Lo spettacolo mi ha lasciato stupefatto! Mi sono venuti i brividi, grazie mille.
Diego (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Mi è piaciuta molto la recitazione di Fabrizio De Giovanni.
Paride, Ascoli Piceno - Stupefatto
Finalmente qualcuno che spiega cosa succede davvero
Paolo (15 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto
Grazie per averci aperto gli occhi e il cuore!
Erminio, Bassano del Grappa - Stupefatto
Molto bravo l'attore, argomento interessante, spettacolo molto bello.
Giulia, Merano - Gran Casinò
Da proporre alle scuole.
Fabio, Marradi - Gran Casinò
Prevenzione, prevenzione... Grazie.
Maria, Cermenate - Stupefatto
Molto carino e mi piacerebbe farlo vedere ai miei compagni quindi mi piacerebbe che Rico venga nella nostra scuola, liceo scientifico E. Fermi di Alghero.
Giacomo (15 anni), Alghero - Stupefatto
Sono stata commossa dal modo di parlare e di fare di Fabrizio,mi ha coinvolta davvero!!!
Anonimo, Monselice - Stupefatto
Ho compreso cosa vuol dire la parola droga e gli effetti che provoca sulla mente. Grazie per averci avvertito del pericolo.
Andrea (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Semplicemente stupendo, la recitazione, la musica, tutto. Siete stati bravissimi, è stato molto emozionante, bravissimi, complimenti...
Iris, Marsico Nuovo - Stupefatto
Storia davvero educativa, penso che sia uno spettacolo che debba continuare ad istruire, ad aprire gli occhi.
Matteo (14 anni), Milano - Stupefatto
E' stato emozionante ed è stato costruttivo perché grazie a questa storia ho capito che le droghe possono rovinare la vita alle persone.
Caterina (14 anni), Roma - Stupefatto
Molto bello, ma soprattutto interessante, educativo. Non ho mai visto uno spettacolo così convincente che ti facesse capire il vero significato, quindi grazie, è molto educativo.
Stefano (14 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha colpita. Non mi aspettavo che fosse così. Molto bella la lettura viva, ma soprattutto mi è piaciuta la riflessione e le lezioni di vita date alla fine. L'esempio del veleno del cobra è azzeccato. Lo userò anche io! Bravi! Il mondo ha bisogno di questo.
Chetrin (18 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Molto diretto e chiaro con pensieri condivisi da molta gente. Il messaggio è arrivato.
Michela (18 anni), Tesero - Gran Casinò
È stato magnifico, emozionante, indimenticabile.
Yossra (14 anni), Ferrara - Stupefatto
Si può dire straordinario? Si, per l'intensità, la passione, la documentazione!!! Complimenti.
Alessandra, Bergamo - Gran Casinò
Lo spettacolo è stato molto godibile. Oltre al contesto, la recitazione dell'attore è stata magistrale, mentre parlava si sentiva il sentimento di ogni suo pensiero. Grande elogio anche al finale con Rico, bellissimo.
Emanuele (15 anni), Palermo - Stupefatto
Commovente e portatore di valori educativi e culturali.
Antonella, Marsico Nuovo - Stupefatto
Avere avuto la possibilità di incontrare Rico rafforza il messaggio che la vita anche se imperfetta va tenuta stretta e bisogna lottare e tentare di recuperare il senso della vita.
Alexia, Forlì - Stupefatto
Mi ha fatto commuovere, bello! Continuate così! Spiegate a tutti cosa sono realmente le droghe.
Carlotta (12 anni), Montalto di Castro - Stupefatto
Uno spettacolo coinvolgente, nonostante sia un elenco di dati è stato super interessante, mai noioso. Attenzione sempre alta. Lo consiglierei e spero di riuscire a portare lo spettacolo nella mia città.
Mattia, Milano - Gran Casinò
Da portare in tutte le scuole e non solo!
Fiorenza, Laives - Stupefatto
E' stato molto utile, nessuno lo avrebbe potuto spiegare meglio. Vi ringrazio per questa esperienza, bisogna continuare a combattere. Grazie Rico, grazie ancora!
Khadija (13 anni), Costa Masnaga - Stupefatto
Esperienza toccante e molto significativa. Mi ha emozionato molto, contentissima di ciò che avete trasmesso a mia figlia. Grazie.
Claudia, Rescaldina - Stupefatto
Sconvolgente! Analisi vera e terribile ( purtroppo) di un percorso distruttivo che potrebbe colpire molti dei nostri ragazzi.
Anonimo, Lonate Pozzolo - Stupefatto
Ritengo che lo spettacolo sia stato di grande aiuto per noi giovani, infatti ha risposto a numerose domande ed è stato altamente istruttivo e utile per il nostro futuro.
Giorgio (14 anni), Palermo - Stupefatto
Seguendo la massa non si ottiene nulla, essendo alternativi hai già vinto in partenza. Per arrivare ai confini della realtà? Non smettere mai di sognare, solo chi sogna impara a volare.
Marta (14 anni), Palermo - Stupefatto
Tema molto interessante che riguarda i giovani di oggi da molto vicino.
Francesca (15 anni), Marradi - Stupefatto
Colpisce il cuore e la mente
Carlo, Laives - Stupefatto
Una discesa verso gli inferi e la gioia della risalita. Grazie!
Elisa, Alghero - Stupefatto
E' la seconda volta che vedo questo spettacolo e mi ha colpito come la prima. Mi è capitato di vedere altri spettacoli sulla droga, ma nessuno è così emozionante. Mi piacerebbe vedere altri spettacoli del genere.
Federica (14 anni), Alghero - Stupefatto
Attivo e coinvolgente grazie ad un grande interlocutore
Angelo, Desenzano del Garda - Sbankati
Una storia che mi ha colpito molto che è anche una parte della mia vita che però direttamente non mi prende ma sono coinvolto. Complimenti!
V. (17 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto emozionante perché durante la spiegazione si son capite le emozioni dell'interprete.
Marianne (14 anni), Sassari - Stupefatto
Siete sempre magnifici. Mi sono incazzata un casino, poi mi sono arresa, poi ho deciso di mettermi in azione, col cavolo che prendo un caffè se hanno le slot.
Annarita, Pompei - Gran Casinò
Bravissimi molto toccante e significativo. Da oggi cercherò di impegnarmi ad aiutarli. Bravi per il grande lavoro :)
Rebecca (14 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Felicissima di aver visto uno spettacolo del genere a scuola! Spero di rivedere questa Compagnia in futuro qui a Bolzano!
Chiara (17 anni), Bolzano - Gran Casinò
Lo spettacolo aiuta a capire quello che ti può succedere in futuro e questo spettacolo ti aiuta a non caderci e ad aiutare chi ci cade dentro. GRAZIE (cuoricino)
Maria, Cislago - Stupefatto
Bellissimo, anche perché il narratore ti coinvolge molto con le sue interpretazioni.
Andrea (16 anni), Verbania - Stupefatto
Ho gradito questo spettacolo perché ha fatto capire veramente cos'è la droga.
Elisa (15 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
Vi ringrazio anche a nome dei colleghi e del Dirigente, docenti e alunni sono stati soddisfatti ed hanno apprezzato la vostra professionalità e preparazione. Speriamo di poter collaborare ancora.
Organizzatore, San Donà di Piave - Q.B. Quanto Basta
Sinceramente, quest'estate pensavo di farmi la prima canna, dopo aver visto il vostro spettacolo, ho capito a cosa sarei andato incontro. Grazie! La vita vale molto di più!
N. (17 anni), Senigallia - Stupefatto
È uno spettacolo che fa crescere, una cosa che non avevo mai visto, mi ha colpito molto.
Simona, Marsico Nuovo - Stupefatto
Io non ho mai fumato, ne ho mai avuto intenzione di farlo e con questo spettacolo ho consolidato il mio rifiuto alle droghe. Grazie. Anche mio zio faceva uso di droghe ed è riuscito ad uscirne.
Federico, Pordenone - Stupefatto
Ha mandato un messaggio molto bello e interessante facendo capire molte cose!
Asia (16 anni), Remedello - Stupefatto
E' stato molto bello. Mi ha colpito particolarmente sul personale.
Matteo (16 anni), Mirano - Stupefatto
E' una storia toccante, pensare che realtà così diverse dalla mia siano così vicine al quotidiano... Ho pianto, davvero complimenti.
Lucrezia (15 anni), Monza - Stupefatto
Impeccabile, bellissimo, unico.
Giovanni (16 anni), Bolzano - Stupefatto
Uno degli spettacoli più interessanti a cui abbia mai assistito negli ultimi anni. Complimenti e un sentito grazie.
Pietro, Prata di Pordenone - Gran Casinò
Da brivido!! Peccato non ci fosse mio figlio quattordicenne a seguirlo. Ottimo da proporre nelle scuole superiori.
Raffaella, Palosco - Stupefatto
E' stato un incontro profondo ed emozionante che ci ha aiutato a capire questa importante tematica di cui non è così scontato scoprirne la verità.
Martina (14 anni), Annone di Brianza - Stupefatto
Sono rimasto colpito dal forte carico emotivo che mi ha trasmesso questo spettacolo veramente fantastico. Complimenti bravissimi.
Vincenzo, Roma - Stupefatto
Toccante, emozionante, fa riflettere sul nostro ruolo di adulti e la responsabilità di dare informazioni e strumenti "giusti" ai ragazzi.
Paola, Chiavenna - Stupefatto
Questo spettacolo è stato molto toccante, spesso non mi appassionano tanto cose del genere, ma questo mi ha fatto veramente venire i brividi.
Denise (15 anni), Portici - Stupefatto
Ottimo spettacolo, da proporre ad ogni ragazzo, veramente utile e coraggioso.
Giorgia (19 anni), Remedello - Stupefatto
Credo che spettacoli del genere riescono a spiegare l'argomento molto meglio e che sia un ottimo metodo per far capire ai ragazzi temi del genere.
Chiara (16 anni), Arezzo - Stupefatto
Grazie dello spettacolo, ho anche pianto e io non piango sempre, quando è salito Rico sul palco mi sono spaventata!
Ludovica (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Sono una professionista che si occupa anche di prevenzione, trovo la vostra iniziativa davvero molto utile e formativa per tutti!! Grazie per l'impegno e la dedizione. Spero di potervi rincontrare.
Chiara, Chiavenna - Stupefatto
Lascia qualcosa che è impossibile da dimenticare.
