Molto emozionante, formativo e coinvolgente. Complimenti, continuate così!
Tiziana (docente), Sassari - Stupefatto
Voglio un'altra occasione! Mi spiace di non aver portato mia figlia.
Laura, Costa Masnaga - Stupefatto
Molto professionale l'attore e storia avvincente.
Anonimo, Saronno - Stupefatto
Mi sono emozionata con questa storia, cercherò di diffondere quello che mi ha lasciato.
Marialucia (16 anni), Portici - Stupefatto
L’interpretazione dello spettacolo mi è piaciuta molto, la storia era molto intensa e penso che è servito molto a farmi ragionare sui veri effetti della droga.
Aurora (14 anni), Conegliano - Stupefatto
Mi è piaciuto tantissimo perché è una storia che mi ha colpito, spettacolo da rivedere.
Stella (14 anni), Saronno - Stupefatto
Molto interessante e organizzato bene. Molto bravo l'attore.
Federica (17 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Potente, vibrante e tristissimo. Ma anche commovente e sicuramente utilissimo.
Lucia (15 anni), Ancona - Stupefatto
Mi è piaciuto moltissimo. Mi ha fatto emozionare moltissimo. Stavo per piangere per l'emozione.
Rosina, Cislago - Stupefatto
Ringrazio moltissimo tutti quanti. Mi ha fatto riflettere, devo ammettere che se questo argomento viene affrontato e raccontato da qualcuno che lo ha vissuto in prima persona e che non conosci, ti colpisce di più rispetto al racconto dei genitori o parenti.
Giulia, Rescaldina - Stupefatto
È stata una bellissima esperienza .
Marco (14 anni), Conegliano - Stupefatto
Mi sono emozionata, non pensavo che l'eroina rendesse la vita uno schifo. Sono molto felice di essere venuta, e soprattutto ho imparato una lezione in più.
Noemi, Rovereto - Stupefatto
Siete stati convincenti e vedervi emozionati mi ha fatto capire quanto è importante informarsi prima di commettere un errore. Grazie di tutto!
Ilaria (14 anni), Cornaredo - Stupefatto
Mi sono davvero commossa. Storia appassionata e lettura avvincente.
Giada (14 anni), Ancona - Stupefatto
Mi è sembrato di vivere in prima persona la sua storia, è stata raccontata in modo super vicino a noi giovani. Non è il solito monologo per mettere paura.
Claudia (17 anni), Sarezzo - Stupefatto
Rispecchia tanto la mia storia e l'arrivo in comunità.
Anonimo, Ascoli Piceno - Stupefatto
Molto bello, è entusiasmante e lo vorrei proporre in classe.
Filippo, Cisternino - Stupefatto
Diretto: aiuta i ragazzi a identificarsi e a capire realmente cosa succede. Grazie.
Roberta (docente), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Mi ha fatto riflettere e non mi drogherò mai, si spera...
Anonimo, Lonate Pozzolo - Stupefatto
Il tema della droga ha avuto un significato profondo.
Giulia (14 anni), Montebelluna - Stupefatto
Non è stato solo coinvolgente ed emozionante ma ha anche una grande utilità e porta a diverse riflessioni
Anonimo, Sarmede - Stupefatto
Grazie per aver restituito al teatro il suo ruolo di "educatore sociale"!
Marina, Grottammare - Gran Casinò
Interessante e pieno di informazioni. Ogni volta che ho assistito a questo spettacolo ho imparato qualcosa di nuovo.
Giada (18 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Mi ha colpito il modo in cui l'attore ha raccontato la storia, diretto e inciso.
Leonardo (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha fatto riflettere molto anche perché la maggior parte delle cose le sapevo, però non nel particolare e mi sembra molto importante.
Nicole (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Lo spettacolo è molto emozionante e coinvolgente. Ottimo valore educativo.
Anna (docente), Saluzzo - Stupefatto
Molto bravo a raccontare, mi sono sentito trasportato dalla voce, veramente un bello spettacolo!
Luca (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Mi è piaciuto molto il modo in cui è stata raccontata la storia. Il narratore è stato molto bravo a mantenere la concentrazione di noi ragazzi. Ho apprezzato molto, mi ha toccato nel profondo del cuore.
Giulia (15 anni), Montebelluna - Stupefatto
Raccontate una verità che nessuno ha il coraggio di raccontare! Complimenti.
Francesca (17 anni), Ancona - Gran Casinò
Bravissimi fate un lavoro divulgativo artistico fondamentale nella società attuale!!!
Enrico, Seriate - Gran Casinò
E' stato molto istruttivo. Non credevo che una persona potesse arrivare a morire ed è stato emozionante ascoltare una persona che ha provato questi momenti sulla propria pelle. Mi ha fatto ragionare molto su un argomento al quale non pensavo spesso, mi ha fornito informazioni che non mi aveva dato nessuno.
Martina (12 anni), Cermenate - Stupefatto
Le emozioni che lo spettacolo ha suscitato non credo di averle mai provate poiché in alcuni momenti mi sono immedesimato e ho pianto. Davvero meravigliosa storia.
Marco (14 anni), Portici - Stupefatto
Mi è piaciuto molto lo spettacolo, mi ha fatto riflettere molto, la parte che ho preferito è stata vedere Enrico salire sul palco.
Hanar (13 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Spettacolo consigliabile a tutte l'età, mi è piaciuto perché racconta molte difficoltà dei ragazzi di oggi.
Daniele (13 anni), Milano - Stupefatto
Davvero molto bello, è riuscito sicuramente a far passare il messaggio trasmettendoci forti emozioni e facendoci molto riflettere
Giulio (14 anni), Milano - Stupefatto
Non ci sono parole per uno spettacolo così.
Nicolas (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto
Istruttivo e commovente, ho molta ammirazione verso Enrico e la sua storia rimarrà per sempre dentro di noi. Grazie per averci fatto conoscere l'esperienza perché ci aiuterà sicuramente in futuro.
Giorgia (13 anni), Montalto di Castro - Stupefatto
Un grande trasporto emotivo da una grande esperienza di vita. Una voce sempre emozionante.
Davide, Lovere - Stupefatto
È stato uno spettacolo molto interessante e molto adatto ai ragazzi della nostra età.
Marco, Marsico Nuovo - Stupefatto
Molto significativo. Esperienza unica e indimenticabile.
Alice (13 anni), Brugherio - Stupefatto
Un bello spettacolo interpretato bene, grazie per l'accoglienza, vorrei trattarlo con Rico in classe.
Edoardo (15 anni), Milano - Stupefatto
Bellissimo!!! Mi ha fatto venire i brividi.
Angie (14 anni), Milano - Stupefatto
E' stato molto bello e costruttivo. Ci vorrebbe più gente come voi, in grado di spiegare ai ragazzi qual'è la cosa più giusta da fare! Spero di rivedervi, grazie!
Corinne (21 anni), Lodi - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto per i temi che ha trattato e per il modo in cui lo ha trattato. Trovo che sia importante capire a quest'età la pericolosità delle droghe e delle dipendenze.
Giada (14 anni), Conegliano - Stupefatto
Finalmente qualcuno che ci parla di numeri, non solo di sospetti.
Mora, Grottammare - Gran Casinò
Spettacolo bellissimo, molto forte, d'impatto. Mi ha dato molto, mi è arrivato tanto. Mi ha trasmesso un grande insegnamento.
Chiara (15 anni), Roma - Stupefatto
È stata una lezione di vita. Credo che una persona tossicodipendente capisca veramente che cosa vuol dire "stare bene", perché l'ho capito io che non lo sono.
Leonardo (18 anni), Segrate - Stupefatto
Siete stati magnifici! Avete scandito delle emozioni mai provate! Bravissimi!!!
Bianca (14 anni), Ancona - Stupefatto
Credo sia stato lo spettacolo più interessante che abbia mai visto e credo che siamo stati anche molto fortunati ad avere la presenza di Rico Comi.
Simone (16 anni), Salò - Stupefatto
Ho gradito molto lo spettacolo perché mi ha comunicato emozioni immense e ho capito in pieno il messaggio trasmesso. Grazie mille per l'incredibile esperienza.
Luigi (15 anni), Milano - Stupefatto
Grazie! Dovreste andare su Rai1 alle 20:30... Ma siamo in Italia...
Claudio, Dorgali - Gran Casinò
E' stato molto coinvolgente e sono convinta che sentire questo racconto potrebbe aiutare molti ragazzi a non iniziare o a chiedere aiuto per smettere.
Giorgia (15 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
E' stato uno spettacolo toccante e bellissimo, molto educativo. Siete stati fantastici.
Arianna (15 anni), Saronno - Stupefatto
Durante tutto il racconto ho avuto i brividi, a volte ero anche curiosa, ma ho capito bene ora gli effetti dell'uso di droghe. Ora ho finalmente capito bene di cosa si tratta.
Marcella (13 anni), Sassari - Stupefatto
Per fortuna che qualcuno parla di queste tematiche! Bravissimi! Non fermatevi
Anonimo, Como - Gran Casinò
Emozionante, toccante, molto utile per la prevenzione. Dovrebbe essere parte integrante in ogni scuola. Complimenti per l'interpretazione dell'attore.
Antonio (18 anni), Villa D'Agri - Stupefatto
Grazie a lei non proverei mai.
James (17 anni), Sarezzo - Stupefatto
Niente mi aveva colpito così tanto come questo spettacolo. Grazie mille.
Sabrina (16 anni), Alghero - Stupefatto
Credo che ci abbia aiutato a comprendere l'importanza di non dare ascolto ad alcune voci che non sono quelle giuste e che la droga non risolve nulla, ma peggiora solo la tua situazione.
Flavio (13 anni), Ferrara - Stupefatto
Ti tocca il cuore
Elisa (12 anni), Segrate - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto utile e istruttivo per comprendere, con una storia, efficacemente un tema delicato come quello della droga, purtroppo ancora incompreso da molti.
