Primo "evento" contro la droga che mi ha preso veramente. Non ho perso l'attenzione neanche per un secondo.
Christian, Pordenone - Stupefatto
Mi è piaciuta molto la rappresentazione dell'attore e spero che si riduca la droga nel mondo. Io che non l'ho provato sulla pelle non so cosa si prova, ma non proverò mai.
Francesco (12 anni), Veglie - Stupefatto
Diverso dal solito, ti incanta
Paola, Matera - Stupefatto
Il narratore è molto bravo e parla in maniera molto comprensibile. Questo spettacolo mi ha aperto un lato del mondo al quale non avevo mai fatto caso.
Mengchou (15 anni), Milano - Gran Casinò
Grande spettacolo. Ho provato forti emozioni. Ha trasmesso un bel messaggio.
Alì (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Bellissima interpretazione. Convincente e drammatica. Bravi!
Ivan, Laives - Stupefatto
Molto bello e toccante, ritengo che siano grandi temi di attualità e che vanno assolutamente trattati.
Francesco (15 anni), Udine - Stupefatto
È stato davvero interessante e spero che sia riuscito a far cambiare idea sulle droghe a molte persone che ne fanno uso.
Sara (15 anni), Montebelluna - Stupefatto
Spettacolo veramente coinvolgente e significativo.
Sebastiano (13 anni), Udine - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha lasciato un segno indelebile.
Daiana (17 anni), Chieti - Stupefatto
Continuate a portare lo spettacolo in giro! Grazie!
Beatrice (17 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Messaggio molto profondo e significativo, sono molto contento di aver partecipato a questo spettacolo (se ho scritto male è perché sto scrivendo sullo zaino).
Domenico (13 anni), Civitavecchia - Gran Casinò
Complimenti all'attore che ha saputo immergersi nella parte, rispecchiando totalmente i sentimenti del protagonista. Esperienza commovente e d'insegnamento. Grazie.
Antonio (15 anni), Villa D'Agri - Stupefatto
Mi ha colpito molto questa esperienza, mi sono sentita colpita dentro da una sensazione che non so spiegare. Grazie per questo vostro racconto di Rico.
Marika (14 anni), Portici - Stupefatto
Un modo efficace per giungere alla coscienza dei ragazzi.
Maria, Veglie - Stupefatto
Nonostante io non giochi alle macchinette lo spettacolo mi ha trasmesso qualcosa, e cercherò di trasmettere a chi ha seri problemi con queste mangiasoldi il messaggio di questo spettacolo. P.s. Bravissimi.
Giacomo (13 anni), Pianoro - Gran Casinò
Il narratore è stato capace con la sua interpretazione di farmi immaginare la storia nella mia mente, come se fossi lì a guardare. Questa cosa so che mi servirà molto.
Mazzucchelli, Cislago - Stupefatto
E' stato molto utile ed emozionante, è significativo ed è stato molto bravo a recitare.
Vittoria (12 anni), Rescaldina - Stupefatto
Grazie per il vostro impegno in questa lotta contro la falsa legalità, i falsi valori. Grazie per aprirmi sempre gli occhi. Siete grandi!
Giorgia (16 anni), Palermo - Gran Casinò
Illuminante! Spero di poter fare la differenza.
Maria (16 anni), Palermo - Gran Casinò
Molto, molto bello. Uno degli spettacoli più belli ed emozionanti che abbia mai visto.
Matteo (16 anni), Borgomanero - Stupefatto
Mi ha fatto emozionare e secondo me può aiutare molto i ragazzi che stanno già prendendo questa strada. Sicuramente mi ricorderò di questa storia e soprattutto della forza che ha avuto Rico di andare avanti.
Rebecca (13 anni), Portici - Stupefatto
Molto interessante e mi è servito a godermi la vita.
Alessandro (17 anni), Udine - Stupefatto
E' stato uno spettacolo che ha spiegato in maniera efficace a cosa si va incontro iniziando a fumare una semplice canna.
Davide (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Non ho parole per descrivere la bravura, continuate così. Non fumerò mai.
Lana (13 anni), Brugherio - Stupefatto
E' una storia molto toccante, commovente... Mi ha fatto venire la pelle d'oca. E' stato un turbine di emozioni, vedere Enrico è stato un inno alla vita!
Elisa (14 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto
È stato uno spettacolo emozionante, mi ha sconvolto molto e mi ha davvero messo in faccia la dura e cruda realtà. Spero di rivedervi entrambi!
Nicole (17 anni), Salò - Stupefatto
L'attore è fantastico, ho già visto un suo altro spettacolo e riesce sempre a coinvolgere e attivare l'attenzione in un modo stupendo. I temi trattati nei vari spettacoli sono molto interessanti e spesso troppo poco conosciuti. Ringrazio di cuore chi prende le iniziative per fare gli spettacoli su queste tematiche, sono molto importanti.
Arianna (17 anni), Morbegno - Gran Casinò
Molto toccante, mi ha trasmesso molte emozioni e molto utile per i giovani d'oggi.
Ileme (18 anni), Ferrara - Stupefatto
Mi ha fatto pensare a quanta gente si rovina avendo l'illusione di vincere.
Carmela, Pompei - Gran Casinò
Bello, empatico, emozionante.
Eumorfia (docente), Siena - Stupefatto
Spettacolo stupendo, molto interessante. Può aprire la mente, non solo per essere contro il gioco d'azzardo, ma per aver avere maggiore consapevolezza.
Sasha (15 anni), Merano - Gran Casinò
È il secondo spettacolo che vedo e ogni volta che vengo qui mi piace sempre di più.
Matteo (16 anni), Milano - Gran Casinò
Stupendo! Mi è scesa una lacrima. Grazie.
Tina (18 anni), Salò - Stupefatto
E' stato emozionante. Ascoltavo e mi sentivo su un altro pianeta. Pendevo dalle parole e mi commuovevo. E' stato magnifico.
Carolina (13 anni), Brugherio - Stupefatto
E' una storia interessante che ti fa capire il valore della vita.
Eleonora (15 anni), Chiavenna - Stupefatto
Originale, penso sia d'obbligo per tutti i ragazzi.
Wasin (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Lui è bravissimo e il tema è molto interessante e serio.
Marta, Civitavecchia - Gran Casinò
È un argomento che mi sta molto a cuore e che ritengo molto attuale. Mi sono trovata davvero molto d'accordo con quanto detto. Purtroppo non è semplice trovare qualcuno che la pensi così.
Giulia (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Spettacolo interessante, descrive una situazione davvero preoccupante, è bene e urgente parlarne!! Grazie per le proposte concrete!
Adriana, Prata di Pordenone - Gran Casinò
Molto interessante, un modo originale per spiegare questo argomento.
Giada (14 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Descrive molto bene tutti i passaggi e tutte le emozioni che Rico ha vissuto nel suo, percorso che può essere il percorso di ogni ragazzo, molto bravo l'attore, molto bella la testimonianza diretta di Rico.
Anonimo (docente), Milano - Stupefatto
Semplicemente stupendo!!! Credo sia utilissimo almeno una volta nella vita assistere a questo spettacolo.
Marco (14 anni), Milano - Stupefatto
Coinvolgente, apre gli occhi e la mente su una realtà che ci appartiene.
Gianmarco (17 anni), Siena - Stupefatto
Il messaggio è veramente profondo e spero che molte persone possano vedere questo spettacolo e capire il male che fa la droga.
Dalia (14 anni), Milano - Stupefatto
Sto vivendo una situazione del genere, non io personalmente, ma dei miei amici che fanno uso di droghe e non so come farli smettere, anche solo fargli cambiare idea.
E. (15 anni), Alghero - Stupefatto
Interessante e istruttivo; utili per smuovere le coscienze ed iniziare un percorso di cambiamento, grazie!!
Loredana, Meda - H2Oro
Condivido ogni aspetto dell'analisi e non rinuncio al sogno, anche se fosse individuale, di riacquistare la dignità umana. Grazie.
Silvia, Selargius - Q.B. Quanto Basta
Ho visto molti spettacoli sulla droga, ma questo è stato il migliore. Forse perché mi sono immerso nello spettacolo. Grazie per l’emozione.
Fabrizio (14 anni), Milano - Stupefatto
Ho capito finalmente come riuscire a dire no a una proposta, non mi è mai capitato, ma la prevenzione è importante.
Chiara (13 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto
Sono sicuro che questa esperienza mi servirà
Gabriel (13 anni), Laives - Stupefatto
Mi è piaciuto molto perché ha raccontato la sua storia con sincerità ed era come se la stesse vivendo.
Leonardo, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Emozionante, stupefacente. Ho molti spunti di riflessione da portare a casa come insegnante e come madre.
Giulia (docente), Merano - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto perché secondo me è molto utile informare i ragazzi su quanto le droghe facciano male. Complimenti!
Filippo (14 anni), Milano - Stupefatto
Da proporre alle scuole.
Fabio, Marradi - Gran Casinò
E' molto interessante ed istruttivo parlarne nelle scuole soprattutto, ormai siamo in pochi a non usare stupefacenti anche se ho 16 anni.
Celine (16 anni), Ancona - Stupefatto
Un insegnamento che tutti dovrebbero ascoltare. Mi ha fatto molto piacere ascoltare questa storia.
Nicole (15 anni), Bolzano - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto perché, oltre a trasmettere un bel messaggio, mi ha fatto capire cose che prima non mi erano chiare.
Andrea, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Mi è piaciuto tantissimo lo spettacolo perché Fabrizio ha saputo raccontare benissimo la storia di Rico, tanto da emozionarmi e farmi immaginare la storia.
Elisa (17 anni), Senigallia - Stupefatto
Sinceramente io mi ero già informato perché mio fratello si fuma le canne e non so come farlo smettere.
F. (12 anni), Grezzana - Stupefatto
Complimenti. Una serata entusiasmante con un Fabrizio De Giovanni bravissimo. Uno spettacolo così interessante dovrebbe fare il giro d'Italia.
Graziella, Cologno Monzese - Gran Casinò
Ho gradito moltissimo lo spettacolo, ce n'era bisogno.