Fracesca (17 anni), Mondovì - Stupefatto
Ho gradito molto lo spettacolo. Il narratore è riuscito a coinvolgere il pubblico e convincerli a non fumare. E' stato interessante ascoltare l'esperienza dello stesso Rico.
Andrea (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Mi ha molto colpito, ho avuto i brividi e ho gradito, mi è arrivato il messaggio che si voleva trasmettere.
Teresa (15 anni), Ferrara - Stupefatto
Toccante! Vorrei che molti miei amici potessero vederlo anche loro,gli servirebbe e nessuno ne parla mai in questo modo efficace
Elisabetta, Monselice - Stupefatto
Mi ha fatto capire meglio quanto male provoca la droga e quando ho visto Rico non riuscivo ad immaginare che fosse un drogato.
Simone (14 anni), Bolzano - Stupefatto
Mi è piaciuto molto per il dialogo e per il montaggio video.
Gabriele (14 anni), Ancona - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha fatto capire molte cose e a farmi diventare più consapevole su questo argomento.
Emma (13 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto
Limpido.
Studente (19 anni), Remedello - Stupefatto
Mi è piaciuto molto, io personalmente non ho mai provato nulla e sono felice così. Vi auguro buona fortuna e che voi riusciate a parlare con più persone possibili.
Erika (15 anni), Alghero - Stupefatto
Continuate così! Siete dei salva vita!
Fabiana, Prata di Pordenone - Gran Casinò
Da ripetere in più occasioni.
Fabrizio, Lodi - Gran Casinò
Molto coinvolgente, mi ha fatto piacere aver visto Enrico, molto bello, spero che riusciate a far cambiare idea a molti ragazzi.
Emanuele (13 anni), Cornaredo - Stupefatto
Mi è piaciuto vedere come cambiava il pensiero di Rico nel tempo sulla droga.
Alessandro (13 anni), Cornaredo - Stupefatto
Mi è piaciuto molto perché ha saputo trattare bene l'argomento. Molto bravo l'attore, ha saputo attirare l'attenzione di tutti.
Irene (16 anni), Alghero - Stupefatto
Fa capire il vero significato di droga, è molto emozionante e riesce a far riflettere.
Martina (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Bellissima storia, emozionante e è stato importante capire come non bisogna cascare nella trappola della droga.
Federico (14 anni), Roma - Stupefatto
Ci vorrebbero più spettacoli così, bravi!!
Elena, Cadoneghe - Gran Casinò
La storia è molto coinvolgente e raccontata in maniera eccellente.
Giada (15 anni), Ferrara - Stupefatto
Inutile evidenziare la capacità dialettica del relatore che mi ha consapevolizzato su un tema che da sempre mi inquieta ma del quale non mi sono mai interessato.
Edoardo (18 anni), Tesero - Gran Casinò
Molto riflessivo, permette di essere capace di non essere ingannati dalla droga. Molto importante che tutte le persone conoscano gli effetti negativi prima di rovinarsi.
Cristian (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Ho trovato interessante il modo in cui l'argomento è stato trattato. Spesso si parla di droghe, ma poche volte in modo completamente sincero. Inoltre lo spettacolo mi ha coinvolto dall'inizio alla fine.
Camilla (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Spettacolo che lascia senza parole e fa riflettere parecchio... Complimenti pure a Fabrizio per la recitazione profonda e comunicativa.
Silvia, Palermo - Stupefatto
Penso sia stato molto utile, per chi non sapeva se seguire la massa o ragionare con la propria testa. Sentire una storia realmente accaduta è stato molto emozionante, fa capire bene a cosa si va contro.
Giulia (14 anni), Alghero - Stupefatto
Utilissimo per la realtà giovanile e non solo.
Don, Pompei - Gran Casinò
Grazie, credo che il messaggio sia chiaro e abbia raggiunto i nostri ragazzi perchè vero e trasmesso senza ipocrisie.
Elena, Treviso - Stupefatto
Interessante e da divulgare nelle scuole.
Federica, Rovereto - Gran Casinò
E' stato molto interessante partecipare e sapere gli effetti che provoca.
Francesca (15 anni), Pergine Valsugana - Stupefatto
È importante dare informazione, specialmente ai giovani. Il vostro è un bellissimo lavoro.
Alice, Roma - Stupefatto
Lo spettacolo "Stupefatto" mi ha lasciato un segno profondo. Mi è piaciuto molto anche perché si è parlato delle droghe in una maniera diversa rispetto al solito ed in modo profondo.
Ilaria (14 anni), Cislago - Stupefatto
E' stato molto emozionante, mi sono commossa tantissimo.
Eleonora (13 anni), Sassari - Stupefatto
Penso che la felicità non si trovi nelle cose materiali, ma è avere una famiglia, degli amici, divertirsi senza sballo. Una volta che finisce l'effetto ritorna tutto come prima e bisogna puntare a cose più sane e durature.
Noemy (15 anni), Sassari - Stupefatto
Un bellissimo spettacolo, pensavo che sarebbe stato noioso, invece è stato molto interessante. Anche se non ho mai provato a usare le droghe, grazie a questo spettacolo di sicuro non lo farò mai.
Angela (20 anni), Sarezzo - Stupefatto
Questo spettacolo mi è piaciuto molto perché mi ha fatto capire che devo pensare con la mia testa per non fare errori.
Martina (12 anni), Malonno - Stupefatto
Molto bello e coinvolgente, il lettore è riuscito a farmi immaginare i fatti. Mette in luce i problemi degli adolescenti dipendenti e le conseguenze.
Leonardo (14 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto
Secondo me questo spettacolo è in grado di colpire profondamente noi ragazzi, quindi farò conoscere e parlerò di questo spettacolo con molto entusiasmo.
Gaia (15 anni), San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Il messaggio è veramente profondo e spero che molte persone possano vedere questo spettacolo e capire il male che fa la droga.
Dalia (14 anni), Milano - Stupefatto
Ho gradito molto questo spettacolo perché per la prima volta si è trattato l'argomento dell'uso di droghe con una storia di una persona che ha sperimentato su se stessa i danni di queste.
Anonimo, Alghero - Stupefatto
Conosco persone che fanno uso di droghe, anche mia cugina, mi ha colpito davvero questo spettacolo.
M. (14 anni), Ancona - Stupefatto
Molto interessante, ci vorrebbero più spesso spettacoli così.
Stefania, Civitavecchia - Gran Casinò
Sono stata felicissima di aver conosciuto Rico di persona, non sapevo fosse lui la persona che mi ha accolto a sedermi e mi piacerebbe avere un incontro in classe con lui.
Giada (14 anni), Mirano - Stupefatto
Uno spettacolo che va dritto al cuore.
Federica, Milano - Stupefatto
Di questi tempi il vostro lavoro è quanto di mai importante per tenerci svegli e attenti. Grazie!
Ivana, Cernusco S.N. - Sbankati
Interessante, penso che tutti i giovani di oggi abbiano bisogno di partecipare a incontri del genere per capire davvero cosa sono le droghe e cosa possono provocare.
Michela (15 anni), Ancona - Stupefatto
Molto bello, super interessante, mi ha coinvolto molto, spero che il messaggio rimanga nella mente di tutte le persone presenti.
Rosanna (14 anni), Alghero - Stupefatto
Mi hai fatto riflettere molto. Ora ho l'idea giusta sulle droghe e per questo ringrazio te e tutte le persone che hanno organizzato questo.
Amalia (14 anni), Alghero - Stupefatto
Siete stati fantastici, è stato molto emozionante e toccante. Grazie!
Giò, Milano - Stupefatto
Bellissimo perché molto spesso questi argomenti si dicono velocemente perché ci si vergogna di vivere in un mondo pieno di droga.
Arianna (12 anni), San Fior - Stupefatto
Mi ha fatto pensare a quello che sto facendo.
Alessia (16 anni), Monza - Stupefatto
Bello ed emozionante. Molto coinvolgente ed interessante, perché è un modo diverso per sensibilizzare noi ragazzi su questo argomento che in questi anni è sempre più diffuso. Penso che raccontare una storia vera tocchi di più le persone che ascoltano, proprio come è successo a me. Grazie per questa esperienza.
Giulia (14 anni), Verbania - Stupefatto
Ho trovato questo incontro molto bello e coinvolgente, questo argomento mi ha sempre toccato e interessato nonostante non ne sia mai venuta a contatto. Bravissimi... I miei complimenti.
Aurora (15 anni), Malonno - Stupefatto
Mi è piaciuto molto perché ho capito molto di più che non bisogna fumare perché fa male.
Arianna (12 anni), Grezzana - Stupefatto
Credo sia una delle poche attività che mi ha creato un'opinione concreta sulla droga e non un insieme di pensieri confusi.
Petra (14 anni), Udine - Stupefatto
E' stato un bellissimo momento di riflessione, grazie!
Pedro (16 anni), Milano - Stupefatto
Ho capito.
Elettra, Mariano Comense - Stupefatto
Molto bello e istruttivo, vi ringrazio per quello che avete fatto per noi.
Giada (11 anni), Rescaldina - Stupefatto
E' stato commovente e mi ha molto coinvolta.
Aurora (17 anni), Alghero - Stupefatto
Questo spettacolo ha toccato temi molto importanti e fragili della mia vita, mi sono commossa a dir poco troppo. Sono argomenti che vanno trattati perché sono davvero davvero e ancora davvero importanti. Grazie per questo spettacolo molto bello!
G. (16 anni), Ferrara - Stupefatto
Lo spettacolo è scorrevole, piacevole ma soprattutto spiega degli argomenti di attualità in modo comprensibile e stimolante.
Leonardo (17 anni), Portici - Q.B. Quanto Basta
E' stato uno spettacolo molto toccante. Conosco e ho conosciuto persone dipendenti da alcol e stupefacenti. Non mi sono mai resa conto della vera pericolosità di queste sostanze. Grazie per la lezione!
Sofia (14 anni), Lanciano - Stupefatto
Con questa rappresentazione ho capito, ho ragionato. Posso dire solo grazie.
Tommaso (12 anni), Brugherio - Stupefatto
Spettacolare! Grande!!
Samuel, Cernusco S.N. - Gran Casinò
Bravissimi, fate una cosa importantissima.
Daniele, Marradi - Stupefatto
De Giovanni superlativo. Argomento sviscerato con cognizione di causa, molto realistico e senza peli sulla lingua. Ben strutturato.
Abdon, Putignano - Gran Casinò
Emozionante e dritta al punto attraverso una storia che si sviluppa in modo significativo e vicino a noi.
Anna, Marsico Nuovo - Stupefatto
Mi ha emozionato fino alle lacrime.
