Una storia molto utile che fa capire ai giovani di oggi che le droghe fanno male anche perché per molti è diventata una abitudine. Io sono contraria alle droghe.
Mariarosaria (14 anni), Portici - Stupefatto
Siete stati grandi, mi avete fatto capire e riflettere su tante cose.
Chiara (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
È molto carino e mi ha fatto piangere.
Ismaele (12 anni), Brugherio - Stupefatto
Complimenti per la bravura e la professionalità. Arrivate ai giovani facendo capire un problema attuale e che riguarda tutti, portando esempi e spiegando dettagliatamente anche le leggi cambiate durante gli anni. Spero di rivedervi per altri spettacoli!
Alessia (18 anni), Ancona - Gran Casinò
Penso che sia stato un modo fantastico per far cambiare, in meglio, il punto di vista di beni o alcune persone, riguardo questo tema.
Gloria (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Il primo spettacolo interessante a cui ho assistito, veramente molto bello, si carpiva l'emozione.
Tommaso (16 anni), Padova - Gran Casinò
E' stato molto interessante e costruttivo. Spiegazione coinvolgente e dettagliata. Oltretutto mi è piaciuto l'argomento dato che il pericolo è poco conosciuto.
Benedetta (16 anni), Torino - Gran Casinò
Un linguaggio duro, con un attore tosto - parole molto chiare, capaci di lasciare il segno.
Marco, Monza - Stupefatto
Quale altro argomento ti piacerebbe veder trattato in uno spettacolo? "lo stesso di oggi!"
Franco, Cislago - Stupefatto
E' la seconda volta che vedo questo spettacolo, spettacolare come sempre.
Elisabetta, Piacenza - Gran Casinò
Lo spettacolo mi è piaciuto molto e mi ha fatto capire meglio questo mondo che mai nessuno mi aveva spiegato. Sono molto contenta di essere venuta e l'attore è stato bravissimo.
Linda (15 anni), Morbegno - Stupefatto
È stato molto d'impatto ed interessante. E' stato un modo per riflettere su un argomento che coinvolge tutti.
Stefania (16 anni), Tesero - Gran Casinò
Molto educativo, lo consiglio anche ai ragazzi più piccoli in modo che conoscano da subito a cosa vanno incontro.
Andrea (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Molto bello fa capire da vicino tutto quello che siamo noi e quanto forti pensiamo di essere pur essendo fragili.
Alessia (14 anni), Chiavenna - Stupefatto
Avevo già assistito a questo spettacolo quando ero alle scuole medie, la seconda volta è stata emozionante tanto quanto la prima.
Asia (16 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Spettacolo molto interessante, molto duro, ma significativo, penso che i ragazzi presenti di terza media siano rimasti molto affascinati e spero anche spaventati da quanto raccontato. Utile per chi può avere amici o familiari che hanno provato o stanno ancora provando attraverso la scuola di mio figlio.
Barbara, Marradi - Stupefatto
E' stato molto bravo Fabrizio a recitare, e tanto di cappello a Rico per essere riuscito a smettere.
Silvia (12 anni), Grezzana - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto riflessivo. Mi ha colpito molto perché conosco un papà di un mio amico che anche lui ha usato la droga.
Virginia (12 anni), Cermenate - Stupefatto
Molto coinvolgente e ben fatto, mi sono quasi commosso solo perché mi sono trattenuto.
Eduard (17 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Sono confortata dal fatto che ci siano persone con questo coraggio e con questa voglia di vivere. Ho imparato molto, resterete nel mio cuore sempre. Grazie Enrico. Secondo me sei e sarai un padre meraviglioso. Mi dispiace per i tuoi cari amici. Buona vita!
Malak (17 anni), Salò - Stupefatto
La trama dello spettacolo è stata fantastica, non pensavo di assistere ad una spiegazione così di un ragazzo della mia età che ha passato un tratto della sua vita in tragedia.
Giovanni (13 anni), Marradi - Stupefatto
È stato molto impressionante significativo. Mi ha colpita profondamente.
Emma (13 anni), Sovizzo - Stupefatto
Molto bello e toccante. Un richiamo alla nostra responsabilità di uomini. Uno sprono per migliorare e cambiare direzione.
Amneris, Rimini - Q.B. Quanto Basta
Questo spettacolo mi ha aiutata a ragionare su molte cose, mi ha portata a pormi diverse domande, ma mi ha anche chiarito diversi dubbi.
Gaia (16 anni), Bolzano - Stupefatto
Molto toccante, vero, potesse toccare i giovani e aprire loro gli occhi!
Antonia, Ascoli Piceno - Stupefatto
Interpretazione magistrale. Impossibile non immedesimarsi nel racconto. Un viaggio di pura emozione.
Ilaria, Ascoli Piceno - Stupefatto
Molto bello e mi ha fatto capire molte cose, inoltre è stato molto coinvolgente, mi avete trasmesso molte emozioni! Siete stati molto bravi!
Martina (14 anni), Ancona - Stupefatto
Le riflessioni mi hanno ricordato quello che mi dice mio padre ogni giorno sulla sua dipendenza ormai superata.
M. (15 anni), Trento - Stupefatto
E' stato molto bello, sei stato serio, ma anche divertente quindi complimenti.
Antonio (15 anni), Sassari - Sbankati
E' stato molto interessante ed emozionante. E' bello dare speranze e supporto.
Studente (17 anni), Alghero - Stupefatto
Sono felice di avervi invitati per presentare il vostro spettacolo.
Maria (docente), Rovereto - Stupefatto
Lo condividerò molto volentieri con un mio amico sicuro che gli sarà utile.
Davide (15 anni), Monza - Stupefatto
Utile. Vorrei venisse fatto anche in molte altre scuole. Mi ha fatto emozionare.
Elena (15 anni), Treviso - Stupefatto
Spettacolare! Grande!!
Samuel, Cernusco S.N. - Gran Casinò
Mi ha molto toccata, ho gia avuto amici rovinati da queste sostanze e mi sono convinta a non iniziare. Grazie!
Alida (14 anni), Morbegno - Stupefatto
E' stato veramente un privilegio unico vedere questo spettacolo. Sicuramente ho preso degli spunti fondamentali per la mia vita. Ringrazio Rico per aver condiviso la sua storia insieme a tutti noi. Grazie ancora.
Josephine (20 anni), Salò - Stupefatto
Spettacolo stupendo, voi meravigliosi!
Mara (15 anni), Portici - Stupefatto
Molto istruttivo, racconto semplice, chiaro e profondo.
Beatrice (docente), Sassari - Stupefatto
Toccante, coinvolgente nella sua semplicità.
Roberta (docente), Ivrea - Stupefatto
Penso che sia bellissimo. Uno spettacolo che fa ragionare. Il signore che interpretava Rico è stato bravissimo
Giorgia (23 anni), Brugherio - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha davvero toccato nel profondo, davvero fatto bene, ho anche apprezzato tantissimo che lui stesso, "il protagonista", sia venuto qui mettendoci la faccia.
Michela (16 anni), Alghero - Stupefatto
Mi è piaciuto un sacco perché mi ha fatto capire che la vita di ognuno di noi è importante e non va sprecata così.
Giulia (13 anni), Rescaldina - Stupefatto
Molto bello, ha dato molte emozioni e ho fatto capire molte cose.
Sara (14 anni), Udine - Stupefatto
Complimenti per il lavoro svolto. E' bello vedere persone che cercano di responsabilizzare i giovani anche su realtà meschine camuffate in bellissime opportunità.
Maria (19 anni), Ancona - Gran Casinò
Questo spettacolo mi ha fatto capire che la droga è un labirinto senza uscita.
Alessandro (14 anni), Monza - Stupefatto
Molto bello e forte, vorrei rivederlo. Grazie!
Omar (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Toccante, ha rapito la mia attenzione dall'inizio alla fine. Diverso da tutti gli altri incontri a cui ho partecipato. Arriva dritto il messaggio.
Beatrice, Marradi - Stupefatto
Ho capito molte più cose e mi ha colpito la forza di Rico.
Fedra (15 anni), Pavia - Stupefatto
Grazie, forse è arrivato il momento di aiutare un'amica...
A. (17 anni), Senigallia - Stupefatto
Bellissimo spettacolo e bellissima storia,ricca di emozioni e colpi di scena. Trovo che sia stato un ottimo modo per riflettere su un problema attuale e molto discusso.
Laura, Marsico Nuovo - Stupefatto
Io faccio volontariato in una comunità, ascoltando questa storia mi sono messa nei panni dei ragazzi con cui parlo spesso. Molto coinvolgente, mi ha fatto commuovere.
Arianna (15 anni), Morbegno - Stupefatto
E' stata una bellissima esperienza alla quale avevo già assistito alle medie e questa volta mi ha colpito in modo diverso, mi sento più consapevole. Grazie!!
Lorenza, Monza - Stupefatto
La vostra è una missione. Portatela avanti con passione nella speranza di aiutare i nostri ragazzi, il nostro futuro.
Simone (docente), Milano - Stupefatto
La storia di Enrico mi ha colpito e preso in modo particolare e mi ha anche fatto riflettere su questo argomento. Bello spettacolo, sono molto felice di essere venuta al teatro oggi.
Matilda (13 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto emozionante e mi ha fatto riflettere molto sul significato della vita. Nonostante le difficoltà non bisogna mai arrendersi, anche se le cose sembrano impossibili da risolvere.
Giada (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto
Spettacolo stupendo, non pensavo. L'attore è stato veramente bravo e fa capire ogni cosa al meglio. Complimenti.
Rosa, Cento - Sbankati
è stato molto coinvolgente. Il messaggio che è passato è stato forte e chiaro, adatto al linguaggio dei ragazzi adolescenti.
Anna (docente), Milano - Stupefatto
E' stato avvincente e coinvolgente. Inoltre l'incontro con Rico ha reso il tutto più realistico e ha permesso un dialogo diretto con chi ha veramente sperimentato la tragica esperienza descritta nel racconto.
Emanuele (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Mi ha colpito molto, mi ha fatto riflettere. E' molto importante il vostro spettacolo per i ragazzi.
Alessia (13 anni), Arese - Stupefatto
Grazie a questa storia ho imparato tanto e torno a casa consapevole di cose che prima pochi mi avevano detto in modo così sincero, quasi brusco. Mi ha emozionato tanto.
Carlotta (14 anni), Milano - Stupefatto
Molto appassionante e potente, svolto in modo serio e non edulcorato.
