e a drogarsi.
Marco (14 anni), Alghero - Stupefatto
E' stato talmente tanto emozionante che mi avete fatta piangere. Complimenti.
Gaia (16 anni), Mariano Comense - Stupefatto
La comunicazione di un'esperienza vale molto più di una lezione tenuta a scuola. Il coraggio di esporsi, di narrare di sé, di ciò che non ha funzionato nella propria vita è maestra di vita per molti.
Paolo, Verbania - Stupefatto
Più che un commento, è una domanda. In che modo posso convincere i miei amici a smettere di fare uso di alcune sostanze? Gradirei una risposta!
Daniele (15 anni), Alghero - Stupefatto
Penso sia importantissimo per i ragazzi assistere a questo tipo di incontri. Ho trovato il tutto molto coinvolgente, ti può veramente far riflettere.
Cristian (15 anni), Alghero - Stupefatto
Mi sono letteralmente emozionata per la storia di Enrico. Una storia molto forte e ricca di emozioni.
Alexandra (17 anni), Ferrara - Stupefatto
Continuate cosi!!!
Manuel, Dorgali - Gran Casinò
E' stato uno spettacolo molto toccante e mi sarà utile per tutta la vita.
Sara (12 anni), Chiavenna - Stupefatto
Io non ho mai fatto uso di droghe e sicuramente ora ho capito che non lo devo proprio fare.
Simone (18 anni), Remedello - Stupefatto
Bellissima storia, emozionante e è stato importante capire come non bisogna cascare nella trappola della droga.
Federico (14 anni), Roma - Stupefatto
Grazie, mi piacerebbe lo vedessero i miei figli.
Nicola, Castel San Pietro Terme - Gran Casinò
Mi ha fatto molto riflettere su temi a cui spesso forse non do il giusto peso.
Anita (15 anni), Chiavenna - Stupefatto
Diverso dal solito, ti incanta
Paola, Matera - Stupefatto
Ha fatto riflettere molto su un tema considerato "tabù" e di cui non si parla spesso con i ragazzi o in generale. Trovo che questo metodo sia molto più efficace di una classica lezione in classe sull'argomento.
Elena (16 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Sinceramente io mi ero già informato perché mio fratello si fuma le canne e non so come farlo smettere.
F. (12 anni), Grezzana - Stupefatto
Spero abbia fatto riflettere tutti almeno metà di quanto abbia fatto con me. Grazie, molto coinvolgente.
Maria (16 anni), Alghero - Stupefatto
Sconvolgente, toccante, da far vedere a tutti i giovani e ai grandi
Francesca, Milano - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto moltissimo, mi ha trasmesso un sacco di emozioni diverse, ma tutte molto intense. L'attore è stato bravissimo, mi ha fatto immedesimare nella situazione e mi ha fatto riflettere molto.
Maya (15 anni), Alghero - Stupefatto
Interpretazione eccezionale, argomento interessante, soprattutto non noioso.
Matteo (18 anni), Ascoli Piceno - Gran Casinò
Ho adorato la voce del lettore che ha raccontato la storia. Le chiediamo di venirci a trovare nella nostra scuola di Alghero, liceo scientifico E. Fermi. Grazie di tutto.
Marta (15 anni), Alghero - Stupefatto
E' stato uno spettacolo che ha colpito il cuore.
Alice, Rovereto - Stupefatto
Istruttivo, da proporre anche nelle scuole.
Maria, Viadana - Sbankati
Mi è piaciuto molto perché ha saputo trattare bene l'argomento. Molto bravo l'attore, ha saputo attirare l'attenzione di tutti.
Irene (16 anni), Alghero - Stupefatto
Lo spettacolo è una rara occasione per aiutare i nostri ragazzi a crescere come individui liberi.
Manuela, Follonica - Gran Casinò
Dall'inizio volevo incontrare Enrico e invece sorpresa! Spettacolo fantastico!
Martina (13 anni), Alghero - Stupefatto
Ringrazio essenzialmente Rico. La sua storia, la sua vita, mi ha emozionato e mi ha fatto ricordare l'importanza della vita, l'amicizia... "i veri amici ti aiutano nei momenti più difficili". Ho capito che Rico è stato solo, contro il mondo e contro tutti. La droga lo rendeva felice (secondo il mio parere) per questo ha commesso questo errore. Secondo me, per evitare che ci sia la droga, e quindi la morte, bisogna trovarsi una persona in grado di capirti, una vera e sincera.