Anas (14 anni), Milano - Stupefatto
Ho seguito con attenzione perchè l'argomento era interessante ma anche perchè la sua voce mi rilassa.
Marta (17 anni), Monza - Gran Casinò
Uno spettacolo che centra l'obbiettivo di far capire le droghe.
Daniele (18 anni), Salò - Stupefatto
Spettacolo eccezionale, una dura verità che pochi conoscono! Siete riusciti a rendere un argomento così difficile, facile agli occhi dei ragazzi.
Caterina (18 anni), Tesero - Gran Casinò
Penso che questo spettacolo sia stato molto utile per noi ragazzi.
Flavia (13 anni), Portici - Stupefatto
Molto significativo per noi ragazzi e per la nostra crescita.
Veronica (16 anni), Alghero - Stupefatto
Penso che il modo in cui la storia sia stata narrata abbia fatto in modo di mantenere la concentrazione, le emozioni ed il modo di raccontare sono state reali e bellissime. Sono molto felice di essere venuta ed essermi potuta godere lo spettacolo dall'inizio alla fine.
Alice (16 anni), Ferrara - Stupefatto
Carino, significativo, ora ho capito il vero senso della parola droga e del perché non bisogna farlo.
Ilaria (13 anni), Cornaredo - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha fatto capire molte cose, anche di molti miei amici. Mi sono rivista bene nei pensieri e nei ragionamenti di Rico. Complimenti davvero, è stato bellissimo.
Alice (14 anni), Bolzano - Stupefatto
Grazie per la serata offertaci, riflettere è anche un modo per divertirsi e capire tante dinamiche, alcune più grandi di noi, ma che hanno "bisogno" di noi, e se hanno bisogno di noi, quantomeno possiamo scegliere.
Organizzatore, Calcinato - Sbankati
Coinvolgente, per niente noioso, moderno, chiaro, scorrevole e divertente, oltre che efficace nel messaggio.
Emanuele (14 anni), Palermo - Gran Casinò
Spero di avere ancora qualche altra occasione per poter essere pronta ad aiutare mio figlio in futuro. Grazie mille.
Iasmina, Palosco - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha tolto ogni dubbio e adesso sono sicuro che non proverò mai.
Buceza (16 anni), Borgomanero - Stupefatto
È stato magnifico, emozionante, indimenticabile.
Yossra (14 anni), Ferrara - Stupefatto
Penso che questo spettacolo mi abbia dato una consapevolezza nel significato delle droghe, ma in generale delle dipendenze. Penso che mi abbia segnata nel profondo.
Chiara (14 anni), Portici - Stupefatto
Estremamente coinvolgente, ironico e attuale. Un bellissimo modo per combattere questa piaga!
Nicola (17 anni), Bassano del Grappa - Gran Casinò
E' stato molto bravo Fabrizio a recitare, e tanto di cappello a Rico per essere riuscito a smettere.
Silvia (12 anni), Grezzana - Stupefatto
In un'ora e mezza ha sintetizzato il panorama finanziario mondiale, molto bene.
Moreno, Viadana - Sbankati
Mi avete dato conferme importanti.
M. (15 anni), Montebelluna - Stupefatto
Credo sia il modo più efficace per parlare di droga ai nostri ragazzi.
Maria (docente), Portici - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha colpito molto, la storia è molto bella e secondo me il messaggio è arrivato.
Giulia (14 anni), Montebelluna - Stupefatto
È stato molto bello ed emozionante, e secondo me è importante che questo spettacolo venga fatto in tutte le scuole.
Giulia (14 anni), Montebelluna - Stupefatto
E' stata una bella esperienza spiegata veramente bene.
Filippo (13 anni), Parma - Gran Casinò
È stato molto coinvolgente, la presentazione ti invita a stare attento, mi ha interessato perchè conosco una persona ludopatica.
F. (16 anni), Monza - Gran Casinò
Spettacolo molto bello, spiegato molto bene e si ha una idea chiara su cosa sia la droga.
Simone (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Questa interpretazione mi ha fatto capire i veri problemi della droga. E' il miglior spettacolo che abbia mai visto.
Andrea (13 anni), Bologna - Stupefatto
Mi stupisce la volontà di Rico nel riuscire a smettere, questo problema include molti giovani ma sicuramente se continuate così riuscirete a far smettere e a non fare iniziare.
Emma (11 anni), Podenzano - Stupefatto
Spettacolo che consiglio davvero! Intenso, vero e vicino alla nostra esperienza. Grazie per quello che avete fatto per noi
Francesco, Conegliano - Stupefatto
Serve a tutti noi adolescenti. Stimo Enrico e ciò che è riuscito a fare.
Mariachiara (14 anni), Costa Masnaga - Stupefatto
Smuove incredibilmente le emozioni. Commovente. Mi sono venute le lacrime un sacco di volte. Sapete veramente trasmettere il messaggio in modo profondo. Complimenti.
Daniela (docente), Ivrea - Stupefatto
Bello, permette di capire la falsità della bellezza della droga e delle emozioni da essa provocate.
Andrea (16 anni), Bolzano - Stupefatto
È bello sapere che c'è qualcuno che si impegna a divulgare la conoscenza delle droghe, soprattutto utilizzando il teatro come mezzo. Essendo un adolescente ho una forte influenza "positiva" ma il vostro spettacolo mi ha aiutato a capire meglio l'argomento.
Erika (16 anni), Brescia - Stupefatto
Ho ritenuto vincente il fatto di puntare sul tema del "bene comune".
Betty, Trezzo sull'Adda - Gran Casinò
Questo spettacolo riesce ad aprire gli occhi, riuscirebbe a farlo con chiunque, persino ad un cieco.
Alessia (17 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Ottimo spettacolo. Teatro civile di cui abbiamo bisogno per migliorare la nostra vita.
Roberto, Arco - Q.B. Quanto Basta
Ho gradito tantissimo lo spettacolo e per me è un ottimo esempio di spiegare la droga ai giovani.
Alessandro (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Era molto bello, non solo perché è una storia vera ma anche perché Rico è venuto qui a Bolzano.
Veronika (17 anni), Bolzano - Stupefatto
Tutto ciò mi ha fatto capire meglio gli effetti della droga. Mi ha fatto capire molto.
Valeria (11 anni), Veglie - Stupefatto
Ho apprezzato molto lo spettacolo. Dovremmo cercare di condividere sempre di più questo messaggio.
Aurora (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Bellissimo!!! Mi ha fatto venire i brividi.
Angie (14 anni), Milano - Stupefatto
Bellissimo spettacolo, tratta un argomento molto importante che mi ha fatto capire molte cose alle quali prima non pensavo nemmeno.
Studente (15 anni), Alghero - Stupefatto
Questo spettacolo è stato per me molto utile in quanto ho pensato molto su quello che una semplice canna può portarti a fare.
Nicoletta (15 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Mi è piaciuto molto perché ricevere delle notizie basate su storie reali colpisce anche di più, bravissimi, molto toccante.
Alessia (14 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto
Spettacolo mooolto interessante, è stato un momento di riflessione e di avvicinamento ad un tema di cui sapevo poco. I dati fanno riflettere molto. Compliomenti, davvero!!!
Davide (18 anni), Tesero - Gran Casinò
Credo che l'interpretazione di Fabrizio sia stata fantastica. La storia di Rico è interessante ed è motivo di ragionamento e pensiero.
Valeria (13 anni), Cislago - Stupefatto
Mi è piaciuto moltissimo perché è molto reale, e vicino ai giovani. Serve molto farlo.
Irene (13 anni), Arese - Stupefatto
Mi è piaciuta l'interpretazione dell'attore.
Mohamed, Montebelluna - Stupefatto
È stato molto bello e costruttivo, non è stato pesante ma molto leggero.
Aurora, Brugherio - Stupefatto
Spettacolo vero, autentico. Bravissimo l'attore. Non annoia neanche un momento.
Athos (docente), Conegliano - Stupefatto
E' stato molto utile, nessuno lo avrebbe potuto spiegare meglio. Vi ringrazio per questa esperienza, bisogna continuare a combattere. Grazie Rico, grazie ancora!
Khadija (13 anni), Costa Masnaga - Stupefatto
Ho capito che non bisogna spendere soldi per farti male.
Leonardo (12 anni), Brugherio - Stupefatto
È stato uno degli spettacoli più belli che abbia mai visto. Bisognerebbe parlare di più di questo argomento.
Elene (15 anni), Palermo - Gran Casinò
A me è piaciuto, soprattutto perché avevo qualche dubbio a riguardo, anche se ho rifiutato diverse volte di provare, grazie a questo spettacolo ho ancora più la convinzione di non provare.
Simone (15 anni), Ferrara - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha colpito molto e la storia di Rico Comi mi ha emozionato ed è stato veramente interessante.
Ahlam (16 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
Penso che sia stato il modo migliore per farci capire cosa sono le droghe. Emozionante!
Loredana (17 anni), Merano - Stupefatto
Punto di riferimento per noi ragazzi, per farci rendere conto delle conseguenze di alcune nostre azioni.
Denise (12 anni), Podenzano - Stupefatto
E' stato bello ascoltare questa storia educativa, se aveste presentato una storia finta alcuni non avrebbero ascoltato il vostro messaggio, so che è arrivato forte e chiaro.
Giacomo (10 anni), Milano - Stupefatto
Spettacolo bellissimo, bravissimo Fabrizio. Grazie mille a Enrico.
Gioele (12 anni), Cresole - Stupefatto
Ero già a conoscenza della droga e dei suoi effetti, questo incontro è servito a me stessa a convincermi ancor di più dell'idea che mi ero fatta, non c'è bisogno di divertirsi e di star bene con queste sostanze, noi stessi fin da piccoli abbiamo da soli la possibilità di essere felici. Bellissimo incontro. Stupenda l'interpretazione del narratore! Complimenti.
Chiara (15 anni), Roma - Stupefatto
Spettacolo emozionante, un bellissimo messaggio quello che trasmette.