Pietro, Monza - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto, soprattutto per l'ottima interpretazione del testo svolta dal narratore.
Eros (12 anni), San Fior - Stupefatto
Imbattersi nelle droghe è una sfortuna enorme. Decidere, è questo che condanna assieme all'insicurezza. A parer mio chi inizia è una persona che ha scarsa fiducia in se stesso.
Chiara (14 anni), Bolzano - Stupefatto
Mi è piaciuta l'interpretazione dell'attore.
Mohamed, Montebelluna - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto, ho avuto i brividi per tutto il tempo.
Anastasia (14 anni), Roma - Stupefatto
E' stato molto interessante sia come argomenti e anche come presentazione. Complimenti all'attore e alle emozioni che ci ha fatto provare.
Rebecca (16 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Interessante e istruttivo. Stimolante! Bravi!
Liviana, Iglesias - Gran Casinò
Questo spettacolo mi ha interessato molto, a tratti mi ha impressionato ma ho capito pienamente lo scopo di questo spettacolo. La recitazione è stata coinvolgente e perfetta.
Gabriele (15 anni), Milano - Stupefatto
È stato utile e mi ha segnato, sapevo cos'era la droga ma non ne ho mai utilizzata una e non avevo intenzione di farlo e grazie a questo incontro sono sempre più convinta.
Francesca (15 anni), Pavia - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto molto interessante, e dal primo momento ho pensato che il protagonista della storia fosse Fabrizio.
Elena (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto moltissimo. Mi ha riempito di emozioni e mi ha fatto riflettere. Grazie mille per questo incontro, spero sia servito a tutti e spero che abbia emozionato anche gli altri come me.
Azzurra (14 anni), Verbania - Stupefatto
Satira sottile, pungente, a tratti commovente, realizzata da una interpretazione eccelsa.
Eleonora, Trento - Gran Casinò
Non ho mai visto uno spettacolo che coinvolge così il pubblico. E' una storia che interessa molte persone, molto importante. Ci sarebbe molto altro da aggiungere sulla droga ma qui lo avete fatto capire benissimo.
Andrea (12 anni), Ittiri - Stupefatto
Secondo me è stato molto bravo nel far capire i problemi che ci sono a causa della droga. Mi è piaciuto moltissimo lo spettacolo e trovo fantastico il fatto che i ragazzi presenti in questa stanza sono stati così attenti!
Safiatou (14 anni), Annone di Brianza - Stupefatto
Bellissimo le persone e le emozioni, quasi piangevo dall'emozione.
Erika (12 anni), Veglie - Stupefatto
Ho portato qui stasera mia figlia. Grazie per averci dato l'occasione per iniziare a parlare delle dipendenze.
Elena, Bologna - Stupefatto
Mi è piaciuto molto e non toccherò mai una droga.
Christian (13 anni), Sassari - Stupefatto
A volte bisogna chiedere aiuto prima, apprezzo molto il fatto che è riuscito a smettere, e che alla fine dello spettacolo ci sia stato anche lui.
Andreea (16 anni), Bolzano - Stupefatto
Sono molto interessato a questo argomento e vi ringrazio di tutto.
Tommaso, Podenzano - Stupefatto
Racconto bellissimo, l'arrivo di Rico mi ha fatto emozionare e spero che venga nella mia scuola.
Paolo (14 anni), Alghero - Stupefatto
Concreto, ti prende da subito. Doti dialettiche fuori dal comune unite a un sarcasmo brillante e geniale. Approvatissimo.
Ivan (19 anni), Torino - Gran Casinò
Ottimo spettacolo, molto coinvolgente. Bravissimi!!!
Barbara (docente), Monza - Stupefatto
Durante il racconto provavo a mettermi nei panni del protagonista e pensare cosa provavano i parenti guardandolo nei momenti peggiori. Spero di non conoscere nessuno così o diventarne, ma se mai succedesse sarei la prima ad aiutare. Lo spettacolo è stato meraviglioso.
Giulia (15 anni), Monza - Stupefatto
Molto bello e molto utile.
Silvia, Castagneto Carducci - Gran Casinò
Sono d'accordo con tutto ciò che è stato detto e mi ha aiutato a capire cosa fare per migliorare il mondo
Sara, Cento - Q.B. Quanto Basta
Stupefacente! Toccante, emozionante, una testimonianza decisa ad entrare nel cuore. Grazie alla dottoressa Depau dei serd di Alghero per l'invito.
Ilaria, Alghero - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto interessante, ci piacerebbe, a nome della scuola, organizzare un incontro.
Gian (16 anni), Alghero - Stupefatto
Uno spettacolo fantastico complimenti!
Daria (13 anni), Saronno - Stupefatto
Ha soddisfatto le mie aspettative, mi ha coinvolta. E' capitato varie volte che la scuola ci portasse a guardare spettacoli riguardanti la droga, quello di oggi è stato l'unico che mi ha colpita davvero, è stato tutto perfetto, tutto vero, tutto reale, ho capito finalmente cos'è realmente la droga.
Kiana (14 anni), Alghero - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto forte. Quasi un pugno nello stomaco. Grazie per questo scossone.
Daria, Annone di Brianza - Stupefatto
È stato molto emozionante e bello ed ora ho capito.
Giacomo (14 anni), Como - Stupefatto
Uno spettacolo perfetto sotto ogni punto di vista.
Samuele (12 anni), Chiavenna - Stupefatto
Efficace e per nulla edulcorato. Funziona per diverse fasce d'età.
Alberto, Montalto di Castro - Stupefatto
Grande spettacolo. Ho provato forti emozioni. Ha trasmesso un bel messaggio.
Alì (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Non sono d'accordo sui commenti sulla ganja perché sono stronzate, sono 5 anni che fumo e non sono mai andato oltre e sto da dio così, basta dire che è una droga pericolosa..!
N. (17 anni), Codigoro - Stupefatto
Mi è piaciuto molto perché oltre alla classica morale dicendo che che fa male fumare, si illustra anche la sensazione che si prova e il fatto che non è semplice smettere, cosa che di solito è scontata.
Giulia (15 anni), Montebelluna - Stupefatto
Bellissimo spettacolo e utilissimo da fare direttamente nelle scuole.
Maria, Ascoli Piceno - Gran Casinò
Non hai imposto una visione, ma con l'esempio hai indotto a pensare spontaneamente.
Vinicio (docente), Pordenone - Stupefatto
L'ho trovato davvero toccante, mi sono anche commossa. Non mi è mai capitato di provare emozioni così grandi. Grazie di cuore.
Valentina (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto
L'ho trovato fantastico e molto toccante. Esperienza che vale la pena di conoscere. Stupefacente.
Ana (16 anni), Ferrara - Stupefatto
Coinvolgente, recitazione ottima e spunti di regia originali. Finalmente temi non banali, complimenti!
Paola, Colico - Identità di carta
Bravissimi, continuate con le repliche, non mollate mai.
Luciano, Malonno - Stupefatto
Efficace e ben scritto! Utile ed educativo.
Alessandra (docente), Palermo - Stupefatto
Mi è piaciuto molto come ha recitato.
Alessia (12 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto
Lo spettacolo è molto forte e il momento del dibattito è centrale. La testimonianza dell'autore è fondamentale per l'impatto che può avere sui ragazzi.
Elena (docente), Udine - Stupefatto
L’interpretazione dello spettacolo mi è piaciuta molto, la storia era molto intensa e penso che è servito molto a farmi ragionare sui veri effetti della droga.
Aurora (14 anni), Conegliano - Stupefatto
Di questi tempi il vostro lavoro è quanto di mai importante per tenerci svegli e attenti. Grazie!
Ivana, Cernusco S.N. - Sbankati
Bellissimo, molto emozionante. Grazie per quello che mi avete fatto provare e per quello che fate.
Noemi (15 anni), Chiavenna - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto perché è interessante e il narratore è stato bravissimo nel raccontare questa storia.
Gianluca (13 anni), Portici - Stupefatto
E' stato veramente bellissimo, mi sono commossa. E' un argomento molto attuale e ora ho capito davvero il tutto. Spero di poterlo vedere ancora.
Alice (15 anni), Gubbio - Stupefatto
E' stato emozionante ed è stato costruttivo perché grazie a questa storia ho capito che le droghe possono rovinare la vita alle persone.
Caterina (14 anni), Roma - Stupefatto
È stato molto interessante anche perché oltre alla tutela personale, i ragazzi come me dovrebbero imparare che facendo uno di sostanze stupefacenti si finanziano le mafie. Per riuscire ci vuole cultura e coraggio!
Chantall (14 anni), Segrate - Stupefatto
Bellissimo, fondamentale per ragazzi della nostra età. Coinvolge tantissimo. La cosa bella è il fatto che fosse presente anche il diretto interessato. Complimenti.
Veronica (18 anni), Salò - Stupefatto
Ho gradito molto questo spettacolo perché per la prima volta si è trattato l'argomento dell'uso di droghe con una storia di una persona che ha sperimentato su se stessa i danni di queste.
Anonimo, Alghero - Stupefatto
Mi ha fatto capire che i drogati sono persone.
Pietro (14 anni), Cornaredo - Stupefatto
È stato davvero interessante e coraggioso far raccontare la propria vita per prevenire lo stesso futuro al prossimo. Complimenti! <3
Azzurra (15 anni), Pavia - Stupefatto
Una grande opera!!! una profonda e attenta sensibilizzazione e non solo informazione sull'argomento
Carmen, Roma - Gran Casinò
Lo spettacolo è stato molto interessante e mi ha aiutato ad aprire gli occhi e a convincermi ancora di più che non userò mai droghe.
Andrea (15 anni), Remedello - Stupefatto
Complimenti, ho lavorato per 10 anni nel settore gioco legale... Finalmente ora ne sono libero. Contattatemi pure. Continuate la propaganda, siete nel giusto. Grazie.
Massimiliano, Parma - Gran Casinò
Coinvolgente, informazioni approfondite, passione!
Cristina, Montichiari - H2Oro
Mi sono sentito toccato e ho rivisto me stesso tanti anni fa, ma grazie all'aiuto dei miei genitori sono uscito dal tunnel del gioco.
G., Civitavecchia - Gran Casinò
Argomento importante, attore bravissimo, spettacolo intenso, grazie!!!
Giovanna (docente), Sassari - Gran Casinò
Molto informativo, significativo. La parte finale del video è particolarmente commovente.