Vittoria (14 anni), Portici - Stupefatto
Molto interessante e adatto alla nostra età.
Costantino (13 anni), Sassari - Stupefatto
Credo che questa esperienza sia stata costruttiva, credo anche che questa storia sia utile per molte persone che ormai sono dipendenti dalle droghe e non riescono a uscirne.
Antonio, Pordenone - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha colpito molto, ho pure pianto! Mi sono commossa molto e sono felice che raccontate questa storia, continuate così.
Manal (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Come docente ho apprezzato la profondità e l'attenzione nel raccontare una storia durissima e davvero toccante.
Docente, Sarmede - Stupefatto
Spero che ogni mio coetaneo possa assistere ad uno spettacolo del genere per capire.
Sophia (15 anni), Ancona - Stupefatto
Mi è piaciuto molto, grazie a questa lezione di vita, ci sarà una generazione.
Giorgia (15 anni), Alghero - Stupefatto
Chi ha raccontato l'esperienza è stato bravo a mantenere l'attenzione di tutti.
Elettra (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Bello e mi ha coinvolto molto, mi ha convinto!
Greta (16 anni), Pergine Valsugana - Stupefatto
Fondamentale all'educazione giovanile.
Patrizia, Salgareda - Gran Casinò
Ho apprezzato molto il coraggio di aver condiviso tutto questo! Cuore
Anna (15 anni), Annone di Brianza - Stupefatto
La testimonianza diretta è molto efficace
Maria, Milano - Stupefatto
E' stato molto bello ed educativo, molto emozionante. E' stato raccontato in un modo particolare, come se il narratore stesse trasformando tutto il posto intorno in realtà.
Lisa (13 anni), Ferrara - Stupefatto
Fabrizio ha saputo trattare l'argomento in un bellissimo modo, con l'ironia e la serietà. Mi è piaciuto veramente tanto.
Giulia (17 anni), Cernusco sul Naviglio - Gran Casinò
Argomenti spiegati molto bene, divertente e serio al punto giusto.
Giorgia (16 anni), Gavirate - Gran Casinò
Mi è stato molto utile. Ringrazio di cuore, Grazie.
Anonimo, Sarmede - Stupefatto
Sempre grazie per questi spettacoli.
Marsilio (15 anni), Palermo - Gran Casinò
Fatto in maniera intelligente.
Luigi, Fermo - Gran Casinò
Ho trovato lo spettacolo molto forte. Parla di cose che non si sentono tutti i giorni. Sono molto felice di aver partecipato a questa iniziativa. Emozioni molto forti. Grazie.
Giulia (16 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Serve sempre dare informazioni corrette per scuoterci dal torpore e risvegliare la mente e la coscienza.
Laura, Meda - H2Oro
Molto utile, conosco molti amici che fanno uso di droghe, persino il mio ragazzo, a me spaventano molto. Non nego di non aver mai provato ma ho deciso di non continuare.
G. (14 anni), Ferrara - Stupefatto
Sono sicuro che questa esperienza mi servirà
Gabriel (13 anni), Laives - Stupefatto
Ho trovato molto interessante lo spettacolo, perché ha affrontato al meglio una tematica, che mi incuriosiva essendo ormai un argomento giornaliero, soprattutto alla nostra età.
Giulia (15 anni), Bolzano - Stupefatto
Emozionante, toccante, molto diretto nel trasmettere un messaggio così importante.
Maura, Malonno - Stupefatto
Credevo sarebbe stata una perdita di tempo ma ho cambiato totalmente idea e ringrazio di avere avuto la possibilità di assistere a questo spettacolo.
Alessio (15 anni), Borgomanero - Gran Casinò
Mi ha fatto riflettere molto e mi ha fatto ripensare a un mio amico che ha iniziato a fumarsi le canne e vorrei che vedesse e ascoltasse seriamente questo spettacolo.
G. (13 anni), Arese - Stupefatto
Mi è piaciuto moltissimo perché ha spiegato la realtà.
