Mi è piaciuta soprattutto la parte finale, dove Rico ci ha parlato personalmente.
Alice (14 anni), Remedello - Stupefatto
Spero di avere ancora qualche altra occasione per poter essere pronta ad aiutare mio figlio in futuro. Grazie mille.
Iasmina, Palosco - Stupefatto
Molto bello e mi ha fatto capire molte cose, inoltre è stato molto coinvolgente, mi avete trasmesso molte emozioni! Siete stati molto bravi!
Martina (14 anni), Ancona - Stupefatto
Ho apprezzato moltissimo la storia e anche il modo in cui è stata raccontata. Penso che questa storia trasmetta un messaggio molto importante sia per i giovani, sia per gli adulti.
Stefano (14 anni), Milano - Stupefatto
Senza parole. Davvero arriva tantissimo, spero solo che non sia perché gli spettatori sono pronti ad accogliere questo messaggio. Essere anche noi in primis responsabili è il punto più grande che mi porto a casa.
Fiorella, Parma - Gran Casinò
Grazie per avermi fatto capire cosa prova e come la vive una persona che fa uso di sostanze e avermi fatto cambiare idea su certe situazioni e persone.
Serena (14 anni), Udine - Stupefatto
Questo spettacolo mi è piaciuto e penso sia interessante esplorare questo argomento che tra gli adolescenti viene sottovalutato. E' importante informarli di quello che può succedere se si iniziasse a drogarsi, o semplicemente farsi una canna.
Laura (14 anni), Milano - Stupefatto
Spettacolo breve ma molto riflessivo e ti trasmette tutte le emozioni che ha provato Rico.
Claudio (15 anni), Bolzano - Stupefatto
Lui è bravissimo e il tema è molto interessante e serio.
Marta, Civitavecchia - Gran Casinò
Avete fatto bene a raccontare questa storia, secondo me qualcuno può capire se cambiare.
Anna (12 anni), Rescaldina - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto sincero e schietto e credo che questo sia l'unico modo per aprire gli occhi a molti. Vi ringrazio.
Abram (16 anni), Merano - Gran Casinò
Molto toccante. E' una testimonianza che vale più di molte parole.
Roberto, Milano - Stupefatto
Spettacolo coinvolgente e molto toccante. Penso lascerà un segno nel cuore di tutti i presenti, grazie per il vostro impegno e per il vostro progetto.
Rossana, Cremona - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto perché l'attore è stato molto bravo a interpretare la storia di Rico, inoltre la storia mi ha colpito tantissimo e mi ha trasmesso forti emozioni.
Stefania (13 anni), Rescaldina - Stupefatto
Davvero complimenti, non tutti hanno la forza di rialzarsi, mi avete davvero commossa!
Nourchene (15 anni), Ancona - Stupefatto
A me è piaciuto molto e non ho niente da dire come critica. Veramente utile anche per chi di solito è più indifferente.
Andrea (14 anni), Chiavenna - Stupefatto
Penso che da questa storia si possa imparare molto, sono felice di averla ascoltata.
Riccardo, Remedello - Stupefatto
Il miglior spettacolo a cui abbia mai assistito.
Riccardo (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Commovente, fa tremare, in certi punti mi sono quasi messo a piangere
Francesco (17 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto
Bellissima interpretazione. Con il fiato sospeso ho fatto un viaggio nel tempo.
Stefania, Laives - Stupefatto
Uno spettacolo molto toccante che mi ha fatto pensare alle mie abitudini alimentari. Credo che proverò a moderarmi.
E. (13 anni), Arese - Stupefatto
Molto istruttivo e molto bello, una storia che non si può dimenticare, da raccontare alle persone.
Martina (11 anni), Grezzana - Stupefatto
Uno spettacolo toccante, mi sono venuti i brividi.
Ester (16 anni), Roma - Stupefatto
Bellissimo!!! grazie mille, ho imparato cose che non mi avevano mai detto!
Samuele, Borgomanero - Stupefatto
Mi ha colpito moltissimo la storia di Enrico ed è diversa dalle solite prediche
Niccolò, Borgomanero - Stupefatto
Le prime slot in città le ho messe io, avete detto tutto giusto.
Pietro, Parma - Gran Casinò
Credo che l'interpretazione di Fabrizio sia stata fantastica. La storia di Rico è interessante ed è motivo di ragionamento e pensiero.
Valeria (13 anni), Cislago - Stupefatto
Voglio un'altra occasione! Mi spiace di non aver portato mia figlia.
Laura, Costa Masnaga - Stupefatto
Questo spettacolo è stato stupendo, ti fa pensare e rendere conto di quello che può succedere nella vita di qualcuno. Grazie mille per queste emozioni.
Ilaria (16 anni), Milano - Stupefatto
Questo spettacolo secondo me è molto utile per far pensare alle persone quanto la droga può far male. Inoltre il finale sui chiarimenti è molto importante. Sono molto felice di aver partecipato a questa esperienza!
Alice (13 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Spettacolo molto interessante, molto duro, ma significativo, penso che i ragazzi presenti di terza media siano rimasti molto affascinati e spero anche spaventati da quanto raccontato. Utile per chi può avere amici o familiari che hanno provato o stanno ancora provando attraverso la scuola di mio figlio.
Barbara, Marradi - Stupefatto
Molto adatto ai ragazzi, mi è piaciuto molto.
Stefano (18 anni), Remedello - Stupefatto
A volte serve qualcuno che ti sbatta in faccia la realtà così com'è.
Giulia (15 anni), Ancona - Stupefatto
Fino a quando il vero Rico non si è presentato sul palco, io credevo fosse l'attore Fabrizio ad avere vissuto questa incredibile esperienza. Veramente, mi è arrivato tutto. Ho sentito molto la storia anche perché ha certi aspetti in comune con cose avvenute nella mia vita. Mi ha toccato, grazie.
Chiara (17 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Mi è piaciuto molto lo spettacolo perché a parer mio riusciva a trasmettere molto bene il messaggio che voleva mandare. E' stato fatto con cura e l'ho apprezzato tanto. E' uno spettacolo che consiglierei di andare a vedere.
Lucia (17 anni), Sassari - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha fatto ragionare sul fatto che una singola decisione sbagliata, può cambiare una vita intera.
Elisa (15 anni), Bolzano - Stupefatto
Mi ha colpito molto, è la prima volta che sento parlare in questo modo delle droghe.
Sara (15 anni), Alghero - Stupefatto
"Lavorando per una società consapevole, onesta, impegnata".
Alice, Parma - Gran Casinò
Efficacissimo! Il potere della parola coinvolge gli spettatori e comunica un messaggio di speranza
Maria, Palermo - Stupefatto
E' stato molto istruttivo. Non credevo che una persona potesse arrivare a morire ed è stato emozionante ascoltare una persona che ha provato questi momenti sulla propria pelle. Mi ha fatto ragionare molto su un argomento al quale non pensavo spesso, mi ha fornito informazioni che non mi aveva dato nessuno.
Martina (12 anni), Cermenate - Stupefatto
Mi ha aperto gli occhi e la mente.
Maria, Salgareda - Gran Casinò
Diverso dal solito, ti incanta
Paola, Matera - Stupefatto
Molto efficace, sembra di vivere l'esperienza in prima persona.
Selene, Marradi - Stupefatto
Bellissimo, l'ho visto 2 volte e non sono mai stanco di vederlo.
Mattia (14 anni), Alghero - Stupefatto
Spettacolo intenso ed educativo. Sicuramente più di impatto ed efficace di una lezione in classe.
Carla, Brugherio - Stupefatto
Complimenti per lo spettacolo e per le emozioni che procura.
Antonio, Lodi - Gran Casinò
Ho tanti amici che si fanno di coca, hanno cominciato con l'erba, delle mie amiche si fanno di ketamina. Prima nelle canne non vedevo nulla di male, ora si. Grazie
V. (15 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto
Spettacolo molto intenso e interessante. Da oggi ho capito che le droghe non sono uno scherzo.
Matteo (12 anni), Rescaldina - Stupefatto
È stato entusiasmante ed educativo, complimenti.
Hilary (19 anni), Bassano del Grappa - Gran Casinò
Grazie per averci fatto riflettere e averci dato emozioni fortissime.
Lara, Ancona - Stupefatto
Bellissimo spettacolo che riesce a farti capire lo sbaglio che si commette a giocare.
Leonardo (17 anni), Civitavecchia - Gran Casinò
Io mi faccio di canne e sinceramente la storia che ho ascoltato oggi mi ha colpito, ma non credo di smettere anche perché ne faccio uso 2 o 3 volte al mese e so per certo che non andrò ad aumentare. Secondo me è solo questione di volontà.
Studente (17 anni), Milano - Stupefatto
Rivelazioni sconvolgenti! Grazie per avermi aperto gli occhi.
Mariarosa, Dueville - Sbankati
Questo spettacolo è stato molto toccante, spesso non mi appassionano tanto cose del genere, ma questo mi ha fatto veramente venire i brividi.
Denise (15 anni), Portici - Stupefatto
Esposizione efficace e ben argomentata, fa riflettere e spinge a contribuire alla sensibilizzazione.
Laura (18 anni), Bassano del Grappa - Gran Casinò
Diretto molto bene, molto coinvolgente e fatto bene.
Matilde (16 anni), Torino - Gran Casinò
Mi ha commossa tantissimo questo spettacolo, perché avete toccato un argomento molto delicato e lo avete rappresentato al meglio.
Federica (11 anni), Montalto di Castro - Stupefatto
E' stato uno spettacolo che mi ha aperto gli occhi.
Giulia (14 anni), Palermo - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto forte. Quasi un pugno nello stomaco. Grazie per questo scossone.
Daria, Annone di Brianza - Stupefatto
Questo spettacolo mi è piaciuto e secondo me avete ragione che è meglio l'acqua del rubinetto.
Davide (10 anni), Meda - H2Oro
Complimenti per lo spettacolo. Cos'hai provato quando è finito il periodo di intossicazione dall'eroina?
Gabriele (13 anni), Alghero - Stupefatto
Interessante, commovente, profondo. Questo spettacolo riesce a logorarti l'anima. Lo ricorderò per sempre.
Giorgia (14 anni), Lanciano - Stupefatto
Illuminante, complimenti.
Malika, Trento - Gran Casinò
Un'emozione unica. Sempre più convinta di non intraprendere la strada sbagliata!
Vanessa (15 anni), Milano - Stupefatto
Sono contento di questa grande possibilità.
Benedetto (12 anni), Laives - Stupefatto
Spero che ogni mio coetaneo possa assistere ad uno spettacolo del genere per capire.