Rebecca (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Complimenti per l'interpretazione dello spettacolo, arriva molto, commovente.
Jessica (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Alcuni spettacoli o incontri su questo argomento mi sono sembrati a volte inutili dato che parlavano solo di dati, mentre portando una stoia vera è più realistico.
Sveva (16 anni), Salò - Stupefatto
Spettacolo interessante, educativo ed anche molto emozionante. Bravissimi.
Nadia (docente), Tesero - Gran Casinò
Lo spettacolo mi è piaciuto molto, penso che sia un metodo un po' differente per spiegare gli effetti delle droghe e i pensieri di una persona che è passata da questa dipendenza. Molto coinvolgente e interessante. Non ho staccato gli occhi dalla scena.
Sara (14 anni), Verbania - Stupefatto
Ho trovato lo spettacolo molto coinvolgente e mi ha fatto capire quanto davvero sia importante non farsi coinvolgere dalle altre persone a fare cose che di nostra volontà non faremmo mai.
Sabrina (17 anni), Salò - Stupefatto
Un argomento molto importante che mi ha fatto pensare molto sulle difficoltà della vita.
Maria (14 anni), Portici - Stupefatto
Emozionante. Tocca il cuore.
Sergio, Rezzato - Identità di carta
Lo spettacolo mi è piaciuto molto perché l'attore è stato molto bravo a interpretare la storia di Rico, inoltre la storia mi ha colpito tantissimo e mi ha trasmesso forti emozioni.
Stefania (13 anni), Rescaldina - Stupefatto
Molto interessante e utile a preferire futuri rischi.
Paolo (15 anni), Merano - Gran Casinò
Grande percorso umano collettivo.
Elisabetta (docente), Milano - Stupefatto
Credo che questa esperienza la ricorderò e la prenderò come esempio per la mia vita. Le cose umili e belle rimangono sempre nel cuore per dare frutto.
Alessandra (13 anni), Tavernola Bergamasca - Stupefatto
È uno spettacolo che fa crescere, una cosa che non avevo mai visto, mi ha colpito molto.
Simona, Marsico Nuovo - Stupefatto
Ho capito cosa sono le droghe e mi è piaciuta la storia di Rico Comi e non vorrò mai essere una tossica dipendente.
Federica (13 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto
Grazie per averci aperto gli occhi e il cuore!
Erminio, Bassano del Grappa - Stupefatto
Ho capito molto bene e ho apprezzato molto questo spettacolo.
Fouad (12 anni), Cermenate - Stupefatto
Efficace, coinvolgente, essenziale. Grazie per il vostro impegno.
Yolanda (docente), Pistoia - Gran Casinò
Mi ha permesso di rendermi conto della gravità della questione spesso trattata con leggerezza pensando che sia qualcosa che non ci riguardi quando in realtà riguarda ciascuno di noi.
Alessandra (18 anni), Morbegno - Gran Casinò
È stato davvero toccante e molto profondo, ho apprezzato molto il coraggio nel raccontarlo. Molto appassionante.
Valentina (13 anni), Milano - Stupefatto
Attore bravissimo, voce d'impatto in grado di farci comprendere la gravità di questo vizio. Momenti di ironia che non hanno reso troppo pesante la tematica, altrettanto bello il monologo del padre. Grazie per averci fatto partecipare, sperando che questo problema si risolva. Baci e abbracci. Buon viaggio.
Desirée (20 anni), Torino - Gran Casinò
È stato molto bello, ed è molto utile che qualcuno parli di questi argomenti relativi all'attualità. Mi sono commossa durante questo spettacolo soprattutto alla fine.
Suwetha (15 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Mi ha aperto gli occhi su alcune tematiche di fondo economico di cui non avevo conoscenza o che sapevo ma non in modo approfondito. Le luci e la scenografia sono stati fondamentali per spiegare il tutto.
Lorenzo (18 anni), Cuneo - Sbankati
Aumenta la conoscenza in questo campo e la consapevolezza. Non noioso e molto interessante.
Denis (17 anni), Tesero - Gran Casinò
E' stato uno spettacolo che ha aperto un buon punto di riflessione. Nonostante io personalmente non sia minimamente interessata alla droga, so che il fenomeno è diffuso e sottovalutato. Ho una persona a me vicina che ci è passata. Grazie per avermi fatto capire quanto può essere diffuso, so quanto è difficile accertare il problema.
Vanessa (17 anni), Salò - Stupefatto
Il tipo che ha recitato è stato molto bravo!
Elisa (15 anni), Udine - Stupefatto
Istruttivo, da proporre anche nelle scuole.
Maria, Viadana - Sbankati
Un insegnamento che tutti dovrebbero ascoltare. Mi ha fatto molto piacere ascoltare questa storia.
Nicole (15 anni), Bolzano - Stupefatto
Ho trovato lo spettacolo molto bello e interessante, mi ha colpito molto.
Elisa (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Spettacolo intenso che ha trasmesso molto e destinato a lasciare un segno. Recitazione eccellente, storia che fa riflettere, il fatto che sia vera colpisce ancora di più.
Viviana (18 anni), Legnago - Stupefatto
È il secondo spettacolo che vedo ed è il secondo che mi piace molto.
Alice (17 anni), Monza - Gran Casinò
Ottima interpretazione, comunicativa e commovente. Magnifico "esempio" di vita da prendere in considerazione e da raccontare. Continuate assolutamente a tramandare questa storia, perchè a noi giovani serve. Grazie davvero!
Arianna (15 anni), Villa D'Agri - Stupefatto
Mi è stato di grande aiuto per capire bene questa questione e mi ritengo fortunato a non essere entrato nel giro, vi ringrazio. Bellissimo spettacolo.
Andrea (15 anni), Trento - Stupefatto
Molto emozionante e interessante. Non è stata la prima volta che sento parlare di questo argomento ma questo mi ha suscitato qualcosa.
Krystal (13 anni), Segrate - Stupefatto
E' molto bello e credo sia necessario per avere informazioni complete e non rimanere nell'ignoranza.
Alessandro (14 anni), Cornaredo - Stupefatto
Spettacolo bello, interessante e intrigante.
Tommaso (15 anni), Borgo Valsugana - Sbankati
Penso davvero che ogni persona debba scoprire i limiti della realtà, ma non con delle droghe o con l'alcool, ma pensando cosa e come migliorare nella sua vita, io vorrei farlo. Quando ascoltavo la sua storia avevo la pelle d'oca dall'emozione.
Alessia (13 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto
Ho trovato molto emozionante e costruttivo lo spettacolo. L'attore è entrato così tanto nella parte da farmi sentire e vivere ciò che provava come se il protagonista fossi io. L'intervento del vero Rico è stata la ciliegina sulla torta.
Marta (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Mi sono commosso perché lei ha detto delle cose molto belle e importanti.
Richard (13 anni), Civitavecchia - Gran Casinò
Bellissimo, molto coinvolgente e ti fa entrare molto nella storia. Interpretazione del narratore fantastica.
Marco (18 anni), Voghera - Stupefatto
Trovo che lo spettacolo sia stato di insegnamento e un modo per riflettere su ciò che gira nella testa di un quattordicenne.
Manuela (14 anni), Turate - Stupefatto
Molto interessante e l’attore bravissimo.
Luca (16 anni), Montebelluna - Stupefatto
Mi ha colpito molto, la parte migliore è quando Comi ha risposto alle domande e ci ha spiegato cosa vuol dire toccare il fondo e come risalire.
Andrea, Cislago - Stupefatto
E' stato un bello spettacolo, mi è piaciuto perché l'attore ha saputo trasmettere le emozioni e quanto ha sofferto Rico.
Valeria (16 anni), Mirano - Stupefatto
Mi ha fatto capire che non bisogna assumere sostanze.
Federico (13 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
E' stato uno spettacolo significativo, una lezione di vita. Grande forza, coraggio insieme a tanta fatica, complimenti Enrico.
Camilla (16 anni), Morbegno - Stupefatto
Mi è piaciuto per il modo in cui è stato raccontato, perché è stato in grado di convincermi completamente, e farmi riflettere più di prima.
Elisa (15 anni), Seregno - Stupefatto
Un aiuto e un arricchimento per l'educazione dei nostri figli.
Elena, Sesto San Giovanni - Stupefatto
È stato molto interessante, ho scoperto cose che non sapevo. Dopo questo spettacolo mi sento più informata e consapevole di quello che sta succedendo nel mondo.
Ana, Cologno Monzese - Sbankati
Spettacolo utile, in quanto le uniche informazioni che i nostri figli cercano, lo fanno con amici ed internet, sbagliando.
Giuseppina, Rovereto - Stupefatto
L'attore mi ha fatta entrare completamente nella storia e grazie a questo sono riuscita a capire bene tutto, la storia è interessante e fa riflettere.
Anna (15 anni), Ancona - Stupefatto
Molto commovente e coinvolgente
Aurora, Fermo - Stupefatto
Spettacolo bellissimo, mi sembrava di essere nella storia di Enrico. Complimenti al narratore.
Noemi (14 anni), Alghero - Stupefatto
Complimenti veramente, ogni parola arriva dritta al cuore e alla coscienza.
Anonimo, Fermo - Stupefatto
Una sola parola: grazie!
Marco (16 anni), Mirano - Stupefatto
Il miglior spettacolo che tratta l'argomento della droga che io abbia mai visto.
Nabario (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Penso che mi rimarrà dentro.
Lara (15 anni), Milano - Stupefatto
Uno spettacolo splendido! Che racconta in maniera dettagliata questa grande problematica.
Francesco (15 anni), Milano - Gran Casinò
La storia non ho capito se era vera, ma mi ha convinto a non iniziare anche se non volevo iniziare già di mio.
Jose (15 anni), Milano - Stupefatto
Fino ad oggi ho sempre pensato alle droghe, come l'eroina, come una cosa lontanissima e che non potrebbe mai farmi del male, ma con questo spettacolo ho capito che in realtà il pericolo c'è sempre e non bisogna mai abbassare la guardia. Grazie.
Martina (15 anni), Monza - Stupefatto
Oltre ad essere molto interessante, è stato uno spettacolo commovente e uno spunto di riflessione sulla vita in generale, resa più emozionante dal teatro e dall'interpretazione della voce narrante.
Caterina (18 anni), Siena - Stupefatto
Mi è piaciuto moltissimo, mi sono immedesimata in Rico e mi ha fatto molto riflettere anche su varie situazioni vissute indirettamente. Complimenti e grazie di cuore. Bravi!
