Sono senza parole per la forte emozione. Per fortuna esistono questi spettacoli che spiegano ai ragazzi.
Elena, Costa Masnaga - Stupefatto
Mi è piaciuto molto perché mi ha commosso e mi ha fatto riflettere molto.
Greta (15 anni), Montebelluna - Stupefatto
Ho assistito a decine di spettacoli sulla droga e questo è in assoluto il più educativo. P.S. Grazie di tutto.
Beatrice (16 anni), Ferrara - Stupefatto
Messaggio molto profondo e significativo, sono molto contento di aver partecipato a questo spettacolo (se ho scritto male è perché sto scrivendo sullo zaino).
Domenico (13 anni), Civitavecchia - Gran Casinò
Bellissimo ed educativo.
Dalia, Civitavecchia - Gran Casinò
Grazie per avermi fatto capire il problema droghe!!!
Alessia, Chiavenna - Stupefatto
Emozionante, documentato e di grande riflessione.
Elisa (docente), Milano - Gran Casinò
Ho amici che fumano e hanno già provato altro e questo incontro mi è servito a capire che "no" è l'unica risposta.
Nicolò (17 anni), Montebelluna - Stupefatto
La storia è stata molto toccante, in ogni sua parte. L'interpretazione è stata emozionante dall'inizio alla fine. Mi ha fatto molto riflettere su diverse cose e su alcune conoscenze vicine che ho. Parlerò sicuramente di questo spettacolo, usandolo per aprire discorsi a volte difficoltosi.
Anonimo, Remedello - Stupefatto
Da far vedere il più possibile.
Damiano, Trento - Gran Casinò
Non si commenta. Tutto vero! Ottimo. Bravissimo
Margherita, Roma - Gran Casinò
Bello spettacolo per far capire ai ragazzi i problemi causati dalla droga. Me lo immaginavo con più attori, ma comunque è bellissimo così.
Marco (12 anni), Rescaldina - Stupefatto
E' una testimonianza che aiuta i ragazzi. Grazie, è stato molto interessante. Mio figlio Nicola ha apprezzato al punto da spiegarmelo appena arrivato a casa.
Daniela, Chiavenna - Stupefatto
Un argomento molto importante che mi ha fatto pensare molto sulle difficoltà della vita.
Maria (14 anni), Portici - Stupefatto
Spettacolo consigliatissimo, mio figlio di 13 anni mi ha costretta a vedervi. Tanti complimenti per il modo di comunicazione.
Cristina, Chiavenna - Stupefatto
È stato molto impressionante significativo. Mi ha colpita profondamente.
Emma (13 anni), Sovizzo - Stupefatto
Tema fondamentale per i ragazzi di oggi, continuate a farlo con questo entusiasmo.
Adriana (docente), Cologno Monzese - Stupefatto
E' stato molto bello e costruttivo. Ci vorrebbe più gente come voi, in grado di spiegare ai ragazzi qual'è la cosa più giusta da fare! Spero di rivedervi, grazie!
Corinne (21 anni), Lodi - Stupefatto
Mi è rimasto impresso quindi non credo proprio che inizierò o proverò a fumare una canna o altro.
Angelica, Sarmede - Stupefatto
Toccante, uno dei migliori spettacoli a cui abbia assistito, sicuramente leggerò il libro, veramente bello, complimenti!!!
Alessandro, Rovereto - Stupefatto
E' stato bello ascoltare questa storia educativa, se aveste presentato una storia finta alcuni non avrebbero ascoltato il vostro messaggio, so che è arrivato forte e chiaro.
Giacomo (10 anni), Milano - Stupefatto
Molto bello, monologo molto ben recitato.
Leonardo (15 anni), Salò - Stupefatto
Si è creata una bellissima relazione tra pubblico e attore che ha saputo raccontare in modo diretto e vero la storia. Conoscere il vero protagonista della storia è stato veramente interessante.
Andrea (15 anni), Milano - Stupefatto
Stupefacente - ce ne vorrebbero di persone come voi. GRAZIE!!!
Anonimo, Berlingo - H2Oro
Ammiro tantissimo Rico Comi e mi è piaciuto perché è una storia vera e torno a casa con qualcosa che ho imparato.
Hareq, Chiavenna - Stupefatto
E' stato molto bello e mi ha toccato il cuore.
Rachele (14 anni), Ancona - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto un sacco e ho sentito tantissime cose nuove e interessanti. Grazie a questo spettacolo ho capito quanto fa male la droga.
Studente (25 anni), Bolzano - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto emozionante! Grazie per averci dato la possibilità di conoscere la storia di Rico! Spero che possa aiutare altre persone in quella situazione, e poter avere la sua stessa forza.
Marya (20 anni), Alghero - Stupefatto
Siete stati grandi, mi avete fatto capire e riflettere su tante cose.
Chiara (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Senza parole, Fabrizio è stato bravissimo e la storia mi ha trasmesso sensazioni indescrivibili... Tutti bravissimi.
Chiara (14 anni), Palermo - Stupefatto
Ottimo per le scuole e molto realista.
Luca (13 anni), Civitavecchia - Gran Casinò
Grazie <3, mi sono commossa!
Nadia (15 anni), Fiorenzuola d'Arda - Stupefatto
Storia molto toccante e commovente. La trovo un'iniziativa bellissima. Grazie.
Francesco (15 anni), Pergine Valsugana - Stupefatto
Sono stata molto colpita a riguardo di questo argomento, non pensavo fosse così importante e questo spettacolo mi ha fatto capire meglio. Grazie!
Lavinia (11 anni), Milano - Stupefatto
Grande percorso umano collettivo.
Elisabetta (docente), Milano - Stupefatto
E' stato molto istruttivo. Non credevo che una persona potesse arrivare a morire ed è stato emozionante ascoltare una persona che ha provato questi momenti sulla propria pelle. Mi ha fatto ragionare molto su un argomento al quale non pensavo spesso, mi ha fornito informazioni che non mi aveva dato nessuno.
Martina (12 anni), Cermenate - Stupefatto
È fighissimo e interessantissimo.
Silvestro, Marsico Nuovo - Stupefatto
Bello spettacolo, l'avevo già visto e comunque mi è piaciuto ancora di più dell'altra volta.
Antonio (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Interessante e diretto. Avete centrato il punto e, per quanto mi riguarda, mi avete fatto ragionare. Io non fumo ora e non fumerò mai, ne sono certa. Io punto in alto per il mio futuro.
Sara (14 anni), Pordenone - Stupefatto
E' stato di ottimo insegnamento per chi non gioca ancora.
Fabrizio (13 anni), Civitavecchia - Gran Casinò
Ho trovato lo spettacolo interessate e molto utile per dare una corretta informazione ai ragazzi che non fosse la solita paternale. L'attore è stato eccellente nel trasmettere le emozioni vissute dal protagonista, riusciva a rendere il racconto vivo, era come vederlo materializzarsi davanti ai nostri occhi durante il racconto. Uno spettacolo ricco di emozioni e di spunti di riflessione. Complimenti!
Maria (docente), Milano - Stupefatto
Forte e toccante, siete riusciti a dare un grande messaggio, utilizzando un linguaggio da ragazzi.
Doris (docente), Milano - Stupefatto
Una esperienza bellissima! Siete grandi!
Vittorio (17 anni), Palermo - Stupefatto
Lo spettacolo è una meraviglia. Mi ha emozionato molto. Complimenti, vi adoro <3.
Lobna (15 anni), Fiorenzuola d'Arda - Stupefatto
L'efficacia della narrazione è nel modo in cui ragazzi assistono stupiti e rapiti, cosa che oggi non è facile.
Raffaella (docente), Portici - Stupefatto
È stata un esperienza bellissima mai provata prima.
Adriana (14 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
È stato uno spettacolo molto interessante ma anche molto bello. Spero che come abbia detto Fabrizio, "questa guerra finirà presto", dopo tutte le notizie che sento e che vedo..secondo me finirà, sì ne sono sicuro.
Pietro (13 anni), Segrate - Stupefatto
È stata un'esperienza bellissima ed intensa che mi ha portato a una grande riflessione e un grande insegnamento.
Ilaria (14 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Mi è piaciuto molto e ha confermato tutto ciò che io pensavo sull'argomento, non fumando e non volendo neanche iniziare.
Giulia (15 anni), Milano - Stupefatto
Molto bello, è entusiasmante e lo vorrei proporre in classe.
Filippo, Cisternino - Stupefatto
Emozionante, non me l'aspettavo cosi. Bravissimi!!!
Chiara (17 anni), Milano - Stupefatto
Talmente emozionante da non trovare parole.
Giuseppe, Marsico Nuovo - Stupefatto
Molto utile per evitare di iniziare, perché si sa la brutta fine che si fa.
Leonardo (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Commovente, fa tremare, in certi punti mi sono quasi messo a piangere
Francesco (17 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto
Da brivido!! Peccato non ci fosse mio figlio quattordicenne a seguirlo. Ottimo da proporre nelle scuole superiori.
Raffaella, Palosco - Stupefatto
Uno spettacolo bellissimo, siete stati molto bravi. Vi ringrazio per il messaggio che mi avete mandato.
Mia (12 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto
Mi è piaciuto perché è fantastico che una persona racconti la sua esperienza per il bene degli altri.
Maria, Podenzano - Stupefatto
Impressionanti i numeri e le dichiarazioni nero su bianco dei politici sul fatto che le macchinette servano per riempire le casse statali. Era ovvio che fosse così, ma è incredibile che pur ammettendolo non sia cambiato niente.
Federico (17 anni), Morbegno - Gran Casinò
Ho aperto gli occhi su un argomento di cui sapevo ben poco. Sono sempre stata convinta di non volere mai provare nulla, e dopo oggi la mia decisione si è rafforzata.
Giulia (16 anni), Monza - Stupefatto
E' stato bellissimo parlare con una persona che ha vissuto questa cosa sulla sua pelle per educarci a non fare il suo stesso errore.
Diego (14 anni), Alghero - Stupefatto
Strepitoso!!!
Stefania, Bologna - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha fatto riflettere, ma ancora di più il momento nel quale Enrico ha parlato in prima persona sul palco, dicendo con difficoltà delle sue vicende.
Anna (13 anni), Portici - Stupefatto
Mi ha sbalordito questa testimonianza davvero particolare, vi ringrazio per il vostro lavoro.