Carolina (14 anni), Ancona - Stupefatto
Una esperienza bellissima! Siete grandi!
Vittorio (17 anni), Palermo - Stupefatto
Grazie a questo spettacolo ho avuto l'occasione di fermarmi a riflettere su questo aspetto che ci circonda. Tutti quanti qua dentro abbiamo avuto o avremo in futuro esperienze vicine a queste sostanze e forse non abbiamo mai visto la vera realtà.
Moussaid (17 anni), Ferrara - Stupefatto
Secondo me voi dovreste incontrare lo staff di report per diffondere le vostre idee. Grazie per lo spettacolo.
Riccardo (16 anni), Monza - Gran Casinò
È stato troppo bello, spero che facciano altri spettacolo così.
Ibrahim (14 anni), Desio - Gran Casinò
E' davvero molto bello, fa capire cosa succede a fumare, se prima avevo dei dubbi, ora non ne ho più. Bravo l'attore! Bella storia!
Giacomo (13 anni), Ferrara - Stupefatto
Ho imparato l'importanza della mia vita.
Gaia (17 anni), Montebelluna - Stupefatto
È bello perché tratto da una storia vera e non una storiella inventata solo per scopi scolastici, quindi è ovviamente fatta meglio e più toccante.
Maria, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Mi sono emozionata tantissimo, mia sorella è arrivata al metadone prima dell'eroina, ma in famiglia nessuno riesce a dimenticarselo. E' bello sapere che qualcuno capisce.
C. (15 anni), Udine - Stupefatto
Mi è piaciuto un sacco. Dopo questo spettacolo, sabato ho fumato la mia ultima canna.
F. (16 anni), Ancona - Stupefatto
Uno dei modi migliori per parlare delle giuste informazioni. Complimenti.
Gabriele, Malonno - Stupefatto
Bravissimi, continuate con le repliche, non mollate mai.
Luciano, Malonno - Stupefatto
Bellissimo spettacolo, profondo, educativo. Il racconto di una morte e di una rinascita.
Francesco (17 anni), Siena - Stupefatto
Molto interessante e ha chiarito molti dubbi.
Aldo (13 anni), Podenzano - Stupefatto
Questo spettacolo mi è piaciuto perché fa capire quanto fa male la droga e che se cominci è difficilissimo smettere.
Jacopo (12 anni), Milano - Stupefatto
Questo spettacolo mi è piaciuto molto perché mi ha fatto capire che devo pensare con la mia testa per non fare errori.
Martina (12 anni), Malonno - Stupefatto
È stato utile e mi ha segnato, sapevo cos'era la droga ma non ne ho mai utilizzata una e non avevo intenzione di farlo e grazie a questo incontro sono sempre più convinta.
Francesca (15 anni), Pavia - Stupefatto
Io sono stata presente anche l'anno scorso allo spettacolo, mi colpisce e emoziona sempre, proprio perché capisco e comprendo. Comunque buona fortuna e saluti.
Elena (14 anni), Portici - Stupefatto
Argomenti spiegati molto bene, divertente e serio al punto giusto.
Giorgia (16 anni), Gavirate - Gran Casinò
Penso che la droga faccia malissimo, un esempio è quello della vita di Enrico Comi che ne ha viste di tutti colori. Questa storia mi ha fatto riflettere molto e ho capito che la droga rovina e mette in pericolo la vita delle persone.
Salvatore (14 anni), Portici - Stupefatto
Bisognerebbe farlo vedere a più persone e in più scuole.
Alberto, Fermo - Gran Casinò
È stato molto interessante e pieno di emozioni. Non dimenticherò mai quello che ho visto e ascoltato oggi in teatro.
Ilaria (15 anni), Bolzano - Stupefatto
E' molto convincente e fa pensare
Anonimo, Borgomanero - Stupefatto
E' stato spettacolare, grazie anche alla sua interpretazione ( vorrei essere come lei), mi ha aperto la mente ancora di più. Grazie.
Igor (18 anni), Seregno - Stupefatto
Interpretazione fantastica e storia interessantissima.
Flavio (15 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto
Mi è piaciuto molto. Io non sono uno che si lascia coinvolgere, però voi ci siete riusciti benissimo.
Matteo (14 anni), Milano - Stupefatto
Complimenti per il lavoro svolto. E' bello vedere persone che cercano di responsabilizzare i giovani anche su realtà meschine camuffate in bellissime opportunità.
Maria (19 anni), Ancona - Gran Casinò
Secondo me è bello perché ci insegna molto cosa succede se entri dentro il circolo della droga e questo aiuta a non stare in fissa.
Lorenzo (12 anni), Ferrara - Stupefatto
Bellissimo, l'attore non si è goduto gli applausi. Parlava subito... Se li meritava tutti!!!
Lia, San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto moltissimo e mi ha insegnato molto, vedo che la vita di Enrico è stata travagliata e ho capito tuto quello che provocano le droghe sul corpo umano.
Antonio (12 anni), Portici - Stupefatto
Spettacolo molto icastico, interessante e che sarebbe bello approfondire
Keti (17 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto
È stato molto utile visto che questo tema coinvolgente molto anche i giovani.
Serena, Morbegno - Gran Casinò
Fa davvero riflettere su un tema ancora poco discusso nelle scuole.
Gabriele, Seregno - Stupefatto
Non mi drogherei mai ma questo incontro mi ha fatto riflettere ancora di più. Mi dispiace davvero molto per le persone che non riescono ad uscirne e vorrei aiutarli tutti se solo potessi.
Ilenia (15 anni), Udine - Stupefatto
Spettacolo molto interessante, affronta la tematica in modo trasparente e consente ai ragazzi di dare gli elementi e gli strumenti per capire.
Chiara (docente), Lovere - Stupefatto
Apprezzo il coraggio nel raccontare una storia così difficile.
Manuela (15 anni), Montebelluna - Stupefatto
Mozzafiato, mi ha fatto venire i brividi.
Elisa (14 anni), Morbegno - Gran Casinò
Spettacolo davvero emozionante. Penso che il messaggio sia passato dal palco fino ai nostri cuori. Grazie per la fantastica esperienza.
Giulia (14 anni), Verbania - Stupefatto
Esposto bene, interessante e istruttivo.
Sabrina (15 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Non immaginavo la dimensione del fenomeno, è una tragedia sociale, legalizzata, degenerazione di un'epoca purtroppo.
Anna, Ascoli Piceno - Gran Casinò
E' stato molto significativo e potrebbe far cambiare opinione sulle droghe a molti ragazzi e trovo la cosa molto utile ed educativa.
Elisa (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Storia toccante e attore emozionante. Ottimo spettacolo e messaggio.
Lorenzo (15 anni), Milano - Stupefatto
Mi è piaciuto molto lo spettacolo perché mi ha fatto capire che le canne fanno male. Da questa giornata ho capito che non bisogna fumare. Infatti, io non fumerò mai nella mia vita.
Francesco (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Mi ha aiutato a capire meglio l'argomento.
Riccardo (12 anni), Cermenate - Stupefatto
Non possiamo più fare finta di non vedere.
Aldo, Colico - Identità di carta
È stato molto riflessivo, permette di capire al meglio il pericolo della droga e non solo.
Sara (15 anni), Montebelluna - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto diverso da tutti quelli che ho visto finora, dato che attraverso alcuni passi tratti dal libro si è potuto comprendere l'intera storia e soprattutto gli stati d'animo del protagonista.
Jessica (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Sono rimasto molto coinvolto, è veramente notevole come un racconto di una sola persona possa prendere l'attenzione.
Daniele, Roma - Stupefatto
Da ex attore è stato recitato molto bene anche per l'incidente del bicchiere che ha recuperato con un po' di improvvisazione.
Leonardo (16 anni), L'Aquila - Gran Casinò
Ho provato delle forti emozioni, un argomento molto serio spiegato benissimo.
Dragos (14 anni), Segrate - Stupefatto
Questo spettacolo è stato molto interessante e utile, lo consiglio a tutti.
Sofia (15 anni), Ancona - Stupefatto
Con questo spettacolo mi avete fatto riflettere molto, soprattutto alla fine. Mi avete strappato la lacrimuccia solitaria e davvero sono soddisfatta di aver soddisfatto questa mia, nostra curiosità, in modo giusto.
Emma (14 anni), Arese - Stupefatto
Mi è piaciuto e lo consiglierei ad altre persone.
Francesco (16 anni), Rho - Stupefatto
Molto toccante, capace di arrivare al cuore e alla testa dei ragazzi.
Graziella (docente), Gorgonzola - Stupefatto
Ho apprezzato moltissimo la storia e anche il modo in cui è stata raccontata. Penso che questa storia trasmetta un messaggio molto importante sia per i giovani, sia per gli adulti.
Stefano (14 anni), Milano - Stupefatto
Io non ho mai fatto uso di droghe e sicuramente ora ho capito che non lo devo proprio fare.
Simone (18 anni), Remedello - Stupefatto
Bellissima interpretazione. Con il fiato sospeso ho fatto un viaggio nel tempo.
Stefania, Laives - Stupefatto
L'interprete è stato molto coinvolgente ed è riuscito a trasmettere le emozioni e a farmi entrare nel vivo della vicenda.
Lisa (13 anni), Milano - Stupefatto
Molto bello, l’attore bravissimo e coinvolgente.
Luisa (16 anni), Monza - Gran Casinò
Ho un "quasi ragazzo" che mi ha offerto di fumare una canna questo Venerdi, prima mi sono convinta che non fosse niente, "tanto è una, cosa mi potrà mai fare" ecco. Dopo questo monologo mi ha fatto cambiare idea, non incomincerò! Lo giuro!
Anonimo (13 anni), Arese - Stupefatto
Analisi lucida e coraggiosa. Ottima iniziativa, spettacolo scorrevole e molto informativo.
Marco (docente), Sassari - H2Oro
Emozioni fortissime, ho in sala mio figlio di 13 anni. Non avrei saputo affrontare meglio l'argomento. Spero che questo seme porti i suoi frutti. Grazie!
