Teatro civile


"Termine con il quale si definiscono gli spettacoli che portano sulla scena teatrale tematiche di attualità politica e sociale. In Italia il teatro civile si è imposto come una delle forme più vitali del teatro contemporaneo. Nato per essere rappresentato fuori dai teatri tradizionali e dai meccanismi produttivi e di mercato, presenta testi di denuncia mai definitivi. Gli attori non interpretano personaggi, non salgono in scena in quanto esperti ma come persone, con il loro punto di vista e la loro credibilità, e si fanno carico di una funzione informativa e formativa"
[da: Enciclopedia Treccani]

Gli spettacoli di Itineraria Teatro non sono semplici esibizioni. Nascono dalla necessità e dall'urgenza di scandagliare un tema di interesse collettivo, per contribuire a creare consapevolezza.
Pur essendo allestiti con un'attenzione quasi maniacale ai particolari, i nostri spettacoli non costituiscono un fatto estetico, ma rispondono alla necessità di informare il pubblico, portarlo alla presa di coscienza e, partendo dall'indignazione, stimolare la partecipazione attiva.
Perché indignarsi non basta, non basta più. È necessario che il pubblico intraveda una possibilità immediata di cambiamento, in un'ottica di condivisione e solidarietà umana. In definitiva il Teatro Civile è proprio questo: un percorso emozionale e culturale verso una realtà più giusta.