Ricorderò questo evento per sempre.
Studente (15 anni), Ancona - Stupefatto
Molto emozionante, complimenti a tutti, mi avete colpito nel profondo. Vi ringrazio di cuore!
Letizia (18 anni), Merano - Stupefatto
Mi ha aperto gli occhi!!!
Ivana, Berlingo - H2Oro
Una denuncia che merita di ripetersi perchè fatta con intelligenza.
Ester, Bergamo - Gran Casinò
Grande capacità comunicativa ed emozioni forti, dirette, dolore palpabile, che entra nel cuore... Nei polmoni, nella pancia, negli occhi. Vita, orrori, speranza...
Tiziana, Sovizzo - Stupefatto
Grazie per il vostro prezioso lavoro!
Patrizia, Cologno Monzese - Stupefatto
E' stato bello perché anche alle medie c'è sempre gente che prova a fumare.
Gloria (11 anni), Grezzana - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto bello e emozionante. Secondo me, molti adolescenti dovrebbero avere l'opportunità di partecipare a questo spettacolo per poter riflettere su questo argomento ed essere informati.
Karima (17 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Mi ha fatto riflettere molto su me stessa e anche sugli altri. Mi ha fatto capire l'importanza delle piccole cose; che da piccole possono diventare molto grandi.
Aurora (15 anni), Bolzano - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto interessante che ha fatto emergere gravissime problematiche legate al gioco d'azzardo, che purtroppo è in gran parte finanziato dallo Stato.
William (18 anni), Pistoia - Gran Casinò
È stato uno spettacolo estremamente toccante, sentire da così vicino una storia del genere fa venire la pelle d'oca.
Ester (15 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Vi ringrazio molto. Ho avuto un padre che ha fatto uso di droghe, mi ha colpito molto e vi prego di continuare così.
S. (17 anni), Merano - Stupefatto
Molto bravi, avete fatto un'impressione splendida. Mi avete toccato il cuore.
Luca (13 anni), Sovizzo - Stupefatto
È stata un esperienza bellissima mai provata prima.
Adriana (14 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Potrebbe durare di più dato che è molto interessante e ci potrebbero essere approfondimenti in classe.
Alessandro (16 anni), Morbegno - Gran Casinò
Secondo me noi ragazzi non dovremmo pensare alle droghe. Anche perché ora c'è molta sensibilizzazione e tutti sappiamo cosa provoca, un motivo in più per non iniziare.
Giada (14 anni), Alghero - Stupefatto
Ti fa capire l'importanza della vita. Non va sprecata.
Benedetta (14 anni), Ancona - Stupefatto
Mi ha colpito perché fa capire l'importanza del male che può causare, anche perché molti ragazzi di oggi fanno cose così senza pensarci due volte.
Noemi, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Mi è piaciuto molto lo spettacolo perché ho capito veramente la vita di un tossico dipendente, e ho capito inoltre cosa possono fare le droghe, perché prima non ne conoscevo davvero la gravità.
Camilla (14 anni), Fiorenzuola d'Arda - Stupefatto
Mi ha aiutato a ragionare molto, grazie a questa storia aiuterò persone a me care.
S. (18 anni), Sarezzo - Stupefatto
E' stato molto toccante sentire la storia di Rico, soprattutto vedere il cambiamento avvenuto in lui a causa delle droghe.
Celine (15 anni), Milano - Stupefatto
Ringrazio essenzialmente Rico. La sua storia, la sua vita, mi ha emozionato e mi ha fatto ricordare l'importanza della vita, l'amicizia... "i veri amici ti aiutano nei momenti più difficili". Ho capito che Rico è stato solo, contro il mondo e contro tutti. La droga lo rendeva felice (secondo il mio parere) per questo ha commesso questo errore. Secondo me, per evitare che ci sia la droga, e quindi la morte, bisogna trovarsi una persona in grado di capirti, una vera e sincera.
Vittoria (14 anni), Portici - Stupefatto
Secondo me questo spettacolo è in grado di colpire profondamente noi ragazzi, quindi farò conoscere e parlerò di questo spettacolo con molto entusiasmo.
Gaia (15 anni), San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Spettacolo molto bello, leggero, ma che allo stesso tempo spiega in modo approfondito la questione dei migranti,
Martina (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Sono uscita dal giro di droga (erba) iniziando a donare il sangue perché posso salvare non solo la vita di molte persone, ma anche la mia. Sono orgogliosa della mia scelta e questo spettacolo mi ha aiutato a capire di nuovo che ho fatto la scelta giusta. Grazie.
Studente (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Questo spettacolo mi è piaciuto moltissimo perché ha saputo raccontare cose speciali e utili. Lo riguarderei con molto piacere e lo consiglierei a tante persone.
Niccolò (13 anni), Segrate - Stupefatto
E' molto convincente e fa pensare
Anonimo, Borgomanero - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha fatto riflettere molto su questo argomento e credo che la droga non deve essere usata da nessuno.
Giorgia (13 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto
Seguendo la massa non si ottiene nulla, essendo alternativi hai già vinto in partenza. Per arrivare ai confini della realtà? Non smettere mai di sognare, solo chi sogna impara a volare.
Marta (14 anni), Palermo - Stupefatto
Mi è piaciuta la parte dei politici.
Andrea (17 anni), Torino - Gran Casinò
Penso che questo spettacolo mi abbia dato una consapevolezza nel significato delle droghe, ma in generale delle dipendenze. Penso che mi abbia segnata nel profondo.
Chiara (14 anni), Portici - Stupefatto
Sono molto contenta di aver assistito a questo spettacolo, proprio perché ho rivisto in Rico la figura di molti miei amici, ed è stato in grado di farmi vedere la realtà e capirla.
Chiara (18 anni), Sarezzo - Stupefatto
E' stato uno schiaffone correttivo.
Davide (18 anni), Alghero - Stupefatto
Mi avete dato conferme importanti.
M. (15 anni), Montebelluna - Stupefatto
Ho capito molte cose che non sapevo. Non farò mai uso di droghe.
Lorenzo (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Molto interessante e coinvolgente. Quando il narratore ha detto di non essere Enrico mi ha deluso, ma non mi sarei aspettato di vedere il vero Rico chiamato sul palco.
Ivan (17 anni), Milano - Stupefatto
Non c'è bisogno di un grande discorso, lo spettacolo è stato semplicemente stupendo, toccando aspetti molto importanti della società con risate e non solo. Sono convinta della parte finale, si può cambiare, dobbiamo farlo per noi e per il nostro futuro.
Linda (17 anni), Pistoia - Gran Casinò
Una delle cose più belle dello spettacolo è stata anche l'interpretazione del narratore che ha reso la storia ancor più coinvolgete.
Martina (14 anni), Portici - Stupefatto
Quante emozioni, quante verità! Grazie.
Milena, Colico - Identità di carta
Bellissimo, mi sono emozionata sul finale. Si è capito quanto sia facile iniziare, ma difficile finire.
Corinne (14 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
È stato molto interessante e coinvolgente. Un complimento all’attore.
Luca (15 anni), Montebelluna - Stupefatto
A volte nella vita ci vuole coraggio, anche per raccontare il proprio passato.
Simone (13 anni), Portici - Stupefatto
Le droghe mi hanno catapultato in un mondo soltanto mio. E' utile vedere, sentire e aprire a tutti un mondo "soltanto di alcuni", ma che appartiene a molti. Potrebbe aiutare molti a credere di non poter smettere, ma di poter restare lontano.
Maria, Cisternino - Stupefatto
Mi ha colpito molto, ne sono rimasta toccata e mi ha fatto molto piacere aver visto Rico.
Sofia (16 anni), Mirano - Stupefatto
È stato uno spettacolo veramente importante a livello formativo e personale che mi ha fatto riflettere ed è stato coinvolgente. Nonostante avessi già preso una scelta a riguardo mi avete convinto ancora di più.
Alessandro, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
La biografia citata è stata commovente ed emozionante. Il messaggio è arrivato forte e sicuramente le riflessioni critiche positive e negative saranno elaborate
Veronica, Roma - Stupefatto
Uno spettacolo che centra l'obbiettivo di far capire le droghe.
Daniele (18 anni), Salò - Stupefatto
È emozionante e mi aiuterà molto nel futuro quindi vi ringrazio.
Nicole, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Molto bello ed educativo, penso che abbiate chiarito i dubbi di molti ragazzi!
Erika (15 anni), Pavia - Stupefatto
Molto vicino al mondo dei ragazzi, espresso con vivacità e correttezza di informazione. Bravi!!!
Maria, Civitavecchia - Gran Casinò
Bellissimo, molto emozionante. Grazie per quello che mi avete fatto provare e per quello che fate.
Noemi (15 anni), Chiavenna - Stupefatto
Mi è piaciuta molto la modalità di presentazione, innovativa e coinvolgente, di questo spettacolo teatrale. Penso che il tema trattato sia molto importante e sono contenta di aver avuto la possibilità di parteciparvi. Inoltre non ho trovato noioso alcun punto. Bravi veramente tutti. Un bacio, Francesca
Francesca (17 anni), Montebelluna - Stupefatto
Siete riusciti a mantenere alta l'attenzione in un gruppo di ragazzi che erano partiti pensando che sarebbe stato noioso. Complimenti.
Alice (14 anni), Udine - Stupefatto
Questa è la seconda volta che lo vedo, ho gradito molto e mi ha fatto riflettere.
Fabio (15 anni), Bolzano - Stupefatto
Profondamente toccante, mi ha commosso e colpito molto, grazie.
Aurora (17 anni), Salò - Stupefatto
Mi ha molto colpito, ho avuto i brividi e ho gradito, mi è arrivato il messaggio che si voleva trasmettere.
Teresa (15 anni), Ferrara - Stupefatto
Molto interessante e mi è servito a godermi la vita.
Alessandro (17 anni), Udine - Stupefatto
Sono rimasto senza parole, l'unica parola è che questo spettacolo è stato fantastico e mi ha fatto capire e imparare molto cose.
Marco (12 anni), Milano - Stupefatto
Mi è piaciuto molto perché si capisce la vera importanza del preservare la propria vita da una macchinetta che sceglie se vinci o meno.
Alessandro (13 anni), Parma - Gran Casinò
Occorre diffondere assolutamente questo messaggio! Occorre conoscere!
Laura (docente), Ferrara - Stupefatto
Molto educativo! Complimenti all'attore.