Silvia, Marradi - Stupefatto
Storia toccante e che suscita molte emozioni e riflessioni. Personalmente lo consiglierei a più persone possibili.
Studente (18 anni), Remedello - Stupefatto
E' l'unico spettacolo in cui mi è arrivato il messaggio e mi ha fatto capire il vero pericolo delle droghe.
Roberto (14 anni), Alghero - Stupefatto
È stato molto istruttivo soprattutto per i ragazzi che in questa età provano a farlo.
Marianna (16 anni), Morbegno - Gran Casinò
Emozionante come pochi spettacoli. Grazie per quello che fate per i nostri ragazzi.
Olimpia (docente), Roma - Stupefatto
Interessante e ho capito che non vale la pena rovinarsi la vita per la droga.
Studente (14 anni), Milano - Stupefatto
Siete riusciti a emozionarmi su un tema veramente difficile, eccezionali, fantastico Enrico a mettere a disposizione la sua esperienza.
Natalia, Cornaredo - Stupefatto
Molto coinvolgente, attore bravissimo. Rico ha uno sguardo immenso, grande umanità.
Gabriella (docente), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Spettacolo stupendo, attore bravissimo e storia emozionante.
Martina (14 anni), Ancona - Stupefatto
Molto interessante, educativo, molto utile a capire dove ti portano le droghe
Gianluca (14 anni), Conegliano - Stupefatto
Ho trovato lo spettacolo molto emozionante e molto educativo. Mi sono emozionata perché conosco gente a cui tengo che fa uso di cocaina e di canne. Ho paura per loro.
A. (14 anni), Cermenate - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto bello e ci ha fatto capire di non provare perché non ci rende più forti. Grazie di avercelo spiegato.
Sofia (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Il miglior teatro civile, ottimo lavoro e molto coinvolgente!
Beatrice (18 anni), Morbegno - Gran Casinò
La presenza di Enrico Comi è stata significativa. Ha raccontato la dura verità: se si comincia a fare uso di droghe difficilmente riusciamo ad uscirne indenni.
Diletta (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto
Vi ringrazio perché le emozioni sono arrivate in modo pieno e vitale.
Urania, Castelcovati - Stupefatto
Chiaro, diretto, trasmette emozione sincera e significato diretto e profondo sul tema. L'esperienza diretta e il racconto della vicenda vissuta toccano i sentimenti e la coscienza.
Antonella (docente), Milano - Stupefatto
Mi ha colpito il fatto che possa essere chiunque fra noi, storia stra commovente e toccante.
Matilde (15 anni), Chiavenna - Stupefatto
Un pugno nello stomaco che apre gli occhi ai ragazzi sul mondo delle droghe.
Cristina (docente), Chiavenna - Stupefatto
Mi era già piaciuto stupefatto e mi sono emozionata in tutte e due. È veramente interessante e in modo comico spiega cose serie.
Benedetta (16 anni), Merano - Gran Casinò
Uno spettacolo bello e commovente
Benedetta (14 anni), Laives - Stupefatto
Argomento importante, attore bravissimo, spettacolo intenso, grazie!!!
Giovanna (docente), Sassari - Gran Casinò
Meravigliosi, continuate così.
Davide (docente), Gavirate - Gran Casinò
Fantastico, travolgente, realistico come sempre. Grazie. Come sempre vi adoro.
Maria, Piacenza - Gran Casinò
Da riproporre sempre a tutte le età, molto molto bello. Grazie e arrivederci.
Edoardo (14 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto
Molto bravo l'attore.
Mario (16 anni), Sassari - Sbankati
Mi è piaciuto perchè ho scoperto molte cose che non conoscevo e molto interessanti.
Nicolò (15 anni), Valdagno - Sbankati
Diretto molto bene, molto coinvolgente e fatto bene.
Matilde (16 anni), Torino - Gran Casinò
Con questo spettacolo ( e con l'aiuto delle splendide immagini) siete riusciti a passarci benissimo le emozioni e i pensieri.
Gabriele (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
E' stato molto istruttivo sulla strada da non prendere.
Emanuele (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Davvero molto bello, tante emozioni trasmesse che mi hanno quasi fatto pensare di essere in quella storia, spero di non dover provare mai la droga.
Francesco (12 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto
Lo spettacolo avendolo già visto, sapevo già cosa aspettarmi, ma mi è comunque piaciuto rivederlo.
Rebecca (14 anni), Milano - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha tenuto presa dall'inizio alla fine, mi ha chiarito le idee e sono certa che aiuterà a riflettere sulla vita di molti ragazzi.
Lara, Cornaredo - Stupefatto
Mi sento un po' simile a te Enrico. Non ho usato droghe pesanti, ma le canne mi hanno fatto buttar via una marea di tempo e di emozioni.
D., Chiavenna - Stupefatto
Molto coinvolgente soprattutto il commento finale che mi ha toccato.
Gabriele (15 anni), Pordenone - Stupefatto
È stata una grandissima lezione, mi ha aiutato a capire veramente la droga, come sia facile caderci dentro, come tutto inizia con "lo provo una volta, per capire" e poi diventa un vero problema senza accorgersene.
Giulia (15 anni), Milano - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha colpito molto perché quando parlava della vita dei suoi genitori pensavo alla mia vita e mi veniva da piangere, comunque io non sono mai stata colpita da uno spettacolo.
Dileesha (14 anni), Cornaredo - Stupefatto
E' stato molto bello e mi ha colpito molto complimenti al narratore.
Giacomo (16 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto bello e ha colmato i miei buchi di curiosità sulle droghe.
Thomas (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
La presentazione artistica era eccellente, ho solo 14 anni ma faccio teatro da 10 anni. Per il contenuto: emozionante, appassionante, veramente coinvolgente.
Alida (14 anni), Milano - Stupefatto
Credo che questo spettacolo sia istruttivo e mi ha permesso di vedere più "da vicino" un mondo che, sinceramente, non conoscevo. Tra l'altro credo che questa storia abbia aperto gli occhi ad alcuni ragazzi e ragazze...
Matilde (14 anni), Ancona - Stupefatto
Spettacolo bello, narratore bravissimo
Matteo, Monselice - Stupefatto
Da insegnante sono davvero felice di aver offerto ai miei ragazzi questo pezzo di vita vera, con tutte le emozioni che ho visto nei loro occhi. Grazie.
Enrica (docente), Marradi - Stupefatto
Mi è piaciuto molto come è stato affrontato l'argomento, considerando che pochi ne parlano. Grazie mille!
Amelia (14 anni), Roma - Stupefatto
Spettacolo molto profondo, raccontato in modo perfetto, voce molto profonda.
Sara (15 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Lo spettacolo è stato ben articolato e l'attore bravo e capace di mantenere un alto livello di attenzione. Apprezzo che la compagnia esprima le sue opinioni anche sulla politica senza problemi.
Anonimo, Palermo - Gran Casinò
Toccante!!! Meraviglioso!
Emanueluccia, Dorgali - Gran Casinò
Lo spettacolo mi ha stupito parecchio perché non sapevo che la droga avesse questi effetti.
Gabriele (13 anni), Brugherio - Stupefatto
Mi è piaciuto perché tratta di problemi che al giorno d'oggi ci coinvolgono molto.
Valentina (13 anni), Fiorenzuola d'Arda - Stupefatto
Molto bello perché entra in profondità anche grazie alla bravura dell'attore e delle testimonianze di Rico Comi.
Nicolò (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Incredibile! Bravi e complimenti.
Sandra, Tesero - Gran Casinò
Riesce a emozionare nel profondo, coinvolgendo completamente lo spettatore, personalmente fino alle lacrime.
Donatella, Sesto San Giovanni - Stupefatto
Davvero fantastico. Fabrizio è eccezionale, e la storia di Enrico molto toccante.
Marella, San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Emozionante, una storia che spero aiuti noi genitori a educare e dare spiegazioni ai nostri figli.
Luca, Turate - Stupefatto
Una bella emozione per chi come me ha vissuto una sua amica bucarsi anche nei piedi.
A., Udine - Stupefatto
Molto scientifico e razionale. Tiene attento il pubblico fino alla fine. Ottimo per le scuole superiori.
Petra, Bassano del Grappa - Gran Casinò
Lo spettacolo mi è piaciuto molto perché è interessante e il narratore è stato bravissimo nel raccontare questa storia.
Gianluca (13 anni), Portici - Stupefatto
Desidero esprimere la mia totale approvazione per il vostro intervento coinvolgente e molto formativo. Il mio più vivo ringraziamento.
Laura (docente), Cologno Monzese - Identità di carta
Molto pieno di emozioni e anche educativo.
Luca, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto utile per sensibilizzare i problemi che causa il gioco d’azzardo.
Elisa (15 anni), Morbegno - Gran Casinò
Molto educativo. L'attore è riuscito a trasmettere molto bene il messaggio. Bisognerebbe diffondere il messaggio tra i giovani, perché il gioco ha preso posizione soprattutto tra noi. La droga è un tabù, del gioco non se ne parla mai, le cose silenziose danneggiano di più.
Roxana (17 anni), Torino - Gran Casinò
Grazie! Lo spettacolo è una meravigliosa "semina" nel cuore dei nostri ragazzi
Ottavia (docente), Morbegno - Stupefatto
Questo spettacolo mi è piaciuto e penso sia interessante esplorare questo argomento che tra gli adolescenti viene sottovalutato. E' importante informarli di quello che può succedere se si iniziasse a drogarsi, o semplicemente farsi una canna.
Laura (14 anni), Milano - Stupefatto
Mostrare gli effetti della droga e raccontarci una storia vera è il miglior metodo per far arrivare il messaggio. Fantastica rappresentazione.
Studente (16 anni), Arezzo - Stupefatto
Narratore bravissimo a narrare ed è stato bellissimo ascoltare questa esperienza.
Sofia (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Mi sono commosso e per me è difficile commuovermi e voglio dire che Rico è stato proprio forte!
Nicolò (12 anni), Veglie - Stupefatto
Molto bello, l’attore trasmette emozioni e racconta una storia fantastica.