Federico (17 anni), Montebelluna - Stupefatto
Mi ha coinvolto ed emozionata molto, complimenti!
Aurora (16 anni), Saronno - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto interessante, l'attore mi ha dato modo di seguire dall'inizio alla fine senza mai distrarmi. Il messaggio mi è arrivato molto forte e mi piacerebbe vedere più spettacoli del genere.
Amalia (17 anni), Benevento - Gran Casinò
Mi è piaciuto perchè c'è stato un grande coinvolgimento emotivo. Grazie per quello che fate.
Laura, Predazzo - Stupefatto
Mi ha addirittura commosso, mi ha davvero lasciato senza parole.
Gaia (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Ammiro tantissimo Rico Comi e mi è piaciuto perché è una storia vera e torno a casa con qualcosa che ho imparato.
Hareq, Chiavenna - Stupefatto
Grazie, davvero bravi, un messaggio che arriva dentro, per niente patetico ma vero.
Sonia, Forlì - Stupefatto
Mi sono piaciuti i passaggi psicologici, tutti i ragionamenti graduali, non è stata una cosa pesante.
Emma (17 anni), Pordenone - Stupefatto
Spettacolo molto interessante ed educativo, con un presentatore simpatico e molto coinvolgente, oltre che ben informato. Infatti ha spiegato con parole semplici i concetti difficili per noi studenti.
Sofia (16 anni), Borgo Valsugana - Sbankati
L'ho trovato fantastico e molto toccante. Esperienza che vale la pena di conoscere. Stupefacente.
Ana (16 anni), Ferrara - Stupefatto
Molto bello lo spettacolo, intenso e non annoia mai. Ho realizzato tante cose e mi ha dato l'dea di stare lontano da qualsiasi droga e continuare con la mia vita normalissima e felicissima.
David (17 anni), Bolzano - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha fatto riflettere molto su questo argomento e credo che la droga non deve essere usata da nessuno.
Giorgia (13 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto
Eccezionale, l'attore ha parlato della brutta verità di oggi, e forse ha cambiato il futuro di qualcuno il racconto della storia.
Valeria (17 anni), Brescia - Stupefatto
È stato molto interessante e pieno di emozioni. Non dimenticherò mai quello che ho visto e ascoltato oggi in teatro.
Ilaria (15 anni), Bolzano - Stupefatto
È stato bellissimo, ho seguito moltissimo.
Gabriel (13 anni), Brugherio - Stupefatto
Ho pianto per una persona importante, dico solo questo.
B. (14 anni), Pavia - Stupefatto
La riflessione a fine spettacolo è tanta roba. Non mi sarei mai aspettata che colui che ci ha accolti all'entrata fosse Rico Comi.
Olfa (15 anni), Ferrara - Stupefatto
Molto toccante ed emozionante. Sei stato molto bravo, veramente. Tra tutti gli incontri è stato il migliore. Il più educativo ed efficace.
Alessia (16 anni), Milano - Stupefatto
Mi ha emozionata una sacco e avete usato le parole più giuste per fare arrivare il messaggio.
Ilaria (18 anni), Tortolì - Stupefatto
Interessante, ho imparato molte cose.
Anna, San Donà di Piave - Gran Casinò
Lo spettacolo è stato molto godibile. Oltre al contesto, la recitazione dell'attore è stata magistrale, mentre parlava si sentiva il sentimento di ogni suo pensiero. Grande elogio anche al finale con Rico, bellissimo.
Emanuele (15 anni), Palermo - Stupefatto
Fabrizio è entrato molto bene nel personaggio di Rico, è una storia incredibile e ammiro Rico per come ha superato le dipendenze.
Martina (15 anni), Bolzano - Stupefatto
BRAVOOOO! Sul serio
Anonimo, Sarmede - Stupefatto
Fantastico!
Anonimo, Muggiò - H2Oro
Realista, parla di argomenti contemporanei e pone un’ottima visuale sul mondo delle droghe.
Francesco (16 anni), Ferrara - Stupefatto
Inutile evidenziare la capacità dialettica del relatore che mi ha consapevolizzato su un tema che da sempre mi inquieta ma del quale non mi sono mai interessato.
Edoardo (18 anni), Tesero - Gran Casinò
I miei più sinceri complimenti per questo meraviglioso spettacolo! Stimo molto Rico nonostante il suo passato, ringrazio anche molto l'attore perchè è riuscito a emozionare tutti. Grazie di cuore.
Alberto (17 anni), Mondovì - Stupefatto
Mi piacerebbe che grazie a questo spettacolo alcune mie amiche smettessero di fumare.
A. (19 anni), Salò - Stupefatto
La miglior prevenzione è l'educazione, e il teatro è un canale eccezionale per arrivare emotivamente alla gente.
Elena, Rescaldina - Stupefatto
Mi è piaciuto veramente troppo lo spettacolo, è stato emozionante e mi ha fatto ragionare su tantissime cose, mi sono venuti i brividi e ho provato delle emozioni indescrivibili, complimenti!
Giulia, Sassari - Stupefatto
Spettacolo che arriva diritto al cuore e che ti fa aprire la mente.
Martina (14 anni), Roma - Stupefatto
Bellissimo, anche perché il narratore ti coinvolge molto con le sue interpretazioni.
Andrea (16 anni), Verbania - Stupefatto
Bravissimo nel trattare un argomento "importante" con professionalità, competenza e riuscendo a portare anche il sorriso in sala. Ho ricevuto l'invito da MO.I.CA. Movim. Italiano Casalinghe di Vicenza.
Maria, Roma - Gran Casinò
Mi sono emozionata tantissimo e mi ha fatto venire i brividi.
Giulia (14 anni), Ancona - Stupefatto
E' stato molto interessante sia come argomenti e anche come presentazione. Complimenti all'attore e alle emozioni che ci ha fatto provare.
Rebecca (16 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
E' stato molto bello e profondo, Enrico si vede che è un uomo forte, anche non conoscendolo lo ammiro molto. Vi voglio bene. Grazie.
Chiara, Mirano - Stupefatto
E' stato uno spettacolo stupendo e emozionante che riesce a insegnare molto e a prevenire i problemi delle droghe frequenti a quest'età.
Giulia (13 anni), Marradi - Stupefatto
Attore spettacolare! Complimenti! Bravo Rico e il suo coraggio di portare la sua storia per aiutare i giovani a non commettere certi sbagli.
Martina (14 anni), Ferrara - Stupefatto
I miei genitori mi hanno avvertita fin da piccola sugli effetti della droga, ma di sicuro senza saperne più di tanto. Partecipando a questo spettacolo ho capito e imparato molte cose nuove.
Alice (14 anni), Milano - Stupefatto
Spettacolo molto interessante, ma soprattutto toccante. Penso che molte persone considerino argomenti come questo genere banali, ma sono convinta che uno spettacolo di questo tipo possa aprire gli occhi anche a loro.
Giulia (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Per me è stato molto bello perché ho un amico chiesi droga e quindi ora so come aiutarlo. Grazie mille!
Aurora (13 anni), Grezzana - Stupefatto
L'informazione è importante, grazie per la vostra missione, non smettete!
Stefania, Rescaldina - Stupefatto
Questo spettacolo mi hai emozionata, mi ha trasmesso emozioni incredibili.
Giada (15 anni), Pavia - Stupefatto
Complimenti per il coraggio. Probabilmente il 99,9% di noi non avrebbe mai avuto il coraggio di raccontare un'esperienza così particolare, specialmente se il protagonista della vicenda fossimo stati noi.
Sharon (13 anni), Portici - Stupefatto
L'interprete è stato molto coinvolgente ed è riuscito a trasmettere le emozioni e a farmi entrare nel vivo della vicenda.
Lisa (13 anni), Milano - Stupefatto
È stato molto interessante e fa molto riflettere su alcune scelte che prendiamo soprattutto noi adolescenti.
Abdoul (18 anni), Salò - Stupefatto
Veramente mi sono sentita immersa nella sua vita, come se fossi una sua amica. Sensazionale l'interpretazione che mi ha coinvolta e commossa. Per la prima volta ho adorato un incontro della scuola.
Aurora (16 anni), Senigallia - Stupefatto
Mi ha fatto riflettere molto e mi ha fatto aprire gli occhi.
Emanuela (14 anni), Portici - Stupefatto
Penso che questo spettacolo abbia fatto la differenza, perché la testimonianza secondo me è il metodo più forte per la sensibilizzazione. Rico, il mio cuore è con te, sono felice che tu sia riuscito ad uscirne, sei forte e non è da tutti.
Martina (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Un ottimo spettacolo! Non ho mai visto niente di simile ed è stata magnifica. Ho avuto lo sguardo rapito dalle parole di Fabrizio, magnifico!
Sara (14 anni), Alghero - Stupefatto
Colpisce molto, fa capire i pericoli e i modi per evitare di cadere e cedere alle droghe.
Studente (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Bello, divertente, interessante, e di profonda "cultura" a tutto tondo! Complimenti! Alla prossima!
Paola, Pistoia - Gran Casinò
Tratta un argomento importante, mi ha fatto pensare molto e mi ha fatto aprire gli occhi su molti aspetti, niente da migliorare, spettacolo perfetto così com'è.
Roberta (15 anni), Alghero - Stupefatto
Secondo me è stato spettacolare e sicuramente ha fatto riflettere molte persone sugli sbagli che si possono commettere e le rispettive conseguenze incontrando la brutta bestia della droga.
Leonardo (14 anni), Pavia - Stupefatto
Complimenti per la rappresentazione molto emozionante, molto bravo il narratore.
Elias (14 anni), Alghero - Stupefatto
Da proporre alle scuole.
Fabio, Marradi - Gran Casinò
Condivido ogni aspetto dell'analisi e non rinuncio al sogno, anche se fosse individuale, di riacquistare la dignità umana. Grazie.
Silvia, Selargius - Q.B. Quanto Basta
Penso che non mi farò mai più una canna.