Laura (18 anni), Cresole - Stupefatto
A me lo spettacolo è piaciuto moltissimo perché l'attore ha saputo parlare della storia di Rico trasmettendo emozioni molto forti che mirano emozionato molto.
Morgan (14 anni), Cislago - Stupefatto
Spettacolo molto interessante, ma soprattutto toccante. Penso che molte persone considerino argomenti come questo genere banali, ma sono convinta che uno spettacolo di questo tipo possa aprire gli occhi anche a loro.
Giulia (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Mi è piaciuto molto la parte in cui abbiamo fatto le domande.
Giulia (14 anni), Milano - Stupefatto
È stato uno spettacolo bellissimo che mi ha fatto conoscere cos'è la droga e come può distruggere la vita di una persona.
Studente (14 anni), Milano - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto sia per il tema interessante sia per la modalità con cui è stato raccontato e spiegato. Voce narrante molto brava, capace di rendere partecipe chiunque e, nonostante sia unica, riesce a ricoprire alla perfezione tutti i ruoli.
Guido (14 anni), Portici - Stupefatto
Penso che sia uno spettacolo molto utile per i ragazzi della nostra età. Interessante e utile. Tema attuale e vicino a noi.
Alessia (15 anni), Milano - Stupefatto
Serve sempre dare informazioni corrette per scuoterci dal torpore e risvegliare la mente e la coscienza.
Laura, Meda - H2Oro
Molto bello e coinvolgente, attore da Oscar!
Lorenzo (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Un insegnamento molto importante, mi ha colpito molto! <3
Valeria (16 anni), Palazzolo sull'Oglio - Gran Casinò
Ho aspettato troppo.
Orlando (11 anni), Brugherio - H2Oro
E' una modalità di racconto molto bella e più facile, che rende l'ascolto della storia interessante e coinvolgente. Grazie per l'esperienza.
Maddalena (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Ho sempre sentito "fa male", ma nessuno ha mai spiegato così bene tutto a 360°. Ora ho una motivazione in più per rifiutare.
Sara (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Ti da una versione delle droghe differente, molto utile ( bravissimo il narratore). Il protagonista ha avuto una forza disumana, mi ci sono immedesimata.
Korin (14 anni), Milano - Stupefatto
La cultura, il sapere... Hanno una funzione liberatrice... Grazie a voi, 2 anni fa circa, ho scelto BANCA ETICA. Grazie!
Natale, Cernusco S.N. - Sbankati
Questo spettacolo è stato molto interessante e utile, lo consiglio a tutti.
Sofia (15 anni), Ancona - Stupefatto
È stata un'esperienza indimenticabile, mi sono emozionata tantissimo. È stato bellissimo e ho imparato tante cose. Quindi grazie!
Giada (16 anni), Viterbo - Stupefatto
Molto utile per il futuro dei ragazzi!
Davide (14 anni), Monza - Stupefatto
E' importante informare i ragazzi sull'argomento. Bisognerebbe andare nelle scuole più spesso, renderli sensibili.
Giulia, Brescia - Stupefatto
E' un argomento di cui si parla poco, ma di cui noi ragazzi abbiamo voglia di parlare e di confrontarci. Sono gli "adulti" quelli ad avere più paura, il vostro lavoro è magnifico. Grazie.
Sofia (16 anni), Senigallia - Stupefatto
Complimenti al narratore. Ha saputo raccontare una storia delicata in maniera coinvolgente, catturando l'attenzione dal primo all'ultimo minuto. Penso che al termine del teatro, ti rimane dentro un qualcosa di nuovo.
Studente (18 anni), Annone di Brianza - Stupefatto
Ho trovato lo spettacolo molto interessante e mi ha fatto riflettere molto su determinate azioni e determinati pensieri nei quali mi sono ritrovato. Ora ho capito che anche una cosa che ci sembra banale non lo è affatto.
Piergiovanni (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Mi ha colpito molto la storia a tal punto da farmi quasi piangere. P.s: interpretazione da Oscar!
Greta (16 anni), Milano - Stupefatto
Mi sono immedesimato nel personaggio e mi ha convinto nel non provare nessuna droga. L'attore è riuscito a trasmettere emozioni e sentimenti.
Giova (16 anni), Morbegno - Stupefatto
Molto preparati e informati, con un'ottima esposizione.
Matteo (18 anni), Treviso - Gran Casinò
È stata un'esperienza fantastica ed emozionante. Ascoltare questa storia ha cambiato la mia vita in qualche modo e non dimenticherò mai ciò che ho appreso oggi. Grazie. P.S. Mi sono commosso e Rico è troppo simpatico.
Giorgio (16 anni), Palermo - Stupefatto
Bellissimo spettacolo. Attore protagonista bravissimo.
Bernardo, Cologno Monzese - Stupefatto
Limpido.
Studente (19 anni), Remedello - Stupefatto
Riesce a far capire senza terrorizzare, lo avevo già visto e comunque mi sono emozionata di nuovo.
Sara (14 anni), Milano - Stupefatto
Mi avete fatto piangere dalla commozione. Bravi!!!
Irene (16 anni), Codigoro - Stupefatto
Estremamente coinvolgente, ironico e attuale. Un bellissimo modo per combattere questa piaga!
Nicola (17 anni), Bassano del Grappa - Gran Casinò
Vivo vedendo e crescendo con situazioni come questa. Mi sono emozionato perché non sono mai abbastanza i consigli e tutti i suggerimenti che si sentono. Sono anche un attore e ho apprezzato ancor di più. Grandi!
S. (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Spettacolo molto incisivo e soprattutto spiegazioni semplici, giuste per quanto riguarda le canne che la società fa ormai passare per normalità.
Fabiola, Sovizzo - Stupefatto
Lo spettacolo, pur essendo la seconda volta che lo vedo, mi ha colpito comunque veramente molto e mi ha fatto pensare a quello che voglio essere. Grazie!!!
Thomas (19 anni), Annone di Brianza - Stupefatto
Uno spettacolo molto utile per capire la pericolosità delle droghe e altre sostanze stupefacenti. Uno spettacolo che potrebbe aver fatto riflettere coloro che, presenti durante il racconto, sanno di fumare e prendere droghe.
Alessio (18 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto bello, l'attore ci ha strappato sorrisi senza tralasciare la parte educativa.
Bartolomeo (16 anni), Ascoli Piceno - Gran Casinò
Una grande lezione di vita.
Francesco (15 anni), Portici - Stupefatto
Molto bravo! Trascinante, ricco di informazioni, coinvolgente.
Alessandra, Parma - Gran Casinò
Bravissimo l'attore, una voce che incanta dall'inizio alla fine. Lo spettacolo è molto importante perché può fare molto.
Mara, Viterbo - Stupefatto
Prima io pensavo che il problema erano le sigarette. Da un po’ ho visto che ci sono le droghe.
Riccardo (13 anni), Brugherio - Stupefatto
Molto bello soprattutto il narratore è stato molto bravo, ed è stato un piacere ascoltare Rico.
Alessandro (14 anni), Sassari - Stupefatto
Molto coinvolgente, empatico, vero.
Marilena (docente), Monza - Stupefatto
Non si commenta. Tutto vero! Ottimo. Bravissimo
Margherita, Roma - Gran Casinò
Non è stato solo coinvolgente ed emozionante ma ha anche una grande utilità e porta a diverse riflessioni
Anonimo, Sarmede - Stupefatto
Spero che questa esperienza possa farmi capire molte cose, è stata molto utile.
Alessia (15 anni), Ancona - Stupefatto
Complimenti per l'iniziativa e grazie per l'impegno. Grazie perché ci siete.
Aldo, San Donà di Piave - Gran Casinò
È una cosa molto bella quella che fate, provate a far smettere le persone o addirittura a non farle proprio iniziare. Anche io la penso come voi e ho l'idea che l'unica droga a cui non possiamo rinunciare sia l'amore.
Emanvisw (14 anni), Milano - Stupefatto
Spettacolo davvero toccante. Grazie infinite per il lavoro meraviglioso che state facendo.
Stefania, Arezzo - Stupefatto
Nonostante io non giochi alle macchinette lo spettacolo mi ha trasmesso qualcosa, e cercherò di trasmettere a chi ha seri problemi con queste mangiasoldi il messaggio di questo spettacolo. P.s. Bravissimi.
Giacomo (13 anni), Pianoro - Gran Casinò
È stato un bello spettacolo, molto interessante perché mi ha fatto riflettere su quanto sono importanti le scelte che prendiamo nella vita.
Soraya (15 anni), Montebelluna - Stupefatto
Mi ha fatto riflettere molto sul fatto che non dobbiamo mai fare qualcosa solo per sembrare agli occhi degli altri più "fighi" e dobbiamo pensare alle conseguenze delle nostre azioni.
Ramona (14 anni), Portici - Stupefatto
Lo spettacolo è incantevole!
Anne (docente), Sassari - Stupefatto
La voce narrante è stata molto realistica. Molto bella la storia.
Lorenza (15 anni), Fiorenzuola d'Arda - Stupefatto
Mi ha sbalordito questa testimonianza davvero particolare, vi ringrazio per il vostro lavoro.
Rita (docente), Alghero - Stupefatto
Mi hai emozionato e l’attore ha interpretato benissimo.
Anna (16 anni), Pordenone - Stupefatto
Complimenti per il coraggio e per la forza.
Studente (14 anni), Ancona - Stupefatto
È il terzo anno che assisto a questo spettacolo ma mi coinvolge e mi emoziona sempre allo stesso modo come se fosse la prima volta. Ringrazio tutti per avermi dato ancora la possibilità di partecipare a questo evento così importante soprattutto per i nostri giovani, il futuro della nostra società.
Mariarosaria (docente), Portici - Stupefatto
Tema non trattato superficialmente come spesso avviene in eventi analoghi.
Leonardo (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Mi sono commosso e forse ho anche rimediato a qualcosa. Mi è rimasto tutto a cuore ogni parola
C. (17 anni), Rho - Stupefatto
Le droghe e il fumo fanno male, questo spettacolo mi ha presa molto. I miei genitori e i miei nonni fumano e ho paura che non smettano. Vorrei fargli provare l'emozione che ho provato io oggi.
N. (12 anni), Segrate - Stupefatto
Interessante, istruttivo e commovente. Grandissima interpretazione.