Marco (12 anni), Segrate - Stupefatto
Prima io pensavo che il problema erano le sigarette. Da un po’ ho visto che ci sono le droghe.
Riccardo (13 anni), Brugherio - Stupefatto
Era toccante e mi sono emozionata perché mi sono sempre chiesta come si senta una persona come Rico.
Dorotea (13 anni), Arese - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto bello e soprattutto molto dettagliato. Il signore è stato molto bravo ed ha mandato un messaggio chiaro. Lo spettacolo fa riflettere.
Safaa (14 anni), Morbegno - Gran Casinò
Tocca non solo per l'argomento ma anche per l'interpretazione.
Studente (18 anni), Salò - Stupefatto
Stavo per piangere, io su questi discorsi sono molto freddo, essendo impaurito di mio dalle droghe sintetiche.
Fabio (16 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Eccezionale!
Annamaria, Bergamo - Gran Casinò
Spettacolo coinvolgente e inaspettatamente emozionante. Serve per scuotere un pò una Nazione che dorme ormai da anni e affida al proprio Governo ai soliti, noti personaggi che pensano solo a sè. Grazie
Viola (16 anni), Pistoia - Gran Casinò
Molto coinvolgente la formula del monologo, andrebbe portato in tutte le scuole medie.
Nicoletta, Bologna - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto interessante, secondo me si potrebbero approfondire altri tipi di droghe come l’alcool o anche i telefoni.
Alessio (17 anni), Gorgonzola - Stupefatto
È arrivato dritto alla testa e al cuore, essendo argomento purtroppo attuale e diffuso.
Natalia (20 anni), Salò - Stupefatto
Spettacolo bellissimo e istruttivo, grazie a questo spettacolo ho capito cosa sono le droghe e sono ancora più convinta che non le userò.
Federica, Sesto San Giovanni - Stupefatto
Coinvolgente, recitazione ottima e spunti di regia originali. Finalmente temi non banali, complimenti!
Paola, Colico - Identità di carta
Sempre molto chiaro e completo, da molti spunti di riflessione. Complimenti, continuate così e tenetemi informata sugli spettacoli successivi!
Valeria (18 anni), Valdagno - Sbankati
Bravissimo attore. Bravissimo testimone. Finalità suprema.
Davide, Pavia - Stupefatto
Molto interessante, mi ha permesso di capire meglio alcuni aspetti che non conoscevo bene e a rafforzare quelle che erano già le mie convinzioni. Date voce a questo spettacolo perchè può aiutare molte persone, buona fortuna!
Maria (18 anni), Cuneo - Sbankati
Spiega una delle cose più importanti della vita e soprattutto è realizzato in modo straordinario
Samuele (docente), Milano - Stupefatto
Un incalzare di avvenimenti che cattura l'attenzione, secondo me ha sciolto dei dubbi che i nostri ragazzi avevano, ma che non avevano il coraggio di chiedere.
Anonimo, San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha convinto a non cominciare mai con nessuna droga, e di smettere di fumare le sigarette.
D. (13 anni), Arese - Stupefatto
E' stato molto intenso e toccante. E' stato recitato molto bene. Mi ha fatto riflettere parecchio sul dolore provato da Rico.
Angelica (12 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto
Lo spettacolo è stato entusiasmante e mi ha aperto gli occhi su un'altra sfaccettatura di questa tragica realtà.
Michele (15 anni), Udine - Stupefatto
E' stato fantastico! Tornate?!!? E' stata un'esperienza molto toccante.
Alessandra, Cislago - Stupefatto
Bellissima storia, emozionante e è stato importante capire come non bisogna cascare nella trappola della droga.
Federico (14 anni), Roma - Stupefatto
Molto bello e interessante.
Giulia (14 anni), Milano - Stupefatto
Davvero molto interessante e che colpisce perché sensibilizza e spiega molto bene com'é il mondo oggi realmente e non quello che ci vogliono far credere. Davvero bravo.
Anna (16 anni), Borgo Valsugana - Sbankati
È stato molto bello ed emozionante, un'esperienza unica. Al finale una bellissima sorpresa!
G., Marsico Nuovo - Stupefatto
Mi è piaciuto moltissimo soprattutto perché non è facile spiegare ai ragazzi l’argomento delle droghe.
Rossella (13 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto
L'attore sul palco è riuscito con enfasi a trasmettere il messaggio voluto, sinceramente e senza filtri.
Tessa (18 anni), Morbegno - Gran Casinò
Attore molto bravo e coinvolgente, in grado di spiegare in maniera semplice un tema difficile e di stimolare la riflessione.
Susanna (17 anni), Monza - Gran Casinò
Spettacolo significativo e stupefacente che mi ha aiutata a capire.
Laura, Bassano del Grappa - Stupefatto
E' difficile affrontare il problema con i figli, lo spettacolo è stato un aiuto grande.
Giovanna, San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Grazie. Non ho parole per esprimere le emozioni che mi avete trasmesso con questo spettacolo.
Francesca (17 anni), Treviso - Stupefatto
Molto d'effetto, la narrazione e i toni rendono l'idea anche a chi non ha mai provato, conferma e rafforza l'idea di non provare. Anzi sprona a far ragionare e aiutare coloro che non hanno iniziato e non capiscono o fanno finta di non capire, il male che si fanno.
Lorenzo (18 anni), Milano - Stupefatto
Ho gradito lo spettacolo, molto più utile dei commenti e delle informazioni che senti da altri.
Alessio (18 anni), Arezzo - Stupefatto
Non ci sono parole per uno spettacolo così.
Nicolas (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto per i temi che ha trattato e per il modo in cui lo ha trattato. Trovo che sia importante capire a quest'età la pericolosità delle droghe e delle dipendenze.
Giada (14 anni), Conegliano - Stupefatto
Mi sono emozionata molto.
Francesca (12 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto
È stato molto emozionante perché è una cosa quasi normale in questa fascia d'età.
Claudia, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
È stato molto interessante, è stata una lezione di vita, sbagliando si impara ma noi abbiamo imparato da te.
Ilaria (13 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Ho trovato finalmente qualcuno in grado di saper esporre l'argomento. P. S. Mi avete fatto ragionare sul valore della famiglia.
Luca, Pordenone - Stupefatto
Mi sono emozionata e alla fine dello spettacolo ero senza parole.
Anita (14 anni), Conegliano - Stupefatto
Sarà una cosa che porterò dietro.
Mirko (14 anni), Roma - Stupefatto
Mi sono emozionata tantissimo. Il discorso è molto serio e alcuni davvero lo prendono con leggerezza. Bravi. Sul serio!
Anonimo, Sarmede - Stupefatto
Molto bravi, avete fatto un'impressione splendida. Mi avete toccato il cuore.
Luca (13 anni), Sovizzo - Stupefatto
Ho cercato di assorbire l'esperienza per inserirla nel bagaglio della mia vita, per arricchirmi interiormente. Grazie e complimenti per la forza di volontà che hai avuto.
Michele (17 anni), Sarezzo - Stupefatto
Il tema è stato molto approfondito ed efficace. Conoscere la storia ed il meccanismo del gioco è stato più utile che ascoltare una comune testimonianza. Bellissimo e utile.
Federico (18 anni), Morbegno - Gran Casinò
È una bella storia vera piena di emozioni che può essere d'aiuto a tanti ragazzi. Il problema della droga è sempre più frequente ed è per questo che se ne dovrebbe parlare di più ed in modo diverso da come si fa oggi.
Laura (16 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto
Un eccellente esempio di un problema odierno molto grave, uno spettacolo che fa venire i brividi , in senso positivo, che ti coinvolge realmente.
Alex, Marsico Nuovo - Stupefatto
Non avevo mai approfondito l'argomento, che questo spettacolo ha reso molto interessante, divertente e semplice da capire. Da oggi farò più caso alle slot e cercherò sicuramente di contribuire nel mio piccolo ad evitare questa vergogna.
Bianca (17 anni), Pistoia - Gran Casinò
Ho gradito molto lo spettacolo, la spiegazione è stata chiara. Complimenti anche al narratore.
Sean (13 anni), Podenzano - Stupefatto
Grazie per lo spettacolo! Ho capito molto questa sera.
Badar (11 anni), San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Spettacolo interessante e utile per il futuro. Penso che tutti dovrebbero assistere almeno una volta a questo spettacolo.
Nicol (16 anni), Ferrara - Stupefatto
È stato un bellissimo spettacolo, magnifico! Questa storia mi ha fatto emozionare e mi ha fatto capire che e meglio non iniziare.
Anonimo, Pavia - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha fatto capire bene cosa sono le droghe. Mi ha fatto capire anche l'importanza di non seguire la massa.
Sara (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Sono rimasta molto stupita perché ho 64 anni ed è la prima volta che sono stata informata.
Marisa, Chiavenna - Stupefatto
Ho trovato questo spettacolo molto interessante e faccio i miei complimenti all’attore per la bravura. Questo spettacolo mi ha fatto capire molte più cose, dato che racconta una vicenda realmente accaduta.
Irene (14 anni), Montebelluna - Stupefatto
Bello, interessante, bravo attore. Molte volte divertente, ma molto pesante come argomento da affrontare nonostante questo sia affrontato molto molto bene.
Camilla (15 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Ottima comunicazione, spero nel vostro ritorno.
Daniele, Cento - Gran Casinò
Interessante e pieno di informazioni. Ogni volta che ho assistito a questo spettacolo ho imparato qualcosa di nuovo.
Giada (18 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Commovente e toccante. Interprete eccellente.
Gaia (15 anni), Pavia - Stupefatto
E' molto importante quello che fate, non smettete mai, aiutate anche i genitori. Grazie.
Anonimo, Malonno - Stupefatto
Uno degli spettacoli più belli ed emozionanti che io abbia mai visto. Mi è arrivato il messaggio forte e chiaro.
Eleonor (15 anni), Modena - Gran Casinò
Mi è piaciuta l'interpretazione, io personalmente non fumo, ma penso che questo mi abbia lasciato qualcosa. Certo mi piacerebbe sapere cos'hanno pensato tutti coloro che fumano attualmente.