Davide (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
È stato molto utile per i ragazzi della nostra generazione a far capire che le droghe fanno male e non si devono prendere.
Ludovica (13 anni), Portici - Stupefatto
Mi è piaciuto molto come è stato affrontato l'argomento, considerando che pochi ne parlano. Grazie mille!
Amelia (14 anni), Roma - Stupefatto
E' stato molto coinvolgente a tratti crudo, ma molto significativo. Ho imparato più in questa ora che in questi anni a scuola.
Claudia (16 anni), Salò - Stupefatto
Grazie! Una luce infondo al tunnel!
Luigina, Colico - Identità di carta
Mi ha regalato molti spunti su cui pensare e far ragionare alcuni miei amici.
Lorenzo (16 anni), Remedello - Stupefatto
E' stato emozionante, sono estremamente felice di aver partecipato. Il modo in cui è stato raccontato è stato meraviglioso. Veramente, sono rimasta senza parole e con le lacrime agli occhi.
Matilda (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Uno spettacolo! Mi è piaciuto moltissimo, da prendere come esempio il fatto che la droga come il fumo ti rovina e questo è stato un chiaro esempio... Mi è davvero strapiaciuto!
Diamante (15 anni), Ancona - Stupefatto
Siete meravigliosi
Ersilia, Oreno - H2Oro
Molto interessante e coinvolgente. Quando il narratore ha detto di non essere Enrico mi ha deluso, ma non mi sarei aspettato di vedere il vero Rico chiamato sul palco.
Ivan (17 anni), Milano - Stupefatto
Molto bravo! Trascinante, ricco di informazioni, coinvolgente.
Alessandra, Parma - Gran Casinò
Molto bello, farò buon uso di questo incontro.
Julio (13 anni), Milano - Stupefatto
Veramente molto istruttivo. Una recita che colpisce nel cuore
Riccardo, Monselice - Stupefatto
Bellissimo le persone e le emozioni, quasi piangevo dall'emozione.
Erika (12 anni), Veglie - Stupefatto
Grazie mille per avermi fatto capire, anche se non fumo perché non mi piace. Secondo me anche per gli altri dovrebbe essere utile.
Tommaso (15 anni), Pavia - Stupefatto
Avevo già sentito parlare di droga alle medie, ma questo spettacolo è stato molto realistico e toccante.
Andrea (15 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Ho visto Stupefatto e Gran Casinò siete stati bravissimi e incisivi.
Paola (docente), Palermo - Gran Casinò
Mi è piaciuto molto soprattutto la fine quando è arrivato Rico e ha dato anche la sua opinione. La storia mi ha emozionata un sacco.
Vittoria (13 anni), Podenzano - Stupefatto
Mi è piaciuto molto in quanto era sia informativo che comico.
Anna (16 anni), Monza - Gran Casinò
Ho trovato lo spettacolo molto interessante, mi ha colpita ed emozionata molto.
Anna (15 anni), Brugherio - Stupefatto
Uno spettacolo davvero bello. Mi ha fatto riflettere molto. Molto emozionante. Lo consiglierei a tutti!
Giorgia (12 anni), Segrate - Stupefatto
Fa ridere, ma fa anche riflettere.
Andrea (16 anni), Morbegno - Gran Casinò
Straordinario!
Angela, Lodi - Gran Casinò
Veramente illuminante. Bellissima interpretazione e veramente interessante.
Enrico (13 anni), Alghero - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto, ho avuto i brividi per tutto il tempo.
Anastasia (14 anni), Roma - Stupefatto
La cultura, il sapere... Hanno una funzione liberatrice... Grazie a voi, 2 anni fa circa, ho scelto BANCA ETICA. Grazie!
Natale, Cernusco S.N. - Sbankati
Ho gradito molto lo spettacolo e in particolare ho apprezzato la prova di recitazione di Fabrizio.
Leonardo (14 anni), Portici - Stupefatto
Finché al governo ci saranno persone che non hanno vissuto una vita nel populino, certe cose non cambieranno.
Riccardo, Morbegno - Gran Casinò
Bello, interessante, è stato di ispirazione. Grazie.
Giorgia (14 anni), Milano - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha toccato moltissimo, un'esperienza che sicuramente rifarei. L'argomento presentato è molto importante nella società di oggi, ma soprattutto per me.
Dea (15 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Da ripetere in più occasioni.
Fabrizio, Lodi - Gran Casinò
Bellissima interpretazione! Interessante, fa rimanere attaccati alla sedia.
Carlotta (13 anni), Alghero - Stupefatto
Questo spettacolo è uno dei migliori che abbia mai visto in vita mia, poiché mi ha coinvolto tantissimo e grazie ad esso mi sono immedesimata nel protagonista e ho provato tutte le emozioni che lui sentiva dentro. Grazie moltissimo per questa esperienza!
Hafsa (16 anni), Salò - Stupefatto
Siete riusciti a emozionarmi su un tema veramente difficile, eccezionali, fantastico Enrico a mettere a disposizione la sua esperienza.
Natalia, Cornaredo - Stupefatto
Molto interessante e una spiegazione ottima dato che molti potrebbero cadere nel mondo delle droghe.
Alina (17 anni), Ferrara - Stupefatto
Bere l'acqua del rubinetto fa spendere poco ed è anche buona (secondo me)!!! Bello spettacolo!!! :)
Luca (9 anni), Meda - H2Oro
È fighissimo e interessantissimo.
Silvestro, Marsico Nuovo - Stupefatto
Tutte verità. Grazie per la grande capacità all'informazione.
Ornella, Castellazzo Bormida - Gran Casinò
Mi ha aperto gli occhi su un argomento che credevo di conoscere. Grazie.
Eliana (12 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Molto interessante e ha chiarito molti dubbi.
Aldo (13 anni), Podenzano - Stupefatto
Esperienza da presentare in tutte le scuole italiane.
Rosario (docente), Milano - Stupefatto
Molto utile per far capire ai giovani che con le droghe non si scherza.
Lorenzo (15 anni), Ferrara - Stupefatto
Vero, crudele, vicino, cose a cui non si pensa, emozionante.
Alessandra, Brugherio - Gran Casinò
Costruito bene e molto utile, sono un ludo da schedine sportive, mi avete fatto riflettere.
L. (17 anni), Monza - Gran Casinò
L’attore è veramente bravo e coinvolgente, il tema è molto serio e importante.
Mattia (17 anni), Morbegno - Gran Casinò
Limpido.
Studente (19 anni), Remedello - Stupefatto
Nonostante lo abbia già visto più volte ogni volta una emozione unica! Grazie. "Più ti droghi e più ti allontani dalla realtà" è la pura verità
Marilena (docente), Milano - Stupefatto
Mi è piaciuto davvero tanto lo spettacolo. Mi ha emozionato e mi ha fatto riflettere. Non ci sono parole ma solo un enorme grazie.
Serena, Borgomanero - Stupefatto
Mi è piaciuto il modo in cui l'attore ha raccontato la storia trasmettendo emozioni spontanee.
Alessandro (16 anni), Bolzano - Stupefatto
Davvero bello soprattutto perché è un argomento molto attuale tra i giovani. Mi è piaciuto molto e mi sono commossa.
Giulia (17 anni), Lampedusa - Stupefatto
Strepitoso, chiaro, semplice. Tutti i ragazzi dovrebbero vederlo. Mi avete aiutato per parlare ancora di questo con i miei figli.
Donatella, Cremona - Stupefatto
Spettacolo indispensabile.
Gigliola, Meda - H2Oro
Per me è stato molto interessante, spero lo sia stato anche per mio figlio per capire, grazie!
Elisabetta, Rescaldina - Stupefatto
Interpretazione straordinaria, questo spettacolo mi ha scosso profondamente. Grazie per il vostro impegno e l'anima che mettete in ciò che fate!
Siham (18 anni), Salò - Stupefatto
Mi ha colpito davvero tanto e mi ha fatto riflettere su dei temi ai quali non davo tanto peso, ma ho capito che sono davvero importanti.
Elisa (16 anni), Salò - Stupefatto
Narratore bravissimo, spettacolo costruito benissimo.
Simone (15 anni), Sassari - Stupefatto
Ho apprezzato molto e credo aiuti a capire che prima di agire bisogna pensare alle conseguenze.
Justine (14 anni), Roma - Stupefatto
Doveroso diffonderlo ovunque...
Debora (docente), Annone di Brianza - Stupefatto
Continuate così ad aiutare le persone
Davide, Sarmede - Stupefatto
E' la prima volta che una iniziativa di prevenzione mi sembra sia davvero tale! Nelle altre volte non c'è stata comunicazione, poco reale, non profondo come oggi. Grazie.
Monica, Novi Ligure - Stupefatto
Modalità bellissima per far capire la gravità dell’assunzione di droghe.
Maria (docente), Gorgonzola - Stupefatto
È stato forse uno degli spettacoli più belli che abbia mai visto, le lacrime e le parole non basterebbero per spiegare quello che ho provato. Mi ha aperto gli occhi. Grazie. Non ci sono parole, meraviglioso.
Annalisa (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Penso che sentire una storia vera sia molto efficace, mi è arrivata molto. In più sentire dal vivo il protagonista mi ha fatto molto effetto ed è stato veramente emozionante.
Giulia (17 anni), Legnago - Stupefatto
Interessante e educativo. Fantastico il modo di recitare, emozionante e non noioso.
Alexandra (14 anni), Montebelluna - Stupefatto
Sono una professionista che si occupa anche di prevenzione, trovo la vostra iniziativa davvero molto utile e formativa per tutti!! Grazie per l'impegno e la dedizione. Spero di potervi rincontrare.
Chiara, Chiavenna - Stupefatto
Concordo con voi dato che io non bevo acqua in bottiglia abitualmente ormai da vent'anni. La pubblicità ha modificato abitudini, usi e gusti.