Giorgia (15 anni), Pordenone - Stupefatto
Mi è piaciuto vedere una persona come lui, che è riuscito a smettere, capendo l’importanza della vita. Ha condiviso cosa lui ha passato con tutti noi ed è riuscito a spiegare ciò che non tutti riescono.
Jennifer (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto interessante, essendo anche portatore di un messaggio sociale di una certa rilevanza. L'argomento, a mio dire, è stato trattato in un modo decisamente empatico e coinvolgente, principalmente per il testo e l'abilità recitativa del narratore.
Anna (16 anni), Roma - Stupefatto
Il buio seguito dal silenzio, poi una voce calda che racconta una triste storia. Niente di più vero e di vicino ai giovani, come una volta tutt'ora si abusa. Stupendo, ma d'altronde il silenzio della platea raccontava più di chiunque.
Daniele (18 anni), Milano - Stupefatto
Lo spettacolo è stato bellissimo! Rico, complimenti per il tuo coraggio nell'affrontare questo momento buio! Grazie mille!
Veronica, Rovereto - Stupefatto
Mi dispiace tanto per Rico, non voglio dirgli che son felice per lui ora perché io non potrei mai immaginare il periodo più bello della mia vita (adolescenza) rovinato così.
Valentina (15 anni), Bolzano - Stupefatto
Veramente molto interessante e ben interpretato. Prende tantissimo e fa riflettere, soprattutto a chi conosce una storia simile vicino a sé.
E. (18 anni), Legnago - Stupefatto
È stato importante che i ragazzi vedessero questo spettacolo; anche uno solo di loro si è convinto a non iniziare, è una vita salvata.
Cosima (docente), Rescaldina - Stupefatto
Uno dei modi migliori per parlare delle giuste informazioni. Complimenti.
Gabriele, Malonno - Stupefatto
Uno spettacolo stupendo, molto intenso che mi ha aiutato a capire cos'è la droga.
Luca (13 anni), Milano - Stupefatto
E' stato molto coinvolgente e toccante, il narratore ha saputo immedesimarsi nel protagonista in maniera eccellente.
Anna (17 anni), Salò - Stupefatto
Non pensavo che mi colpisse così tanto, veramente bellissimo.
Elena (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Un modo straordinario per parlare di un tema delicato. Vi ringrazio a tutti!
Layla (15 anni), Morbegno - Stupefatto
Questo spettacolo è stato molto toccante, spesso non mi appassionano tanto cose del genere, ma questo mi ha fatto veramente venire i brividi.
Denise (15 anni), Portici - Stupefatto
Sono una mamma che ha avuto un figlio a San Patrignano e ora sta BENISSIMO.
Lidia, Morbegno - Stupefatto
Grazie per avermi regalato questo momento.
Lucia (15 anni), Udine - Stupefatto
Vorrei veramente ringraziarvi perché sono molto preoccupata per alcuni miei amici. Spero che la storia di Enrico gli faccia rivalutare alcune scelte e alcune "amicizie" ritenute per nulla tossiche, come sono realmente.
F. (15 anni), Alghero - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha molto aiutato.
Samuele (15 anni), Milano - Stupefatto
Ho apprezzato molto la sincerità del racconto e l'abilità dell'attore... Grandissimo monologo. Un tale livello di attenzione.
Irene (docente), Arese - Stupefatto
Ho gradito molto questo spettacolo teatrale perché spiega molto bene il significato di droga a noi giovani. Mi è piaciuta molto anche l'interpretazione dell'attore.
Giada, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Utilissimo per la realtà giovanile e non solo.
Don, Pompei - Gran Casinò
Anche se l'ho già visto mi ha colpito tanto. Brividi.
Marika (14 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
Una delle cose più belle dello spettacolo è stata anche l'interpretazione del narratore che ha reso la storia ancor più coinvolgete.
Martina (14 anni), Portici - Stupefatto
Fondamentale all'educazione giovanile.
Patrizia, Salgareda - Gran Casinò
Spettacolo utile anche per il nostro futuro.
Yuri (16 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Pensavo che fosse la solita predica, invece mi è piaciuto molto, ho cambiato idea.
L. (13 anni), Monza - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto tantissimo. Penso che sia veramente fondamentale prevenire, mi ha stupito come Enrico parli di se e della sua vita così apertamente.
Francesca (15 anni), Alghero - Stupefatto
È stato molto istruttivo soprattutto per i ragazzi che in questa età provano a farlo.
Marianna (16 anni), Morbegno - Gran Casinò
Mi ha veramente colpito tutto, è stato molto interessante e emozionante. Anche il modo in cui è stato raccontato ha funzionato molto. Grazie.
Giulia (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
I giochi d'azzardo non sono utili alla società. Mi è piaciuto il modo ironico con cui ha spiegato i problemi per farli capire meglio.
Gloria, Monza - Gran Casinò
Sei un grande. Bravissimo per quello che stai facendo, di grande aiuto. Grazie.
Marilena, Cernusco S.N. - Gran Casinò
Non ci sono parole per descrivere quanto fatto, siete stati semplicemente fantastici.
Chiara (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Questo spettacolo mi ha insegnato tanto e mi sono immedesimata in Enrico.
Giada (14 anni), Milano - Stupefatto
Grazie, ho pianto quando avete descritto la sofferenza di Enrico durante l'astinenza.
Federico, Milano - Stupefatto
Argomento delicato spiegato con serietà, ma anche con simpatia. Molto coinvolgente.
Maria (14 anni), Valdagno - Sbankati
Uno dei migliori spettacoli che io abbia mai visto. Fa riflettere ed è interpretato molto bene dal narratore.
Alessandro (16 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Se non ci foste, persone come voi, saremmo soli in un mondo più grande di noi, che non sapremmo gestire. Grazie.
Margherita (16 anni), Senigallia - Stupefatto
Mi è piaciuto molto lo spettacolo, mi ha trasmesso a pieno il messaggio. Mi ha colpito molto la storia e mi è piaciuta molto la sorpresa alla fine.
Nicole, Monza - Stupefatto
Lo spettacolo era molto bello. Se chiudevamo gli occhi sembrava un film. Complimenti al narratore, grazie a lui ero al "cinema".
Pietro (13 anni), Milano - Stupefatto
E' stato molto forte ed è arrivato a tutti secondo me. Molto espressivo Fabrizio. Grazie.
Benedetta (14 anni), Saronno - Stupefatto
Attore spettacolare! Complimenti! Bravo Rico e il suo coraggio di portare la sua storia per aiutare i giovani a non commettere certi sbagli.
Martina (14 anni), Ferrara - Stupefatto
Ha avuto davvero un bel significato ascoltare questo racconto.
Adriana (15 anni), Pavia - Stupefatto
Parli molto bene, mi è piaciuto molto.
Emma (18 anni), Torino - Gran Casinò
Eccezionale!
Annamaria, Bergamo - Gran Casinò
Penso sia molto utile.
Antonella (docente), Chiavenna - Stupefatto
Uno spettacolo che aiuta molto a capire come funzionano le cose.
Danilo, Dueville - Sbankati
Molto interessante e mi è servito a godermi la vita.
Alessandro (17 anni), Udine - Stupefatto
Uno spettacolo che fa riflettere sulle scelte che facciamo, molto coinvolgente, emozionante. Utilissimo per la prevenzione, per giovani e adulti, per tutti.
Cristina, Brescia - Stupefatto
Gran spettacolo, ormai si pensa solo a se stessi.
Lorenzo (16 anni), Sassari - Sbankati
Interessante, interattivo, coinvolgente, è un colpo di scena vedere dal vivo Enrico.
Barbara (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Grazie di avermi aperto gli occhi, grazie di raccontare ciò che la realtà è veramente, grazie di dare la possibilità di amare la vita. BRAVO ENRICO, GRAZIE FABRIZIO.
Serena (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto bello e ci ha fatto capire di non provare perché non ci rende più forti. Grazie di avercelo spiegato.
Sofia (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Mi è piaciuto perché mi ha fatto riflettere tanto sul tema della droga e soprattutto di non provarla mai.
Charlize, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Ho capito.
Elettra, Mariano Comense - Stupefatto
Secondo me questo spettacolo è in grado di colpire profondamente noi ragazzi, quindi farò conoscere e parlerò di questo spettacolo con molto entusiasmo.
Gaia (15 anni), San Giorgio Piacentino - Stupefatto
I miei complimenti a Fabrizio, una narrazione fantastica e voce adatta al ruolo.
Samuele (16 anni), Alghero - Stupefatto
Lo spettacolo più coinvolgente a cui io abbia mai assistito
Alessio (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Una storia toccante, lo scrittore è una persona davvero sincera, ho apprezzato molto la sua capacità di mettersi e nudo, l'attore è stato bravissimo, un'emotività incredibile e una dizione spettacolare.
Ilaria (16 anni), Merano - Stupefatto
E' stato molto coinvolgente, il signore che interpretava Rico era molto bravo, certe volte esagerava con i gesti, ha migliorato la mia esperienza perché rendeva più cosciente di ciò a cui stavo assistendo dato che dava spazio per ragionare.
Alessandro (15 anni), Sassari - Stupefatto
Lo spettacolo a mio parere è riuscito ad arrivare profondamente e a far capire quali sono realmente gli effetti delle droghe. Bisognerebbe assistere a cose del genere più spesso, così da poter educare tutti sull'argomento.
Martina (17 anni), Monza - Stupefatto
Un'emozione travolgente, "Stupefatto" è uno spettacolo che fa riflettere sulla bellezza della vita. Ma è anche uno spettacolo che insegna che ci si può rialzare da una bruttissima caduta.
Antonella (docente), Alghero - Stupefatto
Penso che qualsiasi droga faccia male, anche poco, ma fa male, è meglio non assumere droghe. Sono felice che Rico sia riuscito ad uscirne e questo spettacolo mi ha fatto riflettere.
Maria (13 anni), Rescaldina - Stupefatto
Veramente toccante e magistralmente interpretato.
Nedo, Bologna - Stupefatto
Sono rimasta molto stupita perché ho 64 anni ed è la prima volta che sono stata informata.
Marisa, Chiavenna - Stupefatto
Ora ho molto più chiaro il concetto delle droghe.
Andrea (15 anni), Sassari - Stupefatto
Profondo e interessante. Mi è piaciuto moltissimo. Fa riflettere molto.
Azzurra (15 anni), Chiavenna - Stupefatto
Vorrei veramente fare tanti complimenti per la forza che ha avuto.
Samuele (16 anni), Chiavenna - Stupefatto
Molto bello, coinvolgente ed educativo. Lo riguarderei anche altre volte, bravo l’attore.