Gaia (17 anni), Gavirate - Gran Casinò
Complimenti per l'iniziativa e grazie per l'impegno. Grazie perché ci siete.
Aldo, San Donà di Piave - Gran Casinò
Mi ha fatto pensare a quello che sto facendo.
Alessia (16 anni), Monza - Stupefatto
Messaggio molto profondo e significativo, sono molto contento di aver partecipato a questo spettacolo (se ho scritto male è perché sto scrivendo sullo zaino).
Domenico (13 anni), Civitavecchia - Gran Casinò
Spettacolo molto bello, storia molto giusta e fedele al mio ragionamento. Non bisogna mai drogarsi.
Riccardo, Veglie - Stupefatto
Penso che questo spettacolo abbia fatto la differenza, perché la testimonianza secondo me è il metodo più forte per la sensibilizzazione. Rico, il mio cuore è con te, sono felice che tu sia riuscito ad uscirne, sei forte e non è da tutti.
Martina (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Mi è piaciuto molto. Mi ha coinvolto dal primo all’ultimo minuto.
Francesco (15 anni), Como - Stupefatto
Emozionante e coinvolgente! Ho apprezzato veramente tanto lo spettacolo.
Beatrice (15 anni), Udine - Stupefatto
Lo spettacolo è molto centrato sul vero livello del problema, la difficoltà di sviluppare una coscienza, un senso del reale e il problema delle menzogne che accogliamo dentro di noi. Questo vale per il problema della droga come per la vita in generale. L'urgenza è ricostruire l'uomo e il suo bisogno di verità, voi lo fate e di questo vi ringrazio.
Alessio (docente), Roma - Stupefatto
Stavo piangendo per l'emozione.
Sofia (12 anni), Veglie - Stupefatto
Mi è piaciuto tantissimo, emozionante, secondo me ha un grande significato, anche vedere la persona che ha passato questo è emozionante, sembrerà strano ma lo stimo tantissimo. Spero di vedere il film, un messaggio che porterò dentro per sempre.
Roberta (14 anni), Portici - Stupefatto
Ho apprezzato molto la trama, è un'esperienza assolutamente da ripetere. Inoltre l'interprete è riuscito a trasmettere a pieno il messaggio
Alessia (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Un turbinio di emozioni, mi avete tolto il respiro.
Ivana (docente), Mariano Comense - Stupefatto
Molto bello e forte, vorrei rivederlo. Grazie!
Omar (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Intenso, ha saputo catturare l'interesse dei ragazzi e degli adulti. E' uno spettacolo che ha insegnato più di qualsiasi libro, per questo mi piacerebbe assistere anche agli altri spettacoli. Grazie.
Emanuela (docente), Cermenate - Stupefatto
Spettacolo fantastico, molto coraggio. E' forse difficile attuare ciò che si è detto, ma essendo lo spettacolo profondo e tagliente lascia veramente il segno, grazie.
Karin (16 anni), Morbegno - Gran Casinò
"Eyes-opening,",fa riflettere su un argomento importante quanto sottovalutato. Dovrebbero vederlo e conoscerlo tutti.
Matilde (16 anni), Salò - Stupefatto
Bellissimo, anche perché il narratore ti coinvolge molto con le sue interpretazioni.
Andrea (16 anni), Verbania - Stupefatto
Penso mi abbia allontanato ancora di più dall'idea di usare droghe.
Andrea (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Lo ritengo uno spettacolo molto utile.
Alice (16 anni), Verbania - Stupefatto
E' stato molto importante per la decisione che ho appena preso.
E. (17 anni), Seregno - Stupefatto
È stato molto bello ed emozionante, un'esperienza unica. Al finale una bellissima sorpresa!
G., Marsico Nuovo - Stupefatto
E' stato veramente bello perché grazie a questa presentazione mi sono chiarita le idee e ho risposto ai vari perché.
Clara (13 anni), Alghero - Stupefatto
Sono rimasta senza parole, questo spettacolo mi ha fatto capire che non bisogna rovinarsi la vita per queste cose, ma godersi la unica e sola vita.
Angie (14 anni), Udine - Stupefatto
Serve sempre dare informazioni corrette per scuoterci dal torpore e risvegliare la mente e la coscienza.
Laura, Meda - H2Oro
E' stato emozionante e soprattutto coinvolgente. Ho apprezzato moltissimo l'evidente impegno che ci avete messo, ma la cosa che ci ha fatto rimanere incantati è stata la passione con la quale parlate. Bravissimi!
Bruna (16 anni), Conegliano - Stupefatto
Mi è piaciuto davvero tanto, è stato molto interessante e personalmente mi ha fatto piacere sentire questa esperienza.
Giulia (18 anni), Alghero - Stupefatto
Da questo spettacolo ho capito che la droga fa davvero tanto male. È stato tanto significativo soprattutto per i ragazzi della nostra età. Ci aiuta a capire.
Chiara (12 anni), Veglie - Stupefatto
Un eccellente esempio di un problema odierno molto grave, uno spettacolo che fa venire i brividi , in senso positivo, che ti coinvolge realmente.
Alex, Marsico Nuovo - Stupefatto
È stato interessante perché non avevo mai sentito la storia di un ex-drogato qui in Italia, perché lo avevo solo sentito nei film. Comunque mi è piaciuto molto.
Jennifer (14 anni), Udine - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha fatto pensare, riflettere e capire. L'interprete bravissimo.
Irene (16 anni), Mirano - Stupefatto
Tema difficile esposto in modo chiaro e di sicuro effetto.
Maria, Bologna - Stupefatto
Mi avete fatto piangere dalla commozione. Bravi!!!
Irene (16 anni), Codigoro - Stupefatto
A me è piaciuto, soprattutto perché avevo qualche dubbio a riguardo, anche se ho rifiutato diverse volte di provare, grazie a questo spettacolo ho ancora più la convinzione di non provare.
Simone (15 anni), Ferrara - Stupefatto
E' stato molto interessante e riflessivo. E' uno spettacolo che fa aprire gli occhi non solo sul gioco legale, ma anche sulla nostra realtà!
Viviana (15 anni), Morbegno - Gran Casinò
Da portare in tutte le scuole e non solo!
Fiorenza (docente), Laives - Stupefatto
Molto bello e coinvolgente, attore da Oscar!
Lorenzo (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Interessante e utile nella vita.
Nicolò (14 anni), Mirano - Stupefatto
Ottima interpretazione. Spettacolo da proporre alle scuole secondarie superiori.
Beatrice, Forlì - Stupefatto
Temi sociali di grande impatto, grazie! Non bisogna mollare - continuate!
Maria, Dorgali - Gran Casinò
Molto bello e con un bel messaggio di accoglienza.
Adelia, Cologno Monzese - Identità di carta
Mi sono emozionata molto.
Francesca (12 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha fatto capire del tutto che non si deve mai cominciare a drogarsi.
Anita (11 anni), Malonno - Stupefatto
Veramente interessante. Da proporre anche nelle scuole con la speranza di evitare tante tragedie.
Amelia, Clusone - Gran Casinò
Penso che lo spettacolo sia il più bello e significativo che io abbia mai visto. Mi ha toccato molto nel profondo e vi ringrazio per lo spettacolo.
Davide (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Spettacolo molto bello, ti trasmette molte emozioni e rivelazioni.
Luca (16 anni), Milano - Stupefatto
Grazie delle emozioni che ci avete fatto provare, commovente!
Gioia (15 anni), Fiorenzuola d'Arda - Stupefatto
Rispecchia i pensieri dei ragazzi della nostra età alla perfezione.
Alessandro (15 anni), Verbania - Stupefatto
Mi ha colpito molto e mi ha fatto ricredere su molte cose. Sarei molto felice se tornaste qui a Brescia per un altro spettacolo.
Sara (17 anni), Brescia - Stupefatto
Storia fantastica e commovente, e recitazione impeccabile.
Ilaria (17 anni), Alghero - Stupefatto
Ho capito molte più cose sulle droghe. Non credevo fosse così forte (emotivamente) questo racconto.
Aisha (14 anni), Udine - Stupefatto
È una cosa molto bella quella che fate, provate a far smettere le persone o addirittura a non farle proprio iniziare. Anche io la penso come voi e ho l'idea che l'unica droga a cui non possiamo rinunciare sia l'amore.
Emanvisw (14 anni), Milano - Stupefatto
Perché mi è piaciuto, ho notato che la droga crea una fantasia nella vita normale per chi la usa. Auguro a tutti quelli che la usano di smettere e a chi non la usa di non provarla mai.
Keita (19 anni), Alghero - Stupefatto
Molto emozionante, credo che aiuterà molti ragazzi data la spiegazione chiara e commovente.
Veronica (12 anni), Sassari - Stupefatto
Mi sono molto emozionata e mi ha fatto pensare a un mio ex ragazzo che sono riuscita a tirarlo fuori da questo giro. E' stato bellissimo.
Sofia (17 anni), Ferrara - Stupefatto
Lo spettacolo è stato bellissimo, mi sono commosso, e ho capito che la droga fa molto male, non ne farò mai uso. Mai!
Andrea (12 anni), Cermenate - Stupefatto
Straordinario, sono stata male per la gravità del problema.
Silvana, Bassano del Grappa - Gran Casinò
Molto bello, chiaro, arriva al cuore.
Cristina, Chiavenna - Stupefatto
La storia di Enrico mi ha emozionato e mi ha fatto capire quanto lui ha sofferto e quanta forza di volontà ha avuto per non mollare e di lottare per avere una vita felice.
Patrizia (15 anni), Chiavenna - Stupefatto
D'impatto, chiarificatore, motivante.
Domenico, Altamura - Gran Casinò
La voce del narratore è fantastica.
Noemi (15 anni), Pavia - Stupefatto
E' già la seconda volta che assisto a questo spettacolo e le emozioni che ho provato sono le stesse. Mi sono fatto un'idea di cosa significhi veramente la parola "droga". Nel caso servissero attori per il film sono disponibile!
Gabriel (16 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Da far vedere il più possibile.
Damiano, Trento - Gran Casinò
Siete stati fantastici davvero mi sono commossa per tutto quello che avete detto. Mi avete fatto vedere tutto da un altro punto di vista. Sono felice di essere venuta non è stato tempo sprecato. Grazie.
Tatiana, Cologno Monzese - Identità di carta
Spettacolo toccante e coinvolgente che chiunque, ragazzi e adulti, dovrebbe vedere.