Daniela, Meda - H2Oro
Lo spettacolo è stato molto coinvolgente, emozionante ed educativo. Sicuramente questa storia mi resterà impressa.
Sofia (17 anni), Legnago - Stupefatto
E' stato molto emozionante. Me lo ricorderò per molto.
Sofia (12 anni), San Fior - Stupefatto
E' stato un bellissimo insegnamento per noi giovani.
Alessandro (14 anni), Roma - Stupefatto
Sono contenta che alcuni miei compagni abbiano ascoltato le parole di questo spettacolo. Ho paura per loro, quindi grazie mille davvero! Buon viaggio!
Giorgia, Torino - Gran Casinò
Una realtà sconvolgente che avete comunicato con amore e intelligenza. In questo mondo abbiamo bisogno di persone come voi. Grazie e ... Complimenti!
Viviana (docente), Brugherio - Stupefatto
E' stato uno spettacolo bellissimo ed educativo, sono felice di avervi conosciuto, se non userò mai droghe è solo grazie a voi.
Samuele (13 anni), Saronno - Stupefatto
Molto profondo
Nicholas (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
È stato illuminante, certamente uscirò da questo teatro più consapevole. Sicuramente la passione con cui il relatore ha esposto gli argomenti ha contribuito a rendermi partecipe.
Zineb (18 anni), Macerata - Q.B. Quanto Basta
Mi è piaciuto molto e mi ha trasmesso molto.
Matilde (14 anni), Saronno - Stupefatto
Un turbinio di emozioni, mi avete tolto il respiro.
Ivana (docente), Mariano Comense - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto interessante e chiaro da capire. Lo consiglierò a tutti. Complimenti. Non è facile parlare di un argomento così delicato, voi ci siete riusciti al meglio.
Ester (18 anni), Conegliano - Stupefatto
E' stato meraviglioso, ci ha fatto ragionare molto a non usare sostanze tossiche.
Ilenia (12 anni), Ittiri - Stupefatto
Lo spettacolo è molto interessante e fa capire cosa è veramente la droga.
Davide (17 anni), Tortolì - Stupefatto
A volte nella vita ci vuole coraggio, anche per raccontare il proprio passato.
Simone (13 anni), Portici - Stupefatto
Molto bello trattare di questo tema alla nostra generazione, serve molto!
Andrea (13 anni), Cornaredo - Stupefatto
Racconto che fa stare con gli occhi incollati al palcoscenico. La presenza di Enrico è stata molto preziosa: si vede che ci tiene molto e ci ha trasmesso molto.
Chiara, Castenaso - Stupefatto
Mi ha emozionato moltissimo e mi ha veramente fatto capire molte cose.
Giorgia (15 anni), Ancona - Stupefatto
È la prima volta che questo argomento ci ha colpito così nel profondo, siete riusciti a farci aprire gli occhi su un argomento che ci tocca da vicino e che molto spesso sottovalutiamo. Semplicemente grazie! Elisabetta e Concetta.
Elisabetta (15 anni), Palermo - Stupefatto
Davvero molto bello e profondo! I miei più sinceri complimenti a Fabrizio e Enrico.
Marta (17 anni), Salò - Stupefatto
Mi è piaciuto moltissimo questo spettacolo non solo per le abilità dell’attore ma sopratutto perché penso che ciò che ha detto qui a noi oggi dovrebbero saperlo tutti. Credo che ognuno sia libero di fare ciò che vuole ma prima è giusto sapere.
Martina (17 anni), Monza - Gran Casinò
Mi ha colpito moltissimo la storia di Enrico ed è diversa dalle solite prediche
Niccolò, Borgomanero - Stupefatto
Spettacolo vero, autentico. Bravissimo l'attore. Non annoia neanche un momento.
Athos (docente), Conegliano - Stupefatto
Prevenzione, prevenzione... Grazie.
Maria, Cermenate - Stupefatto
Molto più convincente di ogni discorso fatto dai prof.
Luca (13 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Mi è piaciuto, specialmente la bravura del narratore.
Andrea (13 anni), Ferrara - Stupefatto
Comunicare verità con le emozioni è forse il modo migliore. Questa è la forza del teatro. Molto efficace.
Giovanni, Pavia - Stupefatto
Spettacolo che ha veramente fatto emozionare, grazie.
Lara (17 anni), Verbania - Stupefatto
"per nulla", così non vi assuefate ai complimenti. Lo spettacolo è magnifico, in particolare l'ultima parte. Momenti del genere in grado di far riflettere senza giudicare dovrebbero essere l'essenza del teatro che vuol aver rispetto del pubblico. Grazie!
Benny, Cisternino - Stupefatto
Mi è piaciuto molto. È molto accurato perché ho persone drogate in famiglia che fortunatamente hanno smesso.
A. (14 anni), Portici - Stupefatto
Non facendo uso di droghe pensavo di non poter capire completamente il significato dello spettacolo invece siete riusciti a far capire a pieno e sapere che la storia è reale mi fa capire ancora di più quanto questo possa far male.
Lorenzo (15 anni), Alghero - Stupefatto
Toccante ed emozionante. Da brividi
Lucia, Matera - Stupefatto
Ho trovato lo spettacolo coinvolgente, interessante e in alcuni momenti perfino commovente. Grazie perché su certi argomenti non si è mai abbastanza consapevoli e informati.
Silvia (17 anni), Pistoia - Gran Casinò
E' stato molto educativo, interessante e commovente. Si dovrebbe continuare a diffondere questo genere di spettacolo a tutti i ragazzi.
Alessia (15 anni), Monza - Stupefatto
Mi sono davvero emozionata, dopo questa esperienza la mia opinione sulla droga è cambiata del tutto e per questo vi dico grazie.
Sara (14 anni), San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha fatto cambiare idea su molti aspetti e la storia di Rico mi ha colpito moltissimo, anche se mi sembra una realtà bruttissima e impossibile. Trovarmi davanti il protagonista mi ha fatto realizzare che questa è un realtà e una storia per spaventare e prevenire.
Ester (15 anni), Trento - Stupefatto
Mi ha fatto capire che la vita è un dono e non bisogna corroderla con le droghe.
Gianluca (14 anni), Ancona - Stupefatto
E' stata un'esperienza piena di emozioni, che ci permetterà di non sbagliare in futuro.
Giulia (14 anni), Palermo - Stupefatto
Mozzafiato, mi ha fatto venire i brividi.
Elisa (14 anni), Morbegno - Gran Casinò
Lo spettacolo è stato decisamente stimolante e utile, me ne ricorderò. In particolare mi ha toccato il fatto che una così grande quantità di lavoratori dipenda da un sistema corrotto e spesso truccato.
Isabella (15 anni), Pistoia - Gran Casinò
Mi ha permesso di riflettere molto, penso che da adesso ci penserò di più prima di fare qualcosa di pericoloso.
Davide (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Una vera lezione di vita, per un futuro senza droghe e una vita autentica.
Benedetta (16 anni), Milano - Stupefatto
Molto bello e che ti fa riflettere sulle problematiche del mondo e di quanto uno è fortunato rispetto agli altri
Jacopo (14 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Ho gradito questo spettacolo perché ha fatto capire veramente cos'è la droga.
Elisa (15 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
Emozionante e importante per i ragazzi. Un modo diverso per far capire cosa siano veramente le droghe includendo nelle dipendenze anche l'alcool e il gioco d'azzardo.
Angelina (docente), Alghero - Stupefatto
Sarei stata ad ascoltare questa storia così coinvolgente ancora per ore...
Elena, San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Interessante, toccante e ha fatto riflettere molto.
Lucia (16 anni), Pavia - Stupefatto
Vorrei veramente fare tanti complimenti per la forza che ha avuto.
Samuele (16 anni), Chiavenna - Stupefatto
Il narratore è stato fantastico, ha fatto capire il messaggio in maniera chiara ed esplicita. Mi è piaciuto moltissimo! Complimenti per aver creato uno spettacolo così bello.
Silvia (17 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
Mi ha colpito molto la storia a tal punto da farmi quasi piangere. P.s: interpretazione da Oscar!
Greta (16 anni), Milano - Stupefatto
FANTASTICO - MOZZAFIATO, professionalità eccezionale e tanto cuore e passione.
Bruna, Chiavenna - Stupefatto
È stato bellissimo ho provato un'emozione veramente fortissima.
Leonardo (13 anni), Segrate - Stupefatto
Primo spettacolo che è riuscito ad aprirmi gli occhi.
Lorenzo, Alghero - Stupefatto
Lezione di vita
Alessia (15 anni), Lanciano - Stupefatto
Molto molto bello. Anche molto intenso. Paura e speranza. Comunque la droga è una scelta. Chissà! Speriamo di aiutare a crescere ragazzi che sanno scegliere.
Laura, Cermenate - Stupefatto
Bravissimo, interessante, coinvolgente, vero!
Anna, Monza - Gran Casinò
Uno spettacolo bellissimo, siete stati molto bravi. Vi ringrazio per il messaggio che mi avete mandato.
Mia (12 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto
E' stato molto educativo e mi ha fatto riflettere molto. Grazie mille per questa stupenda recita.
Tommaso (11 anni), San Fior - Stupefatto
Ha stimolato una profonda riflessione sulla mia quotidianità.
Anna, Rimini - Q.B. Quanto Basta
Bellissimo!!! grazie mille, ho imparato cose che non mi avevano mai detto!
Samuele, Borgomanero - Stupefatto
Utile per valutazioni future
Lorenzo, Oderzo - Sbankati
Attore bravissimo, spiegato molto bene.
Lorenzo (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Ho aiutato il mio ragazzo a smettere di fumare le canne. Mi sono sentita bene e sono orgogliosa di lui.
V. (16 anni), Ferrara - Stupefatto
L'opera teatrale più figa che abbia mai visto
Anonimo, Sarmede - Stupefatto
Vi ringrazio perché le emozioni sono arrivate in modo pieno e vitale.