Sophia (15 anni), Ancona - Stupefatto
Lo spettacolo avendolo già visto, sapevo già cosa aspettarmi, ma mi è comunque piaciuto rivederlo.
Rebecca (14 anni), Milano - Stupefatto
Grazie per darmi la certezza che quello che faccio, ovvero non assumere sostanze o fumare è la scelta più giusta.
Lisa (18 anni), Ferrara - Stupefatto
Lo spettacolo è stato veramente emozionante, la recitazione fantastica e la storia molto toccante.
Daria (14 anni), Roma - Stupefatto
Penso sia stato molto utile, per chi non sapeva se seguire la massa o ragionare con la propria testa. Sentire una storia realmente accaduta è stato molto emozionante, fa capire bene a cosa si va contro.
Giulia (14 anni), Alghero - Stupefatto
Esperienza stupenda, da rivivere sicuramente. Cose così fanno crescere.
Salvatore, Portici - Stupefatto
E' stato toccante conoscere la storia di chi si è perso, ma con coraggio ha saputo rialzarsi e migliorarsi.
Eleonora (18 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Sarà una cosa che porterò dietro.
Mirko (14 anni), Roma - Stupefatto
L'interpretazione è stata perfetta, capace di dare brividi, sopratutto quando aveva i sintomi dell'astinenza.
Viola (13 anni), Cislago - Stupefatto
Siete stati fenomenali! Continuate cosi, non mollate mai per nessun motivo! Siete stati capaci di coinvolgerci in un modo del tutto singolare! Complimenti!
Maria (16 anni), Pistoia - Gran Casinò
Questi incontri che si fanno ci aiutano tantissimo, con le esperienze che hanno vissuto alcuni e ce lo raccontano per non fare gli stessi sbagli.
Dayana (18 anni), Bolzano - Stupefatto
È stato molto interessante e ho imparato cose che non sapevo
Anonimo, Cologno Monzese - Sbankati
Molto bello, molto utile e bisognerebbe dirlo a tante persone.
Roberta (12 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha fatto capire la vera via per il mio futuro. Ci sta!
Lorenzo (13 anni), Rescaldina - Stupefatto
Continuate così!
Gianna, Castellazzo Bormida - Gran Casinò
E' stato il metodo più efficace che abbiano mai usato con noi giovani per parlare delle droghe.
Carolina (19 anni), Lodi - Stupefatto
Credo che questo spettacolo sia stato molto bello anche per la recitazione ottima e l'argomento è stato trattato molto bene.
Michela (14 anni), Ancona - Stupefatto
Si dovrebbe portare anche nelle scuole.
Elisa, Bergamo - Gran Casinò
Tramite un racconto semplice è stato mandato un messaggio veramente profondo, che è arrivato dritto al punto senza molti giri di parole.
Adriana (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Secondo me questo spettacolo è stato molto chiaro perché dice molto chiaramente che il gioco d'azzardo può causare delle dipendenze, l'attore è stato molto bravo a fare la persona seria e allo stesso tempo comica.
Anonimo, Parma - Gran Casinò
Il pacco è arrivato in data stabilita, confezione perfettacon il prodotto al suo interno in altrettante buone condizini. Sono soddisfatto, ottimo rapporto qualità/prezzo. (5 stelle).
Anonimo, Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
La cosa più interessante che abbia mai visto, attore bravissimo.
Bruno (14 anni), Portici - Stupefatto
Complimenti per il coraggio e per la forza.
Studente (14 anni), Ancona - Stupefatto
Occorre diffondere assolutamente questo messaggio! Occorre conoscere!
Laura, Ferrara - Stupefatto
Io sono una di quelli che non ne capiscono di finanza, ma capire quali sono i meccanismi che sottendono ad essa e che governano il mondo, è fondamentale. Grazie!
Ilaria, Carpi - Sbankati
Questo spettacolo mi è piaciuto molto, mi ha colpito molto e mi ha lanciato un messaggio che porterò dentro di me per sempre.
Flavia (13 anni), Portici - Stupefatto
A scuola ho già visto vari film, spettacoli di questo genere, ma questo è stato l'unico che mi ha colpito veramente e mi ha fatto capire cosa prova una persona che fa uso di droghe, veramente molto bello.
Riccardo (13 anni), Alghero - Stupefatto
Lo spettacolo è molto forte e il momento del dibattito è centrale. La testimonianza dell'autore è fondamentale per l'impatto che può avere sui ragazzi.
Elena, Udine - Stupefatto
Commovente e drammatico! Finalmente uno spettacolo che da risposte, e non solo denunce.
Luigi, Bassano del Grappa - Gran Casinò
A differenza di tutti gli spettacoli a cui ho assistito sulla droga, mi è piaciuto molto, mi ha fatto riflettere sulla mia vita, su chi sono e cosa voglio diventare. Voglio ringraziarvi davvero.
Kantar (17 anni), Valenza - Stupefatto
Mi è piaciuta la storia di Rico e l'interpretazione dell'attore riesce a far emozionare.
Nicole (15 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Questo spettacolo è stato molto educativo. La storia di Enrico è stata spiegata molto bene, e fa capire le difficoltà di chi ha problemi con la droga. Penso che il libro sia molto più approfondito e non vedo l'ora di leggerlo. Spero di vedere presto il film al cinema.
Federica (14 anni), Portici - Stupefatto
Il narratore è stato capace con la sua interpretazione di farmi immaginare la storia nella mia mente, come se fossi lì a guardare. Questa cosa so che mi servirà molto.
Mazzucchelli, Cislago - Stupefatto
Nonostante l'abbia già visto mi è piaciuto rivederlo.
Elisa (14 anni), Milano - Stupefatto
Emozionante, significativo. I ragazzi ne sono rimasti colpiti.
Studente (39 anni), Cigole - Stupefatto
Tema difficile esposto in modo chiaro e di sicuro effetto.
Maria, Bologna - Stupefatto
Bravissimo Fabrizio! Grazie per la tua passione!
Marcella, Dorgali - Gran Casinò
Sarebbe stato bello vederlo prima di questi crack bancari.
Antonella, Dueville - Sbankati
Bello spettacolo per far capire ai ragazzi i problemi causati dalla droga. Me lo immaginavo con più attori, ma comunque è bellissimo così.
Marco (12 anni), Rescaldina - Stupefatto
BRAVOOOO! Sul serio
Anonimo, Sarmede - Stupefatto
Molto bello, grazie di aver aperto gli occhi a noi ragazzi.
Ottavia (14 anni), Palermo - Stupefatto
Non avevo mai riflettuto su quanto siamo piccoli, piccoli di fronte ad una tentazione, piccoli di fronte al fatto di volerci sentire grandi.
Giada (15 anni), Portici - Stupefatto
Ottimo spettacolo!!! Vivido e perfettamente centrato. Non si può esprimere se non con: perfetto!
Enrico, Monselice - Stupefatto
E' stato molto interessante sentire la storia di una persona che ha avuto questo percorso di vita.
Francesca (13 anni), Brugherio - Stupefatto
È stato uno spettacolo bellissimo, emozionante e mi ha trasmesso tanto. L'attore inoltre è stato bravissimo.
Greta (16 anni), Ferrara - Stupefatto
L'intero percorso di un assuntore di droghe dall'umano al disumano all'umanitario. Messaggio centrato ed attuale - Interprete eccellente
Luciano, Nibbiano - Stupefatto
Mi è stato molto utile. Ringrazio di cuore, Grazie.
Anonimo, Sarmede - Stupefatto
La difficoltà è capire che la vita è troppo bella per essere buttata via. Penso che lo spettacolo colpisce e fa ragionare. Grazie.
Antonio, Bassano del Grappa - Stupefatto
Mai annoiata. Monologo molto interessante e profondo che consiglierò a tutti anche perché da tempo seguo con "Libera" la linea no slot! Grazie per lo spettacolo.
Sara, Ascoli Piceno - Gran Casinò
Non pensavo che mi colpisse così tanto, veramente bellissimo.
Elena (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Mi è piaciuto molto, io personalmente non ho mai provato nulla e sono felice così. Vi auguro buona fortuna e che voi riusciate a parlare con più persone possibili.
Erika (15 anni), Alghero - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha toccato in particolare perché conosco da vari racconti di persone a me vicine di un ragazzo che purtroppo non è riuscito ad avere un futuro.
Ilaria (16 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
Grazie per aver testimoniato le tue debolezze con grande forza.
Giancarlo, Cresole - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha fatto provare emozioni forti e mi ha fatto anche emozionare per il tema trattato molto personale per ognuno credo.
Studente (14 anni), Roma - Stupefatto
Molto riflessivo, permette di essere capace di non essere ingannati dalla droga. Molto importante che tutte le persone conoscano gli effetti negativi prima di rovinarsi.
Cristian (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Ho apprezzato lo spettacolo. Strabiliante interpretazione del narratore che ha trasmesso forti emozioni. E' uno spettacolo adatto a noi giovani di oggi.
Luca (17 anni), Portici - Stupefatto
Uno spettacolo! Mi è piaciuto moltissimo, da prendere come esempio il fatto che la droga come il fumo ti rovina e questo è stato un chiaro esempio... Mi è davvero strapiaciuto!
Diamante (15 anni), Ancona - Stupefatto
Bravissimo, è stato molto utile ed interessante. Da proporre a tutte le scuole.
Grace (19 anni), Bassano del Grappa - Gran Casinò
Molto profondo e bello. Complimenti all'attore, interpretazione meravigliosa, mi ha aiutato molto a capire al meglio ciò che ci ha voluto trasmettere. Veramente emozionante.
Agnese (15 anni), Alghero - Stupefatto
E' stato veramente soddisfacente, interessante e soprattutto convincente. Da questo momento consumeremo acqua del rubinetto.
Maria, Meda - H2Oro
Spettacolo particolare, singolare ed emozionante. Gradito molto.
Matteo (15 anni), Remedello - Stupefatto
Sinceramente all'inizio mi aspettavo una rappresentazione teatrale proprio con i personaggi, ma devo dire che l'organizzazione dello spettacolo è stata molto particolare e mi è piaciuta. La storia di Enrico mi ha emozionata moltissimo e attraverso delle semplici immagini e la bravura del lettore ho fatto delle riflessioni profondissime.
Zoi (14 anni), Roma - Stupefatto
Molto istruttivo e pieno di significato, interpretazione quasi inquietante in senso positivo.
Valeria (14 anni), Roma - Stupefatto
Devo dire che non mi aspettavo molto da questo spettacolo ma mi sono totalmente ricreduto, mi è piaciuto un sacco il modo in cui lo spettacolo è presentato, mi sono sentito molto coinvolto e ho avuto occasione di riflettere. Grazie mille!