Vanessa (docente), Castel San Giovanni - Stupefatto
Complimenti davvero, il progetto che state portando avanti è una cosa meravigliosa; la conoscenza, la consapevolezza sono delle cose meravigliose. Grazie di cuore.
Alessia (16 anni), Sarezzo - Stupefatto
E' stato uno spettacolo che mi è rimasto dentro e mi ha fatto riflettere molto!
Rosanna (16 anni), Lanciano - Stupefatto
Veramente toccante e magistralmente interpretato.
Nedo, Bologna - Stupefatto
Mi ha commosso talmente tanto che ho pianto.
Swami (14 anni), Udine - Stupefatto
Siete riusciti a parlare di un argomento serio, intrattenendo il pubblico.
Patrick (14 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Argomento forte spiegato e illustrato con molto tatto. Ottimo lavoro.
Ada, Sarmede - Stupefatto
Straordinario.
Antonietta, Viterbo - Stupefatto
Spettacolo molto interessante, spiega bene i pro e i contro delle droghe ai giovani, che al giorno d'oggi non ne sanno nulla e se cominciano è per "moda". Non pensano affatto alle conseguenze.
Nichol, Rovereto - Stupefatto
Sono rimasto per un'intera ora in silenzio ad ascoltare una storia che mi ha coinvolto pienamente.
Cristian (20 anni), Remedello - Stupefatto
Me ne vado con tanta speranza nel cuore perché abbiamo tutti un potere di scelta.
Angela, Putignano - Gran Casinò
Spettacolo semplice ma diretto. Mi ha emozionato e non succede spesso. Mi ha colpito molto la sua storia e penso che faccia riflettere molto.
Giada (18 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Ti rende consapevole.
Nicoletta (14 anni), Pordenone - Stupefatto
Uno degli spettacoli più belli che abbia mai visto.
Riccardo (17 anni), Milano - Stupefatto
Grazie, questa esperienza mi ha fatto riflettere su molte cose. Io fortunatamente ho provato ma ho capito con l'aiuto di amici veri che era sbagliato e continuo tutt'ora a ringraziarvi. Spero di riuscire ad aiutare qualcuno anche io.
G. (18 anni), Remedello - Stupefatto
All'inizio non pensavo mi piacesse così tanto, avete saputo trattare un argomento così delicato in modo intelligente e a tratti divertente. Complimenti!
Luana (18 anni), Torino - Gran Casinò
Lo spettacolo ha suscitato in me grandissime emozioni. Ho avuto la pelle d'oca dall'inizio alla fine! La forza di volontà di Rico gli fa tanto onore.
Alessia (17 anni), Conegliano - Stupefatto
È stato molto interessante essere a tu per tu con la realtà sulle droghe.
Giada (16 anni), Trento - Stupefatto
Spettacolo interessante, descrive una situazione davvero preoccupante, è bene e urgente parlarne!! Grazie per le proposte concrete!
Adriana, Prata di Pordenone - Gran Casinò
Molto coinvolgente, decisamente educativo e anche semplice ma diretto.
Alice, San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Continuate con costanza e determinazione. Abbiamo bisogno di voi.
Angelo, Pralboino - Gran Casinò
Sono molto interessato a questo argomento e vi ringrazio di tutto.
Tommaso, Podenzano - Stupefatto
Da far vedere in tutti i centri per le dipendenze d'Italia.
Giuseppe, Fermo - Gran Casinò
Spettacolo molto interessante ed istruttivo. Sono stati affrontati temi importanti nella maniera più giusta.
Giulia (16 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Mi è piaciuto molto perché ricevere delle notizie basate su storie reali colpisce anche di più, bravissimi, molto toccante.
Alessia (14 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto
Carico di emozione, il messaggio è arrivato con molta potenza ed intensità. Credo che non esista paragone all'insegnamento ricevuto in questa giornata.
Kevin (16 anni), Merano - Stupefatto
Bello spettacolo e molto interessante, spero di poter vedere altri spettacoli di questo genere.
Filippo (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto
Spettacolo stupendo, complimenti al narratore per l’interpretazione.
Simone (16 anni), Pavia - Stupefatto
Penso che questo sia uno spettacolo molto istruttivo in grado di far capire ai giovani ciò che può provocare la droga.
Carola (13 anni), Sassari - Stupefatto
Hai risposto alle mie aspettative. Evito anche io i bar con le slot. Complimenti.
Gloria, San Donà di Piave - Gran Casinò
Mi è piaciuto molto e mi ha fatto riflettere, dandomi delle risposte a domande che spesso mi ponevo sull'uso degli stupefacenti, e che è meglio non provarli neanche una sola volta.
Ilaria (14 anni), Roma - Stupefatto
Quale altro argomento ti piacerebbe veder trattato in uno spettacolo? "lo stesso di oggi!"
Franco, Cislago - Stupefatto
Che faccio bene a non fumare a che i miei sacrifici ne varranno la pena.
Anass (15 anni), Ferrara - Stupefatto
Mi è piaciuto molto il tema trattato e soprattutto il modo.
Andrea (15 anni), Pordenone - Stupefatto
Mi ha fatto riflettere molto e mi ha fatto aprire gli occhi.
Emanuela (14 anni), Portici - Stupefatto
Da diffondere il più possibile.
Massimo, Rovereto - Gran Casinò
E' stato commovente, vero, utilissimo, mi sono veramente commosso! Farò tesoro di questa esperienza. Grazie veramente, grazie.
Alberto (18 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Lo spettacolo è molto emozionante e coinvolgente. Ottimo valore educativo.
Anna (docente), Saluzzo - Stupefatto
È stato molto emozionante, sconvolgente e soprattutto d’insegnamento a goderci le piccole cose della vita, consapevoli che la vita è una e se vissuta bene è abbastanza.
Sabrina (19 anni), Salò - Stupefatto
Grazie per questo bellissimo spettacolo. Mi ha colpito molto.
Valeria (17 anni), Pavia - Stupefatto
Molto bello e toccante, mi fa pensare. Penso ad amici ai quali non riesco ad essere d'aiuto, spero di non commettere passi falsi.
Damiano (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Lo spettacolo a mio parere è riuscito ad arrivare profondamente e a far capire quali sono realmente gli effetti delle droghe. Bisognerebbe assistere a cose del genere più spesso, così da poter educare tutti sull'argomento.
Martina (17 anni), Monza - Stupefatto
Grazie Fabrizio per avermi aperto gli occhi su una realtà che conoscevo solo superficialmente.
Paola, Vasto - Gran Casinò
Esperienza da presentare in tutte le scuole italiane.
Rosario (docente), Milano - Stupefatto
Me lo immaginavo diverso, mi ha colpito molto.
Ambra, Borgomanero - Stupefatto
È stato stupendo, onestamente non sapevo che tutte queste droghe portassero a questi effetti. Ora so cosa dire ad una mia amica.
G. (13 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto
Fabrizio è semplicemente un grande, grande attore, intrattenitore e narratore di verità.
Daniele, Milano - Gran Casinò
Carino, significativo, ora ho capito il vero senso della parola droga e del perché non bisogna farlo.
Ilaria (13 anni), Cornaredo - Stupefatto
Ottimo per le scuole e molto realista.
Luca (13 anni), Civitavecchia - Gran Casinò
Mi è piaciuto tanto e ti fa capire che il gioco è una malattia.
Simone (19 anni), Torino - Gran Casinò
È stato bello e soprattutto interessante . Non mi avevano mai spiegato questo argomento tanto bene.
Aurora (15 anni), Montebelluna - Stupefatto
Spettacolo indispensabile.
Gigliola, Meda - H2Oro
Grazie per lo spettacolo e per le emozioni che ci hai donato.
Elia (14 anni), Ferrara - Stupefatto
Spettacolo emozionante e davvero coinvolgente. Lo dimostra il fatto che 250 ragazzi sono rimasti catturati dalla narrazione.
Melissa (docente), Lonate Pozzolo - Stupefatto
E' stato molto bello e costruttivo. Ci vorrebbe più gente come voi, in grado di spiegare ai ragazzi qual'è la cosa più giusta da fare! Spero di rivedervi, grazie!
Corinne (21 anni), Lodi - Stupefatto
Ho pianto, tantissime emozioni.
Giovanna (docente), Milano - Stupefatto
Molto realistiche le emozioni che ho provato. Mi è sembrato quasi di sentire ciò che provava Rico. Ha messo bene in luce come il passaggio da sentirsi eroe alla depressione causata dall'eroina sia un passaggio graduale ed incontrollato.
Alberto (20 anni), Milano - Stupefatto
Molto coinvolgente soprattutto il commento finale che mi ha toccato.
Gabriele (15 anni), Pordenone - Stupefatto
E' una storia molto emozionante che ti fa ragionare. Anche io ho un amico che è caduto in questa trappola e lo sto aiutando, anche se difficile.
G. (15 anni), Ferrara - Stupefatto
Credo arrivi dritto al cuore dei ragazzi.
Anna (docente), Portici - Stupefatto

Rocco, Monza - Gran Casinò
Mi è piaciuto perché la storia è stata raccontata dal punto di vista della persona e hanno raccontato anche i dettagli.
Ginevra (14 anni), Ferrara - Stupefatto
Credo che sia uno degli spettacoli più istruttivi che abbia mai visto. Grazie.
Aurora (14 anni), Palermo - Gran Casinò
Quello che ho provato è stato un sentimento diverso, che non ho mai provato prima, mi ha toccato il cuore.
Gaia (14 anni), Arese - Stupefatto
Complimenti, ho lavorato per 10 anni nel settore gioco legale... Finalmente ora ne sono libero. Contattatemi pure. Continuate la propaganda, siete nel giusto. Grazie.
Massimiliano, Parma - Gran Casinò
Ha stimolato una profonda riflessione sulla mia quotidianità.
Anna, Rimini - Q.B. Quanto Basta
Mi rispecchio molto in Rico. Ho fumato da poco la mia prima canna per cercare di uscire da dei problemi familiari. E' stata una scelta personale e so che fa male. Smetto subito.
F. (16 anni), Senigallia - Stupefatto
Ho visto Stupefatto e Gran Casinò siete stati bravissimi e incisivi.
Paola (docente), Palermo - Gran Casinò
Bellissimo spettacolo e utilissimo da fare direttamente nelle scuole.