Laura, Rescaldina - Stupefatto
Abbastanza pesante, ma fa capire la realtà dei fatti ed è stato ciò che ho apprezzato.
Elisabetta (15 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto bello e ha colmato i miei buchi di curiosità sulle droghe.
Thomas (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Bellissimo! Molto riflessivo. Grazie a questa storia non proverò mai a fumare una canna!
Francesca (14 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
Ho gradito lo spettacolo, molto più utile dei commenti e delle informazioni che senti da altri.
Alessio (18 anni), Arezzo - Stupefatto
Mi sono molto emozionata e mi ha veramente fatto riflettere questo spettacolo.
Ainhoa (15 anni), Milano - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha fatto capire bene cosa sono le droghe. Mi ha fatto capire anche l'importanza di non seguire la massa.
Sara (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
E' stato di ottimo insegnamento per chi non gioca ancora.
Fabrizio (13 anni), Civitavecchia - Gran Casinò
Emozionante e impattante, sono riuscita ad imparare a comprendere cosa porta la droga. Sia a te come singolo, sia a chi ti circonda.
Giorgia (17 anni), Roma - Stupefatto
Non avevo mai approfondito l'argomento, che questo spettacolo ha reso molto interessante, divertente e semplice da capire. Da oggi farò più caso alle slot e cercherò sicuramente di contribuire nel mio piccolo ad evitare questa vergogna.
Bianca (17 anni), Pistoia - Gran Casinò
Uno spettacolo che ti fa comprendere cose che molti adulti evitano.
Ranaad, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Penso abbia insegnato molto a tutti i presenti. Bellissimo spettacolo!
Christian (16 anni), Torino - Gran Casinò
Ringrazio tutti voi per aver risolto molti miei dubbi e per avermi spiegato meglio questo argomento.
Marta (15 anni), Morbegno - Stupefatto
Riassume "a taglia di ragazzo" il viaggio nel mondo delle dipendenze.
Antonio, San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Ho apprezzato molto la trama, è un'esperienza assolutamente da ripetere. Inoltre l'interprete è riuscito a trasmettere a pieno il messaggio
Alessia (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Lo spettacolo è stato emozionante, commovente e profondo. Mi è piaciuto molto. E' stata un'esperienza speciale.
Samir (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Mi ha fatto pensare che questo problema possa coinvolgere mio figlio di 12 anni.
Stefania, Milano - Stupefatto
Sono rimasta sconvolta di ciò che possono causare le droghe in una persona. Penso che questo spettacolo sia il modo migliore per spiegarlo ai giovani, stupendo e brividi.
Alice (15 anni), Chiavenna - Stupefatto
Sono rimasta colpita da questa storia in quanto sono una mamma e ho riflettuto su quella che potrebbe essere la mia situazione in un caso simile.
Roberta, Pianello Valtidone - Stupefatto
Ho provato moltissime emozioni, forti e indescrivibili. Il fatto di avere coraggio di raccontare la propria storia, la forza di superare questo ostacolo e lottare per l'obiettivo da raggiungere. Grazie per tutto.
Rebecca (12 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto
Io penso che questo spettacolo sia stato funzionale per capire fino in fondo il tema della droga. E penso anche che la storia di Rico sia un esempio per tutti e soprattutto la sua testimonianza è molto importante.
Chiara (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Ti fa capire l'importanza della vita. Non va sprecata.
Benedetta (14 anni), Ancona - Stupefatto
Toccante, istruttivo, straziante, convincente, didatticamente valido.
Marzia, Roma - Stupefatto
Mi è piaciuto perché se non ci fossero persone come Rico molti si avvicinerebbero a questa strada.
Matteo (14 anni), Mirano - Stupefatto
Penso che sia un invito al pensiero e alla riflessione, molto utile per noi ragazzi. E' uno spunto per aiutarci a fare le scelte giuste per la nostra vita.
Chiara (13 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto
Questa è la risposta alla domanda "cosa succede dopo quando si consuma la droga?".
Federica (12 anni), Grezzana - Stupefatto
Bravo, mi ha toccato molto, perché ho una sorella che ci è caduta con tutte le scarpe... Grazie!
Michela, Roma - Gran Casinò
Bellissimo spettacolo, importante per far capire ai giovani le conseguenze del gioco d'azzardo.
Davide (16 anni), L'Aquila - Gran Casinò
Lo spettacolo mi ha colpito molto perché quando parlava della vita dei suoi genitori pensavo alla mia vita e mi veniva da piangere, comunque io non sono mai stata colpita da uno spettacolo.
Dileesha (14 anni), Cornaredo - Stupefatto
Ascoltare la storia di Rico Comi è stato toccante, emozionante e sono certa sia stata di grande aiuto ai tanti giovani che hanno seguito questo racconto.
Lillina, Alghero - Stupefatto
Non mi sono trovato con il racconto di Rico, ma credo sia un racconto importante da trasmettere a tutti o per lo meno a più possibili. Grazie dell'importante esperienza, continuate così!
Riccardo (16 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Sarebbe interessante proporre lo spettacolo obbligatoriamente nelle scuole medie e superiori in accordo con i comuni e le scuole.
Roberta, Chiavenna - Stupefatto
Molto scientifico e razionale. Tiene attento il pubblico fino alla fine. Ottimo per le scuole superiori.
Petra, Bassano del Grappa - Gran Casinò
Un'emozione indescrivibile che è arrivata dritta al cuore.
Ylenia, Chiavenna - Stupefatto
Mi sono emozionata e alla fine dello spettacolo ero senza parole.
Anita (14 anni), Conegliano - Stupefatto
E' uno spettacolo bellissimo e mi ha fatto capire che non va mai fatto quello che hanno fatto gli altri, ma devi pensare con la tua testa.
Luca (13 anni), Cermenate - Stupefatto
I due attori sono riusciti ad attirare la nostra attenzione.
Mirko (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Mi è piaciuto molto lo spettacolo e anche la forza e il coraggio con cui tu Enrico sei riuscito a superare tutto questo.
Sara (14 anni), Roma - Stupefatto
Non mi sarei mai aspettata di emozionarmi così tanto. Una storia, un esempio di vita da cui si può imparare tanto. Mi ha fatto riflettere su tantissime cose a cui non avevo pensato e sono stata davvero felice di aver avuto l'opportunità di vivere quest'esperienza.
Aurora (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Lo spettacolo così come gli interventi di Enrico mi fanno pensare molto al periodo in cui ho fatto la mia tesi di LAUREA in una comunità, vivendo per un anno con ragazzi con tante esperienze diverse e simili allo stesso tempo. Ho letto con i miei alunni l'intero libro e ne parleremo ancora. Grazie
Alessia, Gonzaga - Stupefatto
Mi ha molto toccata lo spettacolo in sé, specialmente i ragionamenti interni di Rico, ho realizzato diverse cose e ho trovato molto interessante anche il tipo di iniziativa, che ritengo fantastica e molto utile. Sinceramente vorrei ringraziare sia Rico per la condivisione della sua storia, che Fabrizio, per la stupenda interpretazione. Trovo che l'informazione sia il primo passo e sono contenta di questa esperienza.
Chiara (16 anni), Roma - Stupefatto
Molto interessante, molto interessante perché comunque lo stiamo studiando, e sapere molte cose in più ci aiuta o mi aiuta a saperne di più.
Riccardo (14 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Mi ha aperto gli occhi e la mente.
Maria, Salgareda - Gran Casinò
Sono sicuro che questa esperienza mi servirà
Gabriel (13 anni), Laives - Stupefatto
Ottimo mix di informazione ed emozioni. Attuale e formativo.
Alberto, Olmi - Gran Casinò
E' stato molto interessante e costruttivo. Spiegazione coinvolgente e dettagliata. Oltretutto mi è piaciuto l'argomento dato che il pericolo è poco conosciuto.
Benedetta (16 anni), Torino - Gran Casinò
A mio avviso questo spettacolo potrebbe aver realmente aiutato qualche ragazzo che magari era stato abbandonato dalla famiglia o da quelli che lui riteneva amici. In conclusione vorrei fare i miei complimenti ad Enrico per il suo coraggio e forza di volontà anche se non sono venuti fuori subito.
Caterina (15 anni), Ancona - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto moltissimo, mi ha trasmesso un sacco di emozioni diverse, ma tutte molto intense. L'attore è stato bravissimo, mi ha fatto immedesimare nella situazione e mi ha fatto riflettere molto.
Maya (15 anni), Alghero - Stupefatto
Molto utile a capire a fondo il lato negativo (ammettendo un illusorio positivo) delle droghe. Finalmente un intervento utile sull'argomento ed un'informazione consapevole da parte di qualcuno che avrebbe molto da dire. Grazie.
Federico (16 anni), Siena - Stupefatto
Recitazione avvolgente, storia stupefacente. Anche se non ho mai fatto uso di niente, sono riuscito ad impersonare il protagonista.
Andrea (17 anni), Remedello - Stupefatto
Spettacolo bellissimo, continuate così!!
Giulia, Treviso - Gran Casinò
Lo spettacolo mi è piaciuto tantissimo. Penso che sia veramente fondamentale prevenire, mi ha stupito come Enrico parli di se e della sua vita così apertamente.
Francesca (15 anni), Alghero - Stupefatto
Secondo me questo spettacolo ha permesso a me e ai miei compagni di avere un approccio più "vero" e diretto a questo tema. La storia di Rico mi ha molto emozionato e leggerò sicuramente il libro.
Selene (16 anni), Udine - Stupefatto
Spettacolo molto profondo e interessante.
Germana (15 anni), Roma - Stupefatto
Interpretazione bellissima e interessante.
Ben (17 anni), Montebelluna - Stupefatto
Semplicemente stupendo!
Massimo (14 anni), Costa Masnaga - Stupefatto
Lotta alla indifferenza. Congratulazioni.
Enrico, Como - Gran Casinò
Descrive molto bene tutti i passaggi e tutte le emozioni che Rico ha vissuto nel suo, percorso che può essere il percorso di ogni ragazzo, molto bravo l'attore, molto bella la testimonianza diretta di Rico.
Anonimo, Milano - Stupefatto
Illuminante e commovente. Assolutamente utile ai ragazzi. Grazie.
Laura, Verbania - Stupefatto
Grande spettacolo, molto istruttivo bravi bel lavoro!
Andrea (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Bravissimi, mi sono sentito benissimo, ottimo e gran lavoro!!!
Kavin (17 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Coinvolgente, efficace, significativo e utile per tutti.