Federico (15 anni), Milano - Stupefatto
Grazie per quello che fate, spero di avere la forza di aiutare e sensibilizzare più gente possibile.
Luciano, Ascoli Piceno - Gran Casinò
Interpretazione sublime di Fabrizio De Giovanni.
Marcello (17 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
E' un incontro utile e ci sta che venga fatto. Ovviamente alcuni possono essere toccati, altri no. Io fumo solo sigarette. Ho provato più volte le canne.. Erba, fumo. Il gusto mi ha sempre fatto schifo e i problemi e i pensieri erano identici quando ero fatto e quando no. Perciò erano inutili.
A., Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Mi ha emozionato molto questo spettacolo, è stato veramente un momento per riflettere.
Francesca (16 anni), Alghero - Stupefatto
Uno spettacolo per aiutare.
Angelo, Trento - Gran Casinò
E' stato molto toccante sentire la storia di Rico, soprattutto vedere il cambiamento avvenuto in lui a causa delle droghe.
Celine (15 anni), Milano - Stupefatto
Secondo me è stato molto bravo nel far capire i problemi che ci sono a causa della droga. Mi è piaciuto moltissimo lo spettacolo e trovo fantastico il fatto che i ragazzi presenti in questa stanza sono stati così attenti!
Safiatou (14 anni), Annone di Brianza - Stupefatto
Super emozionante! Rende coscienti, ti mette faccia a faccia con il mondo delle dipendenze. Una testimonianza speciale. Grazie!
Anna (15 anni), Chieti - Stupefatto
Commovente.
Maria, Bassano del Grappa - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto bello e spero di rivedere un altro vostro spettacolo.
Riccardo (13 anni), Marradi - Stupefatto
Lo spettacolo è ottimo, spiega benissimo determinate tematiche, mi ha fatto pensare ai miei amici ancora messi male.
A. (14 anni), Milano - Stupefatto
La cultura, il sapere... Hanno una funzione liberatrice... Grazie a voi, 2 anni fa circa, ho scelto BANCA ETICA. Grazie!
Natale, Cernusco S.N. - Sbankati
Ho rivissuto la povertà del Bangladesh dove sono stata per 22 anni e un mese. Sono tornata a Natale 2015.
Luisa, Rimini - Q.B. Quanto Basta
Da diffondere sempre più in ogni scuola di qualsiasi ordine e grado.
Luigi, Follonica - Gran Casinò
Professionalità, ironia, capacità di suscitare "pensiero critico".
Andreina, Canal San Bovo - Sbankati
Lo spettacolo mi ha colpito molto e la storia di Rico Comi mi ha emozionato ed è stato veramente interessante.
Ahlam (16 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
Questo spettacolo fa imparare molte cose, certo non posso dire che quello che è successo a Rico è una cosa bella e spero che non capiti a nessuno. Però è bello che abbia esposto questo problema e che si sia fermato. Bravi!
Lilla (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Posso solo riconoscere la magnificenza del vostro operato, un plauso alla bravura e all'impegno civile.
Mimma, Ascoli Piceno - Gran Casinò
Smuove incredibilmente le emozioni. Commuovente. Mi sono venute le lacrime un sacco di volte. Sapete veramente trasmettere il messaggio in modo profondo. Complimenti.
Daniela, Ivrea - Stupefatto
Un argomento così difficile trattato in maniera così semplice.
Rosa, Pompei - Gran Casinò
Argomento importante, attore bravissimo, spettacolo intenso, grazie!!!
Giovanna, Sassari - Gran Casinò
Spettacolo molto bello e interessante, attore bravissimo.
Gaia (14 anni), Parma - Gran Casinò
Ottimo lavoro, come lo scorso anno! Bellissima interpretazione e gioco di luci e suoni. Continuate sempre così, al prossimo anno!
Miriam (15 anni), Palermo - Gran Casinò
Questo spettacolo mi ha fatto riflettere su quanto io abbia fatto bene a rifiutare quando mi viene offerta la prima canna, nonostante fossi l'unico a rifiutare.
Devid (15 anni), Bolzano - Stupefatto
Molto interessante!!! Credo che questo spettacolo colpisca proprio per la sua realtà e che possa aiutare qualcuno in questa sala.
Luca (20 anni), Ferrara - Stupefatto
Grazie per il vostro impegno in questa lotta contro la falsa legalità, i falsi valori. Grazie per aprirmi sempre gli occhi. Siete grandi!
Giorgia (16 anni), Palermo - Gran Casinò
Estremamente emozionante.
Annalisa, Chiavenna - Stupefatto
Bello sincero, diretto. Arriva piano, ti gira lo specchio e un pò ti ci rivedi. Una storia qualsiasi? Quella di tutti.
Nicola (17 anni), Saluzzo - Stupefatto
E' stato molto bello e interessante ma soprattutto significativo e mi ha convinto ancora di più a non fumare droghe, ne leggere ne pesanti.
Andrea (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Fa riflettere ed è pieno di colpi di scena.
Mia, Alghero - Stupefatto
Di grande impatto emotivo. Fondamentale la testimonianza diretta per veicolare il messaggio.
Eleonora, Udine - Stupefatto
E' stato davvero bello, non sono mai stata così attenta durante uno spettacolo. Non pensavo fosse così bello. Grazie.
Asia (12 anni), Cislago - Stupefatto
Rigoroso e informativo. Complimenti per la capacità di trattare argomenti difficili in modo chiaro e coinvolgente.
Andrea, Macerata - Q.B. Quanto Basta
La storia è stata emozionante e il signor Fabrizio è bravo a recitare.
Flavio (16 anni), Annone di Brianza - Stupefatto
Spettacolo ben recitato e commovente, toccante, coinvolgente, vero. Davvero i miei vivi complimenti. Mi ha emozionato come adulto, docente, genitore.
Valentina, Ferrara - Stupefatto
Mi ha fatto pensare a quello che sto facendo.
Alessia (16 anni), Monza - Stupefatto
Ho capito il senso della droga, quel mondo è sbagliato e inutile, dopo questo spettacolo non fumerò mai.
Ciro (12 anni), Portici - Stupefatto
Messaggio chiaro, efficace per ragazzi della mia età. Spettacolo interessante e utile per la prevenzione.
Lorenzo (18 anni), Treviso - Gran Casinò
Bisogna portarlo anche nei piccoli paesi.
Salvo, Lodi - Gran Casinò
Penso che questo sia il primo spettacolo di questo genere a cui assisto. Conosco gente che fuma e beve, a volte mi chiedono di provare, ma so di avere un pensiero fisso, cioè che fanno male ed è la forza di volontà che mi aiuta anche a superare altre cose. Grazie, davvero.
F. (16 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto intenso, da un punto di vista emotivo mi ha coinvolto tantissimo grazie alla resa artistica. Il messaggio trasmesso è veramente forte. Grazie
Patrizia, Lodi - Stupefatto
Voglio smettere grazie a voi.
M. (17 anni), Monza - Stupefatto
Lo spettacolo è stato il più interessante che io abbia mai visto. E sono stati dati anche molti consigli importanti.
Alessandro (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Mi ha colpito molto la storia a tal punto da farmi quasi piangere. P.s: interpretazione da Oscar!
Greta (16 anni), Milano - Stupefatto
Lo spettacolo è stato interessante, soprattutto perché è organizzato in un modo diverso che a mio parere arriva direttamente e in modo chiaro.
Carlotta (17 anni), Pistoia - Gran Casinò
Grazie, dei chiarimenti, e di quello che fate come persone.
Federico (15 anni), Monza - Stupefatto
Emozionante, molto coinvolgente perché spiega esattamente ciò che si prova assumendo queste sostanze al contrario di altre persone che si limitano a dire che fa male senza averlo provato.
Sofia (18 anni), Ferrara - Stupefatto
Sono un'educatrice e ho lavorato in una comunità per tossicodipendenti. Lo spettacolo mi ha coinvolta moltissimo e ho un carissimo amico con questo problema che ne è uscito. Vive un'altra vita.
Cristiana, Remedello - Stupefatto
Satira sottile, pungente, a tratti commovente, realizzata da una interpretazione eccelsa.
Eleonora, Trento - Gran Casinò
Questo spettacolo l'ho trovato molto utile per il mio futuro.
Lara (14 anni), Milano - Stupefatto
Questo spettacolo mi è piaciuto molto perché ho capito come si comportano le droghe sul nostro corpo.
Camilla (13 anni), Ferrara - Stupefatto
Ho compreso cosa vuol dire la parola droga e gli effetti che provoca sulla mente. Grazie per averci avvertito del pericolo.
Andrea (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Credo un grande aiuto per l'educazione dei giovani ma anche per gli adulti.
Franca, Predazzo - Stupefatto
Interpretazione superba!!! Interessantissimo spettacolo.
Lina, Olmi - Gran Casinò
Spero abbia fatto riflettere tutti almeno metà di quanto abbia fatto con me. Grazie, molto coinvolgente.
Maria (16 anni), Alghero - Stupefatto
E' stato uno spettacolo basato molto sulla riflessione e a parer mio è riuscito a farci riflettere su molte cose.
Emanuela (13 anni), Portici - Stupefatto
Grande interpretazione. Spettacolo davvero istruttivo e toccante.
Elisa (15 anni), Pordenone - Stupefatto
Mi è piaciuto molto perchè ha moltissimo significato.
Francesca, Muggiò - H2Oro
Bravo l'attore! (mi piacerebbe vedere "finanza killer")
Lucia, Fermo - Stupefatto
Bello, interessante, è stato di ispirazione. Grazie.
Giorgia (14 anni), Milano - Stupefatto
Spettacolo commuovente e intrattenente per tutta la durata. Ottimo lavoro!
Federico (16 anni), Alghero - Stupefatto
Stupefacente - ce ne vorrebbero di persone come voi. GRAZIE!!!
Anonimo, Berlingo - H2Oro
Vero e molto intenso. Per i ragazzi molto coinvolgente a livello emotivo... Rimarrà in mente per molto tempo!
Luca, Annone di Brianza - Stupefatto
Abbiamo visto H2oro e pensiamo davvero che siete ancora più bravi e più accattivanti.
Barbara, Lodi - Gran Casinò
Molto emozionante e coinvolgente. Spunto di diverse riflessioni e pensieri. L'attore che ha raccontato la storia è stato veramente bravo. Forse uno degli spettacoli più interessanti a cui abbia mai assistito, complimenti!