Sara (16 anni), Roma - Stupefatto
Molto efficace, sembra di vivere l'esperienza in prima persona.
Selene, Marradi - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha comportato molti pensieri, portandomi a riflettere quanto ormai la nostra generazione sia così spenta. E' tutta una questione di "moda", del farsi condizionare da chi purtroppo crede di far la cosa giusta. E' stato bellissimo, lo riguarderei.
Asia (15 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
E' stato molto educativo e mi ha fatto riflettere molto. Grazie mille per questa stupenda recita.
Tommaso (11 anni), San Fior - Stupefatto
Molto convincente ma può esserlo anche tramite un messaggio sulla tv.
Luca (16 anni), L'Aquila - Gran Casinò
Mi ha tenuto incollato alla sedia. Molto emozionante!
Alessandro (15 anni), Milano - Stupefatto
Vi ringrazio anche a nome dei colleghi e del Dirigente, docenti e alunni sono stati soddisfatti ed hanno apprezzato la vostra professionalità e preparazione. Speriamo di poter collaborare ancora.
Organizzatore, San Donà di Piave - Q.B. Quanto Basta
E' stato molto interessante e mi fa uscire da questo teatro con un emozione nel cuore da condividere con gli altri. P.S. Avevo visto anche Gran Casinò.
Dario (12 anni), Marradi - Stupefatto
E' stato uno spettacolo toccante e mi è piaciuto molto il modo di recitare, molto chiaro e commovente. Veramente fa riflettere molto, anche con le domande alla fine.
Chiara (14 anni), Chiavenna - Stupefatto
E' stato molto toccante, avete fatto capire molto bene il messaggio.
Linda (15 anni), Mirano - Stupefatto
Mi è piaciuto molto perché ho capito che una volta che inizi le vie d'uscita sono veramente poche. Per smettere bisogna avere una volontà enorme. Mi è piaciuto molto anche il racconto, come è stato recitato.
Greta (13 anni), Milano - Stupefatto
Bravissimi, dovete girare il mondo! Abbiamo bisogno di voi!
Francesca, Sassari - Stupefatto
Questo spettacolo può convincere a molti tossicodipendenti a cambiare, veramente uno spettacolo molto emozionante!! State salvando la vita a tanti! Bravissimi!!!
Gurjitpal (16 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Ho trovato molto emozionante e costruttivo lo spettacolo. L'attore è entrato così tanto nella parte da farmi sentire e vivere ciò che provava come se il protagonista fossi io. L'intervento del vero Rico è stata la ciliegina sulla torta.
Marta (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Secondo me questo spettacolo è stato fondamentale per far capire alle altre persone che è sbagliato drogarsi.
Paolo, Cislago - Stupefatto
Penso pienamente che questo spettacolo sia stato in grado di aprirmi la mente. Mi sarà utile nel periodo della mia crescita, specialmente nell'adolescenza.
Silvia (14 anni), Alghero - Stupefatto
E' una storia molto toccante, commovente... Mi ha fatto venire la pelle d'oca. E' stato un turbine di emozioni, vedere Enrico è stato un inno alla vita!
Elisa (14 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto
Spettacolo bellissimo, molto forte, d'impatto. Mi ha dato molto, mi è arrivato tanto. Mi ha trasmesso un grande insegnamento.
Chiara (15 anni), Roma - Stupefatto
E' stato molto utile e ho cambiato il mio punto di vista su quest'argomento. Non è come gli altri spettacoli in cui ti dicono solo che la droga fa male, ma questo è diverso.
Ismail (14 anni), Treviso - Stupefatto
Un'emozione indescrivibile. Grazie davvero.
Lorenzo (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto
E' stato veramente soddisfacente, interessante e soprattutto convincente. Da questo momento consumeremo acqua del rubinetto.
Maria, Meda - H2Oro
Messaggio chiaro, efficace per ragazzi della mia età. Spettacolo interessante e utile per la prevenzione.
Lorenzo (18 anni), Treviso - Gran Casinò
Spettacolo che consiglio davvero! Intenso, vero e vicino alla nostra esperienza. Grazie per quello che avete fatto per noi
Francesco, Conegliano - Stupefatto
Complimenti x l'ottima scenografia e per il modo con cui è stato affrontato l'argomento. Molto coinvolgente e soprattutto che fa riflettere.