Rita (docente), Alghero - Stupefatto
Ho trovato questo spettacolo interessante e sicuramente farà pensare i ragazzi riguardo questo argomento.
Ilaria (14 anni), Alghero - Stupefatto
Il messaggio che si voleva trasmettere è stato chiaro e lo spettacolo più che utile. Metterò in pratica ciò che ho imparato.
Alessandro (14 anni), Udine - Stupefatto
E' stato uno schiaffone correttivo.
Davide (18 anni), Alghero - Stupefatto
Ho gradito moltissimo lo spettacolo, ce n'era bisogno.
Anas (14 anni), Milano - Stupefatto
Pendevo dalle sue labbra. Per tutto il tempo. Una voce suadente e coinvolgente fino all'ultimo. Avrei voluto durasse di più.
Andrea (17 anni), Alghero - Stupefatto
Uno dei modi migliori per parlare delle giuste informazioni. Complimenti.
Gabriele, Malonno - Stupefatto
Bellissimo e per niente noioso. Testimonianza bellissima e raccontata nei dettagli. E' comprensibile anche a chi non conosce nei dettagli il tema.
Gaia (18 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Bello! Itineraria non smette mai di stupirmi. Penso che gli spettacoli che organizzate siano un formidabile strumento di riflessione e di crescita civile per i nostri alunni. Grazie!!!
Antonio (docente), Palermo - Gran Casinò
Ho un "quasi ragazzo" che mi ha offerto di fumare una canna questo Venerdi, prima mi sono convinta che non fosse niente, "tanto è una, cosa mi potrà mai fare" ecco. Dopo questo monologo mi ha fatto cambiare idea, non incomincerò! Lo giuro!
Anonimo (13 anni), Arese - Stupefatto
Nonostante io non giochi alle macchinette lo spettacolo mi ha trasmesso qualcosa, e cercherò di trasmettere a chi ha seri problemi con queste mangiasoldi il messaggio di questo spettacolo. P.s. Bravissimi.
Giacomo (13 anni), Pianoro - Gran Casinò
E' stato uno spettacolo molto interessante, sicuramente ha risposto a molti dubbi, è stato chiaro e molto esplicito. Aggiungerei "unico" anche per il modo di esporre e riuscire ad interagire con il pubblico.
Martina (14 anni), Chiavenna - Stupefatto
Mi ha fatto emozionare e secondo me può aiutare molto i ragazzi che stanno già prendendo questa strada. Sicuramente mi ricorderò di questa storia e soprattutto della forza che ha avuto Rico di andare avanti.
Rebecca (13 anni), Portici - Stupefatto
Credo che questo racconto sulla droga sia molto bello e che ti faccia riflettere sul fatto che drogarsi è una cosa da non fare perché tutti crediamo che possiamo smettere ma nessuno riesce.
Matteo (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Rico ha tantissima forza e coraggio ad esporre la sua storia aiutando i ragazzi della nostra età.
Alice (14 anni), Cornaredo - Stupefatto
Spettacolo che ha veramente fatto emozionare, grazie.
Lara (17 anni), Verbania - Stupefatto
Storia davvero educativa, penso che sia uno spettacolo che debba continuare ad istruire, ad aprire gli occhi.
Matteo (14 anni), Milano - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha colpito molto e la storia di Rico Comi mi ha emozionato ed è stato veramente interessante.
Ahlam (16 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
Mi è piaciuto moltissimo lo spettacolo perché ho scoperto molte cose di cui non ero a conoscenza che sono state raccontate in maniera originale ed interessante.
Ginevra (17 anni), Monza - Gran Casinò
Sono dell'idea che il messaggio di sensibilizzazione riguardo questo argomento sia stato spiegato e trattato in modo eccellente e con tanto tatto. Che dire, stupefacente.
Elena (15 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Non mi drogavo prima, non mi drogherò in futuro. Lo sport e la mia ragazza sono le mie droghe.
Simone (19 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Impeccabile, bellissimo, unico.
Giovanni (16 anni), Bolzano - Stupefatto
Mi ha aperto gli occhi su alcune tematiche di fondo economico di cui non avevo conoscenza o che sapevo ma non in modo approfondito. Le luci e la scenografia sono stati fondamentali per spiegare il tutto.
Lorenzo (18 anni), Cuneo - Sbankati
È stato bellissimo, ho seguito moltissimo.
Gabriel (13 anni), Brugherio - Stupefatto
Questo spettacolo secondo me è molto utile per far pensare alle persone quanto la droga può far male. Inoltre il finale sui chiarimenti è molto importante. Sono molto felice di aver partecipato a questa esperienza!
Alice (13 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
"per nulla", così non vi assuefate ai complimenti. Lo spettacolo è magnifico, in particolare l'ultima parte. Momenti del genere in grado di far riflettere senza giudicare dovrebbero essere l'essenza del teatro che vuol aver rispetto del pubblico. Grazie!
Benny, Cisternino - Stupefatto
È stato scioccante ascoltare questa storia, cosa realmente può causare la droga e ho davvero capito ora perché molti dicono che la droga fa male. E' stato poi bello incontrare Enrico e incontrare la sua felicità oggi dopo aver superato questo problema.
Felisia (18 anni), Ferrara - Stupefatto
Uno spettacolo! Mi è piaciuto moltissimo, da prendere come esempio il fatto che la droga come il fumo ti rovina e questo è stato un chiaro esempio... Mi è davvero strapiaciuto!
Diamante (15 anni), Ancona - Stupefatto
Sono pienamente d'accordo con tutto. Parola di chi ha già smesso.
A. (16 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
Un incontro molto bello che fa riflettere su questioni veramente importanti.
Veronica (14 anni), Ancona - Stupefatto
Ha fatto capire e riflettere sulla vita, da come da un momento all’altro può cambiare tutto per il peggio e la difficoltà di uscirne fuori.
Giada (13 anni), Brugherio - Stupefatto
Mi è piaciuto molto come ha parlato, l'enfasi e la passione che ci ha messo. Un'altra cosa importante sono state le immagini dietro, così ho capito meglio e sono riuscita a stare dietro a tutti i numeri. Complimenti, continuate così!
Lucrezia (17 anni), Tesero - Gran Casinò
Estremamente toccante e realistico. Bravo l'attore! Grazie!
Cristiana (docente), Brugherio - Stupefatto
Penso che sia stato un modo fantastico per far cambiare, in meglio, il punto di vista di beni o alcune persone, riguardo questo tema.
Gloria (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Lo spettacolo riesce a mettere insieme un'analisi spietata della realtà del gioco d'azzardo e la proposta di fare ognuno la sua parte per uscire da questa piaga.
Paolo, Viterbo - Gran Casinò
Storia toccante e che suscita molte emozioni e riflessioni. Personalmente lo consiglierei a più persone possibili.
Studente (18 anni), Remedello - Stupefatto
Mi ha molto emozionato e mi ha fatto riflettere su molte cose. Vorrei approfondire questo argomento in classe.
Martina (14 anni), Roma - Stupefatto
Siete stati fantastici davvero mi sono commossa per tutto quello che avete detto. Mi avete fatto vedere tutto da un altro punto di vista. Sono felice di essere venuta non è stato tempo sprecato. Grazie.
Tatiana, Cologno Monzese - Identità di carta
Lascia qualcosa che è impossibile da dimenticare.
Fracesca (17 anni), Mondovì - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto interessante e ci ha aperto gli occhi riguardo argomenti poco aggiornati. Mi ha colpito molto la frase " E' più facile scommettere sulla fortuna che su noi stessi".
Giulia (16 anni), Pistoia - Gran Casinò
Complimenti per il lavoro svolto. E' bello vedere persone che cercano di responsabilizzare i giovani anche su realtà meschine camuffate in bellissime opportunità.
Maria (19 anni), Ancona - Gran Casinò
Veramente illuminante. Bellissima interpretazione e veramente interessante.
Enrico (13 anni), Alghero - Stupefatto
Molto interessante ed educativo. Sensibilizza con uno stile diverso dai soliti spettacoli, su una tematica molto importante e poco trattata.
Oriana (18 anni), Morbegno - Gran Casinò
Spettacolo entusiasmante, un tema importantissimo spiegato in modo eccellente.
Matteo (17 anni), Verbania - Gran Casinò
Siete meravigliosi come l'acqua, indispensabili.
Piercarlo, Rezzato - H2Oro
L'ho trovato molto interessante e coinvolgente. La lettura è stata molto piacevole. Sono molto contenta di aver assistito a questo spettacolo e spero che riesca a sentirlo anche mia sorella che ora è in 1° media.
Sofia (13 anni), Cislago - Stupefatto
È la terza volta in 3 anni che assisto a questo spettacolo e non mi annoio mai, mi emoziono sempre e sono sempre tornata a casa più realizzata e matura.
Sofia (16 anni), Domodossola - Stupefatto
Come docente ho apprezzato la profondità e l'attenzione nel raccontare una storia durissima e davvero toccante.
Docente, Sarmede - Stupefatto
A parere mio aver avuto il parere di una persona che l'ha vissuto serve per farci capire cosa comporta usare le droghe.
Giulia (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto
Molto toccante e adatto al pubblico dei giovani. Mi è piaciuta molto la storia e faccio i compimenti al ragazzo per aver smesso. Bellissimo.
Sofia (14 anni), Milano - Stupefatto
Molto utile e profondo, da un diverso punto di vista da quelli che già si conoscono.
Gabriel (18 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
Ho trovato questo spettacolo molto utile per aprire gli occhi e non solo, sull’atto di fumare per la prima volta. Ho trovato il tema molto dettagliato ed esaustivo. Il lettore è stato molto coinvolgente, complimenti!
Elisa, Trento - Stupefatto
Mi sono emozionata, non pensavo che l'eroina rendesse la vita uno schifo. Sono molto felice di essere venuta, e soprattutto ho imparato una lezione in più.
Noemi, Rovereto - Stupefatto
E' stato bellissimo, un grande spettacolo.
Edoardo (14 anni), Ancona - Stupefatto
Ti costringe a pensare.
Roberta, Castel San Pietro Terme - Gran Casinò
Grazie! Continuate a essere come l'acqua che scava la roccia.
Fabrizio, Rescaldina - Stupefatto
Uno spettacolo istruttivo, toccante e profondo. Colpisce nel cuore la sensibilità delle persone, facendo capire la distinzione tra "bene e male". Il gioco di ruolo di entrambe le volontà del protagonista ci insegna che, se davvero una cosa la si vuole, la si raggiunge.