Martina (16 anni), Roma - Stupefatto
Trovo molto interessante questo argomento perché ho visto delle persone farne uso e mia sorella ne faceva uso, adesso è in comunità e sta per uscire, a casa era l'inferno, per fortuna ce ne siamo accorti presto, so che non ne farò mai uso.
Anonimo (13 anni), Grezzana - Stupefatto
E' stata un'esperienza che mi aiuterà in futuro.
Maria (16 anni), Remedello - Stupefatto
E' molto convincente e fa pensare
Anonimo, Borgomanero - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha emozionato e mi ha trasmesso un messaggio che porterò sempre con me.
Martina (16 anni), Sarezzo - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto perché è stato spiegato e interpretato molto bene dall'attore ed è stato molto riflessivo e mi ha colpito molto.
Chiara (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Grandissima capacità comunicativa di Fabrizio, storia di grandissima intensità presentata nel modo più efficace perchè i ragazzi ascoltino e si interroghino. Grazie, siete stati fantastici, da consigliare a tutte le scuole medie.
Stefania, Siena - Stupefatto
La storia di Rico è simile a molte altre e penso che questa storia raccontata in giro possa aiutare molta gente.
Stella (17 anni), Bolzano - Stupefatto
Spettacolo interessante e utile per il futuro. Penso che tutti dovrebbero assistere almeno una volta a questo spettacolo.
Nicol (16 anni), Ferrara - Stupefatto
Sempre grazie per questi spettacoli.
Marsilio (15 anni), Palermo - Gran Casinò
Bellissimo spettacolo e bellissima storia,ricca di emozioni e colpi di scena. Trovo che sia stato un ottimo modo per riflettere su un problema attuale e molto discusso.
Laura, Marsico Nuovo - Stupefatto
Ti ringrazio per averci raccontato la tua storia anche perchè può essere per te difficile ricordare. E' stato bellissimo.
Sara (13 anni), Bologna - Stupefatto
E' un argomento di cui si parla poco, ma di cui noi ragazzi abbiamo voglia di parlare e di confrontarci. Sono gli "adulti" quelli ad avere più paura, il vostro lavoro è magnifico. Grazie.
Sofia (16 anni), Senigallia - Stupefatto
Grazie, grazie davvero, le vostre parole mi hanno colpito molto, anche a livello personale per il fatto della mia famiglia. Siete fantastici.
G. (17 anni), Senigallia - Stupefatto
Mondo sei il pensante che rifiuta di capire, sei il cieco che non vuole ascoltare, e sei il sordo che non apre gli occhi. Allora fottiti! (Bello spettacolo ci vuole più consapevolezza e meno ignoranza...)
Eliana (19 anni), Cuneo - Sbankati
Spettacolo che consiglio davvero! Intenso, vero e vicino alla nostra esperienza. Grazie per quello che avete fatto per noi
Francesco, Conegliano - Stupefatto
Espone in modo chiaro qual'è l'effetto che le droghe causano. Spettacolo che apre gli occhi.
Elena, Bassano del Grappa - Stupefatto
Non si commenta. Tutto vero! Ottimo. Bravissimo
Margherita, Roma - Gran Casinò
Utilissimo non solo per le persone che sono dipendenti da questo problema, ma per tutti, soprattutto per i più giovani.
Ilaria, Oristano - Gran Casinò
Molto interessante e informativo, sarebbe utile avere queste informazioni e dati sempre a disposizione e poterli diffondere.
Marianna, Rovereto - Gran Casinò
Recitato con molta professionalità ed esperienza. Attore molto competente, alimentato dalla sua forte passione.
Mariano (16 anni), Benevento - Gran Casinò
"Fidati delle cose chiare, non delle cose ovvie". Grazie mille, mi avete fatto commuovere.
Anna (17 anni), Sarezzo - Stupefatto
Bravo, mi ha toccato molto, perché ho una sorella che ci è caduta con tutte le scarpe... Grazie!
Michela, Roma - Gran Casinò
Incisivo, è proprio una botta nello stomaco (salutare e necessario per svegliarsi).
Edy, Olmi - Gran Casinò
Lo spettacolo mi ha fatto emozionare e mi ha fatto davvero capire il senso della vita e sarebbe meglio non rovinarla in nessun modo ma godersela fino in fondo senza sprecare nemmeno un minuto.
Carlotta (15 anni), Ancona - Stupefatto
Ho capito come la realtà superi la finzione. Abilità e competenza nello spiegare e illustrare "cose difficili" in modo comprensibile, efficace che non tralascia la fiducia e la speranza.
Elisabetta, Cuneo - Sbankati
Veramente fatto bene, miglior spettacolo che ho visto in tutta la mia vita, vi ringrazio!
Giacomo (15 anni), Pistoia - Gran Casinò
Interessante retrospettiva di disagi moderni, proprio ben fatto! Complimenti davvero per l'impegno!
Grazia, Seriate - Gran Casinò
Mi è piaciuto molto perché ha una trama interessante, in quanto racconta una storia realmente accaduta, inoltre, il narratore è stato bravissimo.
Kyle (19 anni), Milano - Stupefatto
Era ora che qualcuno si prendesse a cuore questa piaga sociale.
Gloria, Rovereto - Gran Casinò
Bellissimo! Molto riflessivo. Grazie a questa storia non proverò mai a fumare una canna!
Francesca (14 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
Mi è piaciuto molto, perchè noi ragazzi spesso non riflettiamo bene su queste situazioni. Possiamo ricadere nell'oblio se non c'è nessuno che possa aiutare. Lo spettacolo è stato veramente utile, grazie.
Shain (16 anni), Montebelluna - Stupefatto
Letteralmente sconvolto!!! Grazie di cuore per avermi illuminato in questo tema del gioco d'azzardo di cui non conoscevo tutti sti effetti.
Enrico, Olmi - Gran Casinò
Davvero molto emozionante, una storia che fa riflettere sulla realtà delle cose... L'interprete ha saputo trascinarmi nella storia e farmi pensare come se fossi il protagonista, spettacolo davvero bello.
Greta (14 anni), Roma - Stupefatto
Sicuramente è stato molto interessante, penso che abbia fatto cambiare idea a diversi ragazzi che pensavano di iniziare o che hanno già iniziato. Perché ha spiegato tramite un'esperienza come stanno realmente le cose.
Enza (13 anni), Cislago - Stupefatto
Mi sono emozionata molto e l'ho trovato molto educativo. Complimenti.
Claudia (15 anni), Annone di Brianza - Stupefatto
È stato così toccante che ho quasi pianto, mi avete aperto gli occhi. Grazie!!!
Aurora (14 anni), Palermo - Stupefatto
Questi argomenti in una nazione responsabile dovrebbero essere materia di insegnamento nelle scuole
Lucia, Gonzaga - Q.B. Quanto Basta
Bellissimo viaggio che attraversa il vissuto di Rico, si viene in contatto con il dramma della droga, la dipendenza, l'astinenza, il dolore, le emozioni che fanno riflettere.
Pierluigi (16 anni), Monza - Stupefatto
Molto interessante, emozionante e significativo. Non mi aspettavo assolutamente di avere il protagonista della storia con noi.
Francesca, Marsico Nuovo - Stupefatto
Spettacolo toccante come sempre, dopo "Stupefatto" un'altra grande prova della vostra validità. Fantastico!
Riccardo (17 anni), Verbania - Gran Casinò
Estremamente interessante, informazioni e numeri che non potevo neanche lontanamente immaginare. Grazie.
Rita, Tula - Gran Casinò
Questo spettacolo oltre ad essermi piaciuto mi è servito e mi servirà anche molto. Credo che starò molto attento a queste cose. P.S. Il narratore è stato davvero molto bravo.
Mattia, Cislago - Stupefatto
Spettacolo bellissimo e istruttivo, grazie a questo spettacolo ho capito cosa sono le droghe e sono ancora più convinta che non le userò.
Federica, Sesto San Giovanni - Stupefatto
Interessante, sopratutto perché è una storia vera. Molto ben recitato. Mi piacerebbe approfondire la conoscenza diretta con Enrico Comi e magari scrivere qualcosa a riguardo.
Chiara (15 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto
Spettacolo molto diretto e con un grande valore didattico. Complimenti anche alla voce narrante!
Roberto (15 anni), Borgomanero - Stupefatto
Limpido.
Studente (19 anni), Remedello - Stupefatto
Meraviglioso!
Adriana, Trezzo sull'Adda - Gran Casinò
Grazie Fabrizio per avermi aperto gli occhi su una realtà che conoscevo solo superficialmente.
Paola, Vasto - Gran Casinò
Intenso, ha saputo catturare l'interesse dei ragazzi e degli adulti. E' uno spettacolo che ha insegnato più di qualsiasi libro, per questo mi piacerebbe assistere anche agli altri spettacoli. Grazie.
Emanuela, Cermenate - Stupefatto
Hai detto bene, sei stato fortunato ma non solo... Hai avuto coraggio! Condividere con te la tua storia deve farci capire che possiamo affrontare qualsiasi cosa.... Se abbiamo il coraggio di gurdarci dentro e sfidarci in modo sano. Grazie!
Iasmin, Bologna - Stupefatto
Mi è piaciuto molto e credo che abbia mandato un messaggio molto chiaro a tutti.
Gabriele, Turate - Stupefatto
Molto bella l'alternanza tra monologo e video. Bravissimo Fabrizio De Giovanni per la sua presentazione precisa ed accattivante. Mi sembra ottimo parlare di questo tema ai ragazzi di questa età.
Susanna, Bassano del Grappa - Gran Casinò
Spettacolo che ha veramente fatto emozionare, grazie.
Lara (17 anni), Verbania - Stupefatto
Molto coinvolgente, azzeccato. Ho chiuso gli occhi durante il racconto e ho cercato di immaginarmi le scene anche più brutte. Grazie, mi avete fatto cambiare idea, perchè volevo provare, ma vedendo gli effetti successivi, grazie ma, no.
Ruslana (17 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Non avevo mai sentito storie del genere, mi è stato di grande aiuto. Grazie.
Helena (14 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Una storia toccante, lo scrittore è una persona davvero sincera, ho apprezzato molto la sua capacità di mettersi e nudo, l'attore è stato bravissimo, un'emotività incredibile e una dizione spettacolare.
Ilaria (16 anni), Merano - Stupefatto
Uno degli spettacoli più belli che abbia mai visto.
Riccardo (17 anni), Milano - Stupefatto
Bravissimo l'attore, una voce che incanta dall'inizio alla fine. Lo spettacolo è molto importante perché può fare molto.
Mara, Viterbo - Stupefatto
La qualità di emozioni espresse nello spettacolo sono eccezionali. Ha saputo trasmettere gli effetti degli stupefacenti e i pensieri di un tossicodipendente. Davvero stupendo!