Vittoria, Milano - Stupefatto
E' stato molto significativo e mi ha stupito. Affronta l'argomento da una prospettiva differente rispetto a quella di cui ci hanno parlato gli adulti.
Asia (13 anni), Cermenate - Stupefatto
A scuola ho già visto vari film, spettacoli di questo genere, ma questo è stato l'unico che mi ha colpito veramente e mi ha fatto capire cosa prova una persona che fa uso di droghe, veramente molto bello.
Riccardo (13 anni), Alghero - Stupefatto
Avete interpretato bene l'argomento in modo che non sia ripetitivo! No alla droga e al fumo!
Valerio (14 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto
E' importante informare i ragazzi sull'argomento. Bisognerebbe andare nelle scuole più spesso, renderli sensibili.
Giulia, Brescia - Stupefatto
Con questo spettacolo ( e con l'aiuto delle splendide immagini) siete riusciti a passarci benissimo le emozioni e i pensieri.
Gabriele (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Grazie per avere portato la tua testimonianza, aiutandomi a conoscere il pericolo delle droghe.
Gloria (11 anni), Chiavenna - Stupefatto
Sempre chiaro e comprensibile. Una garanzia!
Federica, Casalgrande - Gran Casinò
Grazie per ciò che abbiamo imparato oggi e complimenti!
Giulia (14 anni), Palermo - Gran Casinò
Molto interessante, un modo originale per spiegare questo argomento.
Giada (14 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Questo spettacolo mi è piaciuto molto, perché mi ha suscitato molte emozioni. Ha affrontato temi che conoscevo poco e non molto bene, e questo mi è piaciuto molto.
Arianna (13 anni), Ferrara - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha preso sin da subito. Mi è piaciuta un sacco la passione che Fabrizio ha messo nel raccontare la storia di Enrico e mi ha colpito anche come lui abbia trovato il coraggio di raccontare la sua storia per sensibilizzare i ragazzi.
Eleonora (15 anni), Conegliano - Stupefatto
A distanza di tre anni dopo aver visto lo spettacolo, le cose sono cambiate molto e comincio a vedere le cose da angolazioni diverse. Grazie.
Vittoria (18 anni), Remedello - Stupefatto
Ho particolarmente apprezzato questo spettacolo, poiché mi sono rivista nella persona che "soffre con il giocatore". Sono riuscita a tornare con la mente a quei momenti bui che il gioco portava in famiglia e per questo giudico questo spettacolo come uno dei migliori che io abbia mai visto.
R. (13 anni), Benevento - Gran Casinò
Uno spettacolo! Mi è piaciuto moltissimo, da prendere come esempio il fatto che la droga come il fumo ti rovina e questo è stato un chiaro esempio... Mi è davvero strapiaciuto!
Diamante (15 anni), Ancona - Stupefatto
Mi ha fatto riflettere molto su me stessa e anche sugli altri. Mi ha fatto capire l'importanza delle piccole cose; che da piccole possono diventare molto grandi.
Aurora (15 anni), Bolzano - Stupefatto
Spettacolo molto interessante,mi ha fatto capire molte cose e cambiare idea su altrettante.
Noah (17 anni), Verbania - Stupefatto
Era da tanto che non venivo realmente colpito da uno spettacolo proposto dalla scuola.
Matteo (15 anni), Alghero - Stupefatto
Intenso, ha saputo catturare l'interesse dei ragazzi e degli adulti. E' uno spettacolo che ha insegnato più di qualsiasi libro, per questo mi piacerebbe assistere anche agli altri spettacoli. Grazie.
Emanuela, Cermenate - Stupefatto
La storia mi ha colpito sin da subito, mi sono chiesta: "ma cosa succederebbe se tutti fossimo più attenti al nostro Enrico nella vita di tutti i giorni?". La felicità e la creatività l'abbiamo dentro, usiamola.
Maria, Alghero - Stupefatto
Ma come fai a ricordarti tutte le date e le leggi? Immagino che lei sarà andato molto bene nelle verifiche scolastiche! Comunque... Lo spettacolo è stato molto bello, istruttivo. Ciao ciao!
Claudia, Piacenza - Gran Casinò
Bisognerebbe farne più spesso!
Marco, Limbiate - H2Oro
Recitazione superba, ma ciò che è veramente impressionante è il messaggio che trasmettete e il modo meraviglioso in cui lo fate. Complimenti, salverete tantissima gente... Grandiosi!
Lucrezia, Roma - Stupefatto
Dopo questo non farò mai uso di droghe o sostanze perché mi fanno schifo.
Silvia (12 anni), Malonno - Stupefatto
Davvero emozionante ed educativo ne terrò sempre conto e soprattutto lo porterò nel cuore.
Vittoria (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto
È stato entusiasmante ed educativo, complimenti.
Hilary (19 anni), Bassano del Grappa - Gran Casinò
Spettacolo semplice ma diretto. Mi ha emozionato e non succede spesso. Mi ha colpito molto la sua storia e penso che faccia riflettere molto.
Giada (18 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Un modo straordinario per parlare di un tema delicato. Vi ringrazio a tutti!
Layla (15 anni), Morbegno - Stupefatto
Sono pienamente d'accordo con tutto. Parola di chi ha già smesso.
A. (16 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
Bellissima interpretazione. Con il fiato sospeso ho fatto un viaggio nel tempo.
Stefania, Laives - Stupefatto
Spettacolo intenso ed educativo. Sicuramente più di impatto ed efficace di una lezione in classe.
Carla, Brugherio - Stupefatto
Parla di una tematica attuale, molte volte non approfondita. Si pensa sia un fenomeno superficiale e per questo non se ne parla spesso; qui è stata spiegata la verità, la realtà!
Viola (15 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Mi ha sensibilizzato moltissimo questo argomento perché non mi avevano mai parlato così bene i miei genitori o la scuola, vi ringrazio moltissimo!!! Grazie.
Andrea (13 anni), Monza - Stupefatto
E' stato toccante. Personalmente conosco dei ragazzi che fumano e non trovo il motivo per cui dei ragazzi debbano iniziare a fumare, dei ragazzi che non sanno neanche quello che fanno, lo fanno solo per fare i fighi.
E. (13 anni), Arese - Stupefatto
Grazie a questo spettacolo ho avuto l'occasione di fermarmi a riflettere su questo aspetto che ci circonda. Tutti quanti qua dentro abbiamo avuto o avremo in futuro esperienze vicine a queste sostanze e forse non abbiamo mai visto la vera realtà.
Moussaid (17 anni), Ferrara - Stupefatto
Prodigioso
Enzo, Milano - Gran Casinò
Spettacolo molto bello. Sarebbe bello farlo non solo nelle scuole, ma anche a famiglie.
Alessandro (16 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Mi ha interessato dell'inizio alla fine, non mi aspettavo di trovarlo tanto interessante.
Simone (15 anni), Ancona - Stupefatto
Di grande impatto emotivo. Fondamentale la testimonianza diretta per veicolare il messaggio.
Eleonora, Udine - Stupefatto
(Classe quarta "C" età 16/17/18). Pensiamo che raccontare una cosa così importante sia molto coraggioso. Non pensiamo sia una cosa facile e secondo noi fate bene a raccontare ai ragazzi questa storia. E' un grandissimo messaggio, una vera storia ed è questo che emoziona e che arriva diretto.
Prof.Scaglianti, Ferrara - Stupefatto
Complimenti, mi sono commossa e ho capito davvero cosa significa vivere e scegliere.
Dora (15 anni), Lanciano - Stupefatto
Spettacolo che è riuscito ad entrare profondamente nelle coscienze di ognuno di noi.
Bartolo, Pianello Valtidone - Stupefatto
A parere mio aver avuto il parere di una persona che l'ha vissuto serve per farci capire cosa comporta usare le droghe.
Giulia (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto
Non nascondo di avere pianto ricordando gli amici persi anni fa e quelli rimasti, ma persi lo stesso. Spero che i nostri ragazzi oggi portino a casa la ricchezza della testimonianza di Rico.
Anna, Monza - Stupefatto
Spettacolo coinvolgente. Mi ha fatto formare un'opinione su un problema che sapevo esistere, ma non avevo mai affrontato. Sopratutto ci ha dato una soluzione al problema, qualcosa che tutti possiamo fare.
Sara (16 anni), Pistoia - Gran Casinò
Si perché ho capito di smettere. Ottima impersonificazione nel personaggio, complimenti. Continuate così!!!
A., Pordenone - Stupefatto
Spettacolo molto icastico, interessante e che sarebbe bello approfondire
Keti (17 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto
Avevo già assistito al medesimo spettacolo, ed è stato emozionante come la prima volta. Penso che voi aiutiate veramente tantissimi ragazzi, ma ognuno ha le sue idee e non penso ci possiamo fare qualcosa. Se si inizia non si smette.
Carlotta (14 anni), Alghero - Stupefatto
Sono rimasta piacevolmente colpita da questo spettacolo per la modalità coinvolgente in cui è stato trattato l'argomento.
Alessia (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Questo spettacolo mi ha fatto capire del tutto che non si deve mai cominciare a drogarsi.
Anita (11 anni), Malonno - Stupefatto
Siete dei grandi... Grazie!!!
Greta (15 anni), Monza - Gran Casinò
Coraggioso e forte.
Marco, Tesero - Gran Casinò
Coinvolgente, molto vero, divertente, molto bravi!
Alyssia (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Senza parole! Da far rabbrividire.
Aurora (15 anni), Ancona - Stupefatto
Ottimo spettacolo!!! Vivido e perfettamente centrato. Non si può esprimere se non con: perfetto!
Enrico, Monselice - Stupefatto
Attore di grande qualità e argomento trattato in modo magistrale.
Chiara, Ascoli Piceno - Gran Casinò
E' bello il modo in cui racconta la storia, l'espressione che ci mette.
Fabrizio (13 anni), Milano - Stupefatto
Ho assistito a diverse testimonianze sulla dipendenza, ma questa è stata di un altro livello, avere anche la presenza di Rico è stato forte.
Devid (17 anni), Pordenone - Stupefatto
Molto utile. Non avreste potuto lanciare un messaggio così profondo in miglior modo. Complimenti!
Ivana, Marsico Nuovo - Stupefatto
Stupefatto per la bravura comunicativa. Eccellente servizio.
Mario, Chiavenna - Stupefatto
Carino, significativo, ora ho capito il vero senso della parola droga e del perché non bisogna farlo.
Ilaria (13 anni), Cornaredo - Stupefatto
Il racconto è stato spiegato chiaramente con enfasi. Ha rappresentato molto bene sia gli effetti, sia le sensazioni. In poche parole è stato molto bello.