Urania, Castelcovati - Stupefatto
Ho accompagnato qui i miei figli con molte aspettative e voi le avete superate e vi ringrazio anche per me, per avermi emozionato.
Maria, Olmi - Stupefatto
Molto interessante e informativo, sarebbe utile avere queste informazioni e dati sempre a disposizione e poterli diffondere.
Marianna, Rovereto - Gran Casinò
Lo spettacolo è stato molto convincente ed è stato bellissimo sentire la storia attraverso l’esperienza vissuta direttamente. Attore bravissimo! Grazie.
Studente (15 anni), Trento - Stupefatto
Uno dei primi spettacoli teatrali che ho ascoltato e mi ha proprio emozionato perché ho sentito molte storie così, ma è la prima che mi ha lasciato qualcosa. Grazie.
Erik (16 anni), Remedello - Stupefatto
È stato veramente figo, mi è piaciuto tantissimo! Grazie mille!
Alexander (16 anni), Conegliano - Stupefatto
Durante tutta l'interpretazione ti senti completamente immerso nella storia e emotivamente è molto forte.
Gaia (15 anni), Ostiglia - Stupefatto
Spettacolo molto profondo, raccontato in modo perfetto, voce molto profonda.
Sara (15 anni), Gorgonzola - Stupefatto
L'informazione sta alla base della presa di coscienza che permette di valutare problematiche che vengono spesso prese alla leggera. E' stata sicuramente toccante e pedagogico.
Simone (18 anni), Sarezzo - Stupefatto
Il narratore era molto bravo, è riuscito ad interpretare perfettamente gli stati d'animo del protagonista.
Francesco (13 anni), Fiorenzuola d'Arda - Stupefatto
È stato molto toccante e mi ha fatto riflettere tanto, ho capito e ho conosciuto cose che non sapevo.
Marta (17 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Incisivo, è proprio una botta nello stomaco (salutare e necessario per svegliarsi).
Edy, Olmi - Gran Casinò
Meraviglioso!
Marianna, Bernareggio - Gran Casinò
E' una storia molto emozionante che ti fa ragionare. Anche io ho un amico che è caduto in questa trappola e lo sto aiutando, anche se difficile.
G. (15 anni), Ferrara - Stupefatto
Molto significativo e con grande spessore etico-sociale-politico.
Edda, Rimini - Q.B. Quanto Basta
Aver alternato momenti divertenti a momenti drammatici, unita all'introspezione di Rico mi fa riflettere molto.
Jacopo (19 anni), Legnago - Stupefatto
E' stato molto educativo. E' adatto proprio per i ragazzi, mi piacerebbe vedere il film e assistere all'incontro in classe.
Jannat (13 anni), Cislago - Stupefatto
Storia molto intrigante, grandissima interpretazione, mi sono stupita quando alla fine è entrato in scena Enrico che fino a un'ora e mezza prima ci dava consigli su dove sederci.
Giulia (16 anni), Conegliano - Stupefatto
La semplicità del pensiero ti mette in una gabbia e una chiave, sta a noi se buttarla o usarla.
Manuel (16 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Vedere un film ascoltando una voce, emozioni, essere lì!!! Grazie per la condivisione che induce a riflettere.
Salvatore, Ittiri - Stupefatto
È stato molto emozionante perché è una cosa quasi normale in questa fascia d'età.
Claudia, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Non avevo mai riflettuto su quanto siamo piccoli, piccoli di fronte ad una tentazione, piccoli di fronte al fatto di volerci sentire grandi.
Giada (15 anni), Portici - Stupefatto
Molto emozionante, toccante, da brividi.
Paola (16 anni), Montebelluna - Stupefatto
Complimenti per la bravura e la professionalità. Arrivate ai giovani facendo capire un problema attuale e che riguarda tutti, portando esempi e spiegando dettagliatamente anche le leggi cambiate durante gli anni. Spero di rivedervi per altri spettacoli!
Alessia (18 anni), Ancona - Gran Casinò
È stato emozionante e mi ha tenuta attenta dall'inizio alla fine, facendomi capire realmente cos'è la droga e cosa provoca.
AnnA (15 anni), Montebelluna - Stupefatto
Gran spettacolo, ormai si pensa solo a se stessi.
Lorenzo (16 anni), Sassari - Sbankati
Siete stati bravissimi, mi è piaciuto un sacco.
Ginevra (12 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto
Complimenti! Non è un tema semplice da affrontare e voi siete riusciti a farlo in maniera "leggera", ma allo stesso tempo profonda e incisiva. Grazie infinite. Ad maiora!
Antonella, Oristano - Gran Casinò
Molto interessante ma soprattutto ti fa pensare e riflettere su delle situazioni che ci possono sembrare normali quando poi ti portano alla distruzione, situazioni che osserviamo ogni giorno.
Sonia, Sarmede - Stupefatto
Da riproporre sempre a tutte le età, molto molto bello. Grazie e arrivederci.
Edoardo (14 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto
Grandissimo monologo che arriva al cuore e diretto alla coscienza.
Cristina, Como - Gran Casinò
Profondo, vero, significativo, autentico per la nostra età, toccante.
Giorgia (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Dovreste far vedere questo spettacolo soprattutto ai bambini di prima media, fermereste questo fenomeno sul nascere. Spettacolo fantastico, non ci sono altre parole.
Gabriele (19 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Penso sia di grandissima utilità per l'informazione dei giovani.
Alberto, Pianello Valtidone - Stupefatto
Molto interessante e dettagliato. Contenuti trattati in maniera esaustiva, ma anche coinvolgente. La parte finale merita molto.
Mattia (17 anni), Monza - Gran Casinò
Questo spettacolo mi è piaciuto molto, perché mi ha suscitato molte emozioni. Ha affrontato temi che conoscevo poco e non molto bene, e questo mi è piaciuto molto.
Arianna (13 anni), Ferrara - Stupefatto
Questo evento è stato molto interessante. La storia mi ha colpito perché mi ha fatto ragionare e capire come migliorare la mia vita. (p.s: non mi drogo)
Maria (17 anni), Legnago - Stupefatto
Mi ha colpito il modo in cui ha recitato l'attore perché attraverso questa storia sono riuscita a capire meglio cosa sia la droga.
Fiona (14 anni), Cornaredo - Stupefatto
Attualmente utente di una comunità. Ho pianto come un bambino.
Samuele, Marradi - Stupefatto
Giudico in modo estremamente positivo lo spettacolo, sia la parte recitata, sia l'intervento sincero e appassionato di Enrico alla fine. La riflessione è stata significativa anche perché ininterrotta e incalzante.
Sara (docente), Lonate Pozzolo - Stupefatto
Ho gradito molto lo spettacolo e trovo innovativo rispondere in un certo modo alla cameriera dell'autogrill.
Marta (15 anni), Morbegno - Gran Casinò
Grande spettacolo, fa capire molte cose. Grazie.
Salvatore (14 anni), Portici - Stupefatto
Spettacolo molto educativo che ha cambiato la mia visione sul tema delle droghe.
Michele, Campobasso - Stupefatto
Mi ha fatto pensare molto e mi ha fatto vedere in faccia la realtà.
Gaia (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Narratore bravissimo, fondamentale l'intervento di Enrico.
Elisa, Chiavenna - Stupefatto
Interpretazione bellissima e interessante.
Ben (17 anni), Montebelluna - Stupefatto
La maggior parte dei ragazzi conoscono i rischi della droga, ma finchè non li vivono direttamente non lo capiscono davvero e questa storia dovrebbe "far vivere" indirettamente questa situazione a noi ragazzi e farci rendere davvero conto della realtà.
Ilaria (15 anni), Bologna - Stupefatto
Il messaggio è veramente profondo e spero che molte persone possano vedere questo spettacolo e capire il male che fa la droga.
Dalia (14 anni), Milano - Stupefatto
È stato interessante e coinvolgente, molto bello e credo che possa insegnare tanto a noi giovani.
Federica (15 anni), Portici - Stupefatto
Per me questo racconto esprime l'insegnamento fondamentale per la crescita di un individuo in età adolescenziale.
Francesco (14 anni), Roma - Stupefatto
Utile per sensibilizzare su un argomento che viene sottovalutato e visto come un gioco.
Claudia (14 anni), Chiavenna - Stupefatto
Strepitoso!! Concreto e di effetto.
Giovanna, Cresole - Stupefatto
Mi è piaciuto che avete condiviso con noi questa esperienza.
Alessia (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Attore magnetico, in grado di divulgare in modo semplice e diretto tematiche complesse come quelle finanziarie.
Laura, Calcinato - Sbankati
Illuminante ed in grado di aprire gli occhi
Roberto, Oreno - H2Oro
Grazie per avere la capacità di parlare ai nostri ragazzi.
Roberta (docente), Cernusco S.N. - Gran Casinò
Cavolo, questo spettacolo mi ha fatto capire tante cose, anche se non fumo e non bevo è stato molto gradevole assistere.
Studente (16 anni), Pavia - Stupefatto
Credevo sarebbe stata una perdita di tempo ma ho cambiato totalmente idea e ringrazio di avere avuto la possibilità di assistere a questo spettacolo.
Alessio (15 anni), Borgomanero - Gran Casinò
Questo spettacolo mi ha aiutato tantissimo a capire meglio la pericolosità delle droghe. Grazie.
Francesco (13 anni), Arese - Stupefatto
Ringrazio di cuore per aver finalmente trattato questo tema in una scuola.
Federica (14 anni), Bolzano - Stupefatto
Davvero interessante. L'unico spettacolo che mi ha preso moltissimo. Complimenti!
Riccardo (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Siete fantastici, è stato meraviglioso e ho seguito con grande attenzione. Rico continua così! Grandi.
Cristina (14 anni), Palermo - Stupefatto
Lo spettacolo è stato agghiacciante, ma nel modo positivo. Mi ha fatto venire i brividi alla schiena, soprattutto quando ho detto dei due coma.
