Lo spettacolo è un'opportunità magnifica per capire e imparare meglio gli effetti della droga. Recitazione stupenda.
Irene (14 anni), Milano - Stupefatto
Non credo che fumerò o berrò mai, e questo spettacolo credo che me lo confermi. mi ha fatto piacere vedere che una persona, dopo tutto quello di cui ha fatto uso è riuscita a smettere. lo spettacolo mi è piaciuto molto e grazie!
Noemi (14 anni), Budrio - Stupefatto
Ero già venuta l'anno scorso, ma è sempre una esperienza unica. Molto interessante.
Maddalena (14 anni), Monza - Stupefatto
Grazie per comunicare così con i ragazzi!!
Eliana, Oderzo - Sbankati
Ho aperto gli occhi su un argomento di cui sapevo ben poco. Sono sempre stata convinta di non volere mai provare nulla, e dopo oggi la mia decisione si è rafforzata.
Giulia (16 anni), Monza - Stupefatto
Mi è piaciuto tanto, il fatto di parlare di cose che non tutti i giorni si parla, di parlare senza filtri e non giudicare gli altri perché non si sa mai cosa può accadere
Iveth (17 anni), Milano - Stupefatto
Bravissimi fate un lavoro divulgativo artistico fondamentale nella società attuale!!!
Enrico, Seriate - Gran Casinò
Capace di aprire la mente. L'esperienza diretta colpisce particolarmente. Grazie.
Martina (16 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Lo spettacolo è veramente bellissimo, perché mi sembra che sia il migliore modo di rappresentare il rischio della droga.
Giuseppe (17 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto
E' stato talmente tanto emozionante che mi avete fatta piangere. Complimenti.
Gaia (16 anni), Mariano Comense - Stupefatto
Sono rimasta senza parole, questo spettacolo mi ha fatto capire che non bisogna rovinarsi la vita per queste cose, ma godersi la unica e sola vita.
Angie (14 anni), Udine - Stupefatto
Questo spettacolo mi è piaciuto tanto perché non è la solita lezione, ma un'esperienza vissuta da qualcuno in cui si vedono e si notano tante emozioni forti.
Rebecca (13 anni), Sassari - Stupefatto
Mi sono venuti i brividi. Bravissimi.
Andrea (14 anni), Milano - Stupefatto
Le scene finali molto emozionanti e mi hanno particolarmente colpito.
Mattia (18 anni), Monza - Identità di carta
Mi è piaciuto perchè ho scoperto molte cose che non conoscevo e molto interessanti.
Nicolò (15 anni), Valdagno - Sbankati
E' stato molto interessante ed educativo secondo un punto di vista poco utilizzato dall'ambiente scolastico.
Elisa (17 anni), Salò - Stupefatto
Secondo me al mondo non esistono diversità tali da giustificare la discriminazione, l'odio e la violenza. Siamo tutti fratelli.
Luca (17 anni), Morbegno - Identità di carta
Mi ha fatto provare davvero tantissime emozioni e soprattutto sono stata informata di questo mondo a me completamente sconosciuto, grazie, davvero unico.
Ilaria (13 anni), Torino - Stupefatto
Sono rimasto molto coinvolto, è veramente notevole come un racconto di una sola persona possa prendere l'attenzione.
Daniele, Roma - Stupefatto
Ho trovato questo spettacolo molto interessante e faccio i miei complimenti all’attore per la bravura. Questo spettacolo mi ha fatto capire molte più cose, dato che racconta una vicenda realmente accaduta.
Irene (14 anni), Montebelluna - Stupefatto
Posso solo riconoscere la magnificenza del vostro operato, un plauso alla bravura e all'impegno civile.
Mimma, Ascoli Piceno - Gran Casinò
Esperienza molto toccante, davvero bellissima. Ho pianto.
Giusi, Sassari - Stupefatto
È stato molto significativo, conoscevamo già un po' l'argomento di cui si è trattato, lo spettacolo ha veramente colpito l'attenzione nostra e ci ha fatto pensare molto. Il signore che ha raccontato è di una bravura indescrivibile. È stato molto piacevole, lo rivedrei altre 1000 volte.
Benedetta (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Sono stupefatta! Bellissimo, coinvolgente e che fa riflettere.
Emma (13 anni), Milano - Stupefatto
È stato uno spettacolo molto istruttivo e ha insegnato l'importanza di bere l'acqua dal rubinetto. Complimenti perché è stato molto coinvolgente.
Ilaria (11 anni), Caronno Pertusella - H2Oro
Spettacolo molto bello e intenso che colpisce nel profondo, fa capire molte cose e a mio parere ha fatto capire molto bene a noi ragazzi le problematiche che può causare una semplice cosa che al momento sembra a noi totalmente innocua.
Matilde (14 anni), Milano - Stupefatto
E' stato uno spettacolo che ha spiegato in maniera efficace a cosa si va incontro iniziando a fumare una semplice canna.
Davide (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Attore bravissimo. È stato molto interessante poiché non conoscevo questa storia. Complimenti per tutti i monologhi.
Vittoria (19 anni), San Bonifacio - Gran Casinò
All’inizio sembrava che la droga era una cosa bella, poi ho capito che la droga è una cosa orribile.
Tommaso (12 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Sono una persona molto empatica e questo spettacolo mi ha fatto emozionare molto. Grazie mille.
Jasmine (14 anni), San Giovanni di Fassa - Stupefatto
Fabrizio è bravissimo! Top!
Lorenzo (16 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Mi è piaciuto molto e mi ha coinvolto particolarmente. E' stato uno spettacolo curato nei particolari.
Federico (13 anni), Sassari - Stupefatto
Questo spettacolo mi è stato molto utile a capire il vero significato della parola "droga", a darmi delle informazioni e delle certezze, usando anche esperienze di altri. E' stato molto interessante e profondo.
Claudia (13 anni), Torino - Stupefatto
Ho trovato lo spettacolo molto interessante anche se non soffro di dipendenze da droghe. Provo questa situazione di assuefazione con il cibo e i miei problemi alimentari. Attraverso questo spettacolo mi sono decisa a prendere in mano la mia vita e a risolvere i miei problemi. Grazie!
A. (16 anni), Trescore Balneario - Stupefatto
È stato molto toccante e recitato bene. Sono d’accordo sul fatto che bisognerebbe prevenire certe situazioni. Mi sono sentita “in prima persona” nonostante io non usi droghe. Complimenti.
Claudia, Como - Stupefatto
Spettacolo molto bello, si vede che è vissuto in prima persona e sono esperienze che ti rimangono impresse.
Olga (13 anni), Budrio - Stupefatto
Il modo in cui lo spettacolo è riuscito a farci rendere conto della brutta realtà che ci circonda non poteva essere migliore, grazie.
Kate (16 anni), Morbegno - Gran Casinò
E' stato molto interessante, bello e facile da comprendere.
Alessandro (13 anni), Alghero - Stupefatto
Molto bravo l'attore, espressivo. Spettacolo toccante, a tratti molto forte.
Emma (16 anni), Conegliano - Stupefatto
Ho trovato questo spettacolo stupendo da ogni punto di vista
Luca (16 anni), Conegliano - Stupefatto
Ciao, vi conosco da tempo, siete fantastici.
Paola, Muggiò - H2Oro
Grazie delle emozioni che ci avete fatto provare, commovente!
Gioia (15 anni), Fiorenzuola d'Arda - Stupefatto
Sono una mamma che ha avuto un figlio a San Patrignano e ora sta BENISSIMO.
Lidia, Morbegno - Stupefatto
Mi è piaciuto molto come ha parlato, l'enfasi e la passione che ci ha messo. Un'altra cosa importante sono state le immagini dietro, così ho capito meglio e sono riuscita a stare dietro a tutti i numeri. Complimenti, continuate così!
Lucrezia (17 anni), Tesero - Gran Casinò
Bellissimo!!! Mi ha fatto venire i brividi.
Angie (14 anni), Milano - Stupefatto
Questo spettacolo è stato molto interessante e utile, lo consiglio a tutti.
Sofia (15 anni), Ancona - Stupefatto
Uno spettacolo di denuncia che emoziona, sconvolge e soprattutto fa riflettere
Antonia, Roma - Gran Casinò
È stato "stupefacente" avere accanto a me il protagonista della storia. Mi domandavo che volto avesse e non sapevo di averlo accanto. Mi ha stupita. P.S.complimenti all'attore.
Mariateresa, Marsico Nuovo - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto interessante, mi ha insegnato diverse cose che non sapevo.
Tommaso (13 anni), Castagneto Carducci - Gran Casinò
Non immaginavo la dimensione del fenomeno, è una tragedia sociale, legalizzata, degenerazione di un'epoca purtroppo.
Anna, Ascoli Piceno - Gran Casinò
Mi ha colpito davvero tanto, mi ha spinta a riflettere anche sulla mia vita, sulle mie esperienze. E' stato uno spettacolo davvero coinvolgente, bravi!
Marianna (17 anni), Alghero - Stupefatto
Meravigliosa performance di Fabrizio
Riccardo (16 anni), Milano - Stupefatto
Ho gradito moltissimo questo spettacolo perchè è dal punto di vista di noi ragazzi. Secondo me questo spettacolo è stato molto importante e ha insegnato a tutti qualcosa che non sapevamo. Grazie!
Marco (16 anni), Mondovì - Stupefatto
L'argomento mi ha interessato molto, visto che mi riguarda moltissimo, i miei gestiscono un bar con le slot e mio nonno ne era dipendente e fortunatamente siamo riusciti a farlo smettere.
Studente (14 anni), Montebelluna - Gran Casinò
La droga dà, la droga toglie.
Samad (18 anni), Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
È La seconda volta che vedo Stupefatto e mi sono nuovamente emozionata..Grazie per quello che fate
Manuela, San Giovanni di Fassa - Stupefatto
Ho trovato questo modo di comunicare molto più diretto del solito.
Sebastiano (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Uno dei pochi spettacoli che affronta in modo chiaro un problema diffuso nella società. Interessantissimo.
Monica, Formello - Gran Casinò
Molto bello, mi porterò questo spettacolo sempre con me.
Emma (13 anni), Lacchiarella - Stupefatto
E' un incontro utile e ci sta che venga fatto. Ovviamente alcuni possono essere toccati, altri no. Io fumo solo sigarette. Ho provato più volte le canne.. Erba, fumo. Il gusto mi ha sempre fatto schifo e i problemi e i pensieri erano identici quando ero fatto e quando no. Perciò erano inutili.