Francesca (18 anni), Sassari - Stupefatto
Amo la voce di Fabrizio, ti amo <3. Abbiamo i capelli uguali. Il messaggio trasmesso è molto esplicito.
Elisa (17 anni), Alghero - Stupefatto
Penso sia uno spettacolo che dovrebbero vedere tutti i ragazzi della mia età.
Michele (14 anni), Milano - Stupefatto
Uno spettacolo bellissimo, interpretato in maniera eccellente e strutturato in modo molto coinvolgente. Un grandissimo punto di forza è che si racconta una storia vissuta. Aiuta molto a riflettere. Grazie per questa fantastica esperienza.
Andrea (16 anni), Alghero - Stupefatto
Mi ha aperto gli occhi!!!
Ivana, Berlingo - H2Oro
Commovente e coinvolgente. Bella la totale sincerità nella storia di Enrico.
Chiara (docente), Gorgonzola - Stupefatto
Toccante, purtroppo con un figlio adolescente fa molto pensare. Speriamo in bene.
Angela, Malonno - Stupefatto

Rocco, Monza - Gran Casinò
Approfondito e documentato
Marco, Villa Carcina - Gran Casinò
Dura verità, speranza.
Anonimo, Cernusco S.N. - Sbankati
Il miglior attore mai visto in un teatro! Uno spettacolo con un messaggio molto importante.
Ehejda (15 anni), Saluzzo - Stupefatto
Bello sincero, diretto. Arriva piano, ti gira lo specchio e un pò ti ci rivedi. Una storia qualsiasi? Quella di tutti.
Nicola (17 anni), Saluzzo - Stupefatto
Emozionante, toccante. Mi ha fatto molto riflettere.
Sabrina (15 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto
Mi ha aiutato molto a riflettere sulla vita.
Main (15 anni), Milano - Stupefatto
Troppo bello, il narratore ha reso tutto reale e la presenza di chi ha vissuto questa esperienza è stata molto utile.
Davide (14 anni), Udine - Stupefatto
È stato magnifico, emozionante, indimenticabile.
Yossra (14 anni), Ferrara - Stupefatto
Mi ha fatto aprire gli occhi su tematiche che mi circondano ogni giorno.
Giulia (15 anni), Annone di Brianza - Stupefatto
Uno spettacolo diretto, forte, di grande spessore morale ed educativo.
Catya, Prata di Pordenone - Gran Casinò
Storia toccante e attore emozionante. Ottimo spettacolo e messaggio.
Lorenzo (15 anni), Milano - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto emozionante. Il narratore è stato molto coinvolgente e chiaro. Mi piacerebbe vederlo un'altra volta.
Eleonora (14 anni), Portici - Stupefatto
Mi ha aperto gli occhi su molti aspetti, ho capito che le cose non accadono se noi non lo vogliamo.
Andrea (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Spettacolo meraviglioso. Fantastico l'attore, ho sentito molta attenzione nella sala, impossibile non rimanere colpiti dai contenuti. Grazie.
Ingrid (docente), Bolzano - Stupefatto
Molto istruttivo. Secondo me tutti i ragazzi della mia età dovrebbero vederlo per capire molte cose.
Lorenzo (14 anni), Ancona - Stupefatto
Mi ha coinvolto molto, l'ho trovato molto significativo specialmente per il fatto che abbia passato tutte le tappe dal "è solo una volta" al "smetto quando voglio" e il non riuscire a smettere.
Arianna (15 anni), Fiorenzuola d'Arda - Stupefatto
Grazie per gli innumerevoli spunti di riflessione. Mi resta il desiderio di impegnarmi di più. Grazie!!
Cristina, Selargius - Q.B. Quanto Basta
Molto bello e istruttivo, vi ringrazio per quello che avete fatto per noi.
Giada (11 anni), Rescaldina - Stupefatto
Emozionante, quasi commovente.
Salvatore, San Giorgio Piacentino - Stupefatto
È stato molto bello vedere anche come altre persone riescono a interpretare l'emozioni. Siete stati veramente molto bravi. Penso di non fare mai e poi mai uso di droghe.
Flavia (12 anni), Veglie - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto interessante e formativo. E' lo spettacolo che mi è piaciuto di più rispetto a quelli che ho visto in tutta la mia vita.
Alessandro (16 anni), Monza - Stupefatto
Spettacolo da mozzafiato, mi ha impressionato un sacco.
Mattia (12 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto
È stato un bell'insegnamento.
Francesco (12 anni), Portici - Stupefatto
Lo spettacolo fa riflettere moltissimo sull'importanza della vita, che non va affatto sprecata
Aurora (16 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto
L'anno scorso ho fumato tanto a causa della mia compagnia. Ora ho smesso però ho paura per il futuro di mio fratello perché le nuove generazioni stanno degenerando.
A. (16 anni), Milano - Stupefatto
Mi ha colpito molto questo tema, come ha interpretato il lettore è stato spettacolare, davvero, davvero bello grazie di tutto.
Giulia, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Questo spettacolo mi è servito molto perché mi ha fatto capire che la droga non è una cosa stupida e leggera. Grazie.
Grazia (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Ascoltare la storia di Rico Comi è stato toccante, emozionante e sono certa sia stata di grande aiuto ai tanti giovani che hanno seguito questo racconto.
Lillina (docente), Alghero - Stupefatto
Attore perfetto. Bellissima esperienza.
Gianluca (14 anni), Ancona - Stupefatto
E' un grande insegnamento per tutti noi!
Benedetta (13 anni), Lanciano - Stupefatto
Bellissima e illuminante. Da far vedere a tutti, non solo ragazzi.
Alessandro, Trezzo sull'Adda - Gran Casinò
L'ho trovato fantastico, ti fa riflettere molto sul valore della vita. Spero che questo spettacolo aiuti molti ragazzi, come ha aiutato noi oggi.
Coutinho (14 anni), Arese - Stupefatto
È stato così toccante che ho quasi pianto, mi avete aperto gli occhi. Grazie!!!
Aurora (14 anni), Palermo - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto moltissimo. Mi ha riempito di emozioni e mi ha fatto riflettere. Grazie mille per questo incontro, spero sia servito a tutti e spero che abbia emozionato anche gli altri come me.
Azzurra (14 anni), Verbania - Stupefatto
Mi hai emozionato e l’attore ha interpretato benissimo.
Anna (16 anni), Pordenone - Stupefatto
Lo spettacolo più bello e significativo della mia vita. Ti fa pensare sull'importanza e l'essenziale della vita.
Marco (13 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto
Spettacolo bellissimo, continuate così!!
Giulia, Treviso - Gran Casinò
Utile e molto interessante. Molto bravi gli attori.
Anna (17 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Anche se ho solo 15 anni ho capito l'importanza di non mollare mai e di fidarsi di chi ti vuole bene, dopo questo ho capito che non voglio stare male e non voglio farmi influenzare da chi usa le droghe, voglio aiutare, andare contro a tutto questo.
Filippo (15 anni), Olmi - Stupefatto
Ottimo spettacolo!!! Vivido e perfettamente centrato. Non si può esprimere se non con: perfetto!
Enrico, Monselice - Stupefatto
È stato uno spettacolo molto interessante: sembra che sia durato pochissimo, il tempo è volato!
Sofia (17 anni), Monza - Gran Casinò
Super istruttivo, bellissimo. Ciao
Cristina, Milano - Gran Casinò
Mi è piaciuto molto perché è stato interessante ascoltare una storia vera. quale altro argomento ti piacerebbe veder trattato in uno spettacolo? "ancora stupefatto!"
Marta, Cislago - Stupefatto
Spettacolo coinvolgente, "un pugno nello stomaco", molto diretto. Bravissimi.
Daniela (docente), Udine - Stupefatto
Molto coinvolgente, molto bravo l'attore. Messaggio molto significativo, complimenti.
Sophie (15 anni), Fiorenzuola d'Arda - Stupefatto
Questo spettacolo mi è piaciuto e secondo me avete ragione che è meglio l'acqua del rubinetto.
Davide (10 anni), Meda - H2Oro
Commovente, schietto, crudo, emozionante. Il giusto linguaggio per parlare ai ragazzi.
Giulia (docente), Milano - Stupefatto
Interessante, educativo, forte. Bravo il narratore.
Marina (16 anni), Roma - Stupefatto
Profondo e interessante. Mi è piaciuto moltissimo. Fa riflettere molto.
Azzurra (15 anni), Chiavenna - Stupefatto
Alla portata di tutti, molto attuale e provocante
Martino, Desenzano del Garda - Sbankati
L’ho adorato. <3
Nichole (13 anni), Brugherio - Stupefatto
Siete stati davvero fantastici. Enrico ci ha lasciate stupefatte!!
Valentina, Fermo - Stupefatto
Può essere molto utile per prevenire nelle nostre scuole casi di dipendenze.
Anna (docente), Ribera - Stupefatto
È la prima volta che questo argomento ci ha colpito così nel profondo, siete riusciti a farci aprire gli occhi su un argomento che ci tocca da vicino e che molto spesso sottovalutiamo. Semplicemente grazie! Elisabetta e Concetta.
Elisabetta (15 anni), Palermo - Stupefatto
Mi è piaciuto molto perché ha saputo trattare bene l'argomento. Molto bravo l'attore, ha saputo attirare l'attenzione di tutti.
Irene (16 anni), Alghero - Stupefatto
Storia ben caratterizzata, lettore bravissimo, ti prende molto, molto originale.
Sabrina (14 anni), Ancona - Stupefatto
Sarebbe utile avere una soluzione vera e unica... l'abolizione del denaro?
Aldo, Cernusco S.N. - Sbankati
Messaggio ben comunicato e chiarissimo!
Giorgia, Trento - Stupefatto
In un'ora e mezza ha sintetizzato il panorama finanziario mondiale, molto bene.
Moreno, Viadana - Sbankati
Mi è piaciuto molto l’argomento trattato e come è stato trattato. Mi è stato utile conoscere nuove informazioni. È un argomento molto attuale.
Ludovica (14 anni), Conegliano - Stupefatto
Ho gradito molto lo spettacolo. Spero che un giorno spariscano le slot.
Riccardo (17 anni), L'Aquila - Gran Casinò
Trovo che sia stato uno spettacolo utilissimo e penso che tutti noi giovani dovremmo avere l'opportunità di vivere quest'esperienza perché potrebbe cambiare, anche solo in parte, il futuro di qualcuno.