Francesca (14 anni), Portici - Stupefatto
Bravissimo l'attore, ben documentato con grandi spunti di riflessione.
Giulia, Trezzo sull'Adda - Gran Casinò
Storia molto toccante che rispecchia quella che è una verità ormai troppo comune e che deve essere fermata anche grazie a questi meravigliosi spettacoli che aiutano a maturare interiormente. Ottima interpretazione, davvero molto commovente! Grazie. Adriana e Agnese.
Adriana (15 anni), Palermo - Stupefatto
Lo spettacolo più bello e utile che io abbia mai visto, vi prego di continuare a diffondere tutto ciò per poter aprire gli occhi a più persone
Viviana, Meda - Sbankati
Questo spettacolo mi ha fatto capire quanto realmente siano pericolose le dipendenze e mi ha aiutata a comprendere la gravità della situazione che vive una persona dipendente da droga e sostanze stupefacenti. Mi è stato molto utile e sarò più cosciente d'ora in poi. Grazie!
Giorgia (14 anni), Cermenate - Stupefatto
Ritengo abbia aperto gli occhi a molti altri "Enrico" presenti nella sala. Interpretazione eccellente e toccante.
Aurora (17 anni), Alghero - Stupefatto
Spettacolo di grande impatto emotivo e con un contenuto giornalistico di assoluto pregio.
Luigi, Roma - Gran Casinò
Profondo, toccante, commuovente e fa ragionare rivalutando certe idee o scelte.
Cristina (19 anni), Brescia - Stupefatto
Grazie delle nuove conoscenze
Eugenio, Oderzo - Sbankati
Sempre chiaro e comprensibile. Una garanzia!
Federica, Casalgrande - Gran Casinò
Informazioni, numeri, nomi. Dovremmo avere più "spettacoli" di questo genere.
Luisa, Bergamo - Gran Casinò
Mi ha emozionato molto, mi ha fatto riflettere. Vi ringrazio perché molte volte si da per scontato il tutto, soprattutto alla mia età. Grazie! Continuate con questo spettacolo perché è il più significativo e importante che abbia mai visto. Grazie.
Ludovica (14 anni), Pordenone - Stupefatto
Mi sono sentita indifesa come genitore che ha figli che dicono che è normale.
Daniela, Portici - Stupefatto
Mi è piaciuto molto perché ho capito che una volta che inizi le vie d'uscita sono veramente poche. Per smettere bisogna avere una volontà enorme. Mi è piaciuto molto anche il racconto, come è stato recitato.
Greta (13 anni), Milano - Stupefatto
Ritengo spettacoli come questo molto importanti perchè molti ragazzi fanno uso di droghe e sentire storie del genere potrebbe fermarli oppure evitare completamente.
Sharon (17 anni), Montebelluna - Stupefatto
Molto bello. Mi ha fatto capire che il nostro cuore è più potente del nostro cervello.
Erika, Cislago - Stupefatto
Non ho mai avuto il coraggio di fare un resoconto della mia vita, perché avevo paura delle parole e delle realtà che gli altri avrebbero potuto dirmi. Grazie, non avevo mai pianto per un discorso.
Vikram (18 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Stupefacente! Toccante, emozionante, una testimonianza decisa ad entrare nel cuore. Grazie alla dottoressa Depau dei serd di Alghero per l'invito.
Ilaria, Alghero - Stupefatto
Vedendo lo spettacolo ho risolto moltissimi dubbi che avevo e penso che mi abbia "salvato" dal finire male.
E. (15 anni), Ancona - Stupefatto
Mi è piaciuto moltissimo perchè è stato interessante e coinvolgente, ho scoperto una realtà che neanche immaginavo che ci fosse.
Ilaria (18 anni), Cuneo - Sbankati
Mi sono emozionato moltissimo. Io ho amici che ormai non ci sono più per colpa della droga. Niente... Ho visto una piccola parte della vita di altri ormai rimasti a vita nel mio corpo.
M. (14 anni), Milano - Stupefatto
Lo spettacolo è praticamente perfetto. Nulla da commentare
Stefano, Porto Sant'Elpidio - Stupefatto
Forte e toccante, siete riusciti a dare un grande messaggio, utilizzando un linguaggio da ragazzi.
Doris, Milano - Stupefatto
Spettacolo bellissimo, non mi aspettavo che finisse così ma è stato bello aver ascoltato una testimonianza.
Melania (15 anni), Bolzano - Stupefatto
Semplicemente stupendo!
Massimo (14 anni), Costa Masnaga - Stupefatto
Mi piacerebbe farlo vedere a chi fuma le canne o fa uso di droghe per far capire che non si deve fare.
Francesco (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Vi ringrazio per la consapevolezza che ci avete donato.
Roberta, Marradi - Gran Casinò
Interpretazione splendida su un tema fondamentale per noi ragazzi. Mi è sembrata una ottima occasione di sensibilizzazione anche grazie all'esperienza di Rico. Ripeto interpretazione bellissima e che cambia il modo di vedere l'argomento. Grazie!
Emanuele (16 anni), Roma - Stupefatto
Utile, educativo per qualsiasi età.
Stefania, Parma - Gran Casinò
Una delle giornate più emozionanti della mia vita. Grazie.
Ramadani (16 anni), Montebelluna - Stupefatto
Complimenti, ho lavorato per 10 anni nel settore gioco legale... Finalmente ora ne sono libero. Contattatemi pure. Continuate la propaganda, siete nel giusto. Grazie.
Massimiliano, Parma - Gran Casinò
Davvero uno spettacolo molto coinvolgente con notevoli spunti educativi. La narrazione della storia in prima persona rende lo spettacolo molto partecipe. Bravissimo Fabrizio De Giovanni. Complimenti!
Massimo, Ferrara - Stupefatto
Mi è piaciuto perchè non è la solita lezione fatta da un esperto, ma è la storia vera di un uomo che ha vissuto la droga.
Claudia (18 anni), Montebelluna - Stupefatto
Questo spettacolo mi è piaciuto molto e vorrei conoscere Rico per parlargli e fargli delle domande. Penso che con questo spettacolo abbiate salvato più di qualche vita.
Matteo (13 anni), San Giovanni Lupatoto - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto e ho imparato molte cose per il mio futuro e per il mio presente. Grazie!
Elena (13 anni), Turate - Stupefatto
Per la prima volta ho apprezzato il teatro. Molto interessante.
Nicolas (18 anni), Macerata - Q.B. Quanto Basta
Illuminante! Spero di poter fare la differenza.
Maria (16 anni), Palermo - Gran Casinò
Una secchiata di speranza dritta in faccia.
Andrea (17 anni), Palermo - Gran Casinò
Mi ha lasciato un segno nel cuore, molte volte stavo per piangere.
Cristian (12 anni), Rescaldina - Stupefatto
E' stato molto emozionante e il narratore è stato molto bravo e coinvolgente. Molto bello, complimenti.
Giovanni (14 anni), Annone di Brianza - Stupefatto
Spettacolo molto bello e penso andrebbe fatto vedere anche ad un pubblico più piccolo.
Luca (15 anni), Monza - Stupefatto
Mi ha fatto capire molto, questo spettacolo è un qualcosa di molto speciale e significante.
Martina (16 anni), Roma - Stupefatto
Io non ho mai fatto uso di sostanze, ma spero che grazie a voi altri miei amici smettano di farne uso, grazie mille, spettacolo stupendo.
A. (15 anni), Ferrara - Stupefatto
Consiglio di ripetere il più possibile l'incontro in altre scuole o altri teatri. Lo spettacolo tramandato sotto forma di monologo è parecchio più interessante rispetto ad uno recitato tra attori, bellissimo e molto toccante.
Thomas (16 anni), Ferrara - Stupefatto
È stato molto emozionante, una storia bellissima che fa riflettere e invoglia a non sbagliare e stare attenti. E' stato un motivo in più per aprire gli occhi in questa realtà ormai dominata da questa dipendenza.
Ylenia, Marsico Nuovo - Stupefatto
Questo spettacolo è stato molto bello e interessante perché mi ha fatto capire che usando alcune sostanze non si sta meglio, ma peggio.
Ylenia (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Credo che questo spettacolo sia utilissimo e faccia scaturire tante emozioni anche in un ragazzo.
Luca (13 anni), Arese - Stupefatto
Mi è piaciuto tantissimo perché insegna e prendere le decisioni giuste e che in qualsiasi situazione c'è una via di uscita sempre.
Natasha (18 anni), Alghero - Stupefatto
Molto interessante e importante per la generazione di oggi
Elena, Monselice - Stupefatto
Sono rimasta senza parole.Mi sono emozionata tantissimo.
Ikram (16 anni), Borgomanero - Stupefatto
Grazie perché ci avete raccontato tutto quello che spesso vogliamo sapere e conoscere faticando a trovare le informazioni giuste per arrivare a fare "scelte" più consapevoli e dignitose.
Gabriella, Meda - H2Oro
Molto stimolante, ben documentato e avvincente.
Umberto, Fermo - Gran Casinò
Siete stati magnifici, argomento difficile trattato in modo impeccabile, linguaggio diretto che arriva a mente e cuore, emozione infinita, Rico sei un eroe, hai sconfitto il mostro! Continua a lottare ogni giorno. Grandi!
Cristina, Chieti - Stupefatto
E' stato fantastico! Tornate?!!? E' stata un'esperienza molto toccante.
Alessandra, Cislago - Stupefatto
E' stato davvero molto interessante e molto importante perché mi ha aiutato molto a capire le sensazioni che si provano e che è sbagliato tutto ciò.
Andrea, Cislago - Stupefatto
Molto utile, complimenti per il coraggio e la forza di portare in scena questa storia.
Laura, Monza - Stupefatto
Ti fa capire l'importanza della vita. Non va sprecata.
Benedetta (14 anni), Ancona - Stupefatto
Per me è stato un esempio per tutti i giovani come me e un aiuto per chi ne fa uso.
Samuel, Laives - Stupefatto
Grande valore formativo per i ragazzi. Messaggi diretti e chiari.
Claudia, Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Fabrizio è entrato molto bene nel personaggio di Rico, è una storia incredibile e ammiro Rico per come ha superato le dipendenze.
Martina (15 anni), Bolzano - Stupefatto
Molto bello questo spettacolo, mi è piaciuto molto quando Fabrizio ha presentato il suo amico Enrico, molto commovente.
Alice (12 anni), Cislago - Stupefatto
Molto ben impostato e strutturato. Complimenti, davvero!