Alessio, Predazzo - Stupefatto
Mi è piaciuto molto lo spettacolo perché l'ho sentita molto vicina come testimonianza, non tanto per me in prima persona, ma per i miei amici che nonostante io provi ogni giorno a convincerli che l'erba fa male non mi ascoltano.
B. (16 anni), Conegliano - Stupefatto
Questo spettacolo ha spiegato perfettamente la realtà come sta. Ho apprezzato che qualcuno sia riuscito a spiegarlo. Mio fratello, Enrico, si è tolto la vita perché non riusciva a smettere.
F. (14 anni), Codigoro - Stupefatto
E' stato bello. Sarebbe bello assistere ad un futuro spettacolo.
Matteo (14 anni), Remedello - Stupefatto
Ho trovato lo spettacolo molto interessante e toccante, ritengo questo questo genere di esperienze raccontate in modo diretto molto più utili per farci aprire gli occhi.
Giorgia (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Ho trovato questo spettacolo molto interessante rispetto ad altri su questo tema inoltre, per me, è stato molto coinvolgente poiché parlava di una storia vera.
Andrea (15 anni), Mirano - Stupefatto
Io mi faccio di canne e sinceramente la storia che ho ascoltato oggi mi ha colpito, ma non credo di smettere anche perché ne faccio uso 2 o 3 volte al mese e so per certo che non andrò ad aumentare. Secondo me è solo questione di volontà.
Studente (17 anni), Milano - Stupefatto
Fantastico, però qualche canna me la fumo e non sono proprio a favore, ovviamente non fanno bene, ma a volte aiuta, spero che questo vostro intervento mi sia servito.
G. (17 anni), Milano - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha aperto la mente, facendomi capire gli obbiettivi che voglio raggiungere.
Giulia (14 anni), Ferrara - Stupefatto
Ho un mio amico alla quale raccontetò tutto: per il suo bene!.
Giulia (14 anni), Portici - Stupefatto
E' stato molto bello e mi ha toccato il cuore.
Rachele (14 anni), Ancona - Stupefatto
Molto coinvolgente la formula del monologo, andrebbe portato in tutte le scuole medie.
Nicoletta, Bologna - Stupefatto
Molto interessante e informativo, sarebbe utile avere queste informazioni e dati sempre a disposizione e poterli diffondere.
Marianna, Rovereto - Gran Casinò
Questo spettacolo mi ha aperto gli occhi.
Anita (15 anni), Arzignano - Stupefatto
È bello perché tratto da una storia vera e non una storiella inventata solo per scopi scolastici, quindi è ovviamente fatta meglio e più toccante.
Maria, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Siete stati letteralmente fantastici, penetranti e di uno spessore davvero emozionante.
Daniela, Fermo - Stupefatto
Non ho parole, è davvero troppo bello. COMPLIMENTI!!!!!!
Sabrina, Portici - Stupefatto
Bello, coinvolgente, appassionante. Siete dei grandi professionisti!
Sara, Clusone - Gran Casinò
Bisogna portarlo anche nei piccoli paesi.
Salvo, Lodi - Gran Casinò
Efficace nel trasmettere messaggi non solo di carattere sociale ma anche giuridico, economico, politico. Mai noioso. Attore bravissimo, complimenti!
Alessandra, Trento - Gran Casinò
Mi è piaciuto l’aspetto psicologico, che supporta un comportamento ed il suo procedere. Mi è piaciuta la rappresentazione del gioco dell’illusione che supporta la convenzione.
Fernanda, Milano - Stupefatto
Lo spettacolo è bellissimo perché parla di una storia vera, molto interessante e intrigante.
Alessandro, Cislago - Stupefatto
Mi ha permesso di riflettere molto, penso che da adesso ci penserò di più prima di fare qualcosa di pericoloso.
Davide (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Penso che sia stato molto interessante in quanto non si è trattato del solito incontro dove ci dicono che fumare fa male o le solite cose. E' stato qualcosa di molto utile perchè ha toccato aspetti con molta semplicità per permetterci da una parte di immedesimarci e rifletterci meglio su.