Gaia (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Non nascondo di avere pianto ricordando gli amici persi anni fa e quelli rimasti, ma persi lo stesso. Spero che i nostri ragazzi oggi portino a casa la ricchezza della testimonianza di Rico.
Anna (docente), Monza - Stupefatto
Incredibilmente toccante e riflessivo. Tutti i giovani dovrebbero assistere a questo momento, cambierebbe sicuramente la realtà e le idee di ognuno di noi. Complimenti!
Emanuele (18 anni), Remedello - Stupefatto
Mi è piaciuto tanto come ha raccontato la storia, ed Enrico che è salito sul palco con il sorriso dopo aver raccontato la sua storia.
Margot (14 anni), Conegliano - Stupefatto
Era molto emozionante. Mi sono venute le lacrime, mi ha aiutato.
Lea (14 anni), Bolzano - Stupefatto
A me lo spettacolo è piaciuto moltissimo perché l'attore ha saputo parlare della storia di Rico trasmettendo emozioni molto forti che mirano emozionato molto.
Morgan (14 anni), Cislago - Stupefatto
Penso che sia più significativo proporre un'esperienza personale, che fare tante lezioni teoriche. Molto belle le parole di un ex tossico, molto più chiare.
Perini (docente), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Grazie, semplicemente grazie. L'informazione è una cosa importante, soprattutto per i giovani.
Francesca (14 anni), Morbegno - Stupefatto
Non si può esprimere a parole l'emozione e il dolore che sono emerse da questa esperienza.
Graziella, Alghero - Stupefatto
Non fermatevi mai! Andate avanti così!!!
Giulia, Borgomanero - Stupefatto
Una cosa che mi ha stupito è la semplicità con la quale avete affrontato la difficoltà dell'argomento.
Giacomo (14 anni), Alghero - Stupefatto
Spettacolo molto interessante, sinceramente non si parla molto seriamente su questo argomento. Lo proporrei a tutti i miei coetanei. Molto bravi.
Gabriel (15 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
E' stato molto interessante ascoltare questa storia, perché mi ha fatto riflettere su quanto sia semplice cominciare, ma quanto dopo, una volta "dentro", la realtà si allontana sempre più.
Virginia (15 anni), Milano - Stupefatto
Mi è piaciuto molto lo spettacolo soprattutto perché si dicevano le cose per come stavano senza alcun blocco.
Simone (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Vi ringrazio perchè mi avete aperto gli occhi, grazie.
Antonio (17 anni), Borgomanero - Stupefatto
Un’ottima recitazione che stimola riflessioni importanti.
Marco (13 anni), Brugherio - Stupefatto
E' stato interessante ascoltare una biografia che illustra nei minimi dettagli gli aspetti delle diverse droghe percorrendo i pensieri e le emozioni del protagonista.
Alessia (16 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
Molto educativo. L'attore è riuscito a trasmettere molto bene il messaggio. Bisognerebbe diffondere il messaggio tra i giovani, perché il gioco ha preso posizione soprattutto tra noi. La droga è un tabù, del gioco non se ne parla mai, le cose silenziose danneggiano di più.
Roxana (17 anni), Torino - Gran Casinò
L'interpretazione è stata perfetta, capace di dare brividi, sopratutto quando aveva i sintomi dell'astinenza.
Viola (13 anni), Cislago - Stupefatto
Attore bravissimo, la storia mi ha toccato moltissimo. Molto emozionante.
Jacopo (12 anni), Segrate - Stupefatto
E' stato molto emozionante e soprattutto diretto, ma comprensibile per noi giovani. Un messaggio profondo, grazie delle parole e del tempo.
Nicole (17 anni), Senigallia - Stupefatto
Storia cruda, drammatica, realistica, con un grande messaggio di speranza. Interpretazione magistrale dell'attore.
Marco, Brescia - Stupefatto
È stato un bello spettacolo e molto utile. Istruttivo e d'aiuto per tutte quelle persone che non hanno mai iniziato e anche per quelle che sono già "nel giro".
Beatrice (16 anni), Borgomanero - Stupefatto
Mi è piaciuto moltissimo, veramente molto profondo.
Ersa (16 anni), Trento - Stupefatto
Ho gradito molto lo spettacolo e in particolare ho apprezzato la prova di recitazione di Fabrizio.
Leonardo (14 anni), Portici - Stupefatto
Durante il racconto ho continuato a commentare dicendo: "Si certo come no...", ma in realtà non avevo mai riflettuto su quanto potesse essere difficile smettere. In realtà non davo peso nemmeno alle droghe e alla dipendenza, quindi grazie per aver condiviso la tua esperienza con noi e avermi fatto capire tutto.
Evelyn (15 anni), Milano - Stupefatto
Mi è piaciuta tanto la storia, mi ha colpito il coraggio di Enrico. E' bello che al giorno d'oggi questo argomento sia trattato così bene. Ti voglio bene.
Federica (15 anni), Alghero - Stupefatto
È la prima volta che sono rimasto catturato da uno spettacolo. Ottimo lavoro, siete fantastici e in particolare ho apprezzato l'attore, davvero un grande!
Francesco (17 anni), Tesero - Gran Casinò
E' stato fantastico! Tornate?!!? E' stata un'esperienza molto toccante.
Alessandra, Cislago - Stupefatto
Mi è piaciuto moltissimo questo spettacolo perchè trasmette una forte sensazione. secondo me questo spettacolo servirà molto al futuro di ogni ragazzo ed è importante sapere le prevenzioni e conseguenze di questo terribile fenomeno.
Giada (11 anni), Milano - Stupefatto
Importante spiegare ai ragazzi che la decisione di un giorno può cambiare la loro vita.
Sara, Sovizzo - Stupefatto
Complimenti, interessante, veramente bravi.
Giacomo, Parma - Gran Casinò
Spettacolo coinvolgente. Mi ha fatto formare un'opinione su un problema che sapevo esistere, ma non avevo mai affrontato. Sopratutto ci ha dato una soluzione al problema, qualcosa che tutti possiamo fare.
Sara (16 anni), Pistoia - Gran Casinò
Avete il coraggio di mettere in risalto la "verità nascosta".
Mario, Nibbiano - Gran Casinò
Meraviglioso!!!! Contattatemi
Gioia, Sirolo - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto perché serve molto a riflettere ed informa a tutti sulla verità dietro la parola "droga".
Cecilia (15 anni), Milano - Stupefatto
Dovrebbero esserci più eventi come questo e più diffusi nazionalmente.
Nour (16 anni), Morbegno - Gran Casinò
Ho capito che non fumerò mai e che non mi drogherò, vi voglio bene, vieni da noi a scuola per favore! E' stato emozionante. Ho quasi pianto alla fine.
Anonimo, Grezzana - Stupefatto
Molto bello, coinvolgente ed educativo. Lo riguarderei anche altre volte, bravo l’attore.
Carlotta (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Non possiamo più fare finta di non vedere.
Aldo, Colico - Identità di carta
Questo spettacolo spiega l’importanza della vita e che non si deve buttare con sostanze che ti possono portare alla morte.
Sofia (13 anni), Brugherio - Stupefatto
Spettacolo fantastico! Complimenti all'attore e a tutto lo staff. Il silenzio che ha fatto da padrone per 70 minuti all'interno di una sala ospitante 600 alunni non lo dimenticherò mai! La storia di Rico sa fare magie.
Mariangela (docente), Brugherio - Stupefatto
L’emozione che mi ha donato questo spettacolo è stata unica.
Gaia (14 anni), Bolzano - Stupefatto
Lo spettacolo era stupendo poichè era una storia vera e l'incontro con Enrico è stato incoraggiante. Fabrizio è stato molto bravo, e con la sua voce stupenda e le espressioni è riuscito facilmente e trasmettere il messaggio.
Kiran (18 anni), Brescia - Stupefatto
Sarebbero da ripetere sistematicamente iniziative come queste rivolte alle scuole, inoltre complimenti all'attore per l'interpretazione.
Manuela (docente), San Giovanni Lupatoto - Stupefatto
è stato molto interessante e mi ha fatto riflettere poiché riguarda anche persone che ho accanto.
L., Milano - Stupefatto
Penso che sia bellissimo. Uno spettacolo che fa ragionare. Il signore che interpretava Rico è stato bravissimo
Giorgia (23 anni), Brugherio - Stupefatto
Ho apprezzato moltissimo lo spettacolo, mi è piaciuta molto l'originalità con la quale è stato raccontato. I miei complimenti.
Martina (12 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto
Bellissimo come sempre. Complimenti a tutta la compagnia e ad Enrico per averci permesso di ascoltare la sua storia.
Francesca (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Estremamente interessante, informazioni e numeri che non potevo neanche lontanamente immaginare. Grazie.
Rita, Tula - Gran Casinò
È stato uno degli spettacoli più belli che abbia mai visto. Bisognerebbe parlare di più di questo argomento.
Elene (15 anni), Palermo - Gran Casinò
Si riflette molto e si capiscono molte cose.
Diego (14 anni), Ancona - Stupefatto
Mi ha aiutato a capire molte cose, era bellissimo capire insieme!!
Agnese (10 anni), San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Un argomento molto delicato ed espresso molto bene.
Giulia (15 anni), Alghero - Stupefatto
Tema molto interessante che riguarda i giovani di oggi da molto vicino.
Francesca (15 anni), Marradi - Stupefatto
Non è stato solo coinvolgente ed emozionante ma ha anche una grande utilità e porta a diverse riflessioni
Anonimo, Sarmede - Stupefatto
Mi è piaciuto molto in quanto l'ho trovato d'impatto e molto coinvolgente, devo dire che mi sono emozionata per l'atmosfera che si è creata.
Zoi (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Visto per la seconda volta. Grande.
Gabriel (16 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Mi sono emozionata molto alla fine dello spettacolo, mi è venuto un nodo al cuore. Siete dei veri professionisti, grazie per la bella epserienza.
Asia (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Mi è piaciuto molto perché si capisce la vera importanza del preservare la propria vita da una macchinetta che sceglie se vinci o meno.
Alessandro (13 anni), Parma - Gran Casinò
Esperienza stupenda, da rivivere sicuramente. Cose così fanno crescere.