Elena (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Bellissimo spettacolo, un misto tra risa e disperazione.
Rosanna, Dorgali - Gran Casinò
Ho ragionato molto, sinceramente anche io pensavo che una canna non facesse niente di male, ora sono più consapevole.
Diana (13 anni), Saronno - Stupefatto
In un semplice monologo l'attore è riuscito ad esprimere una tematica importantissima e a creare una reazione a noi spettatori.
Sofia (16 anni), Salò - Stupefatto
La voce del narratore è fantastica.
Emma (15 anni), Pavia - Stupefatto
La storia non ho capito se era vera, ma mi ha convinto a non iniziare anche se non volevo iniziare già di mio.
Jose (15 anni), Milano - Stupefatto
È stato molto bello e interessante. L’interpretazione è stata fantastica. Due ore passate in un attimo. Fantastico.
Erica (15 anni), Udine - Stupefatto
Mi è piaciuto per il modo in cui è stato raccontato, perché è stato in grado di convincermi completamente, e farmi riflettere più di prima.
Elisa (15 anni), Seregno - Stupefatto
Grazie per avermi fatto capire cosa prova e come la vive una persona che fa uso di sostanze e avermi fatto cambiare idea su certe situazioni e persone.
Serena (14 anni), Udine - Stupefatto
Molto interessante!!! Credo che questo spettacolo colpisca proprio per la sua realtà e che possa aiutare qualcuno in questa sala.
Luca (20 anni), Ferrara - Stupefatto
Sono stata molto colpita a riguardo di questo argomento, non pensavo fosse così importante e questo spettacolo mi ha fatto capire meglio. Grazie!
Lavinia (11 anni), Milano - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha fatto pensare, riflettere e capire. L'interprete bravissimo.
Irene (16 anni), Mirano - Stupefatto
Io non sapevo i rischi e questo spettacolo mi ha aperto gli occhi.
Luca (11 anni), Podenzano - Stupefatto
Molto bello. Non mi ha annoiato.
Erica (14 anni), Ferrara - Stupefatto
È stato uno spettacolo bellissimo, il più bello che io abbia mai visto. La bravura dell'attore è evidente. Continuate così.
Merisan (18 anni), Cento - Gran Casinò
Penso che sia uno degli spettacoli più interessanti che ho visto, inoltre mi è stato molto utile.
Daniel (18 anni), Pistoia - H2Oro
Mi sento in parte vicino a questa storia e mi ha aperto gli occhi.
S. (16 anni), Roma - Stupefatto
Non è stato male anzi mi ha fatto capire molte più cose che non sapevo.
Tomas (15 anni), Milano - Gran Casinò
Spettacolo interessante e utile per il futuro. Penso che tutti dovrebbero assistere almeno una volta a questo spettacolo.
Nicol (16 anni), Ferrara - Stupefatto
Sono rimasta molto colpita dalla storia di Rico e che sia riuscito a uscire da una situazione così brutta.
Martina (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Lo spettacolo è stato bellissimo e perfetto.
Simone (15 anni), Morbegno - Gran Casinò
È stato molto emozionante, grande recitazione. Una storia toccante, piena di momenti davvero simili alla vita reale che viviamo adesso (noi ragazzi). Ringrazio Enrico e l'attore per la grande esperienza.
Clara (14 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Lo spettacolo è stato di mio gradimento, molto riflessivo e che ha molto senso, spero di ritrovarvi in questo teatro più spesso. Grazie!
Nadia (13 anni), Civitavecchia - Gran Casinò
Siete riusciti a trasformare un'indagine statistica in un coinvolgente spettacolo che mette in risalto un grave problema della nostra società.
Beltrando, Pizzighettone - Gran Casinò
Emozionante! E' stato come vedere il film più bello del mondo.
Aurora (11 anni), Montalto di Castro - Stupefatto
Ho capito il senso della droga, quel mondo è sbagliato e inutile, dopo questo spettacolo non fumerò mai.
Ciro (12 anni), Portici - Stupefatto
Siete ammirevoli, grazie per l'impegno.
Pierangela (docente), Modena - Gran Casinò
Grazie, continuate ad aiutare così persone che hanno bisogno di alcune parole importanti, di storie fondamentali.
Caterina (15 anni), Udine - Stupefatto
Istruttivo ed interessante, modo alternativo di spiegare questo tema.
Rebecca (14 anni), Conegliano - Stupefatto
Bello spettacolo, l'avevo già visto e comunque mi è piaciuto ancora di più dell'altra volta.
Antonio (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Sinceramente questo spettacolo cambierà il mio modo di vedere molte cose.
Sofia (16 anni), Palermo - Stupefatto
Il silenzio dei ragazzi ha parlato più forte di qualsiasi altro commento. Che serva a salvare futuri Enrico, che dia speranza a questi ragazzi. Grazie Enrico .
Susanna (docente), Milano - Stupefatto
Chi sarà dipendente di droga o alcool non avrà la scusa che non lo sapeva.
Marco (13 anni), Sassari - Stupefatto
Mi è piaciuto molto ed è molto emozionante e ho capito molte cose che non sapevo.
Yostina (17 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Attore molto bravo, argomento attuale e molto interessante. Consiglio di vederlo. Personalmente non ero informata e non sono interessata però per tutti i giovani che si drogano, questo spettacolo potrebbe essere davvero d'aiuto.
Camilla (15 anni), Milano - Stupefatto
Attore bravissimo.
Elisa (docente), Gorgonzola - Stupefatto
Coraggioso, grande atto di umanità e di amore; ammirabile interpretazione. Il messaggio è passato TOTALMENTE !
Katia, Sesto San Giovanni - Stupefatto
Sono entrata in una fase di riflessione come se fossi entrata in un mood. Sono rimasta colpita... Grazie per le meravigliose emozioni!
Gaia (14 anni), Portici - Stupefatto
Ho gradito molto lo spettacolo. Il narratore è riuscito a coinvolgere il pubblico e convincerli a non fumare. E' stato interessante ascoltare l'esperienza dello stesso Rico.
Andrea (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Mi è piaciuto questo spettacolo perché penso che abbia fatto riflettere tutti e che abbia fatto capire che rischio si può correre.
Matilde (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Molto interessante e utile, grazie che ci siete perché così secondo me servirà a molti per capire cosa decidere di fare.
Giulia (12 anni), San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Sono completamente d'accordo, mi ha commosso tanto. Grazie.
Francesca (13 anni), Sassari - Stupefatto
Forte impatto emotivo, esperienza altamente formativa che racchiude insieme informazione e formazione per prevenire e restituire valore alle vite.
Barbara (docente), Merano - Stupefatto
E' stata una delle cose più belle che abbia mai visto, oggi tornerò a casa con molto di più, grazie!
Mila (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Molto diretto e chiaro con pensieri condivisi da molta gente. Il messaggio è arrivato.
Michela (18 anni), Tesero - Gran Casinò
L'ho trovato molto interessante e riflessivo e la storia era bellissima!!! Sono emozionata.
Stefania (13 anni), Milano - Stupefatto
Spettacolo molto interessante e vedere tutti i bambini attenti è stato molto emozionante.
Laura, San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Interessante e ho capito che non vale la pena rovinarsi la vita per la droga.
Studente (14 anni), Milano - Stupefatto
La recitazione tiene costante l'attenzione e vale come un "documentario".
Mario (docente), Siena - Stupefatto
Complimenti per il coraggio e continuate così!
Licia, Potenza - Stupefatto
Fatto davvero bene, specialmente la recitazione.
Alessandro (16 anni), Lugo - Stupefatto
Ho gradito molto questo spettacolo teatrale perché spiega molto bene il significato di droga a noi giovani. Mi è piaciuta molto anche l'interpretazione dell'attore.
Giada, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Mi sono emozionata molto, mi piace l'idea di questo insegnamento. La storia di Enrico mi ha commosso molto. Vi ringrazio di cuore per averci regalato questa esperienza.
Giada (12 anni), Segrate - Stupefatto
Punto di riferimento per noi ragazzi, per farci rendere conto delle conseguenze di alcune nostre azioni.
Denise (12 anni), Podenzano - Stupefatto
Ho trovato lo spettacolo molto interessante, mi ha fatto riflettere e soprattutto capisco che le cose dette sono vere. Anche se la storia si riferisce a qualche anno fa è attuale e mi ci posso riconoscere sia per esperienze personali che per storie che ho sentito. Secondo me è molto importante parlare di queste cose. Bravi. Bisognerebbe fare più informazione.
N. (17 anni), Milano - Stupefatto
Penso che facciate un lavoro fantastico mettendo noi ragazzi a conoscenza di ciò che comportano queste terribili sostanze. Grazie!
Marika (15 anni), Alghero - Stupefatto
Bisogna insegnare ed essere più forti.
Sofia (17 anni), Pordenone - Stupefatto
Grande spettacolo! Grande messaggio.
Michele (docente), Tesero - Gran Casinò
Troppo bello, il narratore ha reso tutto reale e la presenza di chi ha vissuto questa esperienza è stata molto utile.
Davide (14 anni), Udine - Stupefatto
È stato molto bello lo spettacolo e molto interessante, il messaggio mi è arrivato moltissimo, siete stati davvero bravi, in alcuni momenti mi avete fatto emozionare, grazie mille.
Alessia (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Bellissima interpretazione. Con il fiato sospeso ho fatto un viaggio nel tempo.
Stefania, Laives - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto istruttivo ed è riuscito a cogliere la mia totale attenzione, essendo argomenti molto delicati da trattare con ragazzi giovani.
Elisa (16 anni), Salò - Stupefatto
Penso che questo spettacolo mi abbia dato una consapevolezza nel significato delle droghe, ma in generale delle dipendenze. Penso che mi abbia segnata nel profondo.
Chiara (14 anni), Portici - Stupefatto
Fortissimo e interessante.