Maria, Ascoli Piceno - Gran Casinò
Penso che qualsiasi droga faccia male, anche poco, ma fa male, è meglio non assumere droghe. Sono felice che Rico sia riuscito ad uscirne e questo spettacolo mi ha fatto riflettere.
Maria (13 anni), Rescaldina - Stupefatto
Un passo verso un mondo libero dalla droga.
Andrea, Cresole - Stupefatto
Sono stato molto attento, sono sincero che sarò prudente.
Gabriele (13 anni), Saronno - Stupefatto
Istruttivo, può aiutare molti ragazzi. Mi è piaciuto molto, è uno spettacolo coinvolgente, non ci siamo annoiati. Complimenti. :)
Aurora (15 anni), Trento - Stupefatto
Molto interessante, emozionante verrei volentieri un'altra volta.
Bassem (18 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
È stata un’esperienza fantastica. Ho imparato tanto sul tema e mi ha cambiato il punto di vista.
Jonds (14 anni), Bolzano - Stupefatto
Mi ha aiutato a capire meglio l'argomento.
Riccardo (12 anni), Cermenate - Stupefatto
La cosa che mi spaventa, ma mi fa riflettere è che io mi sono rivisto in Rico.
M. (15 anni), Milano - Stupefatto
Bello e incomincerò a capire le persone.
Marco (13 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Siete riusciti a trasmettermi tutte le emozioni. Lo spettacolo mi ha fatto ragionare su molte cose, mi è piaciuto molto e mi ha davvero colpito.
Anita (15 anni), Bolzano - Stupefatto
L'interprete è stato molto coinvolgente ed è riuscito a trasmettere le emozioni e a farmi entrare nel vivo della vicenda.
Lisa (13 anni), Milano - Stupefatto
Modo di esporre l'argomento fantastico, per niente pesante, anzi divertente. Tornerei a vederlo.
Federico (15 anni), Valdagno - Sbankati
Recitato molto bene e molto educativo.
Ilaria (16 anni), Tortolì - Stupefatto
Non posso che ringraziarvi per ciò che mi avete dato con questo spettacolo. E' stato toccante e soprattutto utile.
Elisa (18 anni), Montebelluna - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto istruttivo e che ha parlato di una tematica molto diffusa, penso che abbia dato una lezione a tutti, chi gioca e chi no.
Michelle (14 anni), Benevento - Gran Casinò
E' molto interessante ed istruttivo parlarne nelle scuole soprattutto, ormai siamo in pochi a non usare stupefacenti anche se ho 16 anni.
Celine (16 anni), Ancona - Stupefatto
Ha suscitato in me emozioni molto forti e a un certo punto mi sono messa a piangere, quindi uno spettacolo molto emozionante.
Alessandra (16 anni), Pavia - Stupefatto
Davvero molto interessante e che colpisce perché sensibilizza e spiega molto bene com'é il mondo oggi realmente e non quello che ci vogliono far credere. Davvero bravo.
Anna (16 anni), Borgo Valsugana - Sbankati
Mio figlio è in comunità per la ludopatia. Grazie, grazie per il coraggio di aver detto tutto quello che hai detto!
Alessandro, Viterbo - Gran Casinò
È stato un bello spettacolo, di solito il teatro non mi piace ma questo mi piaciuto molto, grazie.
Martina (12 anni), Brugherio - Stupefatto
Grazie! Perchè parlandone "dal di dentro", da chi ci è passato, siete stati credibili e avete messo la faccia per dire che è difficile. Grazie a tutti quanti davvero!
Emanuela, Forlì - Stupefatto
Molto interessante e significativo, l'attore è molto coinvolgente e bravo a trattare argomenti così delicati con ragazzi della nostra età.
Elsa (19 anni), Torino - Gran Casinò
Questo spettacolo è stato molto toccante e mi ha fatto capire che i problemi della vita non si risolvono con la droga, ma sei solo tu che puoi farlo.
Bra (16 anni), Mirano - Stupefatto
Anche se avevo già visto lo spettacolo in terza media, rivederlo mi è piaciuto e mi ha colpito come la prima volta.
Viola (14 anni), Milano - Stupefatto
Spettacolo commovente, racconta la verità nascosta.
Gabriele (14 anni), Sassari - Stupefatto
Forse si stava meglio prima, dopo aver sentito questo spettacolo ti cambiano le idee.
Michael (18 anni), Borgo Valsugana - Sbankati
È stato utile e mi ha segnato, sapevo cos'era la droga ma non ne ho mai utilizzata una e non avevo intenzione di farlo e grazie a questo incontro sono sempre più convinta.
Francesca (15 anni), Pavia - Stupefatto
Spettacolo sincero e veritiero, bravissimo l’attore.
Camilla (15 anni), Trento - Stupefatto
È stato uno spettacolo molto istruttivo e coinvolgente. Malgrado ci fosse solo un narratore non è stato noioso.
Maria (17 anni), Ferrara - Stupefatto
E' una testimonianza che aiuta i ragazzi. Grazie, è stato molto interessante. Mio figlio Nicola ha apprezzato al punto da spiegarmelo appena arrivato a casa.
Daniela, Chiavenna - Stupefatto
Mi ha permesso di riflettere molto, penso che da adesso ci penserò di più prima di fare qualcosa di pericoloso.
Davide (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Mi ha colpito la voglia che Rico ha avuto di raccontare la sua storia, perché a differenza di molti che se ne vergognano, lui ha avuto la capacità di raccontare la sua storia per far si che nessuno ripeta il suo errore.
Beatrice (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Mi è piaciuta molto la storia, ho capito molto e purtroppo ho amici con la stessa storia.
Aurora (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Uno spettacolo di grande valore.
Cinzia (docente), Sassari - Stupefatto
Utile, educativo e purtroppo spiega la realtà dei giorni d'oggi, per mancanza di conoscenza ed ignoranza.
Elisa (13 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Voglio un'altra occasione! Mi spiace di non aver portato mia figlia.
Laura, Costa Masnaga - Stupefatto
Uno spettacolo emozionante basato su un problema che ci sta travolgendo.
Lorenzo, Marradi - Gran Casinò
Per riassumere questo spettacolo basterebbe la parola magnifico, è stato emozionante sentire la storia di un ragazzo che partendo da una semplice canna arriva a iniettarsi eroina, è stato strano ma stupendo.
Giorgia (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Siete stati davvero fantastici. Enrico ci ha lasciate stupefatte!!
Valentina, Fermo - Stupefatto
Mi ha colpito molto, la parte migliore è quando Comi ha risposto alle domande e ci ha spiegato cosa vuol dire toccare il fondo e come risalire.
Andrea, Cislago - Stupefatto
Efficace, serio, utilissimo, divulgativo e ben documentato.
Vana, Salgareda - Gran Casinò
Spettacolo vero, autentico. Bravissimo l'attore. Non annoia neanche un momento.
Athos (docente), Conegliano - Stupefatto
Non ho mai visto uno spettacolo così educativo.
Studente (14 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Condivido l’approccio alla tematica. I nostri ragazzi hanno diritto a comprendere e conoscere.
Elvira (docente), Trento - Stupefatto
Molto educativo, questo spettacolo farà riflettere molte persone.
Christian (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto
Esperienza che aiuterà molto i giovani nella comprensione delle droghe. Grazie della condivisione, ottimo modo di fare prevenzione.
Mauro, San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Siete stati illuminanti! Penso uno dei pochi canali comunicativi che favorisce una presa di coscienza del fenomeno.
Lucia, Parma - Gran Casinò
Mi piacerebbe che grazie a questo spettacolo alcune mie amiche smettessero di fumare.
A. (19 anni), Salò - Stupefatto
E' stato molto interessante. La maggior parte è rimasta colpita, ma spero tanto che prendano questa storia come esempio e non uscire buttando tutto dietro di essi, anche perché sono sicurissima che tra di noi c'erano molti Enrico.
Shaima (18 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
Continuate così!
Emily, Berlingo - H2Oro
Sapevo già cosa provocava la droga proprio perché ho perso da poco mio cugino per via di essa, ma questo incontro mi ha fatto capire meglio cos'è veramente quindi vi ringrazio. Grazie
Anonimo, Conegliano - Stupefatto
Molto coinvolgente e bravo l’interprete.
Nicolo (docente), Gorgonzola - Stupefatto
Storia molto toccante e commovente. La trovo un'iniziativa bellissima. Grazie.
Francesco (15 anni), Pergine Valsugana - Stupefatto
Ho apprezzato il modo di spiegare, presentare un argomento attuale ormai diffuso tra giovani. Grazie a tutte le persone coinvolte in questo splendido progetto.
Sara (16 anni), Civitavecchia - Gran Casinò
Mi ha fatto emozionare e secondo me può aiutare molto i ragazzi che stanno già prendendo questa strada. Sicuramente mi ricorderò di questa storia e soprattutto della forza che ha avuto Rico di andare avanti.
Rebecca (13 anni), Portici - Stupefatto
Molto bello, coinvolgente ed educativo. Lo riguarderei anche altre volte, bravo l’attore.
Carlotta (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto
È stato molto bello, ed è molto utile che qualcuno parli di questi argomenti relativi all'attualità. Mi sono commossa durante questo spettacolo soprattutto alla fine.
Suwetha (15 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Mi ha emozionato davvero tantissimo, stupefacente.
Sofia (13 anni), Tortolì - Stupefatto
Molto bella l'alternanza tra monologo e video. Bravissimo Fabrizio De Giovanni per la sua presentazione precisa ed accattivante. Mi sembra ottimo parlare di questo tema ai ragazzi di questa età.
Susanna (docente), Bassano del Grappa - Gran Casinò
Avete confermato quella che per me è già una certezza! L'acqua del rubinetto è buona e sicura! Grande Alex Zanotelli! Grande Fabrizio!
Daniela, Meda - H2Oro
Mi ha colpito molto, è la prima volta che sento parlare in questo modo delle droghe.
Sara (15 anni), Alghero - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto emozionante e interessante. Mi è piaciuta molto al storia anche perché non tutte le persone che fanno uso di droghe riescono a sollevarsi e a ricominciare la loro vita da zero.
Studente (16 anni), Alghero - Stupefatto
Descrive molto bene tutti i passaggi e tutte le emozioni che Rico ha vissuto nel suo, percorso che può essere il percorso di ogni ragazzo, molto bravo l'attore, molto bella la testimonianza diretta di Rico.