A., Cernusco sul Naviglio - Stupefatto
Ho capito molte cose.
Sofia (14 anni), Montebelluna - Stupefatto
Ho rivisto molto bella mia storia personale. Spero che questo aiuti le generazioni del futuro a migliorare l'Italia.
A. (16 anni), Morbegno - Gran Casinò
Molto coinvolgente la formula del monologo, andrebbe portato in tutte le scuole medie.
Nicoletta, Bologna - Stupefatto
Ho pianto anche l'acqua del battesimo. A parte gli scherzi, è stato non solo emozionante, ma veramente sconvolgente. Vero, sincero, attuale, sto ancora tremando.
Giordana (17 anni), San Giovanni di Fassa - Stupefatto
Mi è piaciuto molto il messaggio passato, grazie a questo spettacolo ho appreso molto bene questo argomento, mi è piaciuto il fatto che già in seconda/terza media si parla di queste situazioni nel mondo. Grazie!
Valentina (12 anni), Rescaldina - Stupefatto
Mi sono emozionata tantissimo. Il discorso è molto serio e alcuni davvero lo prendono con leggerezza. Bravi. Sul serio!
Anonimo, Sarmede - Stupefatto
Secondo me questo spettacolo è stato molto bello perché riesce a parlare e a spiegare un argomento molto importante senza essere banale ma anche senza essere pesante.
Emma (14 anni), Milano - Stupefatto
Molto d'effetto, la narrazione e i toni rendono l'idea anche a chi non ha mai provato, conferma e rafforza l'idea di non provare. Anzi sprona a far ragionare e aiutare coloro che non hanno iniziato e non capiscono o fanno finta di non capire, il male che si fanno.
Lorenzo (18 anni), Milano - Stupefatto
Grazie di cuore per avermi dato l'opportunità di approfondire ancor di più la tematica. Bravo
Laura, Milano - Gran Casinò
E' stato commuovente, molto utile e costruttivo. Nessuno aveva mai parlato delle droghe in modo così significativo.
Melissa (16 anni), Salò - Stupefatto
Mi è piaciuto per il modo in cui è stato raccontato, perché è stato in grado di convincermi completamente, e farmi riflettere più di prima.
Elisa (15 anni), Seregno - Stupefatto
Bellissimo spettacolo di riflessione che porta un contributo importante al tema del gioco d’azzardo
Andrea, Rho - Gran Casinò
E' stata un'esperienza veramente interessante e significativa. Penso che questo racconto abbia fatto riflettere tutti i ragazzi in questa sala e spero che molti potranno assimilare questa esperienza e ricordarsela per tutta la vita in modo da non commettere certi errori.
Beatrice (14 anni), Borgomanero - Stupefatto
Molto bello, ho riflettuto molto. Mi è piaciuta la storia, bella narrazione.
Martina, Veglie - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto. La storia è stata raccontata bene e mi ha commosso.
Francesca (13 anni), Noci - Stupefatto
Coinvolgente e utile per riflessioni con i figli. Grazie.
Barbara, Sovizzo - Stupefatto
Questo spettacolo mi è piaciuto molto e vorrei conoscere Rico per parlargli e fargli delle domande. Penso che con questo spettacolo abbiate salvato più di qualche vita.
Matteo (13 anni), San Giovanni Lupatoto - Stupefatto
Mi è piaciuto molto poter ascoltare la storia di una persona che è riuscita a superare tutti quei momenti brutti e difficili che ha dovuto attraversare. Grazie a tutti per questo spettacolo.
Lisa (14 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Efficace e ben scritto! Utile ed educativo.
Alessandra (docente), Palermo - Stupefatto
Il miglior teatro civile, ottimo lavoro e molto coinvolgente!
Beatrice (18 anni), Morbegno - Gran Casinò
Complimenti per l’interpretazione dell’attore. Sorpreso per l’entrata di Enrico (apprezzata molto).
Simone (18 anni), Milano - Stupefatto
Ho apprezzato la mancanza di ipocrisia nell'affrontare il tema.
Roberto (docente), Lacchiarella - Stupefatto
Mi è piaciuto molto questo spettacolo perché bisogna insegnare ai giovani come si affronta la realtà. Grazie mille, davvero.
Greta (11 anni), Grassobbio - Stupefatto
Il messaggio è molto importante e lo spettacolo è molto coinvolgente. Sono rimasto colpito.
Gianluigi (14 anni), San Giovanni Lupatoto - Stupefatto
E' stato emozionante, un clima mai sentito, come se le cose le stessi provando, anche se può sembrare negativo non lo è. Ho avuto i brividi, non smettete mai!!
Nicole (17 anni), San Giovanni di Fassa - Stupefatto
Ci sta, la trama è bella e le persone sono molto socievoli
Andrea (14 anni), Budrio - Stupefatto
Mi sono davvero emozionata, dopo questa esperienza la mia opinione sulla droga è cambiata del tutto e per questo vi dico grazie.
Sara (14 anni), San Giorgio Piacentino - Stupefatto
Mi è piaciuta molto quest'iniziativa, soprattutto per il coraggio di Enrico e il bellissimo monologo che arriva chiaramente alla mente e al cuore! Grazie.
Giulia (17 anni), Trescore Balneario - Stupefatto
Bello spettacolo e molto interessante, spero di poter vedere altri spettacoli di questo genere.
Filippo (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha colpito molto emotivamente, l'ho amato e spero di vederne un altro dei vostri.
Anna (14 anni), Portici - Stupefatto
Sono rimasta colpita dalla storia da questo ragazzo. Da tutto quello che ha passato, ma soprattutto da come si è reso conto di dover smettere, che stava male non solo lui, ma tutti quelli vicini a lui.
Elena (13 anni), Ittiri - Stupefatto
È stato un’esperienza davvero bella e unica , uno dei miei spettacoli preferiti , è stato davvero bravo Fabrizio che mi ha fatto provare emozioni e inoltre mi ha colpito particolarmente la storia di Enrico.
Annalisa, Rovereto - Stupefatto
Splendida, esperienza. Grazie della vostra condivisione.
Giuseppe, San Giovanni di Fassa - Stupefatto
Molto istruttivo e coinvolgente. Attore superlativo. Grazie.
Isabella, Sassari - Gran Casinò
Mi ha dato nuovi pensieri e opinioni sulla vita.
Melissa (15 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto
Bellissima interpretazione, spettacolo stupendo, storia significativa.
Agata, Fiorenzuola d'Arda - Stupefatto
Diverso dal solito, ti incanta
Paola, Matera - Stupefatto
Bello, semplice e scorrevole.
Alessandro (docente), Cernusco sul Naviglio - Gran Casinò
Sempre grazie per questi spettacoli.
Marsilio (15 anni), Palermo - Gran Casinò
Mi avete spiegato la droga da un altro punto di vista. Non solo "fa male", anche come faccia male.
Chiara (16 anni), Milano - Stupefatto
Sconcertante.
Zhoanova, Viadana - Sbankati
Penso che sia stato difficile sia per lui, ovviamente, ma anche per le persone che gli vogliono bene, perché vedere una persona che si comporta in un certo modo e magari non sai come aiutarlo non è facile.
Rebecca (14 anni), Cislago - Stupefatto
Sono entrata in una fase di riflessione come se fossi entrata in un mood. Sono rimasta colpita... Grazie per le meravigliose emozioni!
Gaia (14 anni), Portici - Stupefatto
Grazie per essere venuti.
Isabel (14 anni), Cosio Valtellino - Stupefatto
Ottima interpretazione, organizzazione dell'argomento fantastica ,linguaggio chiaro e accessibile a tutti. Grandissima la testimonianza.
Carmine, Marsico Nuovo - Stupefatto
Mi ha impressionato molto la sua vicenda. Perché è iniziata praticamente alla nostra età e mi ha aiutato a rispondere ad alcune domande che avevo.
Pietro, Pordenone - Stupefatto
Spettacolo divertente ma puntuale. Meglio di così non si può.
Luca, Verona - Gran Casinò
È stato molto utile visto che questo tema coinvolgente molto anche i giovani.
Serena, Morbegno - Gran Casinò
Siete dei grandi... Grazie!!!
Greta (15 anni), Monza - Gran Casinò
Se questo spettacolo fosse registrato me lo riguarderei cento volte, diventerebbe la mia droga, bravissimi!
Andra (14 anni), Motta di Livenza - Stupefatto
Molto curato con molti dettagli che davano l'opportunità di immaginare tutte le scene.
Sabrin (13 anni), Milano - Stupefatto
Sinceramente, quest'estate pensavo di farmi la prima canna, dopo aver visto il vostro spettacolo, ho capito a cosa sarei andato incontro. Grazie! La vita vale molto di più!
N. (17 anni), Senigallia - Stupefatto
Mi è piaciuto molto lo spettacolo perché l'ho sentita molto vicina come testimonianza, non tanto per me in prima persona, ma per i miei amici che nonostante io provi ogni giorno a convincerli che l'erba fa male non mi ascoltano.
B. (16 anni), Conegliano - Stupefatto
È uno spettacolo molto efficace e toccante e il gruppo è molto bravo e simpatico.
Matilde (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Ho adorato tutto.
Elisa (14 anni), Gorgonzola - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto bello e interessante, soprattutto per come sono stati esposti gli argomenti. Il messaggio che voleva dare è arrivato al 100%.
Carlotta (16 anni), Mirano - Stupefatto
Mi ha trasmesso molte emozioni forti, penso sia una storia toccante che insegna molto.
Anna (13 anni), Sassari - Stupefatto
Molto toccante - commovente, un bel modo di presentare un argomento così delicato e difficile, complimenti!
Francesca, Laives - Stupefatto
Pelle d'oca.
Claudia (15 anni), Milano - Stupefatto
La prima volta che sto attento, neanche alla play sono così concentrato.
Kevin (13 anni), Saronno - Stupefatto
Fortissimo e interessante.
Sabrina, Pistoia - H2Oro
Dire che mi ha colpito è poco. L'ho trovato molto coinvolgente e la voce dell'interprete è favolosa. Forse mi ha colpito molto per esperienze di alcuni familiari, ma non ho parole. Bellissimo.
Loubna (14 anni), Milano - Stupefatto
Una storia molto toccante che ti lascia un messaggio molto profondo.
Megi (17 anni), Pordenone - Stupefatto
Molto utile per far capire che giocare d'azzardo è inutile e manda in rovina chiunque giochi.
Arianna (16 anni), Rho - Gran Casinò
Bella storia, complimenti davvero. Si merita il meglio. Grazie.