Ilaria (17 anni), Valenza - Stupefatto
E' molto interessante e utile secondo me. E' utile perché ci sono tanti ragazzi che iniziano alla mia età e quindi c'è bisogno di informare le persone già da giovani.
Frenchellene (14 anni), Milano - Stupefatto
Mi è piaciuto tantissimo "Stupefatto", e anche io mi pongo alcune di queste domande, e magari anche io avrei fatto lo sbaglio di Enrico. Ringrazio mia mamma, per avermi obbligato a venire, ma soprattutto voi per avercelo fatto dal vivo.
Miriam (12 anni), Annone di Brianza - Stupefatto
Mi sono commosso perché lei ha detto delle cose molto belle e importanti.
Richard (13 anni), Civitavecchia - Gran Casinò
Siete dei grandi! Continuate così! #ricoforpresident
Augusto, Marsico Nuovo - Stupefatto
Grazie per l'impegno sociale e la passione che trasmettete!!!
Francesca, Cernusco S.N. - Gran Casinò
È il primo spettacolo/incontro sulle droghe che non è noioso o che non ripete le stesse cose. Molto interessante.
Francesca (17 anni), Ferrara - Stupefatto
Non è il solito noioso spettacolo.
Sophia (16 anni), Verbania - Stupefatto
E' stata un'esperienza piena di emozioni, che ci permetterà di non sbagliare in futuro.
Giulia (14 anni), Palermo - Stupefatto
Fantastico spettacolo, indimenticabile, spero che siate riusciti a cambiare molte persone, vi auguro il meglio.
Corrado (15 anni), Alghero - Stupefatto
Uno dei modi migliori per parlare delle giuste informazioni. Complimenti.
Gabriele, Malonno - Stupefatto
Mi ha fatto pensare molto e ho capito cose che prima non mi erano chiare.
Anonimo, Mirano - Stupefatto
Bravi continuate così abbiamo bisogno di qualcuno che ci informi in modo semplice.
Alberto, Viadana - Sbankati
Molto scientifico e razionale. Tiene attento il pubblico fino alla fine. Ottimo per le scuole superiori.
Petra, Bassano del Grappa - Gran Casinò
Secondo me è un argomento molto difficile da trattare, ma con questo spettacolo siete riusciti a renderci partecipi dall'inizio alla fine. E' un messaggio molto importante e ci avete fatto capire i danni che si rischiano.
Giulia (14 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Ho apprezzato molto sia il tema affrontato sia il modo in cui è stato trattato, in modo chiaro, discorsivo e con informazioni chiare e interessanti.
Anita, Morbegno - Gran Casinò
Lo spettacolo è stato bellissimo, mi sono commosso, e ho capito che la droga fa molto male, non ne farò mai uso. Mai!
Andrea (12 anni), Cermenate - Stupefatto
Con questo spettacolo ho capito veramente il valore della vita
Vincenzo, Parma - Stupefatto
Bellissima esperienza unica, fantastico, si può capire molto.
Christian (15 anni), Milano - Stupefatto
Interessante, ben strutturato e semplice da capire. Coinvolgente.
Alessia (16 anni), Valdagno - Sbankati
Mi è rimasto impresso quindi non credo proprio che inizierò o proverò a fumare una canna o altro.
Angelica, Sarmede - Stupefatto
Semplicemente uno spettacolo perfetto, un modo efficace per parlare di questi problemi.
Andrea (15 anni), Bassano del Grappa - Gran Casinò
Continuate a portare lo spettacolo in giro! Grazie!
Beatrice (17 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Durata troppo breve.
Francesco (16 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto
Un'occasione per conoscere, approfondire, sentirsi meno indifferenti e più consapevoli.
Francesco, Putignano - Gran Casinò
Mi ha colpito che alla fine c'è stato l'incontro con il "protagonista" della storia, questo racconto mi servirà per evitare queste droghe terribili e per non sbagliare.
Antonella (13 anni), Milano - Stupefatto
Mai annoiata. Monologo molto interessante e profondo che consiglierò a tutti anche perché da tempo seguo con "Libera" la linea no slot! Grazie per lo spettacolo.
Sara, Ascoli Piceno - Gran Casinò