Marco (17 anni), Verbania - Stupefatto
Emozionante, una storia che spero aiuti noi genitori a educare e dare spiegazioni ai nostri figli.
Luca, Turate - Stupefatto
Spettacolo intenso, emozionante ed indimenticabile. Un pugno nello stomaco che ti esorta a riflettere. Grazie.
Monica, Bolzano - Stupefatto
Vi auguro di continuare a portare la voce grossa per insegnare il rifiuto e la prevenzione.
Maria, Castelcovati - Stupefatto
Questo spettacolo è stato molto bello e importante. Mi è venuta voglia di ascoltarlo dal primo minuto all'ultimo. Grazie per quest'opportunità.
Marta (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Fabrizio è entrato molto bene nel personaggio di Rico, è una storia incredibile e ammiro Rico per come ha superato le dipendenze.
Martina (15 anni), Bolzano - Stupefatto
A me è piaciuto molto e non ho niente da dire come critica. Veramente utile anche per chi di solito è più indifferente.
Andrea (14 anni), Chiavenna - Stupefatto
Spettacolo davvero emozionante. Penso che il messaggio sia passato dal palco fino ai nostri cuori. Grazie per la fantastica esperienza.
Giulia (14 anni), Verbania - Stupefatto
Lo trovo incisivo e preciso per essere accolto dai ragazzi. Nelle scuole se ne parla ma è come se non si riesca a trovare il linguaggio giusto. Oggi l'ho sentito giusto.
Rita, Roma - Stupefatto
Sempre molto chiaro e completo, da molti spunti di riflessione. Complimenti, continuate così e tenetemi informata sugli spettacoli successivi!
Valeria (18 anni), Valdagno - Sbankati
Lo spettacolo, è stato molto bello, c'era molto silenzio, ed è la prima volta che quando vengo a teatro c'è così silenzio! E' stata molto bella, anche l'esposizione della voce narrante, faceva capire tutte le emozioni che stava provando.
Arianna (14 anni), Alghero - Stupefatto
Storia molto chiara, buon mantenimento dell'attenzione.
Alessia (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Mi è piaciuto tantissimo... Non mi sono mai annoiata e ho amato questa storia stupenda... Siete stati bravissimi vi adoro!!! Con affetto da Laura.
Laura (18 anni), Sarezzo - Stupefatto
Emozionante, non me l'aspettavo cosi. Bravissimi!!!
Chiara (17 anni), Milano - Stupefatto
Smuove incredibilmente le emozioni. Commovente. Mi sono venute le lacrime un sacco di volte. Sapete veramente trasmettere il messaggio in modo profondo. Complimenti.
Daniela, Ivrea - Stupefatto
Dall'inizio volevo incontrare Enrico e invece sorpresa! Spettacolo fantastico!
Martina (13 anni), Alghero - Stupefatto
Complimenti, spettacolo molto accattivante, colpisce con la semplicità e la sincerità.
Laura, L'Aquila - Gran Casinò
Se un ragazzo vuole provare a fumare dovrebbe pensare ripetutamente a ciò che deve fare.
Miriam (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Serve a tutti noi adolescenti. Stimo Enrico e ciò che è riuscito a fare.
Mariachiara (14 anni), Costa Masnaga - Stupefatto
Ci ha fatto pensare, molto pensare. Grazie!
Fosco, Rimini - Q.B. Quanto Basta
La trama dello spettacolo è stata fantastica, non pensavo di assistere ad una spiegazione così di un ragazzo della mia età che ha passato un tratto della sua vita in tragedia.
Giovanni (13 anni), Marradi - Stupefatto
Assolutamente perfetto in ogni aspetto
Amalia, Cologno Monzese - Sbankati
Un argomento molto importante che mi ha fatto pensare molto sulle difficoltà della vita.
Maria (14 anni), Portici - Stupefatto
Uno spettacolo emozionante basato su un problema che ci sta travolgendo.
Lorenzo, Marradi - Gran Casinò
Educativo e molto intrippante.
Alessandro (16 anni), Milano - Stupefatto
Mozzafiato, mi ha fatto venire i brividi.
Elisa (14 anni), Morbegno - Gran Casinò
Molto interessante e adatto alla nostra età.
Costantino (13 anni), Sassari - Stupefatto
Tocca il cuore.
Roberto, Bassano del Grappa - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha portata a ragionare, mi è piaciuto moltissimo, complimenti.
Alessia (14 anni), Alghero - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto interessante e mi ha fatto riflettere molto. Molto bravo anche l'attore.
Piralli, Borgomanero - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha aperto la mente, facendomi capire gli obbiettivi che voglio raggiungere.
Giulia (14 anni), Ferrara - Stupefatto
A me lo spettacolo è piaciuto moltissimo perché l'attore ha saputo parlare della storia di Rico trasmettendo emozioni molto forti che mirano emozionato molto.
Morgan (14 anni), Cislago - Stupefatto
Commovente.
Maria, Bassano del Grappa - Stupefatto
Spettacolo commovente, racconta la verità nascosta.
Gabriele (14 anni), Sassari - Stupefatto
Sconvolgente per l'estensione di questo cancro sociale. Bellissimo e terrificante.
Amalia, Brescia - Gran Casinò
È stato uno spettacolo emozionante e bellissimo lo rivedrei molto volentieri.
Claudia (13 anni), Portici - Stupefatto
Mi ha fatto molto riflettere su temi a cui spesso forse non do il giusto peso.
Anita (15 anni), Chiavenna - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha toccato molto e mi ha fatto riflettere e sorridere. Grazie.
Irene (17 anni), Mirano - Stupefatto
Lo spettacolo a mio parere è stato molto educativo, perché spesso in famiglia questi argomenti sono dei tabù e affrontarli con qualcuno è bello. Mi ha toccato nel profondo, grazie.
Chiara (14 anni), Palermo - Stupefatto
È stato interessante e coinvolgente, molto bello e credo che possa insegnare tanto a noi giovani.
Federica (15 anni), Portici - Stupefatto
Molto accattivante. Fatto veramente bene!
Maria, Milano - Stupefatto
Ho trovato questo spettacolo interessante e sicuramente farà pensare i ragazzi riguardo questo argomento.
Ilaria (14 anni), Alghero - Stupefatto
Interessantissimo, in casa beviamo acqua del rubinetto da sempre. Mi spiace che non sia venuto a conoscenza prima di questo spettacolo.
Umberto, Meda - H2Oro
Continuate a parlare delle droghe perché solo le informazioni, le testimonianze e la sincerità di quello che si è vissuto può salvare. Grazie.
Anonimo, Ascoli Piceno - Stupefatto
Mi sono emozionata e ho imparato tanto, spero di riuscire a trasmettere quello che ho capito anche ad amici che purtroppo non ci sono stati e ne avrebbero molto bisogno.
Carolina (15 anni), Milano - Stupefatto
Grande storia di un grande uomo.
Attilio, Remedello - Stupefatto
Spettacolo che fa riflettere molto, crudo e duro per certi versi. Personalmente molto apprezzato. Attore perfetto in ogni situazione.
Andrea (17 anni), Morbegno - Gran Casinò
Grazie infinite per le fantastiche riflessioni che con questa storia mi avete portato a fare.
Alessandro, Pordenone - Stupefatto
Mi sono emozionata tantissimo. Il discorso è molto serio e alcuni davvero lo prendono con leggerezza. Bravi. Sul serio!
Anonimo, Sarmede - Stupefatto
È stato un bellissimo spettacolo, capace di farci capire cose che non sono lontane dalla nostra vita quotidiana ma ci circondano ogni giorno.
Matilde (14 anni), Ancona - Stupefatto
Mi ha fatto emozionare e secondo me può aiutare molto i ragazzi che stanno già prendendo questa strada. Sicuramente mi ricorderò di questa storia e soprattutto della forza che ha avuto Rico di andare avanti.
Rebecca (13 anni), Portici - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto interessante e ha trasmesso il discorso nel modo migliore. Ottima recitazione e comparto tecnico ben accurato, luci al momento giusto e ritmo piacevole. Bravi!
Andrea (17 anni), Civitavecchia - Gran Casinò
Finalmente delle brave persone scuotono le coscienze.
Paolo, Salgareda - Gran Casinò
E' stato molto interessante, dovrebbe far riflettere molti.
Alex (16 anni), Alghero - Stupefatto
Mi ha aperto gli occhi su molti aspetti, ho capito che le cose non accadono se noi non lo vogliamo.
Andrea (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Sono senza parole per la forte emozione. Per fortuna esistono questi spettacoli che spiegano ai ragazzi.
Elena, Costa Masnaga - Stupefatto
Tutte le volte che lo vedo, è sempre meglio!!! Grandissimi!
Fedele, Meda - H2Oro
Davvero uno spettacolo molto coinvolgente con notevoli spunti educativi. La narrazione della storia in prima persona rende lo spettacolo molto partecipe. Bravissimo Fabrizio De Giovanni. Complimenti!
Massimo, Ferrara - Stupefatto
E' stato molto emozionante e soprattutto diretto, ma comprensibile per noi giovani. Un messaggio profondo, grazie delle parole e del tempo.
Nicole (17 anni), Senigallia - Stupefatto
E' stato molto bello, soprattutto perché non è semplice affrontare questo argomento con dei ragazzi come noi.
Giulia (14 anni), Remedello - Stupefatto
Molto interessante, mi ha permesso di capire meglio alcuni aspetti che non conoscevo bene e a rafforzare quelle che erano già le mie convinzioni. Date voce a questo spettacolo perchè può aiutare molte persone, buona fortuna!
Maria (18 anni), Cuneo - Sbankati
Ottimo lettore, le emozioni provate durante la lettura mi hanno travolto letteralmente con grande violenza. Non fumerò!
Daniele (16 anni), Alghero - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto bello, secondo me fa riflettere molto i ragazzi che bevono, che si drogano. E' stato anche molto toccante per i ragazzi di questa età.
Giada (13 anni), Alghero - Stupefatto
Questo spettacolo è stato molto educativo. La storia di Enrico è stata spiegata molto bene, e fa capire le difficoltà di chi ha problemi con la droga. Penso che il libro sia molto più approfondito e non vedo l'ora di leggerlo. Spero di vedere presto il film al cinema.
Federica (14 anni), Portici - Stupefatto
Spettacolo molto bello. Mi ha fatto riflettere e mi ha aperto un mondo che conoscevo poco e ho capito veramente quanto possa essere pericoloso il gioco d'azzardo. Faccio i complimenti all'attore e a tutto lo staff.