Giorgia (16 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Mi ha messo a conoscenza di un mondo! Boicotterò i bar che hanno le slot.
Daniela, Monza - Gran Casinò
E' stato molto educativo, interessante e commovente. Si dovrebbe continuare a diffondere questo genere di spettacolo a tutti i ragazzi.
Alessia (15 anni), Monza - Stupefatto
Mi ha suscitato molte emozioni e ho capito molte cose.
Eric (14 anni), Saronno - Stupefatto
Mi è piaciuto tanto perché è stato emozionante e sono stati in grado di attirare l'attenzione di tutti senza annoiare.
Oriana (17 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Ho visto nella testa tutto ciò che avete raccontato. Aiuta ad aprire gli occhi.
Sara (15 anni), Mariano Comense - Stupefatto
Finché al governo ci saranno persone che non hanno vissuto una vita nel populino, certe cose non cambieranno.
Riccardo, Morbegno - Gran Casinò
Mi è piaciuto moltissimo, soprattutto il presentatore, top.
Nicola (16 anni), Lumezzane - Gran Casinò
È stato fantastico.
Giada (13 anni), Brugherio - Stupefatto
Emozionante, toccante, molto utile per la prevenzione. Dovrebbe essere parte integrante in ogni scuola. Complimenti per l'interpretazione dell'attore.
Antonio (18 anni), Villa D'Agri - Stupefatto
Fa capire su cosa vuoi fare della tua vita. Se scegliere di drogarti o vivere senza problemi. Ti fa riflettere sull'uso di sostanze che ti fanno male, prima che sia troppo tardi.
Michelle (16 anni), Milano - Stupefatto
E' uno degli spettacoli più belli che io abbia mai visto, credo che cose del genere devono essere difficili al giorno d'oggi, nessuna cosa di questo genere mi ha fatto venire la pelle d'oca, grazie.
Matilde (13 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto
È sempre bello avere delle storie vere e raccontarle a noi giovani dandoci la consapevolezza di ciò che accade nella realtà. Potrebbe accadere da un giorno all'altro che qualche conoscente inizi a drogarsi ma essendo consapevole possiamo comprendere ciò che ci circonda.
Studente (14 anni), Conegliano - Stupefatto
Questo spettacolo parla e fa riflettere su un argomento tabù sul quale c'è molta disinformazione.
Giada (15 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Molto stimolante, ben documentato e avvincente.
Umberto, Fermo - Gran Casinò
Spettacolare. Toccante il finale. Bravissimi.
Giancarlo, San Giovanni di Fassa - Stupefatto
Molto bello, mi ha fatto riflettere molto. Provo molta stima per Enrico che ha saputo smettere e avere una vita migliore.
Aleksandra, Fermo - Stupefatto
Riesce a far capire senza terrorizzare, lo avevo già visto e comunque mi sono emozionata di nuovo.
Sara (14 anni), Milano - Stupefatto
Ho già assistito allo spettacolo lo scorso anno a distanza e l'ho trovato stupendo, ma dal vivo è SUPER TOCCANTE! - DA LACRIME!!!
Katia (docente), Monza - Stupefatto
Interpretato benissimo, commovente.
Sirya (15 anni), Trento - Stupefatto
Ottimo spettacolo!!! Vivido e perfettamente centrato. Non si può esprimere se non con: perfetto!
Enrico, Monselice - Stupefatto
E' stato davvero molto interessante e molto importante perché mi ha aiutato molto a capire le sensazioni che si provano e che è sbagliato tutto ciò.
Andrea, Cislago - Stupefatto
E' stato bellissimo. Mi ha fatto riflettere molto su quanto è importante la vita, e di non buttarla via così!
Andrea (13 anni), Arese - Stupefatto
Una storia molto toccante e anche difficile da raccontare, ci vuole molta forza, spero sia arrivato a tutti questo messaggio perché è davvero importante fare chiarezza su questi argomenti, tutti molto bravi, ma Enrico è davvero stato forte a uscire e raccontarci cosa ha passato.
Alessandra (18 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto
Mi ha molto colpito. Attore bravissimo. Verso la fine ho creduto fosse lui Rico.
Chiara (18 anni), San Giovanni di Fassa - Stupefatto
Era molto toccante, spiega tante cose ed Enrico è stato un uomo molto coraggioso a parlare della sua storia. Complimenti.
Binta (13 anni), Prevalle - Stupefatto
Sono una educatrice che lavora con i minori a rischio.
Maria (docente), Torino - Gran Casinò
Testimoniare la trasformazione è un grande dono per il cuore di chi ascolta.
Maria, Noci - Stupefatto
Facciamo un corso di teatro e mi piace moltissimo, anche per questo ho apprezzato molto lo spettacolo. Davvero molto bravo. Penso che dopo aver visto questo nessuno inizierà e magari qualcuno smetterà. Ed è per questo che avete vinto.
Samuele (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Ho capito cosa fanno le droghe e quanto siano pericolose.
Alice, Gorgonzola - Stupefatto
Mi ha emozionata molto, l'attore ha eseguito un'interpretazione bellissima. Rispetto ad altri spettacoli mi ha dato modo di riflettere, soprattutto perché ha descritto la droga per quello che è.
Stella (17 anni), Legnago - Stupefatto
Come sempre, fantastici!
Stefania (docente), Monza - Stupefatto
Credo sia stato lo spettacolo più interessante che abbia mai visto e credo che siamo stati anche molto fortunati ad avere la presenza di Rico Comi.
Simone (16 anni), Salò - Stupefatto
Penso sia importante portare nelle scuole questo argomento. Può servire a capire molto.
Gaia (15 anni), Cinisello Balsamo - Stupefatto
Molto interessante, riguarda un argomento molto fondamentale, che ti prende un sacco e ti fa capire che la vita non va sprecata.
Lisa (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
È stata un'esperienza fantastica e personalmente ci tengo molto a fare i complimenti al narratore Fabrizio che mi ha portato letteralmente in un altro mondo, grazie!
Daniele (12 anni), Prevalle - Stupefatto
È stato uno spettacolo molto emozionante, con una sensibilità capace di insegnare a chiunque. Questa esperienza mi ha aperto gli occhi in modo molto più realista di quanto potessi mai immaginare
Syria (16 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto interessante e penso abbia centrato a pieno il proprio obbiettivo.
Giulia (16 anni), Tortolì - Stupefatto
Bravissimo Fabrizio, emozionante, coinvolgente. L'avevo già visto, anche Gran Casinò a Tesero.
Emilio, Predazzo - Stupefatto
Utile per i ragazzi più timidi che non hanno il coraggio di parlarne.
Mattia (14 anni), Pordenone - Stupefatto
Spettacolo stupendo, mi ha emozionato moltissimo.
Lucia (15 anni), Ancona - Stupefatto
Con questo spettacolo ho capito veramente il valore della vita
Vincenzo, Parma - Stupefatto
Veramente potente! Molto molto emozionante!
Giovanna, Sassari - Stupefatto
Enrico sei forte ❤️
Angelica (13 anni), Noci - Stupefatto
Spero si ripetano serate come questa.
Barbara, Lumezzane - Gran Casinò
Tanti complimenti agli attori e anche a coloro che hanno strutturato lo spettacolo e le battute. Veramente ben organizzato!
Chiara (15 anni), Morbegno - Identità di carta
E' stato bellissimo. Talmente bello che alcune mie amiche si sono commosse a sentir la storia di Rico.
Noemi, Cislago - Stupefatto
Molto bravi e molto toccante la storia che lascia il segno.
Raffaela (docente), Torino - Stupefatto
Bello, divertente, interessante, e di profonda "cultura" a tutto tondo! Complimenti! Alla prossima!
Paola, Pistoia - Gran Casinò
Ritengo che sia molto importante il vostro lavoro e vi prego di continuare a farlo.
Stefano (17 anni), Salò - Stupefatto
Mi è piaciuto veramente troppo lo spettacolo, è stato emozionante e mi ha fatto ragionare su tantissime cose, mi sono venuti i brividi e ho provato delle emozioni indescrivibili, complimenti!
Giulia, Sassari - Stupefatto
Per tutte le sofferenze di giocatori e famiglie siete gli unici che vi siete preoccupati di loro. Grazie
Elisabetta (docente), Milano - Gran Casinò
Questo spettacolo è stato meraviglioso!
Youssif (13 anni), Torino - Stupefatto
Fatto bene, lungo il giusto!
Valeria (docente), San Pietro In Cariano - Gran Casinò
È stata una bellissima esperienza .
Marco (14 anni), Conegliano - Stupefatto
E' stata una bellissima esperienza, davvero molto interessante. Personalmente ho fatto parte di una brutta compagnia e ringrazio molto Rico per avermi aperto gli occhi su cose che sapevo già, ma che fingevo di non capire per non affrontare la realtà.
N. (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Vi ringrazio molto. Ho avuto un padre che ha fatto uso di droghe, mi ha colpito molto e vi prego di continuare così.
S. (17 anni), Merano - Stupefatto
Molto bravi, bisogna insegnare a tutti a non farsi di droga, un tema che riscontriamo tutti i giorni. Spero presto di rincontrarvi.
Antonio (12 anni), Ittiri - Stupefatto
Lo spettacolo è stato comico con qualche battuta, ma soprattutto interessantissimo.
Francesco (11 anni), Caronno Pertusella - H2Oro
Voglio farvi i complimenti perché finalmente qualcuno spiega e mostra veramente come funziona, in un modo alternativo e affascinante, e riuscire a far capire in prima persona tutte le emozioni che seguono questa strada.
Chiara (16 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha fatto riflettere molto, è stato emozionante. Mi è piaciuto molto, è stato davvero toccante.
Francesca (14 anni), Milano - Stupefatto
Volevo fare i complimenti perchè non ho mai visto questo auditorium così silenzioso e così interessato. Spero che questo spettacolo venga recitato in molte scuole.
Marcello, Parma - Stupefatto
Ci sta, parla di un argomento molto interessante che tocca la maggior parte dei ragazzi di oggi, e del loro brutto vizio.
Tommaso (15 anni), Annone di Brianza - Stupefatto
E' stato un insegnamento di vita. Bello!
Noemi (12 anni), Varedo - Stupefatto
Questo spettacolo ha confermato tutto ciò su cui avevo iniziato a pensare.
Ilenia (12 anni), Cermenate - Stupefatto
E' stato molto efficace e ha spiegato bene come è veramente la vita di chi si droga. In certi momenti mi ha fatto un pò senso.