Giulia (15 anni), Alghero - Stupefatto
Mi ha aiutato a chiarire alcuni dubbi e a capire l'importanza dell'affrontare questo argomento.
Andrea (15 anni), Roma - Stupefatto
Commovente.
Maria, Bassano del Grappa - Stupefatto
Molto bello e toccante, mi fa pensare. Penso ad amici ai quali non riesco ad essere d'aiuto, spero di non commettere passi falsi.
Damiano (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Molto interessante e dettagliato. Contenuti trattati in maniera esaustiva, ma anche coinvolgente. La parte finale merita molto.
Mattia (17 anni), Monza - Gran Casinò
Visto per la seconda volta. Grande.
Gabriel (16 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Super interessante, mi ha fatto cambiare pensiero su molte cose, ora vedo tutto sotto una luce diversa. Magnifico.
Simone (16 anni), Conegliano - Stupefatto
Mi è piaciuto molto, soprattutto quando l’attore ha iniziato a raccontare quando il protagonista Rico ha deciso di smettere.
Luigi (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Mi ha fatto capire quanto effettivamente fanno male le droghe. Ti ringrazio di cuore.
Leonardo (14 anni), Bolzano - Stupefatto
Grazie! Una luce infondo al tunnel!
Luigina, Colico - Identità di carta
E' una testimonianza che aiuta i ragazzi. Grazie, è stato molto interessante. Mio figlio Nicola ha apprezzato al punto da spiegarmelo appena arrivato a casa.
Daniela, Chiavenna - Stupefatto
Siete riusciti a trasformare un'indagine statistica in un coinvolgente spettacolo che mette in risalto un grave problema della nostra società.
Beltrando, Pizzighettone - Gran Casinò
Spettacolo bellissimo! Mi ha colpito molto la capacità di raccontare questa storia, in un modo molto coinvolgente, in un crescendo di drammaticità e tristezza. Finale emozionante, non scontato.
Renato (docente), Milano - Stupefatto
Molto informativo, significativo. La parte finale del video è particolarmente commovente.
Rebecca (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Complimenti Enrico!!! Bravissimo il lettore! Grazie per l'esperienza.
Luciana, Matera - Stupefatto
È stato spettacolo ed emozionante, utile e informativo. Complimenti veramente, siete bravissimi.
Linda (15 anni), Trento - Stupefatto
Fondamentale all'educazione giovanile.
Patrizia, Salgareda - Gran Casinò
Bravi! Queste cose devono essere dette!
Nicolò (16 anni), Tesero - Gran Casinò
Penso che questo spettacolo aiuterà molti miei amici che perseverano a pensare che la cannabis e le droghe leggere non facciano male.
Shaden (15 anni), Milano - Stupefatto
Interessante e istruttivo. Stimolante! Bravi!
Liviana, Iglesias - Gran Casinò
Questo spettacolo è stato molto educativo e per mia fortuna non ho mai provato, anche grazie a questo racconto ho capito che non ne vale la pena rovinarsi la vita.
Christian (16 anni), Pavia - Stupefatto
Molto bravo ed interessante. Sono sicura che il messaggio sia arrivato.
Sarah (16 anni), Mirano - Stupefatto
L'attore è stato bravissimo e Rico ha avuto una grandissima forza di volontà.
Noemi (14 anni), Cornaredo - Stupefatto
Esperienza a forte impatto, ma utilissima.
Federico (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Vi ringrazio molto. Ho avuto un padre che ha fatto uso di droghe, mi ha colpito molto e vi prego di continuare così.
S. (17 anni), Merano - Stupefatto
Ho gradito e apprezzato molto la passione con cui avere espresso la storia, una storia che davvero ti colpisce e che mi ha fatto davvero riflettere sulla tossicodipendenza: le espressioni del viso, i toni della voce che impersonano le emozioni di disperazione, convinzione per giustificare se stessi e i rimorsi che si provano se si intraprende una cattiva strada. Grazie per questo spettacolo.
Aleksandra (15 anni), Arzignano - Stupefatto
Molto bello e molto utile per i giovani
Francesco, Monselice - Stupefatto
Molto commovente, stavo per piangere.
Pietro (12 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto
Interessante, interattivo, coinvolgente, è un colpo di scena vedere dal vivo Enrico.
Barbara (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Ho pianto e non piango mai, fate voi... Siete stati bravissimi.
Martina (16 anni), Milano - Stupefatto
Vorrei molto che chi ha già intrapreso questo tipo di strada si accorga di essere in tempo per smettere e recuperare la propria vita.
Maria (16 anni), Ferrara - Stupefatto
È stato bello perché è molto coinvolgente e non ti annoia. Fabrizio De Giovanni è molto bravo.
Myriam, Merano - Gran Casinò
Illuminante e VERO. Una rappresentazione toccante.
Erica (docente), Milano - Stupefatto
Mi è piaciuto molto e mi ha dato una bella lezione di vita.
Anonimo, Roma - Stupefatto
Esposizione efficace e ben argomentata, fa riflettere e spinge a contribuire alla sensibilizzazione.
Laura (18 anni), Bassano del Grappa - Gran Casinò
Grazie per aver condiviso la tua storia con noi, ho avuto i brividi per tutto il tempo. Grazie!
Esma (16 anni), Mirano - Stupefatto
Siete sempre magnifici. Mi sono incazzata un casino, poi mi sono arresa, poi ho deciso di mettermi in azione, col cavolo che prendo un caffè se hanno le slot.
Annarita, Pompei - Gran Casinò
Chiaro talmente da sembrare di vivere lo spettacolo dal vivo!
Valentina (14 anni), Milano - Stupefatto
Utile per valutazioni future
Lorenzo, Oderzo - Sbankati
Ha fatto capire che noi anche se pensiamo che non ci sia niente di male a fumare non è vero.
Gioia (12 anni), Chiavenna - Stupefatto
E' stato molto interessante, soprattutto per i ragazzi. Anche per me è stato molto intenso perché mi sono ritrovata un po' in questa situazione avendo una persona cara non nella droga, ma nell'alcool.
Betty, Cermenate - Stupefatto
Spettacolo davvero toccante. Grazie infinite per il lavoro meraviglioso che state facendo.
Stefania, Arezzo - Stupefatto
Per fortuna esistete.
Orsolina, Olmi - Gran Casinò
E' stato veramente bello perché grazie a questa presentazione mi sono chiarita le idee e ho risposto ai vari perché.
Clara (13 anni), Alghero - Stupefatto
Emoziona molto il modo di interpretare la storia di Enrico, che è un esempio da usare. Fabrizio è un ottimo attore.
Ludmila (16 anni), Mirano - Stupefatto
Penso sia uno degli spettacoli più significativi e mirati a cui io abbia assistito. Ammetto di aver provato la curiosità nel fare il primo tiro, dato che nella mia compagnia è quotidianità, dopo aver sentito questa testimonianza sono convinta. Vi relazionate con i ragazzi nel modo migliore possibile!
S. (14 anni), Milano - Stupefatto
Molto bello e toccante, non è mai facile parlare di questo argomento, ma voi avete fatto un ottimo lavoro, complimenti.
Dylan (17 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Lo spettacolo è stato veramente bello e commovente. Molto utile il messaggio trasmesso sopratutto a questa età.
Cristian (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Per me è molto educativo, un insegnamento per noi piccoli.
Benedetta (12 anni), Montalto di Castro - Stupefatto
E' la seconda volta che vedo questo spettacolo e mi ha colpito come la prima. Mi è capitato di vedere altri spettacoli sulla droga, ma nessuno è così emozionante. Mi piacerebbe vedere altri spettacoli del genere.
Federica (14 anni), Alghero - Stupefatto
Fa capire su cosa vuoi fare della tua vita. Se scegliere di drogarti o vivere senza problemi. Ti fa riflettere sull'uso di sostanze che ti fanno male, prima che sia troppo tardi.
Michelle (16 anni), Milano - Stupefatto
È bello parlare della propria storia per illuminare le vite degli altri. Grazie!
Giuseppina, Ascoli Piceno - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha fatto capire molte cose e a farmi diventare più consapevole su questo argomento.
Emma (13 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto
E' stato molto coinvolgente e sono convinta che sentire questo racconto potrebbe aiutare molti ragazzi a non iniziare o a chiedere aiuto per smettere.
Giorgia (15 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Bellissimo spettacolo. Attore protagonista bravissimo.
Bernardo, Cologno Monzese - Stupefatto
Ho apprezzato moltissimo il modo in cui avete presentato il problema delle droghe. Molto emozionante e che arriva dritto al punto. A parer mio bisogna parlarne non solo con adolescenti, ma anche con bambini più piccoli per prevenire da subito.
Margherita (15 anni), Alghero - Stupefatto
È stato uno spettacolo molto utile, soprattutto per i giovani. Con questa storia credo che si possa migliorare la vita di tante persone.
Asia (17 anni), Milano - Stupefatto
Mi ha fatto riflettere molto su questo argomento e ho capito molte più cose.
Silvia (13 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto
Un modo originale ed efficace per parlare di temi che colpiscono sempre di più i giovani.
Emma (15 anni), Morbegno - Gran Casinò
Sembrava tutto reale.
Alexandra (13 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto
Spettacolo molto coinvolgente, veramente bravi.
Fabrizio (14 anni), Milano - Stupefatto
E' la seconda volta che vedo lo spettacolo, questa volta con mia figlia. Mi sono commossa anche oggi. Siete molto bravi e Fabrizio decisamente coinvolgenete
Simona, Milano - Stupefatto
L’abilità del narratore è spettacolare. Mi ha consentito di rimanere attaccata a ciò che raccontava senza distrarmi. Complimenti.
Giacomo, Udine - Stupefatto
Denso di significato e di riflessioni che lasciano il segno. Eccezionale l'intervento finale.
Laura, Chiavenna - Stupefatto
Spettacolo molto istruttivo, attore simpatico e capace di intrattenere.