Sabrina, Pistoia - H2Oro
Stupendo, diretto e semplice da capire. Perfetto per i giovani!
Filippo (17 anni), Ascoli Piceno - Gran Casinò
Ho trovato interessante il modo in cui l'argomento è stato trattato. Spesso si parla di droghe, ma poche volte in modo completamente sincero. Inoltre lo spettacolo mi ha coinvolto dall'inizio alla fine.
Camilla (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Spettacolo molto toccante e curato nei particolari. Momento molto importante di riflessione.
Antonella (docente), Annone di Brianza - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto, soprattutto per l'ottima interpretazione del testo svolta dal narratore.
Eros (12 anni), San Fior - Stupefatto
Ho rivissuto la povertà del Bangladesh dove sono stata per 22 anni e un mese. Sono tornata a Natale 2015.
Luisa, Rimini - Q.B. Quanto Basta
Può essere molto utile per prevenire nelle nostre scuole casi di dipendenze.
Anna (docente), Ribera - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto toccante e commovente, mi ha insegnato parecchio, le mie idee riferite alla droga si sono chiarite e ora ho capito che per quanto all'inizio possa sembrare piacevole, il dolore che segue è bruttissimo, mi dispiace per quello che è successo ad Enrico, ma sono allo stesso tempo felice perché è riuscito a lottare e a uscire da quella situazione.
Ludovica (13 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto
Molto utile, complimenti per il coraggio e la forza di portare in scena questa storia.
Laura (docente), Monza - Stupefatto
Grazie per avermi fatto capire il problema droghe!!!
Alessia, Chiavenna - Stupefatto
Grazie! Ho un figlio di 9 anni. Penso sia ora di iniziare a parlargli, userò le vostre parole!
Marco (docente), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Un vero capolavoro nei contenuti e nella forma
Rita, Nibbiano - Gran Casinò
Lo spettacolo mi è piaciuto molto perché è interessante e il narratore è stato bravissimo nel raccontare questa storia.
Gianluca (13 anni), Portici - Stupefatto
Come per Stupefatto, apprezzo sempre molto la grande professionalità con cui vengono trasmessi grandi valori ai ragazzi.
Stefano (17 anni), Milano - Gran Casinò
Ogni scuola media dovrebbe vedere questo spettacolo. Nelle superiori ormai è troppo tardi.
Mirko (20 anni), Forlì - Stupefatto
Trovo questo spettacolo utile a mettere in guardia i ragazzi di oggi su questa orribile e pericolosa abitudine.
Berenikè, Ascoli Piceno - Stupefatto
Lo consiglio a tutti.
Francesca, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Meraviglioso, mi ha fatto pensare molto, ha un messaggio importantissimo.
Manuela (13 anni), Segrate - Stupefatto
Uno spettacolo a tutto tondo di grande impatto emotivo ed informativo.
Alberto, Fermo - Gran Casinò
Potente, efficace, coinvolgente, da riproporre il prossimo anno scolastico.
Brigida (docente), Pordenone - Stupefatto
Ha aiutato ad affermare la mia voglia di non fumare.
Alessandro (15 anni), Roma - Stupefatto
Una storia davvero straordinaria
Jessiana, Matera - Stupefatto
Anche dopo averlo visto per la seconda volta la sensazione è la stessa.
Alessandro (14 anni), Milano - Stupefatto
Mi è piaciuto moltissimo perché ha spiegato la realtà.
Sara (16 anni), Roma - Stupefatto
Grazie, mi avete aperto gli occhi! Grazie.
Grazia (docente), Torino - Gran Casinò
Mi è piaciuto molto perché fa molto riflettere e capire il problema della droga che è molto diffuso tra noi giovani.
Erika (15 anni), Brugherio - Stupefatto
Senza parole! Un vero "viaggio" di emozioni. Grazie
Saverio, Castel San Giovanni - Stupefatto
Sono molto interessato a questo argomento e vi ringrazio di tutto.
Tommaso, Podenzano - Stupefatto
Mi è stato molto utile. Ringrazio di cuore, Grazie.
Anonimo, Sarmede - Stupefatto
Cose di questo genere dovrebbero essere obbligatorie nelle scuole, aiutano molto.
Luigi, Venosa - Stupefatto
Da portare in tutte le scuole e non solo!
Fiorenza (docente), Laives - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha fatto capire bene cosa sono le droghe. Mi ha fatto capire anche l'importanza di non seguire la massa.
Sara (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Sinceramente all'inizio mi aspettavo una rappresentazione teatrale proprio con i personaggi, ma devo dire che l'organizzazione dello spettacolo è stata molto particolare e mi è piaciuta. La storia di Enrico mi ha emozionata moltissimo e attraverso delle semplici immagini e la bravura del lettore ho fatto delle riflessioni profondissime.
Zoi (14 anni), Roma - Stupefatto
È stato molto utile visto che questo tema coinvolgente molto anche i giovani.
Serena, Morbegno - Gran Casinò
Spettacolo molto interessante e attivo, non si riesce a distogliere l'attenzione dal racconto.
Alesia (17 anni), Salò - Stupefatto
È stato molto coinvolgente, la presentazione ti invita a stare attento, mi ha interessato perchè conosco una persona ludopatica.
F. (16 anni), Monza - Gran Casinò
Vi ringrazio per la consapevolezza che ci avete donato.
Roberta, Marradi - Gran Casinò
Molto d'effetto, la narrazione e i toni rendono l'idea anche a chi non ha mai provato, conferma e rafforza l'idea di non provare. Anzi sprona a far ragionare e aiutare coloro che non hanno iniziato e non capiscono o fanno finta di non capire, il male che si fanno.
Lorenzo (18 anni), Milano - Stupefatto
E' stato molto interessante, io ho avuto le mie esperienze e dopo questo incontro mi sento aiutato o avvisato ( per l'ennesima volta).
A. (16 anni), Bolzano - Stupefatto
Ha avuto davvero un bel significato ascoltare questo racconto.
Adriana (15 anni), Pavia - Stupefatto
E' stato toccante, mi ha commosso, continuate così e vedete che magari farete smettere molti ragazzi con gli stupefacenti. Il narratore mi ha scioccato nelle espressioni, ha recitato bene.
Andrea (12 anni), Cermenate - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha toccato molto e mi ha fatto riflettere e sorridere. Grazie.
Irene (17 anni), Mirano - Stupefatto
Molto educativo, questo spettacolo farà riflettere molte persone.
Christian (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto
Molto emozionante, istruttivo. Spero sia servito a mia figlia!!
Anna, Bologna - Stupefatto
Uno degli spettacoli più belli ed emozionanti che io abbia mai visto. Mi è arrivato il messaggio forte e chiaro.
Eleonor (15 anni), Modena - Gran Casinò
Non ci sono parole per descrivere quanto fatto, siete stati semplicemente fantastici.
Chiara (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Non ho fatto uso di droghe e non voglio farlo, ma questa esperienza è stata fantastica e utilissima.
Gianluigi (16 anni), Tortolì - Stupefatto
Interessante, formativo e da pubblicizzare nelle scuole.
Nadia, Bologna - Stupefatto
Penso che sia stato molto interessante in quanto non si è trattato del solito incontro dove ci dicono che fumare fa male o le solite cose. E' stato qualcosa di molto utile perchè ha toccato aspetti con molta semplicità per permetterci da una parte di immedesimarci e rifletterci meglio su.
Ilaria (17 anni), Valenza - Stupefatto
Molto educativo, lo consiglio anche ai ragazzi più piccoli in modo che conoscano da subito a cosa vanno incontro.
Andrea (15 anni), Conegliano - Stupefatto
E' un argomento di cui si parla poco, ma di cui noi ragazzi abbiamo voglia di parlare e di confrontarci. Sono gli "adulti" quelli ad avere più paura, il vostro lavoro è magnifico. Grazie.
Sofia (16 anni), Senigallia - Stupefatto
Uno degli spettacoli più belli e cui abbia assistito. Grazie per tutte le emozioni.
Giulia (18 anni), Vittorio Veneto - Stupefatto
Formativo ed emozionante. Una boccata di realtà di cui non si parla mai abbastanza.
Anonimo (docente), Lonate Pozzolo - Stupefatto
Mi ha commosso moltissimo.
Lilian (16 anni), Milano - Stupefatto
E' la seconda volta che lo guardo, rimango sempre senza parole. Emozionante!
Martina, Brescia - Stupefatto
È stata un esperienza bellissima mai provata prima.
Adriana (14 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
L'emozione suscitata non sarà fine a se stessa.
Maria, Rezzato - Identità di carta
Rara occasione di ascoltare messaggi importantissimi in modo affascinante.
Claudio, Selargius - Q.B. Quanto Basta
Mi ha stupito molto sapere che 9 persone su 21, cioè quasi la metà, sono morte di droga. E solo 2 hanno smesso.
Wenjun (14 anni), Milano - Stupefatto
Una delle cose più oneste, utili e sincere che abbia mai visto. Davvero, riascolterei altre mille volte.
Alice (16 anni), Valenza - Stupefatto
Stupendo, davvero molto bello.
Eugenio, Trezzo sull'Adda - Gran Casinò
Ho aperto gli occhi su un argomento di cui sapevo ben poco. Sono sempre stata convinta di non volere mai provare nulla, e dopo oggi la mia decisione si è rafforzata.
Giulia (16 anni), Monza - Stupefatto
Spettacolo fantastico, molto coinvolgente ed educativo lo ascolterei altre 1000 volte!
Marianna (17 anni), Lugo - Stupefatto
Molto interessante e veritiero, mi ha fatto molto riflettere soprattutto su alcuni miei amici.
C. (17 anni), Salò - Stupefatto
È stato molto interessante; il timbro di voce del narratore è molto accogliente, e ti prende.
Anonimo, Marsico Nuovo - Stupefatto
Mi sono letteralmente emozionata per la storia di Enrico. Una storia molto forte e ricca di emozioni.