Letizia (17 anni), Salò - Stupefatto
La difficoltà è capire che la vita è troppo bella per essere buttata via. Penso che lo spettacolo colpisce e fa ragionare. Grazie.
Antonio (docente), Bassano del Grappa - Stupefatto
Abbiamo visto H2oro e pensiamo davvero che siete ancora più bravi e più accattivanti.
Barbara, Lodi - Gran Casinò
Mi ha fatto ragionare parecchio, quindi smetto di fumare per un pò e mi metto alla prova!
S., Garbagnate Milanese - Stupefatto
Impagabile, un'esperienza reale.
Elisa, Budrio - Stupefatto
Grazie per il grande coraggio di andare oltre le paure di dire e descrivere la verità.
Lola, Monza - Stupefatto
Davvero molto emozionante, una storia che fa riflettere sulla realtà delle cose... L'interprete ha saputo trascinarmi nella storia e farmi pensare come se fossi il protagonista, spettacolo davvero bello.
Greta (14 anni), Roma - Stupefatto
Molto istruttivo, ti fa capire l'importanza della vita e soprattutto delle tue decisioni.
Ginevra (13 anni), Lacchiarella - Stupefatto
Coinvolgente, straordinaria interpretazione, messaggio di rara bellezza.
Sara (docente), Porto Sant'Elpidio - Stupefatto
Penso sia uno spettacolo che dovrebbero vedere tutti i ragazzi della mia età.
Michele (14 anni), Milano - Stupefatto
Molto educativo e anche interessante e narrata bene. Sembra proprio di essere nei panni di Enrico!
Nicholas (13 anni), San Giovanni di Fassa - Stupefatto
Ha chiarito le mie perplessità e ha risposto alle domande.
Giorgia (14 anni), Conegliano - Stupefatto
Interessante e molto coinvolgente visto la storia raccontata in modo bellissimo. Credo sia anche molto educativo e che sia adatto per ragazzi come noi che credono in un futuro stupendo.
Martina (15 anni), Monza - Stupefatto
Spettacolo davvero toccante, grazie per tutte le informazioni condivise che accrescono la consapevolezza. Ne parlerò in giro, bellissima l'idea del "Gratta&NonVinci".
Anna (17 anni), Padova - Gran Casinò
Uno spettacolo veramente bello ed emozionante, Rico una persona umile e simpatica. Fabrizio è riuscito a mettere in scena una storia così emozionante in maniera perfetta, è riuscito a trasmettermi le emozioni in maniera profonda
Giulia, Sassari - Stupefatto
Il presentatore ha reso un argomento ormai comune, molto impattante, complimenti
Bruno, Sassari - Gran Casinò
È stata un’esperienza fantastica. Ho imparato tanto sul tema e mi ha cambiato il punto di vista.
Jonds (14 anni), Bolzano - Stupefatto
E' stato molto utile per capire le dinamiche finanziarie mondiali.
Cristian (18 anni), Sassari - Sbankati
È stato uno spettacolo molto bello e molto forte, la storia mi ha colpito molto e mi ha incitato a prendere decisioni più consapevoli e soprattutto ad evitare qualsiasi tipo di droghe.
Nicolò (13 anni), Arese - Stupefatto
Emozionante la storia di Rico, mi ha aiutato a decidere di parlare con un amico che si droga con le canne.
Alessio (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Spettacolo consigliabile a tutte l'età, mi è piaciuto perché racconta molte difficoltà dei ragazzi di oggi.
Daniele (13 anni), Milano - Stupefatto
Molto bello. Chiaro, efficace, richiama alla responsabilità di tutti.
Andrea, Passirano - Gran Casinò
Bravi continuate così abbiamo bisogno di qualcuno che ci informi in modo semplice.
Alberto, Viadana - Sbankati
Molto toccante, mi ha trasmesso emozioni molto forti.
Giulia (13 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Questi tipi di spettacoli dovrebbero essere obbligatori in tutte le scuole superiori per documentare tutti i ragazzi.
Angelica (15 anni), Brescia - Stupefatto
La voce e il controllo verbale dell'attore è molto coinvolgente e molto bella.
Andrea (16 anni), Ascoli Piceno - Gran Casinò
Molto bello, raccontato molto bene, una storia che sicuramente rappresenta milioni di persone, bravi.
Alessandro (17 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto interessante, sicuramente ha risposto a molti dubbi, è stato chiaro e molto esplicito. Aggiungerei "unico" anche per il modo di esporre e riuscire ad interagire con il pubblico.
Martina (14 anni), Chiavenna - Stupefatto
Uno spettacolo di grande valore.
Cinzia (docente), Sassari - Stupefatto
De Giovanni è stato molto coinvolgente. Se dovessi dare un voto è 10.
Fabio (17 anni), L'Aquila - Gran Casinò
Questo spettacolo è stato bello perché ti aiuta a riflettere sulla tua vita e su quello che fai.
Anonimo, Segrate - Stupefatto
Affrontare argomenti pesanti ma importanti in modo semplice
Nicoletta, Cernusco S.N. - Sbankati
E' uno spettacolo bellissimo e mi ha fatto capire che non va mai fatto quello che hanno fatto gli altri, ma devi pensare con la tua testa.
Luca (13 anni), Cermenate - Stupefatto
Io non fumo, sono certo curiosa di provare, so che questa è una scelta mia, ma grazie a questa storia ho capito che forse devo fermarmi e pensarci magari di più. Grazie.
N. (15 anni), Trento - Stupefatto
Credo che sia un buon modo per intrattenere i giovani e per avvertirli sugli effetti della droga.
Linda (14 anni), Pavia - Stupefatto
Allora lo spettacolo riesce a far pensare molto a questo argomento, il che è molto utile per alcune situazioni che ci possono capitare. Poi bellissima voce e i capelli lunghi hanno stile.
Chiara (14 anni), Monza - Stupefatto
Molto coinvolgente. Ho apprezzato non solo la preparazione ma soprattutto la proposta finale.
Elsa, Rovereto - Gran Casinò
Mi è stato molto d'aiuto perché mi ha mostrato la realtà delle cose.
Tommaso (15 anni), Monza - Stupefatto
Intenso, toccante, smascherante.
Padre, Milano - Stupefatto
Ritengo che lo spettacolo sia stato di grande aiuto per noi giovani, infatti ha risposto a numerose domande ed è stato altamente istruttivo e utile per il nostro futuro.
Giorgio (14 anni), Palermo - Stupefatto
Spettacolo molto profondo, molto interessante e chiaro riguardo argomenti difficili e crudi come la dipendenza da droghe.
Mario, Borgomanero - Stupefatto
Ho gradito molto lo spettacolo e in particolare ho apprezzato la prova di recitazione di Fabrizio.
Leonardo (14 anni), Portici - Stupefatto
Penso sia stato utile ed interessante. Mi sono anche commossa. È difficile dire cosa ho provato, ma volevo solo ringraziarvi perché oggi ho capito molte cose.
Aurora (15 anni), Rovereto - Stupefatto
Mi sono divertita ed emozionata.
Chiara (14 anni), Milano - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto, è stato molto interessante, bello e educativo. Secondo me è un esempio da dare ai ragazzi.
Roberto (13 anni), San Giovanni di Fassa - Stupefatto
E' coinvolgente, fa ragionare e allo stesso tempo riesce a far divertire, l'ho trovato molto utile.
Giulia (13 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Bello spettacolo, lo riguarderei altre 100 volte, mi ha colpito molto.
Manuel (16 anni), Verbania - Stupefatto
Mi ha addirittura commosso, mi ha davvero lasciato senza parole.
Gaia (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
STUPENDO!!!!!
Giulia (14 anni), Morbegno - Identità di carta
Spettacolo molto bello e importante perché fa capire davvero quanto le droghe siano pericolose e quanto la vita sia importante.
Karola (17 anni), Milano - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto diverso da tutti quelli che ho visto finora, dato che attraverso alcuni passi tratti dal libro si è potuto comprendere l'intera storia e soprattutto gli stati d'animo del protagonista.
Jessica (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Attore molto bravo e coinvolgente. Le scene erano ben dettagliate, quelle più drammatiche erano spiegate talmente bene che venivano i brividi.
Veronica (14 anni), Milano - Stupefatto
Molto interessante ed educativo. Sensibilizza con uno stile diverso dai soliti spettacoli, su una tematica molto importante e poco trattata.
Oriana (18 anni), Morbegno - Gran Casinò
Mi avete aperto gli occhi sulla realtà che sta attorno all'acqua.
Marilena, Meda - H2Oro
Spettacolo interessante e recitato molto bene, dovrebbero essere molti di più i momenti come questo nelle scuole.
Melania (15 anni), Gorgonzola - Stupefatto
È stato un bellissimo spettacolo, capace di farci capire cose che non sono lontane dalla nostra vita quotidiana ma ci circondano ogni giorno.
Matilde (14 anni), Ancona - Stupefatto
Spettacolo molto bello e emotivamente coinvolgente, tema molto forte affrontato con il giusto peso anche rapportato al tipo di pubblico. Complimenti!
Federico (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Molto diretto e chiaro con pensieri condivisi da molta gente. Il messaggio è arrivato.
Michela (18 anni), Tesero - Gran Casinò
Non ho mai visto uno spettacolo cosi bello ed emozionante. Grazie di tutto!!
Simona (17 anni), Merano - Stupefatto
Penso che questo spettacolo sia pienissimo di emozioni e dopo averlo visto per la seconda volta posso riconfermare che è talmente coinvolgente che lo rivedrei altre mille volte.
Sara (15 anni), Ancona - Stupefatto
Mi servirà per aiutare una persona a me cara.
Studente (17 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Ottimo spettacolo, molto coinvolgente. Bravissimi!!!
Barbara (docente), Monza - Stupefatto
E' ammirevole il lavoro che portate avanti con questi spettacoli e queste testimonianze. Credo che avvicinare i ragazzi alla realtà delle cose sia il primo e fondamentale passo per il cambiamento. Mi avete emozionato e commosso!
Rosita (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Mi è piaciuto, specialmente la bravura del narratore.
Andrea (13 anni), Ferrara - Stupefatto
Ottima storia e soprattutto davvero magnifica la voce narrante.
Patrick (15 anni), Pordenone - Stupefatto
Mi è davvero piaciuto molto e non ci avrei scommesso 50 centesimi.
Daria (13 anni), Torino - Stupefatto
Una rappresentazione teatrale scatena delle emozioni e riflessioni uniche. Tutti dovrebbero concedersi uno spettacolo ogni tanto.