Studente (17 anni), Monza - Gran Casinò
Mi è piaciuto molto perché si capisce la vera importanza del preservare la propria vita da una macchinetta che sceglie se vinci o meno.
Alessandro (13 anni), Parma - Gran Casinò
E' stato un bellissimo insegnamento per noi giovani.
Alessandro (14 anni), Roma - Stupefatto
La storia mi ha colpito tantissimo e me lo ricorderò per sempre in modo da raccontarla ai miei figli.
Sabrina (14 anni), Portici - Stupefatto
Analizza in modo dettagliato lo stato d'animo del protagonista, grande performance.
Valentina, Seregno - Stupefatto
Mi è piaciuto molto lo spettacolo e anche la forza e il coraggio con cui tu Enrico sei riuscito a superare tutto questo.
Sara (14 anni), Roma - Stupefatto
Mai annoiata. Monologo molto interessante e profondo che consiglierò a tutti anche perché da tempo seguo con "Libera" la linea no slot! Grazie per lo spettacolo.
Sara, Ascoli Piceno - Gran Casinò
Esperienza da presentare in tutte le scuole italiane.
Rosario (docente), Milano - Stupefatto
È stato molto interessante, ho scoperto cose che non sapevo. Dopo questo spettacolo mi sento più informata e consapevole di quello che sta succedendo nel mondo.
Ana, Cologno Monzese - Sbankati
È stato molto emozionante, interessante e soprattutto utile in quanto fa riflettere tanto sull'argomento. Inoltre mi ha fatto piacere aver potuto ascoltare direttamente il protagonista.
Giulia (16 anni), Ferrara - Stupefatto
Una storia molto toccante che ti lascia un messaggio molto profondo.
Megi (17 anni), Pordenone - Stupefatto
Mi è piaciuto perché mi ha trasmesso delle emozioni forti e mi ha fatto capire le conseguenze sull'uso della droga.
Sara (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Recitazione avvolgente, storia stupefacente. Anche se non ho mai fatto uso di niente, sono riuscito ad impersonare il protagonista.
Andrea (17 anni), Remedello - Stupefatto
Ho trovato questo spettacolo molto utile per aprire gli occhi e non solo, sull’atto di fumare per la prima volta. Ho trovato il tema molto dettagliato ed esaustivo. Il lettore è stato molto coinvolgente, complimenti!
Elisa, Trento - Stupefatto
Sono una professionista che si occupa anche di prevenzione, trovo la vostra iniziativa davvero molto utile e formativa per tutti!! Grazie per l'impegno e la dedizione. Spero di potervi rincontrare.
Chiara, Chiavenna - Stupefatto
Il senso dello spettacolo mi è arrivato profondamente al cuore, è riuscito a farmi riflettere su un tema pesante ma che è più vicino di quanto si pensi. Grazie di cuore.
Sophia (17 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Piacevole, sincero e istruttivo.
Gianluca (19 anni), Alghero - Stupefatto
Spettacolo utile a far conoscere attraverso una testimonianza concreta il parlare della vita e le possibilità di rinascere dopo il tunnel.
Antonio, Ascoli Piceno - Stupefatto
Avevo già sentito parlare di droga alle medie, ma questo spettacolo è stato molto realistico e toccante.
Andrea (15 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Storia molto chiara, buon mantenimento dell'attenzione.
Alessia (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Molto utile, meglio spiegare con l'esperienza e non con le parole.
Francesco (13 anni), Grezzana - Stupefatto
Mi ha insegnato a prendermi cura del mio futuro.
Carlotta (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto
Spettacolo molto interessante. Complimenti all'attore.
Karim (18 anni), Torino - Gran Casinò
Bravi!!! Tenete duro, siamo con voi!
Barbara, Parma - Gran Casinò
D'impatto, chiarificatore, motivante.
Domenico, Altamura - Gran Casinò
Bravissimi molto toccante e significativo. Da oggi cercherò di impegnarmi ad aiutarli. Bravi per il grande lavoro :)
Rebecca (14 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Trovo coraggioso il modo con il quale Enrico ha deciso di parlare della sua esperienza così dettagliatamente. Penso anche che la prevenzione sia utile solo in grande misura.
Matilde (15 anni), Alghero - Stupefatto
E' stato molto emozionante, mi sono commossa tantissimo.
Eleonora (13 anni), Sassari - Stupefatto
Molto apprezzato, fatto con molta voglia di fare capire i rischi che si corrono e che la vita va vissuta al massimo... Ma con dei limiti. Complimenti!
Marco (15 anni), Chiavenna - Stupefatto
Ho trovato lo spettacolo molto interessante e toccante, ritengo questo questo genere di esperienze raccontate in modo diretto molto più utili per farci aprire gli occhi.
Giorgia (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto bello, coinvolgente e mi ha dato una lezione di vita.
George (12 anni), Montalto di Castro - Stupefatto
Sono stata attenta tutto il tempo e mi ha colpito molto.
Studente (16 anni), Brugherio - Stupefatto
Oggi ho accompagnato il mio ragazzo allo spettacolo "grazie mille!!!" e' stato fantastico.
Nunzia, Rescaldina - Stupefatto
Bello, interessante, è stato di ispirazione. Grazie.
Giorgia (14 anni), Milano - Stupefatto
Mi ha aperto gli occhi!!!
Ivana, Berlingo - H2Oro
Interessantissimo, educativo, fa scoprire la strada giusta da prendere e fa capire cosa succede realmente.
Marco (15 anni), Pordenone - Stupefatto
E' stato molto interessante, io ho avuto le mie esperienze e dopo questo incontro mi sento aiutato o avvisato ( per l'ennesima volta).
A. (16 anni), Bolzano - Stupefatto
Uno degli spettacoli più interessanti a cui abbia mai assistito negli ultimi anni. Complimenti e un sentito grazie.
Pietro, Prata di Pordenone - Gran Casinò
E' uno spettacolo che fa riflettere e ti apre gli occhi. Ha a che fare con un tema di cui si parla ancora troppo poco
Giorgia (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Da far arrivare in TV e in tutte le scuole.
Angela, Passirano - Gran Casinò
E' stato bellissimo. Magari ha fatto cambiare idea ad alcuni miei compagni che ne fanno uso.
Marcelo (12 anni), Segrate - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto bello soprattutto l'interpretazione dell'attore, è stato tutto fantastico. Spero di poter rivedere uno dei vostri spettacoli.
Aurora (14 anni), Ancona - Stupefatto
Efficace, coinvolgente, essenziale. Grazie per il vostro impegno.
Yolanda (docente), Pistoia - Gran Casinò
Un insegnamento molto importante, mi ha colpito molto! <3
Valeria (16 anni), Palazzolo sull'Oglio - Gran Casinò
Molto interessante da far vedere a più giovani possibili.
Marlene (14 anni), Milano - Stupefatto
Interessante, educativo, forte. Bravo il narratore.
Marina (16 anni), Roma - Stupefatto
Molto interessante la ricerca dell'informazione. Un pugno nello stomaco per il nostro "conformismo".
Giordano, Colico - Identità di carta
Grande intensità emotiva. Fantastico anche per i ragazzi. Grazie davvero! Guarderemo il sito e "porteremo" quanto ricevuto
Sara (docente), Milano - Stupefatto
E' stata un'esperienza molto forte e di grande aiuto. Trovo ammirevole come Rico sia riuscito a superare il tutto e il suo impegno per migliorare la vita del prossimo. Davvero complimenti.
Camilla (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Voglio smettere grazie a voi.
M. (17 anni), Monza - Stupefatto
Spettacolo toccante e coinvolgente che chiunque, ragazzi e adulti, dovrebbe vedere.
Vanessa (docente), Castel San Giovanni - Stupefatto
Grazie per gli innumerevoli spunti di riflessione. Mi resta il desiderio di impegnarmi di più. Grazie!!
Cristina, Selargius - Q.B. Quanto Basta
Toccante, ha rapito la mia attenzione dall'inizio alla fine. Diverso da tutti gli altri incontri a cui ho partecipato. Arriva dritto il messaggio.
Beatrice, Marradi - Stupefatto
Un complimento a Rico che è riuscito a superare il suo problema, un complimento anche all'attore che è riuscito a recitare una cosa così difficile da discutere.
Pietro (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Non pensavo fosse cosi divertente
Valentino (19 anni), Pistoia - Gran Casinò
Lo spettacolo è stato molto bello e emozionante. Secondo me, molti adolescenti dovrebbero avere l'opportunità di partecipare a questo spettacolo per poter riflettere su questo argomento ed essere informati.
Karima (17 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
E' stato molto bello, chiaro e molto esplicito.
Camilla (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Mi è piaciuto molto lo spettacolo e mi piacerebbe vederne altri.
Lorenzo (12 anni), San Fior - Stupefatto
Il tema è molto importante. Proponetelo il più possibile! Bravi!
Irene, Trento - Gran Casinò
Grande spettacolo, fa capire molte cose. Grazie.
Salvatore (14 anni), Portici - Stupefatto
Emozionante e molto bello. Mi sono emozionata tanto <3.
Jessica (17 anni), Salò - Stupefatto
Ha avuto davvero un bel significato ascoltare questo racconto.
Adriana (15 anni), Pavia - Stupefatto
Mi ha davvero colpito moltissimo, posso dire di aver avuto la pelle d'oca per tutta la durata dello spettacolo. Ascoltare l'esperienza di Rico ha lasciato qualcosa in me, e mi ha fatto capire che il nostro bene e il nostro futuro dipende solamente da noi.
Emia (16 anni), Roma - Stupefatto
Molto vicino al mondo dei ragazzi, espresso con vivacità e correttezza di informazione. Bravi!!!
Maria, Civitavecchia - Gran Casinò
Veramente molto bello, io sono nonna e penso alla droga di questi giovani... Queste iniziative sono il massimo... Bravi, continuate così.
Ivonne, Rovereto - Stupefatto
Secondo me aiuta a far capire quanto è importante la propria vita. È stato molto commovente, interessante e bellissimo. Grazie.