Salvatore, Portici - Stupefatto
Complimenti a tutti in particolare a colui che ha recitato, per la prima volta ho visto un racconto che mi ha toccato e mi ha fatto capire tutti i problemi che comporta la droga.
Beatrice (17 anni), Alghero - Stupefatto
Una lezione di vita, forse mi ha salvato...
Marco (14 anni), Milano - Stupefatto
Eccezionale!
Annamaria, Bergamo - Gran Casinò
Penso mi abbia allontanato ancora di più dall'idea di usare droghe.
Andrea (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Penso che il modo in cui la storia sia stata narrata abbia fatto in modo di mantenere la concentrazione, le emozioni ed il modo di raccontare sono state reali e bellissime. Sono molto felice di essere venuta ed essermi potuta godere lo spettacolo dall'inizio alla fine.
Alice (16 anni), Ferrara - Stupefatto
Davvero complimenti, non tutti hanno la forza di rialzarsi, mi avete davvero commossa!
Nourchene (15 anni), Ancona - Stupefatto
Complimenti. Perseveranza e trasparenza devono sempre caratterizzarvi
Cesare, Castel San Pietro Terme - Gran Casinò
Ho trovato l’argomento molto interessante e coinvolgente. Il messaggio è chiarissimo e triste per la storia, e se dovessi dirlo veramente mi spiace per ciò che Rico provò e passò. Sono contento di aver partecipato a questo spettacolo.
Vince (14 anni), Milano - Stupefatto
Spettacolo meraviglioso. (Tanto simpatico quanto realistico) da far girare il più possibile per sconfiggere questa piaga sociale
Tamara, Roma - Gran Casinò
Ho gradito la scioltezza dell'attore, anche se non ho mai incontrato nessuno che mi offrisse un "gratta e vinci" gradirei comunque un "gratta e perdi".
Alida, Morbegno - Gran Casinò
Lo spettacolo mi è piaciuto perché la storia è stata molto interessante, infatti sono rimasta molto attenta e poi il modo in cui l’ha raccontata è stato fantastico.
Giulia (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Riassume "a taglia di ragazzo" il viaggio nel mondo delle dipendenze.
Antonio, San Giorgio Piacentino - Stupefatto
È stato molto interessante. Non avevo mai approfondito l’argomento delle droghe e con questo spettacolo mi ha fatto riflettere molto. Grazie.
Letizia (15 anni), Trento - Stupefatto
Stupendo. E' il miglior spettacolo che abbia mai visto, vi ringrazio molto!!
Yasmine (11 anni), Rescaldina - Stupefatto
Molto bello e interessante. Sicuramente lo riguarderei e lo consiglierei.
Alessandro (15 anni), Ferrara - Stupefatto
Dall'inizio volevo incontrare Enrico e invece sorpresa! Spettacolo fantastico!
Martina (13 anni), Alghero - Stupefatto
Spettacolo indispensabile.
Gigliola, Meda - H2Oro
Mi è piaciuto il messaggio, si parte da una canna con gli amici e ci si ritrova a rovinarsi la vita. Insegna a non sottovalutare alcuna droga.
Studente (12 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto
L'attore è stato bravissimo e nessuno si è annoiato. La storia è stata molto coinvolgente.
Veronica (17 anni), Ferrara - Stupefatto
La storia mi ha colpito perché ti fa ragionare molto e fa in modo che nel momento in cui ti offrano qualcosa tu sia più astuto.
Rayan (11 anni), Podenzano - Stupefatto
Un crescendo, spettacolo toccante. Provoca, scuote, fa riflettere. Speriamo crei consapevolezza! Grazie!
Don, Milano - Stupefatto
Lo spettacolo è stato il più interessante che io abbia mai visto. E sono stati dati anche molti consigli importanti.
Alessandro (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Sinceramente all'inizio mi aspettavo una rappresentazione teatrale proprio con i personaggi, ma devo dire che l'organizzazione dello spettacolo è stata molto particolare e mi è piaciuta. La storia di Enrico mi ha emozionata moltissimo e attraverso delle semplici immagini e la bravura del lettore ho fatto delle riflessioni profondissime.
Zoi (14 anni), Roma - Stupefatto
Molto riflessivo, diverso da tutti gli altri che ho visto a scuola. Ha toccato punti totalmente diversi dagli altri.
Iolanda (13 anni), Udine - Stupefatto
Straordinario.
Antonietta, Viterbo - Stupefatto
Fantastico! Interessantissimo! Educativo!
Daniele (18 anni), Borgo Valsugana - Sbankati
Semplicemente fa riflettere!
Luigi, Bassano del Grappa - Stupefatto
E' stato bellissimo e toccante. Ho capito molto e riflettuto tantissimo, come non avrei mai pensato. Complimenti per avermi trasmesso una cosa così. Bravi!
Camilla (13 anni), Chiavenna - Stupefatto
Una delle storie più emozionanti che abbia mai sentito, io ho avuto l'occasione di andare in una comunità e conoscere alcuni ex tossicodipendenti, ma nessun incontro è stato così intenso.
Sofia (16 anni), Morbegno - Stupefatto
Non vedo l'ora di vedere il film, lo spettacolo mi è piaciuto, ha spiegato bene il tema. Mi piacerebbe fare l'incontro in classe.
Giorgia (13 anni), Cislago - Stupefatto
Grazie per avere la capacità di parlare ai nostri ragazzi.
Roberta (docente), Cernusco S.N. - Gran Casinò
Mi è piaciuto molto perché non è un tema molto semplice da raccontare. Fabrizio è stato bravissimo perché ha interpretato la parte, bellissimo.
Sophia (14 anni), Montebelluna - Stupefatto
Che faccio bene a non fumare a che i miei sacrifici ne varranno la pena.
Anass (15 anni), Ferrara - Stupefatto
Io sono una di quelli che non ne capiscono di finanza, ma capire quali sono i meccanismi che sottendono ad essa e che governano il mondo, è fondamentale. Grazie!
Ilaria, Carpi - Sbankati
Esperienza davvero toccante. Non pensavo all'inizio che potesse sorprendermi così. Il problema riguarda tutti noi giovani, alcol o droga che sia, sostanze stupefacenti sempre sono. Spero che ciò mi faccia riflettere nei piccoli gesti di ogni giorno. Vivissimi complimenti e un grazie.
Federico (17 anni), Milano - Stupefatto
Molto bello, grande insegnamento di vita.
Christian (17 anni), Morbegno - Gran Casinò
Coinvolgente, gradevole, interessante e gratificante. Gratificante perché lascia un messaggio di speranza, speranza di rivalutare il proprio concetto di star bene e di ritornare sui propri passi. "Avevo 14 anni, la droga molti di più", ottimo.
Martina (16 anni), Ferrara - Stupefatto
Potrebbe durare di più dato che è molto interessante e ci potrebbero essere approfondimenti in classe.
Alessandro (16 anni), Morbegno - Gran Casinò
Penso sia molto istruttivo per noi ragazzi
Samuele (13 anni), Costa Masnaga - Stupefatto
Mi è piaciuto molto e mi piacerebbe partecipare ad altri eventi. Questo spettacolo fa molto riflettere.
Simone, Rho - Stupefatto
Mi ha fatto pensare molto e ho capito cose che prima non mi erano chiare.
Anonimo, Mirano - Stupefatto
Mi è piaciuto molto, sarei rimasta ore ad ascoltare.
Giada (15 anni), Mirano - Stupefatto
Lo spettacolo, è stato molto bello, c'era molto silenzio, ed è la prima volta che quando vengo a teatro c'è così silenzio! E' stata molto bella, anche l'esposizione della voce narrante, faceva capire tutte le emozioni che stava provando.
Arianna (14 anni), Alghero - Stupefatto
Molto d'effetto, la narrazione e i toni rendono l'idea anche a chi non ha mai provato, conferma e rafforza l'idea di non provare. Anzi sprona a far ragionare e aiutare coloro che non hanno iniziato e non capiscono o fanno finta di non capire, il male che si fanno.
Lorenzo (18 anni), Milano - Stupefatto
Un insegnamento che tutti dovrebbero ascoltare. Mi ha fatto molto piacere ascoltare questa storia.
Nicole (15 anni), Bolzano - Stupefatto
Mi avete convinto a non usare stupefacenti.
Giorgia (11 anni), Rescaldina - Stupefatto
Molto coinvolgente e ben fatto, mi sono quasi commosso solo perché mi sono trattenuto.
Eduard (17 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
È un argomento che va approfondito perchè non tutti conoscono i rischi e i pericoli ed agiscono inconsapevolmente. Ottimo spettacolo realizzato con accuratezza.
Nicola, Marsico Nuovo - Stupefatto
Mi è sembrato di vivere in prima persona la sua storia, è stata raccontata in modo super vicino a noi giovani. Non è il solito monologo per mettere paura.
Claudia (17 anni), Sarezzo - Stupefatto
A differenza delle solite prediche di genitori ecc. questo mi ha fatto pensare davvero
Mattia, Borgomanero - Stupefatto
Come uno comincia a drogarsi, la convinzione verso l'uso di sostanze, le cose che si perdono, la morte in faccia. Per un momento ho pensato di provare, ma poi durante lo spettacolo, verso la fine, vedi la sofferenza e allora capisci che non ne vale la pena.
Gaia (16 anni), Ferrara - Stupefatto
Grande spettacolo, molto istruttivo bravi bel lavoro!
Andrea (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Molto molto molto bravo! Complimenti! Uno spettacolo molto interessante, accattivante e coinvolgente! Alla prossima!!!
Monica, Trento - Gran Casinò
Un grazie di cuore!
Virginia (14 anni), Palermo - Stupefatto
Grazie per aver aperto gli occhi anche a noi giovani e per averci fatto rendere conto della realtà in cui viviamo
Anonimo, Oderzo - Sbankati
Avevo già sentito parlare di droga alle medie, ma questo spettacolo è stato molto realistico e toccante.
Andrea (15 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Efficace nel trasmettere messaggi non solo di carattere sociale ma anche giuridico, economico, politico. Mai noioso. Attore bravissimo, complimenti!
Alessandra, Trento - Gran Casinò
Bellissimo, anche perché il narratore ti coinvolge molto con le sue interpretazioni.
Andrea (16 anni), Verbania - Stupefatto
Mi sono letteralmente emozionata per la storia di Enrico. Una storia molto forte e ricca di emozioni.