Chiara, Sassari - Gran Casinò
Bello spettacolo, mi ha fatto pensare molto, grazie.
Leonardo (17 anni), Cosio Valtellino - Stupefatto
Aiuta a comprendere, fa commuovere, fa arrabbiare, diverte e fa capire che con il gioco non vinci.
Chiara, Collebeato - Gran Casinò
E' stato lo spettacolo più bello della mia vita.
Areesh (12 anni), Lonate Pozzolo - Stupefatto
È molto interessante ed educativo. Molto meglio di un film.
Benedetta (14 anni), Ferrara - Stupefatto
Penso che facciate un lavoro fantastico mettendo noi ragazzi a conoscenza di ciò che comportano queste terribili sostanze. Grazie!
Marika (15 anni), Alghero - Stupefatto
Bello spettacolo pensavo di annoiarmi invece non è stato così.
Xavi, Cologno Monzese - Identità di carta
E' stato molto bello e stimolante. Ho provato assoluta sincerità e concretezza.
Aurora (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Avrei voluto cha anche un mio amico avesse assistito allo spettacolo. Molto utile, ho imparato tante cose.
Davide (15 anni), Pordenone - Stupefatto
Mi ha aperto tante finestre e mi ha fatto capire chi devo frequentare.
William (13 anni), Milano - Stupefatto
Molto coinvolgente e spiegato in maniera comprensibile. Complimenti! Salverete molte vite! Molto esaustivi.
Eva, Sovizzo - Stupefatto
Lezione di vita
Alessia (15 anni), Lanciano - Stupefatto
Mi è piaciuto moltissimo soprattutto perché non è facile spiegare ai ragazzi l’argomento delle droghe.
Rossella (13 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto
È stato uno spettacolo molto interessante: sembra che sia durato pochissimo, il tempo è volato!
Sofia (17 anni), Monza - Gran Casinò
Ottima interpretazione, comunicativa e commovente. Magnifico "esempio" di vita da prendere in considerazione e da raccontare. Continuate assolutamente a tramandare questa storia, perchè a noi giovani serve. Grazie davvero!
Arianna (15 anni), Villa D'Agri - Stupefatto
Interpretazione impeccabile. Un grandissimo abbraccio a Rico!
Letizia (17 anni), Roma - Stupefatto
Un modo efficace per giungere alla coscienza dei ragazzi.
Maria, Veglie - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto sono stati molto bravi gli attori a raccontare, mi hanno aiutato a pensare moltissimo.
Maria (16 anni), Ferrara - Stupefatto
Penso che questo spettacolo spiega benissimo le droghe e i loro effetti e che sia da far vedere a tutti.
Francesco (13 anni), Milano - Stupefatto
È stato scioccante ascoltare questa storia, cosa realmente può causare la droga e ho davvero capito ora perché molti dicono che la droga fa male. E' stato poi bello incontrare Enrico e incontrare la sua felicità oggi dopo aver superato questo problema.
Felisia (18 anni), Ferrara - Stupefatto
Siete fantastici, spero sia servito a chi ne aveva bisogno.
Mattia, Pordenone - Stupefatto
Ho apprezzato il modo originale per spiegare un argomento così importante senza risultare pesante e/o noioso.
Lara (15 anni), Morbegno - Identità di carta
Esperienza di vita da brivido, utile e significativa per me, spero istruttiva e allarmante per mio figlio.
Sara, Cologno Monzese - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha emozionato molto, il racconto è stato così vero e reale che mi ha fatto riflettere molto, facendo sicuramente scendere anche qualche lacrima.
Elena (17 anni), Ferrara - Stupefatto
Toccante, coinvolgente nella sua semplicità.
Roberta (docente), Ivrea - Stupefatto
Mi sono ritrovata nella prima parte del racconto.
Ilaria (16 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
È stato uno spettacolo molto toccante, ma anche simpatico. Abbiamo apprezzato l'uso di parole che al giorno d'oggi vengono censurate. Avete entrambi delle grandi voci.
Julis (17 anni), Morbegno - Identità di carta
Spettacolo emozionante e coinvolgente. Utile per far riflettere sul tema
Grazia (docente), Milano - Stupefatto
Penso che mi abbia fatto ragionare molto.
Aurora (13 anni), Brugherio - Stupefatto
Emozionante, tutti dovrebbero avere la possibilità di vederlo.
Aurora (17 anni), Roma - Stupefatto
Mentre veniva raccontata la storia mi sentivo come se stessi guardando un film perché è stato molto coinvolgente. Penso che sia uno spettacolo da fare in molte scuole e che cambierà davvero il modo di pensare di alcune persone.
Sara (17 anni), Senigallia - Stupefatto
Da diffondere il più possibile.
Massimo, Rovereto - Gran Casinò
E' stato molto utile, nessuno lo avrebbe potuto spiegare meglio. Vi ringrazio per questa esperienza, bisogna continuare a combattere. Grazie Rico, grazie ancora!
Khadija (13 anni), Costa Masnaga - Stupefatto
E' stata un'esperienza molto forte e di grande aiuto. Trovo ammirevole come Rico sia riuscito a superare il tutto e il suo impegno per migliorare la vita del prossimo. Davvero complimenti.
Camilla (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Siete riusciti ad arrivare dritto al cuore.
Mara (docente), Noci - Stupefatto
Lo spettacolo è stato bellissimo, in certi momenti mi venivano i brividi. E' stato molto utile anche l'intervento di Enrico che credo mi abbia davvero rischiarato le idee, grazie Enrico! Grazie mille Fabrizio!
Chiara (12 anni), Cislago - Stupefatto
E' stato molto coinvolgente e mi ha fatto capire più cose interessanti riguardanti questo argomento. Non pensavo sarebbe stato così, mi è piaciuto molto.
Carolina (14 anni), Montebelluna - Gran Casinò
Ricco, pieno di emozioni e riflessioni.
Silvana (docente), Palermo - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto toccante. E' stato bello parlare di questo argomento perché è molto comune e sottovalutato.
Valentina (15 anni), Roma - Stupefatto
Mi è piaciuto molto e proprio mi avete convinto.
Stefano (14 anni), Udine - Stupefatto
Mi ha aperto gli occhi su molti aspetti, ho capito che le cose non accadono se noi non lo vogliamo.
Andrea (15 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Efficace, molto dettagliato. emotivamente sconvolgente. Grande amarezza. Da proporre nelle scuole sicuramente!
Daniela, Roma - Gran Casinò
Grande spettacolo, molto istruttivo bravi bel lavoro!
Andrea (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Voce azzeccatissima , uno spettacolo molto molto bello
Matteo (15 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Ho sempre sentito parlare di droghe, ma mai con tutti questi particolari e in questi toni, e ciò fa capire veramente con che cosa si ha a che fare Complimenti a Enrico per la sua forza e a Fabrizio perché è stato bravissimo!
Sara (16 anni), Cesano Maderno - Stupefatto
È interessante, ha commosso una mia compagna di classe. Parla di attualità.
Giorgia (13 anni), Garbagnate Milanese - Stupefatto
Profondo e coinvolgente. Forse la parola che lo descrive meglio è "importante".
Federico (16 anni), Tortolì - Stupefatto
Utile, eviterò di fumare canne conoscendo i rischi.
Vera, Sesto San Giovanni - Stupefatto
Uno spettacolo bellissimo, sei fantastico.
Giada (18 anni), Torino - Gran Casinò
Questo spettacolo mi è piaciuto molto, perché mi ha suscitato molte emozioni. Ha affrontato temi che conoscevo poco e non molto bene, e questo mi è piaciuto molto.
Arianna (13 anni), Ferrara - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto perché ho sentito le emozioni dal modo in cui lo diceva, mi è piaciuto anche per il tema trattato, dal punto di vista di qualcuno che lo ha vissuto.
Medea (12 anni), Rescaldina - Stupefatto
Ottima iniziativa secondo me bisogna partire dalle scuole inferiori con cadenza periodica .Certamente è un lungo percorso Grazie!!!!
Anonimo, Rho - Gran Casinò
È una storia davvero molto bella e profonda che fa riflettere. L'interpretazione è più che perfetta
Maria, Ancona - Stupefatto
Avvincente soprattutto per il modo in cui si sono alternati monologo, immagini e audio.
Giulia (docente), Padova - Gran Casinò
Il miglior spettacolo che tratta l'argomento della droga che io abbia mai visto.
Nabario (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Apprezzo sempre le opere teatrali, in fondo ho sempre avuto una passione per il teatro. Trovo che quello che fate dimostra che c'è ancora qualcuno che capisce che per cambiare qualcosa bisogna partire dai giovani, spero che il teatro ritorni soprattutto tra i giovani.
Gaia (15 anni), Montebelluna - Gran Casinò
Questo spettacolo mi ha fatto cambiare idea su molti aspetti e la storia di Rico mi ha colpito moltissimo, anche se mi sembra una realtà bruttissima e impossibile. Trovarmi davanti il protagonista mi ha fatto realizzare che questa è un realtà e una storia per spaventare e prevenire.
Ester (15 anni), Trento - Stupefatto
Condivido ogni aspetto dell'analisi e non rinuncio al sogno, anche se fosse individuale, di riacquistare la dignità umana. Grazie.
Silvia, Selargius - Q.B. Quanto Basta
Mi ha fatto capire quanto effettivamente fanno male le droghe. Ti ringrazio di cuore.
Leonardo (14 anni), Bolzano - Stupefatto
Ho apprezzato moltissimo lo spettacolo: per la storia, per il talento della voce narrante, ma soprattutto per il messaggio che esprime.
Michela (14 anni), Ascoli Piceno - Stupefatto
Una sola parola: sconvolgente , in senso buono però.
Tommaso (17 anni), Montebelluna - Stupefatto
La voce del narratore è molto emozionante e coinvolgente
Irma, Matera - Stupefatto
Non facendo uso di droghe pensavo di non poter capire completamente il significato dello spettacolo invece siete riusciti a far capire a pieno e sapere che la storia è reale mi fa capire ancora di più quanto questo possa far male.
Lorenzo (15 anni), Alghero - Stupefatto
E' stato davvero entusiasmante, sono uscito con gli occhi lucidi.
Alessandro (16 anni), Alassio - Stupefatto
E' una cosa molto importante a cui fare attenzione.
Elena (12 anni), San Fior - Stupefatto
A me è piaciuto molto lo spettacolo perché è stato un modo bello per spiegare ai ragazzi l'argomento.