Carlotta (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Molto interessante, spettacolo gestito perfettamente da Fabrizio. Attendo Stupefatto.
Samuele (16 anni), Monza - Gran Casinò
È stata molto emozionante la storia di Enrico e devo fare i complimenti al narratore. È stato davvero bravo.
Alice (14 anni), Milano - Stupefatto
Molto specifico e interessante. Facile da seguire. I termini più complicati sono stati spiegati bene.
Eva (19 anni), Borgo Valsugana - Sbankati
Sono stata attenta tutto il tempo e mi ha colpito molto.
Studente (16 anni), Brugherio - Stupefatto
Non avrei mai pensato potesse emozionarmi così tanto.
Aurora (14 anni), Udine - Stupefatto
Bellissimo spettacolo, mi ha aperto gli occhi su diversi aspetti. Emozionante.
Giulia (15 anni), Alghero - Stupefatto
È stato un gran spettacolo.
Riccardo (14 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Molto bello. Non mi ha annoiato.
Erica (14 anni), Ferrara - Stupefatto
Eccezionale, l'attore ha parlato della brutta verità di oggi, e forse ha cambiato il futuro di qualcuno il racconto della storia.
Valeria (17 anni), Brescia - Stupefatto
Ho trovato questo spettacolo molto interessante e faccio i miei complimenti all’attore per la bravura. Questo spettacolo mi ha fatto capire molte più cose, dato che racconta una vicenda realmente accaduta.
Irene (14 anni), Montebelluna - Stupefatto
Secondo me questo spettacolo ha permesso a me e ai miei compagni di avere un approccio più "vero" e diretto a questo tema. La storia di Rico mi ha molto emozionato e leggerò sicuramente il libro.
Selene (16 anni), Udine - Stupefatto
Emozionante, quasi commovente.
Salvatore, San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Spettacolo che consiglio davvero! Intenso, vero e vicino alla nostra esperienza. Grazie per quello che avete fatto per noi
Francesco, Conegliano - Stupefatto
Ho apprezzato molto la trama, è un'esperienza assolutamente da ripetere. Inoltre l'interprete è riuscito a trasmettere a pieno il messaggio
Alessia (15 anni), Conegliano - Stupefatto
E' stato molto bello e mi ha toccato il cuore.
Rachele (14 anni), Ancona - Stupefatto
Pensavo che fosse uno schifo, ma poi mi sono ricreduto. Lo guarderei altre mille volte.
Nicola (13 anni), Sassari - Stupefatto
Spettacolo molto riflessivo che centra il suo obiettivo di spiegare i rischi che il gioco d'azzardo porta. Consigliato a coloro che dicono che la fortuna sia vincente.
Anonimo, Palermo - Gran Casinò
Messaggio chiarissimo! Emozionante.
Marta, Trento - Stupefatto
Intelligentissimo!
Don, Canale Monterano - Gran Casinò
Ha stimolato una profonda riflessione sulla mia quotidianità.
Anna, Rimini - Q.B. Quanto Basta
Lo spettacolo, è stato molto bello, c'era molto silenzio, ed è la prima volta che quando vengo a teatro c'è così silenzio! E' stata molto bella, anche l'esposizione della voce narrante, faceva capire tutte le emozioni che stava provando.
Arianna (14 anni), Alghero - Stupefatto
L'attore ha espresso benissimo i concetti e le sue emozioni. Mi sono molto emozionata.
Roberta (15 anni), Montebelluna - Stupefatto
Mi sono commossa, impressionante la bravura del'interprete.
Liliana, Salgareda - Stupefatto
Sono rimasta senza parole.Mi sono emozionata tantissimo.
Ikram (16 anni), Borgomanero - Stupefatto
È uno spettacolo bellissimo e ho imparato tante cose. L'attore è stato bravissimo e mi è piaciuto tanto.
Studente (16 anni), Milano - Stupefatto
Emozionante.
Cipriano, Dorgali - Gran Casinò
È stato un grande insegnamento, capace di farmi riflettere su cose, che fino a questo nemmeno avevo ritenuto poco importanti. Una grande parte del lavoro è stato fatto dal narratore, bravissimo ad interpretare la parte.
Alice (15 anni), Montebelluna - Stupefatto
Ritengo abbia aperto gli occhi a molti altri "Enrico" presenti nella sala. Interpretazione eccellente e toccante.
Aurora (17 anni), Alghero - Stupefatto
Spettacolo bellissimo, mi sono emozionata un sacco. Fabrizio è veramente bravo. Grazie per questa esperienza.
Alice (16 anni), Lugo - Stupefatto
E' molto interessante ed istruttivo parlarne nelle scuole soprattutto, ormai siamo in pochi a non usare stupefacenti anche se ho 16 anni.
Celine (16 anni), Ancona - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha fatto riflettere e ancora ci sto riflettendo, credo di essere ancora un pò confuso ma sono sicuro che riuscirò a chiarire.
Ludovico (15 anni), Trento - Stupefatto
Avete raggiunto molti di noi, le classiche lezioni sulle droghe spesso non sono sentite, questo spettacolo si.
Francesca (13 anni), Saronno - Stupefatto
Banale.
Edoardo (18 anni), Milano - Stupefatto
È stato molto toccante e recitato bene. Sono d’accordo sul fatto che bisognerebbe prevenire certe situazioni. Mi sono sentita “in prima persona” nonostante io non usi droghe. Complimenti.
Claudia, Como - Stupefatto
Molto interessante e ti aiuta a capire come si può sentire una persona che gioca d’azzardo e quanto ti possa rovinare questo gioco.
Dalila (16 anni), Morbegno - Gran Casinò
Ho trovato molto interessante questo spettacolo perché solitamente quando si parla di droghe è noioso. Ma voi siete riusciti a renderlo appassionante.
Arianna (15 anni), Monza - Stupefatto
Molto pieno di emozioni e anche educativo.
Luca, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Sicuramente lo spettacolo è riuscito nell'intento di sensibilizzare. Complimenti.
Chiara (17 anni), Morbegno - Gran Casinò
Mi ha fatto pensare.
Francesco (13 anni), Rescaldina - Stupefatto
Lo spettacolo è ottimo, spiega benissimo determinate tematiche, mi ha fatto pensare ai miei amici ancora messi male.
A. (14 anni), Milano - Stupefatto
Mi è piaciuto molto lo spettacolo perché hanno raccontato e recitato benissimo e mi hanno fatto capire ancora di più che la droga fa male.
Alessandro (13 anni), Ferrara - Stupefatto
Bello spettacolo, molto coinvolgente e interessante, soprattutto perché è riuscito a mantenere, per tutta la durata dello spettacolo, l'attenzione di noi ragazzi.
Sara (18 anni), Torino - Gran Casinò
Gli argomenti trattati sono molto attuali ed è giusto affrontarli.
Pietro (14 anni), Rescaldina - Stupefatto
Spettacolo stupendo, complimenti al narratore per l’interpretazione.
Simone (16 anni), Pavia - Stupefatto
Mi ha tenuto incollato alla sedia. Molto emozionante!
Alessandro (15 anni), Milano - Stupefatto
Bravissimo, interessante, coinvolgente, vero!
Anna, Monza - Gran Casinò
Spettacolo utile a far conoscere attraverso una testimonianza concreta il parlare della vita e le possibilità di rinascere dopo il tunnel.
Antonio, Ascoli Piceno - Stupefatto
Ho adorato molto l’espressione del narratore.
Melissa (11 anni), Podenzano - Stupefatto
Il narratore è stato fantastico, ha fatto capire il messaggio in maniera chiara ed esplicita. Mi è piaciuto moltissimo! Complimenti per aver creato uno spettacolo così bello.
Silvia (17 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
Uno spettacolo che lascia senza parole, illuminante.
Anselma, Malo - Gran Casinò
Grazie per il grande lavoro che avete fatto, per la preparazione di questo spettacolo e per la voglia di contagiare il più possibile.
Vittoria, Collebeato - Gran Casinò
Stupendo! Mi è scesa una lacrima. Grazie.
Tina (18 anni), Salò - Stupefatto
E' stata la prima volta che ci viene spiegato bene ed efficamente l'argomento droga. Complimenti!
Alberto (14 anni), Portici - Stupefatto
Bello spettacolo, mi ha colpito l'espressività dell'attore.
Francesco (14 anni), Conegliano - Stupefatto
E' stato veramente stupendo! Penso sia un progetto fantastico e ognuno dovrebbe aver la possibilità di vederlo almeno una volta nella vita! Fantasticamente stupendo! Vi auguro il meglio!
Luna (14 anni), Monza - Stupefatto
Ho gradito molto lo spettacolo e trovo innovativo rispondere in un certo modo alla cameriera dell'autogrill.
Marta (15 anni), Morbegno - Gran Casinò
Coinvolgente, forte, ma mai troppo forte per una dipendenza come quella del gioco che toglie la dignità alle persone coinvolte.
Rita (docente), Benevento - Gran Casinò
Interessante.
Antonio, Cisternino - Stupefatto
Bellissimo, attore bravissimo, colpisce il cuore.
Nilde (17 anni), Milano - Gran Casinò
Molto coinvolgente, molto utile. Complimenti per il coraggio e l'interesse di provare a diffondere messaggi costruttivi.
Federica (14 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto
Davvero emozionante e significativo, soprattutto incontrare di persona colui che ha vissuto la storia in prima persona.
Giulia (17 anni), Salò - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha fatto pensare, riflettere e capire. L'interprete bravissimo.
Irene (16 anni), Mirano - Stupefatto
Ha aiutato ad affermare la mia voglia di non fumare.
Alessandro (15 anni), Roma - Stupefatto
Ha fatto molto riflettere. Fabrizio è stato molto bravo ed emotivo. Secondo me è uno spettacolo molto utile nelle scuole.
Cristina (18 anni), Salò - Stupefatto
Meraviglioso!
Marianna, Bernareggio - Gran Casinò
Bello e incomincerò a capire le persone.
Marco (13 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Ho gradito molto lo spettacolo in quanto la storia mi ha colpito tantissimo. Il racconto mi ha emozionato perché tutto ciò che è stato detto non è poi così lontano dalla realtà che vivono tanti adolescenti al giorno d'oggi.
Aldo (14 anni), Portici - Stupefatto
Un'identità di carta che rischia di bruciare nel fuoco dell'ignoranza.