Alexandra (17 anni), Ferrara - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha molto emozionato e mi è piaciuto, mi sono immerso nella storia e ho appreso il messaggio.
Iacopo (13 anni), Arese - Stupefatto
Mi ha colpito tanto questa storia perché al giorno d'oggi non tutti capiscono la gravità di questo tema. E' stato raccontato e spiegato molto bene.
Alessia (18 anni), Bolzano - Stupefatto
Pensavo di annoiarmi ma non è successo, mi è piaciuta molto l’interpretazione, mi ha fatto capire delle cose che pensavo essere normali.
Giorgia (12 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Credo un grande aiuto per l'educazione dei giovani ma anche per gli adulti.
Franca, Predazzo - Stupefatto
E' stato molto interessante. Sono stato tutto il tempo con il fiato sospeso.
Riccardo (17 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Questo spettacolo mi è piaciuto e penso sia interessante esplorare questo argomento che tra gli adolescenti viene sottovalutato. E' importante informarli di quello che può succedere se si iniziasse a drogarsi, o semplicemente farsi una canna.
Laura (14 anni), Milano - Stupefatto
Finalmente uno spettacolo che fa ragionare/riflettere i giovani su argomenti che molti evitano di spiegare.
Diana (18 anni), Borgomanero - Stupefatto
Molto utile, istruttivo e allo stesso tempo leggero e divertente.
Anna (17 anni), Valdagno - Sbankati
Penso che questo spettacolo sia molto significativo e sarei molto contento se presentassero altri spettacoli a scuola.
Lorenzo (14 anni), Roma - Stupefatto
Mi avete fatto piangere dalla commozione. Bravi!!!
Irene (16 anni), Codigoro - Stupefatto
Mi ha colpito molto la testimonianza, così forte, di uno che ha vissuto un incubo e che è riuscito ad uscirne.
Matteo (16 anni), Malonno - Stupefatto
Non sapevo niente delle droghe fino a poco tempo fa e anche molte cose le ho scoperte oggi. Ringrazio veramente perché questo mi permetterà di aiutare non solo me, ma anche tutti gli altri.
Maria (15 anni), Borgomanero - Stupefatto
Spettacolo toccante e commovente. L'attore è riuscito ad entrare in estrema armonia con il pubblico.
Melania (17 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Eccellente nei contenuti, nella forma, nella presentazione. Straordinario Fabrizio De Giovanni! Grandioso!!
Maria, Trezzo sull'Adda - Gran Casinò
Uno spettacolo che lascia senza parole, illuminante.
Anselma, Malo - Gran Casinò
Molto bello e interessante.
Giulia (14 anni), Milano - Stupefatto
Bella presenza dell'attore, ottima voce. Pelle d'oca.
Teresa (17 anni), Ferrara - Stupefatto
Durata troppo breve.
Francesco (16 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto
Mi è piaciuta l'interpretazione, io personalmente non fumo, ma penso che questo mi abbia lasciato qualcosa. Certo mi piacerebbe sapere cos'hanno pensato tutti coloro che fumano attualmente.
Giulia (15 anni), Alghero - Stupefatto
Pensavo che fosse uno schifo, ma poi mi sono ricreduto. Lo guarderei altre mille volte.
Nicola (13 anni), Sassari - Stupefatto
Ci vorrebbero più spettacoli così, bravi!!
Elena, Cadoneghe - Gran Casinò
Lo spettacolo mi ha convinto a non cominciare mai con nessuna droga, e di smettere di fumare le sigarette.
D. (13 anni), Arese - Stupefatto
Favoloso! E' passato un bellissimo messaggio e servirà un sacco a noi giovani.
Gaia (16 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto
Mi sono emozionata, è una storia forte, ma bellissima che non tutti sanno cogliere.
Giorgia (13 anni), Brugherio - Stupefatto
Lo spettacolo l'ho trovato veramente molto diretto ed efficace per arrivare ai giovani. Sentivo commenti del pubblico ed è veramente arrivato a tutti. Fantastico!
Paola (18 anni), Sarezzo - Stupefatto
Finalmente la verità.
Roberta (docente), Chiavenna - Stupefatto
Spettacolo che dovrebbe essere portato ovunque, dalla scuola primaria alle università. Bravi, davvero bravi!
Nicoletta, Collebeato - Gran Casinò
Argomento delicato spiegato con serietà, ma anche con simpatia. Molto coinvolgente.
Maria (14 anni), Valdagno - Sbankati
E' stata una bella esperienza spiegata veramente bene.
Filippo (13 anni), Parma - Gran Casinò
Sono rimasta molto colpita dalla capacità recitativa dell'attore che ha saputo spiegare in modo chiaro e preciso un tema conosciuto, ma non in modo così approfondito, riuscendo ad attirare l'attenzione dei ragazzi per tutta la durata dello spettacolo.
Martina (18 anni), Morbegno - Gran Casinò
Molto interessante e apre la mente.
Andrea (17 anni), Morbegno - Gran Casinò
Credo che sia un buon modo per intrattenere i giovani e per avvertirli sugli effetti della droga.
Linda (14 anni), Pavia - Stupefatto
Tutte verità. Grazie per la grande capacità all'informazione.
Ornella, Castellazzo Bormida - Gran Casinò
Ha toccato corde profonde e la trovo un'ottima modalità per informare e formare i ragazzi. Grazie per il lavoro che state facendo.
Giovanna (docente), Milano - Stupefatto
E' stato avvincente e coinvolgente. Inoltre l'incontro con Rico ha reso il tutto più realistico e ha permesso un dialogo diretto con chi ha veramente sperimentato la tragica esperienza descritta nel racconto.
Emanuele (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Ho trovato lo spettacolo molto scorrevole, per niente noioso, soprattutto è riuscito a fare riflettere.
Lorenzo (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
È stato d’aiuto, Enrico è stato bravo ad avere la consapevolezza e a riuscire a smettere. Ci dovremmo tutti ispirare a lui.
Barbara (13 anni), Podenzano - Stupefatto
E' uno spettacolo che fa molto riflettere. Vi faccio un grande applauso, complimenti.
Manuel (13 anni), Roma - Stupefatto
Intenso, emozionante a dir poco. Torno a casa più ricca, più cambiata. Mi porto a casa qualcosa. Bravissimi! Grazie delle emozioni.
Sara (18 anni), Pavia - Stupefatto
In questo momento storico c'è un bisogno estremo di gente come voi.
Maddalena, Trento - Gran Casinò
Molto bello, l’attore bravissimo e coinvolgente.
Luisa (16 anni), Monza - Gran Casinò
Lo spettacolo mi è piaciuto moltissimo e mi ha veramente colpito nel profondo. E' stata un'importante lezione di vita.
Sara (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto
Era toccante e mi sono emozionata perché mi sono sempre chiesta come si senta una persona come Rico.
Dorotea (13 anni), Arese - Stupefatto
È stato uno spettacolo molto istruttivo e coinvolgente. Malgrado ci fosse solo un narratore non è stato noioso.
Maria (17 anni), Ferrara - Stupefatto
Spettacolo molto interessante ed istruttivo. Sono stati affrontati temi importanti nella maniera più giusta.
Giulia (16 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Lezione di vita
Christian (16 anni), Milano - Stupefatto
Mi era già piaciuto stupefatto e mi sono emozionata in tutte e due. È veramente interessante e in modo comico spiega cose serie.
Benedetta (16 anni), Merano - Gran Casinò
Ho vissuto queste esperienze dalla parte dei familiari, mia zia purtroppo è morta, io avevo 14 anni. Ho rivissuto questa storia, continuate così!!!
Marco, Forlì - Stupefatto
E' stato molto educativo e mi ha fatto riflettere molto. Grazie mille per questa stupenda recita.
Tommaso (11 anni), San Fior - Stupefatto
È stato molto toccante, spero mi aiuti a non fumare. Grazie!
Lorenzo (12 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Emozionante, coraggioso, potente.
Valeria, Collebeato - Gran Casinò
Sono rimasto colpito da questo spettacolo, non solo per la storia, ma proprio dall'unione di tutti questi elementi, recitazione fantastica, eccezionale!!!
Nicolò (17 anni), Alghero - Stupefatto
Mi è piaciuta molto la storia, ho capito molto e purtroppo ho amici con la stessa storia.
Aurora (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Penso sia stata un'esperienza bellissima dove ho veramente apprezzato e dato la giusta importanza al gioco d'azzardo! Grazie!
Mezin (18 anni), Parma - Gran Casinò
La storia è stata emozionante e il signor Fabrizio è bravo a recitare.
Flavio (16 anni), Annone di Brianza - Stupefatto
Molto coinvolgente, decisamente educativo e anche semplice ma diretto.
Alice, San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Non avendo mai fatto uso di sostanze non ho mai riflettuto su conseguenze e effetti di esse, grazie a ciò che ho visto oggi mi sono reso conto di come possa sembrare una banalità la vita.
Greta (15 anni), Milano - Stupefatto
Mi è piaciuto tantissimo Fabrizio. È stato molto emozionante e questo spettacolo mi ha fatto riflettere molto su questo argomento visto che mi sembrava una cosa banale.
Malar (15 anni), Udine - Stupefatto
Bravissimi, continuate con le repliche, non mollate mai.
Luciano, Malonno - Stupefatto
Mi è piaciuto moltissimo perché Fabrizio è stato veramente bravo a raccontare la storia, è riuscito a farmi emozionare. Dopo oggi riuscirò sicuramente a non farmi influenzare. Grazie mille.
Studente (16 anni), Udine - Stupefatto
Mi è piaciuto molto come sono stati esposti gli argomenti e gli effetti speciali.
Jasmine (17 anni), Milano - Gran Casinò
Questo spettacolo "Stupefatto" mi ha risposto ad alcune delle mie domande che mi sono posto dalla seconda media. Perché ci si vuole drogare? A cosa serve?
Agris (13 anni), Sassari - Stupefatto
La storia della vita di Enrico è stata davvero molto toccante per me anche grazie alla voce narrante, che ha saputo rendere vive le emozioni e qualsiasi particolare.
Aurora (16 anni), Senigallia - Stupefatto
Mi è piaciuto molto lo spettacolo perché fa riflettere e non dice che è giusto o sbagliato. Fornendo le prove poi si diventa consapevoli della scelta giusta.
Cristiano, Cermenate - Stupefatto
Mi è piaciuto, è stato molto interessante e ti fa capire che fa male e che la vita è una e non bisogna buttarla.