Aurora (12 anni), Rescaldina - Gran Casinò
Ho gradito molto questo spettacolo teatrale perché spiega molto bene il significato di droga a noi giovani. Mi è piaciuta molto anche l'interpretazione dell'attore.
Giada, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
Straordinario.
Antonietta, Viterbo - Stupefatto
E' uno spettacolo che fa riflettere molto, soprattutto sul significato. E' uno spettacolo che ti mette i brividi. E' stata una bella esperienza.
Gabriella (13 anni), Portici - Stupefatto
Sono senza parole per la forte emozione. Per fortuna esistono questi spettacoli che spiegano ai ragazzi.
Elena, Costa Masnaga - Stupefatto
È stato veramente molto interessante e secondo me sentire una storia vera e propria può influire molto di più che avere solo delle lezioni frontali dove gli insegnanti ti dicono che fa male. Grazie mille personalmemte mi ha fatto bene e ti fa capire un sacco di cose!!!
Carolina (17 anni), San Giovanni di Fassa - Stupefatto
È stato molto coinvolgente e riflessivo. Gli argomenti sono stati trattati in modo molto diretto e questo ha permesso di far aprire gli occhi.
Studente (18 anni), Salò - Stupefatto
Ti fa pensare molto, con una giusta tecnica di comunicazione.
Andrea (15 anni), Montebelluna - Stupefatto
Mi è piaciuto molto e mi ha fatto capire molti dilemmi che avevo.
Alessandro (13 anni), Arese - Stupefatto
Il buio seguito dal silenzio, poi una voce calda che racconta una triste storia. Niente di più vero e di vicino ai giovani, come una volta tutt'ora si abusa. Stupendo, ma d'altronde il silenzio della platea raccontava più di chiunque.
Daniele (18 anni), Milano - Stupefatto
Molto interessante, raramente i monologhi riescono ad attirare la mia completa attenzione e questo è stato il caso in cui ho ascoltato tutto. Molto toccante ed educativo.
Matilde (18 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Uno dei pochi spettacoli decenti che parlano di questo argomento.
Carmine (15 anni), Alghero - Stupefatto
Spettacolo interessante e argomento importante. Apprezzata la durezza con cui si è parlato dell'argomento.
Davide (19 anni), Tuscania - Gran Casinò
Ha trattato di un argomento molto serio rendendolo accessibile e chiaro a tutti. Penso che questo sia il modo migliore per parlare di droghe e dipendenze. Grazie Rico.
Aurora (14 anni), Milano - Stupefatto
Mi è piaciuto e mi ha insegnato molte cose, effettivamente mi sono reso conto che non sapevo tanto della droga. Grazie!
Gabriele (12 anni), Prevalle - Stupefatto
Penso che sia stato molto interessante e che ti fa ragionare.
Haram (13 anni), Rescaldina - Stupefatto
Ho capito molto l'importanza di questo aspetto, avete esposto l'argomento nel migliore dei modi. Bravi!!
Costanza, Salò - Stupefatto
Davvero coinvolgente. Credo sia realmente utile per aiutare il futuro di molti ragazzi.
Elena (15 anni), Senigallia - Stupefatto
Bravissimo nel trattare un argomento "importante" con professionalità, competenza e riuscendo a portare anche il sorriso in sala. Ho ricevuto l'invito da MO.I.CA. Movim. Italiano Casalinghe di Vicenza.
Maria, Roma - Gran Casinò
Sono commossa, siete stati meravigliosi, efficaci, diretti al punto. Bravissimi.
Angela, Voghera - Stupefatto
Lo spettacolo mi ha colpito molto perché tratta argomenti molto diffusi tra noi studenti.
Maria (16 anni), Rovereto - Stupefatto
Trovo che sia stato uno spettacolo utilissimo e penso che tutti noi giovani dovremmo avere l'opportunità di vivere quest'esperienza perché potrebbe cambiare, anche solo in parte, il futuro di qualcuno.
Gaia (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Molto intenso ed interessante, superato le aspettative.
Asia (18 anni), Conegliano - Stupefatto
Lo spettacolo, é stato spettacolare. La storia é stata narrata in maniera impeccabile, facendo trasparire al massimo tutte le emozioni, si vede che é un progetto di passione
Zonta (18 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto
È stata un'esperienza indimenticabile, mi sono emozionata tantissimo. È stato bellissimo e ho imparato tante cose. Quindi grazie!
Giada (16 anni), Viterbo - Stupefatto
Lo spettacolo inizialmente non mi trasmetteva molto, ma dopo quando ha parlato di amore sono scoppiata in lacrime, perché per me l'amore è una droga, non mi sento viva senza, infatti mi sono lasciata e sono in un periodo poco stabile.
Aurora (14 anni), Senigallia - Stupefatto
Davvero molto educativo!
Lorenzo (15 anni), Portici - Stupefatto
Da ripetere e ripetere e ripetere soprattutto con i ragazzi di terza media e superiori
Mara (49 anni), San Giovanni di Fassa - Stupefatto
Questo spettacolo mi ha insegnato a stare più attento nel futuro, ma anche nel presente. Grazie mille.
Andrea (12 anni), Milano - Stupefatto
Ho pensato tanto alla faccia di divano e TV! (Sindaco di Dolzago)
Paolo, Annone di Brianza - Stupefatto
È stato veramente toccante e impressionante perché rispecchia al massimo la realtà
Lorena (16 anni), Sesto San Giovanni - Stupefatto
Ho adorato l'umanità e l'immedesimazione che mi ha trasmesso questo racconto. Spettacolo eccezionale se ne vedono pochi su questo tema e così ben fatti. Davvero complimenti e grazie mille per l'esperienza.
Alessandro (14 anni), Rho - Stupefatto
Spiegato in modo semplice un argomento complesso. Siete i migliori!
Beatrice (18 anni), Valdagno - Sbankati
Temevo la banalità e invece mi sono commossa.
Laura, Budrio - Stupefatto
Ho assistito al vostro spettacolo in streaming con la mia classe ed è stato profondamente toccante... Da madre ho aspettato di potervi rivedere insieme a mia figlia... Grazie!
Nora, San Benedetto del Tronto - Stupefatto
È la seconda volta che assisto allo spettacolo, sempre stupendo
Eva (17 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Molto toccante ed emozionante, mi ha aiutato a capire meglio. Grazie.
Ginevra (13 anni), Varedo - Stupefatto
Grazie per aver condiviso la tua storia con noi, ho avuto i brividi per tutto il tempo. Grazie!
Esma (16 anni), Mirano - Stupefatto
Mi è piaciuto molto, soprattutto per aver incontrato Enrico. Consigliato al 100%. Grazie mille per la sua disponibilità di presentarsi.
Sofia (13 anni), Varedo - Stupefatto
Penso che sia stato uno degli spettacoli più belli della mia vita, è stato bravissimo e spero che questo spettacolo non aiuti solo me ma gran parte d'Italia.
Israa (13 anni), Torino - Stupefatto
Spettacolo veramente stupefacente, nel senso che ti colpisce nel profondo il modo in cui viene raccontato/spiegato da un vissuto sulla propria pelle.
Moira (docente), Cermenate - Stupefatto
Pensavo che questo argomento non mi toccasse, invece ho capito che posso aiutare una mia cara amica. Dopo questo spettacolo sono più consapevole e voglio ringraziare chi ha ideato questo spettacolo e tutti quelli che hanno aiutato ad attuarlo. Grazie!
Valentina (14 anni), Trescore Balneario - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto interessante e mi ha aiutato ad aprire gli occhi e a convincermi ancora di più che non userò mai droghe.
Andrea (15 anni), Remedello - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto e spero che le persone abbiano capito il significato.
Kanita (11 anni), Podenzano - Stupefatto
E' stato molto utile, mi ha veramente preso questo spettacolo perché ti fa capire l'importanza del sapere.
Vittoria (15 anni), Montebelluna - Stupefatto
Mi ha lasciato un vuoto, mi sono ritrovato in questa storia, perché anche io sto cercando di superare una dipendenza da vaping. Storia molto bella e commovente.
M. (14 anni), Istrana - Stupefatto
È stato commovente, siete dei grandi, bisogna mostrare agli italiani il mondo fuori dalla loro casa. Grazie
Giovanni (17 anni), Monza - Identità di carta
Mi ha colpito molto. E' uno spettacolo che ti entra dentro e che fa commuovere.
Nicole (16 anni), Salò - Stupefatto
È stato interessantissimo, molto coinvolgente e mi ha fatto riflettere un sacco.
Gabriel (13 anni), Arese - Stupefatto
Ottima la modalità di racconto. Ti immerge nella storia e coinvolge molto i ragazzi. Toccante l'intervento di Rico.
Matteo (docente), Motta di Livenza - Stupefatto
Storia stupenda e molto motivante. Penso che sia molto utile raccontata ai giovani, ed è stata narrata benissimo.
Gaia (15 anni), Roma - Stupefatto
Interessante perché molto corrispondente al vero, soprattutto la psicologia dell'adolescente che si avvicina alla droga; cannabis. È fondamentale dirlo prima. Grazie mille, complimenti.
Stefania, Istrana - Stupefatto
Può essere molto utile per prevenire nelle nostre scuole casi di dipendenze.
Anna (docente), Ribera - Stupefatto
Coinvolgente, emozionante, veritiero.
Silvia (docente), Morbegno - Stupefatto
Penso sia stato molto educativo sia per chi non si trova in questa situazione e che dunque può ancora prevenire, sia per chi si trova in questo momento e che non sa come comportarsi essendo piccolo e non sapendo.
Giorgia (16 anni), Alghero - Stupefatto
Voce coinvolgente e attore perfetto nella recitazione.
Simone (16 anni), San Pietro In Cariano - Gran Casinò
Spettacolo molto interessante e coinvolgente. Interpretato benissimo.
Martina (16 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
È stato molto interessante, pensavo fosse noioso ma invece mi ha preso. Consiglio la visione a tutti.
Gaia (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
E' stato uno spettacolo molto emozionante perché durante la spiegazione si son capite le emozioni dell'interprete.
Marianne (14 anni), Sassari - Stupefatto
Bellissimo, educativo, è stata bella la storia e tutto il coinvolgimento. È stato bellissimo!
Daniel (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Molto interessante, il cambiamento della vita in questa storia e come è migliorato
Christian (18 anni), Milano - Stupefatto
Esperienza molto bella, coinvolgente e che fa riflettere molto più di quello che si pensa prima di entrare
Francesco (17 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto
Super interessante il come ha spiegato la storia molto coinvolgente e ho apprezzato molto l'entrata del protagonista della storia
Alessio (15 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Molto bravi nel racconto perché con le sue parole ho capito molto.