Anonimo (docente), Milano - Stupefatto
Molto piacevole e coinvolgente, farebbe piacere essere presente ad altri spettacoli.
Aurora (13 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto coinvolgente, so che non ho mai fatto uso di queste sostanze, comunque mi sono molto emozionato ed è stato come vivere sulla mia pelle ciò che è successo a Rico. Molto utile per smettere e per prevenire.
Lorenzo (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Personalmente non fumo ma molti miei amici si e non so come convincerli o parlargli per provare a farli smettere. Ho fatto smettere il mio ragazzo e lo ha fatto da un giorno all'altro, ma non so come approcciare con i miei amici.
Giorgia (17 anni), Conegliano - Stupefatto
A me è piaciuto molto e non ho niente da dire come critica. Veramente utile anche per chi di solito è più indifferente.
Andrea (14 anni), Chiavenna - Stupefatto
Il messaggio che mi ha trasmesso è quello di non avvicinarmi alle droghe, perché ti cambiano la vita.
Tommaso (13 anni), Cornaredo - Stupefatto
Non ho parole, veramente me lo ricorderò per sempre, una storia molto toccante. Bravissimi! Spero che tutti possano assistere a questo spettacolo. Veramente wow.
Melissa (13 anni), Saronno - Stupefatto
È stato uno spettacolo molto toccante che mi ha fatto molto riflettere.
Deborah (15 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Dovrebbe essere obbligatorio vederlo almeno una volta nella vita!
Davide, Milano - Gran Casinò
Ringrazio tutti voi per aver risolto molti miei dubbi e per avermi spiegato meglio questo argomento.
Marta (15 anni), Morbegno - Stupefatto
Mondo sei il pensante che rifiuta di capire, sei il cieco che non vuole ascoltare, e sei il sordo che non apre gli occhi. Allora fottiti! (Bello spettacolo ci vuole più consapevolezza e meno ignoranza...)
Eliana (19 anni), Cuneo - Sbankati
È stato molto d'impatto ed interessante. E' stato un modo per riflettere su un argomento che coinvolge tutti.
Stefania (16 anni), Tesero - Gran Casinò
Mi è piaciuto perché mi ha fatto capire che bisogna stare attenti a non farsi influenzare solo per piacere agli altri per poi fare del male a noi stessi.
Lara (15 anni), Trento - Stupefatto
Esperienza davvero toccante. Non pensavo all'inizio che potesse sorprendermi così. Il problema riguarda tutti noi giovani, alcol o droga che sia, sostanze stupefacenti sempre sono. Spero che ciò mi faccia riflettere nei piccoli gesti di ogni giorno. Vivissimi complimenti e un grazie.
Federico (17 anni), Milano - Stupefatto
Siete dei grandi... Grazie!!!
Greta (15 anni), Monza - Gran Casinò
Mi avete aperto gli occhi, davvero. Mi avete trasmesso emozioni forti che mi rimarranno impresse per tutta la vita. Grazie, spero di avere l'occasione di raccontare questa storia ai miei figli. Vorrei ringraziarvi di nuovo, buona vita.
Alessia (14 anni), Ancona - Stupefatto
Molto bello, ha dato molte emozioni e ho fatto capire molte cose.
Sara (14 anni), Udine - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha fatto riflettere molto e mi è piaciuto tantissimo, complimenti all'attore è stato bravissimo.
Eliana, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Grazie all'interpretazione dell'attore ho capito che non serve a nulla giocare d'azzardo. Più giochi più perdi.
Marika (13 anni), Benevento - Gran Casinò
Lo spettacolo è stato decisamente stimolante e utile, me ne ricorderò. In particolare mi ha toccato il fatto che una così grande quantità di lavoratori dipenda da un sistema corrotto e spesso truccato.
Isabella (15 anni), Pistoia - Gran Casinò
Ho gradito davvero tanto la visione di "Stupefatto", trovo che sia stato molto emozionante e soprattutto un'esperienza che segna nel profondo... Grazie!
Anna (14 anni), Annone di Brianza - Stupefatto
Credo sia stato lo spettacolo più interessante che abbia mai visto e credo che siamo stati anche molto fortunati ad avere la presenza di Rico Comi.
Simone (16 anni), Salò - Stupefatto
Molto bello e interessante, mi ha aiutato a capire cosa significa seriamente drogarsi.
Giada (15 anni), Marradi - Stupefatto
Prezioso questo impegno nella informazione e prevenzione, e nella condivisione di questa forte esperienza di vita.
Mimma, Roma - Stupefatto
è stato molto coinvolgente. Il messaggio che è passato è stato forte e chiaro, adatto al linguaggio dei ragazzi adolescenti.
Anna (docente), Milano - Stupefatto
Ho provato emozioni fantastiche. Siete stati la nostra "droga" naturale.
Fabrizio (docente), Brugherio - Stupefatto
Una discesa verso gli inferi e la gioia della risalita. Grazie!
Elisa (docente), Alghero - Stupefatto
Sono confusa e non riesco a capire cos'è giusto e sbagliato, non riesco a unire tutto quello che so sulle droghe e tutto quello che non so e che ho imparato oggi. In più mi è piaciuto il fatto che se ne è parlato apertamente.
Francesca (14 anni), Portici - Stupefatto
La storia mi ha colpita molto, perché non mi è mai capitato di ascoltare una storia di questo genere e mi ha veramente toccato il cuore, in questa storia in alcune parti ho proprio visto la mia vita.
Sara (13 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto
Molto bello, interessante e recitato da dio.
Andrea (14 anni), Conegliano - Stupefatto
Questo spettacolo fa imparare molte cose, certo non posso dire che quello che è successo a Rico è una cosa bella e spero che non capiti a nessuno. Però è bello che abbia esposto questo problema e che si sia fermato. Bravi!
Lilla (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Siete stati di gran esempio, è stato coinvolgente ed emozionante. Grazie di questa emozione.
Sara (15 anni), Milano - Stupefatto
E' molto insegnativo e credo che Rico sia stato fantastico a smettere.
Giulia (12 anni), Saronno - Stupefatto
Ottimo l'attore. Argomenti ben legati e documentati. Una drammatica comicità che ci lascia amareggiati e impotenti.
Manuela, Milano - Gran Casinò
Ha fatto capire che noi anche se pensiamo che non ci sia niente di male a fumare non è vero.
Gioia (12 anni), Chiavenna - Stupefatto
Tenere l'attenzione dei ragazzi per tutto il tempo con una forte partecipazione emotiva su un tema così importante è davvero unico e meraviglioso. Bravi, vi auguro di portare e trasmettere ad altri queste emozioni.
Francesco (docente), Roma - Stupefatto
Mi è piaciuto moltissimo perché mi ha fatto capire delle cose che non sapevo e in particolare la fine quando ci ha parlato lui e ha risposto alle nostre domande.
Veronica (15 anni), Conegliano - Stupefatto
È stato molto interessante e credo possa servire ad aiutare molti ragazzi che in questo momento si trovano nella stessa situazione di Rico.
Diarra (19 anni), Salò - Stupefatto
Secondo me è stato molto utile perchè è proprio durante questa fascia d'età che in genere si è esposti al mondo delle droghe, quindi con "Stupefatto" abbiamo avuto modo di riflettere su una realtà che viviamo o in prima persona o vedendo gli altri.
Narjisse (14 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Bellissimo davvero, l'ho trovato stupendo. Mi ha coinvolto a tal punto che mi stavo per mettere a piangere. Ora so tutto, vi ringrazio. Non si poteva trovare persona più giusta di questa per spiegare.
Lorenzo (16 anni), Padova - Gran Casinò
Credo un grande aiuto per l'educazione dei giovani ma anche per gli adulti.
Franca, Predazzo - Stupefatto
Coinvolgente, gradevole, interessante e gratificante. Gratificante perché lascia un messaggio di speranza, speranza di rivalutare il proprio concetto di star bene e di ritornare sui propri passi. "Avevo 14 anni, la droga molti di più", ottimo.
Martina (16 anni), Ferrara - Stupefatto
Viene raccontata una storia che può appartenere a ognuno di noi. Ciò che mi ha colpito di più è stato il momento dove lui si guarda allo specchio e si vergogna di se stesso. E' lì che inizia il cambiamento.
Bleona (15 anni), Bolzano - Stupefatto
Mi è piaciuto molto. È stato commovente ed interessante.
Christine (15 anni), Milano - Stupefatto
Ho trovato lo spettacolo molto interessante e mai noioso. E' un tema molto importante e profondo, mi ha colpito.
Michele (14 anni), Ancona - Stupefatto
Negli anni precedenti assistere ai vostri spettacoli ha inciso e modificato anche le mie abitudini, oltre quelle dei miei alunni. C'è urgente bisogno di questa contro-informazione.
Isabella, Palermo - Stupefatto
STUPENDO!!! Continuate sempre così.
Alessio, Follonica - Gran Casinò
Molto molto molto bravo! Complimenti! Uno spettacolo molto interessante, accattivante e coinvolgente! Alla prossima!!!
Monica, Trento - Gran Casinò
Mi è piaciuto molto come sono stati esposti gli argomenti e gli effetti speciali.
Jasmine (17 anni), Milano - Gran Casinò
È un’esperienza vera e genuina, perché non tocca solo l’argomento della droga ma anche effettivamente quello che comporta per i familiari.
Benedetta (17 anni), Salò - Stupefatto
Vi auguro di continuare a portare la voce grossa per insegnare il rifiuto e la prevenzione.
Maria, Castelcovati - Stupefatto
Dovrebbe essere obbligatorio in ogni ordine di scuola!
Daniela, Chiavenna - Stupefatto
Molto interessante e ha chiarito molti dubbi.
Aldo (13 anni), Podenzano - Stupefatto
Ha raccontato una storia che mi porterò nel futuro.
Chiara (13 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Amo la voce di Fabrizio, ti amo <3. Abbiamo i capelli uguali. Il messaggio trasmesso è molto esplicito.
Elisa (17 anni), Alghero - Stupefatto
È stato uno spettacolo straordinario, è riuscito a far capire molto bene ciò che ha raccontato e mi ha toccato molto e fatto emozionare.
Federica (18 anni), Salò - Stupefatto
Uno spettacolo che ti fa comprendere cose che molti adulti evitano.
Ranaad, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
E' coinvolgente, fa ragionare e allo stesso tempo riesce a far divertire, l'ho trovato molto utile.