Paola (19 anni), Colico - Identità di carta
Mi piacerebbe che grazie a questo spettacolo alcune mie amiche smettessero di fumare.
A. (19 anni), Salò - Stupefatto
Mi è piaciuto davvero tanto, ho gradito specialmente la storia e il talento del narratore, è stato emozionante incontrare il protagonista.
Damaris (13 anni), Rescaldina - Stupefatto
Per me è stato molto bello e facile da capire.
Nicolò, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Ho avuto un passato travagliato, questo spettacolo mi ha fatto capire che sono meglio di così, che nella vita posso veramente fare qualcosa di concreto. Grazie.
G. (17 anni), Ferrara - Stupefatto
Spettacolo molto gradito e coinvolgente. Non ti annoia ma ti interessa e ti invoglia ad ascoltare. Ti spiega molto bene e ti fa provare molte emozioni.
Nicola (17 anni), Vittorio Veneto - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto utile che ha centrato in pieno il ragionamento che ogni ragazzo fa di fronte alla prima canna.
Sofia (14 anni), Verbania - Stupefatto
Mi è piaciuto molto che non fosse il tipico discorso che ci dice che le droghe non fanno bene ma che ci racconta veramente cosa sono.
Claudia (15 anni), Salò - Stupefatto
Profondo, che arriva al cuore.
Roberto, Chiavenna - Stupefatto
Spettacolo stimolante con riflessioni inerenti. Rico sono contento che tu sia uscito!
Thomas (12 anni), Rescaldina - Stupefatto
Emozionante, che fa riflettere, ottima interpretazione. Importante per far aprire gli occhi su questa questione, dovrebbe essere visto da tutti.
Cristian (17 anni), Salò - Stupefatto
Spettacolo stupendo tra filmati e racconti con umorismo all'interno, quello che serve per attirare noi giovani.
Andrea (16 anni), Civitavecchia - Gran Casinò
È stato bellissimo ho provato un'emozione veramente fortissima.
Leonardo (13 anni), Segrate - Stupefatto
Mi è piaciuto molto. È stato commovente ed interessante.
Christine (15 anni), Milano - Stupefatto
Catartico, educativo e emozionante. Molto diretto. Belle parole usate per descrivere il tutto.
Simone (12 anni), Veglie - Stupefatto
Mi è piaciuto molto perché ha raccontato la sua storia con sincerità ed era come se la stesse vivendo.
Leonardo, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto interessante e soprattutto mi ha portato a pensare ad un problema, che purtroppo oggi affligge molte persone, e anche io non prestavo molta attenzione. Oggi ho capito che tutti possiamo anzi dobbiamo ribellarci affinché le macchinette vengano abolite.
Maria (17 anni), Benevento - Gran Casinò
Lo spettacolo è stato molto interessante e da questo ci possiamo portare molte cose a casa.
Alessia (15 anni), Milano - Stupefatto
Fabrizio è di una bravura mostruosa. Non c'è modo più efficace di divulgare verità
Monica, Milano - Gran Casinò
Non saprei cosa dire, fa pensare a molte cose, interpretazione spettacolare. Grazie per quello che fate.
Marta (17 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
E' stato molto coinvolgente. Abbiamo fatto incontri su questa tematica, ma solo ora ho capito cosa provocano le droghe.
Siria (14 anni), Conegliano - Stupefatto
E' stato uno spettacolo emozionante perché il narratore lo ha raccontato in modo reale e mi ha fatto capire come ha vissuto Enrico.
Nicolas (13 anni), Arese - Stupefatto
Molto riflessivo, interessante e ricco di contenuti. Primo spettacolo teatrale che mi abbia insegnato qualcosa. Fabrizio simpaticissimo.
Simone (16 anni), Merano - Gran Casinò
Mi è piaciuto molto lo spettacolo perché ammiro molto Rico e la sua forza di affrontare questa situazione. Faccio i complimenti a Fabrizio per come ha interpretato Rico.
Leila (14 anni), Monza - Stupefatto
Mi è piaciuto molto e ho cercato di immaginare la sua storia, la forza di volontà che ha avuto e il coraggio. Racconterò la storia ai miei amici.
Margherita (15 anni), Roma - Stupefatto
Molto umano! Mi ha cambiato punto di vista, ampliandolo. Mi mancavano tante informazioni. Il video finale mi ha commossa!
Emanuela, Colico - Identità di carta
Ha un grande significato, è difficile riuscire a raccontare la storia, la tua vita, ciò che hai vissuto davanti a tutti per fare capire il male che fanno questo tipo di cose.
Noemi (13 anni), Ittiri - Stupefatto
Molto molto molto bravo! Complimenti! Uno spettacolo molto interessante, accattivante e coinvolgente! Alla prossima!!!
Monica, Trento - Gran Casinò
Mi sono commosso
Maurizio, Potenza - Stupefatto
Sono senza parole, ma posso dire che siete molto validi ad entrare nelle menti di tutti, specie dei giovani
Anna, Cisternino - Stupefatto
Mi è piaciuto molto perché fa riflettere e mi sono quasi commossa, siete stati molto bravi a rappresentarlo.
Irene (11 anni), Montalto di Castro - Stupefatto
Non ho fatto uso di droghe e non voglio farlo, ma questa esperienza è stata fantastica e utilissima.
Gianluigi (16 anni), Tortolì - Stupefatto
Mi è piaciuto tantissimo perché ha toccato proprio i punti chiave dell'argomento. Sensibilizzando anche chi non era interessato.
Giulia (18 anni), Lampedusa - Stupefatto
Non mi sono distratta un solo momento nonostante fosse un insieme di episodi a cui non ho mai assistito. L'interpretazione la considero geniale.
Giuseppina, Roma - Stupefatto
Mentre veniva raccontata la storia mi sentivo come se stessi guardando un film perché è stato molto coinvolgente. Penso che sia uno spettacolo da fare in molte scuole e che cambierà davvero il modo di pensare di alcune persone.
Sara (17 anni), Senigallia - Stupefatto
Lo spettacolo mi è apparso educativo a differenza delle altre definizioni di droga, forse questo è stato quello che credo mi rimanga nella mente a vita.
Luca (13 anni), Portici - Stupefatto
Uno spettacolo molto convincente e ti fa capire la vita.
Marco (15 anni), Remedello - Stupefatto
Mi è piaciuto molto lo spettacolo perchè usa parole dirette e sincere.
Rachele (14 anni), Forlì - Stupefatto
Grazie delle emozioni che ci avete fatto provare, commovente!
Gioia (15 anni), Fiorenzuola d'Arda - Stupefatto
L'incontro con Rico mi ha emozionato molto e lo spettacolo è stato molto bello.
Andrea (15 anni), Milano - Stupefatto
Sono molto contenta che Enrico ha condiviso la sua storia, ti ringrazio tantissimo! E anche Fabrizio grazie per a tua narrazione! Mi avete fatto riflettere molto (in positivo).
Sofia (14 anni), Gonzaga - Stupefatto
Mi ha molto colpita e commossa. Interpretazione e storia fantastica.
Giorgia (19 anni), Salò - Stupefatto
E' stato moto interessante e non mi aspettavo che ci fosse un così grande interesse economico. La parte che lo ha reso concreto è stato l'aver portato documenti e date per raccontare questa storia.
Bianca (16 anni), Pistoia - Gran Casinò
Davvero molto emozionante, una storia che fa riflettere sulla realtà delle cose... L'interprete ha saputo trascinarmi nella storia e farmi pensare come se fossi il protagonista, spettacolo davvero bello.
Greta (14 anni), Roma - Stupefatto
Molto emozionante ed istruttivo, per niente noioso, induce molto a riflettere.
Lisa (16 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Molto bello, grande insegnamento di vita.
Christian (17 anni), Morbegno - Gran Casinò
Trovo che le attività di informazione e sensibilizzazione siano veramente fondamentali.
Beatrice (15 anni), Monza - Stupefatto
Mi è piaciuto molto, perché mi ha fatto capire che le droghe fanno veramente male, e che non si può smettere quando si vuole. Grazie a tutti di questo spettacolo fantastico.
Martina (14 anni), Saronno - Stupefatto
Grazie per il vostro impegno in questa lotta contro la falsa legalità, i falsi valori. Grazie per aprirmi sempre gli occhi. Siete grandi!
Giorgia (16 anni), Palermo - Gran Casinò
La mia perplessità iniziale rispetto alle modalità esplicite di parlare di droghe a ragazzi delle medie si è risolta nel corso dello spettacolo.
Giovanna (docente), Chiavenna - Stupefatto
È molto importante affrontare questo argomento con i più giovani, proprio perchè mancano le vere informazioni necessarie.
Laura, Forlì - Stupefatto
Ottimo spettacolo!!! Vivido e perfettamente centrato. Non si può esprimere se non con: perfetto!
Enrico, Monselice - Stupefatto
Ho trovato lo spettacolo commovente, oltre che istruttivo. Ho avuto, purtroppo, questo pensiero. Fortunatamente non ho mai provato e ora sono più determinata che mai a non farlo, mai.
Monica (14 anni), Pavia - Stupefatto
Mi è piaciuto un botto, anche Fabrizio è stato bravissimo.
Dara (13 anni), San Fior - Stupefatto
Complimenti per il bel messaggio che state diffondendo, soprattutto per aver dato anche degli strumenti reali per reagire.
Jessica, Civitavecchia - Gran Casinò
Complimenti all'interprete. Validissimo il testo.
Stefano, Formello - Gran Casinò
E' uno spettacolo che fa riflettere e ti apre gli occhi. Ha a che fare con un tema di cui si parla ancora troppo poco
Giorgia (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
E' stata una bellissima esperienza, molto emozionante. Fabrizio è stato molto bravo a mettersi nei panni di Rico facendo capire a noi tutti i passaggi della vicenda. E' stata un'esperienza molto educativa.
Eva (17 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto utile per sensibilizzare i problemi che causa il gioco d’azzardo.
Elisa (15 anni), Morbegno - Gran Casinò
E' stato uno spettacolo che mi ha toccato il cuore e spero che questo spettacolo sia di esempio a tutti.
Cristian (14 anni), Saronno - Stupefatto
Argomenti spiegati molto bene, divertente e serio al punto giusto.
Giorgia (16 anni), Gavirate - Gran Casinò
Il miglior spettacolo a cui abbia mai assistito.
Riccardo (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Una testimonianza importante e di grande effetto per i nostri ragazzi, con la speranza che li aiuti a pensare prima.