Gioia (16 anni), Trento - Stupefatto
Seguendo la massa non si ottiene nulla, essendo alternativi hai già vinto in partenza. Per arrivare ai confini della realtà? Non smettere mai di sognare, solo chi sogna impara a volare.
Marta (14 anni), Palermo - Stupefatto
Io ho potuto fare un paragone con altri discorsi sulla droga e ho avvertito tutto il lavoro. Ritengo che questo sia uno spettacolo adatto a tutte le età soprattutto ai più grandi.
Luisiana, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Questo spettacolo mi è piaciuto moltissimo perché ha saputo raccontare cose speciali e utili. Lo riguarderei con molto piacere e lo consiglierei a tante persone.
Niccolò (13 anni), Segrate - Stupefatto
Prima di assistere allo spettacolo non avevo mai capito fino in fondo quanto sia pericoloso fare uso di droga. Davvero toccante, avevo i brividi.
Sara (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Molto utile a capire a fondo il lato negativo (ammettendo un illusorio positivo) delle droghe. Finalmente un intervento utile sull'argomento ed un'informazione consapevole da parte di qualcuno che avrebbe molto da dire. Grazie.
Federico (16 anni), Siena - Stupefatto
Lo spettacolo è stato decisamente stimolante e utile, me ne ricorderò. In particolare mi ha toccato il fatto che una così grande quantità di lavoratori dipenda da un sistema corrotto e spesso truccato.
Isabella (15 anni), Pistoia - Gran Casinò
Il modo in cui affrontate questo argomento è molto diretto, ma rende veramente l'idea di cosa può davvero succedere. Grazie perché sicuramente i ragazzi dopo il vostro spettacolo hanno più strumenti per decidere.
Anonimo, Annone di Brianza - Stupefatto
Io penso che questo spettacolo sia stato molto educativo, più di quanto possa esserlo parlarne con dei dottori che ti dicono tutte le caratteristiche, con questa storia molti ragazzi si immedesimano in quello che potrebbe succedere.
Maria (14 anni), Alghero - Stupefatto
Penso sia importantissimo per i ragazzi assistere a questo tipo di incontri. Ho trovato il tutto molto coinvolgente, ti può veramente far riflettere.
Cristian (15 anni), Alghero - Stupefatto
Molto bello ed educativo, penso che abbiate chiarito i dubbi di molti ragazzi!
Erika (15 anni), Pavia - Stupefatto
Io credo che sia molto importante parlare con i ragazzi di questi argomenti per evitare che commettano errori. Bellissimo spettacolo e anche molto interessante.
Alessandra (14 anni), Costa Masnaga - Stupefatto
Molto bello, è stato uno spettacolo bellissimo e coinvolgente. Spero che il messaggio possa passare principalmente alle generazioni più giovani.
Agnese, Alghero - Stupefatto
Complimenti, crediamo che la frase "la magia della vita" dica tutto, bisogna vivere.
Alice (13 anni), Porretta Terme - Stupefatto
Questo spettacolo mi è piaciuto molto perché ho capito come si comportano le droghe sul nostro corpo.
Camilla (13 anni), Ferrara - Stupefatto
Sono completamente d'accordo, mi ha commosso tanto. Grazie.
Francesca (13 anni), Sassari - Stupefatto
Personalmente non fumo ma molti miei amici si e non so come convincerli o parlargli per provare a farli smettere. Ho fatto smettere il mio ragazzo e lo ha fatto da un giorno all'altro, ma non so come approcciare con i miei amici.
Giorgia (17 anni), Conegliano - Stupefatto
E' stato molto emozionante e penso possa far riflettere molto i ragazzi della mia età.
Alessia (15 anni), Bolzano - Stupefatto
Davvero interessante ha aiutato a chiarire molti dubbi.
Luis (16 anni), Milano - Stupefatto
Era molto emozionante. Mi sono venute le lacrime, mi ha aiutato.
Lea (14 anni), Bolzano - Stupefatto
Bravissimo l'attore, amabile l'autore, in alcuni momenti atroce l'empatia.
Armando, Cisternino - Stupefatto
È uno spettacolo che fa riflettere ed emozionare.
Sara (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Non è il solito noioso spettacolo.
Sophia (16 anni), Verbania - Stupefatto
È stato molto emozionante e me lo ricorderò.
Laila (13 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto
È stata una delle migliori lezioni sulla droga mai fatte.
Paolo (13 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto
Fa riflettere ed è pieno di colpi di scena.
Mia, Alghero - Stupefatto
Spettacolo fantastico, mi avete fatto ragionare molto. Grazie mille.
Marin (15 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Sono rimasto per un'intera ora in silenzio ad ascoltare una storia che mi ha coinvolto pienamente.
Cristian (20 anni), Remedello - Stupefatto
Toccante ed emozionante. Da brividi
Lucia, Matera - Stupefatto
La voce del narratore è fantastica.
Noemi (15 anni), Pavia - Stupefatto
Mi è piaciuto tantissimo, mi ha fatto capire molte cose di cui prima non ero a conoscenza. Spero di rivedere uno spettacolo del genere perché mi prendono molto.
Asia (14 anni), Milano - Stupefatto
Occorre diffondere assolutamente questo messaggio! Occorre conoscere!
Laura (docente), Ferrara - Stupefatto
Mi sono emozionato molto, già prima non volevo provare nessuna droga o sigaretta, ma adesso sono ancora più convinto. Grazie mille!
Alessandro (13 anni), Milano - Stupefatto
Anche se questa era la seconda volta che assistevo a Stupefatto, non ha fallito ad impressionarmi e emozionarmi.
Davide (16 anni), Ancona - Stupefatto
Bello spettacolo, molto utile per noi ragazzi per renderci conto della gravità di queste cose. Spero che molti ragazzi come me imparino molto da questa bellissima esperienza.
Federico, Ascoli Piceno - Stupefatto
Avevo letto il libro. Interpretazione travolgente. Mi sono sentita trasportata nel racconto.
Susanna, Lovere - Stupefatto
È importante dare informazione, specialmente ai giovani. Il vostro è un bellissimo lavoro.
Alice, Roma - Stupefatto
Mi è piaciuto tantissimo, perché da questa esperienza ho capito che quello che mi hanno insegnato i miei genitori è la cosa giusta da fare.
Giada (14 anni), Remedello - Stupefatto
Rispetto ad altri spettacoli o incontri sul tema, riesci ad immedesimarti di più nel ragazzino inconsapevole e spensierato e riesci a realizzare meglio la situazione.
Bianca (16 anni), Vittorio Veneto - Stupefatto
Molto istruttivo e divertente. Non fumerò mai in vita mia.
Alessio (12 anni), Segrate - Stupefatto
Davvero complimenti! Straordinario.
Erika, Cologno Monzese - Sbankati
Grazie, forse è arrivato il momento di aiutare un'amica...
A. (17 anni), Senigallia - Stupefatto
È stato molto toccante e mi ha fatto riflettere tanto, ho capito e ho conosciuto cose che non sapevo.
Marta (17 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
È la seconda volta che assisto a questo spettacolo e mi sono emozionata come quando l’ho visto per la prima volta.
Aleksandra, Ferrara - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto bello, mi è piaciuta molto la storia. Secondo me ha fornito un messaggio molto profondo.
Micol (13 anni), Cornaredo - Stupefatto
Ho pensato tanto alla faccia di divano e TV! (Sindaco di Dolzago)
Paolo, Annone di Brianza - Stupefatto
Bellissimo davvero, l'ho trovato stupendo. Mi ha coinvolto a tal punto che mi stavo per mettere a piangere. Ora so tutto, vi ringrazio. Non si poteva trovare persona più giusta di questa per spiegare.
Lorenzo (16 anni), Padova - Gran Casinò
Mi ha aiutato a ragionare molto, grazie a questa storia aiuterò persone a me care.
S. (18 anni), Sarezzo - Stupefatto
Esperienza di vita da brivido, utile e significativa per me, spero istruttiva e allarmante per mio figlio.
Sara, Cologno Monzese - Stupefatto
E' stato un incontro profondo ed emozionante che ci ha aiutato a capire questa importante tematica di cui non è così scontato scoprirne la verità.
Martina (14 anni), Annone di Brianza - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha fatto capire che non bisogna mai fare uso di droghe.
Alessia (15 anni), Como - Stupefatto
E' stato un bellissimo modo per parlare di droghe, mi ha colpito molto la recitazione, il modo in cui lo ha raccontato.
Francesca (15 anni), Alghero - Stupefatto
È uno spettacolo molto significativo, molto interessante e che consiglierei di vedere.
Ilaria (14 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Come per Stupefatto, apprezzo sempre molto la grande professionalità con cui vengono trasmessi grandi valori ai ragazzi.
Stefano (17 anni), Milano - Gran Casinò
Una storia davvero commovente che ha lasciato molto.
Alessia (17 anni), Remedello - Stupefatto
Emozionante e veramente esaustivo ed esemplare nella semplicità del racconto.
Sonia, Bologna - Stupefatto
Grazie di cuore per avermi dato l'opportunità di approfondire ancor di più la tematica. Bravo
Laura, Milano - Gran Casinò
Mi ha colpito molto il modo del lettore di raccontare la storia, in alcune parti quasi mi sono sentita male. È stato molto utile per farmi riflettere.
Sara (15 anni), Como - Stupefatto
Recitazione perfetta.
Michele (12 anni), Chiavenna - Stupefatto
Dovrebbe essere obbligatorio vederlo almeno una volta nella vita!
Davide, Milano - Gran Casinò
Avevo già visto il vostro spettacolo e mi è parso giusto rivivere le emozioni molto forti e belle provate la scorsa volta. Avete confermato la vostra capacità di raccontare in modo corretto la droga. Dagli organizzatori.
Valeria, Chiavenna - Stupefatto
Spettacolo che fa riflettere molto, crudo e duro per certi versi. Personalmente molto apprezzato. Attore perfetto in ogni situazione.
Andrea (17 anni), Morbegno - Gran Casinò
Mi è piaciuto molto lo spettacolo, fatto bene e con una finalità importante.
Alessandro (13 anni), Cislago - Stupefatto