Giulia (13 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Lo consiglierei a chiunque perché parla di una tematica attuale e secondo me continuerà nei prossimi anni (la droga).
Federico (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Continuate così! Siete dei salva vita!
Fabiana, Prata di Pordenone - Gran Casinò
Vorrei che vi pagasse lo Stato per andare in tutte le scuole per insegnare ai ragazzi, bravissimi.
Pasquale, Viterbo - Stupefatto
Grazie per avere portato la tua testimonianza, aiutandomi a conoscere il pericolo delle droghe.
Gloria (11 anni), Chiavenna - Stupefatto
La mia perplessità iniziale rispetto alle modalità esplicite di parlare di droghe a ragazzi delle medie si è risolta nel corso dello spettacolo.
Giovanna (docente), Chiavenna - Stupefatto
Mi ha fatto riflettere molto, anche argomenti non esattamente legati a quello trattato. Mi ha fatto ripensare riguardo a certe scelte che mi danno già l'impressione che qualcosa non vada. Mi ha fatto riflettere su cose che ho fatto e che sto ancora cercando di superare. Mi sento meno solo, voglio aiutare chi chiede aiuto.
Alex (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Tra i tanti incontri sulla prevenzione finora visti, questo è stato il più bello, interessante e coinvolgente. Bravissimi!!
Matteo (15 anni), Alghero - Stupefatto
Mi ha fatto riflettere sul senso della vita e di viverla al meglio.
Sara (14 anni), Conegliano - Stupefatto
Nonostante l'abbia già visto mi è piaciuto rivederlo.
Elisa (14 anni), Milano - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto istruttivo, aiuta tutti i giovani ad allontanarsi dai giochi d'azzardo.
Anonimo, Parma - Gran Casinò
Lo spettacolo mi è piaciuto molto perché è stato spiegato e interpretato molto bene dall'attore ed è stato molto riflessivo e mi ha colpito molto.
Chiara (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Mi è piaciuto molto perché usava un linguaggio semplice e si capiva facilmente, soprattutto per noi giovani e soprattutto perché usava esempi di situazioni a volte anche divertenti.
Saad (17 anni), Palazzolo sull'Oglio - Gran Casinò
Fortissimo e interessante.
Sabrina, Pistoia - H2Oro
Molto bello e istruttivo, vi ringrazio per quello che avete fatto per noi.
Giada (11 anni), Rescaldina - Stupefatto
Storia stupenda e molto motivante. Penso che sia molto utile raccontata ai giovani, ed è stata narrata benissimo.
Gaia (15 anni), Roma - Stupefatto
Mi è piaciuto molto perché è un invito a pensare molte volte prima di compiere un errore.
Andrea (12 anni), Chiavenna - Stupefatto
Grazie!!! Erano anni che speravo se ne cominciasse a parlare così, grazie! (una madre)
Marina, Viterbo - Gran Casinò
Bravissimi, fate una cosa importantissima.
Daniele, Marradi - Stupefatto
E' stato molto significativo e potrebbe far cambiare opinione sulle droghe a molti ragazzi e trovo la cosa molto utile ed educativa.
Elisa (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Mi sono divertita ed emozionata.
Chiara (14 anni), Milano - Stupefatto
È stato uno spettacolo profondo e che porta dei cambiamenti nell'animo ed anche nel modo di pensare e ti da modo di riflettere per non sbagliare. GRAZIE.
Marianna, Marsico Nuovo - Stupefatto
Bello l'equilibrio tra le parti divertenti, quelle più serie, tristi, i riferimenti politici e i racconti "personali".
Maddalena, Borgo Valsugana - Gran Casinò
Lo spettacolo è stato veramente coinvolgente ed educativo, mi ha fatto capire molte cose sul mondo delle droghe e vi ringrazio per questo.
Marco (16 anni), Alghero - Stupefatto
Lo spettacolo è stato davvero toccante, credo che però per certi versi inizialmente possa sembrare un atteggiamento da emulare. Ovviamente a fine spettacolo viene chiarito l'orrore che comportano le droghe. Lo consiglierei a chiunque.
Blanka (15 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Molto interessante, educativo e in nessun modo noioso, nonostante sia un monologo. Complimenti!
Alessandro, Cologno Monzese - Gran Casinò
Mi ha fatto pensare ad una situazione privata, ho pianto.
E. (16 anni), Pavia - Stupefatto
Molto emozionante e toccante, personalmente lo spettacolo è stato capace di colpirmi nel profondo.
Greta (14 anni), Milano - Stupefatto
Ho rivissuto la povertà del Bangladesh dove sono stata per 22 anni e un mese. Sono tornata a Natale 2015.
Luisa, Rimini - Q.B. Quanto Basta
I miei genitori mi hanno avvertita fin da piccola sugli effetti della droga, ma di sicuro senza saperne più di tanto. Partecipando a questo spettacolo ho capito e imparato molte cose nuove.
Alice (14 anni), Milano - Stupefatto
Buona recitazione, messaggio profondo molto interessante.
Luca (13 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto
È stato bellissimo, una storia emozionante e toccante. Complimenti.
Sara (15 anni), Como - Stupefatto
La storia mi è piaciuta soprattutto l'ultima frase cioè "Noi abbiamo la felicità, non bisogna usare sostanza per essere felici". Lo spettacolo non l'ho capito abbastanza bene perché sono sorda, ma l'ultima frase mi ha colpito di più.
Giada, Portici - Stupefatto
Spettacolo stupendo, attore bravissimo e storia emozionante.
Martina (14 anni), Ancona - Stupefatto
Interessante, commovente, profondo. Questo spettacolo riesce a logorarti l'anima. Lo ricorderò per sempre.
Giorgia (14 anni), Lanciano - Stupefatto
Questo spettacolo è stato davvero emozionante. Le parole non le scorderò mai.
Luna (12 anni), Saronno - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto moltissimo. Mi ha riempito di emozioni e mi ha fatto riflettere. Grazie mille per questo incontro, spero sia servito a tutti e spero che abbia emozionato anche gli altri come me.
Azzurra (14 anni), Verbania - Stupefatto
È stato molto interessante, capace di dar risposte a tutte le domande.
Anonimo, Marsico Nuovo - Stupefatto
Mi è piaciuto molto in quanto mi ha regalato sensazioni ed emozioni indescrivibili.
Chiara (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto
Secondo me è uno spettacolo che ti fa ragionare nel modo corretto sulle droghe.
Zaccaria (12 anni), Montalto di Castro - Stupefatto
Perché mi ha fatto riflettere su un argomento importante senza far pesare la cosa.
Monika (15 anni), Udine - Stupefatto
Capace di aprire la mente. L'esperienza diretta colpisce particolarmente. Grazie.
Martina (16 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Bellissimo, educativo, è stata bella la storia e tutto il coinvolgimento. È stato bellissimo!
Daniel (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Monologo molto intenso. E' auspicabile che continui a essere proposto e, anzi, sempre più diffuso.
Carmine (docente), Milano - Stupefatto
Mi è piaciuto tantissimo "Stupefatto", e anche io mi pongo alcune di queste domande, e magari anche io avrei fatto lo sbaglio di Enrico. Ringrazio mia mamma, per avermi obbligato a venire, ma soprattutto voi per avercelo fatto dal vivo.
Miriam (12 anni), Annone di Brianza - Stupefatto
Ha fatto riflettere molto... Non giocherò mai d'azzardo.
Alberto (16 anni), Torino - Gran Casinò
Ho rivisto molto bella mia storia personale. Spero che questo aiuti le generazioni del futuro a migliorare l'Italia.
A. (16 anni), Morbegno - Gran Casinò
Bellissima storia, emozionante e è stato importante capire come non bisogna cascare nella trappola della droga.
Federico (14 anni), Roma - Stupefatto
E' stato bello vivere l'esperienza dagli occhi della "vittima". Mi ha emozionato e mi ha commosso vedere Rico felice e sano.
Martina (16 anni), Salò - Stupefatto
Ci vorrebbero più spettacoli così, bravi!!
Elena, Cadoneghe - Gran Casinò
Tutto ciò mi ha fatto capire meglio gli effetti della droga. Mi ha fatto capire molto.
Valeria (11 anni), Veglie - Stupefatto
Grazie <3, mi sono commossa!
Nadia (15 anni), Fiorenzuola d'Arda - Stupefatto
Scegli la vita.
Nicolino (17 anni), Sassari - Stupefatto
È stato molto interessante, è stata una lezione di vita, sbagliando si impara ma noi abbiamo imparato da te.
Ilaria (13 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Storia che mi ha toccato molto e fa capire quanto la droga sia pericolosa e quante persone hanno bisogno d'aiuto e non dobbiamo essere indifferenti.
Joseph, Portici - Stupefatto
Spettacolo coinvolgente, incisivo, molto molto bello. Anche le animazioni su schermo, che danno un tocco in più e lo rendono ancora più incisivo.
Caterina (15 anni), Morbegno - Gran Casinò
E' stato uno spettacolo che ha colpito il cuore.
Alice, Rovereto - Stupefatto
Avevo già sentito parlare di questo argomento, ma l’esperienza di oggi mi ha aiutata a capire di più, complimenti e grazie per le emozioni che mi avete fatto vivere.
Fatou (16 anni), Pavia - Stupefatto
Mi sono emozionato moltissimo.
Nicolò (12 anni), Saronno - Stupefatto
Ho trovato questo spettacolo molto toccante e interessante poiché trattava di un tema attuale.
Denise (17 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Con questa rappresentazione ho capito, ho ragionato. Posso dire solo grazie.
Tommaso (12 anni), Brugherio - Stupefatto
Questo incontro mi ha fatto riflettere molto su l'uso delle droghe, anche leggere. Condividerò la storia di Rico con altre persone.
Valeria (18 anni), Seregno - Stupefatto
Spettacolo originale, molto coinvolgente. È stato interessante il modo in cui hanno trattato l'argomento.
Alice (17 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
E' stato bellissimo e toccante. Ho capito molto e riflettuto tantissimo, come non avrei mai pensato. Complimenti per avermi trasmesso una cosa così. Bravi!
Camilla (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Ritengo che sia stata una importante lezione di vita da mamma, donna e insegnante.
Lucia (docente), Arzignano - Stupefatto
Mi è piaciuto molto e mi ha trasmesso molto.
Matilde (14 anni), Saronno - Stupefatto
Mi ha emozionato fino alle lacrime.