Cristina, Morbegno - Stupefatto
Istruttivo, coinvolgente, molto emozionante. Bravi!!!
Elisa, Bologna - Stupefatto
Bello e interessante. Mi ha fatto ragionare e capire i miei errori nel aver provato a fumare, però per fortuna ho smesso.
M. (14 anni), Milano - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto, sopratutto l'utilizzo della voce da parte del narratore che è riuscito a trasmettere molte emozioni.
Luca (13 anni), Brugherio - Stupefatto
Finalmente uno spettacolo che fa ragionare/riflettere i giovani su argomenti che molti evitano di spiegare.
Diana (18 anni), Borgomanero - Stupefatto
E' stata una bella esperienza spiegata veramente bene.
Filippo (13 anni), Parma - Gran Casinò
Un'emozione unica. Sempre più convinta di non intraprendere la strada sbagliata!
Vanessa (15 anni), Milano - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto, ho apprezzato soprattutto come il narratore ha rappresentato in modo molto forte la situazione.
Gaia (13 anni), Arese - Stupefatto
Meraviglioso e diretto. Bravissimi.
Maria, Bassano del Grappa - Stupefatto
Spettacolo che mi ha intrattenuto tanto. Mi aspettavo il solito spettacolo, ma si è rivelato tutt'altro e sono contento perché ho appreso molte cose che non sapevo.
Rey (13 anni), Monza - Stupefatto
È stato uno spettacolo molto toccante che mi ha fatto molto riflettere.
Deborah (15 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Vi seguo da anni spero di vedervi presto con altri spettacoli e di portarci amici e parenti.
Andrea, Trento - Gran Casinò
Emozionate, coinvolgente. Grande recitazione.
Maurizio (docente), Cologno Monzese - Stupefatto
Complimenti! Spettacolo molto forte, emozionante, GRAZIE!!! Dovrebbero partecipare tutti i ragazzi. Sono felice di aver portato mia figlia di 11 anni stasera.
Elisa, Morbegno - Stupefatto
Se un ragazzo vuole provare a fumare dovrebbe pensare ripetutamente a ciò che deve fare.
Miriam (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Non ho mai visto uno spettacolo cosi bello ed emozionante. Grazie di tutto!!
Simona (17 anni), Merano - Stupefatto
E' la prima volta che partecipo. Mi piacerebbe venissero fatti più spesso spettacoli del genere e pubblicizzati maggiormente. Si potrebbe portarli quantomeno nei circoli anziani.
Silvia, Ascoli Piceno - Gran Casinò
Già visto, bellissimo rivederlo.
Samuele (15 anni), Monza - Stupefatto
Istruttivo, tratta un problema molto diffuso, anche tra noi giovani.
Laura (17 anni), Cernusco sul Naviglio - Gran Casinò
Bellissimo spettacolo, mi ha colpito il modo in cui si è affrontato l'argomento. Lo consiglio a tutti i giovani.
Arianna (16 anni), Milano - Stupefatto
È stato molto interessante e pieno di emozioni. Non dimenticherò mai quello che ho visto e ascoltato oggi in teatro.
Ilaria (15 anni), Bolzano - Stupefatto
Molto toccante ed emozionante. Sei stato molto bravo, veramente. Tra tutti gli incontri è stato il migliore. Il più educativo ed efficace.
Alessia (16 anni), Milano - Stupefatto
Molto bello, penso che questi discorsi dovrebbero far riflettere i ragazzi e fargli capire che non bisogna entrare in questo mondo degli stupefacenti.
Alice (14 anni), Alghero - Stupefatto
Quasi incommentabile. Spettacolo che lascia senza parole. È solo necessario e richiesto ascoltare le parole e tutto è più chiaro ai nostri occhi.
Melania (18 anni), Lampedusa - Stupefatto
E' stato uno spettacolo coinvolgente, è stato trattato un problema che tocca molti adolescenti, siete riusciti a emozionare e a far riflettere. Grazie per questa opportunità di crescita interiore.
Chiara (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Complimenti, emozionante come sempre! Coinvolgente e istruttivo! Aiuta a pensare. Grazie!
Sofia (16 anni), Domodossola - Gran Casinò
Grazie per quello che fate, spero di avere la forza di aiutare e sensibilizzare più gente possibile.
Luciano, Ascoli Piceno - Gran Casinò
Bravissimi molto toccante e significativo. Da oggi cercherò di impegnarmi ad aiutarli. Bravi per il grande lavoro :)
Rebecca (14 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Argomento dello spettacolo molto interessante, mi ha fornito informazioni di cui non ero a conoscenza. Complimenti a Fabrizio De Giovanni. Ottima definizione "la tassa dello stupido". Consiglio di ampliare anche con il gioco del poker.
Daniela, Ascoli Piceno - Gran Casinò
Bello, interessante, è stato di ispirazione. Grazie.
Giorgia (14 anni), Milano - Stupefatto
Ho adorato lo spettacolo e mi ha regalato grandi emozioni, sopratutto grazie a Fabrizio, la voce narrante.
Federica (13 anni), Brugherio - Stupefatto
Secondo me è stato molto giusto perché abbiamo capito di non farlo mai.
Daniele (13 anni), San Fior - Stupefatto
È uno degli spettacoli più belli che io abbia mai visto.
Hiba (14 anni), Conegliano - Stupefatto
Incisivo, reale, ironico.
Pasqualina, Vigonza - Gran Casinò
Ho gradito e apprezzato molto la passione con cui avere espresso la storia, una storia che davvero ti colpisce e che mi ha fatto davvero riflettere sulla tossicodipendenza: le espressioni del viso, i toni della voce che impersonano le emozioni di disperazione, convinzione per giustificare se stessi e i rimorsi che si provano se si intraprende una cattiva strada. Grazie per questo spettacolo.
Aleksandra (15 anni), Arzignano - Stupefatto
Mi ha fatto riflettere su me stesso.
Anonimo, Bolzano - Stupefatto
Mi ha fatto capire i veri valori della vita.
Denise (13 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto
Non avendo mai fatto uso di sostanze non ho mai riflettuto su conseguenze e effetti di esse, grazie a ciò che ho visto oggi mi sono reso conto di come possa sembrare una banalità la vita.
Greta (15 anni), Milano - Stupefatto
Spettacolo molto bello, storia molto giusta e fedele al mio ragionamento. Non bisogna mai drogarsi.
Riccardo, Veglie - Stupefatto
Bello spettacolo, bravissimo l'attore, ma la parte che ho apprezzato maggiormente è quella finale che chiarisce bene la situazione.
Ilenia, San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Lo avevo già visto l'anno scorso ma ha saputo trasmettermi ancora emozioni forti.
Luna (14 anni), Milano - Stupefatto
Non ci sono parole, stupendo.
Samuele (14 anni), Saronno - Stupefatto
Spettacolo bellissimo, attore bravissimo! Concetti come "la tassa sugli imbecilli" e "scommettere su se stessi, non sulla fortuna" sono ottimi messaggi. Ottima ironia ed esempi! Consiglio meno informazioni tecniche sul funzionamento del monopolio e agenzie. Ottime riflessioni e conclusioni.
Gianmarco (docente), Ascoli Piceno - Gran Casinò
È stato molto d'aiuto ed educativo.
Christian (15 anni), Borgomanero - Stupefatto
Ho apprezzato davvero moltissimo lo spettacolo, ma soprattutto la storia. E' bellissimo come Rico sia riuscito a mettersi a nudo talmente tanto, non è assolutamente banale quello che fa. Mi ha affascinato moltissimo, mi piacerebbe troppo conoscere più a fondo la storia di Rico, potendolo magari incontrare di nuovo, credo che bisognerebbe diffondere il più possibile.
Rebecca (18 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
E' stato molto interessante e soprattutto molto emozionante e toccante. Mi è piaciuto moltissimo il modo in cui è stato recitato, molto coinvolgente. Mi piacerebbe rivederlo e rivivere le stesse emozioni.
Giulia (13 anni), Rescaldina - Stupefatto
Sono rimasto colpito da questo spettacolo, non solo per la storia, ma proprio dall'unione di tutti questi elementi, recitazione fantastica, eccezionale!!!
Nicolò (17 anni), Alghero - Stupefatto
Ho visto Stupefatto e Gran Casinò siete stati bravissimi e incisivi.
Paola (docente), Palermo - Gran Casinò
Con questa rappresentazione ho capito, ho ragionato. Posso dire solo grazie.
Tommaso (12 anni), Brugherio - Stupefatto
Coinvolgente. Centra l'obiettivo. Grazie, Enrico, per aver condiviso la tua esperienza con noi spettatori.
Francesca (docente), Milano - Stupefatto
Grazie per aver presentato uno spettacolo che mi ha fatta riflettere, ispirata ed educata. Spero di vedere presto anche gli altri!
Barbara, Brugherio - Gran Casinò
Lezione di vita
Alessia (15 anni), Lanciano - Stupefatto
Condivido l’approccio alla tematica. I nostri ragazzi hanno diritto a comprendere e conoscere.
Elvira (docente), Trento - Stupefatto
Mi piacerebbe farlo vedere a chi fuma le canne o fa uso di droghe per far capire che non si deve fare.
Francesco (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Riesce perfettamente a far entrare lo spettacolo nella dimensione psicologica che avvicina alle droghe e a far comprendere l'inferno esistenziale che apre. Bravissimi.
Marta (docente), Pergine Valsugana - Stupefatto
Mi è piaciuto molto perché lo spettacolo ha trattato un argomento che nel 2019 è un problema gravissimo di molti giovani e poi ammiro molto Rico che ha smesso, mio papà fuma e vorrei che smettesse, se ce l'ha fatta lui perché mio papà no?
Elisa (14 anni), Cermenate - Stupefatto
Rico, l'amore mio. Troppo simpatico. Spero che tutti capiscano il messaggio che avete mandato..
Veronica (15 anni), Sassari - Stupefatto
Penso che sia la modalità migliore per raggiungere i ragazzi e per poi approfondire in classe.
Emanuele (docente), Monza - Stupefatto
Molto coinvolgente, spiegato in modo eccellente, chiaro.
Giulio (13 anni), Monza - Stupefatto
Mi ha commossa e fatto riflettere su problemi che mi colpiscono sul personale.
K. (19 anni), Salò - Stupefatto
Mi ha fatto provare molte emozioni facendomi stare col fiato sospeso tutto il tempo.
Antonietta (15 anni), Morbegno - Stupefatto