Gloria (15 anni), Pergine Valsugana - Stupefatto
Spettacolo coinvolgente con i ritmi giusti. Riesce a trasmettere il messaggio con grande maestria. Ottima padronanza del palcoscenico da parte dell'interprete.
Agnese, Cava dè Tirreni - Gran Casinò
Ho gradito e ascoltato con piacere la storia di Rico. È stato molto forte a riuscire ad uscire da una vita che lo rendeva schiavo.
Chiara (15 anni), Milano - Stupefatto
Molto interessante, istruttivo, coinvolgente, mi è piaciuta l'interpretazione dell'attore.
Valeria, Merano - Gran Casinò
E' stato uno spettacolo molto interessante e chiaro da capire. Lo consiglierò a tutti. Complimenti. Non è facile parlare di un argomento così delicato, voi ci siete riusciti al meglio.
Ester (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Mi è piaciuto tantissimo, perché da questa esperienza ho capito che quello che mi hanno insegnato i miei genitori è la cosa giusta da fare.
Giada (14 anni), Remedello - Stupefatto
L'attore ha espresso benissimo i concetti e le sue emozioni. Mi sono molto emozionata.
Roberta (15 anni), Montebelluna - Stupefatto
E' stato interessante e mi sono sentita come se fossi li a vedere le scene raccontate.
Elena (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto interessante e mi ha aiutato ad aprire gli occhi e a convincermi ancora di più che non userò mai droghe.
Andrea (15 anni), Remedello - Stupefatto
Fabrizio sei un grande. Sai come parlare alle persone.
Giulia (19 anni), Gavirate - Gran Casinò
Bellissimo, molto interessante, recitazione impeccabile, vi ringrazio molto di tutto.
Gaia, Ascoli Piceno - Gran Casinò
Mi è piaciuto perché mentre l'attore parlava, esprimeva molte emozioni.
Valentino (12 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto
Mi è servito molto per capire cosa avrei potuto subire se avessi provato. A ogni mia domanda su questo argomento ho avuto una risposta. Grazie.
Aurora (12 anni), Veglie - Stupefatto
Mi ha fatto riflettere sulle droghe e ho capito che non si devono usare e che non bisogna neanche provarle.
Francesco (13 anni), Alghero - Stupefatto
Molto interessante la ricerca dell'informazione. Un pugno nello stomaco per il nostro "conformismo".
Giordano, Colico - Identità di carta
Bisogna portarlo anche nei piccoli paesi.
Salvo, Lodi - Gran Casinò
È stato molto interessante e coinvolgente. Un complimento all’attore.
Luca (15 anni), Montebelluna - Stupefatto
Mi ha sorpreso il modo in cui è stato trattato l'argomento: interessante, coinvolgente e soprattutto non noioso.
Maddalena (14 anni), Ancona - Stupefatto
Questo spettacolo è stato molto interessante e mi ha fatto capire molte cose.
Stefano (10 anni), Malonno - Stupefatto
Super emozionante! Rende coscienti, ti mette faccia a faccia con il mondo delle dipendenze. Una testimonianza speciale. Grazie!
Anna (15 anni), Chieti - Stupefatto
Messaggio chiarissimo! Emozionante.
Marta, Trento - Stupefatto
È stato uno spettacolo molto bello e spero sia utile per le persone.
Nicola (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Adoro il modo in cui abbia illustrato il seguente argomento sentendolo divertente e semplice. Ho apprezzato molto le sue abilità teatrali sfruttate con tale eleganza. Mi è anche piaciuta la sua interpretazione, ha un talento innato, complimenti.
Aurora (16 anni), L'Aquila - Gran Casinò
Mi è piaciuto molto come l'argomento è stato affrontato, perché molte volte me ne hanno parlato però in modo un po' noioso, questo invece mi ha interessato fino alla fine.
Alessia (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Ho aspettato troppo.
Orlando (11 anni), Brugherio - H2Oro
Incredibile! Bravi e complimenti.
Sandra, Tesero - Gran Casinò
Questo spettacolo mi ha fatto provare emozioni forti e mi ha fatto anche emozionare per il tema trattato molto personale per ognuno credo.
Studente (14 anni), Roma - Stupefatto
L'incontro secondo me è stato molto utile perché ci ha spiegato molto bene le conseguenze che si affrontano dopo aver fatto uso di droghe.
Federica (17 anni), Salò - Stupefatto
Esperienza a forte impatto, ma utilissima.
Federico (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Sono molto interessato a questo argomento e vi ringrazio di tutto.
Tommaso, Podenzano - Stupefatto
Mi è piaciuto molto lo spettacolo perché ho capito veramente la vita di un tossico dipendente, e ho capito inoltre cosa possono fare le droghe, perché prima non ne conoscevo davvero la gravità.
Camilla (14 anni), Fiorenzuola d'Arda - Stupefatto
Efficace, coinvolgente, essenziale. Grazie per il vostro impegno.
Yolanda (docente), Pistoia - Gran Casinò
Bellissimo, attore bravissimo, colpisce il cuore.
Nilde (17 anni), Milano - Gran Casinò
Stupendo, davvero molto bello.
Eugenio, Trezzo sull'Adda - Gran Casinò
Ti fa capire l'importanza della vita. Non va sprecata.
Benedetta (14 anni), Ancona - Stupefatto
Coinvolgente e aperto alla speranza.
Giuseppa (docente), Palermo - Stupefatto
Molto interessante, utile, recitato molto bene.
Francesco (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Bello, istruttivo e sincero. Mi è piaciuto molto, è un grande atto di generosità verso quelli che sono venuti a vedere.
Carola (14 anni), Pavia - Stupefatto
Spettacolo stupendo, attore bravissimo e storia emozionante.
Martina (14 anni), Ancona - Stupefatto
E' stato interessante, condivido in pieno dato che in famiglia ho un problema del genere.
M. (17 anni), Verbania - Stupefatto
Mi avete traumatizzato, grazie, ne avevo bisogno.
G. (16 anni), Verbania - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha coinvolto molto, avendo io parenti che hanno avuto esperienze con droghe e ora sono in comunità.
M. (16 anni), Remedello - Stupefatto
Avrei molto da dire, sono piacevolmente sorpreso, ho provato un turbinio di emozioni ed ho avuto paura in alcuni momenti. Spero di potervi rivedere in futuro.
Marco (16 anni), Arzignano - Stupefatto
E' molto interessante e utile secondo me. E' utile perché ci sono tanti ragazzi che iniziano alla mia età e quindi c'è bisogno di informare le persone già da giovani.
Frenchellene (14 anni), Milano - Stupefatto
Lo spettacolo è stato veramente bello e commovente. Molto utile il messaggio trasmesso sopratutto a questa età.
Cristian (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha fatto ragionare sul fatto che una singola decisione sbagliata, può cambiare una vita intera.
Elisa (15 anni), Bolzano - Stupefatto
E' stato molto interessante, soprattutto per i ragazzi. Anche per me è stato molto intenso perché mi sono ritrovata un po' in questa situazione avendo una persona cara non nella droga, ma nell'alcool.
Betty, Cermenate - Stupefatto
Me ne vado con tanta speranza nel cuore perché abbiamo tutti un potere di scelta.
Angela, Putignano - Gran Casinò
Mi ha fatto riflettere molto su cose che prima reputavo banali e nessun altro incontro è stato capace di suscitare un interesse così elevato.
Matteo (16 anni), Brescia - Stupefatto
Spettacolo molto coinvolgente ed emozionante. Mi ha fatto capire come in famiglia occorre parlarne con i propri figli.
Rosy, Rescaldina - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto interessante, complimenti all'attore protagonista.
Adele (17 anni), Morbegno - Gran Casinò
Mi sono commossa perché ho conoscenze che stanno soffrendo per la droga. Grazie.
M. (18 anni), Salò - Stupefatto
Interpretazione bellissima e interessante.
Ben (17 anni), Montebelluna - Stupefatto
Sapendo che è la 179° volta che ripetete lo stesso spettacolo... si sente e respira che è una cosa in cui credete!
Caterina, Milano - Stupefatto
Non ho mai toccato droga e ne vado fiero.
Simone (17 anni), Milano - Stupefatto
Davvero fantastico. Fabrizio è eccezionale, e la storia di Enrico molto toccante.
Marella, San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Lo spettacolo è stato veramente coinvolgente ed educativo, mi ha fatto capire molte cose sul mondo delle droghe e vi ringrazio per questo.
Marco (16 anni), Alghero - Stupefatto
La storia mi ha emozionata tantissimo e mi ha fatto riflettere molto. Non vedo l'ora di raccontarla ai miei amici.
Emanuela (15 anni), Portici - Stupefatto
E' stato molto utile, soprattutto nella società di oggi, molti ragazzi credono che drogarsi sia una cosa normale ed utile per sentirsi meglio, senza capire che in realtà è un inganno.
Isotta (14 anni), Remedello - Stupefatto
È stato davvero bello ed emozionante. Sono felice di aver assistito a questo spettacolo. Grazie davvero.
Gloria (15 anni), Montebelluna - Stupefatto
E' stato molto bello e interessante ma soprattutto significativo e mi ha convinto ancora di più a non fumare droghe, ne leggere ne pesanti.
Andrea (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Da ripetere ovunque
Silvano, Villa Carcina - Gran Casinò
E' stata una bella esperienza e la consiglio a chi non sa che cos'è la droga.
Anonimo, Lonate Pozzolo - Stupefatto
Grande interpretazione. Spettacolo davvero istruttivo e toccante.
Elisa (15 anni), Pordenone - Stupefatto
Appassionante, convincente e commovente. Ho completamente cambiato idea sull'argomento.
Leonardo (15 anni), Ferrara - Stupefatto
Grazie. Fantastico. Continuate a portare ovunque lo spettacolo.
Maria (docente), Torino - Gran Casinò
Personalmente conosco molte persone che fanno uso di droga, ma non mi sono mai interessato in materia. Molte delle sostanze descritte nello spettacolo ho gia avuto modo di vederle tra le mani di persone e mi chiedo sempre chi le vende.
S. (14 anni), Cermenate - Stupefatto
Semplicemente sublime. Sono arrivate emozioni molto forti. Grazie.
Roberta (18 anni), Roma - Stupefatto
Molto profondo e bello. Complimenti all'attore, interpretazione meravigliosa, mi ha aiutato molto a capire al meglio ciò che ci ha voluto trasmettere. Veramente emozionante.