Anonimo, Morbegno - Gran Casinò
Non immaginavo una realtà così spaventosa, credo che il vostro spettacolo abbia una grandissima utilità sociale, grazie.
Silviatotò, Ascoli Piceno - Gran Casinò
Ho capito come la realtà superi la finzione. Abilità e competenza nello spiegare e illustrare "cose difficili" in modo comprensibile, efficace che non tralascia la fiducia e la speranza.
Elisabetta, Cuneo - Sbankati
Molto interessante e informativo, sarebbe utile avere queste informazioni e dati sempre a disposizione e poterli diffondere.
Marianna, Rovereto - Gran Casinò
E' stato emozionante, sono estremamente felice di aver partecipato. Il modo in cui è stato raccontato è stato meraviglioso. Veramente, sono rimasta senza parole e con le lacrime agli occhi.
Matilda (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Spettacolo meraviglioso, emozionante, credo dovrebbe far parte del programma didattico di ogni scuola.
Cinzia, Monza - Stupefatto
Era toccante e mi sono emozionata perché mi sono sempre chiesta come si senta una persona come Rico.
Dorotea (13 anni), Arese - Stupefatto
Molto interessante e toccante.
Giorgia, Salgareda - Gran Casinò
Uno spettacolo a tutto tondo di grande impatto emotivo ed informativo.
Alberto, Fermo - Gran Casinò
E' stato uno spettacolo coinvolgente, è stato trattato un problema che tocca molti adolescenti, siete riusciti a emozionare e a far riflettere. Grazie per questa opportunità di crescita interiore.
Chiara (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Per la prima volta ho apprezzato il teatro. Molto interessante.
Nicolas (18 anni), Macerata - Q.B. Quanto Basta
In precedenza avevo assistito a uno spettacolo di Fabrizio "Gran Casinò" e mi era piaciuto molto e avevo grandi aspettative e sono state ripagate tutte. Provo molta felicità a sapere che anche dalla situazione più bassa si può sempre uscire fuori con amore.
Francesco (16 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto
Ha conquistato al 100% l'anima e il cuore.
Arianna, Venosa - Stupefatto
Grazie! Continuate a essere come l'acqua che scava la roccia.
Fabrizio, Rescaldina - Stupefatto
Molto interessante e utile, grazie che ci siete perché così secondo me servirà a molti per capire cosa decidere di fare.
Giulia (12 anni), San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Mi è piaciuto molto lo spettacolo perché l'ho sentita molto vicina come testimonianza, non tanto per me in prima persona, ma per i miei amici che nonostante io provi ogni giorno a convincerli che l'erba fa male non mi ascoltano.
B. (16 anni), Conegliano - Stupefatto
Credo che possa aiutare chi lo guarda e vuole o ha paura di prendere decisioni sbagliate.
Roberta (13 anni), Portici - Stupefatto
Faccio i complimenti a Fabrizio De Giovanni per il suo talento, ha fatto in modo che la mia attenzione non sia finita dall'inizio alla fine! Argomento trattato nel migliore dei modi!
Rachele (16 anni), Alghero - Stupefatto
Bello spettacolo, mi sono ritrovato in qualche riflessione.
Oscar (17 anni), Alghero - Stupefatto
Ho sempre avuto curiosità su questo argomento e sull'idea del "ma tanto lo provo solo una volta", ma sono sempre stata abbastanza sicura che non avrei mai provato. Ora ne sono pienamente certa. Grazie!
E. (15 anni), Verbania - Stupefatto
E' vivo, Rico è vivo. E' come nei film quando incontri l'attore che ha interpretato la parte, è reale questa storia, non è per metterti paura. La droga è un problema reale, esiste realmente.
Giulia (13 anni), Prata di Pordenone - Stupefatto
Avete trasmesso tutto. Complimenti.
Michela (16 anni), Alghero - Stupefatto
Spettacolo originale, carico di significato. È in grado di trattare temi forti però in modo leggero, non troppo pesante.
Denise (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Emozionante.
Cipriano, Dorgali - Gran Casinò
Sono confusa e non riesco a capire cos'è giusto e sbagliato, non riesco a unire tutto quello che so sulle droghe e tutto quello che non so e che ho imparato oggi. In più mi è piaciuto il fatto che se ne è parlato apertamente.
Francesca (14 anni), Portici - Stupefatto
Vorrei veramente fare tanti complimenti per la forza che ha avuto.
Samuele (16 anni), Chiavenna - Stupefatto
Coinvolgente, apre gli occhi e la mente su una realtà che ci appartiene.
Gianmarco (17 anni), Siena - Stupefatto
Sconvolgente, toccante, da far vedere a tutti i giovani e ai grandi
Francesca, Milano - Stupefatto
Una storia bellissima, piena di emozioni, veramente toccanti. Una storia di coraggio che a volte manca anche nelle piccole cose. Poi la bravura nel recitare con le lacrime agli occhi, con il cuore colmo di sentimenti. Veramente complimenti per avere la delicatezza di parlare di una storia così importante.
Arianna (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Fabrizio è ipnotizzante, coinvolgente, ti incanta e riesce a farti capire quanto il nostro Stato stia andando storto. Tutta Italia dovrebbe assistere ai suoi spettacoli. Grazie.
Anita (16 anni), Morbegno - Gran Casinò
Spettacolo toccante. Da madre di 4 figli ho ricevuto tanti spunti di riflessione. È difficile ammettere che un figlio ha problemi, è difficile aiutarlo.
Antonella, Ascoli Piceno - Stupefatto
D'impatto, chiarificatore, motivante.
Domenico, Altamura - Gran Casinò
Molto interessante, gradito il presentatore, molto bravo come tutti gli anni.
Maria (16 anni), Morbegno - Gran Casinò
Ho cercato di assorbire l'esperienza per inserirla nel bagaglio della mia vita, per arricchirmi interiormente. Grazie e complimenti per la forza di volontà che hai avuto.
Michele (17 anni), Sarezzo - Stupefatto
Molto interessante, istruttivo, coinvolgente, mi è piaciuta l'interpretazione dell'attore.
Valeria, Merano - Gran Casinò
Sono rimasta sbalordita da questa storia, mi ha fatto capire molto, mi ha fatto capire che non bisogna nascondersi dietro le droghe, mai e poi mai, perché la vita bisogna viverla attimo per attimo senza mai sprecare un secondo.
Izabela (15 anni), Lodi - Stupefatto
Molto educativo, complimenti per aver fatto centro al cuore del problema.
Elena, Bologna - Stupefatto
E' stato interessante ascoltare una biografia che illustra nei minimi dettagli gli aspetti delle diverse droghe percorrendo i pensieri e le emozioni del protagonista.
Alessia (16 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto tantissimo, mi ha fatto riflettere ed emozionare allo stesso tempo. Prima dello spettacolo non mi aspettavo tutto questo.
Gabriele (16 anni), Monza - Stupefatto
Interessante, realistico e molto toccante. In certi momenti mi sono commossa.
Stefania, Laives - Stupefatto
Penso che questo spettacolo sia molto significativo e sarei molto contento se presentassero altri spettacoli a scuola.
Lorenzo (14 anni), Roma - Stupefatto
Emozionante, documentato e di grande riflessione.
Elisa, Milano - Gran Casinò
Mi ha permesso di rendermi conto della gravità della questione spesso trattata con leggerezza pensando che sia qualcosa che non ci riguardi quando in realtà riguarda ciascuno di noi.
Alessandra (18 anni), Morbegno - Gran Casinò
Ho trovato lo spettacolo coinvolgente, interessante e in alcuni momenti perfino commovente. Grazie perché su certi argomenti non si è mai abbastanza consapevoli e informati.
Silvia (17 anni), Pistoia - Gran Casinò
Molto profondo, ma, soprattutto vero. Complimenti a Fabrizio, la sua voce ha saputo guidarci. Spettacolo da mostrare a tutti.
Paola (14 anni), Saluzzo - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto coinvolgente, avete trovato un modo interessante di rendere un argomento serio non noioso.
Lorenzo, Conegliano - Stupefatto
Io credo che sia molto importante parlare con i ragazzi di questi argomenti per evitare che commettano errori. Bellissimo spettacolo e anche molto interessante.
Alessandra (14 anni), Costa Masnaga - Stupefatto
Da diffondere il più possibile.
Massimo, Rovereto - Gran Casinò
Attore perfetto. Bellissima esperienza.
Gianluca (14 anni), Ancona - Stupefatto
Molto emozionante. Il racconto mi ha coinvolto in un modo che non credevo possibile. E' stato un viaggio intenso ed emozionante, grazie per questa possibilità.
Matilde (14 anni), Milano - Stupefatto
Lo spettacolo era bellissimo. Fino ad ora sapevo che le droghe facevano male, ma non mi sarei mai immaginato il male che facevi anche alle persone che ti vogliono bene.
Matteo (13 anni), Arese - Stupefatto
Sono rimasta molto colpita dalla storia di Rico e che sia riuscito a uscire da una situazione così brutta.
Martina (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Molto bello ciò che fate per noi ragazzi che siamo costantemente a rischio. Grazie per lo spettacolo
Alessandra (17 anni), Merano - Stupefatto
Molto coinvolgente, molto utile. Complimenti per il coraggio e l'interesse di provare a diffondere messaggi costruttivi.
Federica (14 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto
Mi è piaciuto perché mi ha trasmesso delle emozioni forti e mi ha fatto capire le conseguenze sull'uso della droga.
Sara (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha trasportato molto e mi ha fatto capire quanto il fatto del gioco sia sottovalutato e che molte persone si distruggono per ciò.
Nicolò (17 anni), Torino - Gran Casinò
Mi è piaciuto molto il fatto della proiezione delle fotografie che esprimevano gli stati d'animo. Un complimento al narratore che è riuscito a trasmettere a pieno la storia.
Luca, Pordenone - Stupefatto
Perché mi è piaciuto, ho notato che la droga crea una fantasia nella vita normale per chi la usa. Auguro a tutti quelli che la usano di smettere e a chi non la usa di non provarla mai.
Keita (19 anni), Alghero - Stupefatto
Ti costringe a pensare.
Roberta, Castel San Pietro Terme - Gran Casinò
E' il primo video/spettacolo riguardante le droghe che mi ha fatto riflettere sul serio.
Eros (16 anni), Chiavenna - Stupefatto
Come spettacolo "al teatro" è stato il primo che io abbia visto nella mia vita, nel pensiero e contenuto mi è piaciuto e ringrazio per l'arricchimento personale ed informativo, per la bravura di personificazione del personaggio, rimango con le mie domande sul senso della vita, grazie.