Rossana (16 anni), Alghero - Stupefatto
E' stato molto interessante. La testimonianza è stata molto forte e per alcuni aspetti anche vicina a quella che stanno vivendo i miei amici
R. (14 anni), Conegliano - Stupefatto
Mi sono spaventato per come parlava bene Fabrizio. La droga ha strappato tutto. Abbiamo il diritto di riprenderci qualcosa in dietro.
Apnan (15 anni), Bolzano - Stupefatto
Bellissima storia, emozionante e è stato importante capire come non bisogna cascare nella trappola della droga.
Federico (14 anni), Roma - Stupefatto
Spettacolo meraviglioso. (Tanto simpatico quanto realistico) da far girare il più possibile per sconfiggere questa piaga sociale
Tamara, Roma - Gran Casinò
Assolutamente da proporre nelle scuole.
Luca, Bernareggio - Gran Casinò
Mi ha aiutato a capire molte cose che non sapevo. All'inizio pensavo "Ora ci dicono di provarle le droghe" da quanto sembrava bello. Poi ho capito.
Anonimo, Conegliano - Stupefatto
Molto molto bello. Anche molto intenso. Paura e speranza. Comunque la droga è una scelta. Chissà! Speriamo di aiutare a crescere ragazzi che sanno scegliere.
Laura, Cermenate - Stupefatto
Bisognerebbe fare più spesso delle attività del genere, perché insegnano molto.
Gaia (15 anni), Verbania - Stupefatto
Grazie a questo spettacolo ho aperto gli occhi sulle conseguenze della droga. Spero di poter aiutare gli altri a smettere, io fortunatamente non ho mai provato e spero di non farlo mai.
Aurora (13 anni), Grezzana - Stupefatto
Bravo l'attore, mi sono sentito protagonista della storia e mi ha fatto capire che una vita da tossicodipendente non è una cosa bella, puoi anche morire. Lo vorrei assolutamente rivedere.
Andrea (12 anni), Rescaldina - Stupefatto
Ottimo modo per affrontare, discutere di argomenti comuni come questo. Complimenti!
Franco, Alghero - Stupefatto
Trovo coraggioso il modo con il quale Enrico ha deciso di parlare della sua esperienza così dettagliatamente. Penso anche che la prevenzione sia utile solo in grande misura.
Matilde (15 anni), Alghero - Stupefatto
Sicuramente mi è piaciuto moltissimo, volevo abbracciare Rico, grazie per tutto.
Thea (15 anni), Ferrara - Stupefatto
Mi ha stupito molto sapere che 9 persone su 21, cioè quasi la metà, sono morte di droga. E solo 2 hanno smesso.
Wenjun (14 anni), Milano - Stupefatto
Molto bello. Mi sono sentita immedesimata completamente in questa storia. Grazie per tutto, mi sono emozionata davvero tanto.
Aurora (15 anni), Ferrara - Stupefatto
Spettacolo magnifico. Grazie! Siete una benedizione nella vita di molte persone
Simona, Milano - Stupefatto
E' uno spettacolo bellissimo e mi ha fatto capire che non va mai fatto quello che hanno fatto gli altri, ma devi pensare con la tua testa.
Luca (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Da proporre alle scuole.
Fabio, Marradi - Gran Casinò
Emozionante e coinvolgente. Conosco molte persone che vivono queste situazioni drammatiche.
Giorgio, Olmi - Gran Casinò
Questo spettacolo mi ha trasportato molto e mi ha fatto capire quanto il fatto del gioco sia sottovalutato e che molte persone si distruggono per ciò.
Nicolò (17 anni), Torino - Gran Casinò
Spettacolo molto profondo, molto interessante e chiaro riguardo argomenti difficili e crudi come la dipendenza da droghe.
Mario, Borgomanero - Stupefatto
Doveroso diffonderlo ovunque...
Debora, Annone di Brianza - Stupefatto
(Classe quarta "C" età 16/17/18). Pensiamo che raccontare una cosa così importante sia molto coraggioso. Non pensiamo sia una cosa facile e secondo noi fate bene a raccontare ai ragazzi questa storia. E' un grandissimo messaggio, una vera storia ed è questo che emoziona e che arriva diretto.
Prof.Scaglianti, Ferrara - Stupefatto
Ho avuto un passato travagliato, questo spettacolo mi ha fatto capire che sono meglio di così, che nella vita posso veramente fare qualcosa di concreto. Grazie.
G. (17 anni), Ferrara - Stupefatto
Questo spettacolo è stato emozionante e forte, mi ha dato tanto e mi ha trasmesso moltissimo. E' uno degli spettacoli più belli e profondi che abbia mai visto.
Marta (13 anni), Brugherio - Stupefatto
Ritengo che la potenza della voce del narratore abbia toccato le corde più profonde dell'animo dei nostri studenti.
Fulvia, Roma - Stupefatto
Molte informazioni utili hanno dato un quadro chiaro. Efficace anche per i ragazzi.
Paola, Trento - Gran Casinò
E' uno spettacolo molto bello, ma allo stesso tempo molto forte! Faccio i miei complimenti al narratore che ha espresso con maestria le emozioni del protagonista.
Klaudia (14 anni), Ancona - Stupefatto
Penso che questo spettacolo aiuterà molti miei amici che perseverano a pensare che la cannabis e le droghe leggere non facciano male.
Shaden (15 anni), Milano - Stupefatto
Mi è piaciuto molto perché è un invito a pensare molte volte prima di compiere un errore.
Andrea (12 anni), Chiavenna - Stupefatto
Veramente toccante e magistralmente interpretato.
Nedo, Bologna - Stupefatto
E' stato molto bravo Fabrizio a recitare, e tanto di cappello a Rico per essere riuscito a smettere.
Silvia (12 anni), Grezzana - Stupefatto
Di grande impatto emotivo.
Paola, Palermo - Gran Casinò
Molto significativo per noi ragazzi e per la nostra crescita.
Martina (16 anni), Alghero - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto, sono rimasta colpita dalla storia di Rico Comi e non me lo aspettavo. Penso sia utile e renda l'idea che siamo proprio noi a decidere per la nostra vita.
Jessica (15 anni), Monteriggioni - Stupefatto
Spettacolo interessante, educativo ed anche molto emozionante. Bravissimi.
Nadia, Tesero - Gran Casinò
Ti tocca il cuore
Elisa (12 anni), Segrate - Stupefatto
E' stato veramente bellissimo, mi sono commossa. E' un argomento molto attuale e ora ho capito davvero il tutto. Spero di poterlo vedere ancora.
Alice (15 anni), Gubbio - Stupefatto
Molto educativo. L'attore è riuscito a trasmettere molto bene il messaggio. Bisognerebbe diffondere il messaggio tra i giovani, perché il gioco ha preso posizione soprattutto tra noi. La droga è un tabù, del gioco non se ne parla mai, le cose silenziose danneggiano di più.
Roxana (17 anni), Torino - Gran Casinò
Mi ha colpito molto perché ha parlato con sincerità di un argomento non facile.
Irene (16 anni), Alghero - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto interessante e toccante, anche nel modo in cui è stato raccontato. Mi ha fatto piacere vedere di persona Rico dopo aver sentito e compreso la sua storia. In questi tempi purtroppo è diventato quasi una cosa normale.
Alessandra (18 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Mi ha colpito moltissimo e aperto gli occhi ulteriormente sugli effetti delle droghe. Non ho mai sentito un racconto così sentito e con contenuti così forti, sarebbe bello che si sensibilizzassero più spesso i ragazzi con testimonianze vere come questa.
Cristina (16 anni), Alghero - Stupefatto
E' stato bello. Sarebbe bello assistere ad un futuro spettacolo.
Matteo (14 anni), Remedello - Stupefatto
Io faccio volontariato in una comunità, ascoltando questa storia mi sono messa nei panni dei ragazzi con cui parlo spesso. Molto coinvolgente, mi ha fatto commuovere.
Arianna (15 anni), Morbegno - Stupefatto
Il silenzio dei ragazzi ha parlato più forte di qualsiasi altro commento. Che serva a salvare futuri Enrico, che dia speranza a questi ragazzi. Grazie Enrico .
Susanna, Milano - Stupefatto
Vi seguo da anni spero di vedervi presto con altri spettacoli e di portarci amici e parenti.
Andrea, Trento - Gran Casinò
Grazie, non fermatevi mai.
Mirko, Civitavecchia - Gran Casinò
Ha toccato corde profonde e la trovo un'ottima modalità per informare e formare i ragazzi. Grazie per il lavoro che state facendo.
Giovanna, Milano - Stupefatto
Cuore, mente e anima. Non si finisce mai di imparare... Grazie.
Elisabetta, Bassano del Grappa - Stupefatto
Vi devo ringraziare per il lavoro che fate, fa riflettere, i miei complimenti.
Graziella, Gavirate - Gran Casinò
Credevo sarebbe stata una perdita di tempo ma ho cambiato totalmente idea e ringrazio di avere avuto la possibilità di assistere a questo spettacolo.
Alessio (15 anni), Borgomanero - Gran Casinò
Sto vivendo una situazione del genere, non io personalmente, ma dei miei amici che fanno uso di droghe e non so come farli smettere, anche solo fargli cambiare idea.
Enrico (15 anni), Alghero - Stupefatto
Avevo letto il libro. Interpretazione travolgente. Mi sono sentita trasportata nel racconto.
Susanna, Lovere - Stupefatto
È molto importante affrontare questo argomento con i più giovani, proprio perchè mancano le vere informazioni necessarie.
Laura, Forlì - Stupefatto
Mi ha aperto gli occhi e mi ha fatto riflettere molto sull'argomento droga. Mi ha fatto pensare che dalle piccole cose si può perdere il controllo.
Camilla (15 anni), Bolzano - Stupefatto
Spettacolo bellissimo, per favore continuate. E' di questo che abbiamo bisogno noi ragazzi. Grazie!
Matilde (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Finalmente uno spettacolo riguardante la droga che non dica le solite cose inutili ma faccia davvero riflettere.
Agnese (16 anni), Roma - Stupefatto
Il messaggio è molto importante e lo spettacolo è molto coinvolgente. Sono rimasto colpito.
Gianluigi (14 anni), San Giovanni Lupatoto - Stupefatto
Mi sono goduta lo spettacolo dal primo minuto all'ultimo. Mi complimento con questa organizzazione.
Bianca (17 anni), Ascoli Piceno - Gran Casinò
Forte impatto emotivo, esperienza altamente formativa che racchiude insieme informazione e formazione per prevenire e restituire valore alle vite.
Barbara, Merano - Stupefatto
Commovente, schietto, crudo, emozionante. Il giusto linguaggio per parlare ai ragazzi.