Niccolò (11 anni), Monza - Stupefatto
E' stato uno spettacolo importante per farci ragionare sul presente e sul futuro nostro.
Nicola (15 anni), Remedello - Stupefatto
Molto, molto interessante e commovente. Grazie per quello che fate.
Renata, San Giovanni di Fassa - Stupefatto
Stupendo, penso sia una cosa a cui tutti dovrebbero assistere. Anche se pensi che non ti drogherai mai, questo spettacolo ti aiuta a capire ancora di più cosa sono le canne.
Alice (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Penso che aiuti a capire veramente cosa succede nella mente e nel corpo quando si fa uso di droghe. Penso sia utilissimo per i giovani.
Vanessa (docente), Porto Sant'Elpidio - Stupefatto
Mi hai convinto che le droghe fanno male e potrebbero causare dei seri problemi e che da grande non fumerò e non mi drogherò mai.
Beatrice (11 anni), Stezzano - Stupefatto
È stato stupendo per la bellezza e la simpatia.
Marco (12 anni), Caronno Pertusella - H2Oro
Mi ha fatto capire le cose brutte che la droga fa e cosa prova una persona che non sa smettere.
Giulia (11 anni), Cosio Valtellino - Stupefatto
È stato uno spettacolo molto interessante, trattava delle tematiche molto delicate, mi sono commosso un sacco
Simone (15 anni), Morbegno - Identità di carta
Mi è piaciuto molto lo spettacolo perché mi ha aiutato a capire quanto siano disonesti i giochi d’azzardo.
Massimo (14 anni), Morbegno - Gran Casinò
Perché ha parlato di fatti veri di solito si parla poco.
Davide (16 anni), Garda - Gran Casinò
Questo spettacolo mi ha interessato molto, a tratti mi ha impressionato ma ho capito pienamente lo scopo di questo spettacolo. La recitazione è stata coinvolgente e perfetta.
Gabriele (15 anni), Milano - Stupefatto
Ho trovato finalmente qualcuno in grado di saper esporre l'argomento. P. S. Mi avete fatto ragionare sul valore della famiglia.
Luca, Pordenone - Stupefatto
È stato davvero toccante ed emozionante. Mi ha fatto commuovere e divertire e penso che questo sia il modo più efficace per spiegare le droghe ai ragazzi.
Giulia (15 anni), Conegliano - Stupefatto
Ho ammirato moltissimo lo spettacolo che mi ha fatto anche molto riflettere e ammiro molto Enrico.
Mario (14 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto bello, mi ha fatto ragionare e riflettere molto.
Giacomo (14 anni), Gorgonzola - Stupefatto
Mi ha colpito molto la sua adolescenza, l'ha spiegato e interpretato molto bene.
Matilde (13 anni), Villafranca D'Asti - Stupefatto
Lo spettacolo è davvero bello, mi ha fatto riflettere sul fatto che tutti noi quotidianamente aiutiamo il continuo sviluppo del gioco d'azzardo.
Ginevra (16 anni), Morbegno - Gran Casinò
È utile perché spiega tutto, non solo che fa male, anche perché è una storia vera, ti racconta la realtà.
Riccardo (13 anni), Cologno Monzese - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto, parla di argomenti di cui non si parla molto. Mi ha colpito, spero di non vederle mai usare e non le userò neanche io. Grazie.
Alessia (13 anni), Montignoso - Stupefatto
Davvero emozionante, da brividi. Complimenti a Rico in primis e alla voce da brividi e l'interpretazione fantastica di Fabrizio.
Giada, Predazzo - Stupefatto
Grande lezione civica con una capacità di comunicazione ed immediatezza che solo un grande attore può dare! complimenti!
Massimo, Borgomanero - Gran Casinò
Incredibile, fa rimanere con il fiato sospeso per tutta la durata dello spettacolo
Margherita (17 anni), Bassano del Grappa - Stupefatto
E' stato molto emozionante, mi sono commossa tantissimo.
Eleonora (13 anni), Sassari - Stupefatto
Credo che questa esperienza la ricorderò e la prenderò come esempio per la mia vita. Le cose umili e belle rimangono sempre nel cuore per dare frutto.
Alessandra (13 anni), Tavernola Bergamasca - Stupefatto
È stato molto interessante, questo spettacolo lo avevo già visto con la scuola l’anno scorso.
Valentina (14 anni), Ferrara - Stupefatto
Interpretazione fantastica e storia interessantissima.
Flavio (15 anni), Castel San Giovanni - Stupefatto
Bravo attore.
Nicolas (16 anni), Milano - Stupefatto
L'ho trovato interessante e ben illustrate tutte le motivazioni per cui non iniziare. La storia è stata mostrata senza filtri e questo l'ho apprezzato molto. Consiglio di vederlo perché può aprire gli occhi a molti ragazzi d'oggi.
Emma (13 anni), Milano - Stupefatto
Lo spettacolo è molto toccante e significativo. Bellissima esperienza!
Bianca (12 anni), Monza - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto perché era coinvolgente e mi ha parlato di un tema a me per fortuna sconosciuto. Faccio i complimenti a tutte le persone che hanno contribuito allo spettacolo.
Angelo (15 anni), Montebelluna - Gran Casinò
Mi è piaciuto, non vedo l'ora di vedere il film e poter dire: "io l'ho conosciuto".
Margherita (14 anni), Udine - Stupefatto
Mi ha fatto riflettere molto e mi ha fatto aprire gli occhi.
Emanuela (14 anni), Portici - Stupefatto
Spettacolo fantastico, interpretazione stupenda, mi ha regalato tante emozioni e mi ha lasciato senza dubbi sul fatto di non provare anche solo a fare un tiro di canna, spero che questo spettacolo arrivi in più scuole possibili.
Chiara (15 anni), Senigallia - Stupefatto
Un'esperienza profonda e ricca di significato. Mi ricorderò di questo per sempre.
Maya, Borgomanero - Stupefatto
L'ho trovato molto coinvolgente, il narratore è stato molto abile e interessante da ascoltare, la parte finale è stata estremamente interattiva e utile. Conoscere di persona Enrico, mi ha permesso di comprendere al meglio il racconto narrato e mi ha coinvolta maggiormente.
Melissa (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Siete sempre al top in ogni spettacolo! Bravi!
Rosanna, Porretta Terme - H2Oro
Esperi molto bella che consiglierei a tutti, attore bravissimo e mi ha fatto piacere la presenza del protagonista enrico
Nicole (15 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
È stato molto educativo e ha fatto capire bene cosa le droghe fanno alle persone, fa piacere che finalmente qualcuno ne parli in questo modo.
Patrick (17 anni), Salò - Stupefatto
Semplicemente eccezionale, ben fatto, empatico e coinvolgente, ricco di dati e recitato magistralmente.
Sandro, Rovereto - Gran Casinò
Tante cose che conoscevo ma dette con una storia personale. Bellissimo!
Alessio (15 anni), Torino - Stupefatto
L'attore è molto bravo, fin'ora nessuno mi aveva parlato delle droghe.
Studente (14 anni), Milano - Stupefatto
Grazie per la significativa esperienza offerta a tutti noi.
Sara (docente), Conegliano - Stupefatto
Spettacolo che arriva diritto al cuore e che ti fa aprire la mente.
Martina (14 anni), Roma - Stupefatto
Complimenti per il testo, il contenuto di una conferenza, presentato con la brillantezza di uno spettacolo!
Luigi, Rho - Gran Casinò
Lo spettacolo mi ha colpito molto, perché è vicinissimo alla realtà che c'è dove vivo io. Personalmente le droghe mi fanno schifo, non le voglio proprio provare, questo spettacolo mi ha tolto tutti i dubbi che avevo.
Margherita (14 anni), Cermenate - Stupefatto
È una cosa positiva vedere questo spettacolo per sapere meglio le cose.
Francesca (15 anni), Brugherio - Stupefatto
Lo spettacolo è stato molto interessante, io vorrei che queste discriminazioni finiscano.
Sara (12 anni), Sassari - Identità di carta
E' stato uno spettacolo bellissimo, perché ha raccontato proprio la verità ed è stato molto interessante.
Matilde (13 anni), Villafranca D'Asti - Stupefatto
È stato molto bello ed interessante. E' importante imparare fin dall'inizio che il mondo della droga è pericoloso.
Vittoria (13 anni), Milano - Stupefatto
Dopo questo non farò mai uso di droghe o sostanze perché mi fanno schifo.
Silvia (12 anni), Malonno - Stupefatto
Straordinaria la sequenza storica, molto convincente e capace di trasmettere i valori e stimolare riflessioni.
Luca, Verona - Gran Casinò
Rico, ti stimo molto sei un grande
Lorenzo (14 anni), San Giovanni di Fassa - Stupefatto
È stato bellissimo, lo spettacolo migliore che io abbia mai visto. Congratulazioni! (cuore)
Francesca (15 anni), Rovereto - Stupefatto
Mi è piaciuto tanto e ti fa capire che il gioco è una malattia.
Simone (19 anni), Torino - Gran Casinò
Mi è piaciuto molto perché ha una trama interessante, in quanto racconta una storia realmente accaduta, inoltre, il narratore è stato bravissimo.
Kyle (19 anni), Milano - Stupefatto
Mi ha fatto riflettere molto e mi ha impressionato un po', ma è grazie a questo che ho scoperto veramente che cos'è la droga.
Luna, Rovereto - Stupefatto
Interessante e commovente.
Liliana, Cologno Monzese - Identità di carta
Uno spettacolo bellissimo, interpretato in maniera eccellente e strutturato in modo molto coinvolgente. Un grandissimo punto di forza è che si racconta una storia vissuta. Aiuta molto a riflettere. Grazie per questa fantastica esperienza.
Andrea (16 anni), Alghero - Stupefatto
Molto bello, bel gioco di luci, bravo il presentatore.
Lorenzo (14 anni), Montebelluna - Gran Casinò
Nelle scuole non si parla opportunamente, ma questo è servito moltissimo.
Giulia (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Mi è piaciuto molto di come Enrico è riuscito a liberarsi del tormento delle droghe ed ora vive felice.
Melanie (15 anni), Monza - Stupefatto
Grazie di tutto ciò.