Chiara, Civitavecchia - Gran Casinò
Stupefatta. Questo spettacolo è stato molto coinvolgente e diverso. Un modo per far capire ai giovani cos'è la droga senza presupporre nulla prima. Ottimo lavoro!
Angelica (17 anni), Milano - Stupefatto
Una esperienza bellissima! Siete grandi!
Vittorio (17 anni), Palermo - Stupefatto
Sono contenta che domani mia figlia assista al vostro spettacolo. Ottimi messaggi... Bravissimo.
Chiara, Cigole - Stupefatto
Arriva direttamente al cuore.
Gabriella, Treviso - Gran Casinò
Interpretazione fantastica, storia toccante e decisamente attuale. Fa sicuramente riflettere.
Ilenia (16 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Molto istruttivo. Secondo me tutti i ragazzi della mia età dovrebbero vederlo per capire molte cose.
Lorenzo (14 anni), Ancona - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto forte. Quasi un pugno nello stomaco. Grazie per questo scossone.
Daria, Annone di Brianza - Stupefatto
Ho apprezzato tutte le sfaccettature di questa storia, essendo una storia vera l'ho sentita molto di più ed effettivamente come è stato detto... Fa pensare. Grazie mille.
Alessandro, Rescaldina - Stupefatto
E' un incontro con la realtà, ti fa aprire gli occhi, è triste, toccante. Grazie per la bellissima esperienza.
Silvia (17 anni), Remedello - Stupefatto
Fabrizio è di una bravura mostruosa. Non c'è modo più efficace di divulgare verità
Monica, Milano - Gran Casinò
Bellissimo spettacolo narrato perfettamente
Lorenzo (13 anni), Lanciano - Stupefatto
Emozionante! E' stato come vedere il film più bello del mondo.
Aurora (11 anni), Montalto di Castro - Stupefatto
Mi è piaciuta molto la recitazione dell'attore e sono sicura che il messaggio sia arrivato a moltissime persone.
Alena (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Informazioni, numeri, nomi. Dovremmo avere più "spettacoli" di questo genere.
Luisa, Bergamo - Gran Casinò
Fedeltà nell'esporre i dati (conoscevo personalmente i vincitori di Cologno).
Angela, Monza - Gran Casinò
Complimenti per il lavoro svolto. E' bello vedere persone che cercano di responsabilizzare i giovani anche su realtà meschine camuffate in bellissime opportunità.
Maria (19 anni), Ancona - Gran Casinò
Lo spettacolo mi ha colpito, mi ha aperto una finestra sul mondo della droga. Ora come ora non so quello che farò in futuro, ma terrò a mente questo spettacolo per prendere la giusta direzione.
Marta (13 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Il miglior modo per spiegare le droghe
Swany (13 anni), Segrate - Stupefatto
Mi ha commossa tantissimo questo spettacolo, perché avete toccato un argomento molto delicato e lo avete rappresentato al meglio.
Federica (11 anni), Montalto di Castro - Stupefatto
Da far vedere in tutti i centri per le dipendenze d'Italia.
Giuseppe, Fermo - Gran Casinò
Non avevo mai sentito storie del genere, mi è stato di grande aiuto. Grazie.
Helena (14 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Questo spettacolo è stato molto interessante e mi ha fatto riflettere. Grazie.
Alessia (16 anni), Mirano - Stupefatto
Condivido ogni aspetto dell'analisi e non rinuncio al sogno, anche se fosse individuale, di riacquistare la dignità umana. Grazie.
Silvia, Selargius - Q.B. Quanto Basta
Mi sono sentita indifesa come genitore che ha figli che dicono che è normale.
Daniela, Portici - Stupefatto
Siete stati davvero fantastici. Enrico ci ha lasciate stupefatte!!
Valentina, Fermo - Stupefatto
La riflessione a fine spettacolo è tanta roba. Non mi sarei mai aspettata che colui che ci ha accolti all'entrata fosse Rico Comi.
Olfa (15 anni), Ferrara - Stupefatto
Un bello spettacolo interpretato bene, grazie per l'accoglienza, vorrei trattarlo con Rico in classe.
Edoardo (15 anni), Milano - Stupefatto
Davvero illuminante per quanto riguarda l'informazione personale che avevo a riguardo. Fino a poco tempo fa mi stavo convincendo che ci fosse troppo moralismo per quanto riguarda queste sostanze. Penso che questo spettacolo mi abbia aperto a un nuovo pensiero.
Alice (17 anni), Seregno - Stupefatto
Bravi continuate così abbiamo bisogno di qualcuno che ci informi in modo semplice.
Alberto, Viadana - Sbankati
Questo spettacolo mi ha fatto molto riflettere perché ho amici che fumano e io cerco di rifiutare perché so che è sbagliato. Grazie a questa storia ho capito.
C. (14 anni), Milano - Stupefatto
Mi ha davvero colpito moltissimo, posso dire di aver avuto la pelle d'oca per tutta la durata dello spettacolo. Ascoltare l'esperienza di Rico ha lasciato qualcosa in me, e mi ha fatto capire che il nostro bene e il nostro futuro dipende solamente da noi.
Emia (16 anni), Roma - Stupefatto
Mi ha colpito molto, anche perchè non sono temi di cui si sente parlare tutti i giorni. Grazie.
Iris (14 anni), Monza - Stupefatto
Ottima interpretazione. Sono riuscita ad immedesimarmi a pieno nel personaggio. Più volte mi è capitato di vedere e vivere queste situazioni. Penso che nonostante tutto, parlare di ciò è sempre importante per venirne a conoscenza.
G. (16 anni), Ferrara - Stupefatto
Penso che non mi farò mai più una canna.
Davide (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Bravissimo nel trattare un argomento "importante" con professionalità, competenza e riuscendo a portare anche il sorriso in sala. Ho ricevuto l'invito da MO.I.CA. Movim. Italiano Casalinghe di Vicenza.
Maria, Roma - Gran Casinò
Molto coinvolgente, approfondito.
Lea, Monza - Gran Casinò
Mi è piaciuto un botto, anche Fabrizio è stato bravissimo.
Dara (13 anni), San Fior - Stupefatto
Bellissimo spettacolo che riesce a farti capire lo sbaglio che si commette a giocare.
Leonardo (17 anni), Civitavecchia - Gran Casinò
Veramente molto istruttivo. Una recita che colpisce nel cuore
Riccardo, Monselice - Stupefatto
Ho sempre avuto la stessa curiosità di Rico, tuttavia però, ho sempre saputo, reputandomi matura, che quando si comincia qualcosa è difficile smettere. Questa esperienza mi ha fatto bene, e lo sento già adesso, grazie.
Sabrina (14 anni), Portici - Stupefatto
Come "Gran Gasinò" anche Stupefatto mi ha lasciato senza parole... Grazie!
Nelly, Ascoli Piceno - Stupefatto
Interessante e istruttivo. Stimolante! Bravi!
Liviana, Iglesias - Gran Casinò
Sono stata davvero stupita. Non ho distolto mai lo sguardo. Grazie.
Anna (14 anni), Ancona - Stupefatto
Mi ha fatto riflettere molto, pensavo sarebbe stato il solito noioso spettacolo con una morale, invece no, mi sono sentita coinvolta.
Smaranda (15 anni), Sassari - Stupefatto
Emozionante. Grazie per il messaggio chiaro e forte ai nostri figli.
Giovanna, San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Servirà per il futuro. Grazie.
Valerio (13 anni), Arese - Stupefatto
È stato molto bello ed emozionante, un'esperienza unica. Al finale una bellissima sorpresa!
G., Marsico Nuovo - Stupefatto
Il narratore ha fatto trasparire le emozioni straordinariamente e ha reso chiaramente l'idea delle condizioni in cui si trova una persona che fa uso abituale di sostanze stupefacenti.
Matteo (14 anni), Bolzano - Stupefatto
Straordinario.
Antonietta, Viterbo - Stupefatto
Bellissimo e per niente noioso. Testimonianza bellissima e raccontata nei dettagli. E' comprensibile anche a chi non conosce nei dettagli il tema.
Gaia (18 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Molto preparati e informati, con un'ottima esposizione.
Matteo (18 anni), Treviso - Gran Casinò
Dovrebbe essere obbligatorio vederlo almeno una volta nella vita!
Davide, Milano - Gran Casinò
Emozionante, stupefacente. Ho molti spunti di riflessione da portare a casa come insegnante e come madre.
Giulia, Merano - Stupefatto
Centrato il problema in maniera ottimale e comprensibilissima.
Valter, Treviso - Gran Casinò
Molto bello, all'inizio ti faceva venire curiosità.
Emanuele (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Assolutamente meraviglioso, da rifare, credo che sia istruttivo portare il vostro messaggio ovunque.
Rosa, Cornaredo - Stupefatto
Molto significativo per noi ragazzi e per la nostra crescita.
Veronica (16 anni), Alghero - Stupefatto
Non ho parole per descrivere quanto lo spettacolo mi ha colpito. E' la seconda volta che lo vedo e la reazione è stata la stessa. Mi piacerebbe molto poter parlare con Rico, vorrei potermi confrontare con lui e soprattutto avere la forza che ha lui.
Cristina (16 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Spettacolo molto bello e penso andrebbe fatto vedere anche ad un pubblico più piccolo.
Luca (15 anni), Monza - Stupefatto
Assolutamente da proporre nelle scuole.
Luca, Bernareggio - Gran Casinò
È stato bellissimo e commovente, ringrazio per questa esperienza. Un coraggio davvero unico. Complimenti di cuore.
Natascia (15 anni), Mondovì - Stupefatto
Spettacolo toccante come sempre, dopo "Stupefatto" un'altra grande prova della vostra validità. Fantastico!
Riccardo (17 anni), Verbania - Gran Casinò
Uno spettacolo che è riuscito a trasmettere molte emozioni sia per la "storia" che per la capacità dell'attore. Questo spettacolo secondo me è riuscito a far aprire gli occhi a molti ragazzi che prima prendevano alla leggera una "semplice" cannetta.
Giulia (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto
Spettacolo particolare, singolare ed emozionante. Gradito molto.
Matteo (15 anni), Remedello - Stupefatto
Questi incontri che si fanno ci aiutano tantissimo, con le esperienze che hanno vissuto alcuni e ce lo raccontano per non fare gli stessi sbagli.