Laura, Rescaldina - Stupefatto
Complimenti, mi sono commossa e ho capito davvero cosa significa vivere e scegliere.
Dora (15 anni), Lanciano - Stupefatto
Una delle storie più emozionanti che abbia mai sentito, io ho avuto l'occasione di andare in una comunità e conoscere alcuni ex tossicodipendenti, ma nessun incontro è stato così intenso.
Sofia (16 anni), Morbegno - Stupefatto
Mi ha colpito molto la storia di Enrico e mi ha fatto capire tante cose e non solo sulla droga, ma anche nelle scelte che fai e che sei tu responsabile delle tue azioni. Ammiro molto la tua forza di aver smesso con le droghe. Ci dai speranza e ci fai ragionare sulle nostre azioni.
Alì (17 anni), Pergine Valsugana - Stupefatto
Purtroppo conoscevo bene quasi tutto quello di cui hai parlato, anche se non ho provato quasi niente. Alcuni miei amici fanno uso di sostanze "pesanti", e vedere che c'è qualcuno che riesce ad uscirne è molto bello. Complimenti!
L. (19 anni), Milano - Stupefatto
Per addetti ai lavori molto interessante, ma fruibile da tutti… Ottimo lavoro!
Francesca, Milano - Gran Casinò
A distanza di tre anni dopo aver visto lo spettacolo, le cose sono cambiate molto e comincio a vedere le cose da angolazioni diverse. Grazie.
Vittoria (18 anni), Remedello - Stupefatto
Penso che non mi farò mai più una canna.
Davide (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Ho trovato lo spettacolo interessate e molto utile per dare una corretta informazione ai ragazzi che non fosse la solita paternale. L'attore è stato eccellente nel trasmettere le emozioni vissute dal protagonista, riusciva a rendere il racconto vivo, era come vederlo materializzarsi davanti ai nostri occhi durante il racconto. Uno spettacolo ricco di emozioni e di spunti di riflessione. Complimenti!
Maria (docente), Milano - Stupefatto
Il tema è molto importante. Proponetelo il più possibile! Bravi!
Irene, Trento - Gran Casinò
È stato uno spettacolo bellissimo, il più bello che io abbia mai visto. La bravura dell'attore è evidente. Continuate così.
Merisan (18 anni), Cento - Gran Casinò
Centrato il problema in maniera ottimale e comprensibilissima.
Valter, Treviso - Gran Casinò
Fa venire i brividi, bello davvero.
Nicole, Pordenone - Stupefatto
Il racconto è stato spiegato chiaramente con enfasi. Ha rappresentato molto bene sia gli effetti, sia le sensazioni. In poche parole è stato molto bello.
Marco (17 anni), Verbania - Stupefatto
Molto coinvolgente, molto utile. Complimenti per il coraggio e l'interesse di provare a diffondere messaggi costruttivi.
Federica (14 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto
Spettacolo bellissimo, Fabrizio molto bravo.
Tibin (17 anni), Monza - Gran Casinò
Vi devo ringraziare per il lavoro che fate, fa riflettere, i miei complimenti.
Graziella (docente), Gavirate - Gran Casinò
Mi hai fatto rivivere la mia storia personale, sono commosso, scosso ma felice! Grazie!
M., Ascoli Piceno - Stupefatto
È stato bellissimo e ho imparato tante cose. È riuscito a chiarire ogni mio dubbio. Molto emozionante.
Giorgia (15 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
L'interprete è stato bravissimo, mi ha provocato un fiume di emozioni.
Domenica (docente), Milano - Stupefatto
Avete trasmesso tutto. Complimenti.
Michela (16 anni), Alghero - Stupefatto
Questo spettacolo è stato molto interessante e mi ha fatto capire molte cose.
Stefano (10 anni), Malonno - Stupefatto
Credo che questo spettacolo sia stato il più coinvolgente e il più emozionante a cui abbia mai assistito negli ultimi 10 anni. Fabrizio ha una tale energia ed è di una tale bravura da catturarti e da impiantarti in testa le sue parole. Davvero affascinante!
Madalina (18 anni), Morbegno - Gran Casinò
Spettacolo utile, in quanto le uniche informazioni che i nostri figli cercano, lo fanno con amici ed internet, sbagliando.
Giuseppina, Rovereto - Stupefatto
Spettacolo molto potente. E' un insegnamento e un inno alla vita.
Valeria (docente), Forlì - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto coinvolgente che fa riflettere sul valore della vita e sul fatto di non doverci rinchiudere in quella gabbia che è la dipendenza, dobbiamo farci subito aiutare.
Giorgia (17 anni), Roma - Stupefatto
Emozionante e coinvolgente. Conosco molte persone che vivono queste situazioni drammatiche.
Giorgio, Olmi - Gran Casinò
Sono felice di avere visto dal vivo Enrico che nonostante tutto si è presentato col sorriso, affrontando ancora oggi il suo passato. Anche il narratore molto bravo.
Matteo (15 anni), Monza - Stupefatto
Grazie per darmi la certezza che quello che faccio, ovvero non assumere sostanze o fumare è la scelta più giusta.
Lisa (18 anni), Ferrara - Stupefatto
Storia ben caratterizzata, lettore bravissimo, ti prende molto, molto originale.
Sabrina (14 anni), Ancona - Stupefatto
Lo spettacolo è stato bellissimo e perfetto.
Simone (15 anni), Morbegno - Gran Casinò
Mi è piaciuto molto lo spettacolo, in alcuni punti mi sono commosso!
Marco (13 anni), Saronno - Stupefatto
Un bel modo di approcciarsi e far conoscere queste realtà ai giovani. Mi è piaciuto molto, simpatico, facile da capire, è passato veloce!
Dora (16 anni), Macerata - Q.B. Quanto Basta
Non ci sono parole per descrivere quanto fatto, siete stati semplicemente fantastici.
Chiara (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Mi ha sorpreso il modo in cui è stato trattato l'argomento: interessante, coinvolgente e soprattutto non noioso.
Maddalena (14 anni), Ancona - Stupefatto
Siete dei grandi! Continuate così! #ricoforpresident
Augusto, Marsico Nuovo - Stupefatto
Ho trovato lo spettacolo molto interessante, mi ha colpita ed emozionata molto.
Anna (15 anni), Brugherio - Stupefatto
Mi è piaciuto e mi ha fatto capire il pericolo che c'è al giorno d'oggi, spero che questo progetto abbia fatto capire che queste cose devono essere lasciate stare.
Alex (16 anni), Salò - Stupefatto
Molto bello e che ti fa riflettere sulle problematiche del mondo e di quanto uno è fortunato rispetto agli altri
Jacopo (14 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Mi ha fatto riflettere su tante cose e su quanto la vita sia importante.
Giada (13 anni), Segrate - Stupefatto
Attore bravissimo, spettacolo molto coinvolgente, affronta una tematica delicata importante da far comprendere a tutti, soprattutto ai giovani.
Ilaria (18 anni), Torino - Gran Casinò
Lo spettacolo mi ha stupefatto, il narratore e colui che ha vissuto l’esperienza mi hanno fatto vivere il momento in prima persona. Grazie.
Federico (13 anni), Brugherio - Stupefatto
È stato bellissimo, istruttivo e molto coinvolgente. Mi ha insegnato molto sulla droga, mi ha fatto anche commuovere. Non entrerò mai nel mondo della droga.
Nicolò, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Efficace, molto dettagliato. emotivamente sconvolgente. Grande amarezza. Da proporre nelle scuole sicuramente!
Daniela, Roma - Gran Casinò
Ci ha fatto pensare, molto pensare. Grazie!
Fosco, Rimini - Q.B. Quanto Basta
Lo spettacolo mi ha preso sin da subito. Mi è piaciuta un sacco la passione che Fabrizio ha messo nel raccontare la storia di Enrico e mi ha colpito anche come lui abbia trovato il coraggio di raccontare la sua storia per sensibilizzare i ragazzi.
Eleonora (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto utile per sensibilizzare i problemi che causa il gioco d’azzardo.
Elisa (15 anni), Morbegno - Gran Casinò
Attore molto bravo, è riuscito a spiegare l'argomento, non facendolo pesare.
Studente (17 anni), Morbegno - Gran Casinò
Grazie, non fermatevi mai.
Mirko, Civitavecchia - Gran Casinò
La storia non ho capito se era vera, ma mi ha convinto a non iniziare anche se non volevo iniziare già di mio.
Jose (15 anni), Milano - Stupefatto
Mi ha emozionata una sacco e avete usato le parole più giuste per fare arrivare il messaggio.
Ilaria (18 anni), Tortolì - Stupefatto
Ho apprezzato molto sia il tema affrontato sia il modo in cui è stato trattato, in modo chiaro, discorsivo e con informazioni chiare e interessanti.
Anita, Morbegno - Gran Casinò
Bello spettacolo e un insegnamento per far smettere i miei amici.
Lorenzo (13 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Se prima non avevo chiaro il concetto adesso l'ho compreso al massimo. Lo spettacolo è stato perfetto per la nostra età. Attore bravissimo e molto apprezzata alla fine dello spettacolo l'intromissione di Rico Comi in persona. Complimenti!
Sofia (14 anni), Montalto di Castro - Stupefatto
Il narratore è stato capace con la sua interpretazione di farmi immaginare la storia nella mia mente, come se fossi lì a guardare. Questa cosa so che mi servirà molto.
Mazzucchelli, Cislago - Stupefatto
Mi ha emozionato moltissimo e mi ha veramente fatto capire molte cose.
Giorgia (15 anni), Ancona - Stupefatto
Fabrizio De Giovanni è un grande attore, oltre al grandissimo lavoro tecnico.
Fabio (16 anni), Benevento - Gran Casinò
Io sono stata presente anche l'anno scorso allo spettacolo, mi colpisce e emoziona sempre, proprio perché capisco e comprendo. Comunque buona fortuna e saluti.
Elena (14 anni), Portici - Stupefatto
Utile per valutazioni future
Lorenzo, Oderzo - Sbankati
Interessantissimo e divertente, siete riusciti a rendere un tema così pesante e complesso comprensibile e alla portata di tutti, "di tutti" come dovrebbe essere e come effettivamente è.
Valentina, Rovereto - Gran Casinò
Anche se l'ho già visto mi ha colpito tanto. Brividi.
Marika (14 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
Molto bello. Lo rivedrei mille volte.