Miriam (12 anni), Como - Stupefatto
Mi ha fatto veramente riflettere su questa questione e penso che sia pienamente attuale
L. (15 anni), Milano - Stupefatto
Credo sia stato uno spettacolo forte e emozionante e che sicuramente ha fatto riflettere i nostri studenti, ma anche noi docenti. Spendiamo molte parole a riguardo, ma vivendo le emozioni durante queste ore le cose vengono comprese fino in fondo.
Lucia (docente), Senigallia - Stupefatto
È stato molto emozionante e toccante, mi è piaciuto molto il modo in cui è stato raccontato perché ho capito da una storia come ci si può sentire e ho capito la vera realtà di questo mondo delle droghe che non va mai frequentato. Grazie.
Anna (13 anni), Arese - Stupefatto
Uno spettacolo coinvolgente, nonostante sia un elenco di dati è stato super interessante, mai noioso. Attenzione sempre alta. Lo consiglierei e spero di riuscire a portare lo spettacolo nella mia città.
Mattia, Milano - Gran Casinò
Questo spettacolo riesce ad aprire gli occhi, riuscirebbe a farlo con chiunque, persino ad un cieco.
Alessia (17 anni), Cologno Monzese - Identità di carta
Mi ha colpito molto la storia di Enrico e mi ha fatto capire tante cose e non solo sulla droga, ma anche nelle scelte che fai e che sei tu responsabile delle tue azioni. Ammiro molto la tua forza di aver smesso con le droghe. Ci dai speranza e ci fai ragionare sulle nostre azioni.
Alì (17 anni), Pergine Valsugana - Stupefatto
Nonostante si sia trattato di una lettura di una storia mi ha molto interessato. Non avevo mai sentito la storia di un tossicodipendente e non pensavo che nella loro mente passassero tutti questi pensieri raccontati. Spesso li ritenevo degli stupidi che non si sanno controllare, dei ragazzi non maturi ma ora ho cambiato la mia visione della situazione. Ho anche scoperto nuove cose riguardo le droghe che non sapevo come per esempio gli effetti dopo l'assunzione eccessiva. Bella esperienza.
Debora (15 anni), Milano - Stupefatto
Mi ha fatto riflettere su tutti i temi riguardanti le tentazioni alle droghe e a non farti fregare.
Augusto (13 anni), Podenzano - Stupefatto
Lo spettacolo è stato emozionante, temi considerati tabù smentiti cosi "leggermente" è liberatorio. Grazie mille.
Natasha (17 anni), Conegliano - Stupefatto
Fantastico, sembra di sentir parlare un politico!
Sara (40 anni), Rho - Gran Casinò
È stato uno spettacolo bellissimo, educativo. Spero vivemente che chiunque lo ascolti provi a smettere, anzi, che smetta del tutto, perchè la vita si vive sognando e non drogandosi. E' un lavoro bellissimo il vostro, provo stima, solo stima per voi. Grazie per questo spettacolo.
Edin (18 anni), Monteriggioni - Stupefatto
Oggi ho accompagnato il mio ragazzo allo spettacolo "grazie mille!!!" e' stato fantastico.
Nunzia, Rescaldina - Stupefatto
Ho interpretato lo spettacolo come un utile esperienza di vita.
Anonimo, Brescia - Stupefatto
Sostengo sia molto importante trattare questo argomento nelle scuole, al fine di educare ogni ragazzo fragile che pensi di fare la cosa giusta lanciandosi in questo mondo. Spettacolo molto commovente
Ioio (14 anni), Budrio - Stupefatto
Grazie per aver raccontato la realtà di ciò che succede, senza le solite frasi fatte
Arianna (17 anni), Stezzano - Stupefatto
Lo spettacolo mi è piaciuto molto e una di quelle cose che ti colpisce dentro in un momento stavo pure per piangere quindi alla fine grazie davvero perché non è facile raccontare.
Luigi (16 anni), Chiavenna - Stupefatto
Mio padre fumava tante sigarette, stava per andare verso il punto di non ritorno. Dopo un anno che provavo a farlo smettere ci sono riuscito. Questo spettacolo me lo ha fatto ricordare. Magnifico!
Moreno (12 anni), Ittiri - Stupefatto
Mi è piaciuto molto perché mi ha fatto capire cosa è meglio per noi ragazzi.
Alen (14 anni), Grezzana - Stupefatto
Per me non c'è nessun commento perché è stato molto bello e ci ha fatto capire cose che non sapevamo!
Marta (13 anni), Caronno Pertusella - H2Oro
Tema di rilievo e bene presentato. Bravo l'attore e chiari i testi.
Giovanni, Bergamo - Gran Casinò
Coinvolgente, didatticamente motivante
Graziano (docente), Bolzano - Gran Casinò
È fighissimo e interessantissimo.
Silvestro, Marsico Nuovo - Stupefatto
Tutto ciò mi ha fatto capire meglio gli effetti della droga. Mi ha fatto capire molto.
Valeria (11 anni), Veglie - Stupefatto
Avete trattato l'argomento in modo chiaro e incisivo. Complimenti! E grazie per gli spunti di riflessione offerti ai ragazzi. Ottima idea il viaggio d'istruzione a Trieste.
Paola (docente), Sassari - Identità di carta
Grazie infinite! Siete arrivati sicuramente al cuore di tutti e avete aiutato degli "Enrico" presenti in sala...
Monica (docente), Conegliano - Stupefatto
Ho gradito molto questo spettacolo perché mi sono ritrovata molte volte fra queste persone, persone a me care, molto vicine che sono arrivata a perdere o vederli rovinarsi. Questo spettacolo racconta una vita molto difficile, ma anche interessante, consigliato.
Marika (14 anni), Portici - Stupefatto
Molto bello. Ho capito più oggi sulla droga che in tutti gli anni.
Valentina (14 anni), Monza - Stupefatto
L'interprete è stato bravissimo, mi ha provocato un fiume di emozioni.
Domenica (docente), Milano - Stupefatto
Ho apprezzato il modo di raccontare privo di omissioni e per niente retorico. Grazie
Flavia (17 anni), Roma - Stupefatto
Se ci fossero più incontri di questo genere e raccontati così forse tra i ragazzi non sarebbe così diffusa. Vedere personalmente Enrico ha rincarato le emozioni che sentendo mi aveva suscitato.
Camilla (17 anni), Forlì - Stupefatto
Sono rimasta colpita, veramente molto toccante.
Lucrezia (18 anni), Viterbo - Stupefatto
E stato molto bello e spero che si capisca che non c'è differenza tra razze
Patryk (17 anni), Monza - Identità di carta
Bellissimo, fondamentale per ragazzi della nostra età. Coinvolge tantissimo. La cosa bella è il fatto che fosse presente anche il diretto interessato. Complimenti.
Veronica (18 anni), Salò - Stupefatto
Non me l'aspettavo, è stato molto emozionante. Non come i soliti interventi di prevenzione. Non penso essere l'unica a cui sia piaciuto. Veramente molto toccante, grazie. Buona giornata.
Kassia (15 anni), Varese - Stupefatto
E' stato bellissimo, non pensavo di piangere per tutto lo spettacolo.
Nancy (17 anni), Palermo - Stupefatto
Grazie. Grazie veramente per tutto quello che avete fatto. Si sono viste le emozioni e la passione con cui avete recitato. Bravissimi.
Christian (18 anni), Casalpusterlengo - Stupefatto
Coinvolgente. Ricco d'informazioni in diversi ambiti: politico, sociale e psicologico. È una modalità straordinaria per FARE SCUOLA! GRAZIE!!!
Luisa (docente), Padova - Gran Casinò
Mi ha regalato molti spunti su cui pensare e far ragionare alcuni miei amici.
Lorenzo (16 anni), Remedello - Stupefatto
Storia cruda, drammatica, realistica, con un grande messaggio di speranza. Interpretazione magistrale dell'attore.
Marco, Brescia - Stupefatto
E' stato educativo e credo sia stato molto importante parlare di un tema così importante ai ragazzi della nostra età.
Francesca (17 anni), Salò - Stupefatto
Mi ha fatto capire cosa sia davvero la droga.
Asia (11 anni), Lacchiarella - Stupefatto
Molto, molto bello. Uno degli spettacoli più belli ed emozionanti che abbia mai visto.
Matteo (16 anni), Borgomanero - Stupefatto
Ho apprezzato molto questo spettacolo e l'ho trovato molto interessante perché non conoscevo molte cose che ora mi sono più chiare.
Anonimo, Cinisello Balsamo - Stupefatto
Molto bello ed educativo, mi ha fatto capire che non serve essere come gli altri per non essere giudicati.
Alice (14 anni), Roma - Stupefatto
Grazie dell'importante momento di riflessione. Complimenti.
Alessia (docente), Ascoli Piceno - Gran Casinò
Completo, bel ritmo, bravo l'attore!
Luca (51 anni), Rho - Gran Casinò
Lo spettacolo è stato interessante e coinvolgente, l'ho trovato veramente utile. È stato il modo migliore di presentare questo tema a noi. Grazie di questa opportunità!
Olivia (14 anni), Varese - Stupefatto
Spettacolo molto educativo che ha cambiato la mia visione sul tema delle droghe.
Michele, Campobasso - Stupefatto
Lo spettacolo teatrale ha spiegato perfettamente questa problematica, con un attore che ha esposto il problema perfettamente.
Guglielmo (19 anni), San Bonifacio - Gran Casinò
E' stato molto bello ed emozionante, veramente toccante e significativo, interpretato veramente bene.
Anonimo, San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
E' la seconda volta che assisto a questa rappresentazione e ha suscitato in me le stesse emozioni. Grazie, per esservi messi a nudo, il vostro lavoro, il vostro impegno sarà d'aiuto per i nostri alunni.
Anna (docente), Arese - Stupefatto
Una recitazione eccezionale, che è stata in grado di colpirmi più di quanto non mi sarei mai aspettata. Una recitazione talmente sentita da farmi commuovere senza che nemmeno me ne accorgessi.
Melissa (17 anni), San Giovanni in Persiceto - Stupefatto
Mi ha fatto pensare molto, mi aiuterà di sicuro a stare alla larga da sostanze. Grazie per l'esperienza.
Studente (13 anni), Torino - Stupefatto
Penso che sia uno spettacolo che tutti dovrebbero vedere perché fa capire veramente come stanno le cose ma soprattutto ti fa impersonare in un migrante facendoti capire come ci si sente e perché si fanno certe cose. Io mi sono quasi commosso durante la visione. Merita.
Mirko (16 anni), Cologno Monzese - Identità di carta