Giulia, Milano - Stupefatto
Bisognerebbe farlo vedere a molte più persone.
Alessia (18 anni), Cento - Gran Casinò
Grazie mille per quello che fate. La battaglia sarà lunga, ma ce la faremo!
Maria, Dorgali - Gran Casinò
È stato uno spettacolo molto interessante e credo sia molto importante parlare di droga ai giovani per sensibilizzarli in quanto nelle scuole se ne parla poco e male e in giro ci sono sempre più ragazzi (anche parecchio piccoli) che si avvicinano a questo mondo.
Camilla (18 anni), Ancona - Stupefatto
Il narratore è stato molto bravo, ha interpretato la storia benissimo e mi ha trasmesso molto. Il narratore era in grado di farmi capire tutte le sensazioni di Enrico, sia gli attimi di felicità che di dolore.
Swami (14 anni), Ancona - Stupefatto
Dovrebbe essere obbligatorio in ogni ordine di scuola!
Daniela, Chiavenna - Stupefatto
Continuate così. Grandissimi e grazie per lo spettacolo. Reale.
Alberto, Treviso - Gran Casinò
Complimenti all'attore! Non so come abbia fatto a reggere tutto lo spettacolo da solo, grandissimo.
Elena (17 anni), Pistoia - Gran Casinò
Meravigliosamente chiaro e profondo.
Roberto, Brugherio - Stupefatto
Molto emozionante. Mi sono immedesimata nel personaggio.
Clelia, Lovere - Stupefatto
Bravissimi - davvero bravi. Siete una potenza!
Katia, Pianoro - Gran Casinò
Stasera ho portato con me mia figlia di 13 anni, spero vivamente che sia arrivato al suo cuore e alla sua coscienza.
Cristina, Monza - Stupefatto
Molto, molto bello. Uno degli spettacoli più belli ed emozionanti che abbia mai visto.
Matteo (16 anni), Borgomanero - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha fatto riflettere molto anche perché la maggior parte delle cose le sapevo, però non nel particolare e mi sembra molto importante.
Nicole (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
È davvero bello vedere come dopo tutto quello che ha passato Enrico, abbia tutta questa forza per far si che nessuno passi quello che ha passato lui, senza filtri e vergogna. Complimenti con il cuore!
Alessia (18 anni), Brescia - Stupefatto
Durata troppo breve.
Francesco (16 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto
Ottima interpretazione e narrazione. Mi sono sentito partecipe della storia come se la stessi vivendo in prima persona. I miei più sentiti complimenti.
Marco (16 anni), Palermo - Stupefatto
È stato uno spettacolo molto stimolante sia per gli spunti che ha dato, sia per il modo in cui essi sono stati presentati. Per niente noioso e mediante diversi effetti scenici (di luci, etc.) capace di catturare e mantenere l'attenzione.
Francesca (17 anni), Altamura - Gran Casinò
Lo spettacolo è stato molto bello, così come l'interpretazione del signore che ha raccontato la storia. Purtroppo un amico di mio padre è morto di droga a soli 20 anni. Sono molto contenta che la storia è finita bene.
Beatrice, Cislago - Stupefatto
Spettacolo coinvolgente, "un pugno nello stomaco", molto diretto. Bravissimi.
Daniela, Udine - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto, ho avuto i brividi per tutto il tempo.
Anastasia (14 anni), Roma - Stupefatto
Mi ha svuotato il cuore e poi riempito.
Claudia (17 anni), Roma - Stupefatto
Bellissimo, le emozioni del personaggio erano trasmesse in pieno e il messaggio viene dato in maniera impeccabile. Complimenti!!!
Filippo, Parma - Stupefatto
Ho imparato tante cose che non sapevo.
Filippo (9 anni), Rimini - Q.B. Quanto Basta
E' stato molto interessante e mi ha fatto ragionare. Mi è piaciuta molto l'interpretazione del Sig. Fabrizio
Oliwia, Borgomanero - Stupefatto
Sono stata molto contenta di ascoltare questa storia, certo si sentono sempre storie del genere in giro, ma ascoltarla è sempre un'emozione fantastica. Mille emozioni che ti avvolgono, molto commuovente, ho avuto in famiglia una storia simile, ma nessuno della mia famiglia me ne aveva parlato perché ero troppo piccola. Sono andata spesso in comunità ed è stato bellissimo ascoltare questa esperienza.
G. (14 anni), Ancona - Stupefatto
Penso che sia stato difficile sia per lui, ovviamente, ma anche per le persone che gli vogliono bene, perché vedere una persona che si comporta in un certo modo e magari non sai come aiutarlo non è facile.
Rebecca (14 anni), Cislago - Stupefatto
Volevo ringraziarvi per questo tempo speso a pensare su un tema su cui mai mi ero spesa. Mi piace l'idea, il pensiero di protesta, di prendere coscienza della forza di una scelta. E comunque, voce molto affascinante.
Arianna (17 anni), Tesero - Gran Casinò
Eccezionale!
Annamaria, Bergamo - Gran Casinò
E' stato molto bello sentire e capire ciò che accade quotidianamente ai miei coetanei.
Chiara (15 anni), Ancona - Stupefatto
A volte nella vita ci vuole coraggio, anche per raccontare il proprio passato.
Simone (13 anni), Portici - Stupefatto
Spettacolo coinvolgente per nulla pesante.
Sofia (17 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Questo spettacolo è stato vero e diretto. Ho capito davvero la situazione e le conseguenze. Grazie.
Alice (14 anni), Cermenate - Stupefatto
Forte e deciso, il modo giusto per arrivare al cuore.
Alessia (15 anni), Verbania - Stupefatto
Completo ed esaustivo!
Donato, Cernusco S.N. - Sbankati
Nessuno mai ti apre così gli occhi come lo ha fatto questo spettacolo.
Alessia (14 anni), Milano - Stupefatto
Emozionante e veramente esaustivo ed esemplare nella semplicità del racconto.
Sonia, Bologna - Stupefatto
Secondo me è stato molto utile perchè è proprio durante questa fascia d'età che in genere si è esposti al mondo delle droghe, quindi con "Stupefatto" abbiamo avuto modo di riflettere su una realtà che viviamo o in prima persona o vedendo gli altri.
Narjisse (14 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Racconto che fa stare con gli occhi incollati al palcoscenico. La presenza di Enrico è stata molto preziosa: si vede che ci tiene molto e ci ha trasmesso molto.
Chiara, Castenaso - Stupefatto
Grazie per avermi regalato questo momento.
Lucia (15 anni), Udine - Stupefatto
Ringrazio essenzialmente Rico. La sua storia, la sua vita, mi ha emozionato e mi ha fatto ricordare l'importanza della vita, l'amicizia... "i veri amici ti aiutano nei momenti più difficili". Ho capito che Rico è stato solo, contro il mondo e contro tutti. La droga lo rendeva felice (secondo il mio parere) per questo ha commesso questo errore. Secondo me, per evitare che ci sia la droga, e quindi la morte, bisogna trovarsi una persona in grado di capirti, una vera e sincera.
Vittoria (14 anni), Portici - Stupefatto
Veramente interessante ed educativo. Complimenti e tieni duro e vai avanti. Grazie!!
Luciano, Viterbo - Gran Casinò
Mi avete traumatizzato, grazie, ne avevo bisogno.
G. (16 anni), Verbania - Stupefatto
Mi avete aperto gli occhi sulla realtà che sta attorno all'acqua.
Marilena, Meda - H2Oro
Semplicemente magnifico, molto toccante il monologo, le parole e le emozioni arrivavano in modo diretto e forte.
Marta (17 anni), Ferrara - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto perché serve molto a riflettere ed informa a tutti sulla verità dietro la parola "droga".
Cecilia (15 anni), Milano - Stupefatto
Interessante e coinvolgente. Molto educativo e molto bravo l'attore.
Francesca (15 anni), Bassano del Grappa - Gran Casinò
Precisa e completa spiegazione degli avvenimenti finanziari.
Ersilia, Cologno Monzese - Sbankati
Bello, coinvolgente, appassionante. Siete dei grandi professionisti!
Sara, Clusone - Gran Casinò
Interessante sia per le informazioni, rare da trovare, sia perchè fa riflettere.
Gianluca, Clusone - Gran Casinò
Ho apprezzato il modo di spiegare, presentare un argomento attuale ormai diffuso tra giovani. Grazie a tutte le persone coinvolte in questo splendido progetto.
Sara (16 anni), Civitavecchia - Gran Casinò
Penso possa far cambiare idea a molti
Alessandro (15 anni), Morbegno - Stupefatto
Mi è piaciuto moltissimo perché ha spiegato la realtà.
Sara (16 anni), Roma - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto bello e emozionante. Secondo me, molti adolescenti dovrebbero avere l'opportunità di partecipare a questo spettacolo per poter riflettere su questo argomento ed essere informati.
Karima (17 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Non immaginavo una realtà così spaventosa, credo che il vostro spettacolo abbia una grandissima utilità sociale, grazie.
Silviatotò, Ascoli Piceno - Gran Casinò
Mi ha molto emozionato e mi ha fatto riflettere su molte cose. Vorrei approfondire questo argomento in classe.
Martina (14 anni), Roma - Stupefatto
Penso sia uno degli spettacoli più significativi e mirati a cui io abbia assistito. Ammetto di aver provato la curiosità nel fare il primo tiro, dato che nella mia compagnia è quotidianità, dopo aver sentito questa testimonianza sono convinta. Vi relazionate con i ragazzi nel modo migliore possibile!
S. (14 anni), Milano - Stupefatto
L'attore è stato bravissimo nello spiegare cosa succede se inizi con le droghe. Sono molto felice e ringrazio Rico Comi per aver condiviso la sua vita per il bene dei ragazzini come noi. Grazie!!!
Elena, Sesto San Giovanni - Stupefatto
Ero veramente interessata a vedere questo spettacolo per capire come affrontare il tema con i miei 3 figli.
Raffaella, Forlì - Stupefatto
Grazie, questa esperienza mi ha fatto riflettere su molte cose. Io fortunatamente ho provato ma ho capito con l'aiuto di amici veri che era sbagliato e continuo tutt'ora a ringraziarvi. Spero di riuscire ad aiutare qualcuno anche io.
G. (18 anni), Remedello - Stupefatto
Una denuncia che merita di ripetersi perchè fatta con intelligenza.
Ester, Bergamo - Gran Casinò
Sono rimasto molto coinvolto, è veramente notevole come un racconto di una sola persona possa prendere l'attenzione.
Daniele, Roma - Stupefatto
Grazie. Serve parlare dell'acqua come bene comune.