Agnese (15 anni), Alghero - Stupefatto
Mi è piaciuto molto. Mi ha coinvolto dal primo all’ultimo minuto.
Francesco (15 anni), Como - Stupefatto
Ho provato emozioni fantastiche. Siete stati la nostra "droga" naturale.
Fabrizio (docente), Brugherio - Stupefatto
Due ore di emozione. Complimenti all'attore la cui voce tocca l'anima e complimenti ad Enrico per avercela fatta... Buon viaggio ad entrambi e continuate a parlarne. Sempre
Francesca, Ascoli Piceno - Stupefatto
Mi ha colpito perché sapevo già che era sbagliato e ora l'ho capito meglio.
Sofia (11 anni), Malonno - Stupefatto
Molto interessante e informativo, sarebbe utile avere queste informazioni e dati sempre a disposizione e poterli diffondere.
Marianna, Rovereto - Gran Casinò
È stato un gran spettacolo.
Riccardo (14 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
(Classe quarta "C" età 16/17/18). Pensiamo che raccontare una cosa così importante sia molto coraggioso. Non pensiamo sia una cosa facile e secondo noi fate bene a raccontare ai ragazzi questa storia. E' un grandissimo messaggio, una vera storia ed è questo che emoziona e che arriva diretto.
Prof.Scaglianti, Ferrara - Stupefatto
Perché mi ha fatto riflettere su un argomento importante senza far pesare la cosa.
Monika (15 anni), Udine - Stupefatto
È la seconda volta che assisto a questo spettacolo ed è molto costruttivo per capire i problemi della droga.
Samuele (15 anni), Brugherio - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha aiutato per mettermi nei panni dei fumatori. Ottimo attore, e gran forza Rico!
Jasmine (16 anni), Ferrara - Stupefatto
Grazie per averci presentato la realtà.
Alessia (15 anni), Mirano - Stupefatto
Anche io ho vissuto mio cugino soffrire così. Bel messaggio e bel lavoro.
K. (15 anni), Fiorenzuola d'Arda - Stupefatto
Molto emozionante, ho provato tutte le emozioni, mi sentivo veramente partecipe nella storia.
Chiara (14 anni), Montebelluna - Stupefatto
Molto interessante e utile per il futuro di ognuno di noi.
Amal (15 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto
E' stato molto bello io lo avevo già visto lo scorso anno ma mi sono emozionata grazie per averci/mi aiutati/a a capire molto <3
Andrea (14 anni), Chiavenna - Stupefatto
Grazie per la serata offertaci, riflettere è anche un modo per divertirsi e capire tante dinamiche, alcune più grandi di noi, ma che hanno "bisogno" di noi, e se hanno bisogno di noi, quantomeno possiamo scegliere.
Organizzatore, Calcinato - Sbankati
Anzi MOLTISSIMISSIMO. Non ho parole, bello, bello, bello, , ha fatto riflettere
Valerio (14 anni), Milano - Stupefatto
Per la prima volta mi sono fatto prendere da uno spettacolo.
Fabio (15 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Ammirevole quello che fate e il messaggio che trasmettete. È la prima volta che ho il piacere di assistere a uno spettacolo così.
Emma, Castelcovati - Stupefatto
Mi ha fatto riflettere molto e mi ha fatto ripensare a un mio amico che ha iniziato a fumarsi le canne e vorrei che vedesse e ascoltasse seriamente questo spettacolo.
G. (13 anni), Arese - Stupefatto
È stato molto commovente ed è stato come rivivere le stesse mie emozioni.
Alice (17 anni), Salò - Stupefatto
Io credo che sentire una storia vera dia un avvertimento a noi giovani, perché gli amici dicono che non fa male mentre i genitori dicono di si, e tu non sai a chi credere. Ma sentire dire di non fumare da chi ha provato, è il dato di informazione più credibile.
Francesca (11 anni), Milano - Stupefatto
La storia di Enrico mi ha emozionato e mi ha fatto capire quanto lui ha sofferto e quanta forza di volontà ha avuto per non mollare e di lottare per avere una vita felice.
Patrizia (15 anni), Chiavenna - Stupefatto
Mi è piaciuto moltissimo e lo ritengo importantissimo per noi giovani.
Alessandro (16 anni), Chiavenna - Stupefatto
Verso la fine non capivo se stava ancora recitando o no.
Giovanni (15 anni), Alghero - Stupefatto
Sarebbe da portare in giro per l'Italia e far assistere quante più persone possibile.
Silvestro, Roma - Gran Casinò
Io non ho mai fatto uso di sostanze, ma spero che grazie a voi altri miei amici smettano di farne uso, grazie mille, spettacolo stupendo.
A. (15 anni), Ferrara - Stupefatto
Molto utile e interessante. Lo rivedrei altre 100 volte! Mi congratulo con tutti.
Aicha (14 anni), Udine - Stupefatto
Molto bello, per me sarebbe bello rifarlo per spiegare questo anche agli altri ragazzi, e che convinca molte persone a non provarci neanche per gioco.
Laura (12 anni), Cislago - Stupefatto
Questo spettacolo mi è piaciuto tantissimo più di tutti gli altri anche perché mi ha fatto capire che prima di fare un qualcosa devo chiedere e informarmi e non farlo secondo i pensieri degli altri.
Onja, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto moltissimo e mi ha insegnato molto, vedo che la vita di Enrico è stata travagliata e ho capito tuto quello che provocano le droghe sul corpo umano.
Antonio (12 anni), Portici - Stupefatto
Sono venuto anche allo spettacolo di stamattina e mi è piaciuto talmente tanto che sono tornato con la mia famiglia.
Giulio (16 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto
Un aiuto e un arricchimento per l'educazione dei nostri figli.
Elena, Sesto San Giovanni - Stupefatto
A volte bisogna chiedere aiuto prima, apprezzo molto il fatto che è riuscito a smettere, e che alla fine dello spettacolo ci sia stato anche lui.
Andreea (16 anni), Bolzano - Stupefatto
Molto intenso, fa ragionare bene, ho provato, ho smesso, non proverò più.
Poaolo (16 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Grazie a lei non proverei mai.
James (17 anni), Sarezzo - Stupefatto
Ho capito il senso della droga, quel mondo è sbagliato e inutile, dopo questo spettacolo non fumerò mai.
Ciro (12 anni), Portici - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto moltissimo perché Fabrizio si è immedesimato molto bene nella parte ed è riuscito a esprimere gli stati d'animo di Rico in maniera impressionante.
Elena (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Meraviglioso!
Marianna, Bernareggio - Gran Casinò
Ho veramente molto apprezzato il modo con cui avete espresso e parlato di questi temi, spesso nascosti e oscuri. Complimenti e di cuore, vi incoraggio e sostengo.
Mattia (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Non immaginavo la dimensione del fenomeno, è una tragedia sociale, legalizzata, degenerazione di un'epoca purtroppo.
Anna, Ascoli Piceno - Gran Casinò
Molto bello lo spettacolo, intenso e non annoia mai. Ho realizzato tante cose e mi ha dato l'dea di stare lontano da qualsiasi droga e continuare con la mia vita normalissima e felicissima.
David (17 anni), Bolzano - Stupefatto
Continuate fino alla nausea.
Dino, Salgareda - Gran Casinò
Molto bravo ed interessante. Sono sicura che il messaggio sia arrivato a tutti.
Sarah (16 anni), Mirano - Stupefatto
Davvero illuminante per quanto riguarda l'informazione personale che avevo a riguardo. Fino a poco tempo fa mi stavo convincendo che ci fosse troppo moralismo per quanto riguarda queste sostanze. Penso che questo spettacolo mi abbia aperto a un nuovo pensiero.
Alice (17 anni), Seregno - Stupefatto
A mio parere è bene trattare queste tematiche anche tra i giovani in modo tale che capiscano i rischi della ludopatia.
Simranjeet (16 anni), Palazzolo sull'Oglio - Gran Casinò
Molto utile per prevenire anche per quelli già nel giro. Consiglio lo spettacolo a tante altre scuole.
Stefano (18 anni), Monza - Stupefatto
Vi seguo da anni spero di vedervi presto con altri spettacoli e di portarci amici e parenti.
Andrea, Trento - Gran Casinò
E' stato interessante perché ci ha fatto capire ancora di più la gravità della droga e anche come da un semplice "svago" si diventa schiavi.
Anna, Matera - Stupefatto
Grazie. Serve parlare dell'acqua come bene comune.
Gianni, Meda - H2Oro
Serve a tutti noi adolescenti. Stimo Enrico e ciò che è riuscito a fare.
Mariachiara (14 anni), Costa Masnaga - Stupefatto
E' stato molto bello, soprattutto perché non è semplice affrontare questo argomento con dei ragazzi come noi.
Giulia (14 anni), Remedello - Stupefatto
Mi ha fatto piangere.
Jessica (14 anni), Alghero - Stupefatto
Ho gradito moltissimo il racconto. Ho sentito tantissime emozioni forti, la storia mi è entrata nel cuore e ammetto di essermi ritrovata con gli occhi lucidi. Bravi!
Anonimo, Trento - Stupefatto
Mi ha addirittura commosso, mi ha davvero lasciato senza parole.
Gaia (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Stupendo spettacolo, la voce, l'interpretazione e la partecipazione di De Giovanni sono state incredibilmente toccanti. Bellissima anche la sorpresa di Comi.
Leonardo (18 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Mi è piaciuta l'interpretazione dell'attore.
Mohamed, Montebelluna - Stupefatto
Mi è nato nel cuore qualcosa di nuovo, un'emozione che coltiverò nel tempo e che ho saputo cogliere negli occhi dell'attore e nel tremolio della sua voce. Rico sei una persona forte e ammirevole, ti porterò nel cuore. Vi auguro il meglio.
Eva (15 anni), Monza - Stupefatto
Siete assolutamente eccezionali. Il vostro modo di sensibilizzare su temi così rilevanti e talvolta poco discussi è coinvolgente ed efficace. Non smettere di fare quello che fate.
Anna (15 anni), Palermo - Gran Casinò
E' stato uno spettacolo molto coinvolgente che fa riflettere sul valore della vita e sul fatto di non doverci rinchiudere in quella gabbia che è la dipendenza, dobbiamo farci subito aiutare.
Giorgia (17 anni), Roma - Stupefatto