Alexandra (17 anni), Ferrara - Stupefatto
Il tema è stato trattato in modo efficace e coinvolgente nell'ottica adolescenziale.
Angela (docente), Portici - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha fatto riflettere molto e mi è piaciuto tantissimo, complimenti all'attore è stato bravissimo.
Eliana, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Ho capito che basta un attimo per cadere in tentazione e quindi, dobbiamo pensare bene a ciò che facciamo.
Luca (12 anni), Malonno - Stupefatto
Grazie per darmi la certezza che quello che faccio, ovvero non assumere sostanze o fumare è la scelta più giusta.
Lisa (18 anni), Ferrara - Stupefatto
Molto interessante, gradito il presentatore, molto bravo come tutti gli anni.
Maria (16 anni), Morbegno - Gran Casinò
Spettacolo emozionante e coinvolgente. Utile per far riflettere sul tema
Grazia (docente), Milano - Stupefatto
Mi è piaciuto tantissimo, emozionante, secondo me ha un grande significato, anche vedere la persona che ha passato questo è emozionante, sembrerà strano ma lo stimo tantissimo. Spero di vedere il film, un messaggio che porterò dentro per sempre.
Roberta (14 anni), Portici - Stupefatto
Esperienza di vita da brivido, utile e significativa per me, spero istruttiva e allarmante per mio figlio.
Sara, Cologno Monzese - Stupefatto
Continuate così.
Leo, Rimini - Q.B. Quanto Basta
Da ex giocatore ho apprezzato tantissimo la presenza di dati concreti sul tema.
Mirko, Prata di Pordenone - Gran Casinò
E' stato interessante perché ci ha fatto capire ancora di più la gravità della droga e anche come da un semplice "svago" si diventa schiavi.
Anna, Matera - Stupefatto
È stato bellissimo, è riuscito a trasmettermi emozioni fortissime e mi ha fatto capire cosa si prova quando si ha una dipendenza, che puoi chiedere sempre aiuto e che non si deve mai rinunciare a uscirne...
Alexandra (14 anni), Portici - Stupefatto
Siete sempre magnifici. Mi sono incazzata un casino, poi mi sono arresa, poi ho deciso di mettermi in azione, col cavolo che prendo un caffè se hanno le slot.
Annarita, Pompei - Gran Casinò
Molto istruttivo. Secondo me tutti i ragazzi della mia età dovrebbero vederlo per capire molte cose.
Lorenzo (14 anni), Ancona - Stupefatto
Mi ha aperto un mondo che non conoscevo. Grazie!!!
Vittorio, Dorgali - Gran Casinò
E' uno spettacolo che fa riflettere molto, soprattutto sul significato. E' uno spettacolo che ti mette i brividi. E' stata una bella esperienza.
Gabriella (13 anni), Portici - Stupefatto
Mi è stato di aiuto per capire molte cose sulle droghe e ha risposto a delle domande a cui nessuno riusciva a rispondermi. Ho apprezzato molto questo spettacolo.
Giulia (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Bellissima storia. Fa pensare molto, l'attore è eccellente. Aiuta molto a riflettere.
Giuliana (13 anni), Segrate - Stupefatto
Da far arrivare in TV e in tutte le scuole.
Angela, Passirano - Gran Casinò
Attore veramente capace e in grado di farti immergere senza interpretare.
Matteo (15 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Da ripetere ovunque
Silvano, Villa Carcina - Gran Casinò
Ho apprezzato moltissimo lo spettacolo: per la storia, per il talento della voce narrante, ma soprattutto per il messaggio che esprime.
Michela (14 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto
È stato uno spettacolo emozionante e bellissimo lo rivedrei molto volentieri.
Claudia (13 anni), Portici - Stupefatto
Penso che sia lo spettacolo più bello che abbia mai visto, il modo che il narratore utilizza mi ha coinvolto in una maniera davvero spropositata. Sono rimasto veramente dentro il racconto. Mi raccomando continuate così.
Mattia (14 anni), Mirano - Stupefatto
Da insegnante sono davvero felice di aver offerto ai miei ragazzi questo pezzo di vita vera, con tutte le emozioni che ho visto nei loro occhi. Grazie.
Enrica (docente), Marradi - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto moltissimo perché non c'è stata alcun tipo di censura, molti adulti hanno paura di dire le cose come stanno e credo che l'esperienza di Enrico sia entrata nel cuore di tutti. Sono queste cose che possono portare qualcosa di diverso.
Anonimo, Vittorio Veneto - Stupefatto
Semplicemente fa riflettere!
Luigi, Bassano del Grappa - Stupefatto
Penso che potrebbe aiutare anche le persone che ormai hanno perso la speranza.
Sara (14 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto
Avrei molto da dire, sono piacevolmente sorpreso, ho provato un turbinio di emozioni ed ho avuto paura in alcuni momenti. Spero di potervi rivedere in futuro.
Marco (16 anni), Arzignano - Stupefatto
Ho gradito molto il racconto personale. Mi ha dato molte risposte.
Raffaele (16 anni), Trento - Stupefatto
E' stato molto interessante sentire la storia di una persona che ha avuto questo percorso di vita.
Francesca (13 anni), Brugherio - Stupefatto
Modo di esporre l'argomento fantastico, per niente pesante, anzi divertente. Tornerei a vederlo.
Federico (15 anni), Valdagno - Sbankati
Senza parole. Davvero arriva tantissimo, spero solo che non sia perché gli spettatori sono pronti ad accogliere questo messaggio. Essere anche noi in primis responsabili è il punto più grande che mi porto a casa.
Fiorella, Parma - Gran Casinò
Grazie perché era un argomento al quale ero interessato e siete stati molto chiari nel spiegarlo.
Andrea (13 anni), Brugherio - Stupefatto
E' stato molto emozionante.
Erik (15 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Commovente e drammatico! Finalmente uno spettacolo che da risposte, e non solo denunce.
Luigi, Bassano del Grappa - Gran Casinò
Molto interessante, numeri impressionanti, l'ora e mezza è volata.
Marta, Casalmaggiore - Gran Casinò
Visto per la seconda volta. Grande.
Gabriel (16 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Bello e incomincerò a capire le persone.
Marco (13 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
È stato uno spettacolo molto bello. Impegna molto e fa capire molto. Bravissimo colui che ha raccontato la storia.
Marika (17 anni), Lampedusa - Stupefatto
Questa interpretazione mi ha fatto capire i veri problemi della droga. E' il miglior spettacolo che abbia mai visto.
Andrea (13 anni), Bologna - Stupefatto
Bellissimo ed istruttivo come la prima volta che l'ho visto... Lo rivedrei volentieri.
Eleonora (17 anni), Ferrara - Stupefatto
Mi hai fatto rivivere la mia storia personale, sono commosso, scosso ma felice! Grazie!
M., Ascoli Piceno - Stupefatto
Spettacolo di grande impatto emotivo e con un contenuto giornalistico di assoluto pregio.
Luigi, Roma - Gran Casinò
STUPENDO!!! Continuate sempre così.
Alessio, Follonica - Gran Casinò
E' stato molto utile, soprattutto nella società di oggi, molti ragazzi credono che drogarsi sia una cosa normale ed utile per sentirsi meglio, senza capire che in realtà è un inganno.
Isotta (14 anni), Remedello - Stupefatto
Spettacolo interessante, educativo ed anche molto emozionante. Bravissimi.
Nadia (docente), Tesero - Gran Casinò
È una storia davvero molto bella e profonda che fa riflettere. L'interpretazione è più che perfetta
Maria, Ancona - Stupefatto
Mi ha colpito molto lo spettacolo, anche perché conosco famigliari o amici che attualmente affrontano questo problema. Ho in particolare un senso di giustizia elevato e sono già intenzionata a sperimentare la proposta del non entrare nei bar con slot machine.
D. (18 anni), Morbegno - Gran Casinò
Molto coinvolgente, siete riusciti a trasmettermi ogni emozione.
Alberto (15 anni), Alghero - Stupefatto
Illuminante! Spero di poter fare la differenza.
Maria (16 anni), Palermo - Gran Casinò
E' stato uno spettacolo molto bello e ha colmato i miei buchi di curiosità sulle droghe.
Thomas (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Interessantissimo, educativo, fa scoprire la strada giusta da prendere e fa capire cosa succede realmente.
Marco (15 anni), Pordenone - Stupefatto
Molto bello, secondo me ha fatto ragionare molte persone a non iniziare a farsi le canne e a drogarsi.
Marco (14 anni), Alghero - Stupefatto
Grande espressività della voce narrante e capacità di immedesimazione
Omar, Matera - Stupefatto
Troppe poche righe per esprimere le giuste sensazioni che provo. Ma probabilmente non troverei parole giuste. Sono emozionata e mi sento a pieno dentro questa storia, sento di avere in mano una responsabilità nuova.
Veronica, Forlì - Stupefatto
E' stato fantastico! Tornate?!!? E' stata un'esperienza molto toccante.
Alessandra, Cislago - Stupefatto
Avere avuto la possibilità di incontrare Rico rafforza il messaggio che la vita anche se imperfetta va tenuta stretta e bisogna lottare e tentare di recuperare il senso della vita.
Alexia, Forlì - Stupefatto
E' molto importante quello che fate, non smettete mai, aiutate anche i genitori. Grazie.
Anonimo, Malonno - Stupefatto
Uno spettacolo fantastico complimenti!
Daria (13 anni), Saronno - Stupefatto
E' stato molto forte e credo sia un argomento molto importante e ci tengo a non commettere questi errori.
Davide (14 anni), Ferrara - Stupefatto
È stato molto toccante e vi consiglio di portare lo spettacolo in tutti i teatri d'Italia, nelle scuole, nei centri giovanili.
Celestina, Roma - Stupefatto
Spettacolo molto bello e interessante. Ora so cosa fare per aiutare un amico che soffre di dipendenza.
P. (14 anni), Alghero - Stupefatto