Gianni, Meda - H2Oro
Bisognerebbe farlo vedere in tutte le scuole.
Davide, Laives - Gran Casinò
Questo spettacolo mi è piaciuto davvero tanto. All'inizio dello spettacolo mi ispiravano leggermente le sigarette, ma poca roba; ma adesso con il vostro spettacolo ho capito tutto. ( comunque reciti benissimo)
Valentina (12 anni), Monza - Stupefatto
Mi è piaciuto un sacco. Dopo questo spettacolo, sabato ho fumato la mia ultima canna.
F. (16 anni), Ancona - Stupefatto
Durante lo spettacolo mi sono emozionata e mettendomi nei panni di Rico, ho capito che quel mio piccolo pensiero di iniziare me lo sono tolto.
S. (15 anni), Ferrara - Stupefatto
Coinvolgente, didatticamente motivante
Graziano, Bolzano - Gran Casinò
E' stato stupendo e mi ha colpito molto. Mi sono anche emozionata e sono stata contenta di aver incontrato Enrico.
Anonimo, Roma - Stupefatto
Penso che sia stato il modo migliore per farci capire cosa sono le droghe. Emozionante!
Loredana (17 anni), Merano - Stupefatto
Interessante riflessione. Grande capacità dell'attore che nel suo monologo ha tenuto incollati alla sedia i nostri ragazzi per oltre 90 minuti!
Mario, Alghero - Stupefatto
E' la prima volta che uno spettacolo mi coinvolge così tanto.
Mirko (16 anni), Civitavecchia - Gran Casinò
Utile. Vorrei venisse fatto anche in molte altre scuole. Mi ha fatto emozionare.
Elena (15 anni), Treviso - Stupefatto
Seguendo la massa non si ottiene nulla, essendo alternativi hai già vinto in partenza. Per arrivare ai confini della realtà? Non smettere mai di sognare, solo chi sogna impara a volare.
Marta (14 anni), Palermo - Stupefatto
Oltre all'immensa bravura dell'attore che è riuscito ad arrivare al cuore e alla mente di adulti e ragazzini, mi complimento con l'organizzazione del teatro Massimo di Benevento che ha ospitato uno spettacolo unico, dai temi forti e toccanti.
Gilda (18 anni), Benevento - Gran Casinò
Spettacolo veramente stupefacente, nel senso che ti colpisce nel profondo il modo in cui viene raccontato/spiegato da un vissuto sulla propria pelle.
Moira, Cermenate - Stupefatto
Sono rimasto senza parole, l'unica parola è che questo spettacolo è stato fantastico e mi ha fatto capire e imparare molto cose.
Marco (12 anni), Milano - Stupefatto
Spettacolo molto potente. E' un insegnamento e un inno alla vita.
Valeria, Forlì - Stupefatto
Commovente. Un esempio bellissimo e molto importante per i giovani di oggi e anche per me che comincio il mio cammino in comunità. Grazie!
Kalina, Chieti - Stupefatto
È stato molto emozionante avere il protagonista della storia tra di noi. Mi congraturo con l'attore per essersi immedesimato al meglio nella storia.
Fabiola, Marsico Nuovo - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha convinto a non cominciare mai con nessuna droga, e di smettere di fumare le sigarette.
D. (13 anni), Arese - Stupefatto
Utilissimo per la realtà giovanile e non solo.
Don, Pompei - Gran Casinò
Siete fantastici, è stato meraviglioso e ho seguito con grande attenzione. Rico continua così! Grandi.
Cristina (14 anni), Palermo - Stupefatto
Ho apprezzato molto questa esperienza e ho apprezzato il fatto che si parla di questi "argomenti tabù" con molta libertà.
Davide (14 anni), Milano - Stupefatto
Ho vissuto queste esperienze dalla parte dei familiari, mia zia purtroppo è morta, io avevo 14 anni. Ho rivissuto questa storia, continuate così!!!
Marco, Forlì - Stupefatto
Interessante, importante per noi ragazzi.
Andrea (14 anni), Remedello - Stupefatto
Bella interpretazione del signore che interpretava Rico.
Giulia (13 anni), Alghero - Stupefatto
Ho studiato per la vita.
Michael (18 anni), Merano - Stupefatto
Mi è piaciuto moltissimo perché è molto reale, e vicino ai giovani. Serve molto farlo.
Irene (13 anni), Arese - Stupefatto
Mi ha emozionato moltissimo e spero che questo spettacolo possa aiutare qualcuno, mi avete fatto capire delle cose che non avevo mai capito su questo argomento, vi ringrazio veramente tanto.
Nadiya (16 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Volevo fare i complimenti perchè non ho mai visto questo auditorium così silenzioso e così interessato. Spero che questo spettacolo venga recitato in molte scuole.
Marcello, Parma - Stupefatto
Io credo che sia molto importante parlare con i ragazzi di questi argomenti per evitare che commettano errori. Bellissimo spettacolo e anche molto interessante.
Alessandra (14 anni), Costa Masnaga - Stupefatto
Ottimo spettacolo, da proporre ad ogni ragazzo, veramente utile e coraggioso.
Giorgia (19 anni), Remedello - Stupefatto
Coinvolgente. Centra l'obiettivo. Grazie, Enrico, per aver condiviso la tua esperienza con noi spettatori.
Francesca, Milano - Stupefatto
Ho assistito a decine di spettacoli sulla droga e questo è in assoluto il più educativo. P.S. Grazie di tutto.
Beatrice (16 anni), Ferrara - Stupefatto
È stato interessante e coinvolgente, molto bello e credo che possa insegnare tanto a noi giovani.
Federica (15 anni), Portici - Stupefatto
Bravi! Viva l'acqua di S. Rubinetto! Avanti così!
Pinuccia, Meda - H2Oro
I miei più sinceri complimenti per questo meraviglioso spettacolo! Stimo molto Rico nonostante il suo passato, ringrazio anche molto l'attore perchè è riuscito a emozionare tutti. Grazie di cuore.
Alberto (17 anni), Mondovì - Stupefatto
Emozione fortissima, una voce che ti colpisce il cuore! Qualcosa che insegna e fa capire. Poi "conoscere" Enrico è stata l'incoronazione di una splendida rappresentazione teatrale.
Camilla, Borgomanero - Stupefatto
E' stato bellissimo e toccante. Ho capito molto e riflettuto tantissimo, come non avrei mai pensato. Complimenti per avermi trasmesso una cosa così. Bravi!
Camilla (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Spettacolo bellissimo che sarebbe DOVEROSO far vedere anche nei Licei, come prevenzione....
Ivana, Cernusco S.N. - Gran Casinò
È uno spettacolo che fa crescere, una cosa che non avevo mai visto, mi ha colpito molto.
Simona, Marsico Nuovo - Stupefatto
Ha fatto capire che noi anche se pensiamo che non ci sia niente di male a fumare non è vero.
Gioia (12 anni), Chiavenna - Stupefatto
Emozionante come pochi spettacoli. Grazie per quello che fate per i nostri ragazzi.
Olimpia, Roma - Stupefatto
Continuate così! Siete dei salva vita!
Fabiana, Prata di Pordenone - Gran Casinò
Ottima rappresentazione che riguarda un problema molto comune fra noi giovani. Mi è piaciuto molto. Davvero molto emozionante,da brividi.
Alessio, Marsico Nuovo - Stupefatto
Sono contento di questo spettacolo. Colpisce dentro. Spero che questo serva a smontare qualche stereotipo nella nostra scuola.
Thomas, Marsico Nuovo - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto emozionante! Grazie per averci dato la possibilità di conoscere la storia di Rico! Spero che possa aiutare altre persone in quella situazione, e poter avere la sua stessa forza.
Marya (20 anni), Alghero - Stupefatto
Ottima narrazione e ottimo modo di trattare l'argomento.
Marco (16 anni), Montebelluna - Stupefatto
Secondo me è un tema che dovreste continuare a divulgare perché un giorno, il bene trionferà.
Niccolò (14 anni), Ancona - Stupefatto
Mi avete convinto a non usare stupefacenti.
Giorgia (11 anni), Rescaldina - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto però ho paura... Ho paura perché è difficile riuscire a non volere fare queste cose che tutti fanno e poi sarà difficile smettere.
Davide (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Avevo già assistito a questo spettacolo quando ero alle scuole medie, la seconda volta è stata emozionante tanto quanto la prima.
Asia (16 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Bellissimo davvero, l'ho trovato stupendo. Mi ha coinvolto a tal punto che mi stavo per mettere a piangere. Ora so tutto, vi ringrazio. Non si poteva trovare persona più giusta di questa per spiegare.
Lorenzo (16 anni), Padova - Gran Casinò
Un importantissimo documento su un problema che sembra così marginale nel nostro paese. Lo spettacolo è un importante mattone per costruire un'Italia senza gioco legale e illegale.
Luca, Roma - Gran Casinò
Mi ha tenuto incollato alla sedia. Molto emozionante!
Alessandro (15 anni), Milano - Stupefatto
Ho gradito davvero molto lo spettacolo perché il racconto dell'esperienza di Enrico e la vividità delle parole e delle immagini create mette, secondo me, i ragazzi direttamente davanti al problema della droga e li fa riflettere seriamente.
Alice (16 anni), Roma - Stupefatto
Istruttivo e commovente, ho molta ammirazione verso Enrico e la sua storia rimarrà per sempre dentro di noi. Grazie per averci fatto conoscere l'esperienza perché ci aiuterà sicuramente in futuro.
Giorgia (13 anni), Montalto di Castro - Stupefatto
Mi sono emozionata tantissimo. Il discorso è molto serio e alcuni davvero lo prendono con leggerezza. Bravi. Sul serio!
Anonimo, Sarmede - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha molto emozionato e mi è piaciuto, mi sono immerso nella storia e ho appreso il messaggio.
Iacopo (13 anni), Arese - Stupefatto
L'informazione vera fa bene.
Tiziana, Bassano del Grappa - Stupefatto
Mi sono molto emozionata e mi ha fatto pensare a un mio ex ragazzo che sono riuscita a tirarlo fuori da questo giro. E' stato bellissimo.
Sofia (17 anni), Ferrara - Stupefatto
Bravissimi. Viva la giustizia sociale!!!
Stefano, Villa Carcina - Gran Casinò
Argomenti di fondamentale importanza raccontati da un ottimo interprete.
Daniela, Asolo - Q.B. Quanto Basta
Grande spettacolo! Da diffondere il più possibile.
Paolo, Treviso - Gran Casinò
Molto istruttivo. Complimenti a Luca Sabatino (Era saltata la luce...)
Maurizio (18 anni), Palermo - Gran Casinò