Dayana (18 anni), Bolzano - Stupefatto
E' stato molto utile perché tante persone, come me fino a pochi anni fa, erano portate a non fare uso di droghe solo per le paure indotte dai genitori, invece è importante che un giovane non lo faccia per una sua scelta fatta da sue informazioni e considerazioni.
Elena (18 anni), Sarezzo - Stupefatto
Coinvolgente, emozionante, insistete, insistete con le scuole per i nostri ragazzi. Grazie.
Ettore, Rescaldina - Stupefatto
Il miglior spettacolo a cui abbia mai assistito.
Riccardo (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Spettacolo coinvolgente e molto toccante. Penso lascerà un segno nel cuore di tutti i presenti, grazie per il vostro impegno e per il vostro progetto.
Rossana, Cremona - Stupefatto
Mi è piaciuto molto perché è stato interessante ascoltare una storia vera. quale altro argomento ti piacerebbe veder trattato in uno spettacolo? "ancora stupefatto!"
Marta, Cislago - Stupefatto
Molto convincente ma può esserlo anche tramite un messaggio sulla tv.
Luca (16 anni), L'Aquila - Gran Casinò
Molto coinvolgente, ti da modo di pensare con più serietà ad argomenti ormai troppo sottovalutati.
Alice (17 anni), Brescia - Stupefatto
Questo spettacolo mi è servito a riflettere e secondo me è importante introdurre questi argomenti fin dai ragazzi più giovani.
Giorgia (12 anni), Cermenate - Stupefatto
Da ex attore è stato recitato molto bene anche per l'incidente del bicchiere che ha recuperato con un po' di improvvisazione.
Leonardo (16 anni), L'Aquila - Gran Casinò
Illuminante, spaventoso, rassicurante
Anonimo, Oderzo - Sbankati
Fortissimo e interessante.
Sabrina, Pistoia - H2Oro
L'interpretazione è stata perfetta, capace di dare brividi, sopratutto quando aveva i sintomi dell'astinenza.
Viola (13 anni), Cislago - Stupefatto
Mi avete dato conferme importanti.
M. (15 anni), Montebelluna - Stupefatto
Dopo la visione penso sia più facile andare incontro per aiutare chi è dipendente.
Claudia, Verbania - Stupefatto
È stato molto significativo e mi ha fatto capire l'importanza di non usare la droga.
Raffaella (13 anni), Portici - Stupefatto
Uno spettacolo che lascia senza parole, illuminante.
Anselma, Malo - Gran Casinò
Sono un'educatrice e ho lavorato in una comunità per tossicodipendenti. Lo spettacolo mi ha coinvolta moltissimo e ho un carissimo amico con questo problema che ne è uscito. Vive un'altra vita.
Cristiana, Remedello - Stupefatto
Mi ha molto commosso. Bravissimo il narratore!
Giulia (18 anni), Milano - Stupefatto
Grazie per quello che fate, spero di avere la forza di aiutare e sensibilizzare più gente possibile.
Luciano, Ascoli Piceno - Gran Casinò
Bravissimo l'attore, amabile l'autore, in alcuni momenti atroce l'empatia.
Armando, Cisternino - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto molto interessante, e dal primo momento ho pensato che il protagonista della storia fosse Fabrizio.
Elena (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Non vedo l'ora di vedere il film, lo spettacolo mi è piaciuto, ha spiegato bene il tema. Mi piacerebbe fare l'incontro in classe.
Giorgia (13 anni), Cislago - Stupefatto
Interpretazione sublime di Fabrizio De Giovanni.
Marcello (17 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
Siete riusciti a emozionarmi su un tema veramente difficile, eccezionali, fantastico Enrico a mettere a disposizione la sua esperienza.
Natalia, Cornaredo - Stupefatto
Interessantissimo, coinvolgente ed emozionante. Importante lavoro di prevenzione.
Nadia, Lonate Pozzolo - Stupefatto
Toccante, purtroppo con un figlio adolescente fa molto pensare. Speriamo in bene.
Angela, Malonno - Stupefatto
Sempre grazie per questi spettacoli.
Marsilio (15 anni), Palermo - Gran Casinò
Spettacolo stupendo, mi ha emozionato moltissimo.
Lucia (15 anni), Ancona - Stupefatto
E' stato toccante conoscere la storia di chi si è perso, ma con coraggio ha saputo rialzarsi e migliorarsi.
Eleonora (18 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Emozione fortissima, una voce che ti colpisce il cuore! Qualcosa che insegna e fa capire. Poi "conoscere" Enrico è stata l'incoronazione di una splendida rappresentazione teatrale.
Camilla, Borgomanero - Stupefatto
Molto interessante, non pensavo che il gioco d'azzardo fosse un problema così grande quindi sono felice di avere imparato qualcosa di nuovo.
Valentina (18 anni), Morbegno - Gran Casinò
Mi ha fatto aprire gli occhi e non giocherò più.
Arianna (16 anni), Treviso - Gran Casinò
Questo spettacolo fa imparare molte cose, certo non posso dire che quello che è successo a Rico è una cosa bella e spero che non capiti a nessuno. Però è bello che abbia esposto questo problema e che si sia fermato. Bravi!
Lilla (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Io non ho mai fatto uso di droghe e sicuramente ora ho capito che non lo devo proprio fare.
Simone (18 anni), Remedello - Stupefatto
Ha arricchito il mio bagaglio. E sono sempre più convinta che questi spettacoli dovrebbero essere visti da tutti.
Valentina, Marsico Nuovo - Stupefatto
E' stato molto bello e mi ha toccato il cuore.
Rachele (14 anni), Ancona - Stupefatto
Non so perché mi sia piaciuto ma mi ha colpito molto, è stato molto interessante ed emozionante, spiegato dal punto di vista di una persona che l'ha vissuto.
Anita (14 anni), Ferrara - Stupefatto
E' stato un'incontro molto interessante perché ha trattato un tema molto diffuso che deve essere sconfitto per il bene del nostro futuro.
Matteo, Pordenone - Stupefatto
Penso che sia uno spettacolo che tutti dovrebbero vedere perché fa capire veramente come stanno le cose ma soprattutto ti fa impersonare in un migrante facendoti capire come ci si sente e perché si fanno certe cose. Io mi sono quasi commosso durante la visione. Merita.
Mirko (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Ritengo che sia stata una importante lezione di vita da mamma, donna e insegnante.
Lucia, Arzignano - Stupefatto
Uno spettacolo molto toccante che mi ha fatto pensare alle mie abitudini alimentari. Credo che proverò a moderarmi.
E. (13 anni), Arese - Stupefatto
Mi ha fatto riflettere molto e anche se io non mi drogo, mi ha fatto venire voglia di far smettere le persone.
Angela (15 anni), Roma - Stupefatto
Mi è piaciuta molto la storia, ho capito molto e purtroppo ho amici con la stessa storia.
Aurora (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Più che un commento, è una domanda. In che modo posso convincere i miei amici a smettere di fare uso di alcune sostanze? Gradirei una risposta!
Daniele (15 anni), Alghero - Stupefatto
E' stato molto bello sentire e capire ciò che accade quotidianamente ai miei coetanei.
Chiara (15 anni), Ancona - Stupefatto
Lo spettacolo è stato decisamente stimolante e utile, me ne ricorderò. In particolare mi ha toccato il fatto che una così grande quantità di lavoratori dipenda da un sistema corrotto e spesso truccato.
Isabella (15 anni), Pistoia - Gran Casinò
È molto importante affrontare questo argomento con i più giovani, proprio perchè mancano le vere informazioni necessarie.
Laura, Forlì - Stupefatto
È stato fantastico e mi ha fatto capire molto.
Pasquale (14 anni), Portici - Stupefatto
Uno spettacolo che fa riflettere sulle scelte che facciamo, molto coinvolgente, emozionante. Utilissimo per la prevenzione, per giovani e adulti, per tutti.
Cristina, Brescia - Stupefatto
Io non ho mai fatto uso di sostanze, ma spero che grazie a voi altri miei amici smettano di farne uso, grazie mille, spettacolo stupendo.
A. (15 anni), Ferrara - Stupefatto
È la prima volta che sono rimasto catturato da uno spettacolo. Ottimo lavoro, siete fantastici e in particolare ho apprezzato l'attore, davvero un grande!
Francesco (17 anni), Tesero - Gran Casinò
Da genitore di un quattordicenne trovo tutto molto importante.
Cinzia, Monteriggioni - Stupefatto
Mi è piaciuto molto l'argomento trattato in questo spettacolo.
Nicolò, Cologno Monzese - Identità di carta
Lo spettacolo è stato molto emozionante. Mi ha colpito molto questa storia e sono stata molto attenta, non riuscivo a non pensare ad altro che non fosse quella storia, veramente bello e soprattutto credo mi servirà per pensare, forse, un pò più profondamente e seriamente a questo argomento. Grazie.
Aurora (16 anni), Palermo - Stupefatto
Mi ha colpito moltissimo. Recitazione che trasmette tante emozioni.
Vanessa (15 anni), Ancona - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha fatto emozionare e mi ha fatto davvero capire il senso della vita e sarebbe meglio non rovinarla in nessun modo ma godersela fino in fondo senza sprecare nemmeno un minuto.
Carlotta (15 anni), Ancona - Stupefatto
Ci ha fatto capire molte cose per salvare il nostro futuro in serenità.
Georg, Milano - Stupefatto
Lo spettacolo ha la capacità di aprirti la mente e fare una riflessione profonda sulla vita e sul suo valore.
Chiara, Viterbo - Stupefatto
Penso che questo spettacolo sia stato molto importante per me. Qualcosa la sapevo già, ma così mi avete chiarito le idee.
Luca (13 anni), Cornaredo - Stupefatto
Bello l'equilibrio tra le parti divertenti, quelle più serie, tristi, i riferimenti politici e i racconti "personali".
Maddalena, Borgo Valsugana - Gran Casinò
Credo che questo spettacolo sia stato molto bello anche per la recitazione ottima e l'argomento è stato trattato molto bene.
Michela (14 anni), Ancona - Stupefatto
E' molto istruttivo e mi piacerebbe rivederlo ancora.
Claudia (14 anni), Roma - Stupefatto
Nonostante la ludopatia sia un tema difficile da trattare, ho trovato lo spettacolo particolarmente interessante, semplice da capire e coinvolgente.
Giada (17 anni), Morbegno - Gran Casinò
Spettacolo consigliatissimo, mio figlio di 13 anni mi ha costretta a vedervi. Tanti complimenti per il modo di comunicazione.
Cristina, Chiavenna - Stupefatto