Gianluca (13 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto
Una storia che mi ha colpito molto che è anche una parte della mia vita che però direttamente non mi prende ma sono coinvolto. Complimenti!
V. (17 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
Davvero coinvolgente. Credo sia realmente utile per aiutare il futuro di molti ragazzi.
Elena (15 anni), Senigallia - Stupefatto
Una storia davvero straordinaria
Jessiana, Matera - Stupefatto
Spettacolo estremamente significativo. La tematica è stata proposta con uno stile coinvolgente ed illuminante! Complimenti!
Dario (docente), Merano - Gran Casinò
Mi è piaciuto molto perché secondo me ha fatto arrivare il messaggio giusto a quelli che vogliono iniziare a drogarsi.
Andrea (12 anni), Sassari - Stupefatto
Altissima competenza. Artisticamente appassionante. DA DIFFONDERE
Sara, Olgiate Olona - Gran Casinò
Molto utile e interessante. Mi è piaciuto molto, l'oratore è stato molto d'impatto.
Asia (18 anni), Torino - Gran Casinò
Ti da una versione delle droghe differente, molto utile ( bravissimo il narratore). Il protagonista ha avuto una forza disumana, mi ci sono immedesimata.
Korin (14 anni), Milano - Stupefatto
E' stato molto coinvolgente. Abbiamo fatto incontri su questa tematica, ma solo ora ho capito cosa provocano le droghe.
Siria (14 anni), Conegliano - Stupefatto
Ha arricchito il mio bagaglio. E sono sempre più convinta che questi spettacoli dovrebbero essere visti da tutti.
Valentina, Marsico Nuovo - Stupefatto
Complimenti a Fabrizio per la sua bravura nel recitare e a Rico per il coraggio che ha avuto nel smettere.
Matteo (19 anni), Salò - Stupefatto
È stato costruttivo, è difficile far capire a dei ragazzi giovani un argomento simile
Anna, Monselice - Stupefatto
Sono stata molto contenta di ascoltare questa storia, certo si sentono sempre storie del genere in giro, ma ascoltarla è sempre un'emozione fantastica. Mille emozioni che ti avvolgono, molto commovente, ho avuto in famiglia una storia simile, ma nessuno della mia famiglia me ne aveva parlato perché ero troppo piccola. Sono andata spesso in comunità ed è stato bellissimo ascoltare questa esperienza.
G. (14 anni), Ancona - Stupefatto
Spettacolo stupendo, non pensavo. L'attore è stato veramente bravo e fa capire ogni cosa al meglio. Complimenti.
Rosa, Cento - Sbankati
Ho trovato interessante il modo in cui l'argomento è stato trattato. Spesso si parla di droghe, ma poche volte in modo completamente sincero. Inoltre lo spettacolo mi ha coinvolto dall'inizio alla fine.
Camilla (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
È stato coinvolgente e mi sono divertita in certi momenti. Il messaggio dello spettacolo è stato reso bene. Le due ore meglio spese.
Ginevra (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Io ho un cugino che 2 mesi fa è stato arrestato perché spacciava e mi ha colpito molto perché mi sono ritrovato in quel bambino di 13 anni.
T. (16 anni), Alghero - Stupefatto
Mi ha fatto riflettere molto, spettacolo potente emotivamente. E' stato importante per il mio futuro.
Giulia (18 anni), Sarezzo - Stupefatto
E' stata un'esperienza molto forte e di grande aiuto. Trovo ammirevole come Rico sia riuscito a superare il tutto e il suo impegno per migliorare la vita del prossimo. Davvero complimenti.
Camilla (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Mi è piaciuto tantissimo e mi ha fatto riflettere sulla mia dipendenza dal telefono, grazie.
Daniele (14 anni), Ancona - Stupefatto
Veramente fantastico! Che fa riflettere.
Marco (15 anni), Bassano del Grappa - Gran Casinò
È stato bellissimo ho provato un'emozione veramente fortissima.
Leonardo (13 anni), Segrate - Stupefatto
Lotta alla indifferenza. Congratulazioni.
Enrico, Como - Gran Casinò
È stato molto bello e costruttivo, non è stato pesante ma molto leggero.
Aurora, Brugherio - Stupefatto
Commovente. Un esempio bellissimo e molto importante per i giovani di oggi e anche per me che comincio il mio cammino in comunità. Grazie!
Kalina, Chieti - Stupefatto
Grazie per gli innumerevoli spunti di riflessione. Mi resta il desiderio di impegnarmi di più. Grazie!!
Cristina, Selargius - Q.B. Quanto Basta
L'attore è stato bravissimo e Rico ha avuto una grandissima forza di volontà.
Noemi (14 anni), Cornaredo - Stupefatto
Rivelazioni sconvolgenti! Grazie per avermi aperto gli occhi.
Mariarosa, Dueville - Sbankati
Mi è piaciuto tanto perché mi ha insegnato molto cose.
Sara (12 anni), Veglie - Stupefatto
Mi ha fatto riflettere molto e mi ha fatto capire l'importanza di non sprecare il denaro in giochi stupidi.
Alyssa (15 anni), Gavirate - Gran Casinò
Questo spettacolo è stato molto interessante e la narrazione era molto realistica e coinvolgente.
Tommaso (13 anni), Saronno - Stupefatto
Vorrei veramente fare tanti complimenti per la forza che ha avuto.
Samuele (16 anni), Chiavenna - Stupefatto
Ho apprezzato tutte le sfaccettature di questa storia, essendo una storia vera l'ho sentita molto di più ed effettivamente come è stato detto... Fa pensare. Grazie mille.
Alessandro, Rescaldina - Stupefatto
Tema interessante, interpretazione ottima in grado di far comprendere realmente al pubblico la situazione. Intervento di Rico Comi adeguato ed interessante. Spettacolo che prende molto.
Giorgia (18 anni), Brescia - Stupefatto
La storia mi è piaciuta tantissimo, raccontato benissimo e spiegato benissimo.
Anna (15 anni), Udine - Stupefatto
Lo spettacolo, pur essendo la seconda volta che lo vedo, mi ha colpito comunque veramente molto e mi ha fatto pensare a quello che voglio essere. Grazie!!!
Thomas (19 anni), Annone di Brianza - Stupefatto
È uno spettacolo bellissimo e molto emozionante che mi ha colpito da vicino. Molto bravo il lettore e un grande coraggio di Enrico. Grazie.
Nicola, Marsico Nuovo - Stupefatto
E' stato toccante, mi ha commosso, continuate così e vedete che magari farete smettere molti ragazzi con gli stupefacenti. Il narratore mi ha scioccato nelle espressioni, ha recitato bene.
Andrea (12 anni), Cermenate - Stupefatto
Non immaginavo la dimensione del fenomeno, è una tragedia sociale, legalizzata, degenerazione di un'epoca purtroppo.
Anna, Ascoli Piceno - Gran Casinò
Fantastica modalità per parlare di un tema così importante. Continuate così!
Marco, Colico - Identità di carta
Molto carino e mi piacerebbe farlo vedere ai miei compagni quindi mi piacerebbe che Rico venga nella nostra scuola, liceo scientifico E. Fermi di Alghero.
Giacomo (15 anni), Alghero - Stupefatto
Mi ha colpita molto e mi ha fatto ragionare.
Alessandra (14 anni), Udine - Stupefatto
Commovente, forte. Il messaggio è arrivato dritto al cuore perché dietro ai "drogati" ci sono ragazzi poco informati, ragazzi come noi, che devono rendersi conto prima che non si può tornare indietro. Complimenti a Fabrizio per l'interpretazione e a Enrico per aver portato la sua storia tra i giovani.
Rachele (16 anni), Conegliano - Stupefatto
Coinvolgente, forte, diretto, adatto a mandare ai miei ragazzi il messaggio che volevo come docente di una terza liceo scientifico proprio in questa fase del loro cammino personale.
Carmen (docente), Roma - Stupefatto
Le emozioni che lo spettacolo a suscitato non credo di averle mai provate poiché in alcuni momenti mi sono immedesimato e ho pianto. Davvero meravigliosa storia.
Marco (14 anni), Portici - Stupefatto
E' stato molto utile, all'inizio pensavo di provare a fumare, ma poi ho capito. Grazie mille.
Francesca (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Semplicemente stupendo, la recitazione, la musica, tutto. Siete stati bravissimi, è stato molto emozionante, bravissimi, complimenti...
Iris, Marsico Nuovo - Stupefatto
È stata una bellissima esperienza .
Marco (14 anni), Conegliano - Stupefatto
Penso che sia stato molto interessante in quanto non si è trattato del solito incontro dove ci dicono che fumare fa male o le solite cose. E' stato qualcosa di molto utile perchè ha toccato aspetti con molta semplicità per permetterci da una parte di immedesimarci e rifletterci meglio su.
Ilaria (17 anni), Valenza - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha fatto riflettere molto anche perché la maggior parte delle cose le sapevo, però non nel particolare e mi sembra molto importante.
Nicole (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Spettacolo magnifico. Grazie! Siete una benedizione nella vita di molte persone
Simona (docente), Milano - Stupefatto
Bisogna invitare tutti i giocatori a questo spettacolo. Interprete favoloso e coinvolgente.
Carmela, Monza - Gran Casinò
Importante spiegare ai ragazzi che la decisione di un giorno può cambiare la loro vita.
Sara, Sovizzo - Stupefatto
Sembrava di vivere il momento come se fossi là.
Chiara (14 anni), Alghero - Stupefatto
Da condividere sui social e proporre in TV.
Mirko, Ascoli Piceno - Gran Casinò
Ha fatto riflettere su diversi aspetti. Sicuramente ha chiarito idee e pensieri, spero che un giorno questo fenomeno possa smettere di diffondersi e questo spettacolo sicuramente ha aiutato noi ragazzi, ammiro molto Rico, complimenti!
Chiara (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Mi sono goduta lo spettacolo dal primo minuto all'ultimo. Mi complimento con questa organizzazione.
Bianca (17 anni), Ascoli Piceno - Gran Casinò
Mi ha colpito molto soprattutto perché siamo tutti vicini a questo mondo anche se a volte ci sembra molto lontano.
Lisa, Chiavenna - Stupefatto
Mi siete rimasti sulla coscienza. Grazie per l’iniziativa.
Yimeng (18 anni), Pordenone - Stupefatto
Toccante, istruttivo, straziante, convincente, didatticamente valido.
Marzia (docente), Roma - Stupefatto